Your SlideShare is downloading. ×
0
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Scienze della Comunicazione La Sapienza - Tav@rnet

647

Published on

Una Rete Turistica Per Tavarnelle Val di Pesa

Una Rete Turistica Per Tavarnelle Val di Pesa

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
647
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Master People Strategy Comune di Tavarnelle Val di PesaUna rete turistica per Tavarnelle Val di Pesa
  • 2. Net - works!Progetto di fattibilità per la realizzazione di un’impresa turistica a rete nel territorio di Tavarnelle Val di Pesa • Ricerca dati on line (Marzo 2010) ANALISI DEL CONTESTO • Incontro con stakeholders locali (Aprile 2010 – Luglio 2010)
  • 3. TAVARNELLE VAL DI PESA Territorio ricco di risorse: •Culturali •Artistiche Comune 7153 abitanti •Scientifichedella provincia di Firenze •Enogastronomiche • Economiche-industriali
  • 4. TAVARNELLE VAL DI PESA VINO Rosso Rubino GENUINITÀ Qualità dei prodotti e della vitaCROCEVIA Ospitalitàfuori dal comune NATURA Percorso tra le verdi colline CULTURA Arte, Scienza, Enogastronomia TRADIZIONE
  • 5. DALLE CRITICITA’ ALLE OPPORTUNITA’Territorio ricco di risorse ma poco valorizzatePoca ricettività turistica nei periodi di bassa stagioneQualità dell’offerta turistica disomogenea e poco organizzataIndividualismo
  • 6. Net - works! • Creazione di una impresa rete turistica attraverso il collegamento e la collaborazione dei soggetti localiSTRATEGIA • Fornire attività e servizi per la formazione aziendale
  • 7. "Presi singolarmente, una formica o un neurone non sono particolarmente intelligenti. Tuttavia se un numero abbastanza elevato di elementi così sempliciinteragisce e si auto-organizza, può attivarsi un comportamento collettivo unitario, complesso e intelligente. Se questo comportamento ha anche un valore adattativo, ci troviamo di fronte ad un fenomeno "emergente": una colonia di formiche o il nostro cervello“.
  • 8. COS’E’ UN’IMPRESA RETE Struttura flessibile Non gerarchica Attori (persone, organizzazioni …) Relazioni Cooperazione Obiettivi comuni
  • 9. SPIEGHIAMOCI MEGLIO … CIELO STELLATO COSTELLAZIONE Stelle sparse Stelle organizzate in una formaBrillano di luce propria Non perdono loro valore distintivo Ogni stella è valorizzata Indistinguibili dall’unione con le altre
  • 10. LA COSTELLAZIONE Formazione esperienziale,Associazioni outdoor, team building … artistiche e culturali Enti / soggetti -Laboratori pasta fresca politico-istituzionali -Orienteering Imprenditori -Corde alte locali -Sport di gruppoAssociazioni Artigiani -Wine tasting sportive Produttori Strutture ricettive (piccole e grandi) Mondo aziendale
  • 11. Net - works! • Migliorare ricettività turistica nei periodi di bassa stagione • Valorizzazione e sviluppo sostenibile delOBIETTIVI territorio di Tavarnelle • Sviluppo attività turistiche e culturali • Miglioramento della qualità dell’offerta turistica
  • 12. DISEGNO DELLA RETE 1. Pianificazione 2. Progettazione 3. Organizzazione delle persone INDIVIDUAZIONE 4. Organizzazione risorse finanziarieDEI MACRO PROCESSI 5. Gestione delle risorse tecnologiche 6. Monitoraggio 7. Comunicazione 8. Innovazione e sviluppo servizi
  • 13. DISEGNO DELLA RETE •Struttura di governo (Cabina di regia) INDIVIDUAZIONE NODI RESPONSABILI •Soggetti/Enti/Associazioni/Imprese da coinvolgere •Collocazione nella rete • processi decisionali, impegni ed obblighi (azzurro) INDIVIDUAZIONECONNESSIONI TRA NODI • cooperazione lavorativa, comunicazione (verde) • possibili criticità (rosso)
  • 14. MACRO PROCESSI1. PIANIFICAZIONE LIVELLO2. PROGETTAZIONE3. ORGANIZZAZIONE DELLE PERSONE DELLA RETE OPERATIVO4. GESTIONE DELLE RISORSE FINANZIARIE CENTRI5. GESTIONE DELLE RISORSE TECNOLOGICHE PER6. MONITORAGGIO CENTRI L’IMPIEGO 3 LIVELLO PER7. COMUNICAZIONE L’IMPIEGO DI SUPPORTO8. INTEGRAZIONE INNOVAZIONE E SVILUPPO DEI SERVIZI LIVELLO RSF DI GOVERNO MASTER ALTRI 1 2 8 SOGGETTI COMITATO QUALITA’ COMITATO QUALITA’ CABINA DI CONS. ’ REGIA FINANZIARIO QUALITA’ COMITATO ALITACOMITATOQUALITA CONS. GRUPPO COMUNICAZIONE PROCESSO FINANZIARIO FACOLTA’ OPERATORI CONS. E GESTORI TECNOLOGIE 4 DELLA COMUNICA MASTER ZIONE SOCIETA’ ICT GRUPPO MONITOR. OPERATORI 7 GESTORI ICT 5 OPERATORI DATI 6
  • 15. Net - works! •Collante che permette la realizzazione delle relazioni interne ed esterne alla rete. SISTEMA DICOMUNICAZIONE •Sistema di attrazione •Strumenti di web 2.0: INTRANET e PORTALE
  • 16. ANALOGIE WEB 2.0 E IMPRESA RETE CENTRALITÀ DELLA PERSONACONDIVISIONE WEB 2.0 COLLABORAZIONE IMPRESA RETE INTERATTIVITÀ
  • 17. STRUMENTI 2.0 E COMUNICAZIONE NELLA RETE Progettazione INTRANET: Interazione tra soggetti COMUNICAZIONE CollaborazioneINTERNA OPERATIVA TRA I Condivisione conoscenze/esperienze SOGGETTI DELLA RETE  Supporto alle attività Comunità interna (rafforzamento identità) Messaggistica immediata Ascolto interno Progettazione PORTALE: Community (fidelizzazione) PROMOZIONE E Area personale COMUNICAZIONE VERSO Area social L’ESTERNO Ascolto esigenze cliente Booking on line Advergame – Simulazioni formative Personalizzazione pacchetti formativi
  • 18. RISULTATI ATTESIRendere Tavarnelle un polo formativo per aziendeCreare opportunità lavorative, soprattutto per i giovaniAumentare la visibilità e promuovere nuovi investimenti sulterritorio grazie all’incontro con differenti realtà produttive esterneRafforzare connessioni e senso di appartenenza tra i soggetti delterritorioReplicabilità del modello in altri contestiEstendibilità dei servizi offerti: Over 50 e AdolescentiCrescita economica, turistica, culturale di tutto il territorioSviluppo sostenibile
  • 19. Net - works!La rete funziona!Master People Strategy www.masterpeoplestrategy.net

×