Your SlideShare is downloading. ×
Europrogettazione #EU_DIRECT_CALLS_CONSULTING
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Europrogettazione #EU_DIRECT_CALLS_CONSULTING

2,767
views

Published on

#Consulenza per progettazione, gestione e rendicontazione di #progetti finanziati con #fondi regionali, nazionali e comunitari …

#Consulenza per progettazione, gestione e rendicontazione di #progetti finanziati con #fondi regionali, nazionali e comunitari
I programmi di #finanziamento #europei offrono l’opportunità di abbattere i costi connessi allo #sviluppo di progetti di ricerca e sviluppo, oltre ad offrire la possibilità di venire in contatto con enti ed aziende di eccellenza e di allargare la propria rete di partner strategici ed operativi.
Lo sfruttamento di queste opportunità richiede tuttavia il possesso di competenze tecniche spesso non presenti in aziende o enti (c.d. #europrogettazione). Ne deriva una sostanziale difficoltà nell’accedere a tali strumenti, che porta spesso ad una rinuncia ancor prima di conoscere i reali benefici.

Published in: Self Improvement

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
2,767
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
66
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE Register Number 54124084378-25 Tikkun Fenix ® Agenzia di Lobby & Public Affairs presso COMUNITÀ EUROPEA N.Registro 54124084378-25 propone le sue competenze per realizzare, in particolare: - attività di Political Intelligence; - attività di Consulenza e Assistenza in Europrogettazione; - attività di Formazione ; - azioni specifiche e attività di Lobbying & Public Affairs, in particolare a livello delle istituzioni dell'Unione europea. Queste azioni e attività possono riguardare le diverse fasi del processo decisionale.
  • 2. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE RegisterNumber54124084378-25 ANALISI DEI PROGETTI DI PROPOSTE DALLE COMMISSIONI EUROPEE, SORVEGLIANZA DEL LORO PROCESSO DI ELABORAZIONE E DI ADOZIONE; ANALISI DEI SISTEMI D’INFLUENZA E IDENTIFICAZIONE DEGLI ATTORI-CHIAVE IN RELAZIONE AL SOGGETTO D’INTERESSE ALL’INTERNO DELLE ISTITUZIONI DELL'UNIONE EUROPEA E NAZIONALI; DEFINIZIONE DI UN PIANO D’AZIONE CONTENENTE, IN PARTICOLARE, GLI OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE, LA STRATEGIA ED IL CALENDARIO; IDENTIFICAZIONE DEI PUNTI FORTI E DEI PUNTI DEBOLI DEGLI INTERESSI E DELLE PRATICHE DA PRESENTARE ALLE ISTITUZIONI DELL'UNIONE EUROPEA, CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALL’APPROCCIO POLITICO, GIURIDICO, ECONOMICO ED AMMINISTRATIVO DELLE DIVERSE ISTITUZIONI DELL'UNIONE EUROPEA; PREPARAZIONE DI ARGOMENTARI, DI UNA POSIZIONE E DI DOCUMENTI DI PRESENTAZIONE; ORGANIZZAZIONE EVENTUALE DI SISTEMI D’INFLUENZA E/O DI UNA CONCERTAZIONE CON GLI ORGANISMI E IMPRESE AVENTI INTERESSI CONVERGENTI; RAPPRESENTANZA (O ACCOMPAGNAMENTO ALLA RAPPRESENTANZA) DEGLI INTERESSI DEI CLIENTI NELL’AMBITO DEL RIUNIONI DI LAVORO OCCASIONALI, GRUPPI DI LAVORO ORGANIZZATI, CONFERENZE, FORUM, ECC. Nell’ambito delle sue attività di rappresentanza degli interessi, Tikkun Fenix® propone le sue competenze, che si basano su di una perfetta conoscenza delle Istituzioni dell'Unione Europea e delle procedure decisionali, per un accompagnamento nelle attività volte ad influire sull’elaborazione delle politiche ed i processi decisionali delle istituzioni dell'Unione Europea. L'apporto di Tikkun Fenix® può, segnatamente, portare sui seguenti aspetti: ISTITUZIONI PARTITI POLITICI ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA AZIENDE ASSOCIAZIONI NO PROFIT PMI ITALIANE ED ESTERE MICROIMPRESE Tikkun Fenix® lavora con e per : La nostra organizzazione ci consente di soddisfare lo specifico modello di business e i bisogni dei nostri Clienti in modo dedicato per ogni settore CONSUMER GOODS DURABLE GOODS ENERGY & UTILITIES FINANCIAL INSTITUTIONS FOOD & BEVERAGE HEALTH CARE MEDIA & INTERNET TECHNOLOGY IT TELECOMMUNI CATIONS Forniamo ai nostri clienti consigli pratici su Public Affairs, aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi commerciali. Il nostro servizio di consulenza professionale e dedicato comprende monitoraggio e intelligence politica, programmi di stakeholder engagement (coinvolgimento delle parti in causa), ricerca politica e sulle politiche, consulenza strategica, gestione degli eventi e formazione sui Public Affairs. Grazie al nostro team interdisciplinare, forniamo un servizio di Public Affairs in tutta l’Unione Europea.
  • 3. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE RegisterNumber54124084378-25 La nostra consulenza nei settori del Lobbying, dei Public Affairs e dell’ Europrogettazione è riconosciuta ed apprezzata in Italia ed in Europa. Tikkun Fenix® è nata e cresciuta durante la crisi economica per rispondere alla rinnovata attenzione al budget ed alla qualità dei servizi da parte di aziende di tutte le dimensioni. Un team di professionisti con esperienze pluriennali, spesso all'interno delle Istituzioni e sempre formati per comprendere il business model del cliente e proporre le giuste strategie per cogliere minaccie e opportunità. Difendiamo il business dei nostri clienti in maniera trasparente, consapevole e professionale. ADVISORING: RICERCA A 360° DI BANDI DI GARA SU SCALA EUROPEA; MONITORAGGIO E SEGNALAZIONE SETTIMANALE DELLE CHIAMATE A PROGETTO; ANALISI DELLE OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO ATTRAVERSO LO SCOUTING DEI BANDI INTERNAZIONALI; MATCHING TRA IL PROFILO AZIENDALE E OPERATIVO DEL CLIENTE E LE OPPORTUNITÀ OFFERTE DALLA BANDISTICA INDIVIDUAZIONE DEGLI OBIETTIVI STRATEGICI MEGLIO RISPONDENTI ALLE ESIGENZE PROGETTUALI DEL CLIENTE; REPERIMENTO DEL PACCHETTO INFORMATIVO E DOCUMENTI CHIAVE; STUDIO DI FATTIBILITÀ DELL’IDEA PROGETTUALE; RICERCA DI PARTNER EUROPEI ED INTERNAZIONALI; REDAZIONE DI CALENDARIO E PIANO DI LAVORO E INDIVIDUAZIONE DEI DOCUMENTI PER LA PRESENTAZIONE; INDICAZIONI E SUPPORTO NELLA STESURA DELLA PROPOSTA PROGETTUALE, INCLUSI I PACCHETTI DI LAVORO, VALORE AGGIUNTO EUROPEO, COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE, PIANIFICAZIONE FINANZIARIA; VALUTAZIONE DEL PACCHETTO PROGETTUALE, INCLUSI RILEVANZA, VISIBILITÀ, IMPATTO, QUALITÀ, ECONOMICITÀ; VERIFICA DELLA DOCUMENTAZIONE DI PROGETTO E PREPARAZIONE DEL DOSSIER; GESTIONE DEI CONTATTI IN LINGUA INGLESE O FRANCESE CON LA COMMISSIONE DEFINIZIONE DELLA STRATEGIA PER LA PRESENTAZIONE DI UNA PROPOSTA CON LE MIGLIORI POSSIBILITÀ DI VITTORIA; TRASFERTE NAZIONALI E/O ESTERE; ORGANIZZAZIONE DI INCONTRI A BRUXELLES CON FUNZIONARI EUROPEI ATTIVITÀ DI NETWORKING, PARTECIPAZIONE AD EVENTI EUROPEI PER CONTO DEL CLIENTE E L’INVIO DI MATERIALE INFORMATIVO E REPORT DELL’EVENTO PROPOSAL MANAGEMENT: DEFINIZIONE DELL’ABSTRACT DI PROGETTO, PREDISPOSIZIONE DELLA PROPOSTA PROGETTUALE, PACKAGING E PRESENTAZIONE DELLA PROPOSTA, COSTRUZIONE E GESTIONE DELLA PARTNERSHIP; PROJECT MANAGEMENT: GESTIONE AMMINISTRATIVA E MANAGEMENT, GESTIONE DELLA PARTNERSHIP E RENDICONTAZIONE * Il servizio di Consulenza ed Europrogettazione presenta un servizio strutturato per la presentazione di progetti europei al fine di ottenere un finanziamento a fondo perduto, a copertura dei costi del progetto. Questo servizio include:
  • 4. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE RegisterNumber54124084378-25 I FINANZIAMENTI EUROPEI DIRETTI [EU CALLS] I finanziamenti comunitari si suddividono in diretti e indiretti: • Finanziamenti Comunitari sono DIRETTI se erogati direttamente dalla Commissione Europea. • Finanziamenti Comunitari sono INDIRETTI se sono erogati tramite i fondi strutturali gestiti, a livello nazionale e regionale, da ciascuno degli Stati membri I "FINANZIAMENTI DIRETTI" emanati, gestiti e controllati direttamente dalla Commissione europea di Bruxelles, sono conosciuti anche come "Programmi Comunitari" attraverso i loro acronimi (Life +, CIP –Eco Innovation, 7PQ, ecc.) e sono destinati a finanziare progetti riguardanti diversi settori (ambiente, ricerca e sviluppo tecnologico, innovazione , ecc.)  Quasi tutti i progetti finanziabili sono individuabili in una delle politiche interne [Aree Tematiche ] all’Unione Europea,  La Commissione attraverso questi fondi co-finanzia dei progetti dal 30% all’80% a volte anche al 100%, *I soggetti che richiedono i fondi UE sono tenuti a produrre una revisione contabile per le sovvenzioni superiori ai 750 000 euro riguardanti progetti specifici e per le sovvenzioni superiori ai 500 000 euro che finanziano i costi operativi  Il finanziamento viene erogato in più tranche ed è assegnato solitamente attraverso un anticipo (30%- 40%)e un successivo saldo, previa dimostrazione delle spese effettuate  Tutti i bandi comunitari richiedono 1 o più partner Europei ed a volte anche transnazionali.  Il progetto deve essere presentato, per la valutazione ed eventuale selezione, sulla base di formulari standard (amministrativi, tecnico-descrittivi e finanziari) predisposti per i differenti programmi. I progetti selezionati devono avere elevato valore innovativo  In caso di approvazione del progetto la Commissione stipula con il beneficiario (o coordinatore del progetto) una Convenzione (grant agreement) , che lo obbliga a realizzare le attività previste secondo quanto descritto dalla modulistica presentata.  Il finanziamento, concesso sulla percentuale dei costi del progetto e stabilito sulla base di specifici massimali (diversi da programma a programma), può coprire interamente le voci di spesa relative ad un’azione progettuale (ad esempio la totalità delle spese amministrative stimate in misura forfettaria) oppure contribuire in misura percentuale a ciascuna voce del budget. In alcuni casi specifici il finanziamento della Commissione europea assume la forma di un prestito a tasso agevolato (o a tasso zero). EROGAZIONE DEL RESTANTE IMPORTO DEL FINANZIAMENTO A PROGETTO CONCLUSO E DOPO LE VERIFICHE FINALI SECONDA VERIFICA AVANZAMENTO PROGETTO CON SECONDA TRANCHE DEL FINANZIAMENTO VERIFICA DELLA REGOLARE E BUONA ATTUAZIONE DEL PROGETTO.EROGAZIONE DELLA PRIMA TRANCHE DI FINANZIAMENTI PARTE IL PROGETTO VALUTAZIONE,DA PARTE DELLA COMMISSIONE, DI TUTTE LE RICHIESTE E ATTESA DELLA RISPOSTA POSITIVA INVIO DEL PROGETTO,ENTRO LA DATA DI SCADENZA PREVISTA, ALL’INDIRIZZO INDICATO NELL’INVITO A PRESENTARE PROPOSTE VISIONE DI TUTTA LA DOCUMENTAZIONE MESSA A DISPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE E REDAZIONE DEL PROGETTO SEGUENDO ATTENTAMENTE LE INDICAZIONI INDIVIDUAZIONE DELLE LINEE GUIDA, DEI VADEMECUM E DEI FORMULARI UFFICIALI COMPETENTE A GESTIRE IL PROCESSO PER IL BANDO DI PROGRAMMA INDIVIDUAZIONE DEGLI INVITI PERIODICI A PRESENTARE PROPOSTE PER LA COMMISSIONE EUROPEA VERIFICA APPROVAZIONE DEFINITIVA DEL BUDGET DEL PROGRAMMA EUROPEO Iter per EU Calls
  • 5. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE RegisterNumber54124084378-25 PROCEDURE DI VALUTAZIONE,AMMISSIBILITA’ La procedura di valutazione verte su quattro punti fondamentali: 1) esame della conformità formale; 2) esame dell’ammissibilità del proponente; 3) esame dell’ammissibilità della proposta; 4) valutazione qualitativa delle proposte. L’esame della conformità formale esclude le proposte che non abbiano rispettato i criteri di ammissibilità indicati nel bando: 1. data di ricevimento della proposta da parte della Commissione europea anteriore al termine prefissato; 2. firma del rappresentante legale dell’organismo proponente; 3. firma dei rappresentanti legali dei partner; 4. numero dei partner minimi indicati nel bando che debbano essere coinvolti in un progetto; - domande complete e compilate in tutte le parti; 5. presenza, in allegato alla domanda di finanziamento, di una serie di documenti (ad esempio può essere richiesto il bilancio, lo statuto dell’ente e/o dell’organizzazione, ecc...). Per quanto concerne l’analisi di ammissibilità della proposta occorre: 1. non superare il massimale di spesa totale previsto dal bando e prevedere una spesa complessiva inferiore di quella finanziata dal bando; 2. prevedere un cofinanziamento da parte della Commissione europea pari alla percentuale prevista dal bando; 3. prevedere una durata delle azioni che non superi (o che sia inferiore) quella prevista dal bando; 4. soddisfare i requisiti di transnazionalità previsti dal bando, ovvero il progetto deve coinvolgere tanti paesi quanti ne prevede il bando. Essi possono essere, a seconda delle indicazioni fornite, Stati membri, Stati in fase di preadesione, Paesi SEE, Paesi EFTA, ecc... L’analisi di merito segue i seguenti fattori: conformità agli obiettivi indicati nel bando; c.d. valore aggiunto europeo dipende: 1. dalla rilevanza dell’argomento trattato; dalla metodologia attuata; 2. dal numero dei paesi partecipanti; 3. dalla rappresentatività dei coorganizzatori; 4. dall’esperienza e competenza dei responsabili; 5. dalla natura europea ed entità numerica del pubblico; 6. dalla possibilità di cooperazione continua; 7. transnazionalità: knowhow, competenze, esperienze; 8. ruolo dei partner; 9. cofinanziamento bilanciato (proponente/partner); 10. tipologia di professionalità; costituzione e gestione della partnership; 11. chiarezza degli obiettivi; grado di coinvolgimento dei coorganizzatori; 12. innovazione e creatività: prospettiva; metodologia; 13. natura della cooperazione; 14. tipologia dell’innovatività: metodologia, area geografica, tipologia di intervento, partnership, tecnologia, destinatari dell’intervento; 15. efficacia dei meccanismi di diffusione dei risultati ottenuti; presenza di adeguati sistemi di controllo e di valutazione finale.
  • 6. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE RegisterNumber54124084378-25 In caso l’esito sia favorevole, la Commissione o l’ufficio competente del Programma nell’ambito del quale è stata presentata la proposta, fornisce sempre una comunicazione. Le proposte ritenute “valide” aprono un canale di comunicazione diretto tra l’ufficio competente e il proponente. Il parere espresso dall’ufficio competente è normalmente inappellabile. Ciò si verifica sia nel caso che venga concesso un contributo comunitario inferiore alla percentuale di cofinanziamento prevista, sia che il progetto venga bocciato. Infatti la proposta è presentata a rischio e pericolo dei proponenti. Nel caso il progetto sia approvato, il leader del progetto firma un contratto con la Commissione europea, indicando: • la durata del progetto (data di avvio e di conclusione); • il costo globale del progetto, percentuale di finanziamento comunitario e modalità di accredito; • i report tecnici, gestionali e finanziari da produrre alla Commissione europea per rendere conto di come stia procedendo il progetto; • le scadenze. La fase attuativa del progetto prevede: 1. monitoraggio e controllo di attività; 2. Rendicontazione contabile ; 3. diffusione dei risultati ottenuti dopo l’implementazione del progetto; 4. Redazione economica-finanziaria periodica dei report per la Commissione europea. Il monitoraggio viene effettuato attraverso una sistematica accolta e analisi di informazioni e serve a fornire informazioni al leader, ad identificare e risolvere problemi di attuazione, a valutare i progressi. Esso deve prevedere una metodologia quale: scelta degli indicatori, raccolta, prodotti, tempi, responsabilità, ecc.... La redazione del report di carattere tecnico, gestionale o finanziario è obbligatoria viene effettuata dal coordinatore (o leader) con dati forniti dai partner in lingua inglese (e spesso in due lingue). A tal fine possono essere usati più strumenti: cartacei, informatici (sito web multilingue); organizzazione di eventi; gadgets. ACCOGLIMENTO E FASE ATTUATIVA DEL PROGETTO
  • 7. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE RegisterNumber54124084378-25 1. Perché un consulente ti seguirà in tutte le fasi 2. Perché abbiamo un Know how approfondito sui finanziamenti europei 3. Perché partecipiamo a numerosi progetti europei 4. Perché trasparenza, fiducia e lealtà caratterizzano il nostro servizio 5. Perché Tikkun Fenix® ha esperienza in campo di consulenza e lobby 6. Perché mettiamo questa esperienza a disposizione dei nostri clienti e partner 7. Perché Tikkun Fenix® organizza dei corsi di formazione ad hoc sui finanziamenti europei 8. Perché siamo a stretto contatto con le Istituzioni Nazionali ed Europee con i principali decision makers e funzionari delle Commissioni EU 9. Perché lavoriamo per raggiungere tutti lo stesso obiettivo, insieme! Tikkun Fenix® pone le sue radici nella decennale esperienza di un gruppo di tecnici, che raggruppa al suo interno competenze scientifiche, giuridiche, economiche, politiche e commerciali, in modo da fornire un supporto concreto e completo alla elaborazione dei progetti. I vantaggi dell'assistenza fornita da Tikkun Fenix® sono principalmente: 1. semplificazione dell'accesso ai finanziamenti europei; 2. risparmio di tempo (il 70% del lavoro di preparazione della proposta è svolto da Tikkun Fenix® mentre il cliente può concentrarsi sugli aspetti tecnici del progetto). Per raggiungere tale obiettivo Tikkun Fenix® ha sviluppato:  una rete di partnership strategiche e collaborazioni professionali che garantiscono il know-how e l’expertise più qualificata, in grado di coprire tutte le aree dei servizi necessari alla costruzione e al successo del progetto.  una modalità di lavoro multidisciplinare che concepisce la tecnologia come strumento di lavoro, di relazione e collaborazione, e il design come strumento centrale per fornire risposte formali e funzionali negli ambiti della comunicazione.  una metodologia di progettazione partecipata che garantisce l’originalità dei contenuti del progetto che viene elaborato a partire dall’analisi delle esigenze del contesto/cliente e poi sviluppato nel processo di integrazione di diverse attività, come la ricerca, la formazione, il trasferimento tecnologico, la diffusione dei risultati. 10 buoni motivi per scegliere il nostro servizio di consulenza: Tikkun Fenix® per accedere ai finanziamenti diretti europei
  • 8. 2008 COPYRIGHT TIKUNFENIX® WWW.TIKKUFENIX.IT P.IVA 10203961007 CCIAAGE REA 442145 UE RegisterNumber54124084378-25 GRAZIE PER L’ATTENZIONE L'attività di Tikkun Fenix® è accreditata da organismi internazionali quali: • IPRA (INTERNATIONAL PUBLIC RELATIONS ASSOCIATION) • IAPC (INTERNATIONAL ASSOCIATION OF POLITICAL CONSULTANT) • EPF (EUROPEAN PRESS FEDERATION) • AICOP (ASSOCIAZIONE ITALIANA CONSULENTI POLITICI) • EPACA (EUROPEAN PUBLIC AFFAIRS CONSULTANT ASSOCIATIONS) Agenzia di Lobby & Public Affairs presso COMUNITÀ EUROPEA N.Registro54124084378-25 GENOVA - MILANO-ROMA - BARI -BRUSSELS