Roberto Masiero, Amministratore Delegato            “The Innovation Group”    1° Conferenza sul Cloud Computing nella     ...
Ma che cos’è questo Cloud? Un po’ di definizioni…            National Institute of Standards and Technology (U.S.) “Il Clo...
Cloud Computing Types                        3
Lo scenario di Mercato                        Modalità di Adozione                                   Percorso di AdozioneS...
Cloud: da modelli fissi a modelli flessibili                                Tecnologia            Governance              ...
Economia e “Sociologia “del Cloud1)- Economie di Agglomerazione :§    “ La capacità elaborativa totale della PA tende ad e...
Economia e “Sociologia “del Cloud3)- Effetto di Innovazione:§     Una Pubblica Amministrazione che investe anche una parte...
EMEA: benefici alle economie e alle imprese                 Fonte: Cebr analysis         8
Una prima analisi dei benefici del Cloud per la PAEFFICIENZA                 Benefici del Cloud                           ...
…una volta che vengano indirizzate alcune aree critiche:Aree percepite come maggiormente critiche in relazione al Cloud:  ...
Da Dove Cominciare? Alcune idee..§    Spostare nel Cloud i server di scuole e piccoli comuni    per assicurare la continui...
Domande da f ar s i … i ma!                     pr §     a. Banda larga? §     b. Cloud pubblica o privata? §     c. Quali...
in conclusione:§    Il Cloud Computing rappresenta una grande opportunità di efficienza per la    Pubblica Amministrazione...
La conferenza di oggi è un importante punto di partenza.                    Buon lavoro                             Email:...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Roberto Masiero interviene al convegno conclusivo di forum PA sul tema"g-cloud: cloud computing per la PA"

1,090 views
1,022 views

Published on

Roberto Masiero interviene al convegno copnclusivo di forum PA sul tema: g-cloud: cloud computing per la PA
(http://iniziative.forumpa.it)

Published in: Business, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,090
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Roberto Masiero interviene al convegno conclusivo di forum PA sul tema"g-cloud: cloud computing per la PA"

  1. 1. Roberto Masiero, Amministratore Delegato “The Innovation Group” 1° Conferenza sul Cloud Computing nella Pubblica Amministrazione g-cloud: Cloud Computing per la PAForum PA 2011Roma, 12 Maggio 2011Convegno conclusivo
  2. 2. Ma che cos’è questo Cloud? Un po’ di definizioni… National Institute of Standards and Technology (U.S.) “Il Cloud Computing è un modello (architetturale) che abilita l’accesso on-demand tramite la rete a un pool condiviso di risorse di elaborazione configurabili (ad es. reti, server storage, applicazioni e servizi), che possono essere erogate e liberate in modo rapido con contenute attività di gestione” Accesso Self Condivisi Elasticità Servizio ubiquo service one delle rapida misurabil alla rete On- risorse e demand3 modelli di IaaS PaaS SaasDelivery:4 modelli di Privata, Community, Pubblica, Ibridadistribuzione: 2
  3. 3. Cloud Computing Types 3
  4. 4. Lo scenario di Mercato Modalità di Adozione Percorso di AdozioneService Provider: Public, Virtual Private, supporto Hybrid Cloud 2011 2012 2013 2014ü implementazione e fornitura servizi ai Clienti mediante Offerta una varietà di tipologie di Cloud Hybrid SP * PublicLarge Enterprise: Private e Hybrid Cloudü alto grado di controllo su dati, applicazioni e sistemiü modelli ibridi per esternalizzazione selezionataü interesse per Virtual Private Cloud Domanda LE HybridSME: Public Cloud Privateü nuove applicazioni di supporto al business no sviluppo e gestione interna dei sistemi IT SMEüü sottoscrizione pay-as-you-go PublicPublic Sector: Private e Community Cloud PA Private/Community Hybridü modelli simili alle Large Enterprise per grandi Entità (PAC)ü possibilità di riunione in Community Cloud (PAL),condividendo le stesse esigenze e la stessa Maturità di Mercato infrastrutturaü forte interesse alle problematiche di privacy e security (*) Fornitore di servizi cloud Fonte: ITALTEL 4
  5. 5. Cloud: da modelli fissi a modelli flessibili Tecnologia Governance Prezzi Fixed Trasformazione Contratti dell’IT Flexible Vendite e Partner Marketing Service Competenze Management Fonte: TechMarketView LLP 5
  6. 6. Economia e “Sociologia “del Cloud1)- Economie di Agglomerazione :§ “ La capacità elaborativa totale della PA tende ad essere uguale alla somma dei picchi che devono essere sostenuti dalle singole Amministrazioni “§ In Italia ci sono 30,000 Amministrazioni pubbliche, che spendono 4.5- 5 Miliardi € in IT, di cui il 70% in manutenzione§ Attraverso l’agglomerazione i fornitori di IT possono realizzare sostanziali economie di scala.§ QUANTO POSSIAMO RISPARMIARE COL CLOUD?2)- Effetto di Omogeneizzazione:§ Il Cloud Computing può consentire di superare la frammentazione dei sistemi delle varie Amministrazioni, favorire la standardizzazione, attivare l’ interoperabilità e finalmente “stanare” le resistenze alla cooperazione applicativa e la sindrome del “ possesso del dato”. 6
  7. 7. Economia e “Sociologia “del Cloud3)- Effetto di Innovazione:§ Una Pubblica Amministrazione che investe anche una parte relativamente modesta delle sue risorse in tecnologie, architetture e servizi innovativi contribuisce fortemente a qualificare il profilo della domanda del Sistema Paese.4)- Effetto di Diffusione:§ Il Cloud sta già accadendo. Una parte del modo pubblico sta già transitando verso queste tecnologie. Il problema è quello di come governare questi processi. 7
  8. 8. EMEA: benefici alle economie e alle imprese Fonte: Cebr analysis 8
  9. 9. Una prima analisi dei benefici del Cloud per la PAEFFICIENZA Benefici del Cloud Ambiente attuale• Migliore utilizzo degli asset (utilizzo dei server > 60%) • Basso utilizzo degli asset (utillizzo dei server < 30%)• Accelerazione del processo di aggregazione della • Domanda frammentata e sistemi ridondanti domanda e del consolidamento dei sistemi• Miglioramento della produttività nello sviluppo delle • Sistemi complessi da gestire applicazioni, nell’application management, network and end-userAGILITA’ Benefici del Cloud Ambiente attuale• Acquisto “as-a-service” da fornitori Cloud affidabili • Sono necessari anni per costruire data centers per rendere disponibili nuovi servizi• Aumenti e riduzioni quasi istantanei della capacità • Si richiedono mesi per accrescere le capacità dei servizi disponibile esistenti• Risposta immediata ai fabbisogni improvvisi degli EntiINNOVAZIONE Benefici del Cloud Ambiente attuale• Spostamento del focus dalla proprietà degli asset al • Aggravato dagli oneri di gestione degli asset service management• Possibilità di beneficiare immediatamente delle • Isolato dai motori di innovazione del settore privato innovazioni introdotte nel settore privato• Incoraggia una cultura imprenditoriale • Cultura avversa al rischio Fonte: US Federal Cloud Computing Strategy 9
  10. 10. …una volta che vengano indirizzate alcune aree critiche:Aree percepite come maggiormente critiche in relazione al Cloud: Fonte: London School of Economics & Horses For Sources 10
  11. 11. Da Dove Cominciare? Alcune idee..§ Spostare nel Cloud i server di scuole e piccoli comuni per assicurare la continuità operativa§ Gestione di servizi pubblici locali§ Integrare i dati delle province e della protezione civile per costruire mappe di rischio idrogeologico§ Gestione dei trasporti e dell’ infomobilitৠIntegrazione dei sistemi di controllo della sensoristica diffusa ( Internet delle cose)§ Digitale in mobilità – Servizi mobili per i medici 11
  12. 12. Domande da f ar s i … i ma! pr § a. Banda larga? § b. Cloud pubblica o privata? § c. Quali confini delle responsabilità dei diversi player? § d. Pluralismo e concorrenza § e. Sicurezza dei dati (dove sono, backup, giurisdizione, § f. Integrazione con il software già in uso § g. Art. 50 bis del CAD – Continuità operativa § h. Continuità, persistenza dei dati e interoperabilità § i. Giusto rapporto prezzo/prestazioni § j. Utilizzo di standard aperti § k. Assenza di “lock-in” e “backdoor” § l. Trasparenza, Facilità d’uso, Privacy § m. Accessibilità § n. …Licenza? AGPL Fonte: Flavia Marzano – “CloudComputing e PA” 12
  13. 13. in conclusione:§ Il Cloud Computing rappresenta una grande opportunità di efficienza per la Pubblica Amministrazione e di miglioramento della competitività del sistema paese…§ …determinerà tuttavia un profondo mutamento dell’intero ecosistema dell’industria ICT, delle strutture IT delle imprese e delle organizzazioni e del ruolo dei CIO…§ …ci pone già da oggi di fronte come risolvere rilevanti criticità in termini di sicurezza, protezione dei dati, privacy, conformità ecc…§ …e tuttavia offre alla PA l’opportunità di avviare al superamento della frammentazione dei sistemi informativi e delle problematiche di interoperabilità ancora esistenti. 13
  14. 14. La conferenza di oggi è un importante punto di partenza. Buon lavoro Email: roberto.masiero@theinnovationgroup.it Blog: www.robertomasiero.org CONTATTI The Innovation Group The Innovation Group www.theinnovationgroup.it TIG Italy 14

×