Analisi Finanziaria

  • 300 views
Uploaded on

L'analisi finanziaria per sviluppare una start-up

L'analisi finanziaria per sviluppare una start-up

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
300
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
27
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. START UP: Just do IT Laboratori dal basso Valutazione Finanziaria dei Progetti di investimento 25 – 26 ottobre 2013 GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE
  • 2. DI COSA PARLEREMO? Sessione 1 25/10/2013 (15:00-19:00) Sessione 2 26/10/2013 (9:30-13:30) • Introduzione e • La prospettiva del Domande Chiave valore: dai prospetti contabili ai Flussi di Cassa • Il Conto Economico Previsionale • Come valuta un • Lo Stato Patrimoniale investitore? (cenni) Previsionale GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 1
  • 3. QUAL È LA DOMANDA CHIAVE? Quale obiettivo devo perseguire nel prevedere e rappresentare le grandezze economico-finanziarie di un modello di business? Dimostrare ad un potenziale investitore la capacità della propria idea di rappresentare un buon affare All’esterno due obiettivi All’interno Valutare la fattibilità della propria idea dal punto di vista finanziario applicando opportuni correttivi al modello di business GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 2
  • 4. COME FUNZIONA UN MODELLO DI BUSINESS DAL PUNTO DI VISTA FINANZIARIO? Debiti a Medio Lungo Termine Capitale Proprio Lungo Termine Investimenti Supplementari Breve Termine Debiti a Breve Termine RISORSE FINANZIARIE Fattori della Produzione Flussi Finanziari In Entrata Flussi Finanziari In Uscita Risorse Tangibili Flussi Fisici Fonti di Finanziamento Capacità Investimenti Risorse Intangibili Output Finali Processi Produttivi Infrastruttura Organizzativa Fonte: ad. Da Rosseger - 1985 GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 3 Ricavi di Vendita
  • 5. COME SI FINANZIA UN’IDEA? Capitale Proprio Indebitamento Remunerazione residuale  la remunerazione Remunerazione nota ex-ante  la del capitale proprio dipende dai risultati dell’impresa: è volatile remunerazione del debito non dipende dai risultati economici dell’impresa: la sua misura è stabilita a priori tra chi presta e chi riceve Bassa priorità sui flussi di cassa dell’impresa  il capitale proprio viene restituito (in caso di Alta priorità sui flussi di cassa dell’impresa  l’impresa che si indebita si impegna a restituire liquidazione dell’impresa) solo quando sono stati ripagati tutti i debiti quanto preso in prestito, in caso contrario va incontro al c.d. default Durata infinita  il capitale proprio non ha una Scadenza  l’indebitamento, a breve o a scadenza: la sua durata è quella della vita dell’impresa medio/lungo termine, ha una scadenza nota a priori Controllo sulla vita dell’impresa  chi apporta Nessun controllo sulla vita dell’impresa capitale proprio è proprietario, chi è proprietario decide Fonte: Damodaran, A. - 2001 GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 4
  • 6. COME FACCIO A TRASFORMARE UN MODELLO DI BUSINESS IN PROIEZIONI ECONOMICO-FINANZIARIE? Facendosi domande su... ...INVESTIMENTI ...RICAVI ATTESI GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE ...SPESE RICORRENTI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO 5
  • 7. DI QUALI INVESTIMENTI HO BISOGNO? • Ho bisogno di acquisire fabbricati? Impianti? Macchinari? Attrezzature? Terreni? • Ci sono costi aggiuntivi (es. Customizzazione, Installazione)? • Ho bisogno di acquisire Marchi? Brevetti? • Li devo comprare o posso noleggiarli, prenderli in leasing, affittarli, prenderli in licenza? E quanto costa? • Quando ne avrò bisogno? • Qual è la loro vita utile? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 6 ...INVESTIMENTI ...SPESE RICORRENTI ...RICAVI ATTESI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO
  • 8. QUALI RICAVI OTTERRÒ? • Cosa vendo? • Quanti clienti acquisteranno il mio prodotto/servizio? • Quale prezzo pagheranno? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 7 ...INVESTIMENTI ...SPESE RICORRENTI ...RICAVI ATTESI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO
  • 9. QUALI SPESE RICORRENTI SOSTERRÒ? • Ho bisogno di acquisire materie prime? Semilavorati? Prodotti o Merci? Materie di Consumo? Ci sono costi aggiuntivi (es. Trasporto)? • Di quanto Personale avrò bisogno? Con che mansioni? • Dovrò pagare utenze (es. luce, acqua, gas, telefono, rete, ...)? Assicurazioni? Spese di Trasporto? Servizi bancari? Trasferte, Viaggi? Costi di marketing/pubblicità? • Quante imposte e tasse dovrò pagare? • Quando ne avrò bisogno? ...INVESTIMENTI ...RICAVI ATTESI GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 8 ...SPESE RICORRENTI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO
  • 10. QUALI ALTRE ENTRATE E USCITE POSSO PREVEDERE? • Quando verrò pagato? Entro quanti giorni dalla vendita/prestazione servizio? • Quando pagherò i miei fornitori? Entro quanti giorni dalla vendita/prestazione servizio? • Di quante scorte di materie prime/semilavorati/prodotti/merci/materie di consumo avrò bisogno per operare? Per quanto tempo basteranno? • A fine periodo avrò altri debiti (es. Imposte e tasse da pagare)? Entro quanto tempo dovrò pagarli? ...INVESTIMENTI • Chiederò soldi in prestito a qualcuno (Banche, Altri investitori)? Quanto pagherò di interessi? Quando? Come dovrò restituire questi debiti? Quando? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 9 ...SPESE RICORRENTI ...RICAVI ATTESI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO
  • 11. COSA DOVRÒ RAPPPRESENTARE AL MIO INVESTITORE? La sezione economico finanziaria di un Business Plan dovrà contenere… 1) CONTO ECONOMICO PREVISIONALE 4) EVENTUALI INDICATORI PER UNA VALUTAZIONE DI FATTIBILITA’ • Rappresentano la convenienza ad investire per un soggetto disposto a rischiare • In cui evidenziare i costi, i ricavi e i risultati economici previsti 3) FLUSSI DI CASSA PREVISTI • che indicano se l’idea è in grado di produrre entrate superiori alle uscite 2) STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE • In cui rappresentare l’evoluzione del patrimonio (Capitale investito, Impieghi e liquidità) ...Corredati non solo dai prospetti ma sporattutto dalle considerazioni qualitative che legano i numeri al modello di business. Ripetuti per la durata del progetto (3-10 anni, normalmente 5) GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 10
  • 12. IL NOSTRO CASO DI STUDIO: DI QUALI INVESTIMENTI HO BISOGNO? • • • • • La nostra Start-up sarà localizzata in Puglia e produrrà e commercializzerà apparecchiature per il risparmio energetico destinate a due target di utenza: domestica e comunità La tecnologia utilizzata sarà basata su di un brevetto da acquisire da terzi La compagnine sociale è composta da due soci che svolgeranno rispettivamente le mansioni di amministratore delegato e direttore della produzione saranno retribuiti regolarmente sin dall’avvio delle attività ma reinvestiranno tutti gli utili nell’azienda L’investimento verrà valutato su un orizzonte temporale di 5 anni I due soci hanno ottenuto già un assenso di massima da una Banca locale per il finanziamento di 500.000 Euro del capitale necessario per partire. Sono alla ricerca di un terzo socio di minoranza che finanzi il resto del capitale necessario. 1 1 1 INVESTIMENTI Ho bisogno di acquistare fabbricati? Impianti? Tempo investimento Macchinari? Attrezzature? Terreni? Ci sono costi aggiuntivi (es. Customizzazione, Installazione)? Quando ne avrò bisogno? Impianti e Macchinari Qual è la loro vita utile? Tempo investimento Ho bisogno di acquistare Marchi? Brevetti? Quando ne avrò bisogno? Qual è la loro vita utile? 0 € 850,000.00 5 0 Vita Utile (anni) Costo € Brevetti GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE Vita Utile (anni) Costo 11 200,000.00 10 ...INVESTIMENTI ...SPESE RICORRENTI ...RICAVI ATTESI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO
  • 13. IL NOSTRO CASO DI STUDIO: QUALI RICAVI OTTERRÒ? ...INVESTIMENTI ...RICAVI ATTESI 2 ...SPESE RICORRENTI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO RICAVI 2 Cosa vendo? Due Prodotti: A destinato alle abitazioni civili e B destinato alle comunità/aziende Anno 3 4 5 Prodotto A 100 110 121 133 146 50 60 72 86 103 Anno Quanti clienti acquisteranno il mio prodotto/servizio? 2 Prodotto B 2 1 1 2 3 4 5 Quale prezzo pagheranno? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE Prodotto A € 5,000.00 Prodotto B 2 € 7,500.00 12
  • 14. QUALI SPESE RICORRENTI SOSTERRÒ (1/2)? ...INVESTIMENTI ...RICAVI ATTESI 3 ...SPESE RICORRENTI ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO SPESE RICORRENTI Prodotto A Ho bisogno di acquisire materie prime? Semilavorati? Prodotti o Merci? Materie di Consumo? Ci sono costi aggiuntivi (es. Trasporto)? Prodotto B Costo materiali per unità € 300.00 € 650.00 Costi di trasporto e imballaggio per unità € 50.00 € 75.00 Spese di Vendita per unità 3.1 € 70.00 € 145.00 1 Stipendio annuo pro-capite Addetti alla produzione 3.2 Di quanto Personale avrò bisogno? Con che mansioni? Avro' altre spese? Personale Amministrativo e di Segreteria Stipendio annuo pro-capite Personale Amministrativo e di Segreteria 3 4 5 2 Addetti alla produzione 2 3 4 4 6 € 30,000.00 1 1 2 2 3 € 3 4 50,000.00 5% Bonus e incentivi (% Stipendi) 10% Altre spese (viaggi, trasferte, buoni pasto, benefit %stipendi) 4% 13 2 24,000.00 Formazione (% Stipendi) GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 2 € Manager Stipendio annuo pro-capite Manager 1
  • 15. QUALI SPESE RICORRENTI SOSTERRÒ (2/2)? ...INVESTIMENTI ...RICAVI ATTESI 1 3.3 2 3 ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO 5 Utenze (acqua, luce, telefono) € 10,200.00 € 12,240.00 € 14,688.00 € 17,625.60 € 21,150.72 Dovrò pagare utenze (es. luce, acqua, gas, telefono, rete, ...)? Assicurazioni? Spese di Affitti (fabbricato industriale 5.000 € € 60,000.00 € 63,000.00 € 66,150.00 € 69,457.00 € 72,929.00 Trasporto? Servizi bancari? Trasferte, Viaggi? mensili rivalutati ogni anno del 5%) Costi di marketing/pubblicità? Marketing € 45,000.00 € 50,000.00 € 65,000.00 € 70,000.00 € 86,000.00 Altre spese (Banca, Assicurazioni, Oneri Amministrativi) € 5,000.00 € 6,500.00 € 8,450.00 € 10,985.00 € 14,280.00 Aliquota IRES Quante imposte e tasse dovrò pagare? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 27.5% Aliquota IRAP 4.82% Aliquota IVA 3.4 4 ...SPESE RICORRENTI 22% 14
  • 16. IL NOSTRO CASO DI STUDIO: QUALI ALTRE ENTRATE E USCITE POSSO PREVEDERE? ...INVESTIMENTI ...RICAVI ATTESI 4 ...ALTRE USCITE ED ENTRATE DI DENARO ALTRE ENTRATE E USCITE DI DENARO 4.1 Quando verrò pagato? Entro quanti giorni dalla vendita/prestazione servizio? 4.2 Quando pagherò i miei fornitori? Entro quanti giorni dalla vendita/prestazione servizio? 4.3 Di quante scorte di materie prime/semilavorati/prodotti/merci/materie di consumo avrò bisogno per operare? Per quanto tempo basteranno? 4.4 A fine periodo avrò altri debiti (es. Imposte e tasse da pagare)? Entro quanto tempo dovrò pagarli? Tempi di incasso (giorni): 60 Tempi di pagamento (giorni): 120 Permanenza magazzino materie (mesi) 1 Saldo IRES e IRAP Liquidazione IVA Dicembre Capitale preso in prestito 4.5 ...SPESE RICORRENTI Chiederò soldi in prestito a qualcuno (Banche, Altri investitori)? Quanto pagherò di interessi? Quando? Come dovrò restituire questi debiti? Quando? € 500,000.00 6,5% Modalità di restituzione GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE Tasso di interesse annuo Quote capitali costanti ogni anno 15
  • 17. DI COSA PARLEREMO? Sessione 1 25/10/2013 (15:00-19:00) Sessione 2 26/10/2013 (9:00-13:00) • Introduzione e • La prospettiva del Domande Chiave valore: dai prospetti contabili ai Flussi di Cassa • Il Conto Economico Previsionale • Come valuta un • Lo Stato Patrimoniale investitore? (cenni) Previsionale GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 16
  • 18. A COSA SERVE IL CONTO ECONOMICO PREVISIONALE? Debiti a Medio Lungo Termine Capitale Proprio Lungo Termine Investimenti Supplementari Breve Termine Debiti a Breve Termine RISORSE FINANZIARIE Fattori della Produzione Flussi Finanziari In Entrata Flussi Finanziari In Uscita Risorse Tangibili Flussi Fisici Fonti di Finanziamento Capacità Risorse Intangibili Processi Produttivi Infrastruttura Organizzativa Investimenti Conto Economico Output Finali Ricavi di Vendita Ricavi -(Costi di esercizio) EBITDA (Earnings before interest taxes depreciation and amortization) -(Ammortamenti) EBIT (Earnings before interest taxes depreciation and amortization) -(Interessi Passivi) Risultato lordo di esercizio -(Imposte) Utile Netto (Perdita) I RICAVI SONO SUFFICIENTI A COPRIRE I COSTI DI QUALUNQUE NATURA ESSI SIANO? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 17
  • 19. COME FACCIO A RAPPRESENTARE I RICAVI? Per ogni prodotto/servizio offerto • Quanti clienti acquisteranno il mio prodotto/servizio? • Quale prezzo pagheranno? Prodotto A € € 2 110 5,000.00 550,000.00 N. di pezzi Venduti Prezzo di vendita Ricavi Prodotto B 1 50 € 7,500.00 € 375,000.00 € € 2 60 7,500.00 450,000.00 Totale € 875,000.00 € 1,000,000.00 N. di pezzi Venduti Prezzo di vendita Ricavi Prodotto A 1 100 € 5,000.00 € 500,000.00 € € 3 121 5,000.00 605,000.00 € € 3 72 7,500.00 540,000.00 € € 4 133 5,000.00 665,000.00 € € 4 86 7,500.00 645,000.00 € € 5 146 5,000.00 730,000.00 € € 5 103 7,500.00 772,500.00 Prodotto B € 1,145,000.00 € 1,310,000.00 € 1,502,500.00 • N.B. Sono quelli che prevedo di vendere effettivamente, non quello che ho prdotto e non ho venduto • Fonti: esperienza, analisi di scenario, studi di mercato, cosa fa la concorrenza, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 18
  • 20. COME RAPPRESENTO I COSTI DI ESERCIZIO? Materie prime - Semilavorati - Prodotti - Merci - Materie di Consumo • Di quanti ne ho bisogno? • Quanto le pago? Avrò oneri aggiuntivi (trasporto, imballaggio, oneri amministrativi, spese di vendita)? Prodotto A € € € € € 1 100 300.00 50.00 70.00 420.00 42,000.00 N. di pezzi Venduti Costo materiali Costi di trasporto e imballaggio Spese di Vendita Totale Costi Diretti per Unità Costo Materiali Prodotto B Totale € € € € € € € € € € 1 50 650.00 75.00 145.00 870.00 43,500.00 € N. di pezzi Venduti Costo materiali Costi di trasporto e imballaggio Spese di Vendita Totale Costi Diretti per Unità Costo Materiali Prodotto A 2 110 300.00 50.00 70.00 420.00 46,200.00 € € € € € 3 121 300.00 50.00 70.00 420.00 50,820.00 85,500.00 € € € € € 4 133 300.00 50.00 70.00 420.00 55,860.00 € € € € € 2 60 650.00 75.00 145.00 870.00 52,200.00 € 98,400.00 € € € € € 5 146 300.00 50.00 70.00 420.00 61,320.00 € € € € € 3 72 650.00 75.00 145.00 870.00 62,640.00 € € € € € 4 86 650.00 75.00 145.00 870.00 74,820.00 € € € € € 5 103 650.00 75.00 145.00 870.00 89,610.00 € 113,460.00 € 130,680.00 € 150,930.00 Prodotto B • • N.B. Sono quelli che ho usato per produrre quello che ho venduto Fonti: preventivi, esperienza, analisi di scenario, studi di mercato, concorrenza, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 19
  • 21. COME RAPPRESENTO I COSTI DI ESERCIZIO? Personale • Di quanto personale ho bisogno? Con quali mansioni? • Quanto lo pago (retribuzione al lordo di contributi/assicurazioni/imposte  Costo Complessivo)? Avrò oneri aggiuntivi (bonus, formazione, trasferte, benefit come auto, alloggi, buoni pasto)? Addetti alla produzione € € 1 2 30,000.00 60,000.00 € € 2 3 30,000.00 90,000.00 € € 1 1 24,000.00 24,000.00 € € 2 1 24,000.00 24,000.00 N. Manager Retribuzione Annua Totale Costo Manager € € 1 2 50,000.00 100,000.00 Totale Stipendi € 184,000.00 Altri oneri del personale Formazione (5% Stipendi) Bonus e incentivi (10% Stipendi) Altre spese (viaggi, trasferte, buoni pasto, benefit) Totale Altri oneri del personale Totale Costi del Personale N. Addetti alla produzione Retribuzione Annua Totale Costo Addetti alla produzione € € 3 4 30,000.00 120,000.00 € € 4 4 30,000.00 120,000.00 € € 5 6 30,000.00 180,000.00 € € 3 1 24,000.00 24,000.00 € € 4 2 24,000.00 48,000.00 € € 5 2 24,000.00 48,000.00 € € 2 2 50,000.00 100,000.00 € € 3 3 50,000.00 150,000.00 € € 4 3 50,000.00 150,000.00 € € 5 4 50,000.00 200,000.00 € 214,000.00 € 294,000.00 € 318,000.00 € 428,000.00 € € € € 1 9,200.00 18,400.00 7,360.00 34,960.00 € € € € 2 10,700.00 21,400.00 8,560.00 40,660.00 € € € € 3 14,700.00 29,400.00 11,760.00 55,860.00 € € € € 4 15,900.00 31,800.00 12,720.00 60,420.00 € € € € 5 21,400.00 42,800.00 17,120.00 81,320.00 € 218,960.00 € 254,660.00 € 349,860.00 € 378,420.00 € 509,320.00 Personale Amministrativo e di Segreteria N. Risorse Amministrazione e Segreteria Retribuzione Annua Totale Costo Personale Amm.vo e di Segr. Manager • Fonti: Contratti collettivi nazionali di categoria, cosa fa la concorrenza/indagini retributive, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 20
  • 22. COME RAPPRESENTO I COSTI DI ESERCIZIO? Utenze - Assicurazioni - Spese di Trasporto - Servizi bancari - Trasferte, Viaggi - Costi di marketing/pubblicità – Canoni di leasing/noleggio – oneri amministrativi (segreteria) • Quanto incidono (stima puntuale o % ricavi)? • Quando si manifesteranno? Utenze (acqua, luce, telefono) Affitti Marketing Altre spese (Banca, Assicurazioni, Oneri Amministrativi) Totale Altri Costi € € € € € 1 10,200.00 60,000.00 45,000.00 5,000.00 120,200.00 € € € € € 2 12,240.00 63,000.00 50,000.00 6,500.00 131,740.00 € € € € € • N.B. Occhio ai costi sommersi (Sunk Costs) • Fonti: Preventivi, esperienza, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 21 3 14,688.00 66,150.00 65,000.00 8,450.00 154,288.00 € € € € € 4 17,625.60 69,457.00 70,000.00 10,985.00 168,067.60 € € € € € 5 21,150.72 72,929.00 86,000.00 14,280.00 194,359.72
  • 23. COME SI COMPONE IL CONTO ECONOMICO PREVISIONALE? Ricavi € - Costi di Esercizio € 1 875,000.00 424,660.00 € € 2 1,000,000.00 484,800.00 Costi Diretti € 85,500.00 € Personale € 218,960.00 Altri Costi € EBITDA - Ammortamento EBIT - Interessi Risultato Lordo - Imposte Risultato Netto € € € € € € € € € 3 1,145,000.00 617,608.00 € € 4 1,310,000.00 677,167.60 € € 5 1,502,500.00 854,609.72 98,400.00 € 113,460.00 € 130,680.00 € 150,930.00 € 254,660.00 € 349,860.00 € 378,420.00 € 509,320.00 120,200.00 € 131,740.00 € 154,288.00 € 168,067.60 € 194,359.72 450,340.00 190,000.00 260,340.00 32,500.00 227,840.00 85,758.26 142,081.74 51% € € 30% € € 26% € € 16% € 515,200.00 190,000.00 325,200.00 19,500.00 305,700.00 112,016.75 193,683.25 52% € € 33% € € 31% € € 19% € 527,392.00 190,000.00 337,392.00 13,000.00 324,392.00 122,333.35 202,058.65 46% € € 29% € € 28% € € 18% € 632,832.40 190,000.00 442,832.40 6,500.00 436,332.40 159,575.78 276,756.62 48% € € 34% € € 33% € € 21% € 647,890.28 190,000.00 457,890.28 457,890.28 172,539.36 285,350.92 43% 30% 30% 19% L’EBITDA (Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation & Amortization) ci da la risposta alla domanda: i ricavi sono sufficienti a coprire I costi di esercizio? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 22
  • 24. COME INCIDONO I COSTI PLURIENNALI LEGATI AGLI INVESTIMENTI? • Quanto ho pagato il bene? • Qual è la sua vita utile? • Quando incide su ogni anno? Ammortamento (Svalutazione se immateriali)  Costo di acquisto/vita utile (salvo diverso grado diutilizzo) Immobilizzazioni Materiali - Impianti e Macchinari Vita utile: 0 1 Costo di acquisto € 850,000.00 Ammortamento annuo 20% € 170,000.00 € Valore Residuo € 680,000.00 € Immobilizzazioni Immateriali - Brevetti Costo di acquisto Ammortamento annuo Valore Residuo Totale Ammortamenti • € 10% 0 200,000.00 Vita utile: 1 5 2 anni 3 170,000.00 € 510,000.00 € 10 2 170,000.00 € 340,000.00 € 4 170,000.00 € 170,000.00 € 170,000.00 - anni 3 4 5 € 20,000.00 € € 180,000.00 € 20,000.00 € 160,000.00 € 20,000.00 € 140,000.00 € 20,000.00 € 120,000.00 € 20,000.00 100,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 Fonti: Preventivi, tabelle ministeriali dei coefficienti di ammortamento, esperienza, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 5 23
  • 25. COME SI COMPONE IL CONTO ECONOMICO PREVISIONALE? Ricavi € - Costi di Esercizio € 1 875,000.00 424,660.00 € € 2 1,000,000.00 484,800.00 Costi Diretti € 85,500.00 € Personale € 218,960.00 Altri Costi € EBITDA - Ammortamento EBIT - Interessi Risultato Lordo - Imposte Risultato Netto € € € € € € € € € 3 1,145,000.00 617,608.00 € € 4 1,310,000.00 677,167.60 € € 5 1,502,500.00 854,609.72 98,400.00 € 113,460.00 € 130,680.00 € 150,930.00 € 254,660.00 € 349,860.00 € 378,420.00 € 509,320.00 120,200.00 € 131,740.00 € 154,288.00 € 168,067.60 € 194,359.72 450,340.00 190,000.00 260,340.00 32,500.00 227,840.00 85,758.26 142,081.74 51% € € 30% € € 26% € € 16% € 515,200.00 190,000.00 325,200.00 19,500.00 305,700.00 112,016.75 193,683.25 52% € € 33% € € 31% € € 19% € 527,392.00 190,000.00 337,392.00 13,000.00 324,392.00 122,333.35 202,058.65 46% € € 29% € € 28% € € 18% € 632,832.40 190,000.00 442,832.40 6,500.00 436,332.40 159,575.78 276,756.62 48% € € 34% € € 33% € € 21% € 647,890.28 190,000.00 457,890.28 457,890.28 172,539.36 285,350.92 43% 30% 30% 19% L’EBIT (Earnings Before Interest, Taxes) ci da la risposta alla domanda: i ricavi sono sufficienti a coprire i costi della “macchina produttiva” (i costi di esercizio e la quota dei costi legati agli investimenti)? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 24
  • 26. COME QUANTIFICO LA SPESA PER INTERESSI? • • • • Quant’è l’ammontare del finanziamento? Qual è la sua durata? Qual’è il tasso di interesse applicato? In che modo sarà restituito? Qual è il residuo di debito a fine anno? Debiti Finanziari Capitale iniziale Interessi annui 6.5% Capitale restituito Debito Residuo 0 € 500,000.00 1 2 3 4 € 32,500.00 € 26,000.00 € 19,500.00 € 13,000.00 € 6,500.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 400,000.00 € 300,000.00 € 200,000.00 € 100,000.00 € - • N.B. Debito e start-up: maneggiare con cura! • Fonti: Banche, Studi Bankitalia, Finanziatori, Esperienza, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 5 25
  • 27. COME SI COMPONE IL CONTO ECONOMICO PREVISIONALE? Ricavi € - Costi di Esercizio € 1 875,000.00 424,660.00 Costi Diretti € 85,500.00 € 98,400.00 € 113,460.00 € 130,680.00 € 150,930.00 Personale € 218,960.00 € 254,660.00 € 349,860.00 € 378,420.00 € 509,320.00 Altri Costi € 120,200.00 € 131,740.00 € 154,288.00 € 168,067.60 € 194,359.72 450,340.00 190,000.00 260,340.00 32,500.00 227,840.00 85,758.26 142,081.74 51% € € 30% € € 26% € € 16% € 515,200.00 190,000.00 325,200.00 26,000.00 299,200.00 110,229.25 188,970.75 52% € € 33% € € 30% € € 19% € 527,392.00 190,000.00 337,392.00 19,500.00 317,892.00 120,545.85 197,346.15 46% € € 29% € € 28% € € 17% € 632,832.40 190,000.00 442,832.40 13,000.00 429,832.40 157,788.28 272,044.12 48% € € 34% € € 33% € € 21% € 647,890.28 190,000.00 457,890.28 6,500.00 451,390.28 170,751.86 280,638.42 EBITDA - Ammortamento EBIT - Interessi Risultato Lordo - Imposte Risultato Netto € € € € € € € 2 € 1,000,000.00 € 484,800.00 3 € 1,145,000.00 € 617,608.00 4 € 1,310,000.00 € 677,167.60 5 € 1,502,500.00 € 854,609.72 43% 30% 30% 19% Il Risultato Lordo ci da la risposta alla domanda: i ricavi sono sufficienti a coprire i costi della “macchina produttiva” e a remunerare il capitale di terzi (Debiti)? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 26
  • 28. COME QUANTIFICO LA SPESA PER IMPOSTE SULREDDITO? • • • • Calcolate sul Reddito Imponibile (a volte diverso dal Risultato Lordo sin qui calcolato) Non si calcolano sulle perdite e le perdite degli anni precedenti riducono l’imponibile degli esercizi in utile Soggette a frequenti cambiamenti, sgravi, esenzioni, ... Dipendono dalla forma aziendale (società di persone, di capitali, ditta individuale, ...), dall’attività svolta (commerciale, agricola, bancaria, ...), dal luogo in cui si opera (Paese, Regione, ...) In Italia oggi per una società di capitali (S.p.A., S.r.l.): 27,5% del Risultato Lordo IRES Imposta sul reddito delle società IRES Imponibile (Risultato Lordo) Imposta 1 € 227,840.00 € 27.5% € 62,656.00 € 2 299,200.00 € 82,280.00 € 3 317,892.00 € 87,420.30 € 4 429,832.40 € 118,203.91 € 5 451,390.28 124,132.33 In Puglia: 4,82% del Risultato Lordo + Costi Personale + Interessi IRAP IRAP Imposta regionale sulle attività produttive Imponibile Risultato Lordo Costi del Personale Interessi Imposta Totale 1 479,300.00 227,840.00 218,960.00 32,500.00 23,102.26 € € € € € 2 579,860.00 299,200.00 254,660.00 26,000.00 27,949.25 € € € € € 3 687,252.00 317,892.00 349,860.00 19,500.00 33,125.55 € € € € € 4 821,252.40 429,832.40 378,420.00 13,000.00 39,584.37 € € € € € 5 967,210.28 451,390.28 509,320.00 6,500.00 46,619.54 € 85,758.26 € 110,229.25 € 120,545.85 € 157,788.28 € 170,751.86 € € € € 4.82% € Fonte: Tax Code di ciascun Paese GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 27
  • 29. COME SI COMPONE IL CONTO ECONOMICO PREVISIONALE? Ricavi € - Costi di Esercizio € 1 875,000.00 424,660.00 Costi Diretti € Personale € Altri Costi € 85,500.00 218,960.00 120,200.00 € € € 98,400.00 254,660.00 131,740.00 € € € 113,460.00 349,860.00 154,288.00 € € € 130,680.00 378,420.00 168,067.60 € € € 150,930.00 509,320.00 194,359.72 450,340.00 190,000.00 260,340.00 32,500.00 227,840.00 85,758.26 142,081.74 51% € € 30% € € 26% € € 16% € 515,200.00 190,000.00 325,200.00 26,000.00 299,200.00 110,229.25 188,970.75 52% € € 33% € € 30% € € 19% € 527,392.00 190,000.00 337,392.00 19,500.00 317,892.00 120,545.85 197,346.15 46% € € 29% € € 28% € € 17% € 632,832.40 190,000.00 442,832.40 13,000.00 429,832.40 157,788.28 272,044.12 48% € € 34% € € 33% € € 21% € 647,890.28 190,000.00 457,890.28 6,500.00 451,390.28 170,751.86 280,638.42 EBITDA - Ammortamento EBIT - Interessi Risultato Lordo - Imposte Risultato Netto € € € € € € € 2 € 1,000,000.00 € 484,800.00 3 € 1,145,000.00 € 617,608.00 4 € 1,310,000.00 € 677,167.60 5 € 1,502,500.00 € 854,609.72 43% 30% 30% 19% Il Risultato Netto fornisce la risposta alla domanda: Cosa rimane all’impresa una volta remunerati tutti I fattori produttivi e pagate le imposte?  sono veri soldi? GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 28
  • 30. DI COSA PARLEREMO? Sessione 1 25/10/2013 (15:00-19:00) Sessione 2 26/10/2013 (9:00-13:00) • Introduzione e • La prospettiva del Domande Chiave valore: dai prospetti contabili ai Flussi di Cassa • Il Conto Economico Previsionale • Come valuta un • Lo Stato Patrimoniale investitore? (cenni) Previsionale GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 29
  • 31. A COSA SERVE LO STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE? • Fotografa il patrimonio della nostra start-up anno dopo anno Debiti a Medio Lungo Termine Capitale Proprio Lungo Termine Investimenti Supplementari Breve Termine Debiti a Breve Termine RISORSE FINANZIARIE Fattori della Produzione Risorse Tangibili Risorse Intangibili Infrastruttura Flussi Finanziari In Entrata Flussi Finanziari In Uscita Attività Capacità Flussi Fisici Fonti di Finanziamento Passività Investimenti Output Ricavi Processi • Immobilizzazioni Materiali (es. di • Debiti Finanziari Finali Vendita Produttivi Fabbricati, Impianti) • Debiti v/Fornitori Organizzativa • Immobilizazioni Immateriali • Altre Passività (es. Brevetti, Marchi, Avviamento) Come? Mettendo in ordine di liquidità le componenti del patrimonio (Attività) e le fonti di finanziamento (Passività e Capitale Proprio) GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE • Magazzino • Crediti v/clienti Capitale Proprio (Capitale Iniziale+ Utili non distribuiti) • Liquidità ATTIVITA’ = PASSIVITA’ + CAPITALE PROPRIO 30
  • 32. COME RAPPRESENTO LE IMMOBLIZZAZIONI? • Partendo dal costo di acquisto e sottraendo anno dopo anno la quota di ammortamento Immobilizzazioni Materiali - Impianti e Macchinari Vita utile: 5 anni 0 1 2 3 4 5 Costo di acquisto € 850,000.00 Ammortamento annuo 20% € 170,000.00 € 170,000.00 € 170,000.00 € 170,000.00 € 170,000.00 Valore Residuo € 680,000.00 € 510,000.00 € 340,000.00 € 170,000.00 € Immobilizzazioni Immateriali - Brevetti Costo di acquisto Ammortamento annuo Valore Residuo Totale Ammortamenti • • 0 € 200,000.00 10% Vita utile: 1 10 2 anni 3 4 5 € 20,000.00 € 20,000.00 € 20,000.00 € 20,000.00 € 20,000.00 € 180,000.00 € 160,000.00 € 140,000.00 € 120,000.00 € 100,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 € 190,000.00 N.B. Le immobilizzazioni sono «quel bene che, all'interno dell'impresa, non esaurisce la sua utilità in un solo esercizio ma manifesta benefici economici in un arco temporale di più esercizi (sono anche indicati infatti come fattori produttivi a fecondità ripetuta»(Wikipedia ) Fonti: Preventivi, tabelle ministeriali dei coefficienti di ammortamento, esperienza, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 31
  • 33. COME SI COMPONE LO STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE? 0 1 2 3 Attività Immobilizzazioni Materiali Immobilizazioni Immateriali Magazzino Crediti v/clienti Liquidità Totale Attività € 850,000.00 € 200,000.00 € 7,125.00 € € € 1,057,125.00 € 680,000.00 € 180,000.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 113,673.41 € 1,127,706.74 € 510,000.00 € 160,000.00 € 9,455.00 € 166,666.67 € 391,670.15 € 1,237,791.82 € 340,000.00 € 140,000.00 € 10,890.00 € 190,833.33 € 688,648.99 € 1,370,372.32 € 170,000.00 € € 120,000.00 € 100,000.00 € 12,577.50 € 12,577.50 € 218,333.33 € 250,416.67 € 1,017,123.98 € 1,396,192.57 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 Passività Debiti Finanziari Debiti v/Fornitori Altre Passività Totale Passività € € € € 500,000.00 500,000.00 € € € € € € € € € € € € € € € € Capitale Proprio Capitale Iniziale Utili non distribuiti/Perdite Totale Capitale Proprio € € € 557,125.00 € € 557,125.00 € 400,000.00 28,500.00 428,500.00 557,125.00 € 142,081.74 € 699,206.74 € 300,000.00 32,800.00 12,101.83 344,901.83 200,000.00 37,820.00 37,603.68 275,423.68 4 100,000.00 43,560.00 22,769.55 166,329.55 5 € € € € 50,310.00 51,820.56 102,130.56 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 335,764.99 € 537,823.64 € 814,580.27 € 1,099,931.18 892,889.99 € 1,094,948.64 € 1,371,705.27 € 1,657,056.18 Passività + Capitale Proprio € 1,057,125.00 € 1,127,706.74 € 1,237,791.82 € 1,370,372.32 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 ∆ Liquidità GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € (557,125.00) € 113,673.41 € 32 277,996.75 € 296,978.83 € 328,474.99 € 379,068.60
  • 34. COME RAPPRESENTO IL MAGAZZINO? • Di quante scorte di materie prime/semilavorati/prodotti/merci/materie di consumo avrò bisogno per operare? Per quanto tempo basteranno? Es. ho bisogno di scorte per 1 mese  1/12 del valore degli acquisti (o della produzione per i prodotti finiti) dell’anno andrà inserito nello stato patrimoniale Magazzino - Materie Costo di acquisto Valore magazzino • 8% € Tempo di Permanenza: 1 mese 0 1 2 3 4 5 € 85,500.00 € 98,400.00 € 113,460.00 € 130,680.00 € 150,930.00 7,125.00 € 8,200.00 € 9,455.00 € 10,890.00 € 12,577.50 € 12,577.50 Fonti: esperienza, mercato, concorrenza, accordi con clienti e fornitori, strategie produttive, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 33
  • 35. COME SI COMPONE LO STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE? 0 1 2 3 Attività Immobilizzazioni Materiali Immobilizazioni Immateriali Magazzino Crediti v/clienti Liquidità Totale Attività € 850,000.00 € 200,000.00 € 7,125.00 € € € 1,057,125.00 € 680,000.00 € 180,000.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 113,673.41 € 1,127,706.74 € 510,000.00 € 160,000.00 € 9,455.00 € 166,666.67 € 391,670.15 € 1,237,791.82 € 340,000.00 € 140,000.00 € 10,890.00 € 190,833.33 € 688,648.99 € 1,370,372.32 € 170,000.00 € € 120,000.00 € 100,000.00 € 12,577.50 € 12,577.50 € 218,333.33 € 250,416.67 € 1,017,123.98 € 1,396,192.57 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 Passività Debiti Finanziari Debiti v/Fornitori Altre Passività Totale Passività € € € € 500,000.00 500,000.00 € € € € € € € € € € € € € € € € Capitale Proprio Capitale Iniziale Utili non distribuiti/Perdite Totale Capitale Proprio € € € 557,125.00 € - € 557,125.00 € 400,000.00 28,500.00 428,500.00 557,125.00 € 142,081.74 € 699,206.74 € 300,000.00 32,800.00 12,101.83 344,901.83 200,000.00 37,820.00 37,603.68 275,423.68 4 100,000.00 43,560.00 22,769.55 166,329.55 5 € € € € 50,310.00 51,820.56 102,130.56 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 335,764.99 € 537,823.64 € 814,580.27 € 1,099,931.18 892,889.99 € 1,094,948.64 € 1,371,705.27 € 1,657,056.18 Passività + Capitale Proprio € 1,057,125.00 € 1,127,706.74 € 1,237,791.82 € 1,370,372.32 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 ∆ Liquidità GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € (557,125.00) € 113,673.41 € 34 277,996.75 € 296,978.83 € 328,474.99 € 379,068.60
  • 36. COME RAPPRESENTO I CREDITI V/CLIENTI? • Quando verrò pagato? Entro quanti giorni dalla vendita/prestazione servizio? Es. Se sono pagato dopo 30 giorni  1/12 del valore dei Ricavi di C/E dell’anno andrà inserito nello stato patrimoniale Crediti v/clienti 0 Ricavi Crediti v/clienti • 17% Tempi di pagamento: 60 giorni 1 2 3 4 5 € 875,000.00 € 1,000,000.00 € 1,145,000.00 € 1,310,000.00 € 1,502,500.00 € 145,833.33 € 166,666.67 € 190,833.33 € 218,333.33 € 250,416.67 Fonti: esperienza, mercato, concorrenza, accordi con clienti, potere contrattuale,... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 35
  • 37. COME SI COMPONE LO STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE? 0 1 2 3 Attività Immobilizzazioni Materiali Immobilizazioni Immateriali Magazzino Crediti v/clienti Liquidità Totale Attività € 850,000.00 € 200,000.00 € 7,125.00 € € € 1,057,125.00 € 680,000.00 € 180,000.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 113,673.41 € 1,127,706.74 € 510,000.00 € 160,000.00 € 9,455.00 € 166,666.67 € 391,670.15 € 1,237,791.82 € 340,000.00 € 140,000.00 € 10,890.00 € 190,833.33 € 688,648.99 € 1,370,372.32 € 170,000.00 € € 120,000.00 € 100,000.00 € 12,577.50 € 12,577.50 € 218,333.33 € 250,416.67 € 1,017,123.98 € 1,396,192.57 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 Passività Debiti Finanziari Debiti v/Fornitori Altre Passività Totale Passività € € € € 500,000.00 500,000.00 € € € € € € € € € € € € € € € € Capitale Proprio Capitale Iniziale Utili non distribuiti/Perdite Totale Capitale Proprio € € € 557,125.00 € - € 557,125.00 € 400,000.00 28,500.00 428,500.00 557,125.00 € 142,081.74 € 699,206.74 € 300,000.00 32,800.00 12,101.83 344,901.83 200,000.00 37,820.00 37,603.68 275,423.68 4 100,000.00 43,560.00 22,769.55 166,329.55 5 € € € € 50,310.00 51,820.56 102,130.56 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 335,764.99 € 537,823.64 € 814,580.27 € 1,099,931.18 892,889.99 € 1,094,948.64 € 1,371,705.27 € 1,657,056.18 Passività + Capitale Proprio € 1,057,125.00 € 1,127,706.74 € 1,237,791.82 € 1,370,372.32 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 ∆ Liquidità GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € (557,125.00) € 113,673.41 € 36 277,996.75 € 296,978.83 € 328,474.99 € 379,068.60
  • 38. COME RAPPRESENTO I DEBITI FINANZIARI (MEDIO/LUNGO TERMINE)? • Partendo da quanto ho preso in prestito (Capitale Iniziale) e sottraendo anno dopo anno quanto ho rimborsato Debiti Finanziari Capitale iniziale Interessi annui 6.5% Capitale restituito Debito Residuo • • 0 € 500,000.00 1 2 4 5 € 32,500.00 € 26,000.00 € 19,500.00 € 13,000.00 € 6,500.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 100,000.00 € 400,000.00 € 300,000.00 € 200,000.00 € 100,000.00 € - N.B. Debito e start-up: maneggiare con cura! Fonti: Banche, Finanziatori, Esperienza, ... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 3 37
  • 39. COME SI COMPONE LO STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE? 0 1 2 3 Attività Immobilizzazioni Materiali Immobilizazioni Immateriali Magazzino Crediti v/clienti Liquidità Totale Attività € 850,000.00 € 200,000.00 € 7,125.00 € € € 1,057,125.00 € 680,000.00 € 180,000.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 113,673.41 € 1,127,706.74 € 510,000.00 € 160,000.00 € 9,455.00 € 166,666.67 € 391,670.15 € 1,237,791.82 € 340,000.00 € 140,000.00 € 10,890.00 € 190,833.33 € 688,648.99 € 1,370,372.32 € 170,000.00 € € 120,000.00 € 100,000.00 € 12,577.50 € 12,577.50 € 218,333.33 € 250,416.67 € 1,017,123.98 € 1,396,192.57 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 Passività Debiti Finanziari Debiti v/Fornitori Altre Passività Totale Passività € € € € 500,000.00 500,000.00 € € € € € € € € € € € € € € € € Capitale Proprio Capitale Iniziale Utili non distribuiti/Perdite Totale Capitale Proprio € € € 557,125.00 € - € 557,125.00 € 400,000.00 28,500.00 428,500.00 557,125.00 € 142,081.74 € 699,206.74 € 300,000.00 32,800.00 12,101.83 344,901.83 200,000.00 37,820.00 37,603.68 275,423.68 4 100,000.00 43,560.00 22,769.55 166,329.55 5 € € € € 50,310.00 51,820.56 102,130.56 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 335,764.99 € 537,823.64 € 814,580.27 € 1,099,931.18 892,889.99 € 1,094,948.64 € 1,371,705.27 € 1,657,056.18 Passività + Capitale Proprio € 1,057,125.00 € 1,127,706.74 € 1,237,791.82 € 1,370,372.32 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 ∆ Liquidità GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € (557,125.00) € 113,673.41 € 38 277,996.75 € 296,978.83 € 328,474.99 € 379,068.60
  • 40. COME RAPPRESENTO I DEBITI V/FORNITORI? • Quando pagherò i miei fornitori? Entro quanti giorni dalla vendita/prestazione servizio? Es. Se pago dopo 60 giorni  1/6 del valore degli acquisti dell’anno andrà inserito nello stato patrimoniale Debiti v/fornitori 0 Costo di acquisto materie Debiti v/fornitori • 33% Tempi di pagamento: 1 € 85,500.00 € € 28,500.00 € 120 giorni 2 3 4 5 98,400.00 € 113,460.00 € 130,680.00 € 150,930.00 32,800.00 € 37,820.00 € 43,560.00 € 50,310.00 Fonti: esperienza, mercato, concorrenza, accordi con fornitori, potere contrattuale,... GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 39
  • 41. COME SI COMPONE LO STATO PATRIMONIALE? 0 1 2 3 Attività Immobilizzazioni Materiali Immobilizazioni Immateriali Magazzino Crediti v/clienti Liquidità Totale Attività € 850,000.00 € 200,000.00 € 7,125.00 € € € 1,057,125.00 € 680,000.00 € 180,000.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 113,673.41 € 1,127,706.74 € 510,000.00 € 160,000.00 € 9,455.00 € 166,666.67 € 391,670.15 € 1,237,791.82 € 340,000.00 € 140,000.00 € 10,890.00 € 190,833.33 € 688,648.99 € 1,370,372.32 € 170,000.00 € € 120,000.00 € 100,000.00 € 12,577.50 € 12,577.50 € 218,333.33 € 250,416.67 € 1,017,123.98 € 1,396,192.57 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 Passività Debiti Finanziari Debiti v/Fornitori Altre Passività Totale Passività € € € € 500,000.00 500,000.00 € € € € € € € € € € € € € € € € Capitale Proprio Capitale Iniziale Utili non distribuiti/Perdite Totale Capitale Proprio € € € 557,125.00 € - € 557,125.00 € 400,000.00 28,500.00 428,500.00 557,125.00 € 142,081.74 € 699,206.74 € 300,000.00 32,800.00 12,101.83 344,901.83 200,000.00 37,820.00 37,603.68 275,423.68 4 100,000.00 43,560.00 22,769.55 166,329.55 5 € € € € 50,310.00 51,820.56 102,130.56 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 335,764.99 € 537,823.64 € 814,580.27 € 1,099,931.18 892,889.99 € 1,094,948.64 € 1,371,705.27 € 1,657,056.18 Passività + Capitale Proprio € 1,057,125.00 € 1,127,706.74 € 1,237,791.82 € 1,370,372.32 € 1,538,034.81 € 1,759,186.74 ∆ Liquidità GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € (557,125.00) € 113,673.41 € 40 277,996.75 € 296,978.83 € 328,474.99 € 379,068.60
  • 42. COME RAPPRESENTO GLI ALTRI DEBITI? I più importanti? Quelli per imposte: • L’IVA (Imposta sul valore aggiunto) si paga il mese dopo: a fine anno 1/12 del 22%* sui ricavi meno il 22%* sugli acquisti va nello Stato Patrimoniale (se la differenza è negativaaltri crediti) IVA 0 Ricavi IVA sulle vendite Costi di esercizio € € (escluso personale salvo formazione) IVA sugli acquisti Imposta dovuta Debiti per IVA a fine anno • 22% 1/12 2 € 1,000,000.00 € 220,000.00 3 € 1,145,000.00 € 251,900.00 4 € 1,310,000.00 € 288,200.00 5 € 1,502,500.00 € 330,550.00 € € € € 22% 1 875,000.00 192,500.00 214,900.00 47,278.00 145,222.00 12,101.83 € € € € € € € € € € € € € € € € 240,840.00 52,984.80 167,015.20 13,917.93 282,448.00 62,138.56 189,761.44 15,813.45 314,647.60 69,222.47 218,977.53 18,248.13 366,689.72 80,671.74 249,878.26 20,823.19 Per l’IRES e l’IRAP ogni anno si paga (in due rate) un acconto pari al 103% dell’imposta dell’anno precedente. Il resto che si prevede di versare sulla base dell’imponibile a fine anno va nello stato patrimoniale. Ires e Irap 0 Ires e Irap Acconto dovuto Debiti per IRES E IRAP Saldo anno precedente Totale uscite per Ires e Irap (acconto anno in corso+saldo anno precedente) € 1 85,758.26 € 85,758.26 103% € € € 2 110,229.25 88,331.01 21,898.24 € 88,331.01 * aliquota ordinaria. Per alcuni beni e servizi sono in vigore aliquote del 4% e del 10% • Fonti: Tax Code GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 41 € € € € 3 120,545.85 113,536.13 7,009.72 21,898.24 € 135,434.37 € € € € 4 157,788.28 124,162.22 33,626.05 7,009.72 € € € € 5 170,751.86 162,521.92 8,229.94 33,626.05 € 131,171.94 € 196,147.98
  • 43. COME SI COMPONE LO STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE? 0 1 2 3 Attività Immobilizzazioni Materiali Immobilizazioni Immateriali Magazzino Crediti v/clienti Liquidità Totale Attività € 850,000.00 € 200,000.00 € 7,125.00 € € € 1,057,125.00 € 680,000.00 € 180,000.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 125,775.24 € 1,139,808.57 € 510,000.00 € 160,000.00 € 9,455.00 € 166,666.67 € 410,672.00 € 1,256,793.67 € 340,000.00 € 140,000.00 € 10,890.00 € 190,833.33 € 664,443.48 € 1,346,166.81 € 170,000.00 € € 120,000.00 € 100,000.00 € 12,577.50 € 12,577.50 € 218,333.33 € 250,416.67 € 1,032,091.11 € 1,354,575.14 € 1,553,001.95 € 1,717,569.31 Passività Debiti Finanziari Debiti v/Fornitori Altre Passività Totale Passività € € € € 500,000.00 500,000.00 € € € € € € € € € € € € € € € € Capitale Proprio Capitale Iniziale Utili non distribuiti/Perdite Totale Capitale Proprio € € € 557,125.00 € € 557,125.00 € 400,000.00 28,500.00 12,101.83 440,601.83 557,125.00 € 142,081.74 € 699,206.74 € 300,000.00 32,800.00 35,816.18 368,616.18 200,000.00 37,820.00 22,823.17 260,643.17 4 100,000.00 43,560.00 51,874.18 195,434.18 5 € € € € 50,310.00 29,053.13 79,363.13 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 331,052.49 € 528,398.64 € 800,442.77 € 1,081,081.18 888,177.49 € 1,085,523.64 € 1,357,567.77 € 1,638,206.18 Passività + Capitale Proprio € 1,057,125.00 € 1,139,808.57 € 1,256,793.67 € 1,346,166.81 € 1,553,001.95 € 1,717,569.31 ∆ Liquidità GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € (557,125.00) € 125,775.24 € 42 284,896.76 € 253,771.48 € 367,647.64 € 322,484.03
  • 44. PERCHÈ È IMPORTANTE IL CAPITALE CIRCOLANTE NETTO? • Il Capitale Circolante Netto (CCN) è come una spugna quando cresce drena liquidità all’azienda, quando si riduce restituisce liquidità Attività Passività • Immobilizzazioni Materiali • Immobilizazioni Immateriali • Debiti Finanziari • Magazzino • Crediti v/clienti • Debiti v/Fornitori • Altre Passività - • Liquidità Capitale Proprio 0 1 2 3 4 5 Attività correnti Magazzino Crediti v/clienti Totale Attività correnti € € € 7,125.00 € € 7,125.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 154,033.33 € 9,455.00 € 166,666.67 € 176,121.67 € 10,890.00 € 190,833.33 € 201,723.33 € 12,577.50 € 218,333.33 € 230,910.83 € 12,577.50 250,416.67 262,994.17 Passività correnti Debiti v/fornitori Altri debiti Totale Passività correnti € € € - € € € 28,500.00 € 12,101.83 € 40,601.83 € 32,800.00 € 35,816.18 € 68,616.18 € 37,820.00 € 22,823.17 € 60,643.17 € 43,560.00 € 51,874.18 € 95,434.18 € 50,310.00 29,053.13 79,363.13 Capitale circolante netto € 7,125.00 € 113,431.50 € € 183,631.04 ∆ Capitale circolante netto € 7,125.00 € 106,306.50 € (5,603.51) € 48,154.39 GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 43 € 141,080.16 € (5,926.01) € 33,574.67 € 107,505.49 135,476.65
  • 45. COME SI BILANCIA LO STATO PATRIMONIALE? • Gli Utili (se non sono distribuiti) e le Perdite accumulate aumentano/ riducono il Capitale Proprio (detto anche Patrimonio Netto o Equity) • La variazione del Capitale Circolante netto (es. Incassare crediti, ridurre le scorte) aumente/riduce il partimonio aziendale • L’effetto si vede sulla liquidità dell’azienda Attività • Immobilizzazioni Materiali • Immobilizazioni Immateriali Passività • Debiti Finanziari • Debiti v/Fornitori • Altre Passività • Magazzino • Crediti v/clienti Capitale Proprio • Liquidità (Capitale Iniziale+Utili non distribuiti/Perdite) • Un’alta grandezza da monitorare è il rapporto debito/Capitale Proprio (D/E) Rapporto Debito/Capitale Proprio GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 0,9 0,6 0,4 44 0,2 0,1 0,0
  • 46. COME SI COMPONE LO STATO PATRIMONIALE? 0 1 2 3 Attività Immobilizzazioni Materiali Immobilizazioni Immateriali Magazzino Crediti v/clienti Liquidità Totale Attività € 850,000.00 € 200,000.00 € 7,125.00 € € € 1,057,125.00 € 680,000.00 € 180,000.00 € 8,200.00 € 145,833.33 € 125,775.24 € 1,139,808.57 € 510,000.00 € 160,000.00 € 9,455.00 € 166,666.67 € 410,672.00 € 1,256,793.67 € 340,000.00 € 140,000.00 € 10,890.00 € 190,833.33 € 664,443.48 € 1,346,166.81 € 170,000.00 € € 120,000.00 € 100,000.00 € 12,577.50 € 12,577.50 € 218,333.33 € 250,416.67 € 1,032,091.11 € 1,354,575.14 € 1,553,001.95 € 1,717,569.31 Passività Debiti Finanziari Debiti v/Fornitori Altre Passività Totale Passività € € € € 500,000.00 500,000.00 € € € € € € € € € € € € € € € € Capitale Proprio Capitale Iniziale Utili non distribuiti/Perdite Totale Capitale Proprio € € € 557,125.00 € € 557,125.00 € 400,000.00 28,500.00 12,101.83 440,601.83 557,125.00 € 142,081.74 € 699,206.74 € 300,000.00 32,800.00 35,816.18 368,616.18 200,000.00 37,820.00 22,823.17 260,643.17 4 100,000.00 43,560.00 51,874.18 195,434.18 5 € € € € 50,310.00 29,053.13 79,363.13 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 € 557,125.00 331,052.49 € 528,398.64 € 800,442.77 € 1,081,081.18 888,177.49 € 1,085,523.64 € 1,357,567.77 € 1,638,206.18 Passività + Capitale Proprio € 1,057,125.00 € 1,139,808.57 € 1,256,793.67 € 1,346,166.81 € 1,553,001.95 € 1,717,569.31 ∆ Liquidità GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € (557,125.00) € 125,775.24 € 45 284,896.76 € 253,771.48 € 367,647.64 € 322,484.03
  • 47. DI COSA PARLEREMO? Sessione 1 25/10/2013 (15:00-19:00) Sessione 2 26/10/2013 (9:00-13:00) • Introduzione e • La prospettiva del Domande Chiave valore: dai prospetti contabili ai Flussi di Cassa • Il Conto Economico Previsionale • Come valuta un • Lo Stato Patrimoniale investitore? (cenni) Previsionale GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 46
  • 48. PERCHÈ CONTO ECONOMICO E STATO PATRIMONIALE NON RAPPRESENTANO LA REALE RICCHEZZA DELL’AZIENDA? • Utili e Perdite non rappresentano reali entrate e uscite di denaro per l’azienda Risultato Netto € 142,081.74 16% € 188,970.75 19% € 197,346.15 17% € 272,044.12 21% € 280,638.42 19% • Nello stato patrimoniale si trova un’indicazione dello stato dell’azienda: il valore della liquidità a fine anno 0 Liquidità € ∆ Liquidità € € 1 125,775.24 € 2 410,672.00 € 3 4 5 664,443.48 € 1,032,091.11 € 1,354,575.14 (557,125.00) € 125,775.24 € 284,896.76 € 253,771.48 € - 367,647.64 € 322,484.03 Dove sta il vero valore dell’azienda? Nella capacità di generare flussi di cassa per pagare i fornitori, il personale, i debiti e gli interessi e garantire una congrua remunerazione ai proprietari GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 47
  • 49. PERCHÈ UTILI/PERDITE E FLUSSI DI CASSA SONO DIVERSI? Utili/Perdite e Flussi di Cassa differiscono per quattro ragioni: Immobilizzazioni e Ammortamenti • L’ammortamento È un costo indicato nel Conto Economico ma non corrisponde ad una reale uscita di denaro • Nel Conto Economico non trovo l’uscita di denaro per acquisire le immobilizzazioni • Beni acquistati/prodotti e non Magazzino Crediti v/clienti Debiti v/fornitori Altri Debiti Debiti Finanziari GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE trasformati in denaro che trovo nello Stato Patrimoniale e non nel Conto Economico in cui trovo solo i costi relativi alle Vendite effettuate • Vendo e non incasso subito • Compro e non pago subito • Dovrò saldare altri debiti (es. CAPITALE CIRCOLANTE NETTO Imposte) • Il rimborso del capitale non lo trovo nel Conto Economico ma solo nello Stato Patrimoniale 48
  • 50. COME IMPATTANO GLI AMMORTAMENTI SUI FLUSSI DI CASSA? • Nel Conto Economico non trovo l’uscita di denaro per acquisire le immobilizzazioni  va sottratta ai flussi del periodo (anche al tempo 0, quello precedente all’avvio delle attività e al conseguimento dei ricavi) • L’ammortamento È un costo indicato nel Conto Economico ma non corrisponde ad una reale uscita di denaro Va aggiunta ai flussi del periodo 0 Risultato Netto - Investimenti + Ammortamenti GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € - € € (1,050,000.00) € € - € 1 142,081.74 € - € 190,000.00 € 49 2 193,683.25 € - € 190,000.00 € 3 202,058.65 € - € 190,000.00 € 4 276,756.62 € - € 190,000.00 € 5 285,350.92 190,000.00
  • 51. COME IMPATTA IL CAPITALE CIRCOLANTE NETTO SUI FLUSSI DI CASSA? • Il Capitale Circolante Netto (CCN) è come una spugna quando cresce drena liquidità all’azienda, quando si riduce restituisce liquidità • Magazzino • Crediti v/clienti • Debiti a Breve • Altre Passività - • Conta perciò la variazione anno dopo anno partendo dai dati dello stato patrimoniale: • Se è positiva ha un impatto negativo (es. Vendo e non incasso) • Se è negativa ha un impatto positivo (es. Compro e pagherò l’anno dopo) 0 Risultato Netto - Investimenti + Ammortamenti - ∆ Capitale circolante netto GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € - € € (1,050,000.00) € € - € € (7,125.00) € 1 142,081.74 190,000.00 (106,306.50) € € € € 50 2 188,970.75 190,000.00 5,926.01 € € € € 3 197,346.15 190,000.00 (33,574.67) € € € € 4 272,044.12 190,000.00 5,603.51 € € € € 5 280,638.42 190,000.00 (48,154.39)
  • 52. COME IMPATTANO I DEBITI FINANZIARI (M/L TERMINE) SUI FLUSSI DI CASSA? • Quando li contraggo ho un flusso di cassa positivo  da aggiungere ai flussi del periodo • Quando li rimborso ho un flusso di cassa negativo  da sottrarre ai flussi del periodo 0 + + - Risultato Netto Investimenti Ammortamenti ∆ Capitale circolante netto Nuovi Debiti Finanziari Rimborso Debiti Finanziari € - € € (1,050,000.00) € € - € € (7,125.00) € € 500,000.00 € € - € 1 142,081.74 190,000.00 (106,306.50) (100,000.00) € € € € € € 2 188,970.75 190,000.00 5,926.01 (100,000.00) € € € € € € 3 197,346.15 190,000.00 (33,574.67) (100,000.00) € € € € € € 4 272,044.12 190,000.00 5,603.51 (100,000.00) € € € € 5 280,638.42 190,000.00 (48,154.39) € (100,000.00) • Gli interessi? sono già compresi nel Conto Economico (Risultato Netto) GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 51
  • 53. COME SI CALCOLANO FLUSSI DI CASSA? Sono I FLUSSI DI CASSA DISPONIBILI PER L’AZIONISTA/PROPRIETARIO (FCFE): quelli che rimangono dopo aver pagato i fornitori, il personale, le banche, le imposte FCFE=RISULTATO NETTO+AMMORTAMENTIINVESTIMENTI IN IMMOBILIZZAZIONI-∆CCN+NUOVI DEBITI FINANZIARI-RIMBORSO DEBITI FINANZIARI 0 Risultato Netto - Investimenti + Ammortamenti - ∆ Capitale circolante netto + Nuovi Debiti Finanziari - Rimborso Debiti Finanziari FCFE FCFEcumulati € € (1,050,000.00) € € (7,125.00) € 500,000.00 € € (557,125.00) € 1 € 142,081.74 € € 190,000.00 € (106,306.50) € € (100,000.00) € 125,775.24 (557,125.00) € 2 € 188,970.75 € € 190,000.00 € 5,926.01 € € (100,000.00) € 284,896.76 (431,349.76) € 3 € 197,346.15 € € 190,000.00 € (33,574.67) € € (100,000.00) € 253,771.48 (146,453.00) € 4 € 272,044.12 € € 190,000.00 € 5,603.51 € € (100,000.00) € 367,647.64 107,318.48 € € € € € € (100,000.00) € 322,484.03 474,966.11 € • Il Flusso al tempo 0 rappresenta l’investimento iniziale in capitale proprio • Cumulando i FCFE si individua il tempo di payback dell’investimento iniziale GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 52 5 280,638.42 190,000.00 (48,154.39) 797,450.14
  • 54. MA I FLUSSI DI CASSA NON LI AVEVO GIÀ CALCOLATI? Se faccio la differenza annua tra la liquidità residua negli stati partimoniali previsionali ottengo lo stesso risultato! 0 1 € 142,081.74 € € 190,000.00 € (106,306.50) € € (100,000.00) € 125,775.24 € € (1,050,000.00) € € (7,125.00) € 500,000.00 € € (557,125.00) Risultato Netto - Investimenti + Ammortamenti - ∆ Capitale circolante netto + Nuovi Debiti Finanziari - Rimborso Debiti Finanziari FCFE € FCFEcumulati (557,125.00) € € ∆ Liquidità € 3 € 197,346.15 € € 190,000.00 € (33,574.67) € € (100,000.00) € 253,771.48 4 € 272,044.12 € € 190,000.00 € 5,603.51 € € (100,000.00) € 367,647.64 € € € € 5 280,638.42 190,000.00 (48,154.39) € (100,000.00) € 322,484.03 (431,349.76) € (146,453.00) € 107,318.48 € € 1 125,775.24 € 2 410,672.00 € 3 4 5 664,443.48 € 1,032,091.11 € 1,354,575.14 (557,125.00) € 125,775.24 € 284,896.76 € 253,771.48 € 0 Liquidità 2 € 188,970.75 € € 190,000.00 € 5,926.01 € € (100,000.00) € 284,896.76 - 474,966.11 € 367,647.64 € 797,450.14 322,484.03 Però è opportuno far vedere all’investitore il processo di formazione dei FCFE GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 53
  • 55. DI COSA PARLEREMO? Sessione 1 25/10/2013 (15:00-19:00) Sessione 2 26/10/2013 (9:00-13:00) • Introduzione e • La prospettiva del Domande Chiave valore: dai prospetti contabili ai Flussi di Cassa • Il Conto Economico Previsionale • Come valuta un • Lo Stato Patrimoniale investitore? (cenni) Previsionale GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 54
  • 56. MA UN INVESTITORE COME VALUTA UN PROGETTO? Un buon progetto deve avere un rendimento in linea o superiore rispetto ad altri progetti alternativi aventi lo stesso profilo di rischio Ogni investitore ha un benchmark (costo del capitale netto) con cui confronta il rendimento dei progetti che analizza Il benchmark dovrebbe tenere conto di rendimenti di investimenti analoghi ↑ Rischio ↑ Rendimento Per le start-up essendo spesso difficile trovare aziende similari e avendo un alto rischio si utilizzano percentuali di rendimento atteso molto elevate: GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 25-100% 55
  • 57. PERCHÈ UTILI/PERDITE E FLUSSI DI CASSA SONO DIVERSI? Esistono almeno tre famiglie di metodi di valutazione: ROE=Utile Netto/Capitale Proprio > benchmark Media Risultati Netti € Media Capitale Proprio € 1,133,736.36 UTILI ROE 216,216.24 19% < Benchmark 25% Valore attuale netto FLUSSI DI CASSA METODI INDIRETTI GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE VAN t 0 FCFE t (1 benchmark) t 0 € 112,020.15 Multipli (es. Utili anno n vs. P/E settore) Prezzo azioni comparabili Valore azienda Utilet * * (1 benchmark) Utilecomparabili 56 t
  • 58. COME RAGIONA UN VENTURE CAPITALIST? L’obiettivo di un venture capitalist è di: • intervenire nel capitale proprio di una start-up acquisendo una partecipazione di minoranza (<50% del capitale) • Monetizzare ad una certa scadenza la quota acquistata Pagando per la quota acquisita un prezzo equo per lui e per l’azienda calcolato - in genere - con un metodo indiretto di valutazione. In una forma semplificata: Prezzo pagato Valore azienda * % acquisita Il valore di benchmark che il Venture Capitalist userà nella sua valutazione rappresenta il suo guadagno % annuo atteso P/E settore Environmental Services 23.61 Utile 5° anno Valore Azienda 5° anno € 6,625,873.04 Valore Azienda oggi GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE € € 2,171,166.08 Valore quota ceduta al Venture Capitalist (30%) € 57 280,638.42 651,349.82
  • 59. COSA DOVRÒ RAPPPRESENTARE AL MIO INVESTITORE (CONSIGLI FINALI)? La sezione economico finanziaria di un Business Plan dovrà contenere… 1) CONTO ECONOMICO PREVISIONALE 4) EVENTUALI INDICATORI PER UNA VALUTAZIONE DI FATTIBILITA’ • Inserire solo se necessari… • Evidenziare la dinamica • Evidenziare anche l’evoluzione mensile di costi e ricavi • Evidenziare i margini % 3) FLUSSI DI CASSA PREVISTI • Evidenziare evoluzione e payback period 2) STATO PATRIMONIALE PREVISIONALE • Evidenziare soprattutto l’evoluzione della liquidità e del Capitale Circolante Netto ...Nel docomento: Tabelle pricipali e di dettaglio se significative (restanti in allegato) corredate da grafici (ma senza esagerare) e soprattutto dalle considerazioni qualitative che legano con coerenza i numeri al modello di business GIOVANNI D’ORIA Mentor - The QUBE 58