Your SlideShare is downloading. ×
0
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Smart City: un'opportunità per una nuova qualità della vita

385

Published on

Presentazione di Paolo Borzatta, Senior Partner The European House - Ambrosetti, al convegno “Oltre Genova Smart City” organizzato da Confindustria Genova e ABB, per approfondire lo scenario …

Presentazione di Paolo Borzatta, Senior Partner The European House - Ambrosetti, al convegno “Oltre Genova Smart City” organizzato da Confindustria Genova e ABB, per approfondire lo scenario strategico del territorio genovese e le opportunità di business per le sue imprese. Genova, 12 dicembre 2012.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
385
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Non c’è vento a favore per chi non conosce il porto© 2012 The European House - Ambrosetti S.p.A.. TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Il presente documento è diproprietà di The European House - Ambrosetti S.p.A.. Nessuna parte di esso può essere riprodotta,memorizzata in un sistema di ricerca automatica, o trasmessa in qualsiasi forma o tramite qualsiasi supporto –elettronico, meccanico, fotocopiatura, registrazione od altro – senza l’autorizzazione scritta di The EuropeanHouse - Ambrosetti S.p.A..Smart cities in Italia:unopportunità nello spirito del Rinascimentoper una nuova qualità della vitaConvegnoOltre Genova Smart CityPaolo BorzattaGenova, 12 dicembre 2012
  • 2. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaIl Rinascimento progetta le “città ideali”: Sabbioneta, Pienza,.... perdare una “vita nuova” all’ “uomo nuovo”2
  • 3. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaIl Rinascimento progetta le “città ideali”: Sabbioneta, Pienza,.... perdare una “vita nuova” all’ “uomo nuovo”3I concetti e i finisu cui furono progettaterispondendo a nuovi bisognihanno poi influenzatotutta l’urbanistica moderna
  • 4. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaL’emergere di nuovi trend globali stimola nuovi bisogni4TrendglobaliBisognicriticiGestionestrategicarisorseInclusioneQualitàdella vitaUrbanizzazione Densificazione Megacity Sviluppourbano-centricoNuovademografiaTrans-nazionalismoAccelerazionee crescentecomplessità Supply chainglobali Competizioneterritoriale Migrazioni Nuova longevità Multiculturalità Riduzione cicli divita Complessitàdell’esistenzaMobilitàSicurezza Sostenibilità QualitàRisposte
  • 5. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaL’emergere di nuovi trend globali stimola nuovi bisogni5TrendglobaliBisognicriticiGestionestrategicarisorseInclusioneQualitàdella vitaUrbanizzazione Densificazione Megacity Sviluppourbano-centricoNuovademografiaTrans-nazionalismoAccelerazionee crescentecomplessità Supply chainglobali Competizioneterritoriale Migrazioni Nuova longevità Multiculturalità Riduzione cicli divita Complessitàdell’esistenzaMobilitàSicurezza Sostenibilità QualitàRisposte... bisogni che sottendonouna nuova concezione della vitache oggi ci “possiamo” permetteree che sogniamo ...
  • 6. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita... perché vogliamo soddisfare bisogni più “alti”6Bisogni biologici e fisiologiciBisogni di base - aria, cibo, acqua, riparo, calore, sesso, sonno, ecc.Bisogni di sicurezzaProtezione, sicurezza, ordine legge, limiti, stabilità, ecc.Bisogni esteticiBellezza, equilibrio, ecc.Bisogni di consapevolezzaConoscenza (sé e mondo), sostenibilitàBisogni di stimaRisultati, status, responsabilità, reputazioneBisogno di appartenenza e amoreFamiglia, affetto, relazioni, gruppo, ecc.Auto-realizzazioneCrescita personalee realizzazioneFonte: elaborazioniTEH-Ambrosetti suMaslow A., "A theoryof humanmotivation",PsychologicalReview, vol. 50, n.4,1943
  • 7. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita... perché vogliamo soddisfare bisogni più “alti”7Bisogni biologici e fisiologiciBisogni di base - aria, cibo, acqua, riparo, calore, sesso, sonno, ecc.Bisogni di sicurezzaProtezione, sicurezza, ordine legge, limiti, stabilità, ecc.Bisogni esteticiBellezza, equilibrio, ecc.Bisogni di consapevolezzaConoscenza (sé e mondo), sostenibilitàBisogni di stimaRisultati, status, responsabilità, reputazioneBisogno di appartenenza e amoreFamiglia, affetto, relazioni, gruppo, ecc.Auto-realizzazioneCrescita personalee realizzazioneFonte: elaborazioniTEH-Ambrosetti suMaslow A., "A theoryof humanmotivation",PsychologicalReview, vol. 50, n.4,1943Le città antiche dei regni e degli imperi
  • 8. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita... perché vogliamo soddisfare bisogni più “alti”8Bisogni biologici e fisiologiciBisogni di base - aria, cibo, acqua, riparo, calore, sesso, sonno, ecc.Bisogni di sicurezzaProtezione, sicurezza, ordine legge, limiti, stabilità, ecc.Bisogni esteticiBellezza, equilibrio, ecc.Bisogni di consapevolezzaConoscenza (sé e mondo), sostenibilitàBisogni di stimaRisultati, status, responsabilità, reputazioneBisogno di appartenenza e amoreFamiglia, affetto, relazioni, gruppo, ecc.Auto-realizzazioneCrescita personalee realizzazioneFonte: elaborazioniTEH-Ambrosetti suMaslow A., "A theoryof humanmotivation",PsychologicalReview, vol. 50, n.4,1943Le città antiche dei regni e degli imperiLe città rinascimentali e moderne
  • 9. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita... perché vogliamo soddisfare bisogni più “alti”9Bisogni biologici e fisiologiciBisogni di base - aria, cibo, acqua, riparo, calore, sesso, sonno, ecc.Bisogni di sicurezzaProtezione, sicurezza, ordine legge, limiti, stabilità, ecc.Bisogni esteticiBellezza, equilibrio, ecc.Bisogni di consapevolezzaConoscenza (sé e mondo), sostenibilitàBisogni di stimaRisultati, status, responsabilità, reputazioneBisogno di appartenenza e amoreFamiglia, affetto, relazioni, gruppo, ecc.Auto-realizzazioneCrescita personalee realizzazioneFonte: elaborazioniTEH-Ambrosetti suMaslow A., "A theoryof humanmotivation",PsychologicalReview, vol. 50, n.4,1943Le città antiche dei regni e degli imperiLe città rinascimentali e moderneLe città del futuro: le smart city
  • 10. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita Rete elettrica più stabile, efficiente e sostenibile, riducendo iconsumi senza nuocere alle prestazioni Spostamenti agevoli, grazie a controllo dei flussi di traffico,infomobilità, integrazione intermodale Prestazioni sanitarie prenotate e pagate in remoto, come i serviziurbani Stop alle code in banca, posta, uffici pubblici: basta un computer Stop agli sprechi idrici ed energetici, grazie al telecontrollo e aisensori che gestiscono lampioni stradali e irrigatori nei parchi …In una città smart…10
  • 11. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita Rete elettrica più stabile, efficiente e sostenibile, riducendo iconsumi senza nuocere alle prestazioni Spostamenti agevoli, grazie a controllo dei flussi di traffico,infomobilità, integrazione intermodale Prestazioni sanitarie prenotate e pagate in remoto, come i serviziurbani Stop alle code in banca, posta, uffici pubblici: basta un computer Stop agli sprechi idrici ed energetici, grazie al telecontrollo e aisensori che gestiscono lampioni stradali e irrigatori nei parchi …In una città smart…11Una città smartminimizza lo sforzo per i bisogni “di base”e soddisfa (efficacemente) i bisogni più “alti”Un modello territoriale capace di garantireun’elevata qualità della vita e una crescitapersonale e sociale delle persone e delleimprese, ottimizzando risorse e spazi per lasostenibilità
  • 12. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaLa città intelligente è una sfida tecnologica e sociale12Fonte: Dodgson M., Gann D. M., “Technological Innovation and ComplexSystems in Cities”, Journal of Urban Technology, vol. 18, n. 3, Ottobre 2011Tecnologie e sviluppo delle città%popolazionemondialenellecittà1800 205010%1900 200020%30%40%50%60%70%Canali idriciMotori a vaporeFerrovieSanitàElettricitàIlluminazioneGrattacieliTelegrafoSistemifisiciAutoLinee aereeAutostradeCarburanteIndustria alimentareTelefono% di popolazione mondiale nelle cittàGlasgow 1770-1890Berlino 1890-1930Manchester 1760-1830Detroit 1890-1915San Francisco/Palo Alto 1960-1990Londra, New York,Tokio 1985-2008Sistemi digitaliTecnologiechiaveIntegrazione disistemi complessiReti di sensoriCloud computingServizi InternetEdifici intelligentiTelecomunicazioniComputer
  • 13. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita1. Priorità del territorio (e del Paese): una strategia2. Coinvolgimento del territorio sotto la leadership dell’attorepubblico3. “Chiamata in causa” (public engagement) della popolazione,anche attraverso la comunicazioneLe condizioni abilitanti per la smart city13
  • 14. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaPer vincere le sfide occorre un’idea forte e comune di futuro…14PaeseVisioneObiettivi condivisiStrategieSistema di guidaPotenziamento disinergieSmart city1Smart city2Smart city3Smart city4Sistemadi città1Sistemadi città2
  • 15. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vita…basata sulla vocazione storico – culturale del PaeseSiamo “Maestri nel Mondo di Saper Vivere”La storia italiana è permeata di eccellenza nel saper vivere fisico espirituale:15 La filosofia romana (es.:stoicismo) La cultura civica romana La politica inclusivadell’impero romano La tolleranza del Regno deiNormanni in Sicilia Il Rinascimento L’abitare romano, le terme,etc. La cucina (Lucullo, Apicio, …)e il vino Il saper vivere (Petronio)
  • 16. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaEssere Maestri di Saper Vivere significa essere eccellenti in: Filosofia Arte, architettura e urbanistica Scienze cognitive, intelligenza artificiale, psicologia, ecc. Scienze hard per meglio comprendere il mondo Scienze umanistiche, comportamentali e organizzative Turismo (per condividere il modo di vivere italiano e non per «consumare» inostri patrimoni paesaggistici e monumentali) Tecnologie avanzate per rendere la vita più facile (es. robotica umanoide e diservizio) Enogastronomia Design, moda e arredo Ecc.16
  • 17. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaEssere Maestri di Saper Vivere significa essere eccellenti in: Filosofia Arte, architettura e urbanistica Scienze cognitive, intelligenza artificiale, psicologia, ecc. Scienze hard per meglio comprendere il mondo Scienze umanistiche, comportamentali e organizzative Turismo (per condividere il modo di vivere italiano e non per «consumare» inostri patrimoni paesaggistici e monumentali) Tecnologie avanzate per rendere la vita più facile (es. robotica umanoide e diservizio) Enogastronomia Design, moda e arredo Ecc.17… con tutte lefiliere economico-industrialianche di altissima tecnologiache vi stanno alle spalle
  • 18. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaL’opportunità va comunicata4 cittadini su 5ignorano cosa siauna smart cityFonte: sondaggio CRA per TEH-Ambrosetti, 2012“Ha mai sentito parlare di smart city?”(% sul totale; campione rappresentativo: 2.130 individui dietà 14+)Sono 25-34enni,perlopiù laureati18
  • 19. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaSe informato, 1 cittadino su 2 ritiene utili i progetti smart" Per smart si intende un modello territoriale capace di garantireunelevata qualità della vita e una crescita personale e sociale,ottimizzando risorse e spazi per la sostenibilità, per le persone e per leimprese. Ritiene che progetti collegati a questo tema sarebbero... "Utili/urgenti56%19Fonte: sondaggio CRA per TEH-Ambrosetti, 2012
  • 20. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaMisurare i benefici ai cittadini a 360°Indice di smartness: la graduatoria dei principalicentri urbani italiani (scala 0 -100), 2012123Fonte: elaborazione CERTeT-Bocconi per TEH-Ambrosetti 2012NessunacriticitàCriticità media Criticità elevata20
  • 21. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaA. Proponiamo di avere una strategiaProposta Contenuto1. Strategiagenerale perl’ItaliaDefinire una visione del Paese e unastrategia per realizzarla, riaffermandoil ruolo di indirizzo del Governo21
  • 22. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaB. Proponiamo di gestire la “smartness”Proposta Contenuto2. Governance dellasmartnessMettere a punto una governancenazionale per i temi smart che indirizzil’azione e componga gli interessitrasversali3. Italian Smart CityInnovationPartnershipLanciare la versione italiana delmodello europeo di partenariato perl’innovazione rivolto alle smart city4. Premio “SmartestCity” basato su unmodello condivisoIstituire un premio per le prime 5 cittàche raggiungono il massimo livello di“smartness”, misurato sui beneficieffettivi per i cittadini
  • 23. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaC. Proponiamo di cambiare anche il “piccolo”Proposta Contenuto5. Perfezionamentodelle iniziative inessereImpegnarsi a portare a compimento(o chiudere definitivamente) leiniziative avviate e mai concluse,direttamente/indirettamente legatealle smart city6. Quick win a brevePromuovere soluzioni smart (giàdisponibili) e a basso costo, chepossano produrre progressisignificativi a brevissimo termine23
  • 24. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaZ. Proponiamo di buttare il cuore oltre l’ostacoloProposta Contenuto7. Aumento del 10%in 5 anni deltempo “realmentelibero” degliItalianiDarsi un obiettivo sfidante persuperare la percezione “elitaria” deitemi smart, influenzare le aspettativee creare consenso24
  • 25. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaFonte:TEH-Ambrosettisudati-FondazioneEnergyLab,2012Performancesmart2013 2030Status quoI = € 319 mldSmart countryI = +€ 515 mldR= € 2304-2880 mldTop 10 smart cityI = +€ 75 mldR= € 167-169 mldTop 20 smart cityI = +€ 93 mldR= € 208-210 mldDeclino previsto inassenza di investimentiUn Paese più smart richiede Investimenti, ma dà Ritorni
  • 26. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaGenovapuò candidarsi ad essere “città-laboratorio”città complessaprogetti dimostrativi virtuosiradicate competenze del territorioasse Torino-Genova possibile piattaformaper una vera integrazione multimodaleVUOLE ?
  • 27. Smart cities in Italia: un’opportunità per una nuova qualità della vitaGrazie!Non c’è vento a favoreper chi non conosce il porto(Seneca)paolo.borzatta@ambrosetti.euTwitter@BorzattaPwww.ambrosetti.eu

×