Il quotidiano in classe            La radio ci dà la notizia,      la televisione ce la fa vedere,           il giornale c...
Da dove incominciare?...Breve storia del giornale
Nel 1455 J. Gutenberg inventa la macchina per stampare su carta
-   Nel Settecento in Europa iniziano a    circolare i primi giornali: si tratta per lo    più di singoli fogli divulgati ...
1861: solo dopo l’Unità d’Italia iniziano adapparire i primi quotidiani a diffusionenazionale:Es:- La Stampa (Torino), 186...
Ecco come si presentavano i           primi quotidiani nell’ ‘800...La prima pagina è austera, divisa in cinque colonne.Gr...
Dopo la prima guerra                 mondiale...Negli anni della dittatura fascista (1922-43),in Italia viene meno la libe...
Gli anni del dopoguerra   Terminata la II guerra mondiale (1945), l’art. 21                                     della neo-...
I giornali perdono il monopolio della notiziaLa TV diventa la prima fonte d’informazione per il 60% degli italianiIl li...
- Negli anni ‘90 del Novecento, fa la sua  comparsa INTERNET.- Nascono i giornali gratuiti, distribuiti nelle  stazioni e ...
Il mondo del giornalismo non potrà fare a  menodell’impiego delle nuove tecnologie, perraggiungere platee sempre più varie...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Breve storia del giornale

2,675

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,675
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
25
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Breve storia del giornale

  1. 1. Il quotidiano in classe La radio ci dà la notizia, la televisione ce la fa vedere, il giornale ce la fa capire Informazioni tratte e liberamente adattate dal volume di R. Gualdo, L’italiano dei giornali, Roma (Carocci) 2007.
  2. 2. Da dove incominciare?...Breve storia del giornale
  3. 3. Nel 1455 J. Gutenberg inventa la macchina per stampare su carta
  4. 4. - Nel Settecento in Europa iniziano a circolare i primi giornali: si tratta per lo più di singoli fogli divulgati dai primi partiti politici, sulla spinta delle idee rivoluzionarie.
  5. 5. 1861: solo dopo l’Unità d’Italia iniziano adapparire i primi quotidiani a diffusionenazionale:Es:- La Stampa (Torino), 1867- Il Corriere della Sera (Milano), 1876- Il Messaggero (Roma), 1878- Il Resto del Carlino (Bologna), 1885Nota: la lingua di questi quotidiani è ancora moltoeterogenea e risente del miscuglio di regionalismi,colloquialismi... (l’Italia come nazione è appena nata!)
  6. 6. Ecco come si presentavano i primi quotidiani nell’ ‘800...La prima pagina è austera, divisa in cinque colonne.Grande rilievo viene dato alla politica e alla cronacagiudiziaria.
  7. 7. Dopo la prima guerra mondiale...Negli anni della dittatura fascista (1922-43),in Italia viene meno la libertà di stampa e diopinione...
  8. 8. Gli anni del dopoguerra Terminata la II guerra mondiale (1945), l’art. 21 della neo-nata Costituzione italiana sancisce che:Tutti hanno diritto di manifestareliberamente il propriopensiero con la parola, lo scritto e ogni altromezzo didiffusione.La stampa non può essere soggetta adautorizzazioni ocensure.
  9. 9. I giornali perdono il monopolio della notiziaLa TV diventa la prima fonte d’informazione per il 60% degli italianiIl linguaggio dei giornali tenta di imitare quello della televisione: è semplice, diretto, si avvicina alle strutture del parlato.Gli anni ‘70-’90 del Novecento
  10. 10. - Negli anni ‘90 del Novecento, fa la sua comparsa INTERNET.- Nascono i giornali gratuiti, distribuiti nelle stazioni e nei mezzi di trasporto (es. treni, metropolitane...)Es. Metro, Leggo, City, 24minuti...NB: prevalgono i titoli e sottotitoli, immagini...le informazionisono brevi e il lessico non particolarmente ricco. Si tratta digiornali essenziali.I nostri giorni
  11. 11. Il mondo del giornalismo non potrà fare a menodell’impiego delle nuove tecnologie, perraggiungere platee sempre più variegate dilettori, che già oggi scelgono cometenersi informati:Radio, Tv, quotidiani, Internet, videofonini...In futuro...
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×