Case Automobili Lamborghini
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Case Automobili Lamborghini

on

  • 699 views

Lamborghini Automobili accelera il time-to-value con le tecnologie IBM Lotus e WebSphere ...

Lamborghini Automobili accelera il time-to-value con le tecnologie IBM Lotus e WebSphere
Per maggiori informazioni:
http://mediaroom.tecla.it/2010/11/obiettivi-automobili-lamborghini-vanta.html

Statistics

Views

Total Views
699
Views on SlideShare
699
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Case Automobili Lamborghini Case Automobili Lamborghini Document Transcript

  • IBM Business Partner Case Study Lamborghini accelera il time-to-value con le tecnologie IBM Lotus e WebSphere Panoramica  La sfida  La soluzione  I vantaggi Automobili Lamborghini vanta Lamborghini ha implementato un I rivenditori possono ordinare un’ampia rete mondiale di portale Web basato su IBM facilmente auto e pezzi di ricambio concessionarie e desiderava WebSphere Portal Express e ha tramite una semplice interfaccia e implementare una soluzione che le lavorato gomito a gomito con Tecla collaborare tra di loro per consentisse non solo di migliorare (www.tecla.it), Premier Business scambiarsi i pezzi di ricambio per i la comunicazione tra le sedi delle Partner IBM, per estendere tale modelli classici. Lotus QuickPlace concessionarie e l’ufficio centrale, servizio utilizzando Lotus Sametime semplifica la pubblicazione di ma che aiutasse i rivenditori a e IBM Lotus QuickPlace. È così documentazione online, collaborare proficuamente tra di riuscita a integrare nella soluzione consentendo di tenere sempre loro. un’intranet aziendale. informati tutti i soggetti coinvolti nel business sulle ultime novità introdotte nei processi aziendali.
  • Automobili Lamborghini S.p.A è uno IBM DB2. La soluzione ha consentito dei produttori di auto sportive ad alte al personale Lamborghini di tagliare prestazioni più prestigiosi al mondo. di netto la quantità di scartoffie e L’azienda, la cui sede centrale si trova ridurre sensibilmente le operazioni di nei pressi di Bologna, in Nord Italia, elaborazione manuali, eliminando la impiega 672 persone e nel 2006 ha necessità di ridigitare dati nel sistema registrato un fatturato di ben 346 centrale. milioni di euro. L’azienda è stata immediatamente Lamborghini opera attraverso una colpita dalla flessibilità e dalla“L’integrazione rete di circa 100 concessionarie, semplicità d’uso della nuova degli strumenti di disseminate in tutto il mondo. I infrastruttura basata sul portale: il collaborazione Lotus rivenditori devono restare in stretto progetto del portale ci ha offerto contatto con il quartier generale un’eccezionale piattaforma su cui nel portale WebSphere dell’azienda, per ordinare nuove auto contare. IBM WebSphere Portal esistente ha contribuito e pezzi di ricambio e tenersi aggiornati Express prevede un’architettura enormemente alla sugli ultimi programmi di marketing scalabile estremamente flessibile, cooperazione tra e le procedure operative di recente che può essere facilmente estesa per le concessionarie e implementazione. erogare nuovi servizi come e quando lo richiede il business. quindi, indirettamente, Fino al 2003, l’azienda si è affidata ai all’erogazione di un canali tradizionali, ovvero telefono, L’interoperabilità con le altre servizio migliore al posta ed e-mail, per gestire la applicazioni software IBM e con cliente”. comunicazione con la rete di applicazioni e componenti di terze concessionarie. Ma il volume di parti rende WebSphere Portal IT Systems Automobili Lamborghini documenti cartacei era veramente Express la piattaforma ideale per la ingente e in più era difficile sostenere rapida implementazione di nuove le operazioni globali in maniera funzionalità. Se e quando Lamborghini tempestiva a causa dell’enorme sentirà la necessità di passare a differenza di fusi orari delle zone un’architettura SOA (Service Oriented coperte dai diversi rivenditori. Architecture) completa, le tecnologie Entrambi i problemi però, come la IBM WebSphere le assicureranno stessa Lamborghini ha compreso, l’ambiente perfetto per la migrazione. potevano essere risolti fornendo l’accesso via browser ai sistemi La scelta di favorire la collaborazione centrali dell’azienda avvalendosi di un Una volta in uso il portale base, portale Web. Lamborghini ha iniziato a pensare di estendere la soluzione. Lavorando a La creazione del portale stretto contatto con Tecla, Business Lamborghini ha scelto una soluzione Partner IBM, l’azienda ha deciso di basata su IBM WebSphere Portal integrare IBM Lotus Sametime e IBM Express. Il portale è stato inizialmente Lotus QuickPlace nel portale, offrendo implementato in 50 concessionarie alla rete di concessionarie un’ampia e viene ora utilizzato da più di 100 serie di opzioni di collaborazione. rivenditori e centri di assistenza. Integrare e personalizzare le nuove WebSphere Portal consente applicazioni è stato veramente ai rivenditori di interfacciarsi semplice: in un mese, il sistema direttamente con i sistemi di creazione era perfettamente operativo. La degli ordini di Lamborghini, che professionalità di Tecla, che ha vengono eseguiti su un database collaborato intensamente con il nostro
  • interno, ha evitato sgradevoli sorprese È straordinario vedere con quantae il progetto è stato portato a termine immediatezza e semplicità siarispettando tempi e budget. possibile accedere online a documenti e applicazioni. Questo èLamborghini ha utilizzato Lotus sicuramente il principale vantaggioQuickPlace per configurare una della soluzione, che è così semplicebacheca elettronica per i rivenditori, da usare ed estendere da consentircicon moduli predefiniti facilmente di introdurre nuove funzionalità perutilizzabili per richiedere parti di soddisfare esigenze emergenti.ricambio per i modelli Lamborghiniclassici. Anche se i pezzi Il lavoro di squadra “La competenza discarseggiano o sono fuori produzione, Tecla ha anche offerto al team Tecla, combinata allai rivenditori hanno buone probabilità di Lamborghini un corso di formazione funzionalità delletrovare ciò di cui hanno bisogno. completo, per aiutare l’azienda nuove tecnologie IBM a gestire in autonomia molti dei WebSphere e Lotus,La messaggistica istantanea di Lotus componenti della soluzione.Sametime aggiunge alla soluzione un ha immediatamenteulteriore canale di comunicazione, “Ritengo che al team IT di offerto a Lamborghiniche consente ai rivenditori di discutere Lamborghini vadano riconosciuti molti e alla sua rete didelle proprie esigenze e collaborare meriti”, ha dichiarato Carlo Visani, concessionarie grandisenza difficoltà, per risolvere i Presidente di Tecla, “hanno dedicato vantaggi”.problemi in tempo reale in qualsiasi a questo progetto ogni energia sinpunto del globo si trovino. dall’inizio e il loro approccio pratico IT Systems Automobili Lamborghini li aiuterà in futuro a trarre il massimoLo scopo finale del portale era dalla soluzione”.migliorare la comunicazionedell’azienda, non solo tra le Marco Capelli di Tecla concorda:concessionarie e la sede centrale, “Lamborghini è nella posizionema anche tra i singoli rivenditori. ottimale per sfruttare al meglio ilL’integrazione degli strumenti di proprio investimento. La soluzionecollaborazione Lotus nel portale migliorerà sostanzialmente laWebSphere esistente ha contribuito capacità dell’azienda di condividereenormemente alla cooperazione informazioni e comunicaretra le concessionarie e quindi, efficacemente a tutti i livelli. Nonindirettamente, all’erogazione di un vediamo l’ora di aiutarli a passareservizio migliore al cliente. a IBM WebSphere Portal 6.0 e IBM Lotus Quickr, la nuova generazioneTecla ha implementato un’intranet di Lotus QuickPlace, nel prossimoaziendale per Lamborghini, basata futuro”.sulla stessa infrastruttura WebSpherePortal. L’intranet permette a Lavorare gomito a gomito con TeclaLamborghini di pubblicare documenti è stata, in definitiva, un’esperienzae informazioni sulle procedure gratificante per il team dioperative più aggiornate in modo Lamborghini, le loro abilità tecnicherapido e semplice, per mantenere e la loro professionalità ci sono statela rete di concessionarie sempre veramente utili. La competenza dial passo con gli ultimi sviluppi. Tecla, combinata alla funzionalità delleSemplifica inoltre la gestione di attività nuove tecnologie IBM WebSphereed eventi, consentendo alla sede e Lotus, ha immediatamente offertocentrale di allocare facilmente i lavori a Lamborghini e alla sua rete diai responsabili di area in tutto il mondo. concessionarie grandi vantaggi.
  • IBM Italia S.p.A. Circonvallazione Idroscalo 20090 Segrate - Milano La home page IBM è accessibile all’indirizzo ibm.com IBM, il logo IBM, Lotus, Sametime, QuickPlace, Quickr, WebSphere e DB2 sono marchi di International Business Machines Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Nomi di altre società, prodotti o servizi possono essere marchi di altre società. IBM e Tecla sono società separate, ciascuna responsabile per i propri prodotti. Né IBM e né Tecla garantiscono in modo espresso o tacito i prodotti dell’altra società. Ogni riferimento a prodotti, programmi o servizi IBM non implica la volontà, da parte di IBM, di rendere tali prodotti, programmi o servizi disponibili in tutti i Paesi in cui IBM opera. Qualsiasi riferimento a prodotti, programmi o servizi IBM non implica che essi siano i soli a poter essere utilizzati. In sostituzione potrà essere usato qualunque prodotto, programma o servizio funzionalmente equivalente. Tutti gli esempi citati illustrano il modo in cui alcuni clienti hanno utilizzato i prodotti IBM e i risultati che hanno ottenuto. Costi ambientali effettivi e caratteristiche reali delle prestazioni possono variare in base alle singole configurazioni e condizioni d’uso. I prodotti hardware IBM sono realizzati con parti nuove o ricondizionate. In alcuni casi, i prodotti hardware potrebbero non essere nuovi e potrebbero essere stati installati in precedenza. Indipendentemente da ciò, rimarranno valide le condizioni di garanzia IBM. Questa pubblicazione è fornita solo a titolo informativo. Le fotografie possono mostrare prototipi.© Copyright IBM Corp. 2008. Tutti i diritti riservati. LOC14025-ITIT-00 (02/08)