• Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
106
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1.  Codec utilizzato e campionamento Risoluzione video Frequenza delle immagini Tipo di scansione delle immagini Rapporto daspetto o aspect ratio, ovvero il rapporto matematico tra la larghezza e laltezza di Uso di programmi per unimmagine (es 16:9) creazione di video
  • 2. Il campionamento consiste nel convertire un segnale continuo nel tempo in un segnalediscreto, valutandone lampiezza a intervalli di tempo regolari. In questo modo è possibileottenere una stringa digitale (discreta nel tempo e nellampiezza) che approssimi quellacontinua originaria. Per esempio durante la ripresa di un video, limmagine viene divisa in tantiquadretti, chiamati pixel (picture element) e per ciascun pixel viene misurato il livello diluminosità nei tre colori fondamentali (rosso, verde e blu, RGB). Segnale digitale Segnale analogico campionato Avanti
  • 3. Un codec è un programma o un dispositivo che, utilizzando un algoritmo, si occupadi codificare e/o decodificare digitalmente un segnale analogico.Inoltre effettua anche una compressione per poter risparmiare spazio o per potertrasmettere i dati su un canale. Molti codec sono fortemente asimmetrici.I codec si dividono in due gruppi:Codec lossy (con perdita d’informazione)Codec lossless (senza perdita d’informazione) Menu
  • 4. I codec lossy sono algoritmi di compressione dati che portano alla perdita di partedellinformazione originale durante la fase di compressione dei dati, quindi il file ottenutosarà qualitativamente peggiore dell’originale, ma in genere la differenza non sarà troppoevidente. Per esempio comprimendo un brano audio secondo la codifica MP3 nonvengono memorizzati i suoni non udibili, ottenendo quindi una qualità simile a quella delfile originale. ESEMPI DI CODEC LOSSY: AUDIO: IMMAGINI: VIDEO: •MP3 •JPEG •MPEG-1 •WMA •MPEG-2 (Nei DVD) •AAC •MPEG-4 •AC3 (Algoritmo del Dolby Digital) •DivX •XviD Indietro •WMV
  • 5. I codec lossless sono algoritmi di compressione dati che non portano alla perditadellinformazione originale durante la compressione dei dati. Sono applicati adesempio nei formati Zip, Rar o 7z). Un algoritmo di compressione lossless potrebbeessere ad esempio "cifra-numero di ripetizioni“.Quindi la stringa di dati: 0001101111000 diventerebbe 0312011403. ESEMPI DI CODEC LOSSLESS: AUDIO: IMMAGINI: VIDEO: •ALAC (Apple Lossless Audio •GIF •H.264/MPEG-4 Codec) •PNG AVC (Usato nei blu- •FLAC - Free Lossless Audio •TIFF ray) Codec •Huffyuv •RealPlayer - RealAudio Lossless Indietro
  • 6. In ambito elettronico le immagini sono visualizzate come una griglia ortogonale di areeuniformi. Tale griglia ortogonale di aree uniformi è chiamata raster e l’area uniforme èchiamata in ambito digitale pixel. La risoluzione video è il numero di aree uniformi checompongono in senso orizzontale e in senso verticale il raster. Quindi più è alta la risoluzionevideo, più è alto il numero di elementi da cui è composta limmagine video. E più è alto ilnumero di elementi da cui è composta limmagine video, maggiore è la qualità dellimmaginevideo. Standard video con rispettive risoluzioni Menu
  • 7. La frequenza dei fotogrammi (in molti contesti riportato in inglese frame rate) è lafrequenza di cattura o riproduzione dei fotogrammi che compongono un filmato. Lafrequenza dei fotogrammi viene misurata in hertz (Hz), nei monitor a scansioneprogressiva, oppure espresso in termini di fotogrammi per secondo (fps). I frame ratestandard sono:• 29,970 fps: Frame rate usato nello standard NTSC progressivo.• 25,000 fps:Frame rate usato nello standard PAL e SECAM progressivo.Visto che con una scansione interlacciata il frame è un semiquadro, il frame rate di unascansione interlacciata sarà il doppio di quello di una progressiva. Quindi:• 50i (50 semiquadri al secondo = 25 fps) standard dei sistemi di codifica PAL e SECAM• 60i (60 o 59,94 semiquadri al secondo = 29,97 fps) standard per il sistema di codifica NTSCMeno utilizzati sono i frame rate 50p e 60p. Menu
  • 8. Esistono due tipi di scansione delle immagini, ovvero del modo in cui leimmagini sono trasmesse: Scansione interlacciata Scansione progressivaMenu
  • 9. La scansione interlacciata prevede la divisione delle linee di scansione in due parti,dette campi o semiquadri, suddivisi in linee pari e dispari. Un televisore in standardPAL, per esempio, visualizza 50 semiquadri al secondo (25 pari e 25 dispari). Unquadro completo, quindi, viene tracciato 25 volte al secondo. Questa tecnica,nonostante sia qualitativamente peggiore della scansione progressiva rimaneancora di largo utilizzo ed è prevista nei nuovi standard televisivi, come DVB.PAL: 50 campi al secondo, 625 linee, campi dispari disegnati per primiNTSC: 59,94 campi al secondo, 525 linee, campi pari disegnati per primi Indietro
  • 10. La scansione progressiva è un sistema per la visualizzazione e la trasmissione diimmagini in modo che le linee di scansione che le compongono siano scomposte unadopo laltra. La scansione progressiva è usata da molti monitor a tubo catodico percomputer, da tutti i monitor LCD e da gran parte dei monitor in alta definizione.I vantaggi di una scansione progressiva sono: Assenza di artefatti visivi dovuti all‘ interlacciamento, soprattutto per soggetti in movimento rapido. Assenza di antialiasing per ridurre lo sfarfallio. I fotogrammi fissi non hanno sfarfallio e sono più facili da acquisire come immagini singole. Avanti
  • 11. Nella progettazione di un video occorre affrontare degli inevitabili compromessi. Uno dei fattoripiù importanti da esaminare è la larghezza di banda occupata dal segnale, misurata in bit rate(nel caso di video digitale).Linterlacciamento è una tecnica particolarmente utile per dimezzare la banda del segnale. Aparità di banda e di frequenza di scansione, il video interlacciato permette di ottenere unarisoluzione spaziale più alta rispetto a quella della scansione progressiva, anche se il tipo dicompressione dei dati usato in realtà per lalta definizione è meno efficiente per il videointerlacciato, perché le immagini interlacciate sono più difficili da comprimere rispetto a quelleprogressive. Avanti
  • 12.  Il limite principale della scansione interlacciata è la creazione di artefatti visibili durante i movimenti rapidi, in particolare in quei soggetti che si muovono abbastanza velocemente da essere in due posizioni diverse nei due semiquadri di uno stesso fotogramma. Gli artefatti sono facilmente visibili durante la riproduzione di immagini fisse o a velocità inferiori a quella nominale. Dal momento che i monitor dei computer sono di natura progressiva, un segnale interlacciato verrà visualizzato su di essi con presenza di artefatti. Per minimizzare gli artefatti visibili su un monitor a scansione progressiva, esiste una tecnica nota come deinterlacciamento. I televisori al plasma o LCD, integrano un sistema di deinterlacciamento. Indietro
  • 13. Adobe After Effects è il software di animazione grafica di livello professionale piùutilizzato al mondo. Esviluppato dalla Adobe System. Viene utilizzato per realizzaretitoli animati, dissolvenze tra immagini ed effetti speciali di varia natura. E’ basato sullatecnologia OpenGL. Avanti
  • 14. Sony Vegas è un software di video editing intermedio-avanzato prodotto dalladivisione software della SONY. E particolarmente apprezzato soprattutto in lavoriche necessitino di alta definizione e fedeltà dellimmagine. Vegas è in grado dicombinare editing di materiale Standard Definition (SD), High Definition (HD) e HighDefinition Video (HDV) in tempo reale e non richiede nessuna conversione delmateriale sorgente. Una delle caratteristiche importanti di Vegas, è il preview intempo reale. Avanti
  • 15. HDMI Splitter HDMI HDMISorgente HDMI HDMI Cavo Jack-RCA HD PVR HD Fury 3 (input HDMI,PC output VGA+jack audio) Cavo VGA-component Avanti