Your SlideShare is downloading. ×
Rinnovare le strutture alberghiere: non nuovi alberghi ma alberghi nuovi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Rinnovare le strutture alberghiere: non nuovi alberghi ma alberghi nuovi

1,211

Published on

Mauro Santinato ha parlato ieri 30/5/12 assieme all'architetto Simone Michele al Convegno "Turismo, hotel e real estate" a Venezia. Il tema era "Rinnovare le strutture alberghiere: non nuovi alberghi …

Mauro Santinato ha parlato ieri 30/5/12 assieme all'architetto Simone Michele al Convegno "Turismo, hotel e real estate" a Venezia. Il tema era "Rinnovare le strutture alberghiere: non nuovi alberghi ma alberghi nuovi".

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,211
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. RINNOVARE LE STRUTTURE ALBERGHIERE: NON NUOVI ALBERGHI MAALBERGHI NUOVI
  • 2. CHI SONO
  • 3. DIAMO I NUMERI...34.000 2.253.000 6.764 5.083 2 stelle 362 4 stelle 17.9535 stelle 3 stelle
  • 4. Altri numeri Tipo  di  esercizio Numero Pos0  le2oCampeggi  e  villaggi  turis/ci 2.610 1.353.729Alloggi  in  affi>o 71.130 560.368Alloggi  agro-­‐turis/ci 16.639 215.707Ostelli  per  la  gioventù 456 27.176Case  per  ferie 2.222 126.948Rifugi  alpini 1.035 32.638Altri  esercizi  riceGvi 372 11.735Bed  &  breakfast 21.852 117.209Esercizi  Complementari 116.316 2.445.510
  • 5. LA SITUAZIONE ATTUALE• Abbiamo più posti letto della Francia, della Germania, della Spagna, dell’Inghilterra, del Messico, il triplo del Canada.• Abbiamo un milione dei posti letto in più rispetto la Francia ma molto meno presenze!• In questi ultimi 20 anni c’è stato un eccesso di overbuilding• Troppi alberghi costruiti senza una fattibilità economica e senza logica di mercato• Troppe “cattedrali nel deserto”
  • 6. LA SITUAZIONE ATTUALE1. Meno del 60% delle camere dispone di aria condizionata e meno del 60% ha una connessione ad internet veloce2. Oltre il 50% degli alberghi necessita di profonde ristrutturazioni3. Oltre il 90% degli alberghi necessita di restyling e ammodernamenti4. Meno del 4% degli alberghi 4* e del 2% degli alberghi 3* italiani è affiliato ad una catena alberghiera Fonte: Studio Ambrosetti
  • 7. Una ricerca di§ “Il settore turistico in Italia: una ripresa troppo lenta” Dic. 20111.“Vi è una urgente necessità di ingenti interventi di riqualificazione delle strutture fisiche che sono peraltro in corso tra le imprese più competitive a livello internazionali”2.“Occorre anche un upgrade qualitativo del personale che mostra livelli di scolarità inferiori a quelli dei competitor stranieri”3.“Vi è la necessità non solo di un rilancio complessivo ma di una particolare valorizzazione per le “nicchie” ad elevato valore aggiunto, come può essere il turismo termale e lacuale”4.“Occorre altresì trovare politiche ad hoc a livello locale perché i territori hanno problematiche diverse”
  • 8. Alcune considerazioni• In Provincia di Ravenna, il 67% degli alberghi è stato costruito prima del 1970• In Provincia di Savona, il 75%• In Provincia di Rimini ben il 90%• La nostra grande offerta alberghiera è vecchia e obsoleta!
  • 9. Houston, we have a problem90% degli alberghioggi hanno ilproblema diincrementare ilproprio fatturato.Nei prossimi annicirca 5.000 alberghiusciranno dalmercato. Fonte: Banca Intesa
  • 10. CHE COSAPOSSIAMO FARE?
  • 11. ROTTAMIAMOGLI ALBERGHI!
  • 12. 10 PAROLED’ORDINE:
  • 13. 1.RISTRUTTURARE
  • 14. 2.INTERNAZIONALIZZARE
  • 15. 3.LAVORARE
  • 16. 4.ANTICIPARE
  • 17. 5.NETWORK
  • 18. 6.CREATIVITA’
  • 19. 7.INVESTIMENTI
  • 20. 8.AMARE
  • 21. 9.RINNOVARE
  • 22. 10.EMOZIONARE
  • 23. IN SINTESI:R istrutturareI nternazionalizzareL avorareA nticipareN etworkC reativitàI nvestimentiA mareR innovareE mozionare
  • 24. SE AVETE DOMANDE..• Mauro Santinato• cell. 3486067211• www.teamwork-rimini.com• facebook: teamworkstaff• linkedin: Mauro Santinato

×