Your SlideShare is downloading. ×
0
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Biblioteca digitale  modelli e teorie
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Biblioteca digitale modelli e teorie

401

Published on

Definizione, visione, modelli e storia della Biblioteca Digitale. Corso AI

Definizione, visione, modelli e storia della Biblioteca Digitale. Corso AI

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
401
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Modelli, teorie e tendenze della Biblioteca Digitale Anna Maria Tammaro Università di Parma Corso Introduzione alla Biblioteca Digitale” Messina 5-6 novembre 2012 Palermo 8-9 novembre 2012 A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 2. Discussione In Sicilia qual è lesperienza della biblioteca digitale? Come evolvono le biblioteche tradizionali? A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 3. Modelli di biblioteca digitale Europeana Google Books Aggregatori (ad es. Medialibrary online) Internet Archive Liber Liber EIO. Casalini Digital A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 4. DefinizioneLa Biblioteca Digitale è unorganizzazione che mette a disposizione le risorse, incluso lo staff, per selezionare, organizzare, preservare, interpretare e rendere accessibili le collezioni digitali a determinate comunità di utenti, in modo veloce ed economico.(Digital Library Federation, 1998) A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 5. DefinizioneLa Biblioteca Digitale è unorganizzazione che mette a disposizione le risorse, incluso lo staff, per selezionare, organizzare, preservare, interpretare e rendere accessibili le collezioni digitali a determinate comunità di utenti, in modo veloce ed economico.(Digital Library Federation, 1998) A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 6. VisioneSi fa risalire al Memex di Vannevar Bush descritto nellarticolo «As we may think» (1945) ed al rapporto di Licklider «Libraries of the future» (1965): entrambi descrivono il servizio che potrebbe essere disponibile. Sono stati elaborati alcuni modelli di digital library, come il Digital library Reference Model di DELOS (<Digital library Reference Model). A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 7. Storia della Biblioteca Digitale1971 Project Gutenbergh1992 Digital Library Initiative A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 8. Primi sviluppi in Europa 1995 TULIP 1996 Superjournal 1998 DELOS EU Commission Information Society FP5-FP7 2003-2005 − 2000 TEL 2001 Lund digitisation action plan 2005 Europeana A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 9. Politiche del digitale: livello nazionale Cooperazione interistituzionale − Interdipendenza delle fasi di creazione, gestione, preservazione delle risorse digitali; − Importanza del contesto giuridico- economico in cui si opera. A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 10. Politiche del digitale: livello locale Politiche istituzionali − Politiche interne sui criteri di selezione, accesso, conservazione − Integrazione di settori diversi A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 11. Politiche del digitale: livello internazionale Lund Action Plan 2001 − Linee guida per il coordinamento di programmi di digitalizzazione in Europa (sotto la Presidenza svedese) − http://www.cordis.lu/ist/ka3/digicult/lund_ap_browse.htm Minerva Ministerial Network for Valorising Activities in Digitisation − http://www.minervaeurope.org/ Firenze Agenda for Preservation − http://www.minervaeurope.org/structure/nrg/docume nts/firenzeagenda031017draft.htm A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 12. Evoluzione delle biblioteche Tecnologie digitali per la gestione: come sistemi sicurezza, barcode, RFID, LMS, ecc. Accesso a risorse digitali: come periodici elettronici, e-book, banche dati, immagini; Servizi digitali: reference, VRD, e-learning, ricerca integrata; Creano e gestiscono collezioni digitali: depositi istituzionali, digital asset, etc. A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 13. Tendenze in Europa: Biblioteche universitarieInfrastruttura per la comunicazione scientifica Depositi istituzionali − “digital collections capturing and preserving the intellectual output of a single or multi-university community...” http://www.arl.org/sparc/IR/ir.html − Tesi Portali − DOJA, PLEIADI, ROAR A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 14. Tendenze in Europa: Biblioteche nazionaliInfrastruttura nazionale per laccesso allinformazione: − Digitalizzazione di massa o selettiva della collezione − Politiche per la preservazione ed il deposito digitale A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 15. Tendenze in Europa: Biblioteche pubbliche Infrastruttura recreativa e educativa: − E-book e self-publishing − Supporto al lifelong learning A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 16. Statistiche sulla digitalizzazione12108 Column 16 Column 2 Column 3420 Row 1 Row 2 Row 3 Row 4 A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 17. Statistiche su quanto resta da digitalizzare12108 Column 16 Column 2 Column 3420 Row 1 Row 2 Row 3 Row 4 A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 18. Nuove (rinnovate) funzionalità della Biblioteca DigitaleOltre il recupero Sono tutte dellinformazione: concentratenei servizi navigazione, spazi daccesso: virtuali per collaborazione, ontologie Interazione virtuale con ecc. utenti remoti: portali,Cooperazione formale ed reference digitale, VRD,informale con altre istituzioni: personalizzazione, e-links, motori di ricerca lending, ecc.federati, integrazione didiverse collezioni, ecc. A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 19. Problematiche Copyright vs. Creative Commons; Finanziamento della digitalizzazione; Uso e ri-uso delle risorse digitali; Personalizzazione degli utenti e usi consentiti dalle licenze; Contenuti creati dagli utenti e partnership con gli utenti; Partnership con gli editori. A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 20. Conclusioni Un deposito istituzionale è una biblioteca digitale? Il prestito degli e-book è uguale al prestito tradizionale? Lo sviluppo di una collezione digitale è diverso da una collezione di libri a stampa? A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012
  • 21. Grazie dellattenzione! Anna Maria Tammaro Università di ParmaAnnamaria.tammaro@unipr.it A.M.Tammaro AIB Sicilia Novembre 2012

×