Turismo Emilia Romagna: un'APT alla scoperta del web sociale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Turismo Emilia Romagna: un'APT alla scoperta del web sociale

  • 712 views
Uploaded on

Giovanni Arata di TER @TagBoLab

Giovanni Arata di TER @TagBoLab

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
712
On Slideshare
711
From Embeds
1
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 1

http://a0.twimg.com 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Turismo Emilia Romagna: un’APT alla scoperta del web sociale giovanni arata@
  • 2. Turismo Emilia Romagna?
    • Azienda di Promozione Turistica regionale (RER + Unioni di Prodotto)
    • Turismo Emilia Romagna (TER) nasce Maggio 2009 per esplorare spazi sociali online
    • Intensa collaborazione con Unibo
  • 3. TER: passato presente futuro
    • [Mag09] il progetto parte per iniziativa di Apt Servizi ER
    • [Mag09->Nov11] TER cresce in maniera continua : attivazione partnership con altri soggetti territorio, creazione nuovi canali, apertura a nuove comunità linguistiche (in parallelo si allarga anche la redazione =)
    • [Il futuro] 2 obiettivi: aumentare grado coinvolgimento attivo utenti (c.d. crowdsourcing) e “servire le nicchie”
    2011. Distribuito con licenza Creative Commons - attribuzione- non commerciale 2.5
  • 4. Turismo Emilia Romagna circuito di spazi digitali dedicati a informazione e dialogo su turismo e cultura in ER
  • 5. TER: cosa facciamo?
    • Turismo Emilia Romagna usa gli spazi social per “raccontare” il territorio. In concreto ciò significa:
    • Proporre news e materiali (foto, video, testi) propri relativi al turismo e alla cultura in Emilia Romagna
    • Monitorare e rilanciare i contenuti “a tema” realizzati dai cittadini- turisti e/o da altre organizzazioni turistiche del territorio
    • Rispondere alle molteplici (e spesso imprevedibili) domande poste dalla community TER
    • Coinvolgere i turisti e i residenti nella redazione di contenuti complessi (ex: gmaps, tracce d’intervista, pillole di URP distribuito)
    2011 Distribuito con licenza Creative Commons - attribuzione- non commerciale 2.5
  • 6.
    • 3 Pagine Ufficiali FB [ITA: 9026 amici; DE: 562; ENG: 464]
    • 3 feed Twitter [ITA: 3221 (+200% y/y); DE: 463(+80%y/y); ENG: 879 (+100%)]
    • 1 feed FF
    • 2 blog ITA/ENG
    • 2 account Flickr
    • 1 account YT
    TER: qualche numero f
  • 7.  
  • 8.  
  • 9.  
  • 10.  
  • 11.  
  • 12. I twitterfeed di TER
    • Twitter è uno dei canali “nativi” del progetto
    • Dal 2010 attivati account in lingua e primi profili dedicati alle lingue (@deliziER @motorvalley)
    • Oggi Twitter è “cuore” delle attività TER: in futuro spazio del tourist care in tempo reale (“Chiedilo a TER”)
    2011. Distribuito con licenza Creative Commons - attribuzione- non commerciale 2.5
  • 13. I Twitterfeed di TER (come li usiamo)
    • I feed Twitter sono usati per i lanci “secchi” di notizie provenienti dalla galassia turistica che esiste intorno a TER
    • Ex lancio: “Cinquantaduemila ettari di paradiso sospesi tra acqua terra e cielo. Benvenuti nel #Parco del #Delta del #Po http://bit. ly/124lf1 #natura” (30 mar2010)
    • Accanto ai lanci proposti dalla redazione TER, importanza crescente dei retweet di altri soggetti dell’arcipelago RER (istituzioni, giornali, cittadini) e non solo
    • [NB: prima RT erano artigianali, ora embeddati in sistema]
    • Altra funzione fondamentale è il dialogo : attraverso i messaggi tipo “@tagbolab” dialogo in real-time con gli interlocutori
    2011. Distribuito con licenza Creative Commons - attribuzione- non commerciale 2.5
  • 14.
    • Un post su FB (o twitter, o FF o altro) è più dei 180 caratteri che lo compongono, un palinsesto editoriale è più di una carrellata di post
    • Per “tenere in piedi” il palinsesto, i redattori svolgono quotidianamente una serie di attività metodiche:
    • Controllo dei Google Alert, delle segnalazioni in mail, dei giornali, dei feed degli amici [raccolta contenuti]
    • Redazione materiale lanci [condivisione contenuti]
    • Proposizione di domande alla community, risposta ai quesiti, partecipazione alle conversazioni attivate in altri punti della Rete [community building]
    • Ricerca nuovi feed rilevanti per TER [estensione del network]
    TER: la giornata di un redattore 2011 Distribuito con licenza Creative Commons - attribuzione- non commerciale 2.5
  • 15. La bellezza- e la necessità- di un lieve “strabismo di Venere”
  • 16. condivisione di informazioni palinsesto condiviso
  • 17. Crowdsourcing: esternalizzazione di un compito organizzativo ad una folla (la crowd) a partire da una “chiamata aperta” (Howe, 2006)
  • 18. Gli amici di TER segnalano
  • 19. Pillole di URP distribuito
  • 20. Mappe
  • 21. Parlami di tER
  • 22.
    • Chi cerca trova... Wikipedia
  • 23. censimento partecipato
  • 24. adozioni partecipate anagrafe
  • 25. 290 parole adottate 97 parole cresciute 155 mamme e papà
  • 26. La prossima sfida…
  • 27. Il senso del nostro lavoro: offrire spazio di informazione e dialogo raccorciare distanza con i “pubblici” accrescere capitale reputazionale network regionale
  • 28. Grazie per l’ attenzione !
  • 29. la mappa di TER Blog : http: //travelemiliaromagna . it Twitter : http: //twitter . com/turismoER Facebook : http://www. facebook . com/pages/Turismo-Emilia-Romagna/ Friendfeed : http: //friendfeed . com/turismoemiliaromagna Flickr : http://www. flickr . com/turismoemiliaromagna/ #adottaunaparola : http: //adottaunaparola . it #chefxter : http://chefditer.it