Gli studenti e la rete

587 views
544 views

Published on

Chi ha paura della rete? Elisa Mazzini e Giulia Madau parlano della loro esperienza al TagBoLab.

Published in: Sports
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
587
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gli studenti e la rete

  1. 1. Gli studenti e la rete: come abbiamo vinto la paura. La nostra esperienza al TagBoLab. Giulia Madau ed Elisa Mazzini @ GGDCamp 13 novembre 2010 [camp] culturetag@gmail.com
  2. 2. Situazione iniziale: il questionario della prima lezione del lab. Quanto ti colleghi al web? Perché ti connetti? Dove vai sul web? Quale social media usi? Perché usi i social network? Che competenze hai sul web? I risultati: l’utilizzo della rete e dei social network era personale e inesperto. [camp] culturetag@gmail.com
  3. 3. La maggior parte di noi utilizza la rete da quasi 10 anni con una frequenza alta, quasi tutti i giorni, da casa o da altre strutture frequentate assiduamente come università, biblioteche e spazi pubblici. [camp] culturetag@gmail.com
  4. 4. [camp] culturetag@gmail.com
  5. 5. [camp] culturetag@gmail.com Ma la nostra situazione è un’eccezione o è la regola?
  6. 6. [camp] culturetag@gmail.com Il nostro lavoro iniziale: mappatura e analisi dei blog bolognesi. Dato interessante: su 47, solo tre blog si interessano di studenti. Uno è dedicato agli studenti Erasmus, uno è di una docente universitaria e solo uno è gestito da studenti.
  7. 7. [camp] culturetag@gmail.com Verso la “professionalizzazione” dell’utilizzo della rete: grazie alle lezioni di TagBoLab e agli ospiti che sono intervenuti abbiamo imparato l’importanza del Learning By Doing (utilizzo di Gdoc, wiki, personalizzazione dei rapporti, le peculiarità dei diversi social)
  8. 8. [camp] culturetag@gmail.com Ora TUTTI abbiamo LinkedIn, Twitter, FriendFeed (oltre a Facebook) E li utilizziamo per: - avere un curriculum sempre aggiornato e disponibile on-line - promuovere i contenuti del blog - seguire persone professionalmente interessanti e intervenire nelle discussioni
  9. 9. [camp] culturetag@gmail.com E soprattutto siamo blogger =)
  10. 10. [camp] culturetag@gmail.com Non più solo “chiacchiere tra amici”! Alcuni di noi hanno continuato, è nata Culture Tag e stiamo collaborando a progetti inerenti al web 2.0: Giulia: TagSardegna (http:/tagsardegna.it) Elisa: TurismoEmiliaRomagna Valeria: Accessibile.it presso Mentine Letizia: stage presso la Camera di Commercio ItaloSlovacca
  11. 11. [camp] culturetag@gmail.com Fateci un “in bocca al lupo”! TagEmiliaRomagna: www.tagbolab.it Mail to:culturetag@gmail.com
  12. 12. [camp] culturetag@gmail.com Giulia: giulia.madau85@gmail.com Elisa: leli.mazzini@gmail.com Grazie!

×