Bolognacittalibera tagbocamp

646 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
646
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
16
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Bolognacittalibera tagbocamp

  1. 1. Bologna Città Libera l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Bar Camp TagBo Lab Bologna, 28 Maggio 2010 marco.trotta@gmail.com
  2. 2. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Percorso personale 1990!! Faccio outing! marco.trotta@gmail.com
  3. 3. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Percorso personale 1995 italy.indymedia.org www.carta.org 2000 2001 marco.trotta@gmail.com
  4. 4. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Percorso personale •Corsi scolastici •Gennaio 2005: Approvazione di un OdG “Sull’introduzione di formati liberi di dati e sulla realizzazione di uno studio di fattibilita’ e pianificazione www.bfsf.it dell’utilizzo di software libero e open source nel Comune di Bologna” •Giugno 2005: Mobilitazione EU contro i brevetti software •Hosting e mailing list per www.comodino.org associazioni e movimenti marco.trotta@gmail.com
  5. 5. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Percorso personale Richard Stallman ospite a Bologna nel 2002 dell’hackmeeting… e dell’Osteria Da Vito (Fonte: andreacapriotti.it) marco.trotta@gmail.com
  6. 6. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 Tutto comincia nel giugno 2008 Dal Manifesto di BCL Serve un sito.... “Bologna Città Libera (BCL) Sì ma quale? Come? è una lista di donne e di uomini, eterosessuali e •Varie proposte: “facciamo un omosessuali, di sinistra, libertaria, egualitaria, laica, gruppo su Facebook?”, “No ecologista, animalista, che si meglio Wordpress”, ecc. presenterà alle elezioni •“Dobbiamo metterci foto, video”, amministrative di Giugno “E la newsletter????” 2009, per il Comune e la Provincia di Bologna e nei • Sia chiaro: a costo zero!!! Quartieri della città.” www.bolognacittalibera.org marco.trotta@gmail.com
  7. 7. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 Quello che non volevamo: “Le diverse concezioni sono esemplificate chiaramente dai siti Internet dei due sfidanti: quello di Guazzaloca è privo di spazi di interattività e si configura come un classico “sito vetrina” (Bentivegna, 2002) in cui il sindaco “mette in mostra” le sue realizzazioni e i suoi programmi, mentre quello di Cofferati offre numerose opportunità di dialogare con il candidato e con gli altri visitatori del sito, dal blog, ai forum, ai sondaggi, alla possibilità di inviare domande e proposte.” Christian Vaccari – Roberto Grandi Cofferati Anch’io marco.trotta@gmail.com
  8. 8. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 marco.trotta@gmail.com
  9. 9. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 Alla fine scegliamo Ning.com: •Idea di fondo: integrazione con i vari social network. Si apre un gruppo ed un profilo su Facebook, su Twitter e su Youtube •Obama docet, ma le differenze ci sono: da noi il fund raising è tutt'altra cosa marco.trotta@gmail.com
  10. 10. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 Dialogo permanente con i cittadini: ogni candidato ha il suo blog e si partecipa alle discussioni nei gruppi che scrivono il programma Chi si candida ci mette la faccia! marco.trotta@gmail.com
  11. 11. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 Trasparenza Prima di tutto marco.trotta@gmail.com
  12. 12. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 Integrazione servizi Google •Posta •Documenti •Google Analitycs •Calendario marco.trotta@gmail.com
  13. 13. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 ...e Gtalk Lavoro del gruppo comunicazione e dell'ufficio stampa in tempo reale Almeno 5 persone ogni giorno marco.trotta@gmail.com
  14. 14. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 Diamo un po' di numeri: •A maggio 2009 tra i 500 e i 1000 accessi unici al giorno. Oggi viaggiamo sui 200 circa •Un migliaio di post e una ventina di video •Iscritti alla newsletter: quasi 900 utenti •Twitter: 154 follower per 540 status •Facebook: 5000 amici del profilo + oltre 2000 nel gruppo •Budget: 19.95$ al mese per dominio e banner free marco.trotta@gmail.com
  15. 15. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Elezioni comunali 2009 ...però: •3553 voti per la lista (1,67%) •3625 voti per il sindaco (1,61%) marco.trotta@gmail.com
  16. 16. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Limiti •Interfaccia poco evoluta •Digital divide: culturale e generazionale •Sovvertimento delle gerarchie: “Non si fa politica solo sulle mailing list” marco.trotta@gmail.com
  17. 17. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Prospettive •Spazio pubblico discorsivo: il sogno di Steve Berlin Johnson •Internet: dal modello “free” a quello “pay” •Questione diritti: habeas data •Interazione con la politica: tavolo multi stake holder marco.trotta@gmail.com
  18. 18. Bologna Città Libera, l’esperienza di una lista civica (quasi) 2.0 Grazie ...la strada dei diritti in rete è ancora lunga marco.trotta@gmail.com

×