Your SlideShare is downloading. ×
La copertura assicurativa della Suva - Suva - SuvaRisk
La copertura assicurativa della Suva - Suva - SuvaRisk
La copertura assicurativa della Suva - Suva - SuvaRisk
La copertura assicurativa della Suva - Suva - SuvaRisk
La copertura assicurativa della Suva - Suva - SuvaRisk
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

La copertura assicurativa della Suva - Suva - SuvaRisk

431

Published on

http://www.suva.ch/qSRPm9q - SuvaRisk tutela gli assicurati dalle ripercussioni economiche degli infortuni sul lavoro e nel tempo libero e delle malattie professionali. La Suva è tenuta per legge a …

http://www.suva.ch/qSRPm9q - SuvaRisk tutela gli assicurati dalle ripercussioni economiche degli infortuni sul lavoro e nel tempo libero e delle malattie professionali. La Suva è tenuta per legge a far fonte agli obblighi risultanti dall’attività assicurativa in ogni momento con gli investimenti attuati.

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
431
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. La copertura assicurativadella SuvaLa preghiamo di esporre le presenti informazioni in un luogo ben visibile a tutti i dipendenti della Sua azienda
  • 2. Le cose importantida sapereCopertura Notificare quanto Infortuni non professionaliassicurativa prima possibile gli I dipendenti che lavorano presso un datore di lavoro per almeno 8 ore la infortuni settimana sono assicurati d’obbligoI dipendenti di un’azienda sono au- anche contro gli infortuni non profes-tomaticamente assicurati alla Suva Gli infortuni sul lavoro, gli infortuni non sionali. I dipendenti occupati a tem-contro gli infortuni e le malattie pro- professionali e le malattie professionali po parziale, la cui durata di lavorofessionali. Per i cittadini dell’UE o vanno notificati al superiore diretto o presso uno stesso datore di lavoro èper i cittadini svizzeri domiciliati in un alla direzione aziendale – e questo an- inferiore alle 8 ore settimanali, sonopaese dell’UE vi possono essere di- che se non comportano l’interruzione assicurati contro gli infortuni sul lavo-sposizioni particolari. Per eventuali del lavoro. Il ritardo della notifica potrà ro, le malattie professionali e gli infor-chiarimenti consigliamo di rivolgersi comportare la riduzione parziale delle tuni mentre ci si reca o si ritorna dalall’Ufficio del personale. prestazioni assicurative. lavoro; non sono assicurati, invece, contro gli infortuni non professionali.Sicurezza sul lavoro Premi Durata della coper-I lavoratori sono tenuti per legge ad Il datore di lavoro paga i premi per tura assicurativaassecondare il datore di lavoro nel- l’assicurazione obbligatoria contro glil’attuazione delle disposizioni antin- infortuni. Egli può comunque dedurre Per il lavoratore assicurato contro glifortunistiche. In particolare, devono dal salario del lavoratore i premi per infortuni professionali e non profes-adoperare i dispositivi di protezione l’assicurazione contro gli infortuni non sionali, l’assicurazioneindividuale e usare correttamente i professionali. Per conoscere l’attualedispositivi di sicurezza; questi ultimi importo della detrazione dal salario, inizia il giorno in cui comincia onon vanno rimossi o modificati senza potrà rivolgersi al Suo datore di lavo- avrebbe dovuto cominciare l’attivitàl’autorizzazione del datore di lavoro. ro o all’Ufficio del personale. lavorativa. Se deve intraprendere ilIl datore di lavoro deve inoltre infor- tragitto per recarsi al lavoro già ilmare, consultare e coinvolgere i la- giorno precedente, l’assicurazionevoratori prima di prendere una deci- inizia nel momento in cui egli si av-sione in merito alla sicurezza sul Effetti della copertura via al lavoro;lavoro. assicurativa termina allo spirare del 30º giorno Infortuni sul lavoro e malattie susseguente a quello in cui cessa il professionali diritto ad almeno la metà del salario I lavoratori, gli apprendisti e i praticanti o alle prestazioni sostitutive del sala- sono assicurati d’obbligo contro gli rio (indennità giornaliera in caso di in- infortuni sul lavoro e le malattie pro- fortunio, malattia ecc.). Le indennità fessionali durante l’esercizio della lo- giornaliere per malattia versate da ro attività lavorativa. un’assicurazione indennità giornalie- ra collettiva o individuale non sono più considerate come salario sostitu- tivo dopo l’avvenuta risoluzione del rapporto di lavoro.
  • 3. Per il lavoratore assicurato soltanto Riabilitazione globale Rendita per i superstiti: le vedovecontro gli infortuni sul lavoro e le ma- La persona vittima di un grave infor- e i vedovi hanno diritto al 40 % dellattie professionali, l’assicurazione tunio che, dopo la dimissione dal- guadagno assicurato; gli orfani di un l’ospedale per casi acuti necessita genitore al 15 % e gli orfani di entram-inizia nel momento in cui egli si di riabilitazione globale, potrà usu- bi i genitori al 25 % del guadagno as-avvia al lavoro e fruire della necessaria assistenza sicurato; ai coniugi divorziati aventi di- nelle Cliniche di riabilitazione della ritto al sostentamento spetta sino altermina nel momento in cui l’assicu- Suva a Bellikon e Sion. L’obiettivo è 20 % del guadagno assicurato. L’am-rato, cessato il lavoro, ha concluso quello di recuperare quanto più pos- montare globale di tali rendite nonil tragitto che deve compiere per tor- sibile lo stato di salute dell’infortuna- può superare il 70 % (ovvero il 90 %nare a casa. to e di favorirne il reinserimento so- nel caso di coniugi divorziati aventi ciale e professionale. diritto al sostentamento) del guada- gno assicurato. Prestazioni in contantiPrestazioni Indennità giornaliera: 80 % dell’ul- Indennità di rincaro: chi beneficiaassicurative timo salario percepito prima dell’infor- di una rendita d’invalidità, di una ren- tunio a partire dal 3° giorno susse- dita vedovile o di una rendita per or-In caso di malattia professionale o di guente l’infortunio e scalata in fun- fani ha diritto all’indennità di rincaro.infortunio, i lavoratori assicurati alla zione del grado dell’inabilità lavorati-Suva hanno diritto alle seguenti pre- va. Per il calcolo dell’indennità giornalie-stazioni: ra è considerato guadagno assicura- Rendita d’invalidità: fino a massi- to l’ultimo salario percepito primaPrestazioni sanitarie e rimborso mo l’80 % del guadagno assicurato, dell’infortunio; per il calcolo delle ren-delle spese scalata in funzione del grado dell’in- dite fa stato il guadagno realizzato– cura medica ambulatoriale o in o- capacità di guadagno. Se sono sod- durante l’anno precedente l’infortu- spedale (sala comune), con libera disfatti i relativi requisiti di legge si nio. Il Consiglio federale fissa l’impor- scelta del medico, del dentista ecc. versano inoltre gli assegni per grandi to massimo del guadagno assicurato. invalidi.– mezzi o apparecchi idonei a com- pensare un pregiudizio fisico o Indennità per menomazione del- funzionale (per es. protesi) l’integrità: prestazione unica in con- Riduzione delle pre- tanti per una menomazione impor- stazioni assicurative– risarcimento del danno alle cose tante e durevole all’integrità fisica o che sostituiscono una parte del mentale conseguente ad infortunio o Per gli infortuni professionali e gli in- corpo o una sua funzione (per es. a malattia professionale. L’indennità fortuni non professionali si possono protesi) non deve superare l’ammontare mas- ridurre o rifiutare le prestazioni: simo del guadagno annuo assicurato– spese di viaggio, di trasporto e di il giorno dell’infortunio ed è scalata eccetto il contributo alle spese fune- salvataggio (comprese le spese di secondo la gravità della menomazio- rarie fissato per legge in caso di de- ricerca e di recupero) in Svizzera ne. cesso, non vi è diritto a prestazioni nella misura in cui sono necessarie; assicurative per le lesioni che l’assi- spese di sepoltura. curato si è procurato intenzional- mente;
  • 4. le prestazioni in contanti possono Il premio – attualmente pari a 25 fran- Assistanceessere ridotte – o rifiutate nei casi chi mensili – va pagato al più tardiparticolarmente gravi – se l’assicura- entro il 30° giorno successivo a quel- Per notifiche di casi o per emergenzeto si infortuna commettendo un cri- lo in cui cessa il diritto ad almeno la al di fuori degli orari d’ufficio ci si po-mine o un delitto. metà del salario. Le polizze di versa- trà rivolgere ad Assistance SuvaCare mento prestampate sono disponibili tel. 0848 724 144.Nel caso di infortuni non professionali in tutte le agenzie Suva.vale inoltre:se l’assicurato ha provocato l’infortu- L’assicurazione mediante convenzio-nio per negligenza grave, le indennità ne accorda le medesime prestazioni Informazionigiornaliere sono ridotte per legge garantite dall’assicurazione obbliga-durante i primi due anni successivi toria contro gli infortuni non profes- Se desidera maggiori informazioni,all’infortunio; sionali. L’assicurazione convenziona- potrà rivolgersi al Suo datore di lavo- le non copre il rischio di infortunio ro oppure alla più vicina agenziase l’assicurato si infortuna perché si professionale durante l’esercizio di Suva (tel. 0848 820 820).è esposto a un pericolo straordinario un’attività lucrativa dipendente o in-o in seguito a un atto temerario, vi dipendente.potrà essere – a seconda della fatti-specie – o il rifiuto totale delle presta-zioni assicurative o la riduzione dialmeno il 50 % delle prestazioni in Assicurazionecontanti. facoltativa per imprenditoriAssicurazione me- Chi svolge attività lucrativa indipen-diante convenzione dente nella sfera di competenza della Suva può stipulare l’assicurazioneIl lavoratore assicurato d’obbligo per imprenditori (assicurazione facol-contro gli infortuni non professionali tativa secondo LAINF).può prolungare l’assicurazione, me-diante convenzione, fino a un massi-mo di sei mesi consecutivi oltre loscadere dell’assicurazione obbligato- Assicurazione infor-ria. In tale modo egli evita di restare tuni per disoccupatisenza copertura assicurativa, cosache potrebbe accadere ad esempio La persona disoccupata che ha dirit-in caso di congedo non pagato op- to all’indennità per disoccupazione èpure se – nel caso di inabilità lavora- assicurata d’obbligo alla Suva controtiva parziale o totale – il salario o le gli infortuni.prestazioni sostitutive del salario nonraggiungono insieme il 50 per centodellultimo salario percepito.
  • 5. SuvaCasella postale, 6002 LucernaTelefono 041 419 58 51www.suva.chCodice1807.i – 09.10

×