UI and You: Opportunity Exists Between Keyboard And Chair

603 views
519 views

Published on

L'uomo è analogico, la macchina è digitale; in mezzo, l'interfaccia utente. Un percorso catastrofico-storico-tematico sulle interfacce uomo-macchina, dalla address bar del browser all'indicatore della valvola PORV di Three Mile Island, dalla teiera del masochista a “rm -rf . /”.

C'è speranza? c'è speranza

[Hackmeeting 2011]

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
603
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

UI and You: Opportunity Exists Between Keyboard And Chair

  1. 1. UI and YouOpportunity Exists Between Keyboard and Chair
  2. 2. Giulia “suicidebunny” Q
  3. 3. “ProblemOpportunity Exists Between Keyboard and Chair”• Che cos’è l’errore umano?• Di chi è la colpa?• Cosa si può fare?
  4. 4. Riferimenti• Norman, D. A. (1993). Things That Make us Smart. Cambridge, MA: Perseus Publishing• Norman, D. A. (1998). The Invisible Computer. Cambridge, MA: MIT Press• Norman, D. A. (2007). The Design of Future Things. New York: Basic Books• Norman, D. A. (2011). Living with Complexity. Cambridge, MA: MIT Press• http://jnd.org/
  5. 5. “Knowing how people will use something is essential.”Don Norman
  6. 6. “Di chi è la colpa?”L’ERRORE UMANO
  7. 7. Three Mile Island
  8. 8. Three Mile Island – l’incidente• Perdita del fluido di raffreddamento• Fusione parziale del nucleo del reattore• Il peggior incidente nucleare nella storia degli USA
  9. 9. Three Mile Island – le conseguenze• Reattore disattivato e chiuso• Fuga di 2,5 milioni di Curie di gas radioattivi• 150000 litri di acqua radioattiva scaricata nel fiume Susquehanna• Declino mondiale nell’adozione dell’energia nucleare
  10. 10. Three Mile Island – le cause
  11. 11. Three Mile Island – le causeErrore umano
  12. 12. Three Mile Island – le cause1. Blocco del circuito di raffreddamento secondario2. Aumento di pressione del refrigerante, diminuita dall’apertura automatica della valvola PORV3. La valvola PORV rimane aperta, nessuno se ne accorge4. Perdita di refrigerante dal circuito secondario5. Accumulo di calore residuo, fusione del nocciolo
  13. 13. Three Mile Island – le causeNessun indicatore mostrava laposizione effettivadella valvola PORV
  14. 14. Three Mile Island – le cause• Unico indicatore utile a disposizione: il livello dell’acqua nel pressurizzatore• Valvola aperta ⇒ perdita di acqua di raffreddamento ⇒ pressione eccessiva di acqua di raffreddamento• In caso di livello eccessivo nel pressurizzatore, i tecnici erano addestrati a interrompere il flusso di acqua (il sistema primario non doveva essere pieno d’acqua al 100%)• Reazione a catena: evaporazione, cavitazione, disattivazione delle pompe, evaporazione…
  15. 15. Three Mile Island – la colpa• Errore umano… … degli utenti… … o dei progettisti?• Avrebbero aiutato delle procedure migliori?
  16. 16. “In the past the man has been first; in the future the system must be first”Frederick Taylor
  17. 17. # rm -rf . /^C# ls-bash: /bin/ls: No such file or directory
  18. 18. Il viaggio del Phobos 1
  19. 19. Il viaggio del Phobos 1• Sonda sovietica diretta verso Marte• Sistema di controllo della posizione disattivato per sbaglio ⇒ perdita di allineamento con il sole ⇒ pannelli solari in ombra ⇒ batterie scariche
  20. 20. Il viaggio del Phobos 1• Perché il software della sonda aveva una funzione per disattivare il sistema di controllo della posizione? – Era una funzione diagnostica che non poteva essere cancellata dalla ROM• Cosa ha attivato la funzione diagnostica? – Un errore di un singolo carattere nell’inserimento manuale dell’aggiornamento del software
  21. 21. Il viaggio del Phobos 1Errore umano
  22. 22. Uomini imperfettiLA TIRANNIA DELLA PRECISIONE
  23. 23. Indovinello…
  24. 24. “Quanti animali di ogni tipoc’erano sull’arca di Mosè?”
  25. 25. Risposta:“Quello dell’arca era Noè”
  26. 26. Secondo la macchina…La macchina L’uomo• Precisa • Vago• Ordinata • Disorganizzato• Attenta • Distratto• Non emotiva • Emotivo• Logica • Illogico
  27. 27. Secondo l’uomo…La macchina L’uomo• Senza originalità • Creativo• Rigide • Flessibile• Insensibili ai • Attento ai cambiamenti cambiamenti • Fantasioso• Senza immaginazione
  28. 28. Numeri e realtàANALOGICO E DIGITALE
  29. 29. Analogico• La struttura fisica è l’informazione• L’informazione è la struttura fisica
  30. 30. Digitale• Astrazione• Trasformazione dell’informazione in una serie di numeri
  31. 31. Analogico e digitale
  32. 32. Strumenti analogiciForma segue funzione
  33. 33. Forma segue funzione
  34. 34. Forma segue funzione
  35. 35. Forma segue funzione
  36. 36. Forma segue (dis)funzione
  37. 37. Forma segue (dis)funzione
  38. 38. Strumenti digitali Formaarbitraria
  39. 39. Forma arbitraria
  40. 40. Forma segue funzione?
  41. 41. Analogico“Cattivo”
  42. 42. Digitale“Buono”
  43. 43. Analogico: “cattivo”
  44. 44. Analogico: “buono”?
  45. 45. Tecnocrazia• Il digitale è considerato “buono” perché… è il massimo che possiamo realizzare tecnologicamente (cioè sotto il nostro controllo)• La flessibilità dell’analogico è fuori dalla nostra portata
  46. 46. Cosa rende invisibile l’applicazione di teorie scientifiche?TECNOLOGIA
  47. 47. Tech•nol•o•gy (noun): New stuff that doesn’t work very well or that works in mysterious, unknown ways.Don Norman
  48. 48. Da tecnologia a oggetto• “Complesso” o “complicato”• Gli strumenti sono complessi perché i nostri bisogni sono complessi• Il “complesso” viene percepito come “complicato” se la complessità viene considerata irragionevole
  49. 49. Complesso
  50. 50. Complicato
  51. 51. Da tecnologia a oggetto
  52. 52. C’è speranza!UN NUOVO PARADIGMA DIINTERAZIONE UOMO-MACCHINA
  53. 53. “What if machines right now are like human babies, which have brains but no way of expressing themselves except screaming (crashing)?”Douglas Coupland
  54. 54. Come funziona l’interazione uomo- macchina?1. L’uomo ha un bisogno2. L’uomo dà un ordine alla macchina3. La macchina esegue l’ordine e presenta il risultato4. L’uomo valuta il risultato5. Torna al punto 1
  55. 55. Come funziona l’interazione uomo- macchina? Monologhi a turno
  56. 56. China Airlines, volo Dynasty 006
  57. 57. China Airlines, volo Dynasty 006• Un motore danneggiato – aumento anormale del rollio in una direzione• Il pilota automatico ha compensato automaticamente fino a un rollio di 23°• Raggiunto il limite massimo, il pilota automatico s’è disattivato senza preavviso
  58. 58. China Airlines, volo Dynasty 006• L’aereo sbilanciato, improvvisamente senza controllo, va in picchiata• Perde 10000 piedi di quota in 20 secondi• 24 feriti (due gravi), nessuna vittima• … di chi è la colpa? :)
  59. 59. È possibile un dialogo?• Rendere le macchine più simili all’uomo? – Intelligenza artificiale• Rendere l’uomo più simile alla macchina? – Procedure – “Incolpa e educa”
  60. 60. È possibile un dialogo?• La macchina non è abbastanza flessibile o sofisticata• L’uomo non è abbastanza preciso• Conosciamo già un tipo di interazione con entità capaci ma poco sofisticate…
  61. 61. Interazione uomo-animale
  62. 62. Dialogo uomo-macchina• La macchina deve comunicare continuamente il proprio “stato emotivo”, anziché andare in crisi improvvisamente• La macchina deve esprimersi con “educazione”• Deve esistere un meccanismo chiaro e rapido di passaggio delle responsabilità tra uomo e macchina
  63. 63. Domande? :)

×