Your SlideShare is downloading. ×
0
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Progetto Seap del Comune di Senigallia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Progetto Seap del Comune di Senigallia

582

Published on

Published in: News & Politics
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
582
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Sustainable Energy Action Plan Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile del Comune di Senigallia Progetto City_SEC “Regional development and energy agencies supporting muniCIpaliTY_SEC to jointly become active energy in Europe”
  • 2. 1) SVILUPPO MARCHE – IT (CAPOFILA) 2) UNIVPM - IT 4) ANATOLIKI - GR 3) IDA - HR 5) ARRSA - PL 6) ESS - SE 8) TORINO - IT
  • 3. Il progetto City_SEC L’obiettivo generale di City_SEC è stimolare le comunità locali/regionali partner di progetto a ridurre sensibilmente le emissioni di CO2 e ad arrivare all’auto-sufficienza energetica, definita dalle politiche energetiche europee istituzionalizzando l’uso intelligente dell’energia nelle aree coinvolte dal progetto.
  • 4. Obiettivi specifici 1. Garantire una corretta gestione amministrativa e finanziaria del progetto e dei rapporti con l’EACI (Agenzia europea per la competitività e l’innovazione) al fine di assicurare l’efficacia dei circuiti finanziari e dei flussi di informazione e di comunicazione, secondo quanto stabilito dal partnership agreement. 2. Creare reti permanenti tra le città coinvolte a livello locale e internazionale, che agiranno come moltiplicatori degli output progettuali (in particolar modo nella diffusione delle azioni che permettano l’adesione al Covenant of Mayors di ulteriori comuni). 3. Aumentare la conoscenza degli attori locali del settore energetico attraverso azioni finalizzate all’analisi della situazione energetica.
  • 5. Obiettivi Specifici/2 4. Promuovere il dialogo tra gli attori chiave locali attraverso attività di concertazione. 5. Accrescere la conoscenza e le competenze dei policy makers e della società civile sulle tematiche dell’efficienza energetica attraverso azioni di formazione e informazione. 6. Condividere le buone prassi e le esperienze esistenti all’interno del partenariato, stringendo relazioni durature tra partner che condividono obiettivi strategici comuni. 7. Assicurare che i risultati del progetto raggiungano i decisori politici locali, al fine di garantire l’adesione dei Comuni alla Covenant of Majors
  • 6. Covenant of Majors (Patto dei Sindaci) Iniziativa che vede coinvolte le autorità locali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020. AD OGGI 4.750 firmatari, oltre 200 milioni di abitanti!
  • 7. La SEC della Regione Marche: composizione Comune di Ancona Comune di Ascoli Piceno Comune di Civitanova Marche Comune di Fabriano Comune di Fano Comune di Fermo Comune di Jesi Comune di Macerata Comune di Pesaro Comune di San Benedetto del Tronto Comune di Senigallia Comune di Urbino
  • 8. Work plan: attività realizzate WP 2 – Attività di Capacity Building delle autorità locali 2.1 – Formalizzazione delle City_SEC Ancona 14 giugno 2010 Firma del City_SEC Strategic Paper
  • 9. Work plan: attività realizzate WP 2 – Attività di Capacity Building delle autorità locali 2.2 – Visite di studio locali ed internazionali Visita di Studio a Torino, 25 – 26 ottobre 2010 Incontro sull’elaborazione del SEAP con i responsabili del Comune di Torino; Visita alla centrale di teleriscaldamento; Visita all’Envipark
  • 10. Work plan: attività realizzate WP 2 – Attività di Capacity Building delle autorità locali 2.2 – Visite di studio locali ed internazionali Visita di Studio in Svezia 31 gennaio - 1 febbraio 2011 Visita presso impianti a biomassa, eolici, centrali di teleriscaldamento e conoscenza delle politiche di pianificazione energetica della “città più verde d’Europa” - Vaxjo
  • 11. Work plan: attività realizzate WP 2 – Attività di Capacity Building delle autorità locali 2.3 – Training session, che vertono sui seguenti temi: - Mobilità sostenibile - Edilizia Sostenibile - Opportunità Europee/Nazionali per il finanziamento di interventi in ambito energetico a favore di enti pubblici locali - Tecniche di comunicazione degli obiettivi e delle strategie nel settore energetico alla cittadinanza
  • 12. Work plan: attività realizzate WP 3 – Analisi energetica delle City_SEC e documento strategico delle SEC 3.1 – Analisi energetica in ogni Municipalità L’UNIVPM, partner responsabile del coordinamento tecnico del progetto, ha redatto gli Energy Baseline Assessement di tutti i Comuni coinvolti nel progetto City_SEC, in cui individua le principali fonti di domanda e di offerta in ambito energetico, e le azioni da intraprendere per ridurre il consumo di energia e le emissioni di CO2.
  • 13. Work plan: attività realizzate WP 5 – Communication and Dissemination Activities 5.3 – Zero Emission Day I Comuni della SEC della Regione Marche hanno aderito alla Settimana Europea per l’Energia Sostenibile (EUSEW) dall’11 al 15 aprile 2011, organizzando un programma di attività, nei rispettivi territori, volto a promuovere i temi della sostenibilità energetica e della riduzione di emissioni di CO2
  • 14. Work plan: attività realizzate WP 3 – Analisi energetica delle City_SEC e documento strategico delle SEC Adesione dei 12 Comuni della SEC della Regione Marche al Patto dei Sindaci
  • 15. Work plan: attività realizzate WP 4 – Redazione e approvazione dei SEAP – Sustainable Energy Action Plan per ogni Municipalità coinvolta. SVIM e UNIVPM stanno supportando i Comuni, attraverso incontri personalizzati, nell’individuazione delle azioni e degli interventi di efficientamento e riduzione delle emissioni di CO2 da inserire nei loro SEAP (da trasmettere alla CoM) e a seguito dei quali le amministrazioni si impegnano a ridurre le proprie emissioni di almeno il 20% entro il 2020. SVIM e UNIVPM hanno anche fornito ai Comuni coinvolti la licenza annuale del software ECORegion, riconosciuto dalla Commissione Europea per realizzare il bilancio di emissioni e sviluppare il SEAP
  • 16. SEAP Senigallia: Iter organizzativo A seguito delle attività propedeutiche del progetto City_SEC: 1. Adesione al Patto dei Sindaci - Delibera di Consiglio del 18/04/2012 2. Individuazione della struttura organizzativa e gruppo di lavoro 3. Bilancio energetico iniziale ed individuazione target da raggiungere 4. Individuazione delle azioni 5. Stesura del Piano di Azione SEAP 6. Approvazione del SEAP in Consiglio ed invio alla Commissione UE 7. Monitoraggio del piano
  • 17. SEAP Senigallia: Gruppo di lavoro Referente Servizio Gennaro Campanile ASSESSORE ALL’AMBIENTE Gianni Roccato DIRIGENTE AREA TECNICA TERRITORIO E AMBIENTE Veronica Mattiello AREA TECNICA TERRITORIO E AMBIENTE Elisa Benvenuto MANUTENZIONE Gabriele Centurelli TRASPORTO Silvia Cognini FONTI RINNOVABILI
  • 18. SEAP Senigallia: Bilancio Energetico Iniziale Metodologia Ecoregion
  • 19. SEAP Senigallia: Bilancio Energetico Iniziale Metodologia Ecoregion Scelta anno di base: 2005 Consumi energetici del territorio comunale [MWh]
  • 20. SEAP Senigallia: Bilancio Energetico Iniziale Settore Emissioni per settore 2005 Emissioni per settore 2010 Emissioni Incidenza totale Incidenza obbiettivo Emissioni Incidenza totale Incidenza obbiettivo t/a CO2 % % t/a CO2 % % Residenziale 85.704,40 30,99% 31,16% 86.202,75 32,02% 32,22% Primario 1.514,28 0,55% N.C. 1.703,91 0,63% N.C. Terziario 45.121,49 16,32% 16,41% 46.456,99 17,26% 17,37% Industria 37.211,45 13,46% 13,53% 30.593,00 11,36% 11,44% Amministrazione 6.345,60 2,29% 2,31% 5.934,78 2,20% 2,22% Trasporto 107.007,08 38,69% 38,91%104.263,81 38,73% 38,97% Totale 275.044,42 100,00% 100,00%267.516,55 100,00% 100,00%
  • 21. SEAP Senigallia: Bilancio Energetico Iniziale Emissioni di CO2 per l’Amministrazione Comunale: 6.345,60 tonnellate annue di CO2, ovvero circa il 2,29% delle emissioni di tutto il territorio e circa il 14% delle emissioni del settore terziario
  • 22. SEAP Senigallia: obiettivi Obbiettivi Anno riferimento 2005 Emissioni al 2005 275.044 tCO2 Emissioni procapite 6,25 tCO2 Abitanti al 2005 44.023 Abitanti al 2020 46.031 +2,23%(2010) Emissioni procapite obbiettivo minimo 1,25 tCO2 Emissioni assolute obbiettivo minimo 55.009 tCO2 Emissioni al 2010 267.517 tCO2 Riduzione tra 2005-2010 7.528 tCO2 Patto dei Sindaci: ridurre almeno del 20% le emissioni di CO2 entro il 2020 rispetto ad un anno di riferimento (2005)
  • 23. 54 azioni: riduzione attesa 22% (60.775,29 tCO2) SEAP Senigallia: Azioni individuate
  • 24. SEAP Senigallia: Azioni Settore Amministrazione •La raccolta differenziata incide fortemente per via del fatto che viene valutata dal 2005 al 2020 in quanto non rientra nel calcolo di EcoRegion. •L’organizzazione di un database è un’azione auspicabile per il monitoraggio e la valutazione di possibili interventi futuri negli edifici comunali.
  • 25. SEAP Senigallia: Azioni Settore Residenziale •In molte di queste azioni incide la presenza di uno sportello energia nel Comune e il monitoraggio delle pratiche edilizie.
  • 26. SEAP Senigallia: Azioni Settore terziario – industria •Le azioni dell’amministrazione rientrano nel settore terziario così come le azioni inerenti alla cogenerazione.
  • 27. SEAP Senigallia: Azioni Settore trasporti •L’acquisto di auto meno inquinanti è valutata a partire dalle stime nazionali riportate nel PAEE (Piano d’Azione per l’Efficienza Energetica). •Gli interventi per la mobilità sostenibile quantificano con una stima di CO2 tutti gli interventi che l’amministrazione mette in campo in tema di mobilità (Mobility Game; Piste ciclabili; Bike Sharing; parcheggi scambiatori; redazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile …).
  • 28. SEAP Senigallia: Azioni Settore Produzione Energia •Anche in questo caso, soprattutto per le azioni di privati incide la possibilità di monitorare le pratiche edilizie volte alla realizzazione di impianti fotovoltaici, attività già iniziata all’interno del Comune.
  • 29. SEAP Senigallia: Azioni Settore Cogenerazione – solare termico •Per “Grande Distribuzione” si intendono centri commerciali nei quali sia possibile introdurre questo tipo di tecnologia.
  • 30. SEAP Senigallia: Azioni Settore pianificazione territoriale
  • 31. SEAP Senigallia: Azioni Settore Appalti Pubblici e Comunicazione
  • 32. Il Piano di Monitoraggio prevede la redazione periodica di una relazione sull'andamento della realizzazione degli interventi previsti, sulla base di una lista di indicatori di performance delle azioni. L’invio dei rapporti di monitoraggio all’UE avverrà ogni 2 anni dall’approvazione del Piano di Azione “SEAP”: •“Relazione d'Azione” (Action Report) : 2015, 2019 •“Relazione d'Attuazione” (Implementation Report) con MEI (con incluso aggiornamento inventario emissioni): 2017, 2020. Le relazioni conterranno anche le eventuali azioni correttive che si rendessero necessarie nel caso di azioni non raggiungibili o per eventuali azioni che potrebbero emergere nei successivi anni. Nel SEAP sono individuati gli indicatori correlati alle azioni da monitorare. SEAP Senigallia: Monitoraggio
  • 33. SEAP Senigallia: Indicatori Amministrazione Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Ristrutturazione Scuola Elementare Aldo Moro Consumo MWh e.t. Comune Interventi di coibentazione degli edifici nelle scuole e negli asili Interventi; Consumo Numero; MWh e.t. Comune Sostituzione Caldaie e Isolamento tubazioni edifici Comunali Consumo MWh e.t. Comune Raccolta Differenziata Quota differenziata % RD Comune Efficienza energetica nella Pubblica Illuminazione Consumo MWh e.e. Comune Database per raccolta consumi energetici edifici pubblici Implementazione software - Comune
  • 34. Residenziale_1 Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Promozione di Sostituzione di lampade a incandescenza con lampade a fluorescenza negli edifici Consumo totale elettricità domestico MWh e.e. ENEL Campagna di sensibilizzazione per di elettrodomestici a bassa efficienza Consumo totale elettricità domestico MWh e.e. ENEL Promozione della Coibentazione degli edifici residenziali ante 1990 Pratiche edilizie; consumo gas domestico MWh e.t. Multiservizi Promozione per l’impiego di impianti di riscaldamento efficienti Consumo totale di gas domestico MWh e.t. Multiservizi Campagna di sensibilizzazione per l’impiego di impianti di condizionatori efficienti Consumo totale elettricità domestico MWh e.e. ENEL SEAP Senigallia: Indicatori
  • 35. Residenziale_2 Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Promozione per l’installazione di erogatori d’acqua a basso flusso Consumo totale elettricità domestico MWh e.e. ENEL Progetti condomini sostenibili e Riqualificazione Quartieri Interventi Numero Comune Diffusione impianti geotermici domestici per edifici bifamiliari Consumo totale di gas domestico MWh e.t. Multiservizi Progetto Autocostruzione Interventi Numero Comune SEAP Senigallia: Indicatori
  • 36. Terziario Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Riqualificazione Ex Sacelit (Italcementi) Interventi Numero Comune Incentivazione di condizionatori efficienti Consumo totale elettricità terziario MWh e.e. ENEL Promozione degli erogatori d'acqua a basso flusso Consumo totale elettricità terziario MWh e.e. ENEL SEAP Senigallia: Indicatori
  • 37. Industria Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Interventi nell’illuminazione interna Consumo totale elettricità industria MWh e.e. ENEL Interventi sui motori e acquisto di inverter Consumo totale elettricità industria MWh e.e. ENEL SEAP Senigallia: Indicatori
  • 38. Trasporti Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Promuovere l'acquisto di auto meno inquinanti Consumo totale di energia parco veicoli; Classificazione ACI automezzi MWh; tCO2; Numero mezzi per classifica EURO EcoRegion Trasporto pubblico a chiamata Interventi Numero Comune Installazione Impianti GPL o Metano Interventi Numero Comune “Interventi per la mobilità sostenibile” Tasso diffusione mobilità sostenibile (da indagini su modal split: modalità di spostamento quotidiana) % Comune SEAP Senigallia: Indicatori
  • 39. Produzione Energia Elettrica Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Fotovoltaico su edifici pubblici Energia elettrica prodotta MWh e.e. Comune Impianto fotovoltaico su Discarica Sant’Angelo Energia elettrica prodotta MWh e.e. Comune Impianto Fotovoltaico su parcheggio autolinea “Bucci” Energia elettrica prodotta MWh e.e. Comune, Bucci Centralina idroelettrica – Località Montignano Energia elettrica prodotta MWh e.e. Comune, Multiservizi Mini eolico sul molo turistico Energia elettrica prodotta MWh e.e. Comune Incentivazione del fotovoltaico su edifici privati Energia elettrica prodotta MWh e.e. GSE SEAP Senigallia: Indicatori
  • 40. Cogenerazione e Solare Termico Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Solare Termico negli stabilimenti balneari Superficie totale di collettori solari mq Operatori di settore Campagna di sensibilizzazione per degli impianti di ACS esistenti con impianti solari termici Superficie totale di collettori solari mq Comune Cogenerazione presso l’ospedale Consumo MWh e.t. Comune Cogenerazione nella piscina Consumo MWh e.t. Comune Trigenerazione nella grande distribuzione Consumo MWh e.e.; MWh e.t. Imprese SEAP Senigallia: Indicatori
  • 41. Pianificazione Territoriale Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Variante al Piano Regolatore Generale per la trasparenza e la riduzione del consumo del Suolo Interventi Numero Comune Variante al Piano Particolareggiato Attività Turistiche Ricettive Interventi numero Operatori di settore Piano del Verde Interventi Numero Comune Realizzazione Complanare Monitoraggio Flusso Veicoli - Comune Riforestazione Aree Urbane Interventi Numero Comune SEAP Senigallia: Indicatori
  • 42. Pianificazione Territoriale Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Progetto Città Elettrica Interventi Numero Comune Programma Operativo di Riqualificazione Urbana (P.O.R.U.) Interventi Numero Comune Blocco del Traffico Monitoraggio Flusso Veicoli - Comune Declassamento SS16 Monitoraggio Flusso Veicoli - Comune Recepimento nel Regolamento edilizio del D.Lgs.192 per gli edifici di nuova costruzione Permessi a costruire rilasciati Numero Comune SEAP Senigallia: Indicatori
  • 43. Appalti Pubblici Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Global Service per la Pubblica illuminazione Stipula contratto MWh e.e. Comune Contratto calore Stipula contratto MWh e.t. Comune SEAP Senigallia: Indicatori
  • 44. Comunicazione Azioni Indicatori Unità di misura Fonte dati Sportello Energia Accessi allo sportello Numero Comune Ufficio Energia Attivazione - Comune Corso di Formazione "Referente per l'Energia" Iniziative Numero Comune Mobility Game Iniziative Numero Comune Informatizzazione dei servizi (SIT; pratiche on-line; referti ospedalieri) Iniziative Numero Comune Feste Sostenibili Quota differenziata % RD Comune SEAP Senigallia: Indicatori
  • 45. GRAZIE per l’attenzione Progetto City_SEC “Regional development and energy agencies supporting muniCIpaliTY_SEC to jointly become active energy in Europe”

×