Uploaded on

http://www.studioingvolpi.it

http://www.studioingvolpi.it

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
75
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Cosa sono i montascale mobili? Dispositivi mobili, elettrici a batteria, a ruote o a cingoli, cDispositivi mobili, elettrici a batteria, a ruote o a cingoli, conon sedile incorporato o con staffe di aggancio per carrozzinasedile incorporato o con staffe di aggancio per carrozzina manuale o con pedane per passeggini o carrozzine dimanuale o con pedane per passeggini o carrozzine di altre tipologie, idonei a salire e scendere le scale.altre tipologie, idonei a salire e scendere le scale. A CINGOLI O A RUOTEA CINGOLI O A RUOTE
  • 2. I montascale mobili Non offrono a tutti la soluzione ideale perNon offrono a tutti la soluzione ideale per risolvere il problema dl superamento dellerisolvere il problema dl superamento delle barriere verticalibarriere verticali Richiedono specifiche caratteristiche ambientaliRichiedono specifiche caratteristiche ambientali e quasi sempre la presenza di un assistentee quasi sempre la presenza di un assistente
  • 3. Qualora le soluzioni fisse perQualora le soluzioni fisse per risolvere il problema delrisolvere il problema del superamento delle scale non sianosuperamento delle scale non siano attuabili possono essere lattuabili possono essere l’’unicounico rimedio valido ( anche in situazionirimedio valido ( anche in situazioni transitorie e momentanee)transitorie e momentanee) I montascale mobili
  • 4. SonoSono AusiliAusili Tra le diverse soluzioni per il superamento delle “barriere” verticali, sono l’unico dispositivo prescrivibile secondo le regole del D.M. n°332/99 Nomenclatore Tariffario delle Protesi ed Ausili, come apparecchiatura per il sollevamento (ISO 18.30) compresi nell’elenco n°3 tra quelli acquistabili direttamente dalle AUSL tramite gare di appalto e concessi in comodato d’uso gratuito all’utente.
  • 5. Circolare Ministero Lavori Pubblici del 22/06/89, n° 1669/U.L, Esplicativa della applicazione della Legge n°13 del 9 gennaio 1989 Art. 4.9 Qualora non risulti materialmente o giuridicamente possibile la realizzazione delle opere di modifica dell’immobile, i contributi possono essere concessi anche per l’acquisto di beni mobili che, per caratteristiche funzionali risultino strettamente idonee al raggiungimento dei medesimi fini… Sono dispositivi tecnici idoneiSono dispositivi tecnici idonei al superamento delle barriere ?al superamento delle barriere ?
  • 6. Criticità legate alla prescrizione • Il Nomenclatore Tariffario specifica la caratteristica “non deambulanti” come condizione essenziale della prescrizione e restringe la stessa “all’indispensabilità” dell’ausilio, demandandone l’interpretazione valutativa all’assistente sociale • inoltre i montascale rientrano nell’elenco n°3 del N.T. tra quelli acquistabili direttamente dalle A.S.L. tramite gare di appalto ed assegnati in concessione d’uso al disabile, procedura che limita la scelta dei modelli e la personalizzazione.
  • 7. Per chi altri è indicato? • Ricordandoci, che la prescrizione del medico specialista, è parte integrante di un programma di prevenzione cura e riabilitazione delle lesioni e dei loro esiti…. In un ottica riabilitativa sarebbe corretto prevedere la prescrizione per tutti coloro il cui cammino è gravemente compromesso: per coloro che deambulano solo per pochi passi, con ausili o con assistenza e solo in condizioni protette; per coloro che a causa della statura non sono in grado di superare i gradini per coloro per i quali il compito funzionale del cammino autonomo o del salire e scendere le scale richiede un eccessivo sforzo fisico a carico dell’apparato muscolo scheletrico ed un rischio eccessivo per il sistema cardio- circolatorio.
  • 8. Struttura in metallo-cingoli dentati in gomma smontabile o riducibile con staffe di appoggio e bloccaggio della carrozzina leva di comandi avanti e indietro, pulsante di stop e chiave di arresto motore a bassa tensione, batterie, caricabatterie e indicatore della carica pendenze fino al 35%(indicatore) autonomia di salita e discesa fino a dieci piani carico utile fino a Kg 130 garanzia fino a 24 mesi montascalemontascale mobile a cingolimobile a cingoli
  • 9. .. Necessita in genere diNecessita in genere di carrozzine con ruote grandicarrozzine con ruote grandi posteriori e con unaposteriori e con una larghezza tra le stesse nonlarghezza tra le stesse non inferiore ai 38 cminferiore ai 38 cm Si può usare solo su scaleSi può usare solo su scale rettilinee o a ramperettilinee o a rampe -- spaziospazio minimo nei pianerottoli diminimo nei pianerottoli di 1m. x 1m.(se la posizione1m. x 1m.(se la posizione degli arti inf. lo permette)degli arti inf. lo permette) EE’’ smontabile in due parti esmontabile in due parti e si può caricare in macchinasi può caricare in macchina Esistono modelli cheEsistono modelli che agganciano carrozzine rigide,agganciano carrozzine rigide, carrozzine elettriche,carrozzine elettriche, passeggini e carrozzine conpasseggini e carrozzine con ruote di diametro inferioreruote di diametro inferiore ai 60 cmai 60 cm Esistono modelli che possonoEsistono modelli che possono esser azionatiesser azionati autonomamente dallautonomamente dall’’utenteutente Il vantaggio:maggior sicurezzaIl vantaggio:maggior sicurezza--minor faticaminor fatica IlIl montascalemontascale a cingolia cingoli
  • 10. Per chiPer chi èè indicatoindicato PATOLOGIE NEUROLOGICHE: paresi centrali ePATOLOGIE NEUROLOGICHE: paresi centrali e periferiche, instabilitperiferiche, instabilitàà della postura eretta,della postura eretta, atassia, patologie ad andamento progressivoatassia, patologie ad andamento progressivo PATOLOGIE ORTOPEDICHE E REUMATICHE:PATOLOGIE ORTOPEDICHE E REUMATICHE: esiti di interventi chirurgiciesiti di interventi chirurgici aa.iiaa.ii., patologie., patologie evolutive in faseevolutive in fase ingravescenteingravescente PATOLOGIE CARDIOCIRCOLATORIE ePATOLOGIE CARDIOCIRCOLATORIE e RESPIRATORIE graviRESPIRATORIE gravi Focomelia multipla, nanismo disarmonicoFocomelia multipla, nanismo disarmonico Per chiunque debba, anche transitoriamente,Per chiunque debba, anche transitoriamente, utilizzare un mezzo di spostamento quale c.m. outilizzare un mezzo di spostamento quale c.m. o c.e.c.e.
  • 11. montascalemontascale mobile a ruotemobile a ruote staffe di appoggio e bloccaggio della carrozzinastaffe di appoggio e bloccaggio della carrozzina poggiatesta e cintura di sicurezza, o con poltroncinapoggiatesta e cintura di sicurezza, o con poltroncina incorporata allincorporata all’’intelaiaturaintelaiatura movimentazione con ruote gommate per la salitamovimentazione con ruote gommate per la salita e la discesa di gradini fino a cm 20 di he la discesa di gradini fino a cm 20 di h a richiesta fino a cm 24)a richiesta fino a cm 24) inserimento automatico del freno motoreinserimento automatico del freno motore motore a bassa tensionemotore a bassa tensione accumulatore a caricaaccumulatore a carica autonomia su scale non inferiore a dieci pianiautonomia su scale non inferiore a dieci piani comandi elettrici di salita e di discesacomandi elettrici di salita e di discesa portata massima di KG 120, garanzia 12 mesiportata massima di KG 120, garanzia 12 mesi
  • 12. IlIl montascalemontascale a ruote.a ruote. Il vantaggio:affronta tutte le scaleIl vantaggio:affronta tutte le scale Idoneo a scale di larghezza inferiore al metro (finoIdoneo a scale di larghezza inferiore al metro (fino a 65 cm), molto ripide, rettilinee, a rampea 65 cm), molto ripide, rettilinee, a rampe (pianerottolo minimo 80 cm) , a chiocciola, a(pianerottolo minimo 80 cm) , a chiocciola, a semichiocciolasemichiocciola Rispetto alRispetto al montascalemontascale a cingolo, richiede una cingolo, richiede un maggiore impegno fisico dellmaggiore impegno fisico dell’’accompagnatore edaccompagnatore ed un maggiore autocontrollo da parte del pazienteun maggiore autocontrollo da parte del paziente Sedile incorporato, con appoggiatesta, braccioliSedile incorporato, con appoggiatesta, braccioli pedane appoggiapiedi e cinture di sicurezza.pedane appoggiapiedi e cinture di sicurezza. PossibilitPossibilitàà di essere agganciato ad una carrozzina,di essere agganciato ad una carrozzina, generalmente con ruote grandi estraibili, oppuregeneralmente con ruote grandi estraibili, oppure con specifici accessori anche ad altre tipologie dicon specifici accessori anche ad altre tipologie di carrozzinecarrozzine
  • 13. Per chiPer chi èè indicato?indicato? Per persone vigili, attente, collaboranti, con patologie fisse attorniate da un nucleo di assistenti validi. Se si opta per m.a.r. con struttura di seduta (tipo Scoiattolo) tenere conto del numero di passaggi posturali e dell’eventuale necessità di più carrozzine ai piani.Particolarmente indicato per patologie internistiche che sconsigliano lo sforzo fisico, laddove non sia necessario però l’impiego continuo di c.m.
  • 14. Possibilità di trasportare carrozzine diverse con aggiuntivi
  • 15. Rampega
  • 16. CarrozzinaCarrozzina montascalemontascale.. Il vantaggio: totale autonomia di guidaIl vantaggio: totale autonomia di guida Non richiede la presenza di accompagnatori;garantisce all’utilizzatore assoluta indipendenza ed autonomia. Il suo funzionamento, basato sull’alternanza di ruote e cingoli,permette un utilizzo completo e prolungato,non limitato a percorsi predeterminati. I comandi, attraverso un sensibile joystick, sono semplici e simili a quelli della c.e. La poltrona assume automaticamente la giusta inclinazione nel movimento sulle scale. Non è previsto dal nomenclatore tariffario, ma può essere riconducibile per omogenità di funzione al montascale a cingoli ed alla carrozzina elettrica.
  • 17. AbilitAbilitàà MotorieMotorie la stazione seduta anche con l’utilizzo di sistema posturale per il controllo del tronco e del capo che renda possibile il dominio dello spazio orizzontale il gesto di comando della carrozzina con mano dx o sn Per chiPer chi èè indicato?indicato? Prerequisiti alla guida autonomaPrerequisiti alla guida autonoma
  • 18. Modello sperimentale/prototipoModello sperimentale/prototipo delladella J&JJ&J
  • 19. Prerequisiti alla guida autonomaPrerequisiti alla guida autonoma PREREQUISITI SENSORIALIPREREQUISITI SENSORIALI acuitacuitàà visivavisiva compatibilecompatibile anche con lenti (non esiste peròanche con lenti (non esiste però allo stato attuale nessunaallo stato attuale nessuna normativa specifica sulla guidanormativa specifica sulla guida di ausili di movimentodi ausili di movimento elettronici: si delega allaelettronici: si delega alla capacitcapacitàà valutativa delvalutativa del prescrittoreprescrittore strategia compensativastrategia compensativa inin caso di deficit di campo visivocaso di deficit di campo visivo (non esiste però allo stato(non esiste però allo stato attuale nessuna normativaattuale nessuna normativa specifica)specifica) capacitcapacitàà di fissazione,di fissazione, inseguimentoinseguimento eded esplorazioneesplorazione visivavisiva PREREQUISITIPREREQUISITI NEUROPSICOLOGICINEUROPSICOLOGICI disponibilitdisponibilitàà ee consapevolezzaconsapevolezza comprensione del rapportocomprensione del rapporto causacausa--effettoeffetto riconoscimentoriconoscimento delledelle situazionisituazioni di pericolodi pericolo con capacitcon capacitàà di anticipazionedi anticipazione mantenimento di unamantenimento di una consegnaconsegna e capacite capacitàà didi dividere ldividere l’’attenzione duranteattenzione durante ll’’esecuzioneesecuzione controllo visivocontrollo visivo dello spaziodello spazio percorso e da percorrerepercorso e da percorrere assenza diassenza di NeglectNeglectcoordinazionecoordinazione oculooculo--manualemanuale
  • 20. come scegliere uncome scegliere un montascalemontascale mobilemobile appalti (acquistabili direttamente dalle AUSL) relazione sociale (indispensabilità) certificazione comunale DM 236/89 (scale non superabili con rampa) nomenclatore a)montascale a cingoli b)montascale a ruote prescrizione assistente ( maggiorenne reattivo e disponibile all’apprendimento) ambiente (caratteristiche della scala, spazi di manovra) l’utente compatibilità con ausili in uso cosa valutare? controindicazioni cliniche a salire e scendere le scale impossibilità a salire e scendere le scale impossibilità al cammino per chi?
  • 21. Consigli per l’uso Verificare che venga svolta l’istruzione all’uso da parte dei tecnici autorizzati, all’assistente individuato e che sia consegnato il manuale d’uso Evitare di dare la “cera” sulla scala Eliminare eventuali ostacoli (tappeti, guide,piante, …) Prima di trasportare la persona disabile fare esercitare l’assistente con il montascale vuoto, poi trasportando l’istruttore o altra persona Tranquillizzare l’utente se necessario ponendosi le prime volte davanti a lui durante la discesa onde evitare la vista del vuoto Istruire alla manutenzione, soprattutto alla messa in carica periodica della batteria, rispettare la portata massima
  • 22. Norme di buona prassi Accertamento dell’indispensabilità dell’ausilio in base alla patologia del richiedente (con le eccezioni già segnalate) Relazione dell’assistente sociale (o del servizio delegato) sull’indispensabilità dell’ausilio Certificazione dell’ufficio tecnico del Comune Di Residenza attestante l’impossibilità di superare le barriere presenti tramite l’istallazione di una rampa (vedi reg. ) Verifica presso il domicilio delle caratteristiche architettoniche per l’individuazione dell’ausilio più idoneo Prova pratica al domicilio dell’ausilio con il disabile stesso dopo adeguate istruzioni all’accompagnatore individuato Compilazione della scheda di valutazione
  • 23. EXPLOREREXPLORER
  • 24. ALTRE SOLUZIONI…..
  • 25. Flexstep Flexstep
  • 26. Rampe telescopicheRampe telescopiche Rampa larga superleggeraRampa larga superleggera Rampe pieghevoliRampe pieghevoli
  • 27. E' un impianto con guidaE' un impianto con guida a soffitto per il trasportoa soffitto per il trasporto della persona indella persona in carrozzina. La carrozzinacarrozzina. La carrozzina si aggancia tramite duesi aggancia tramite due cinghie.cinghie. Larghezza minima dellaLarghezza minima della scala: 80 cm.scala: 80 cm. Altre soluzioni
  • 28. • Montascale fisso con guida a soffitto Altre soluzioni
  • 29. Per l’evacuazione d’urgenza • Montascale a ruote a batteria,funziona solo in discesa
  • 30. per la quale mi sono avvalsa dei contributi del Ft Claudio Spaggiari che ringrazio sentitamente