Turismo e Web: cosa cambia per imprese, turisti e comunità

2,454 views
2,337 views

Published on

Intervento di Lidia Marongiu al ciclo di incontri "Brisighella 2.0". Il turismo e il web nella progettazione di una smart city

Published in: Travel
1 Comment
18 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
2,454
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
540
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
1
Likes
18
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Turismo e Web: cosa cambia per imprese, turisti e comunità

  1. 1. Turismo e webCosa cambia per turisti, imprese e comunitàLidia MarongiuConsulente di web marketing e comunicazione Brisighella, 2 febbraio 2013
  2. 2. Mi presento Lidia Marongiu, consulente di comunicazione, marketing e social media strategist. Socia dello Studio Giaccardi & Associati e amministratore unico della G&M Network Srl che hanno sede a Ravenna. Ho iniziato la mia professione 13 anni fa, lavoro con aziende e istituzioni in diverse regioni d’Italia anche. Vivo a Ravenna con la mia famiglia da 5 anni l.marongiu@giaccardiassociati.itLidia Marongiu – Studio Giaccardi & Associati 2
  3. 3. Il turismo èStudio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 3
  4. 4. E già.Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 4
  5. 5. Ma Google è ottimista. Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 5
  6. 6. Come va il turismonel MONDO, nel MEDITERRANEO e inEUROPA?CRESCEE in ITALIA?potrebbe andare [molto] meglio Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 6
  7. 7. ITALIA, i numeri che vanno bene45 milioni di arrivi turistici5% del totale degli arrivi mondiali+24% il trend degli arrivi internazionali(2005-2011) Elaborazioni Studio Giaccardi & Associati su fonte WTTC Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 7
  8. 8. Che cosa non va bene• Spesa media per arrivo internazionale• Trend del PIL settore viaggi e turismo• Quota percentuale del PIL viaggi e turismo sul PIL totale• Trend occupati nel settore viaggi e turismo Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 8
  9. 9. ITALIA - Arrivi turistici internazionali e spesa media per arrivointernazionale > 2005-2011 50 1,300 Arrivi turistici internazionali (valori espressi in milioni) 45.4 1,250 Spesa media per arrivo internazionale (dollari) 45 43.7 43.7 42.7 43.2 41.1 1,200 40 $1,141 1,150 36.5 35 1,100 1,050 30 $1,057 $1,051 $1,014 1,000 25 $968 950 $963 $944 20 900 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Arrivi turistici internazionali Spesa media per arrivo internazionale Elaborazioni Studio Giaccardi & Associati su fonte WTTC I TURISTI STRANIERI ARRIVANO, MA SPENDONO SEMPRE MENO © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 9
  10. 10. ITALIA - PIL nel settore Viaggi e Turismo > 2005-2011 250 10 9.8 198 202 200 9.6 PIL Viaggi e Turismo (Miliardi di dollari) 176 179 174 170 164 9.4 150 9.2 % su PIL totale 9 100 8.8 9.4 9.3 9.2 8.6 50 8.4 8.7 8.5 8.4 8.4 8.2 - 8 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Quota del PIL prodotta dal settore Viaggi e Turismo sul PIL totale PIL prodotto dal settore Viaggi e Turismo Elaborazioni Studio Giaccardi & Associati su fonte WTTCAumenta poco e incide sempre meno sul PIL totale © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 10
  11. 11. ITALIA - Occupati nel settore Viaggi e Turismo > 2005-2011 2.5 11 2.42 2.39 2.4 10.5 2.4 Occupati (dati espressi in milioni) 2.28 2.3 2.28 % su occupati totali 10 2.3 2.21 2.19 2.2 2.16 9.5 10.4 10.4 2.2 10.1 2.1 9.7 9.6 9 9.5 9.4 2.1 2.0 8.5 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Quota di occupati nel settore Viaggi e Turismo sul totale Occupati nel settore Viaggi e Turismo Elaborazioni Studio Giaccardi & Associati su fonte WTTCCala il numero degli occupati © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 11
  12. 12. E-commerce e turismoFonte della foto tantovalagattallardo.blogspot.i Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 12
  13. 13. I numeri dell’e-commerce in Italia+18% rispetto al 20119,6 miliardi di euro (entro fine dicembre 2012)12 milioni di acquirenti3mln di acquirenti acquisiti nel 2012 Fonte Netcomm 13
  14. 14. Andiamo bene ma siamo indietroL’ E-COMMERCE IN ITALIA è• la metà di quello della FRANCIA (20 mld nel 2011)• un quarto di quello della GERMANIA(34 mld nel 2011)• un sesto rispetto alla GRAN BRETAGNA (51 mld nel 2011).Molto lontani dagli USA:il mercato e-commerce nel 2011 valeva 258 miliardi di dollari. Fonte: Rapporto «Sviluppare l’economia digitale in Italia: un percorso per la crescita e l’occupazione», McKinsey & Company per Digital Advisory Group. E «Rapporto E-commerce Italia Europa 2012» 14
  15. 15. Cosa si vendeServizi 35% SETTORE CON MAGGIORE Prodotti 65% QUOTA DI MERCATO Turismo (55%) 15
  16. 16. Internet e turismo Lidia Marongiu – Studio Giaccardi & Associati 16
  17. 17. Internet è un sistemacomplessoNon è una macchina definita dalla suafunzione ma un ecosistema in evoluzione.E il turismo?Anche.Anzi è pure un sistema integrato. Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 17
  18. 18. L’evoluzione del turismoa.I.Avanti internetd.I.Dopo la diffusione di internetc.F.Con Facebook e gli altri social network Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 18
  19. 19. Prima c’era «solo» il sito internetPoi è arrivato un trenocarico diFacebook, Twitter, Youtube, Flickr, Seo, Semetc.Tutte «robe» che nontutti usiamo oriteniamo utilisoprattutto nel lavoro. Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 19
  20. 20. Però 1 miliardo di persone usano Facebook.Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 20
  21. 21. E tutto questo checosa ha cambiato? Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 21
  22. 22. TUTTOStudio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 22
  23. 23. Ma soprattutto sono cambiatiRUOLI (di imprese, territori, cittadini, turisti)MODELLI DI DECISIONE DELLA VACANZAMODELLI DI ACQUISTOMODELLI DI FRUIZIONE DELLA VACANZAMODELLI DI COMUNICAZIONE E PROMOZIONEE tanto altro, che vien da dire che è cambiato tutto! Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 23
  24. 24. Il cambiamento in attoLidia Marongiu – Studio Giaccardi & Associati 24
  25. 25. 2,1 miliardi di utenti internet nel mondo. Circa il 30% della popolazione mondialeFonte: IAB forum 2012 Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 25
  26. 26. Fonte: IAB forum 2012 Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 26
  27. 27. Internet audience Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 27
  28. 28. Aumenta l’uso del mobile per chi viaggia per piacere e per lavoroFonte: Google, The 2012 Traveler Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 28
  29. 29. Il 90% delle interazione con i media avvengono attraverso uno schermoFonte: Google, The 2012 Traveler Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 29
  30. 30. Durante la giornata interagiamo con device diversiFonte: Google, The 2012 Traveler Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 30
  31. 31. Aumentano i social network. Ognuno con la sua grammatica digitale. Ognuno con una sua particolarità. Tutti si nutrono di tempo, contenuti e relazioni.Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 31
  32. 32. È arrivata la social search:il web diventerà «più piccolo»? Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 32
  33. 33. Aumentano le applicazioni per il mobile. Per che cosa le usano i turisti? Per decidere cosa fare, vedere, comprare , prenotare durante la vacanza.Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 33
  34. 34. Su italia.it una pagina che segnala tutte [o quasi] le app disponibili Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 34
  35. 35. Si diffonde la realtàaumentataLa sovrapposizione diinformazionigeolocalizzate suimmagini visteattraverso unavideocamera
  36. 36. ATTRAVERSO LA FOTOCAMERA DEL MIO SMARTPHONE LA REALTÀ SI ARRICCHISCE DIINFORMAZIONI CULTURALI, COMMERCIALI E SOCIALI
  37. 37. Le tipologie di RealtàAumentata più usate nellapromozione turistica sono:Qr Code o codice 2DRealtà aumentata confotocamera Augmented Reality Architecture N Building a Tachikawa Giappone
  38. 38. Nel turismo dagli alberghi Sulle bottiglie d’acqua servite nell’hotel un qr code rimanda al video della presentazione del personale dell’albergo. Marketing Relazionale
  39. 39. Dai territori come servizio per cittadini e turistiHurbanFlow Helsinki servizio tecnologico che mette in connessione la città concittadini e turisti attraverso internet, telefonia mobile e schermi.
  40. 40. TOSCANA TUSCANY + La prima regione italiana con realtà aumentata su tutto il territorio.
  41. 41. FERRARA
  42. 42. Di tutto questo cosa piace al turista?È il protagonista. Il suo «io» è al centro.È fruitore e produttore di contenuti.Fotografa, filma, scrive, recensisce, commenta, valuta, discute,geolocalizza, corregge, modifica, scambia, condivide i suoi contenuti e quelli della rete. Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 42
  43. 43. WEBBING Come comunicano le destinazioni turistiche europee?Fonte della foto tantovalagattallardo.blogspot.i Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 43
  44. 44. La ricerca Webbing©Realizzata da tre anni dallo Studio Giaccardi & AssociatiStudia e valuta strategie e comportamenti sul web di 22destinazioni europee attraverso l’analisi del loro portaleweb (tecnologia, contenuti, comunimazione, app, etc) 44
  45. 45. Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 45
  46. 46. Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 46
  47. 47. WEBBING RANK© 2012 Classifica dei migliori portali
  48. 48. 3° TOSCANA COSA LO RENDE VINCENTE • Architettura delle informazioni • Multimedialità • Strategia social • Presenza sui social network e livello di interazione con gli utenti • Applicazioni mobile e realtà aumentata 48
  49. 49. 2° TRENTINO COSA LO RENDE VINCENTE • Strategia social • Capacità di coinvolgere le persose nelle conversazioni sui social • Strategia commerciale • Strategia mobile con app per diverse tipologie di clienti/prodotti 49
  50. 50. 1° SVIZZERA COSA LO RENDE VINCENTE • Capacità narrativa • Architettura informativa orientata ai servizi • Strumenti multimediali • Strategia mobile • Strategia social • Strategia commerciale • Livello di interazione con gli utenti 50
  51. 51. QUALI SONO LE TENDENZE PER IL FUTURO? 51
  52. 52. 6 trend in atto1. Semplicità nell’architettura dei contenuti2. Impatto emotivo3. Più social e community4. Più interazione, coinvolgimento e passaparola5. Più spazio per raccogliere contenuti/emozionidegli utenti6. Più applicazioni per la connessione inmovimento (mobile) 52
  53. 53. Ma il cambiamento corre veloce… Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 53
  54. 54. Il nuovo sito dell’Irlandasiti che diventano «tattili» Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 54
  55. 55. La produzione di contenuti da parte degli utenti diventa ancorapiù …CREATIVA! La creatività Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 55
  56. 56. L’urlo di Munch. Come trasformare un quadro in promozione turistica territoriale.Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 56
  57. 57. Se questo è lo scenario come sidiventa una smart city turistica? Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 57
  58. 58. Riflessioni• Un territorio è ospitale per i turisti se prima lo è per i cittadini che lo abitano• Una città intelligenze è una città dove le persone partecipano. Perché vogliono, perché possono.• Le tecnologie per produrre contenuti sul territorio servono ai turisti ma anche, e prima, ai cittadini• Il legame dei cittadini con il loro territorio è un ingrediente di base per costruire una comunità ospitale• Il futuro di una comunità si progetta con la comunità: bottom-up. Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 58
  59. 59. Per fare smart city servono smart people Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione 59
  60. 60. Grazie dell’attenzioneLidia MarongiuConsulente di web marketing e comunicazionePER CONSULTARE LE RICERCHE E AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULNOSTRO LAVORO CI TROVATE QUIwww.giaccardiassociati.itwww.gemnetwork.it Brisighella, 2 febbraio 2013

×