Uploaded on

 

More in: Travel , Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
2,220
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
1

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Dieci anni di creatività e contenuti Portfolio Ricerche e Pubblicazioni Edizione maggio 2010
  • 2. In questo portfolio
    • Presentazione pag. 3
    • Guida alla consultazione 4
    • Patrimonio di contenuti 5
    • Indice delle ricerche e pubblicazioni 6
    • 2009 12
    • 2008 26
    • 2007 32
    • 2006 41
    • 2005 51
    • 2004 56
    • 2003 63
    • 2002-1999 67
    • 1998-1994 73
    • Altre ricerche e pubblicazioni 2002-1994 80
    • Appendice 81
      • I marchi dei progetti di ricerca 82
      • Gli analisti che hanno lavorato con noi 83
  • 3. Presentazione Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione Associazione tra Professionisti fondata nel 1999 sedi a Ravenna (Emilia-Romagna) e Sassari (Sardegna) P.Iva e C.F. 01859560904 Missione Contribuire a creare cultura e valore d’impresa internazionale Project leader Giuseppe Giaccardi, consulente di direzione senior, titolare dello Studio, strategia, pianificazione, organizzazione, accounting, relazioni pubbliche Lidia Marongiu, consulente di direzione, titolare G&M Network Srl, web strategy, marketing, comunicazione, accounting, relazioni pubbliche Andrea Zironi, consulente di direzione, capo analista, ricerca economica e sociale, marketing, comunicazione, accounting Associati Letizia Bolognesi, segreteria organizzativa, uffici stampa Stefania Deiana, analista, relazioni internazionali, progettazione comunitaria Vito Antonio Lioce, web developer Aree di attività Progettazione e strategia Ricerche socio-economiche Marketing, web, comunicazione Analisi organizzativa e controllo di gestione Formazione e coaching Partner Michaela Alberghi, graphic designer, Ravenna Stefano Fabbri, web e software developer, Ravenna Umberto Melloni, commercialista, revisore dei conti, esperto societario, Bologna Vannalucia Nasser Aldin, analista in macro economia, Londra (UK) Marina Perego, consulente di direzione senior, titolare Sagitta Srl, Brugherio (MB), analisi dei processi, formazione tecnica, sistemi a norma (qualità, ambiente, sicurezza, etici) Francesco Schianchi, consulente di direzione senior, alta formazione, cultura e cambiamento manageriale, Milano Massimiliano Zuffi, system engineer, titolare Emmezeta Informatica, Ravenna Società controllata G&M Network Srl, specializzata in web technologies Sede a Ravenna (Emilia-Romagna) P. IVA e C.F. 02350590390
  • 4. Guida alla consultazione
    • I risultati delle ricerche sono PIATTAFORME di analisi strategica per modelli, approcci e soluzioni praticabili e sostenibili
    Cultura del dato Cultura d’impresa Orientamento al cliente Web
    • Uno stesso progetto di ricerca si compone spesso di diverse attività di studio e analisi e contiene sempre le indicazioni strategiche per il cliente, cioè la proposta di “che cosa e come è opportuno agire” sulla base dei dati acquisiti.
    • Le tecniche di indagine applicate cambiano a seconda del contesto, del cliente e della finalità. Quelle che utilizziamo con maggiore frequenza sono: Web research, interviste con modalità CATI, benchmark di settore e benchmark competitivi, analisi di desk, focus group, audit.
    • La nostra metodologia di lavoro si basa su cultura del dato, cultura d’impresa, orientamento al cliente e sull’uso di internet come infrastruttura di analisi, collaborazione e gestione delle relazioni.
    • Qui trovi i lavori di ricerca realizzati dal 1999 ad oggi: per ogni lavoro c’è il titolo del progetto, l’anno, il cliente, l’immagine di copertina della pubblicazione e l’indice dei contenuti della ricerca.
    Metodologia di lavoro
  • 5. Patrimonio di contenuti 51 pubblicazioni su temi di economia e impresa, (ricerche, bilanci sociali, relazioni di mandato, progetti di sviluppo economico e territoriale 2 pubblicazioni con l’editore Il Mulino di Bologna - MIRROR, un modello di lavoro nell’economia della conoscenza (2005) - IMAGINE, la sfida del capitale umano nell’economia della conoscenza (2007) 50 banche dati anagrafiche e relazionali - Intermediari turistici nazionali e internazionali - Enti turistici e associazioni di settore nazionali e internazionali - Imprese ed enti di diversi sistemi industriali - Stakeholder dei sistemi economici in cui operiamo Biblioteca professionale con 900 volumi di cultura economica, manageriale, aziendale e web.
  • 6. Indice delle ricerche e pubblicazioni (a) 21 Indagine di benchmark internazionale sui sistemi fluviali europei 22 Analisi di desk sull’offerta turistica del territorio del Po 23 Indagine su domanda di competenze per progetti di master Operazione ASKNOW Pisa, Toscana Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Pisa 24 Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi Progetto Pescara Provincia della Conoscenza Pescara, Abruzzo Provincia di Pescara 25 Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi Indagine di mercato Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 20 Audit degli stakeholder del sistema Po 19 Indagine di mercato sulla domanda di turismo fluviale in Europa Progetto KPL – Knowledge Po Leadership Bologna, Emilia-Romagna Regioni Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto (Progetto Interregionale l.135/2001) 18 Audit degli stakeholder del territorio del centro-nord sardegna Sassari Ateneo Sostenibile Sassari Prof. Pietro Luciano, Preside Facoltà di Agraria 17 Analisi su offerta, domanda e competitor Orosei Incoming All Season Indagine di mercato sul modello turistico dell’albergo diffuso Orosei (NU), Sardegna Progetto Casa Srl, agenzia immobiliare 16 Analisi statistica su domanda e offerta turistica nelle regioni Liguria, Emilia-Romagna, Sardegna, Toscana, Paca e Catalogna 15 Analisi di desk su tipologia e offerta turistica del sistema Liguria 14 Le performance di 100 PMI turistiche Analisi dei bilanci e interviste alle imprese 13 Opinioni e proposte “k” degli stakeholder turistici della Liguria Focus group provinciali Fattore K Liguria Genova, Liguria Assessorato al turismo della Regione Liguria 2009
  • 7. Indice delle ricerche (b) Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 31 Dossier su meritocrazia e valutazione del merito Analisi di desk Merito Ergo Sum Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 30 Audit territoriale e analisi di desk Progetto Ascolto Alghero (SS), Sardegna Studio Giaccardi & Associati con il patrocinio della Regione Sardegna 29 Domanda, offerta, formazione dell’ICT in Abruzzo Rapporti di ricerca ICT INNOVATION Avezzano (AQ) Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 28 Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi Analisi e rapporto di geomarketing 27 Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi Benchmark su buone prassi di distretti o cluster Progetto Pescara Provincia della Conoscenza Pescara, Abruzzo Provincia di Pescara 2008 Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 40 Analisi di desk sul mercato del lavoro in Italia e il confronto con l’Europa Europae Generis 39 Audit sui soci attuali e potenziali della Fondazione MIRROR- Rapporto di indagine MIRROR DREAM Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 38 Indagine sulle imprese industriali dell’Aquila Operazione Voce d’Impresa Aquila, Abruzzo Confindustria l’Aquila 37 Benchmark e indagine su PMI turistiche di Paca e Catalogna - L’impresa turistica del XXI secolo: conoscere per crescere Fattore K Bologna, Emilia - Romagna Assessorati al Turismo delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana, Liguria e Sardegna 36 Fase di progettazione - Sintesi strategica 35 Lesson Learnt – Sintesi ricerca Fattore K Emilia-Romagna Bologna, Emilia - Romagna Assessorato Turismo-Commercio, Regione Emilia-Romagna 34 Indagine socio-economica e di geomarketing con finalità strategica Progetto Urbino_Futuro Urbino, Marche Torelli-Dottori Group 33 Indagine su neoimpresa in Abruzzo Enterprise Evolution Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 2007
  • 8. Indice delle ricerche (c) 49 Analisi di desk Progetto M3 Formazione continua in Europa e in Italia Avezzano (AQ), Abruzzo Micron Technology Italia Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 50 Pubblicazione Il Mulino IMAGINE, La sfida del capitale umano nell’economia della conoscenza Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 48 Analisi di desk I distretti sulle scienze della vita Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 47 Analisi di desk Economia della conoscenza: una nuova opportunità per la Sardegna? Sassari, Sardegna Associazione degli Industriali del nord Sardegna 46 Analisi di desk per il Porto di Pesaro Progetto Porto Valore Pesaro - Urbino, Marche Confindustria Pesaro - Urbino 45 Indagine e analisi strategica Progetto Porto Valore Pesaro - Urbino, Marche Confindustria Pesaro – Urbino 44 Analisi di desk su rapporto tra Educazione e sviluppo in Abruzzo LECTIO, nuovi saperi per il lavoro Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 43 LECTIO, nuovi saperi per il lavori Mirror Quaderni editoriali Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 42 Analisi di desk su modelli di placement universitario - Ricerca su università e mercato del lavoro Progetto JUPITER - Sportello di Placement Sassari, Sardegna Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Sassari 2006
  • 9. Indice delle ricerche (d) Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 55 Pubblicazione Il Mulino MIRROR, Un modello di lavoro nell’economia della conoscenza Avezzano (AQ), Abruzzo Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 54 Indagine di mercato internazionale sul turismo equestre Horse Country 53 Analisi di desk e benchmark su 298 centri benessere Il turismo del benessere Arborea (OR) Sardegna Horse Country Srl (residence e centro equestre) 52 Indagine sul capitale umano di Micron Technology Italia Audit interno Progetto M3 – IMAGINE Avezzano (AQ), Abruzzo Micron Technology Italia - Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza 2005 Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 62 Laureati e imprese del nord Sardegna Indagine su domanda e offerta di competenze Operazione Dialogo Sassari, Sardegna Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Università degli Studi di Sassari 61 Analisi di desk Progetto M3 - Le nuove frontiere del marketing territoriale 60 Analisi di desk Progetto M3 - Le nuove frontiere delle relazioni pubbliche 59 Il contesto socio-economico della Provincia dell’Aquila - Analisi di desk Progetto M3 – MIRROR 58 Audit degli Stakeholder Territoriali Progetto M3 – MIRROR 57 Analisi di desk Energia all’idrogeno per uno sviluppo sostenibile Avezzano (AQ) Abruzzo Micron Technology Italia 2004
  • 10. Indice delle ricerche (e) 66 Indagine sull’e-government nei Comuni della Sardegna E-Sardinia Sassari, Sardegna Eprom srl 65 Rapporto strategico sul progetto di promozione turistica off season 64 Analisi e rapporto dell’offerta turistica off season del Nord Sardegna Glamour Sardinia Sassari, Sardegna Camera di Commercio Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 2003 72 Indagine sul settore aeroportuale, analisi posizionamento, piano strategico e piano finanziario 1997-2007 Piano Industriale SOGEAAL Alghero (SS), Sardegna Sogeaal - Società di Gestione Aeroporto di Alghero (SS) Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 71 Annuario delle imprese associate Redazione in 2 lingue: Italiano e Inglese Homo Faber 70 Indagine di campo sull’internazionalizzazione delle PMI International Output Le PMI del nord Sardegna per i mercati esteri Sassari, Sardegna Associazione Industriali della Provincia di Sassari 69 Relazione Sociale di Mandato 1999-2002 MACROSCOPIO Lecco, Lombardia Associazione Industriali Provincia di Lecco 68 Catalogo confidenziale offerta off season della Sardegna PUZZLE Sardegna Porto Torres – Olbia, Sardegna Nicos Group 2002-1999
  • 11. Indice delle ricerche (f) 79 Analisi e ricerca I trasporti del Nord Sardegna - Un sistema integrato per lo sviluppo economico e civile Sassari, Sardegna Associazione Industriali della Provincia di Sassari 77 Indagine di mercato Sughero, Lattiero-Caseario, Granito I distretti industriali del Nord Sardegna Sassari, Sardegna Associazione Industriali della Provincia di Sassari, Sardegna 80 Altre ricerche e pubblicazioni 2002-1994 78 Indagine e Progetto di sviluppo economico del sistema delle imprese della provincia di Sassari (1995) Nord Sardegna 2001 Sassari, Sardegna Associazione Industriali della Provincia di Sassari (in partnership con Confagricoltura, Confederazione Italianagricoltori, Coltivatori Diretti, Apisarda, Confartigianato, CNA, Confesercenti, Confcommercio) 76 Ricerca e pubblicazione Editori Laterza L’impresa industriale del Nord Sardegna - Dai “pionieri” ai distretti:1922-1997 Sassari, Sardegna Associazione Industriali della Provincia di Sassari e Sovrintendenza Archivistica per la Sardegna 75 Analisi del contesto socio economico e bilancio sociale d’impresa Il Bilancio Sociale dell’Impresa Costa Smeralda Porto Cervo (OT) Sardegna CIGA Immobiliare SPA 74 Bilancio Sociale Focus 1992 – 1997 Sassari, Sardegna Associazione Industriali della Provincia di Sassari Pag. Tipologia Progetto Sede Cliente 1998-1994
  • 12. 200 9
  • 13. Fattore K Liguria Opinioni e proposte “k” degli stakeholder turistici della Liguria Focus group provinciali
    • INDICE
    • Obiettivi dell’azione
    • Metodologia dei focus group allargati
    • Target degli stakeholder
    • Item di confronto per ogni location
    • Risultati di ascolto e indicazioni dal lavoro dei 4 focus group
    • Turismo in Liguria  caratteristiche prevalenti e tendenze in atto
    • Opinioni sul sistema turistico territoriale
    • Opinioni sul tessuto delle PMI turistiche nei territori
    • 7 leve per ripartire
    • Opinioni sul Progetto Fattore K
    • Appendice: elenco stakeholder presenti
    Anno 200 9 Cliente : Assessorato al turismo della Regione Liguria
  • 14. Fattore K Liguria Le performance di 100 PMI turistiche Analisi dei bilanci e interviste alle imprese
    • INDICE PARTE A
    • Assunzioni
    • Le 100 PMI del target-group Fattore K Liguria
    • Immobilizzazioni
      • Gli investimenti immateriali
      • Tipologia degli investimenti immateriali
      • Gli investimenti materiali
      • Gli investimenti finanziari
      • Il totale investimenti
    • Performance gestionali
      • Capitale sociale
      • Patrimonio netto
      • Capitale circolante
      • Fatturato
      • Valore aggiunto
      • Risultato ante-imposte
      • ROI, ROE, ROS
    • Il peso degli investimenti immateriali
    • INDICE PARTE B
    • Assunzioni
    • Le 100 PMI del target-group Fattore K Liguria
    • Risultati - Rappresentazione qualitativa delle 65 imprese intervistate
    • Gli investimenti immateriali: tipologia, motivazioni, risultati
    • Elementi finanziari
    • Attività tramite il web
    • Esigenze e richieste di supporto
    Cliente : Assessorato al turismo della Regione Liguria Anno 200 9
  • 15. Fattore K Liguria Analisi di desk su tipologia e offerta turistica del sistema Liguria
    • INDICE
    • L’Organizzazione Turistica Regionale
    • Struttura
    • La Legge Regionale n° 28/2006
    • Focus sui STL
    • Il Piano Turistico Regionale 2008-2010
    • Caratteristiche e finalità generali
    • Il turismo in Liguria: analisi SWOT
    • Linee guida
    • Strategia di marketing
    • Assi di intervento
    • Budget
    • Misure e interventi della Regione per il rilancio del turismo in Liguria
    • Quadro sinottico al febbraio 2008
    • Pacchetto “Qualità Liguria” per la riqualificazione delle PMI turistiche
    • Legge Regionale n.1/2008
    • Legge Regionale n.2/2008
    • I prodotti turistici della Liguria
    • 1. Emozioni sul mare
    • 2. Scenari d’arte
    • 3. Tracce di storia
    • 4. Profumi e sapori
    • 5. Itinerari di Sport
    • 6. Un mare di giardini
    • 7. Meet in Liguria
    • 8. L’iniziativa “Vacanze nell’Altra Stagione”
    • 9. L’iniziativa “Borghi da Gustare”
    • Il sito web www.turismoinliguria.it
    • Caratteristiche generali
    • Home page
    • Mappa dei contenuti
    Cliente : Assessorato al turismo della Regione Liguria Anno 200 9
  • 16. Fattore K Liguria Analisi statistica su domanda e offerta turistica nelle regioni Liguria, Emilia-Romagna, Sardegna, Toscana, Paca e Catalogna
    • INDICE
    • Quadro economico generale
    • Andamento del PIL 2000-2007, Variazioni % annue,
    • Stima di PIL e occupati nel settore Viaggi & Turismo 2000-2007
    • Livello nazionale Italia – Francia – Spagna
    • Arrivi 2000-2007
    • Presenze 2000-2007
    • Permanenza media dei turisti (presenze/arrivi)
    • Livello regionale Liguria, Emilia-Romagna, Sardegna, Toscana (I), PACA (F) e Catalogna (S)
    • Arrivi 2000-2007
    • Presenze 2000-2007
    • Permanenza media dei turisti (presenze/arrivi)
    • Tassi di utilizzazione lorda delle strutture ricettive 2007
    • Tassi di ricettività (n° posti letto/popolazione residente * 100) 2007
    • Tassi di turisticità (n° presenze totali/poopolazione residente * 100) 2007
    • Tassi di densità turistica (n° presenze totali/superficie regionale) 2007
    • Offerta ricettiva multiregionale 2007  numero strutture e posti letto per tipologia
    • Focus Liguria 2000-2007
    • Arrivi 2000-2007 per provincia
    • Presenze 2000-2007 per provincia
    • Permanenza media dei turisti (presenze/arrivi) per provincia
    • Composizione % per provenienza di turisti italiani 2000 e 2007
    • Composizione % per provenienza di turisti stranieri 2000 e 2007
    • Classifica delle principali località turistiche per numero di arrivi e di presenze 2007
    • Composizione % per tipologia ricettiva Esercizi alberghieri 2003-05-07
    • Esercizi extra-alberghieri 2003-05-07
    • Confronto tra presenze, posti letto e tasso di utilizzazione lorda
    • Distribuzione delle strutture ricettive per provincia 2007
    Cliente : Assessorato al turismo della Regione Liguria Anno 200 9
  • 17. Orosei Incoming All Season Indagine di mercato sul modello turistico dell’albergo diffuso Analisi su offerta, domanda e competitor
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia di indagine
    • Il sistema turistico e ricettivo delle Baronie
      • Inquadramento territoriale
      • Arrivi e presenze
      • Domanda turistica
    • Il modello di ALBERGO DIFFUSO, i casi in Sardegna e in Italia
      • Albergo diffuso: che cos’è, perché, come lavora
      • L’associazione Italiana Alberghi Diffusi (ADI)
      • Distribuzione degli Alberghi Diffusi in Italia
      • L’albergo diffuso in Sardegna
      • Alcuni tentativi di ‘messa in rete’ delle forme di ospitalità diffusa in Sardegna
    • Analisi di Benchmark
      • Alberghi diffusi in Sardegna
      • Corte Fiorita, Bosa
      • Antica dimora del Gruccione, Santu Lussurgiu
      • Sas Benas, Santu Lussurgiu
      • Omu Axiu, Orroli
      • Due casi di Alberghi diffusi di successo in Italia
      • Forgaria Monte Prat, Friuli Venezia Giulia
      • Sextantio, Santo Stefano di Sessanio, Abruzzo
      • Quadri sinottici di sintesi
    • Sitografia essenziale
    • Team di lavoro
    Cliente : Progetto Casa Srl , Sede : Orosei (NU) Sardegna Anno 200 9
  • 18. Sassari Ateneo Sostenibile Audit degli stakeholder del territorio del centro-nord sardegna
    • INDICE
    • Premessa - Sviluppo sostenibile è …
    • Obiettivi e metodologia
    • Il blog http:// ateneosostenibile.wordpress.com
    • I protagonisti di Sassari Ateneo Sostenibile
    • I risultati
      • Offerta formativa
      • Attività di ricerca
      • Gestione organizzativa (strutture, infrastrutture, personale, etc.)
      • Informazione, documentazione e servizi sul web
      • Supporti verso i giovani (in orientamento, durante gli studi, dopo la laurea, nella carriera professionale)
      • Collaborazione con territorio, imprese, altre istituzioni
    • Nuove idee e strumenti per lo sviluppo del territorio
    • Qual è la prima cosa da fare e perché?
    • Relazioni, collaborazioni, sinergie con l’Università di Sassari
    • Il senso dell’esperienza di indagine all’interno dell’Università di Sassari
    • 5 idee-azioni per costruire e governare le relazioni con i soggetti esterni
    Cliente : Prof. Pietro Luciano, Preside Facoltà di Agraria Sassari
  • 19. Progetto KPL – Knowledge Po Leadership Indagine di mercato sulla domanda di turismo fluviale in Europa
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia
    • Il target di indagine
      • 153 soggetti intermediari europei mappati e coinvolti
      • 47 soggetti intermediari europei aderenti
        • Caratteristiche delle imprese
    • I risultati
      • A. Il prodotto turistico fluviale
      • B. Il cliente della vacanza fluviale
      • C. L’attuale domanda turistica sul fiume Po
      • D. Le motivazioni di rifiuto a partecipare all’indagine
    • Indicazioni di analisi strategica
      • Dimensioni e valore del mercato turistico fluviale europeo (stima)
      • Matrice di analisi della domanda del turista fluviale europeo
      • Matrice competitiva del prodotto turistico fluviale in Europa
      • Profilo-tipo del turista fluviale europeo
      • Tipologie di pacchetti turistici per fasce di prezzo e prestazioni
      • Distribuzione e promozione
      • Spazi e connessioni per costruire relazioni di lavoro con gli intermediari del turismo fluviale europeo
    Cliente : Regioni Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto (Progetto Interregionale l.135/2001) Anno 200 9
  • 20. KPL – Knowledge Po Leadership Audit degli stakeholder del sistema Po
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia
    • Il target di indagine
      • 49 stakeholder contattati, 31 interviste
      • Chi sono i 31 stakeholder aderenti
    • Risultati audit stakeholder del sistema PO
      • A. Il turista che visita il territorio del Po
      • B. L’offerta turistica del territorio legata al fiume Po
      • C. Il sistema ricettivo del Po
      • D. La promozione dell’offerta turistica: verso un sistema di offerta interregionale?
    • Istruzioni dall’audit
    • Il decalogo POP di un lavoro JAZZ
    Cliente : Regioni Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto (Progetto Interregionale l.135/2001) Anno 200 9
  • 21. KPL – Knowledge Po Leadership Indagine di benchmark internazionale sui sistemi fluviali europei
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia
    • 1. Il sistema fluviale francese
    • 2. La regione della Borgogna (Francia)
    • 3. L’Alto Reno (Germania, Francia, Svizzera)
    • 4. Il Tamigi (Inghilterra)
    • 5. L’Ebro (Spagna)
    • 6. La regione del Brandenburg (Germania)
    • 7. Il Danubio (Germania, Austria, Slovacchia, Ungheria, Croazia, Serbia, Romania, Bulgaria, Ucraina, Moldovia)
    • 8. La regione della Camargue (Francia)
    • Quadro di sintesi
    • Appendice  Turismo fluviale in Europa … sul web (Test di trovabilità in inglese e in francese)
    Cliente : Regioni Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto (Progetto Interregionale l.135/2001) Anno 200 9
  • 22. KPL – Knowledge Po Leadership Analisi di desk sull’offerta turistica del territorio del Po
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia
    • 1. La KPL area
      • Carta d’identità
      • Assunzioni
      • Perimetrazione dell’area KPL
      • Quadro demografico
    • 2. Il turismo nell’area KPL
      • Offerta ricettiva alberghiera 2006
      • Offerta extralberghiera 2006
      • Concentrazione dei posti letto nell’area KPL a livello provinciale
      • Presenze turistiche nell’area KPL
      • Analisi delle presenze nell’area KPL per zona geografica
      • Come sono distribuite le presenze turistiche nell’area KPL?
      • Evidenze
    • 3. Il prodotto turistico del Po
      • a) operatori fluviali
      • b) attività sportive in acqua e a terra
      • c) parchi naturali
      • d) enogastronomia e prodotti tipici
      • e) offerta culturale (istituzioni)
    • 4. Sviluppo turistico del Po
      • Cronologia e tappe fondamentali delle iniziative pubbliche
      • Case study: Il sistema turistico Po di Lombardia
    • 5. Vacanze sul Po: cosa trova il turista sul web
      • La promozione del Po nei portali istituzionali di Province e Regioni rivierasche
      • Mi chiamo Marco … test di “trovabilità”
    • Sitografia di riferimento
    • Team di lavoro
    Cliente : Regioni Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto (Progetto Interregionale l.135/2001) Anno 200 9
  • 23. Operazione ASKNOW I ndagine su domanda di competenze per progetti di master
    • INDICE
    • Esigenze di partenza
    • Operazione AsKnow  Metodologia di progettazione
    • Obiettivi e metodologia della ricerca
    • Il target-group di indagine
    • I soggetti che hanno aderito
    • I risultati
      • Identità e attività caratteristica
      • Il “benessere” dei cavalli
      • Il manager del benessere del cavallo
      • Collaborare con la Facoltà di Veterinaria di Pisa?
    • Linee-guida per il Progetto di Master in Management del benessere dei cavalli
    Cliente : Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Pisa Anno 200 9
  • 24. Progetto Pescara Provincia della Conoscenza Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi
    • INDICE
    • SINTESI DELLE RICERCHE
      • Area di studio del Distretto dei Servizi
      • Caratteristiche generali del DISTRETTO
      • Classifica attività di servizi più dinamiche
      • Localizzazione dei 18 comuni del DISTRETTO con più di 100 imprese di servizi
      • Le 10 aree DISTRETTO per dimensione e coefficiente di specializzazione
      • Evidenze cluster e infrastrutture
      • 13 tipologie di attività di servizio presenti al focus group degli attori del Distretto
      • Istant report dal focus group con gli attori
      • 150 imprese il campione per l’indagine di campo
      • Composizione e rappresentatività
      • Il valore strategico dei risultati
      • 96 imprese del campione hanno aderito all’indagine  Risultati
      • La politica europea dei Cluster
      • Best practices in Italia
      • Best practices in Europa
      • Fonti di ricerca
    • STRATEGIA DI SVILUPPO
      • 4 input
      • Modello strategico
      • Fattori critici di successo
      • Mappa delle relazioni
      • Quadro strategico e operativo di avviamento e sviluppo
      • Indicatori di controllo
    Cliente : Provincia di Pescara Anno 200 9
  • 25. Progetto Pescara Provincia della Conoscenza Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi Indagine di mercato
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia
    • Target-group
    • Risultati dell’indagine
      • IDENTITÀ E CARATTERISTICHE DELLE IMPRESE
      • IL PROGETTO DISTRETTO DEI SERVIZI
      • PARTECIPAZIONE E GOVERNANCE
    • Appendice
      • Quali sono le 96 imprese che hanno risposto
    Cliente : Provincia di Pescara Anno 200 9
  • 26. 200 8
  • 27. Progetto Pescara Provincia della Conoscenza Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi Benchmark su buone prassi di distretti o cluster
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia
    • Premessa  La politica europea dei cluster
    • Best practices in Italia
      • Torino Wireless
      • Distretto della conoscenza - Trento
      • Distretto commerciale del Novese
      • Metas – Metadistretto dell’Ambiente per lo Sviluppo Sostenibile - Regione Veneto
      • Hub di Innovazione Mantovano
      • Venice District for Innovation
    • Appendice  I distretti veneti come best practice di governance
    • Best practices in Europa
      • MINALOGIC – Polo di Competitività mondiale - Grenoble (Francia)
      • International Financial Services - Glasgow
      • Distretto delle Biotecnologie - Cambridge
      • Cluster Conoscimiento - Paesi Baschi
      • Wellbeing Cluster - Austria
    • Fonti della ricerca
    Cliente : Provincia di Pescara Anno 200 8
  • 28. Progetto Pescara Provincia della Conoscenza Ricerca strategica per il Distretto dei Servizi Analisi e rapporto di geomarketing
    • INDICE
    • Obiettivi e metodologia
    • Perimetrazione geografica del Distretto dei Servizi
    • Classificazione del settore dei servizi
    • I. Analisi statistica quali-quantitativa
    • Il contesto economico della Provincia di Pescara (proxi) - CARATTERISTICHE DELLE IMPRESE DEI SERVIZI
      • Valore aggiunto 2001-2005
      • Occupati 2001-2005
      • Nati-mortaliltà imprenditoriale 2001-2007
      • Classifica attività più dinamiche 2005-06-07
    • Il Distretto dei Servizi - IDENTITA’ E COMPOSIZIONE
    • Il Distretto dei Servizi - ATTIVITA’ E COEFFICIENTI DI SPECIALIZZAZIONE
    • Il Distretto dei Servizi - MAPPA DI SINTESI DEI CLUSTER DI SPECIALIZZAZIONE
    • II. Analisi-quadro delle infrastrutture logistiche e di servizio
      • Infrastrutture materiali
      • Infrastrutture immateriali
    • Correlazioni tra analisi statistica e analisi delle infrastrutture
    Cliente : Provincia di Pescara Anno 200 8
  • 29. ICT INNOVATION Domanda, offerta, formazione dell’ICT in Abruzzo Rapporti di ricerca
    • INDICE
    • 1. Piano della ricerca
    • 2. Analisi di desk
    • Quadro socio-economico e culturale dell’ICT in Italia e in Abruzzo
    • Misure finanziarie per incentivare l’utilizzo e l’innovazione delle ICT da parte di organizzazioni pubbliche e private
    • Gli osservatori ICT (casi di studio)
    • 3. I player della domanda (indagine di campo)
    • Obiettivi, metodologia, target d’indagine
    • Identità – caratteristiche dell’organizzazione
    • Presente e Futuro: nuovi scenari e nuove sfide
    • Fabbisogno di competenze di ICT: fattori critici di successo
    • 4. I player dell’offerta (indagine di campo)
    • Obiettivi, metodologia, target d’indagine
    • Identità – caratteristiche dell’organizzazione
    • Competenze tecniche e fabbisogno formativo
    • Presente – Futuro: Nuovi scenari e nuove sfide
    • Osservatorio
    • Progetti delle PMI in collaborazione con università e/o centri di ricerca
    • 5. I player della Formazione & Ricerca (indagine di campo)
    • Obiettivi, metodologia, target d’indagine
    • Identità dell’organizzazione e dell’intervistato
    • L’offerta formativa legata all’ICT
    • Progetti di ricerca & sviluppo e innovazione
    • Presente e Futuro: nuovi scenari e nuove sfide
    • Mappa dei progetti di ricerca & sviluppo e innovazione
    • 6. Sintesi strategica
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 8
  • 30. Progetto Ascolto Audit territoriale e analisi di desk
    • INDICE
    • Premessa: dalla ricerca Progetto_Ascolto all’evento CHANGE IT!
    • IL PUNTO DI PARTENZA
      • Giovani, donne e imprese della Sardegna nell’economia della conoscenza
    • METODOLOGIA
      • Obiettivi, Target, Argomenti di indagine
    • SINTESI DEI RISULTATI
      • Che cosa non va bene?
      • Che cosa va abbastanza bene?
      • Decalogo delle opportunità
      • Decalogo dei sogni
      • La cassetta degli attrezzi per costruire il futuro
      • Giovani: che cosa li aspetta?
      • Impegno personale degli intervistati
      • Mappa dei codici linguistici
      • Le risposte di chi non ha risposto
    • CONSIDERAZIONI FINALI
      • Lesson learnt 1: il modello strategico di tendenza
      • Lesson learnt 2: le caratteristiche su cui puntare
    • APPENDICE
      • Mappatura delle principali iniziative per giovani, donne e creazione d’impresa in Sardegna
      • Quadro sinottico delle misure finanziarie regionali 2007-2013
    • TEAM DI RICERCA
    Indagine autopromossa: presentata con il patrocinio della Regione Sardegna e in collaborazione con l’assessorato al Lavoro Anno 200 8
  • 31. Merito Ergo Sum Dossier su meritocrazia e valutazione del merito Analisi di desk
    • INDICE
    • 1. Che cosa è la meritocrazia
      • Etimologia
      • Il concetto di meritocrazia nella storia
      • Una ricetta per l’oggi
      • Qualche citazione…
    • 2. La meritocrazia organizzativa e la mancanza di meritocrazia individuale nella contrattazione sindacale in Italia
      • Meritocrazia organizzativa vs. meritocrazia individuale
      • Flessibilit à retributiva e meritocrazia
      • Schemi di flessibilità retributiva
      • Contrattazione sindacale
      • Meritocrazia nella contrattazione sindacale
    • 3. Casi aziendali significativi in Italia
      • ST Microelectronics
      • FIAT S.p.A
      • Memc Electronic Materials S.p.A.
      • Tokyo Electron Limited
      • Barilla S.p.A.
      • IBM Italia S.p.A.
      • Quadro di sintesi dei casi analizzati
      • Valutazione della meritocrazia nei casi aziendali
    • 4. Spunti per una discussione
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 8
  • 32. 200 7
  • 33. Enterprise Evolution Indagine su neoimpresa in Abruzzo
    • INDICE
    • La meta  Obiettivi del progetto culturale
    • Gli strumenti di bordo  Piano della ricerca
    • Il viaggio
      • La mappa  Risultati dell’analisi statistica sulla nati-mortalità imprenditoriale in Abruzzo
      • La bussola  Audit verso 6 neo-imprese di settori performanti e con attività innovative
      • La rotta  Fattori critici di successo per neo-imprese innovative
    • L’equipaggio  team di lavoro
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 7
  • 34. Progetto Urbino_Futuro Indagine socio-economica e di geomarketing con finalità strategica
    • INDICE
    • Rapporto di ricerca
    • Premessa
      • esigenze Torelli Dottori
      • Urbino_futuro, azioni e scopi
      • output
    • 1. Il contesto socio-economico del territorio di Urbino  Analisi di desk
    • 2. Le domande di futuro degli stakeholder di Urbino  indagine di campo
    • Documento strategico
    • A. Indicazioni di Marketing per il Progetto Edilizio di Porta Santa Lucia e Porta Lavagine (Urbino)
    • B. Indicazioni per l’impresa di costruzioni Market Oriented
      • Chi è, che cosa fa e come opera Torelli Dottori group
      • Il business della trasformazione urbana e territoriale
      • TORELLI DOTTORI Customer Oriented , prime indicazioni
    Cliente : Torelli-Dottori Group, Urbino, Marche Anno 200 7
  • 35. Fattore K Emilia Romagna Lesson Learnt – Sintesi ricerca
    • INDICE
    • Che cosa è Fattore K
    • Performance PMI e trend turistici PACA e Catalogna
    • Risultati benchmarking PACA e Catalogna
    • Impianto strategico per il turismo del XXI secolo
    • Fattore K – Emilia-Romagna
    • Analisi posizionamento nazionale
    • Analisi posizionamento regionale
    • Composizione arrivi nazionali – stranieri 2001-06
    • Performance aeroportuali
    • PMI turistiche Emilia-Romagna, performance a confronto con PACA e Catalogna
    • Stakeholder Emilia-Romagna, k-dreams
    • Modello economico – focus PMI
    • K-actions
      • Governance turismo-territorio
      • Innovazione comportamenti
      • Capitale umano evoluzione
      • PMI & System Services
    • Impatto sociale delle PMI e del capitale umano del turismo
    Cliente : Assessorato Turismo.Commercio della Regione Emilia-Romagna Anno 200 7
  • 36. Fattore K Emilia Romagna Fase di progettazione - Sintesi strategica
    • INDICE
    • Aggiornamento congiunturale sull’andamento turistico
    • Sintesi quadro dell’offerta formativa nel turismo
    • Analisi dell’impatto delle politiche aeroportuali sul turismo
    • Le PMI turistiche dell’Emilia-Romagna a confronto con PACA e Catalogna - RISULTATI DELL’ANALISI DEI BILANCI E DELLE INTERVISTE
    • Risultati dell’azione di audit verso 102 STAKEHOLDER TURISTICI
    Cliente : Assessorato Turismo.Commercio della Regione Emilia-Romagna Anno 200 7
  • 37. Fattore K Benchmark e indagine su PMI turistiche di Paca e Catalogna L’impresa turistica del XXI secolo: conoscere per crescere
    • INDICE
    • 1. Promotori e partner
    • 2. Che cosa abbiamo fatto
      • Modello e interlocutori Fattore K
      • Due fasi-percorso di lavoro
      • Obiettivi e attività Fattore K
      • Fattore K - PMI turistiche PACA e Catalogna - composizione del campione di ricerca
      • Perché questa impostazione
      • 8 output della Fase di EsplorAzione Fattore K
    • 3. Che cosa abbiamo scoperto
      • Macro trend economici 2001-05
      • Posizionamento nazionale e regionale
      • Scenario regionale
      • I clienti più importanti, chi sono e quanto valgono
      • PF e PD dell’offerta ricettiva
      • Turismo e aeroporti
      • PMI turistiche di PACA e Catalogna - CONFRONTO valori medi di BILANCIO SOCIETARIO
      • Performance PMI e trend turistici PACA e Catalogna
      • Tipologia investimenti K
      • Le performance del sistema GIRONA (2004)
    • 4. Quali indicazioni strategiche
      • Fattori imprenditoriali per le PMI del XXI secolo
      • Fattori di relazione per le PMI del XXI secolo
      • Fattori istituzionali verso le PMI del XXI secolo
      • Nuova missione dei servizi turismo regionali per le PMI del XXI secolo
      • Modello strategico per le PMI del XXI secolo
      • L’impatto Fattore K
    Cliente : Assessorati al Turismo delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana, Liguria e Sardegna Anno 200 7
  • 38. Operazione Voce d’Impresa Indagine sulle imprese industriali dell’Aquila
    • INDICE
    • Obiettivi tecnici
    • Composizione target
    • Risultati dell’indagine su
      • Identità delle imprese e dell’intervistato
      • Tessuto imprenditoriale locale
      • Opinioni, aspettative e suggerimenti delle imprese associate
      • Opinioni, aspettative e suggerimenti delle imprese non ancora associate
    Cliente : Confindustria L’Aquila, Abruzzo Anno 200 7
  • 39. MIRROR DREAM Audit sui soci attuali e potenziali della Fondazione MIRROR Rapporto di indagine
    • INDICE
    • Obiettivi
    • Metodologia
    • Target di indagine
    • Rapporto con la Fondazione Mirror: idee e proposte progettuali, impegno diretto e supporto richiesto
    • Le opinioni sull’operato degli stakeholder del territorio
    • Economia della conoscenza: investimenti ed esigenze
    • Giudizio degli intervistati sull’iniziativa Mirror Dream
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 7
  • 40. Europae Generis Analisi di desk sul mercato del lavoro in Italia e il confronto con l’Europa Guida alla comprensione di Europae Generis
    • INDICE
    • DOSSIER
      • Il mercato del lavoro in Italia
      • Le nuove forme contrattuali: il lavoro interinale e parasubordinato
      • Le politiche del lavoro in Italia
      • Cause in materia di lavoro, assistenza e previdenza
      • Mercato del lavoro e flexicurity: Italia ed Europa a confronto
      • Fonti
    • GUIDA
      • Europa: verso un nuovo diritto del lavoro
      • Le tappe principali per un nuovo diritto del lavoro in Europa
      • Timeline 1997-2000
      • Il libro Verde “Modernizzare il diritto del lavoro per rispondere alle sfide del XXI secolo”
      • Le politiche per il lavoro negli stati europei
      • Il diritto del lavoro in Italia  quadro normativo
      • Nuovo Diritto del Lavoro europeo  Un piccolo, utile glossario
      • Fonti
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 7
  • 41. 200 6
  • 42. Progetto JUPITER - Sportello di Placement Analisi di desk su modelli di placement universitario Ricerca su università e mercato del lavoro
    • INDICE
    • Jupiter si presenta: finalità, contenuti, attività
    • I primi riscontri con il mondo del lavoro
    • Che cosa pensano di Jupiter gli studenti
    • Analisi di desk:
      • Cosa fanno le altre Facoltà di Agraria in Italia
      • 4 best practices: Università di Palermo, Università Cattolica, Università di Padova, Facoltà di Economia de La Sapienza di Roma
      • Quadro dei servizi più erogati e più innovativi
    Cliente : Facoltà di Agraria, Università degli Studi di Sassari Anno 200 6
  • 43. Mirror Quaderni editoriali LECTIO, nuovi saperi per il lavoro
    • INDICE
    • Presentazione
    • Università e imprese per coniugare educazione sviluppo
    • Capitale umano e formazione
    • Domanda di capitale umano: opinioni, aspettative e proposte
    • Se vuoi tracciare un solco dritto attacca l’aratro ad una stella. Modelli di creatività territoriale. Un’agenda possibile
    • Appendice – Gli attori di Lectio
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 6
  • 44. LECTIO, nuovi saperi per il lavoro Analisi di desk su rapporto tra Educazione e sviluppo in Abruzzo
    • INDICE
    • 1. Il contesto universitario abruzzese
    • Laureati 1999-2005 negli atenei dell’Aquila, Chieti e Teramo
    • Iscritti 1999-2005 negli atenei dell’Aquila, Chieti e Teramo
    • Immatricolati 1999-2005 negli atenei dell’Aquila, Chieti e Teramo
    • 2. Il contesto socio-economico abruzzese
    • Valore Aggiunto 1999-2004
    • Occupati 1999-2005
    • Spesa delle amministrazioni pubbliche 1999-2003
      • Istruzione
      • Formazione
      • Ricerca & Sviluppo
      • Totale
    • 3. “Educazione” & “Sviluppo” sono tra loro
    • conseguenti? Il fattore educazione concorre oggi allo
    • Sviluppo economico dell’Abruzzo?
    • 4. “Educazione” = “Sviluppo”
    • Alcune considerazioni
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 6
  • 45. Progetto Porto Valore Indagine e analisi strategica
    • INDICE
    • Premessa
      • Le esigenze Confindustria Pesaro Urbino
      • Porto Valore – Azioni
    • Obiettivi, modalità di indagine, campionamento
    • I risultati dell’esplorazione di campo:
      • Sezione I – Identità
      • Sezione II – Attività
      • Sezione III – Condizioni logistiche
      • Sezione IV – Focus sul Porto di Pesaro
    • Gli effetti “Porto Valore”
      • Che cosa è emerso da …? Analisi di desk Porto Valore
      • Che cosa emerge da …? Analisi strategica Porto Valore
    Cliente : Confindustria Pesaro-Urbino, Marche Anno 200 6
  • 46.
    • INDICE
    • LO SCENARIO EUROPEO
      • Politica europea dei trasporti: Il libro Bianco 2001 - Il ruolo centrale dei porti nel trasporto europeo
      • Le politiche UE: Autostrade del Mare e programma Marco Polo (2003-2006)
      • Evoluzione degli scambi nel contesto europeo
    • LO SCENARIO NAZIONALE
      • Quadro legislativo - La riforma portuale italiana: Legge 84/1994, Il Piano Generale dei Trasporti e della logistica (PGT), Il Piano Regolatore Portuale (PRP), Le Autorità Portuali
      • Il Piano Operativo Triennale (POT), Il Patto per la Logistica
      • Il ruolo del sistema portuale italiano
      • Le Autostrade del Mare in Italia: primi risultati concreti
      • La piattaforma logistica interportuale dell’Italia centrale
      • Il Progetto Logistica di Confindustria
    • LO SCENARIO ADRIATICO
      • Il sistema portuale Adriatico
      • Il Corridoio Adriatico - Il sistema portuale Alto Adriatico
      • Autorità Portuali Adriatiche a Confronto - Statistiche 2002-2003
    • LO SCENARIO REGIONALE E PROVINCIALE
      • Il contesto socio-economico delle Marche e della Provincia di Pesaro-Urbino
      • L’intermodalità delle Marche
      • La Regione Marche: Programma Quadro Sistemi Portuali
      • Il progetto di “Distretto del Mare”
      • I porti della Regione Marche - Quadro sintetico
    • IL PORTO DI PESARO
      • Carta d’identità - Destinazione funzionale delle banchine - Accessibilità da terra
      • Storia - Gli interventi previsti nel Piano Regolatore Portuale Vigente - Struttura distributiva e funzionale
      • PRP – Destinazioni d’uso delle aree portuali, Viabilità interna
      • Funzioni del porto - Le concessioni rilasciate in ambito portuale - Progetti di approdo turistico
      • Problematiche emerse sul piano infrastrutturale e possibilità di sviluppo previste nel PRP
      • Best practices confrontabili con il “caso Pesaro”
      • Aspetti strategici per lo sviluppo del porto di Pesaro
    • APPENDICE 1 - Incontri e interviste
    • APPENDICE 2 - Classificazione dei porti e glossario minimo dei termini
    Progetto Porto Valore Analisi di desk per il Porto di Pesaro Cliente : Confindustria Pesaro-Urbino, Marche Anno 200 6
  • 47. Economia della conoscenza : una nuova opportunità per la Sardegna? Analisi di desk
    • INDICE
    • Un approccio olistico
    • Il libro Mirror
    • Perché “economia della conoscenza”
    • Economia della conoscenza
      • che cosa è
      • a che cosa serve
      • i protagonisti
    • Economia della conoscenza in Sardegna
      • SII – Summary Innovation Index
      • Spesa per R&S in percentuale sul PIL (2002)
      • Occupati in settori scientifici e tecnologici in % sulla popolazione attiva (2003)
      • Brevetti registrati presso l’Ufficio Europeo dei Brevetti per milione di abitanti (2002)
      • Occupati nell’industria ad alta e medio-alta tecnologia in % sul totale occupati (2003)
      • Occupati nei servizi ad alta intensità di tecnologia in % sul totale occupati (2003)
    • Perché questa situazione sfavorevole?
    • Altri indicatori
    • Da dove ricominciare a fare sviluppo?
    • Come costruire economia della conoscenza
    • Un’idea da far crescere e coccolare
    • Elementi di combinazione
    Cliente : Associazione degli Industriali del nord Sardegna, Sassari, Sardegna Anno 200 6
  • 48.
    • INDICE
    • Stato dell’arte
    • Normativa di riferimento
      • I distretti industriali
      • Dai distretti industriali ai distretti tecnologici
      • Il Programma Nazionale della Ricerca 2005-2007
      • Strumenti finanziari per finanziare il PNR
    • I distretti tecnologici
      • Missione e criteri per il lancio
      • I distretti tecnologici riconosciuti (al marzo 2005)
      • Altri distretti tecnologici avviati dal CIPE nel Mezzogiorno (al marzo 2005)
    • Proxy in Italia del modello “distretti sulle scienze della vita”
      • Distretto Tecnologico per la Biomedicina Molecolare – Friuli Venezia Giulia
      • Distretto Tecnologico Veneto Nanotech – Veneto
      • Distretto Tecnologico Bio Scienze – Lombardia
      • Distretto Industriale Mirandola – Provincia di Modena
    • Modelli di eccellenza all’estero
      • Cambridge - Inghilterra
      • Medicon Valley - Danimarca e Svezia meridionale
      • Un distretto in fase di sviluppo: il Biopolo Ticino - Svizzera
    • Fonti della ricerca
    I distretti sulle scienze della vita Analisi di desk Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 6
  • 49. Progetto M 3 Formazione continua in Europa e in Italia Analisi di desk
    • INDICE
    • Capitolo I - La formazione continua nell’Unione Europea
      • L’agenda di Lisbona
      • UE, Lisbona e formazione
      • Gli investimenti in formazione professionale nell’UE
      • Agenda di Lisbona, imprese e innovazione
      • Statistiche sulla formazione continua nell’UE
    • Capitolo II - Programmi pubblici per la formazione continua: casi di studio in Spagna, Irlanda e Finlandia
      • Spagna – Accordo Nazionale sulla Formazione Continua (ANFC)
      • Irlanda – I programmi della FÀS (Training and Employment Authority) e altre iniziative
      • Finlandia – Il Programma Nazionale di Sviluppo nel posto di lavoro
      • Flash da altri paesi: Svezia e Germania
    • Capitolo III – La formazione continua in Italia
      • Le politiche pubbliche per la formazione continua
      • Grandi imprese e formazione continua: i risultati dell’indagine ISFOL
      • Le politiche locali per la formazione continua: il caso della Regione Campania
    • Capitolo IV – Bibliografia e sitografia essenziale
    Cliente : Micron Technology Italia, Avezzano (AQ), Abruzzo Anno 200 6
  • 50. IMAGINE, La sfida del capitale umano nell’economia della conoscenza, Pubblicazione Il Mulino
    • INDICE
    • Da “MIRROR seminario per il progetto” a “Fondazione MIRROR per l’Impresa della conoscenza”
    • IMAGINE, il caso di studio sul capitale umano di Micron Technology Italia
    • Il capitale umano da sfida a leva per lo sviluppo. Cinque esigenze, cinque proposte, cinque anni
    • Opinioni a confronto con gli stakeholder del territorio
    • Uno sguardo agli Stati Uniti. I contributi di Irene Tinaglli e alberto Sangiovanni Vincentelli
    • L’approccio maieutico allo sviluppo nel vissuto di Micron Italia
    • Biografia
    Cliente : Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 6
  • 51. 200 5
  • 52. Progetto M 3 – IMAGINE Indagine sul capitale umano di Micron Technology Italia Audit interno
    • INDICE
    • Informazioni generali e cronistoria
    • Micron e Micron Italia, la mission
    • Micron e Micron Italia, i valori
    • Il cliente e il cambiamento
    • Le finalità dell’indagine
    • La struttura del caso di studio
      • L’organizzazione della fabbrica della conoscenza
      • Le specialities, scopi ed esempi
      • La metodologia di lavoro dell’internal audit
      • I referenti dell’internal audit, collaboratori e fornitori di processo
      • I risultati dell’internal audit
    • Cisco’s paradox
    • Continuum
    Cliente : Micron Technology Italia e Fondazione MIRROR per l’impresa dalla conoscenza, Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 5
  • 53. Il turismo del benessere Analisi di desk e benchmark su 298 centri benessere
    • INDICE
    • Obiettivi,metodologia di ricerca, fonti
    • Il turismo del benessere: trend e prospettive
    • Benchmarking su 32 Centri Benessere regionali
      • Mappa dei centri analizzati
      • Le strutture/attrezzature più diffuse …
      • … e quelle più innovative
      • Le tipologie di cura/trattamento più diffuse …
      • … e quelle più innovative
      • Case study Sardegna  TERME DI SARDARA
    • Benchmarking su 136 Centri benessere nazionali
      • Le strutture/attrezzature più diffuse …
      • … e quelle più innovative non presenti in Sardegna
      • Le tipologie di cura/trattamento più diffuse …
      • Le tipologie di cura/trattamento più diffuse presenti anche in Sardegna
      • … e quelle più innovative non presenti in Sardegna
      • I Top 13 Centri Benessere in Italia
      • Case study Italia  CENTRO BENESSERE ADLER (Trentino Alto Adige)
      • Case study Italia  CENTRO BENESSERE KALIDRA (Puglia)
    • Benchmarking su 130 Centri benessere europei
      • Le strutture/attrezzature più diffuse …
      • … e quelle più innovative
      • Le tipologie di cura/trattamento più diffuse …
      • … e quelle più innovative
      • Altre tipologie innovative di cura/trattamento non presenti in Sardegna
      • Le strutture più diffuse per area geografica
      • Le tipologie di trattamento-cura più diffuse per area geografica
      • Case study Europa  FERIENART WALLISERHOF RESORT & SPA (Svizzera)
      • Case study Europa  KUR & SPORTHOTEL LAUTERBAD (Germania)
    Cliente : Horse Country Srl (residence e centro equestre, Arborea (OR) Sardegna Anno 200 5
  • 54. Horse Country Indagine di mercato internazionale sul turismo equestre
    • INDICE
    • 1. I PROTAGONISTI dell’indagine
      • Target
      • Metodologia
      • Questionari
      • Raccolta delle informazioni
      • Esito delle operazioni
      • Campione dei soggetti-risposta
    • 2. Le RISPOSTE all’indagine
      • Legenda dei simboli ricorrenti
      • L’offerta turistica equestre della Sardegna
      • Il progetto “Horse Country”
      • La formula Horse Country “villino + cavallo in multiproprietà”
      • Opinioni, consigli, suggerimenti, disponibilità a collaborare
      • Opportunità commerciali emerse durante l’indagine
    • 3. Lo SCENARIO di riferimento
      • Turismo: i fattori del cambiamento in atto
      • I numeri del turismo in Sardegna
      • Il futuro del turismo
      • Timeshare: i numeri del settore
      • Benchmarking sull’offerta di turismo equestre in Sardegna
    • 4. ASSUNZIONI STRATEGICHE
    • Fattori critici
      • Fattori strategici
      • Misura dell’attrattività del business potenziale su base annua
      • Focus group
    • Appendice: Fonti utilizzate
    Cliente : Horse Country Srl (residence e centro equestre, Arborea (OR) Sardegna Anno 200 5
  • 55. MIRROR, Un modello di lavoro nell’economia della conoscenza Pubblicazione Il Mulino
    • INDICE
    • Introduzione
    • Lo scenario
    • L’osservatorio
    • Il confronto: interventi al seminario
    • L’ingaggio
    • La nuova impresa
    • Appendice
    • Bibliografia
    Cliente : Micron Technology Italia Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 5
  • 56. 200 4
  • 57. Energia all’idrogeno per uno sviluppo sostenibile Analisi di desk
    • INDICE
    • Statistiche sullo stato del settore energetico mondiale
    • Una nuova prospettiva sostenibile di sviluppo: l’idrogeno
    • Economia all’idrogeno nell’UE: stato dell’arte e prospettive
    • Economia all’idrogeno in Italia: protagonisti e progetti di sviluppo
    • Bibliografia e sitografia essenziale
    Cliente : Micron Technology Italia Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 4
  • 58. Progetto M 3 –> MIRROR Audit degli Stakeholder Territoriali
    • INDICE
    • MIRROR: motivazioni e obiettivi
    • Progetto M 3 , azioni 1 A fase
    • Metodologia di lavoro
    • 56 stakeholders
    • Risultati dell’azione di audit
      • le esperienze di TERRITORIO (i nega-modelli – i nuovi paradigmi)
      • le percezioni di MICRON (opinioni di riferimento – proposte e richieste)
      • le idee di FUTURO (18 leve materiali – 42 leve immateriali)
    • Verso una cultura di progetto
      • Fondamenta
      • Operare sui fattori critici di contesto, misurare scopi e risultati
      • Principali fattori critici di contesto (Provincia dell’Aquila, Regione Abruzzo, Italia centrale, Italia)
    • Elogi motivazionali indispensabili
    Cliente : Micron Technology Italia Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 4
  • 59. Progetto M 3 –> MIRROR Il contesto socio-economico della Provincia dell’Aquila Analisi di desk
    • INDICE
    • Territorio e popolazione
    • Tessuto imprenditoriale
    • Mercato del lavoro
    • Valore aggiunto
    • Tenore di vita
    • Import/Export
    • Turismo
    • Sistema creditizio
    • Ricerca & Sviluppo
    • Formazione professionale
    • Dotazione tecnologica
    • Qualità della vita
    • Quadro riepilogativo: evidenze
    • Appendice
    Cliente : Micron Technology Italia Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 4
  • 60.
    • INDICE
    • Relazioni pubbliche
      • A) RP: definizioni, attività, modelli
      • B) RP innovative: elementi di progetto
      • C) Il caso BRACCO come proxy del modello di RP innovative
      • D) Bibliografia e sitografia essenziale
    Progetto M 3 Le nuove frontiere delle relazioni pubbliche Analisi di desk Cliente : Micron Technology Italia Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 4
  • 61.
    • INDICE
    • Marketing territoriale
      • A) Background teorico
      • B) Elementi di progetto per un MKT/T innovativo
      • C) Bibliografia e sitografia essenziale
    Progetto M 3 Le nuove frontiere del marketing territoriale Analisi di desk Cliente : Micron Technology Italia Avezzano (AQ) Abruzzo Anno 200 4
  • 62. Operazione Dialogo Laureati e imprese del nord Sardegna Indagine su domanda e offerta di competenze
    • INDICE
    • Scopi e metodo
    • Le domande
      • Ai neolaureati
      • Alle imprese
    • I neolaureati LILES per Operazione DIALOGO
    • Le imprese del nord Sardegna per Operazione DIALOGO
    • Fattori in atto tra neolaureati e imprese per l’internazionalizzazione
    • Il sistema economico del nord Sardegna
    • Stato delle risorse umane nel nord Sardegna
    • Oltre Operazione DIALOGO: sondaggio tra le imprese sui fattori di internazionalizzazione
    Cliente : Facoltà di Lingue e Letterature Straniere – Università degli Studi di Sassari Anno 200 4
  • 63. 200 3
  • 64. Glamour Sardinia Analisi e rapporto dell’offerta turistica off season del Nord Sardegna
    • INDICE
    • I servizi Nord Sardegna
      • Organizzare il viaggio
      • Arrivare nel nord Sardegna
      • Spostarsi
      • Pernottare
      • Mangiare
      • Conoscere il nord Sardegna
      • Divertirsi
      • Viaggiare in salute e sicurezza
      • Viaggiare con i bambini
      • I referenti istituzionali e sociali del territorio
      • Sardegna da navigare
    • Il prodotto Nord Sardegna
      • ARCHEOLOGIA, Antichità e misteri
      • STORIA, Saghe e leggende
      • CULTURA MATERIALE, Arte e mestieri tradizionali, cibi e vini
      • AMBIENTE, Natura e curiosità ambientali
      • SPORT, Benessere del corpo e tempo libero
    Cliente : Camera di Commercio di Sassari, Sardegna Anno 200 3
  • 65. Glamour Sardinia Rapporto strategico sul progetto di promozione turistica off season
    • INDICE
    • A. L’inizio
      • Mission/scopo affidato
      • Come ci siamo mossi
      • Tappe di lavoro
    • B. La costruzione
      • Fattori critici da superare
      • Data Bank
      • Il prodotto off season
      • I servizi off season
      • Il marchio
      • L’educational tour
    • C. I risultati 2003
      • Rapporti internazionali
      • Effetto sui media internazionali
      • Presenze al workshop del 19-10-03
      • Effetto sui flussi di incoming
      • Effetto consenso  interno
      • Effetto consenso  esterno
      • Effetto leadership
    • D. La nuova sfida
      • Fattori
      • Schema di proposta
    Anno 200 3 Cliente : Camera di Commercio di Sassari, Sardegna
  • 66. E-Sardinia Indagine sull’e-government nei Comuni della Sardegna
    • INDICE
    • Chi è EPROM Srl
    • Il progetto e-Sardinia
    • Obiettivi
    • Target di indagine
    • Comuni, informatizzazione e internet: stato dell’arte
    • Aspettative da internet ed e-Government
    • La proposta EPROM
    Anno 200 3 Cliente : Eprom Srl Sassari, Sardegna
  • 67. 200 2-99
  • 68. PUZZLE Sardegna Catalogo confidenziale offerta off season della Sardegna
    • INDICE
    • A. Tour
      • Cistercium, vacanza di serenità nei luoghi dei Cistercensi in Sardegna
      • Ô inos, le vie dei vini e delle degustazioni
      • Bocche di bonifacio, piccola vacanza tra nord Sardegna e Corsica del sud
      • Quadrivium, grande vacanza in 4 culture
      • Rennos, la vacanza delle 7 Città Regie
      • Polis, alla scoperta dei centri storici della Sardegna
      • Felix, il tour della prosperità eno-gastronomica
      • Cupido, ambienti e suggestioni di una vacanza per cuori solitari
      • Homo sapiens, una vacanza uomo-natura, tra parchi naturali e antichi siti minerari
      • Joker, viaggio dei sei carnevali
      • Nobel Litterarum, alla scoperta dell’Universo di grazia Deledda (Premio Nobel per la letteratura, 1926)
      • Learning Sardinia, Cultura, ambiente, tradizioni, modernità
      • Thesaurus, una vacanza nell’archeologia del centro-nord Sardegna
      • Purpura, viaggio nel vissuto dei Fenici in Sardegna
      • First Age, l’epopea della civiltà dei nuraghi
    • B. Accomodation
      • Es, ritrovare se stessi nella pace di un convento cisterciense
      • Light Riding, primi approcci, confidenze e percorsi a cavallo
      • Sports Riding, percorsi a cavallo per appassionati ed esperti
      • Domus Italia, vacanza-studio con scuola d’italiano in Sardegna
      • B&B friends, la convenienza dell’ospitalità famililare
    • C. WeekEnd
      • United colors of North Sardinia, i mille particolari e costumi della storica Cavalcata sarda a Sassari
      • L’Alguer, la tradizionale Pasqua Catalana in Sardegnsa
      • United colors of North Sardinia, i mille particolari e costumi della storica Sagra di Sant’Efisio a Cagliari
    Anno 200 2 - 99 Cliente : Nicos Group, Porto Torres -Olbia, Sardegna
  • 69. MACROSCOPIO Relazione Sociale di Mandato 1999-2002
    • INDICE
    • L’essere
      • Cenni storici
      • Missione generale
      • Sistema di appartenenza
      • Base associativa
      • Organi statutari
      • Struttura organizzativa e servizi
      • Contesto socio-economico della provincia di Lecco
    • Il fare
      • Missione del mandato
      • Modello di comportamento
      • Metodo, contenuti, piano strategico
      • Il gruppo dirigente
      • Linee guida e iniziative principali
      • risultati
    • Il dire
      • Il sistema delle relazioni
      • Il sistema dei valori condiviso
      • Il sistema di gestione delle informazioni
      • Il sistema di comunicazione
      • Hanno detto e scritto di noi
      • Opinioni e approfondimenti autorevoli
    • Considerazioni finali – Il senso del futuro
    Cliente : Associazione Industriali Provincia di Lecco, Lombardia Anno 200 2 - 99
  • 70. International Output Le PMI del nord Sardegna per i mercati esteri Indagine di campo sull’internazionalizzazione delle PMi
    • INDICE
    • Introduzione
    • I protagonisti della ricerca
    • Abstract della pubblicazione
    • Obiettivi della ricerca e del progetto economico
    • Campione e metodologia di lavoro
    • La PMI, soggetto locale-globale
    • Analisi strategica
    • Gli “incontri di progettazione imprenditoriale”
    • Contributi e saggi
      • “ La relazione fra clusters di PMI e ricerca pubblica e universitaria in Italia”, London School of economics and Political Science
      • “ PMI, ritratti per il nuovo secolo”, Politecnico di Milano
      • “ Quali imprese si avvantaggeranno dell’area dell’Euro?”, Dipartimento Economia e Società, università degli Studi di Sassari
      • “ Le nuove linee guida dell’Unione europea”, Dipartimento Economia e Società, università degli Studi di Sassari
    • Proposte di strategia economica per l’internazionalizzazione
    Cliente : Associazione Industriali della Provincia di Sassari, Sardegna Anno 200 2 - 99
  • 71. Homo Faber Annuario delle imprese associate Redazione in 2 lingue: Italiano e Inglese)
    • INDICE
    • Presentazione
    • Introduzione
    • Imprenditori con noi nel Nord Sardegna
      • Il territorio
      • Infrastrutture e servizi
      • Agevolazioni, strumenti, vantaggi
      • Le “porte” di accesso e di collegamento
    • La struttura economica della Provincia di Sassari
      • Quadro generale
      • I principali settori produttivi
      • Filiere e distretti Industriali
      • I settori forti
      • Le nuove sfide
    • Il sistema dei servizi alle imprese
      • Presentazione
      • Istituzioni e centri di ricerca
      • Entri e organismi regionali
    • Consorzi e associazioni
      • Servizi finanziari
    • L’Associazione degli industriali del Nord Sardegna
    • Le sezioni delle imprese
    Versione digitale Cliente : Associazione Industriali della Provincia di Sassari, Sardegna Anno 200 2 - 99
  • 72. Piano Industriale SOGEAAL Indagine sul settore aeroportuale, analisi posizionamento, piano strategico e piano finanziario 1997-2007
    • INDICE
    • Introduzione
    • Fonti, Metodologia, Esplorazioni
    • Scopo ed estensione temporale del piano industriale
    • Analisi del settore e posizionamento strategico
      • Quadro generale di riferimento
      • Configurazione ed evoluzione del settore aeroportuale
      • Posizionamento relativo dell’aeroporto Alghero-Ferilia
      • Mercato, composizione della domanda e tasso di crescita
      • Quadro normativo sintetico e processo di apertura al mercato
      • Evoluzione della figura cliente e cambio dell’ottica di gestione
    • Strategia del piano
      • Modello di riferimento
      • Obiettivi generali del Piano Industriale 1999-2007
      • Scenari di relazione, opportunità e minacce
      • La strategia di crescita, 1° fase 1999-2001, 2° fase 2002-2007
      • Piano degli investimenti infrastrutturali e aumento della capacità competitiva
      • Le politiche di accompagnamento territoriale
      • Prodotto-servizio aeronautico: obiettivi ed attività tecniche a regime
      • Prodotto-servizio non aeronautico: obiettivi ed attività tecniche a regime
      • Configurazione organizzativa Sogeaal Spa a regime
    • Analisi finanziaria
      • Analisi dei Bilanci 1996, 1997 e 1998 (pre-consuntivo)
      • Analisi delle voci dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico
      • Analisi delle performance
      • Analisi degli investimenti
      • Analisi della struttura del debito
      • Il budget economico-finanziario 1997-2007
      • Gli investimenti 1999-2007
      • Le variazioni delle voci dello Stato Patrimoniale e del Conto Economico
      • Le performance aziendali e la variazione dei flussi finanziari
      • Le assumptions del piano economico-finanziario
    Cliente : Sogeaal - Società di Gestione Aeroporto di Alghero (SS) Sardegna Anno 200 2 - 99
  • 73. Le ricerche 199 8 -199 4
  • 74. Focus 1992 – 1997 Bilancio Sociale
    • INDICE
    • Staff di lavoro
    • Presentazione
    • Il bilancio associativo
      • Sintesi del capitolo
      • I bilanci civilistici riclassificati e gli indici di valutazione
      • La base associativa
      • I settori emergenti
      • Le competenze dell’Associazione
      • Il quadro congiunturale
      • I sei anni a confronto
      • La matrice del vissuto competitivo
    • Il bilancio dei comportamenti
      • Sintesi del capitolo
      • Il “diario” imprenditoriale
      • Oltre il “diario”: il contributo intangibile
      • Il “filo d’Arianna”
      • La matrice dei risultati
    • Elementi per il progetto industriale
      • Sintesi del capitolo
      • Gli obiettivi
      • Il modello
      • Il quadro delle ipotesi
    Anno 199 8 Cliente : Associazione Industriali della Provincia di Sassari, Sardegna
  • 75. Il Bilancio Sociale dell’Impresa Costa Smeralda Analisi del contesto socio economico e bilancio sociale d’impresa
    • INDICE
    • L’“Impresa Costa Smeralda”, soggetti e attività
    • I risultati di interesse sociale
    • L’evoluzione del contesto socio-economico
    • Gli elementi propositivi del Master Plan Costa Smeralda
    • Pubblicazione realizzata in occasione dell ’ evento
    • Master Plan Costa Smeralda:
    • Algoritmi “ Ambientali" e Modelli di Lavoro
    Cliente : CIGA Immobiliare SPA, Porto Cervo (OT) Sardegna Anno 199 8
  • 76. L’impresa industriale del Nord Sardegna Dai “pionieri” ai distretti:1922-1997 Ricerca e pubblicazione Editori Laterza
    • INDICE
    • Le imprese e la rappresentanza degli industriali del Nord Sardegna (di Maria Luisa Di Felice)
    • Le carte e il “filo di Arianna”: una premessa
      • Gli anni della fondazione
      • Il periodo corporativo
      • Dal secondo dopoguerra agli anni Settanta
    • “ Vite parallele”. L’esperienza industriale del Nord Sardegna nel vissuto e nella documentazione del sistema bancario e dell’informazione, dell’universo camerale e accademico
    • (Di Liliana Sanna)
    • Premessa: Contraddizioni di vita e convergenze storiche
      • La banca di Sassari: un secolo di tentativi
      • Il Banco di Sardegna: la dimensione regionale
      • “ La Nuova Sardegna”: epoche informative diverse
      • La Camera di commercio industria artigianato e agricoltura: dall’imprenditoriale al politico
      • L’università degli studi di Sassari: un rapporto mancato con l’economia e le imprese
    • Alternative possibili per la crescita: la Sardegna, Sassari e oltre (di Giulio Sapelli)
      • Oltre le élite
      • Geografia storica, agricoltura e competizione internazionale: la possibile “rottura morbida”
      • I prerequisiti della retroazione sistemica: il presente
      • La crescita autoctona: all’origine dei “distretti”
      • I “caciqui” del neo-patrimonialismo
      • Ancora le scelte
    Cliente : Associazione Industriali della Provincia di Sassari e Sovrintendenza Archivistica per la Sardegna Anno 199 7
  • 77. Sughero, Lattiero-Caseario, Granito I distretti industriali del nord Sardegna Indagine di mercato
    • INDICE
    • Presentazione
    • Una strategia competitiva del nord Sardegna
      • Premessa
      • La consapevolezza e gli obiettivi dell’Associazione degli Industriali della Provincia di Sassari
      • Modello strategico
      • Il “cliente sociale”
      • Il ruolo dell’innovazione
      • Il ruolo delle strutture intermedie
      • L’importanza dell’identità
      • L’obiettivo: competere internazionalmente
      • Il piano della ricerca sui distretti industriali
    • Elementi di lavoro
      • L’idea “Distretto”
      • Il distretto del Sughero
      • Il distretto del Lattiero-Caseario
      • Il distretto Granito
    • Un’indagine sui soggetti distrettuali in una prospettiva relazionale
      • Le imprese del sughero
      • Le imprese del lattiero caseario
      • Le imprese del granito
    • Le prospettive per i distretti industriali del nord Sardegna
      • Premessa
      • Il quadro delle esigenze imprenditoriali
      • Le proposte per l’impresa del sughero
      • Le proposte per l’impresa del lattiero-caseario
      • Le proposte per l’impresa del granito
      • Il quadro delle opportunità inter-distrettuali
      • La “strategia-percorso dello specchio”
      • Linee guida per una politica economica regionale sui distretti industriali
    Cliente : Associazione Industriali della Provincia di Sassari, Sardegna Anno 199 5
  • 78. Nord Sardegna 2001 Indagine e Progetto di sviluppo economico del sistema delle imprese della provincia di Sassari (1995)
    • INDICE
    • Presentazione del progetto
    • Sintesi dei principali risultati
    • “ Nord Sardegna 2001”, analisi strategica
      • Orientamento di progetto
      • Punti di debolezza
      • Nega-modelli e contesto
      • Obiettivi della strategia
      • Motivazioni dell’obiettivo
      • Impegni del sistema d’imprese
      • I punti di forza e obiettivi tattici
      • Modello di comportamento e referenti
    • Quadro strategico generale
    • “ Nord Sardegna 2001”, proposte
      • I nodi generali da affrontare
      • Le priorità dei settori economici
      • Agricoltura
      • Industria
      • Artigianato
      • Commercio e terziario
      • Il ruolo atteso delle istituzioni
      • I “Concept” Sovrastrutturali
    • Gli strumenti organizzativi del sistema d’imprese
    • Agenda di lavoro
    • Appendice
    Cliente : Associazione Industriali della Provincia di Sassari (in partnership con Confagricoltura, Confederazione Italianagricoltori, Coltivatori Diretti, Apisarda, Confartigianato, CNA, Confesercenti, Confcommercio) Anno 199 5
  • 79. I trasporti del Nord Sardegna Un sistema integrato per lo sviluppo economico e civile Analisi e ricerca
    • INDICE
    • Presentazione
    • Premessa al rapporto di ricerca
    • Introduzione
    • Gli archetipi con cui fari i conti
    • Gli obiettivi della ricerca
    • le aree di analisi
    • Il modello caratteristico dell’analisi
    • Il sistema dei Trasporti del Nord Sardegna:
    • Stato dell’arte
    • I risultati delle indagini
    • Gli aggiornamenti del piano regionale dei traporti
    • Il sistema dei trasporti del nord Sardegna:
    • Agenda di lavoro
    • Le proposte per l’agenda di lavoro
    • Il Quadro della strategia
    • Appendice
      • Sistema di rilevazione
      • Fonti informative
    Cliente : Associazione Industriali della Provincia di Sassari, Sardegna Anno 199 5
  • 80. Altre ricerche e pubblicazioni dal 2002 al 1994 Cliente Ricerca Anno Associazione degli Industriali di Sassari - Gruppo Giovani Imprenditori Project Financing: opportunit à Sardegna Rapporto di ricerca sul project financing presentato al Convengo Internazionale " La Sezione Aurea" 2000 Consorzio Area Sviluppo Industriale Sassari - Porto Torres - Alghero I sistemi portuali e marittimi Analisi strategica per la valorizzazione del porto industriale di Porto Torres 2000 SOGEAAL Bilancio comunicante Esercizio Sociale 1997 1998   La "Filiera" Turistica: Analisi dell'imprenditorialit à locale 1996 Associazione degli Industriali di Sassari Homo Faber Annuario Economico 1995 -96 1996 Associazione degli Industriali di Sassari La Cultura Economica e D'Impresa nei Quotidiani della Sardegna Il contributo della stampa quotidiana della Sardegna alla formazione della cultura economica e d ’ impresa 1994 Associazione degli Industriali di Sassari - Gruppo Giovani Imprenditori Sistemi Formativi Confindustria Analisi e proposte attorno alla Facolt à di Economia e Commercio di Sassari 1994
  • 81. I marchi dei progetti di ricerca APPENDICE Gli analisti che hanno lavorato con noi
  • 82. K PL - Knowledge PO Leadership
  • 83. 25 professionisti, età media 30 anni, laureati in 7 discipline diverse: economia, lingue, scienze politiche, lettere, filosofia, comunicazione, ingegneria. Nome Residenza Periodo di lavoro Attività Claudia Battello Pescara Dal 2006 al 2008 Ricercatrice Junior Federica Caputo Sulmona Dal 2006 al 2008 Ricercatrice Junior Michele Cristinzio Napoli Dal 2002 al 2004 Ricercatore Senior Stefania Deiana Golfo Aranci Dal 2009 a oggi Ricercatrice Junior Stefania Derudas Sassari Dal 2004 al 2007 Ricercatrice Senior Beatrice Di Marco L’Aquila Dal 2006 al 2008 Ricercatrice Junior Raffaele Fanciulli Alghero Dal 1998 al 2001 Ricercatore Senior Daniela Flore Alghero 2009 Ricercatrice Junior Massimo Fresu Sassari Dal 2004 al 2009 Ricercatore Senior Paolo Gallo Ozieri Dal 2007 al 2008 Ricercatore Junior Giuseppe Giaccardi Ravenna Dal 1994 a oggi Consulente e ricercatore Senior Lidia Marongiu Ravenna Dal 1999 a oggi Consulente e ricercatore Senior Oscar Modesti Pescara Dal 2006 al 2008 Ricercatore Junior Martina Montauti Teramo Dal 2006 al 2008 Ricercatrice Junior Maria Monti Alghero 2007 Ricercatrice Junior Carmela Mudulu Germania 2003 Ricercatrice Junior Luigi Murolo Bosa Dal 2007 al 2008 Ricercatore Junior Serena Peana Alghero Dal 2008 al 2009 Ricercatrice Junior Umberto Sforza Avezzano Dal 2006 al 2008 Ricercatore Junior Daniela Solinas Alghero 2007 Ricercatrice Junior Alessandra Tiloca Alghero Dal 2004 al 2007 Ricercatrice Senior Cristina Tolone Roma Dal 2003 al 2005 Ricercatrice Junior Antonella Vecciu Sassari Dal 2005 al 2006 Ricercatrice senior Alma Teresa Virdis Sassari Dal 2007 al 2008 Ricercatrice Junior Andrea Zironi Sassari Dal 2001 a oggi Ricercatore Senior e Capo analista
  • 84. www.giaccardiassociati.it Grazie dell’attenzione Per informazioni e contatti Tel/Fax 0039 0544 33713 info@giaccardiassociati.it www.giaccardiassociati.it