Come cambia la cultura di  impresa ai   tempi del    web 2.0?     Michela Parziale,Studio Giaccardi & Associati      18 Ap...
© Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione   2
Cosa significa per    le PMI della provincia di    Ravenna fare cultura di    impresa e lavorare con gli    strumenti dell...
Lo chiediamo alle PMI della provincia                          di Ravenna                                                 ...
90 aziende aderiscono         Circa il 40% ha sede a Faenza o a                                                    il 29% ...
Gli intervistati ricoprono funzioni        rilevanti in azienda      Ruolo in azienda:                   © Studio Giaccard...
Dove vende i suoi prodotti/servizi? 52%          21%                                             23%        4%   Solo il 4...
Ha mai sentito parlare di cultura di            impresa?      Sì                                                         N...
A quali valori la sua impresa non può                  rinunciare?                                                        ...
Quale è il fine ultimo per cui l’azienda è                    stata creata?  33%  Fornire un  prodotto                19% ...
Quali vantaggi restituisce al territorio                la sua attività d’impresa      26%                 26%      Crea  ...
Quali sono le funzioni in azienda più  digitalizzate? (indice da 1 a 5)        >4   intensa digitalizzazione              ...
Sì, digitalizzare funziona!                          Chi li giudica un beneficio dice:                          • 67% mino...
No, digitalizzare non funziona                          Chi li giudica un costo dice:                          • 38% gli s...
Ha mai sentito parlare di web 2.0?               Sì                                                         No            ...
Il web 2.0 serve per aumentare il               business?         FACILITA L’INTERAZIONE:         Più contatti, più visibi...
Il web 2.0 serve per aumentare il               business?         «IO NON SO USARLO»         chi non vede potenzialità nel...
I 10 strumenti del web che più        potrebbero portare benefici all’azienda                                   1. Faceboo...
L’azienda permette ai collaboratoril’accesso ai social network in orario di                lavoro?           Sì           ...
10 lezioni         © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione   20
Le aziende hanno voglia di1    raccontare e confrontarsi    (è una buona notizia per chi è    interessato ad ascoltarle)  ...
2    Molte aziende hanno già    sentito parlare di cultura di    impresa          © Studio Giaccardi & Associati - Consule...
La cultura di impresa è3    influenzata soprattutto da    valori riferiti all’organizzazione    interna. E’ inferiore la  ...
Le aziende considerano sé4    stesse utili soprattutto per il    prodotto/servizio che    fanno, meno per la ricchezza    ...
Le funzioni chiave della5    direzione generale, della    produzione e del magazzino    usano poco i sistemi digitali     ...
6    Gli strumenti digitali sono    vissuti più come un beneficio    che un costo         © Studio Giaccardi & Associati -...
7    C’è molto da fare per    diffondere la cultura    digitale, pochi sanno cosa è il    web 2.0          © Studio Giacca...
C’è una «barriera all’entrata»:8    chi non vede le potenzialità    del 2.0 per il suo business è    proprio chi non lo co...
Facebook è lo strumento web più9    importante per fare business, più    del sito aziendale. Ma le aziende    negano l’acc...
La cultura di impresa per effetto10     del web 2.0 sta cambiando. Ma è     un cambiamento che gli     imprenditori fanno ...
GRAZIE                                 DELL’ATTENZIONE!                                  TEAM DI LAVORO                   ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

La ricerca "Come cambia la cultura d'impresa ai tempi del web 2.0"

960

Published on

I risultati della ricerca "Come cambia la cultura d'impresa ai tempi del web 2.0" realizzata dallo Studio Giaccardi & Associati per conto della CNA Ravenna. La ricerca è stata presentata da Michela Parziale al CNA Ravenna barcamp del 18 aprile 2012

Published in: Business
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
960
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
20
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La ricerca "Come cambia la cultura d'impresa ai tempi del web 2.0"

  1. 1. Come cambia la cultura di impresa ai tempi del web 2.0? Michela Parziale,Studio Giaccardi & Associati 18 Aprile 2012 Ravenna 18 Aprile 2012
  2. 2. © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 2
  3. 3. Cosa significa per le PMI della provincia di Ravenna fare cultura di impresa e lavorare con gli strumenti della cultura digitale e del web 2.0?© Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 3
  4. 4. Lo chiediamo alle PMI della provincia di Ravenna Otteniamo 90 interviste telefoniche (CATI) sulla base di un questionario strutturato in tre sezioni: 1. La cultura di impresa 2. Il modello organizzativo e i sistemi digitali 3. Il web 2.0Delle 282 aziende, il 90% è associato a CNA Ravenna, © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 410% non associato
  5. 5. 90 aziende aderiscono Circa il 40% ha sede a Faenza o a il 29% fattura più di 1 milione di Ravenna euro all’anno*Altro: Lavezzola, Marina Di Ravenna, MilanoMarittima, Montaletto, Campiano, Cannuzzo, Conselice, Filetto,Granarolo Faentino, Mandriole, Modigliana, Piangipane, Ponte © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 5Nuovo , Punta Marina, San Pietro In Campiano, Villa SanMartino
  6. 6. Gli intervistati ricoprono funzioni rilevanti in azienda Ruolo in azienda: © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 6
  7. 7. Dove vende i suoi prodotti/servizi? 52% 21% 23% 4% Solo il 4% delle PMI intervistate vende al di fuori dell’Italia © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 7
  8. 8. Ha mai sentito parlare di cultura di impresa? Sì No 67% 30% © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 8
  9. 9. A quali valori la sua impresa non può rinunciare? Valori meno citati*Possibili al massimo 3 risposte per intervistato © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 9
  10. 10. Quale è il fine ultimo per cui l’azienda è stata creata? 33% Fornire un prodotto 19% 19% utile Fare Passione, svilu profitto, gu ppare una idea adagnare © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 10*possibili più risposte
  11. 11. Quali vantaggi restituisce al territorio la sua attività d’impresa 26% 26% Crea Rende noto occupazione il territorio, lo 24% arricchisce La comodità: fornisce un prodotto/servizio utile vicino a casa © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 11*possibili più risposte
  12. 12. Quali sono le funzioni in azienda più digitalizzate? (indice da 1 a 5) >4 intensa digitalizzazione Amministrazione e finanza Ricerca e sviluppo Venditetra 3,25 e 4 Marketing e comunicazione Acquisti, Direzione Generale discreta digitalizzazione Produzione <3,25 Personale, Magazzino bassa digitalizzazione 12 © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione
  13. 13. Sì, digitalizzare funziona! Chi li giudica un beneficio dice: • 67% minor costi e più facilità nel gestire l’azienda • 63% più contatti dall’esterno e più visibilità • 54% più produttività • 33% più collaborazione e spirito di gruppo*possibili più risposte © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 13
  14. 14. No, digitalizzare non funziona Chi li giudica un costo dice: • 38% gli strumenti digitali richiedono lavoro per rimanere sempre aggiornati • 17% danno pochi ritorni e difficilmente quantificabili • 11% generano incertezza perché il web è meno affidabile del contatto diretto*possibili più risposte © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 14
  15. 15. Ha mai sentito parlare di web 2.0? Sì No 47% 53% I concetti associati al 2.0 © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 15
  16. 16. Il web 2.0 serve per aumentare il business? FACILITA L’INTERAZIONE: Più contatti, più visibilità, più ascolto, comunicazione e interazione più sempliceSì FORNISCE INFORMAZIONI • Sull’azienda, che può farsi meglio conoscere anche in territori lontaniperché • Sulle altre aziende, per aggiornarsi sugli andamenti del mercato • Tra aziende, per scambiare dati «E’ DI MODA» «Tutti ora sono sul web», «L’online piace ed è il futuro» © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 16
  17. 17. Il web 2.0 serve per aumentare il business? «IO NON SO USARLO» chi non vede potenzialità nel 2.0 e nei social network spesso non li conosce/non sa usarliNo «GLI ALTRI NON LO USANO» «i miei clienti non sanno usarlo»,, «il mio prodottoperché non è adatto ai social network (ad es., perché personalizzato)» ALTRI STRUMENTI FUNZIONANO MEGLIO Contatto diretto, passaparola, telefono, e-mail © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 17
  18. 18. I 10 strumenti del web che più potrebbero portare benefici all’azienda 1. Facebook: 80% 2. Sito aziendale: 53% 3. Social Network (in generale): 43% 4. Blog: 17% 5. E-commerce: 12% 6. Newsletter /e-mail: 10% 7. Applicazioni i-Phone e i-Pad: 9% 8. Skype: 8% 9. Twitter: 6% Però 10. Dropbox: 4% © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 18*possibili più risposte
  19. 19. L’azienda permette ai collaboratoril’accesso ai social network in orario di lavoro? Sì No 38% 53%Facebook è vissuto come unostrumento di «divertimentopersonale» e non come unostrumento di business © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 19
  20. 20. 10 lezioni © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 20
  21. 21. Le aziende hanno voglia di1 raccontare e confrontarsi (è una buona notizia per chi è interessato ad ascoltarle) © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 21
  22. 22. 2 Molte aziende hanno già sentito parlare di cultura di impresa © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 22
  23. 23. La cultura di impresa è3 influenzata soprattutto da valori riferiti all’organizzazione interna. E’ inferiore la sensibilità a valori esterni © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 23
  24. 24. Le aziende considerano sé4 stesse utili soprattutto per il prodotto/servizio che fanno, meno per la ricchezza che ridistribuiscono sul territorio © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 24
  25. 25. Le funzioni chiave della5 direzione generale, della produzione e del magazzino usano poco i sistemi digitali © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 25
  26. 26. 6 Gli strumenti digitali sono vissuti più come un beneficio che un costo © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 26
  27. 27. 7 C’è molto da fare per diffondere la cultura digitale, pochi sanno cosa è il web 2.0 © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 27
  28. 28. C’è una «barriera all’entrata»:8 chi non vede le potenzialità del 2.0 per il suo business è proprio chi non lo conosce © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 28
  29. 29. Facebook è lo strumento web più9 importante per fare business, più del sito aziendale. Ma le aziende negano l’accesso a Facebook perché temono che per i propri collaboratori sia solo divertimento © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 29
  30. 30. La cultura di impresa per effetto10 del web 2.0 sta cambiando. Ma è un cambiamento che gli imprenditori fanno fatica a guidare. © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 30
  31. 31. GRAZIE DELL’ATTENZIONE! TEAM DI LAVORO Giuseppe Giaccardi, capo progetto Lidia Marongiu, capo progetto Livia Bosi, interviste CATI Michela Parziale, progetto strumenti, interviste, elaborazioni e redazione rapporto Andrea Zironi, capo analista, progetto strumenti e revisione Questo elaborato è un prodotto originale dello Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione © All Rights Reserved, Ravenna 18 Aprile 2012 www.giaccardiassociati.it© Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 31
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×