Your SlideShare is downloading. ×
0
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Fattore K - Progetto Generale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Fattore K - Progetto Generale

969

Published on

il progetto di Ricerca Fattore k nasce per dimostrare che investire in conoscenza

il progetto di Ricerca Fattore k nasce per dimostrare che investire in conoscenza

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
969
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Ministero dello Sviluppo Economico Progetto FATTORE K k nowledge assets - Gli investimenti immateriali per il successo internazionale del sistema delle PMI turistiche e agro-alimentari più significative Presentazione del Progetto Bologna, 24 gennaio 2007 Progetto interregionale finanziato con i fondi della LN 135/2001
  • 2. Fattore K – Fase di EsplorAzione Modello di riferimento Che cosa è un modello di riferimento? E’ la definizione in modo chiaro e semplice del disegno strategico che si vuole realizzare e, allo stesso tempo, del risultato che si vuole ottenere con il progetto. Il modello di riferimento che proponiamo è: “IL MIGLIOR INVESTIMENTO POSSIBILE E’ QUELLO NELLA CONOSCENZA” Benjamin Franklin (1706-1790, scrittore, scienziato e politico, firmatario della Dichiarazione d’Indipendenza americana) Le fasi di lavoro, le azioni, gli output intermedi e finali hanno lo scopo di dimostrare la validità del modello di riferimento e, su tali basi, offrire risposte di valore strategico ai responsabili dei sistemi turistici delle regioni italiane coinvolte. Inoltre, correlando gli output di analisi a casi di studio emblematici di imprese dell’agro-alimentare, sarà possibile scoprire le connessioni più significative di composizione dell’offerta e di branding territoriale. © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 2
  • 3. Fattore K – Fase di EsplorAzione Obiettivi del Progetto FATTORE K Inverare il modello di riferimento il miglior investimento è quello nella conoscenza le imprese che investono in knowledge assets sono più competitive nel mercato come e perché? Sostenere l’innovazione e la competitività dei sistemi turistici delle 4 regioni italiane a livello di prodotto, di relazione e branding mediante analisi, misurazione, descrizione, parametrazione e fruibilità dei principali Fattori k e del loro impatto a livello economico, patrimoniale, sociale, culturale, mercatistico e di relazione Contribuire a individuare nuove modalità di offerta e nuove opportunità di crescita sostenibile per i territori, le imprese e i giovani in rapporto al fenomeno dell’economia della conoscenza (knowledge-based economy) © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 3
  • 4. Fattore K – Fase di EsplorAzione Interlocutori del Progetto Protagonisti Il sistema delle PMI turistiche più significative di sei regioni dell’Europa mediterranea Francia Provenza-Alpi-Costa Azzurra (PACA) Spagna Catalogna Italia Emilia-Romagna, Liguria, Sardegna, Toscana Utilizzatori I Responsabili dei Servizi degli Assessorati al Turismo delle regioni italiane coinvolte Destinatari Gli attori dell’offerta istituzionale (regione, enti locali, STL, agenzie, ecc.) e di quella imprenditoriale (aziende, gruppi, consorzi, associazioni) delle regioni italiane coinvolte I partner europei che hanno condiviso e sostenuto la tesi di benchmarking internazionale © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 4
  • 5. Fattore K – Fase di EsplorAzione Gli step della fase comune di EsplorAzione Quadro operativo aggiornato al 24-01-07 Modifiche Attività svolte Attività da svolgere Innovazioni Attivazione Preparazione Programma Analisi trend Individuazione preliminare e traduzione operativo domanda e offerta soggetti istituzionali contatti materiali di gennaio 2006 2000 - 2005 PACA e Catalogna internazionali accreditamento Redazione BRIEFING Acquisizione Obiettivo Accreditamento c/o elaborato con le 4 Regioni dati di contesto collaborazione inter soggetti istituzionali domanda e offerta italiane e aziendali mediterranea PACA e Catalogna 4 Regioni italiane (9-05-06) (da Istituzioni) Interviste Società Acquisizione Definizione Progettazione Elaborazione di Gestione aeroporti dati statistici, target group aziendali database dati di contesto Barcellona, Girona, di mercato e dei PACA e Catalogna Fattore K Nizza e Marsiglia bilanci aziendali Presentazione Interviste dirette Elaborazione dati Redazione finale Elaborazione PRE- RAPPORTO e CATI interviste e RAPPORTO dati e preparazione EsplorAzione aziende di PACA assemblaggio con EsplorAzione pre-rapporto (7-11-06) e Catalogna dati dei bilanci (fase comune) Presentazione Abstract Eventuale azione Inizio attività fase RAPPORTO RAPPORTO inter mediteranea personalizzata EsplorAzione per partner con partner PROGETTAZIONE GENNAIO 2007 PACA e Catalogna PACA e Catalogna © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 5
  • 6. Fattore K – Fase di EsplorAzione Gli 8 output della Fase di EsplorAzione 1. Domanda turistica e offerta ricettiva 2000-2005 nelle sei regioni 4. Risultati dell’analisi dei bilanci 2001-2004 FATTORE K delle imprese PACA e Catalogna STESSO TARGET 2. Risultati delle Interviste ai referenti istituzionali ed economici di PACA e Catalogna FATTORE K 5. Risultati delle interviste di approfondimento sugli investimenti EsplorAzione immateriali delle imprese PACA e Catalogna 8 output 3. Analisi dell’impatto delle politiche 6. Casi di successo di imprese agro- aeroportuali sul turismo alimentari connesse con il turismo in PACA e Catalogna 7. CONCLUSIONI COMUNI: Principali evidenze 8. Abstract Lesson learnt per i partner europei Istruzioni di lavoro per le regioni italiane PACA e Catalogna © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 6
  • 7. Fattore K – Fase di EsplorAzione Gli step della fase personalizzata di ProgettAzione Quadro operativo aggiornato al 24-01-07 Esame Definizione di: Acquisizione Definizione 1. Target group Avvio operazioni esigenze informazioni obiettivi K aziendali in parallelo competitive da banche dati Regione E-R 2. stakeholder turistici FEBBRAIO 2007 Regione E-R 3. stakeholder logistici ufficiali Progetto e messa on line del sito FATTORE K Database FATTORE K Analisi bilanci target group aziendali Data entry Benchmarking con output PACA Interviste frontali stakeholder turistici e logistici Classificazioni ed elaborazioni e Catalogna Interviste CATI target group aziendali Gestione sito web Preparazione Elaborazione Elaborazione Seminario 1. Pubblicazione finale Briefing Rapporto Progetto Strategico Regione E-R 2. Presentazione e regia con Regione E-R per convegno-evento Regione E-R Turismo E-R MAGGIO 2007 FATTORE K TTG – TTI Evento Incontri “specchio” con: Validazione output Ricerca accordo finale in collaborazione 1. Target group aziendali finali Regione E-R con editore con APT Servizi e con 2. stakeholder turistici Rilascio sito web Briefing con le altre Stampa partecipazione di 3. stakeholder logistici FATTORE K 3 regioni FATTORE K PACA e Catalogna su Progetto Strategico pubblicazione OTTOBRE 2007 Turismo E-R © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 7
  • 8. Fattore K – Fase di EsplorAzione TEAM del Progetto FATTORE K Capi progetto Giuseppe Giaccardi Direzione e coordinamento Lidia Marongiu Comunicazione e testi Andrea Zironi Ricerche ed elaborazioni Relazioni e interviste internazionali Antonella Vecciu (responsabile) Daniela Solinas Consuelo Varsi Analisi bilanci – data entry Stefania Derudas Massimo Fresu Alessandra Tiloca © Studio Giaccardi & Associati - Consulenti di Direzione 8
  • 9. Ministero dello Sviluppo Economico GRAZIE DELL’ATTENZIONE Progetto, modello, elaborazioni, azioni e metodologia sono un prodotto originale dello Studio Giaccardi & Associati – Consulenti di Direzione © All rights reserved, Alghero (SS), 24 gennaio 2007

×