I Laboratori di Urbanistica Partecipata a Potenza: sperimentazione di tecniche e strumenti

669 views
599 views

Published on

I Laboratori di Urbanistica Partecipata a Potenza: sperimentazione di tecniche e strumenti, presented with Viviana Lanza @INPUT 2010, Settembre 2010, Università degli Studi della Basilicata
Work by Lucia Tilio, Viviana Lanza, Piergiuseppe Pontrandolfi

Published in: Technology, Real Estate
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
669
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

I Laboratori di Urbanistica Partecipata a Potenza: sperimentazione di tecniche e strumenti

  1. 1. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA FACOLTÀ DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA PIANIFICAZIONE ED INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO LABORATORIO DI INGEGNERIA DEI SISTEMI URBANI E TERRITORIALI Sesta Conferenza Nazionale in Informatica e Pianificazione Urbana e Territoriale I Laboratori di Urbanistica Partecipata a Potenza: sperimentazione di tecniche e strumenti INPUT 2010INPUT 2010 Potenza, Campus di Macchia Romana 13 - 15 Settembre 2010 Piergiuseppe Pontrandolfi, Viviana Lanza, Lucia Tilio Università degli Studi della Basilicata
  2. 2. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Introduzione La sperimentazione L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni INPUT 2010INPUT 2010
  3. 3. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata La Partecipazione nella costruzione degliLa Partecipazione nella costruzione degli strumenti di pianostrumenti di piano comporta una maggiore efficienza del processo di pianificazione, una migliore informazione ed una maggiore opportunità per i cittadini di essere coinvolti nel governo del proprio territorio. “L'idea della partecipazione dei cittadini è un po’ come mangiare spinaci: nessuno è contrario in linea di principio perché fa bene!”. Arnstein (1969) INPUT 2010INPUT 2010
  4. 4. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata SWOT ANALYSIS APPROACH FRAMEWORK LOGICAL Un approccio rinnovato al processo di pianoUn approccio rinnovato al processo di piano INPUT 2010INPUT 2010
  5. 5. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 Un approccio rinnovato al processo di pianoUn approccio rinnovato al processo di piano
  6. 6. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Migliorare la qualità urbana nei quartieri della città. I Laboratori di Urbanistica Partecipata: obiettivo e finalitàI Laboratori di Urbanistica Partecipata: obiettivo e finalità Costruire un insieme di conoscenze condiviso che porti all’eventuale individuazione di problematiche ed alla successiva delineazione di obiettivi e politiche di intervento INPUT 2010INPUT 2010
  7. 7. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 I Laboratori di Urbanistica Partecipata: la propostaI Laboratori di Urbanistica Partecipata: la proposta
  8. 8. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata L’organizzazioneL’organizzazione INPUT 2010INPUT 2010
  9. 9. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata I soggetti coinvoltiI soggetti coinvolti INPUT 2010INPUT 2010
  10. 10. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INDIVIDUAZIONE DELLE STRATEGIE L’approccio MetodologicoL’approccio Metodologico INPUT 2010INPUT 2010
  11. 11. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Le regole del gioco…Le regole del gioco… INPUT 2010INPUT 2010
  12. 12. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Le iniziative di comunicazioneLe iniziative di comunicazione INPUT 2010INPUT 2010
  13. 13. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata START 1° MEETING 2° MEETING 3° MEETING 4° MEETING END ALBERO DEGLI OBIETTIVI INDIVIDUAZIONE DELLE STRATEGIE VALUTAZIONE ANALISI DEL CONTESTO QUADRO CONOSCITIVO INDIVIDUAZIONE DEI PROBLEMI ALBERO DEI PROBLEMI CONOSCENZA Il programma delle attivitàIl programma delle attività INPUT 2010INPUT 2010
  14. 14. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata La costruzione di un SIT per la costruzione del QUADROLa costruzione di un SIT per la costruzione del QUADRO CONOSCITIVOCONOSCITIVO INPUT 2010INPUT 2010
  15. 15. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Quadro conoscitivoQuadro conoscitivo INPUT 2010INPUT 2010
  16. 16. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Individuazione delle problematiche e degli obiettiviIndividuazione delle problematiche e degli obiettivi INPUT 2010INPUT 2010
  17. 17. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Predisposizione di politiche di interventoPredisposizione di politiche di intervento INPUT 2010INPUT 2010
  18. 18. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Ordinamento e selezione delle politiche di interventoOrdinamento e selezione delle politiche di intervento INPUT 2010INPUT 2010
  19. 19. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010
  20. 20. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata I questionari per l’ascolto passivoI questionari per l’ascolto passivo INPUT 2010INPUT 2010
  21. 21. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata I focus groupI focus group INPUT 2010INPUT 2010
  22. 22. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Il brainstormingIl brainstorming INPUT 2010INPUT 2010
  23. 23. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Le tecniche per l’interazione costruttiva:Le tecniche per l’interazione costruttiva: ACTION PLANNINGACTION PLANNING INPUT 2010INPUT 2010
  24. 24. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Playful ParticipationPlayful Participation (just a breath)(just a breath) INPUT 2010INPUT 2010
  25. 25. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata Il processo di e-participationIl processo di e-participation INPUT 2010INPUT 2010
  26. 26. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata SHARING TOOLSSHARING TOOLS INPUT 2010INPUT 2010
  27. 27. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata SHARING TOOLSSHARING TOOLS INPUT 2010INPUT 2010
  28. 28. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata SOCIAL TOOLSSOCIAL TOOLS INPUT 2010INPUT 2010
  29. 29. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata DECISION TOOLSDECISION TOOLS INPUT 2010INPUT 2010
  30. 30. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 MAPPING TOOLSMAPPING TOOLS
  31. 31. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 MAPPING TOOLSMAPPING TOOLS
  32. 32. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 i cittadini pensano davvero che la partecipazione sia giusta in linea di principio e dunque partecipano?
  33. 33. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 (a Potenza) NON SEMPRE!
  34. 34. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 166 Visitatori
  35. 35. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 Basso tempo sul sito
  36. 36. L’approccio metodologico Le tecniche adottate La partecipazione elettronica? Conclusioni La sperimentazione Introduzione INDICE P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 Prospettive future
  37. 37. P. Pontrandolfi, V. Lanza, L. Tilio Università degli Studi della Basilicata INPUT 2010INPUT 2010 Prospettive future This work is licensed under the Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License. To view a copy of this license, visit http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/ or send a letter to Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA.

×