• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Creo
 

Creo

on

  • 237 views

Presentazione in azienda di un progetto riorganizzativo fondato sui principi lean

Presentazione in azienda di un progetto riorganizzativo fondato sui principi lean

Statistics

Views

Total Views
237
Views on SlideShare
192
Embed Views
45

Actions

Likes
0
Downloads
5
Comments
0

1 Embed 45

http://stefanogrini.wordpress.com 45

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • L&apos;ultimo anno solare è stato contraddistinto da un sensibile peggioramento della perfomance e redditività: a mio avviso le cause principali sono da ricercare <br /> 1. a livello interno dalla perdita di produttività e la perdita di controllo dei processi in senso lato <br /> 2. . a livello esterno dalla crisi di mercato arrivato un anno dopo rispetto agli altri settori <br /> Vedo questo momento come una grande opportunità di cambiamento, a maggior ragione in considerazione del progetto di ampliamento <br /> 1. la necessità di cambiamento è reale ed urgente <br /> 2. le turbolenze di mercato, le difficoltà comuni dei concorrenti premieranno chi si saprà evolvere e strutturare <br /> Per tale motivo ho studiato questa Iniziativa <br /> Già questa presentazione segue i punti programmatici proposti e vuole essere un esempio concreto <br />
  • Creo rappresenta un percorso preciso attraverso 10 punti o principi <br />
  • 1. punto è seguire un metodo un percorso studiato nei suoi dettagli e pianificato <br />
  • Questa è CR attualmente= <br /> Ottime idee, qua metaforicamente identificate con i post it, sovrapposte che si accavallando si coprono, ad ogni situazione spesso abbiamo risposto con una soluzione temporanea e non collegata ad una visione d&apos;insieme, <br />
  • Ne ho individuati 2, quelli che a mio avviso hanno cambiato il modo di fare impresa <br /> Quello di Jack Welch riassunto nel suo motto: Vincere <br /> E quello della toyota riassunto nel concetto di Lean Thinking: pensare snello <br />
  • Una volta scelto il metodo inizia il percorso <br /> Che parte per gioco forza dalla Visione <br />
  • Non è che non abbiamo una visione, ma questa era vista in aria come solo la logica di crescere e fare più utili <br />
  • Il nostro compito sarà appunto quello di identificare : <br /> 1. obiettivi <br />
  • 2.Strategia per raggiungerli <br />
  • 3. Valori comuni <br />
  • Ma soprattutto comunicarli insiprando tutti gli attori aziendali <br />
  • Solo attravrso una forte motivazione saremo in grado di ottenre un vero cambiamento <br />
  • Il 4 punto del percorso che è il primo della Lean è individuare il valore per il cliente <br /> Qui c&apos;è il primo punto di estrema riflessione: <br /> Chi sono i nostri clienti => vedi slide successiva <br />
  • Individuato lo stato attuale, l&apos;esistente il passaggio successivo, sarà rendere il processo semplice <br />
  • Basa di partenza per l&apos;eliminazione degli sprechi è l&apos;ordine e la pulizia, anche qui verrà utilizzato il metodo proposto da Toyota, che si riassume nei 5s <br /> Prossima diapositiva <br />
  • Sempre base di partenza comune per una gestione SNELLA è l&apos;efficienza degli impianti <br />
  • L&apos;ultimo anno solare è stato contraddistinto da un sensibile peggioramento della perfomance e redditività: a mio avviso le cause principali sono da ricercare <br /> 1. a livello interno dalla perdita di produttività e la perdita di controllo dei processi in senso lato <br /> 2. . a livello esterno dalla crisi di mercato arrivato un anno dopo rispetto agli altri settori <br /> Vedo questo momento come una grande opportunità di cambiamento, a maggior ragione in considerazione del progetto di ampliamento <br /> 1. la necessità di cambiamento è reale ed urgente <br /> 2. le turbolenze di mercato, le difficoltà comuni dei concorrenti premieranno chi si saprà evolvere e strutturare <br /> Per tale motivo ho studiato questa Iniziativa <br /> Già questa presentazione segue i punti programmatici proposti e vuole essere un esempio concreto <br />

Creo Creo Presentation Transcript

  • Lean Winning
  • Vincere Snello
  • ENERGIA Spinta Promozione del cambiamento ENERGIZZARE Visione Coinvolgimento degli altri ESECUZIONE Risultati Performance Costante EFFICACIA Competitività Decisionismo e carisma
  • 5 principi Lean Individuare il valore  Individuare il flusso  Far scorrere il flusso  Tirare il flusso (PULL)  Ricerca della Perfezione 
  • La VISION di un’azienda descrive il fine ultimo dell’organizzazione, immagina l’azienda nel futuro e ne delinea il ruolo. La MISSION di un’organizzazione descrive la filosofia dell’azienda e i valori ai quali si ispirano le persone che ne fanno parte
  • Chi sono i nostri CLIENTI ?
  • Chi sono i nostri CLIENTI ?
  • Map Value Stream
  • Mappare il flusso di informazioni e materiali di un processo
  • Dr. Silvio Marzo – Consulente di Direzione I Sette Sprechi Consulenti di Direzione La Light Lean® I Sette Sprechi = MUDA ( tipo 2) Sovrapproduzione Prodotti Difettosi Tempo MUDA Movimenti Scorte Trasporto Perdite di processo 26
  • 5S : iniziali di 5 parole Italiane 1:Separare -Dividere e scartare : liberarsi dagli oggetti non necessari 2:Semplificare - Organizzare , sistemare e mettere ordine 3:Spazzare - Pulire quotidianamente per identificare subito le anomalie e non conformità 4:Standardizzare – Stabilire le regole per mantenere le prime 3 “S” ed ispezionare spesso 5:Sostegno (Auto disciplina ) - Garantire il mantenimento delle 4 “S”, preparando la 28
  • 5 S anche negli Uffici ! 29
  • Manutenzione = TPM
  • Total - Tutti i dipendenti e la direzione sono coinvolti - L'obiettivo è eliminare tutti gli incidenti, guasti e difetti Productive - Le azioni vengono eseguite mentre la produzione continua - I problemi di produzione sono ridotti al minimo Maintenance - Mantenere in buone condizioni macchinari e attrezzature - Riparare, pulire, lubrificare
  • 10 Principi Lean Winning 1. Seguire un Metodo 2. Vision / Obiettivi 3. 1. 2. Comunicare/ Motivare 3. 4. Valore per il Cliente 5. Value Stream Map 6. 5S/posto di lavoro 4. Caccia allo Spreco TPM Produttività / Qualità Entusiasmo / Energia 40
  • Il muro di gomma !              NON POSSIAMO FARLO NON FUNZIONERA’ VA BENE PER I GIAPPONESI …. NOI SIAMO ITALIANI ! NON SIAMO ATTREZZATI NON SIAMO PREPARATI NON ABBIAMO IL PERSONALE LO ABBIAMO SEMPRE FATTO COSI’ ED ANDAVA BENISSIMO IN QUESTO MOMENTO ABBIAMO ORDINI URGENTI SIAMO IMPEGNATISSIMI SU UN NUOVO PROGETTO NON CREDO CHE RIDURRA’ I COSTI I CLIENTI NON LO ACCETTERANNO PERDEREMO I FORNITORI …. Ecc..ecc..ecc 41