Seo tag intestazione, heading-tag
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Seo tag intestazione, heading-tag

on

  • 573 views

Gli heading tag (<h1>, <h2>, <h3>,..) permettono di strutturare una pagina HTML in...

Gli heading tag (<h1>, <h2>, <h3>,..) permettono di strutturare una pagina HTML in
paragrafi e sottoparagrafi. Ci sono 6 livelli di heading tag, da <h1> fino a <h6>. Il tag
<h1> è quello più importante, seguito a ruota da <h2>e dagli altri tags. L’utilizzo corretto
degli Header Tags (soprattutto <h1> e <h2>) è un valido aiuto ai fini del posizionamento.
Ma cosa si intende per utilizzo corretto? Semplicemente questi tags devono essere
organizzati e scritti in una struttura ottimale discendente a seconda della loto importanza.
Il tag <h1></h1> è quello preposto a segnalare l’argomento generale della pagina (titolo
del paragrafo) e dal momento che Google attribuisce molto valore alle parole inserite
all’interno di questo tag va da sè che una di queste parole deve essere la keyword
principale. Nel tag <h2></h2> (titolo del sottoparagrafo) potete inserire la keyword
secondaria, mentre negli altri heading tag parole chiave secondarie o terziarie per
spingere e rafforzare la chiave primaria.

Statistics

Views

Total Views
573
Views on SlideShare
573
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-ShareAlike LicenseCC Attribution-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Seo tag intestazione, heading-tag Seo tag intestazione, heading-tag Document Transcript

    • Heading Tag (Tag di Intestazione H1, H2,..)Ing. Stefano BassoHeading Tag (H1, H2, H3)
    • HEADING TAG (TAGS DI INTESTAZIONE)Heading TagCreato by Stefano Basso il 23 Dicembre 2011Gli heading tag (<H1>, <H2>, <H3>,..) permettono di strutturare una pagina HTML inparagrafi e sottoparagrafi. Ci sono 6 livelli di heading tag, da <H1> fino a <H6>. Il tag<H1> è quello più importante, seguito a ruota da <H2>e dagli altri tags. L’utilizzo correttodegli Header Tags (soprattutto <H1> e <H2>) è un valido aiuto ai fini del posizionamento.Ma cosa si intende per utilizzo corretto? Semplicemente questi tags devono essereorganizzati e scritti in una struttura ottimale discendente a seconda della loto importanza.Il tag <H1></H1> è quello preposto a segnalare l’argomento generale della pagina (titolodel paragrafo) e dal momento che Google attribuisce molto valore alle parole inseriteall’interno di questo tag va da sè che una di queste parole deve essere la keywordprincipale. Nel tag <H2></H2> (titolo del sottoparagrafo) potete inserire la keywordsecondaria, mentre negli altri heading tag parole chiave secondarie o terziarie perspingere e rafforzare la chiave primaria. Per avere una indicazione completa del contestoin cui possono venire utilizzati questi tags, potete fare riferimento alla seguenteclassificazione:  Tag H1: viene tipicamente utilizzato per il titolo della pagina. Serve ad inidcare Titre l’argomento principale.  Tag H2 e H3: servono per specificare i sottotitoli (abstract) delle pagine.  Tag H4 o H5: si utilizzano per contenere i testi delle pagine.  Tag H5 o H6: servono invece per note, approfondimenti, copyright.Abbinare l’uso degli heading tag ai fogli di stile (CSS)Uno dei problemi concernenti l’utilizzo degli header tag è la grandezza del carattere didefault. Un modo molto semplice per avere il controllo sul layout per ogni singolo tag diintestazione è l’utilizzo dei fogli di stile (CSS). Un semplice esempio è il seguente:<STYLE TYPE="text/css">H1 {font-family: Verdana,Tahoma,Arial,Helvetica,Times New Roman; font-size: 14pt; color:blue}</STYLE>
    • Consigli utili per l’uso degli heading tagConcludo riportando una breve lista delle cose da fare e da non fare:  Posizionare il tag H1 nella posizione più alta della pagina (solitamente in alto a destra), in quanto gli spider dei motori di ricerca leggono la pagina da destra a sinistra e dall’alto verso il basso.  Non ripetere il tag H1 più di 2 volte all’interno della stessa pagina  Non usare un font troppo piccolo per il tag H1  Non creare pagine con il tag H1, Title e Description identici  Non inserire all’interno del tag H1 una grande quantià di testo  Iniziare con un riassunto dei contenuti: titolo + sottotitolo 3