Salvatore Ferrara: Luci, Colori ed Emozioni
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Salvatore Ferrara: Luci, Colori ed Emozioni

on

  • 436 views

Mostra personale di Salvatore Ferrara, presso "GRAAL Spazio Arte in C.so Garibaldi, 28 a Pavia. ...

Mostra personale di Salvatore Ferrara, presso "GRAAL Spazio Arte in C.so Garibaldi, 28 a Pavia.

Inaugurazione della mostra sabato 25 maggio alle ore 18.30.

La mostra è ad ingresso libero.

Verrà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti.

Statistics

Views

Total Views
436
Views on SlideShare
436
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-ShareAlike LicenseCC Attribution-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Salvatore Ferrara: Luci, Colori ed Emozioni Salvatore Ferrara: Luci, Colori ed Emozioni Presentation Transcript

  • Questa mostra rappresenta perSalvatore Ferrara, già molto attivonell’ambito artistico locale, un primopasso per il suo percorso espositivo,con piena consapevolezza delle propriecaratteristiche di artista. GRAAL Spazio ArteC.so Garibaldi, 28 Pavia27100 Paviawww.graalspazioarte.orgLa mostra è ad ingresso liberoORARIMaggioMartedì-Venerdì 16.30-19.30Sabato 10-12, 16.30-19.30Domenica 16.30-19.30GiugnoMartedì-Venerdì 17-19.30Sabato 10-12, 17-19.3025.05/23.06.2013LUCI, COLORI ED EMOZIONIMOSTRA PersonalediSalvatore FerraraInaugurazioneSabato 25 maggio 2013ore 18.30
  • GRAAL SPAZIO ARTE presenta LUCI,COLORI ED EMOZIONI mostra personaledi Salvatore Ferrara, pittore milanese diorigineepavesediadozione,interamentededicata alla pittura di paesaggi: chiaree luminose marine, campagne e collinelombarde.Salvatore Ferrara si interessa alla pitturafin dalla tenere età. Sviluppa i suoiinteressi artistici come autodidatta,in piena autonomia, indirizzando lapropria attenzione soprattutto agliaspetti tecnici della pittura, alla ricercadi materiali e strumenti.Nascono così le prime esperienze conl’acquerello, con le tempere, l’olio perarrivare all’uso attuale dell’acrilico con ilquale cerca di modulare nelle sue opereinfinite variazioni di colori.Particolarmente affascinato dalla pitturadei grandi maestri dell’Impressionismo,di cui ammira l’uso della luce eil valore del colore, Salvatore sipropone come pittore di paesaggi chenascono dall’esperienza visiva diretta,colpiscono l’immaginazione e vengonocosì riproposti tramite un processo dirielaborazione filtrato dalle emozionidell’artista.proprio passato che rivive attraversoi colori. E’ proprio l’uso del colore chepermette a Salvatore di esprimere lagioia della pittura, specchio della stessagioia di vivere.L’attività dell’artista è caratterizzata dauna continua ricerca di tecniche e distrumenti: l’uso non convenzionale delcolore acrilico si accompagna all’utilizzodi altri materiali che permettono aSalvatore di conferire volume e materiaalle opere.I grandi paesaggi che prendono vitanei dipinti sono soprattutto mari,deserti e cieli, immagini forti legate alricordo dell’infanzia vissuta in Tunisia,richiami potenti alla propria esperienzaquotidiana che l’artista restituisceattraverso la pittura.Mari in tempesta, voli liberi di gabbiani,così come fitte nebbie e campagnelombarde offrono all’artista l’idea stessadell’opera legata al proprio vissuto, al