L'errore del terapeuta in psicoterapia

1,973 views
1,895 views

Published on

L'errore del terapeuta in psicoterapia - Assisi 2013

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,973
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L'errore del terapeuta in psicoterapia

  1. 1. L'ERRORE DEL TERAPEUTA IN PSICOTERAPIA . Dott.ssa Fabiana Ruocco Studi Cognitivi Bolzano
  2. 2. Introduzione In clinica l'errore è attribuito al paziente, ma anche il terapeuta svolge un ruolo attivo mettendo in gioco: - - le sue emozioni (ansia, timori) i suoi pensieri (distorsioni cognitive, credenze) i suoi comportamenti (burnout)
  3. 3. Criteri di valutazione: Competenza tecnico-terapeutica; Conduzione del colloquio; Formulazione del contratto terapeutico; Competenza interpersonale.
  4. 4. Categorie delle Cause dell'errore ● ● Attribuzione Interna: cause relative alla Interna: propria abilità professionale, a problemi personali, alla propria difficoltà relazionali. Attribuzione Esterna: cause dipendenti Esterna: dalle caratteristiche del paziente e cause dipendenti da fattori esterni vari e/o non psicologici.
  5. 5. Categorie sulla Consapevolezza dell'errore 1. Riflessione Esplicita (ad es.: il fatto che la terapia non proceda dopo un po’ di tempo); 2. Sensazione o Stato Emotivo (ad es.: dall’emozione che provo alla fine della seduta); 3. Reazione del Paziente (ad es.: il paziente non fa gli homework; drop-out; me lo dice verbalmente; lo capisco dalle sue reazioni non verbali); 4. Supervisione Clinica; Clinica; 5. Discussione tra Pari .
  6. 6. Scopo della Ricerca Sondare la percezione, la rimediabilità e gravità percezione, dell’errore in professionisti formati ed esercitanti. Comparandoli con due precedenti ricerche (Errico, 2011) e ‘Analisi delle Aspettative di Errore in Gruppi di Allievi in Corso di Formazione in Terapia’. Provare così a comprendere in quale modo i professionisti psicoterapeuti, di diversi orientamenti psicologici, interpretino il proprio errore in terapia.
  7. 7. MATERIALI E METODI Lo strumento utilizzato, è un riadattamento dell'originale (Lissandron, S., Ruggiero, G. M., Boldrini, M. P., Rebecchi, D., & Sassaroli S. 2010) ed è un questionario compilato in forma anonima che richiede di descrivere tre episodi di errore che si crede di aver commesso in terapia. Per ogni errore è stato chiesto di individuarne la causa e di riportare la presa di consapevolezza. È stato, inoltre, chiesto di attribuire un punteggio all’accettabilità e alla rimediabilità su una scala di risposta Likert bipolare a 7 intervalli.
  8. 8. IL CAMPIONE
  9. 9. TIPO DI ERRORE PER ORIENTAMENTO PSICOLOGICO
  10. 10. TIPO DI ATTRIBUZIONE PER ORIENTAMENTO PSICOLOGICO
  11. 11. PRESA DI CONSAPEVOLEZZA PER ORIENTAMENTO PSICOLOGICO
  12. 12. Conclusioni: TIPO DI ERRORE TR cognitivo comportamentale In questa ricerca: COMPETENZE TECNICHE Nella ricerca precedente: COMPETENZE INTERPERSONALI TR costruttivisti In questa ricerca: COMPETENZE TECNICHE Nella ricerca precedente: COMPETENZE TECNICHE TR sistemici In questa ricerca e nella ricerca precedente a pari merito: CONDUZIONE COLLOQUIO E COMPETENZA TECNICA
  13. 13. Conclusioni: TIPO DI ATTRIBUZIONE TR cognitivo comportamentale In questa ricerca: ABILITA' PROFESSIONALI Nella ricerca precedente: ABILITA' PROFESSIONALI TR costruttivisti In questa ricerca: ABILITA' PROFESSIONALI Nella ricerca precedente: ABILITA' PROFESSIONALI TR sistemici In questa ricerca: CARATTERISTICHE DEL PAZIENTE Nella ricerca precedente: CARATTERISTICHE DEL PAZIENTE
  14. 14. Conclusioni:PRESA DI CONSAPEVOLEZZA TR cognitivo comportamentale In questa ricerca: RIFLESSIONE STATI INTERNI Nella ricerca precedente: RIFLESSIONE ESPLICITA TR costruttivisti In questa ricerca: RIFLESSIONE ESPLICITA Nella ricerca precedente: RIFLESSIONE ESPLICITA TR sistemici In questa ricerca: FEEDBACK DEL PAZIENTE Nella ricerca precedente: SUPERVISIONE ESTERNA
  15. 15. Conclusioni: PROFESSIONISTI VS STUDENTI Tipo di errore Professionisti: COMPETENZE TECNICHE Studenti: COMPETENZE INTERPERSONALI Attribuzione Professionisti: ABILITA' PROFESSIONALI Studenti: ABILITA' PROFESSIONALI Consapevolezza Professionisti: SEGNALI DEL PAZIENTE Studenti: SEGNALI DEL PAZIENTE
  16. 16. DISCUSSIONE E SPUNTI FUTURI ● ● ● ● ● Anche i terapeuti commettono errori. Anche i terapeuti hanno difficoltà nel trattare i propri errori. Anche i terapeuti hanno bisogno di fare un percorso terapico personale? Terapeuti cognitivi-comportamentali e costruttivisti hanno un focus più interno in tutte e 3 le nostre categorie a differenza di un focus più esterno dei terapeuti sistemici; la variabile è davvero l'orientamento psicologico? Appunti sullo strumento.
  17. 17. GRAZIE PER L'ATTENZIONE

×