The social responsibility of environmental statistics as a tool for the innovation of public policies La responsabilità so...
Sommario Responsabilità sociale e statistiche ambientali La statistica ufficiale per l’ambiente: i principali produttori d...
<ul><li>We are currently witnessing the rise of environmental  </li></ul><ul><li>concerns on the political agenda. Environ...
Gli stakeholder delle statistiche ambientali Roma, 29 aprile 2011  S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabili...
Il valore aggiunto delle statistiche ambientali ufficiali <ul><li>Miglioramento della raccolta e dell’organizzazione dei d...
Il valore aggiunto delle statistiche ambientali ufficiali per l’innovazione nelle politiche pubbliche <ul><li>Le politiche...
<ul><li>Il quadro di riferimento europeo </li></ul><ul><li>Eurostat, Ocse, Agenzia Europea per l’Ambiente </li></ul><ul><l...
Programma statistico nazionale Roma, 29 aprile 2011  S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale del...
L’ambiente nel Programma statistico nazionale <ul><li>Nel settore delle statistiche ambientali rimane ancora fortemente ri...
Programma statistico nazionale 2010: i lavori realizzati dall’Istat nel settore Ambiente Roma, 29 aprile 2011  S. Tersigni...
Rilevazioni dell’Istat: alcuni risultati <ul><li>Rilevazione sui servizi idrici </li></ul><ul><li>Dati ambientali nelle ci...
La Rilevazione sui servizi idrici dell’Istat <ul><ul><li>Dal 1951 l’Istituto Nazionale di Statistica effettua diverse rile...
Rilevazione sui servizi idrici - 2008 <ul><li>Prelievo e trasporto dell’acqua potabile     fonti di approvvigionamento ed...
La Rilevazione sui servizi idrici dell’Istat Rete di distribuzione dell’acqua potabile Trasporto Prelievo A1_13 Utenti con...
La Rilevazione sui servizi idrici dell’Istat <ul><li>Prelievo e trasporto di acqua potabile </li></ul><ul><li>Volume di  a...
Gli indicatori sui servizi idrici: un esempio di utilizzo delle statistiche ambientali   nell’innovazione delle politiche ...
Gli   indicatori delle acque potabili <ul><li>I prelievi di acqua potabile nelle regioni italiane </li></ul>Roma, 29 april...
Confronti internazionali Fonte: Eurostat Volumi captati – milioni di metri cubi Roma, 29 aprile 2011  S. Tersigni, F. Mont...
Confronti internazionali Fonte: Eurostat Volumi captati pro capite  - metri cubi per abitante residente  Roma, 29 aprile 2...
Gli indicatori delle acque potabili <ul><li>I prelievi di acqua potabile  </li></ul><ul><li>Volumi di acqua prelevata e vo...
Gli indicatori delle acque potabili <ul><li>Distribuzione di acqua potabile: acqua immessa e acqua erogata per regione </l...
Gli indicatori delle acque potabili <ul><li>Dispersione delle reti di distribuzione comunali  </li></ul><ul><li>Anni 1999,...
Confronti internazionali Fonte: Eurostat VOLUME CONSUMATO PRO CAPITE IN ITALIA NEL 2008:  92 metri cubi per abitante Roma,...
Giudizi e scelte delle famiglie Roma, 29 aprile 2011  S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale de...
Giudizi e scelte delle famiglie Roma, 29 aprile 2011  S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale de...
Dati ambientali nelle città <ul><li>La rilevazione Istat “Dati ambientali nelle città” è attuata, fin dal 2000, con period...
Lo schema DPSIR - Driving forces, Pressures, State, Impacts, Responses  La responsabilità sociale delle statistiche ambien...
Dati ambientali nelle città – focus sui trasporti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento d...
Dati ambientali nelle città – focus sui trasporti Roma, 29 aprile 2011  S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La respons...
Possibili sviluppi <ul><li>Le statistiche ambientali ufficiali dovranno analizzare con un’ottica complessiva i fenomeni am...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ws2011 sessione7 tersigni_ramberti_monteleone

513 views
436 views

Published on

The social responsibility of environmental as a toll for the innovation of public policies.
Tersigni S., Ramberti S., Monteleone F.

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
513
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ws2011 sessione7 tersigni_ramberti_monteleone

  1. 1. The social responsibility of environmental statistics as a tool for the innovation of public policies La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche Stefano Tersigni, Fabrizio Monteleone, Simona Ramberti Direzione centrale per le indagini su condizioni e qualità della vita - DCCV Enhancement and Social Responsibility of Official Statistics Principles - Methods and Techniques – Applications for the Production and Dissemination Roma, 28-29 aprile 2011 La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  2. 2. Sommario Responsabilità sociale e statistiche ambientali La statistica ufficiale per l’ambiente: i principali produttori di statistiche ambientali in Europa e in Italia Rilevazioni dell’Istat: alcuni risultati Conclusioni Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  3. 3. <ul><li>We are currently witnessing the rise of environmental </li></ul><ul><li>concerns on the political agenda. Environmental </li></ul><ul><li>protection, together with society’s well-being, is </li></ul><ul><li>finally joining economic performance in our definition </li></ul><ul><li>of progress. </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche Environmental Statistics 2005-2006 of the European Electricity Industry
  4. 4. Gli stakeholder delle statistiche ambientali Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche Economia Consumatori Ricerca Agricoltura Territorio Opinione pubblica Policy maker Statistiche ambientali ufficiali
  5. 5. Il valore aggiunto delle statistiche ambientali ufficiali <ul><li>Miglioramento della raccolta e dell’organizzazione dei dati </li></ul><ul><li>Valorizzazione della variabilità dei dati ambientali e identificazione di modelli esplicativi </li></ul><ul><li>Individuazione delle variazioni rilevanti nel tempo e nello spazio </li></ul><ul><li>Contributo alla formalizzazione della relazione tra variabili ambientali e informazioni sociali, demografiche ed economiche </li></ul><ul><li>Armonizzazione delle definizioni </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  6. 6. Il valore aggiunto delle statistiche ambientali ufficiali per l’innovazione nelle politiche pubbliche <ul><li>Le politiche pubbliche sempre più necessitano di dati statistici ambientali per: </li></ul><ul><li>analizzare il contesto di riferimento attraverso indicatori sintetici; </li></ul><ul><li>individuare obiettivamente le aree su cui intervenire; </li></ul><ul><li>valutare le politiche pubbliche più efficaci da adottare; </li></ul><ul><li>comunicare attraverso i dati statistici le decisioni che il legislatore vuole prendere; </li></ul><ul><li>monitorare la politica pubblica in modo da intervenire durante la sua applicazione; </li></ul><ul><li>verificare l’efficacia delle scelte adottate; </li></ul><ul><li>comunicare i risultati conseguiti; </li></ul><ul><li>garantire trasparenza. </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  7. 7. <ul><li>Il quadro di riferimento europeo </li></ul><ul><li>Eurostat, Ocse, Agenzia Europea per l’Ambiente </li></ul><ul><li>La situazione italiana </li></ul><ul><li>Istat, Ispra, Ministeri, Protezione civile, Enti di ricerca </li></ul>Principali produttori di dati ambientali in Europa ed in Italia Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  8. 8. Programma statistico nazionale Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  9. 9. L’ambiente nel Programma statistico nazionale <ul><li>Nel settore delle statistiche ambientali rimane ancora fortemente ridotta l’offerta di informazioni statistiche. Si continua ad assistere ad uno squilibrio tra domanda ed offerta di informazione statistica. </li></ul><ul><li>Le emergenze ambientali in particolare, da quella delle emissioni di gas serra a quella dei rifiuti, da quella delle risorse idriche a quella dei consumi energetici, richiedono informazioni statistiche molto più numerose di quelle attuali. </li></ul><ul><li>La stessa Commissione di Garanzia per l’informazione statistica ha recentemente affermato che in questo settore l’informazione sta aumentando ma è ancora carente , a dimostrazione della forte richiesta di dati da parte di chi è demandato ad applicare le politiche pubbliche. </li></ul><ul><li>Va sottolineata l’importante azione di standardizzazione che Eurostat porta avanti da tempo per rendere disponibili statistiche sull’ambiente confrontabili tra i vari paesi. Uno strumento cruciale è il questionario congiunto OCSE/Eurostat sullo stato dell’ambiente ed il questionario congiunto sulle statistiche regionali ambientali, che costituiscono un riferimento per l’individuazione delle priorità nella produzione di statistiche ufficiali. </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  10. 10. Programma statistico nazionale 2010: i lavori realizzati dall’Istat nel settore Ambiente Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  11. 11. Rilevazioni dell’Istat: alcuni risultati <ul><li>Rilevazione sui servizi idrici </li></ul><ul><li>Dati ambientali nelle città </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  12. 12. La Rilevazione sui servizi idrici dell’Istat <ul><ul><li>Dal 1951 l’Istituto Nazionale di Statistica effettua diverse rilevazioni a carattere censuario sulle acque urbane. </li></ul></ul><ul><ul><li>La continuità delle indagini nel tempo ha permesso di disporre di una base informativa costante con un progressivo aggiornamento dei contenuti dettato dalla legislazione vigente e dalle esigenze conoscitive sul fenomeno. </li></ul></ul>Prossima rilevazione nel 2013 Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  13. 13. Rilevazione sui servizi idrici - 2008 <ul><li>Prelievo e trasporto dell’acqua potabile  fonti di approvvigionamento ed acquedotti </li></ul><ul><li>Distribuzione dell’acqua potabile  reti di distribuzione dell’acqua potabile </li></ul><ul><li>Raccolta delle acque reflue urbane  reti fognarie </li></ul><ul><li>Depurazione delle acque reflue urbane  impianti di depurazione delle acque reflue urbane </li></ul>Unità di analisi Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche Acquedotto Rete di distribuzione dell’acqua potabile Rete fognaria Impianto di depurazione Fonti di alimentazione dell’acquedotto
  14. 14. La Rilevazione sui servizi idrici dell’Istat Rete di distribuzione dell’acqua potabile Trasporto Prelievo A1_13 Utenti con contatore Utenti senza contatore A1_14 A2_9 A3_9 A4_3 A4_4 A4_5 A5_7 RD_7 RD_8 RD_9 Fonte di alimentazione Scambio tra acquedotti Acqua addotta all’ingrosso Acqua addotta ai comuni Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  15. 15. La Rilevazione sui servizi idrici dell’Istat <ul><li>Prelievo e trasporto di acqua potabile </li></ul><ul><li>Volume di acqua prelevata dalla fonte di approvvigionamento </li></ul><ul><li>Tipologia e coordinate della fonte </li></ul><ul><li>Volume di acqua potabilizzata </li></ul><ul><li>Volume di acqua addotta ad ogni rete di distribuzione comunale </li></ul><ul><li>Volumi di acqua acquisiti e ceduti ad acquedotti di altri enti gestori </li></ul><ul><li>Volumi di acqua addotta per uso agricolo, industriale, autobotti e navi cisterna </li></ul><ul><li>Reti di distribuzione dell’acqua potabile </li></ul><ul><li>Volume di acqua immessa nella rete di distribuzione </li></ul><ul><li>Volume di acqua erogata complessivamente </li></ul><ul><li>Volume di acqua fatturata complessivamente </li></ul><ul><li>Volume di acqua fatturata per utenze civili </li></ul><ul><li>Volume di acqua fatturata per uso agricolo e zootecnico </li></ul><ul><li>Volume di acqua fatturata per industrie ed altre attività economiche </li></ul>Principali variabili rilevate Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  16. 16. Gli indicatori sui servizi idrici: un esempio di utilizzo delle statistiche ambientali nell’innovazione delle politiche pubbliche <ul><li>Indicatori di premialità </li></ul><ul><li>Percentuale di acqua erogata sul totale di acqua immessa nelle reti di distribuzione comunali </li></ul><ul><li>Indicatori per le politiche di sviluppo </li></ul><ul><li>Percentuale di acqua potabilizzata sul totale di acqua prelevata a scopo idropotabile </li></ul><ul><li>Abitanti equivalenti serviti effettivi da impianti di depurazione delle acque reflue urbane con trattamento secondario e terziario sugli abitanti equivalenti totali urbani della regione </li></ul>La Rilevazione sui servizi idrici ha beneficiato del contributo finanziario da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per il monitoraggio degli “Obiettivi di servizio” nelle regioni del Mezzogiorno, meccanismo premiale collegato al raggiungimento di target sui livelli di alcuni servizi essenziali per i cittadini. Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  17. 17. Gli indicatori delle acque potabili <ul><li>I prelievi di acqua potabile nelle regioni italiane </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  18. 18. Confronti internazionali Fonte: Eurostat Volumi captati – milioni di metri cubi Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  19. 19. Confronti internazionali Fonte: Eurostat Volumi captati pro capite - metri cubi per abitante residente Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  20. 20. Gli indicatori delle acque potabili <ul><li>I prelievi di acqua potabile </li></ul><ul><li>Volumi di acqua prelevata e volumi di acqua sottoposta a trattamento di potabilizzazione </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  21. 21. Gli indicatori delle acque potabili <ul><li>Distribuzione di acqua potabile: acqua immessa e acqua erogata per regione </li></ul>VOLUME IMMESSO ITALIA: 8,1 miliardi di metri cubi VOLUME EROGATO ITALIA: 5,5 miliardi di metri cubi 32,1% di dispersione nelle reti comunali di distribuzione dell’acqua potabile La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  22. 22. Gli indicatori delle acque potabili <ul><li>Dispersione delle reti di distribuzione comunali </li></ul><ul><li>Anni 1999, 2005, 2008 (acqua_immessa-acqua_erogata)/acqua_immessa % </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  23. 23. Confronti internazionali Fonte: Eurostat VOLUME CONSUMATO PRO CAPITE IN ITALIA NEL 2008: 92 metri cubi per abitante Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  24. 24. Giudizi e scelte delle famiglie Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  25. 25. Giudizi e scelte delle famiglie Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  26. 26. Dati ambientali nelle città <ul><li>La rilevazione Istat “Dati ambientali nelle città” è attuata, fin dal 2000, con periodicità annuale sui comuni capoluogo di provincia. </li></ul><ul><li>Sette tematiche di analisi: </li></ul><ul><li>Acqua </li></ul><ul><li>Aria </li></ul><ul><li>Energia </li></ul><ul><li>Rifiuti </li></ul><ul><li>Rumore </li></ul><ul><li>Trasporti </li></ul><ul><li>Verde Urbano </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  27. 27. Lo schema DPSIR - Driving forces, Pressures, State, Impacts, Responses La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  28. 28. Dati ambientali nelle città – focus sui trasporti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  29. 29. Dati ambientali nelle città – focus sui trasporti Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche
  30. 30. Possibili sviluppi <ul><li>Le statistiche ambientali ufficiali dovranno analizzare con un’ottica complessiva i fenomeni ambientali, integrando le informazioni provenienti da rilevazioni su enti gestori di servizi pubblici (Rilevazione sui servizi idrici), rilevazioni statistiche su famiglie (Multiscopo e Consumi delle famiglie), archivi amministrativi, reti di monitoraggio ambientale </li></ul><ul><li>Indicatori di misura del benessere </li></ul><ul><li>Indicatori sullo sviluppo sostenibile </li></ul>Roma, 29 aprile 2011 S. Tersigni, F. Monteleone, S. Ramberti La responsabilità sociale delle statistiche ambientali quale strumento di innovazione delle policy pubbliche

×