• Save
sisvsp2012_sessione1_biffignandi_toninelli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

sisvsp2012_sessione1_biffignandi_toninelli

on

  • 298 views

 

Statistics

Views

Total Views
298
Slideshare-icon Views on SlideShare
298
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • D. Toninelli
  • D. Toninelli
  • D. Toninelli
  • D. Toninelli
  • D. Toninelli
  • Biffignandi-Toninelli

sisvsp2012_sessione1_biffignandi_toninelli sisvsp2012_sessione1_biffignandi_toninelli Presentation Transcript

  • UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Gli sbocchi professionali dei laureati Silvia Biffignandi, Daniele ToninelliS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 1 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Obiettivo dello studio Analisi per comprendere e monitorare l’occupabilitàS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 2 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Perché monitorare e comprendere l’occupabilità Economia basata sulla conoscenza più competitiva e dinamica •coloro che entrano: capacità di soddisfare i nuovi fabbisogni professionali •file lavoratori: flessibilità nel transitare sui nuovi fabbisogni.S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 3 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • OccupabilitàVarie definizioni e prospettive (Brown, P. , Hesketh 2004;Hillage ,J. Pollard E.,,1998) Capacità delle persone di essere occupate.Misurazione quantitativa: varie unità di misuradell’occupabilità:probabilità di trovare un lavoro entro un anno;probabilità di trovare un lavoro stabile entro un anno;percentuale attesa di tempo lavorato nell’anno successivoalla rilevazione;probabilità di essere occupato a 12 mesi dalla rilevazione..S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 4 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Obiettivo, dati e analisi Obiettivo: profilo delle performance occupazionali dei laureati provenienti da percorsi triennali Dati: i laureati del 2009 negli atenei lombardi (Bergamo, Brescia, Milano Statale, Milano Bicocca, Pavia) dell’indagine (interviste a 12 mesi dalla laurea) del progetto interuniversitario STELLA. Analisi: segmentazione (CHAID); (CHi-squared Atomatic Interaction Detection)S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 5 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • La sintesi da database: Profilo laureati a 12 mesi dal conseguimento del titolo di studio (percentuali) Corsi di laurea Lavora Cerca Studia NFL Totale (L) (C) (S) Laureati Triennali (LT) 41,7 8,3 45,0 5,0 100,0 Magistrali (LM) 61,2 12,0 12,4 14,4 100,0S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 6 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Le analisi: Variabili di segmentazione: Cerca (se attualmente è alla ricerca di un lavoro); OccPadre ; OccMadre; PartOrientam (se ha partecipato ad attività di orientamento); LavoroStudi (se ha svolto attività lavorative durante gli studi e se tali attività erano stabili/ continuative o precarie/temporanee); Studia (se attualmente sta studiando); SiRiiscriv (se si iscriverebbe di nuovo al corso di laurea); MotivoSpecial (motivi per cui ha scelto di proseguire gli studi); Stage (se ha svolto attività di stage), Gruppo (gruppo disciplinare del laureato).S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 7 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Le analisi: il processo di segmentazione Variabile criterio:Lavora, (stato occupazione a 12 mesi dalla laurea: 1 = attualmente sto lavorando; 0 =attualmente non sto lavorando)  14 nodi finali o foglie  tre livelli di segmentazioneS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 8 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazioneRamo A: Ramo B:Non studia Studia S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012 «Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 9 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazione  Legenda: ql = quota lavoratori Variabile di segmentazione: Studia (S/N) Studia Non studia (ramo B) (ramo A)S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 10 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Segmentazione due gruppi: laureati che non studiano (ramo A) e che studiano (ramo B)  per il ramo A la variabile di segmentazione utilizzata al secondo livello è Cerca, che origina altri due rami Altre integrazioni con comunicazioni  A-1: coloro che non sono alla ricerca di obbligatorie un’occupazione e lavorano; A-2 : coloro che cercano lavoro.S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 11 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazione/Ramo ARamo A: Non studia Variabile di segmentazione: Attualmente cerca lavoro Si No (ramo A1) (ramo A2)S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 12 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Ramo A-2  A-2 (coloro che cercano lavoro). segmentato in tre gruppi in base ad attività lavorative più o meno stabili svolte durante gli studi.  occupabilità medio alta: coloro che hanno svolto attività  occupabilità bassa: coloro che non hanno svolto alcuna attivitàS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 13 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazione/Ramo A2Ramo A2: Non studia /Cerca lavoro Variabile di segmentazione: Lavoro durante gli studiS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 14 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Ramo B: chi studia Variabile di segmentazione al secondo passo: l’attività lavorativa (e il tipo di attività) svolta durante gli studi. Ramo B-1: un’attività a tempo pieno e continuativa, saltuaria e/o part-time Altre integrazioni con comunicazioni Ramo B-2: saltuaria e/o part-time obbligatorie Ramo B-3: nessuna attività lavorativa è stata svolta durante gli studi.S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 15 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazione/Ramo BRamo B: Studia Variabile di segmentazione: Tipo di lavoro durante gli studi Si (continuat./f.t.) Si (saltuario o p.t.) No (ramo B1) (ramo B2) (ramo B3)S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 16 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazione/Ramo B1Ramo B1: Lavorocontinuativo/fulltime durante studi Variabile di segmentazione: Partecipazione ad iniziative di orientamentoS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 17 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Ramo B: chi studia Passo successivo per il ramo B-1 (attività stabile/continuativa) partecipazione dello studente ad attività di orientamento variabile che Altre integrazioni con comunicazioni discrimina occupabilità obbligatorieS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 18 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazione/Ramo B1Ramo B1: Lavorocontinuativo/fulltime durante studi Variabile di segmentazione: Partecipazione ad iniziative di orientamentoS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 19 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Ramo B: chi studia Rami B-2 e B-3 (occupazione precaria/saltuaria onessuna occupazione durante gli studi), variabilediscriminante: i gruppi disciplinari. occupabilità medio bassa: Altre integrazioni con comunicazioniil gruppo insegnamento, giuridico, psicologico, obbligatorieeducazione fisica;gruppo politico-sociale, linguistico, letterario e chimicofarmaceutico.S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 20 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Albero di classificazione/Ramo B2Ramo B2: Studia/Lavorosaltuario e/o part timedurante studi Variabile di segmentazione: Gruppo disciplinareS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 21 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Chi studiaoccupabilità piuttosto bassa per chi prosegue gli studi,ma ….differenze a livello di gruppo disciplinare.medio bassa per i gruppi economico-statistico, ingegneria,architettura, geo-biologico, scientifico, agrario, insegnamento ededucazione fisica Altre integrazioni con comunicazioni obbligatorie gli studi e proviene dai gruppi più sopra decisamente bassa per chi prosegue gli studi, non ha avutoattività lavorative durantecitati e dal politico-sociale, linguistico, giuridico, letterario,psicologico e chimico-farmaceutico.S. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 22 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Chi studiaEccezione (ai primi posti nella graduatoria)laureati che studiano e fanno parte del gruppo disciplinaremedicoS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 23 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Ulteriori analisi  Varie fasi  analisi di tutta la popolazione laureati  analisi sono degli occupati (con altre variabili)  analisi per gruppi disciplinari Altre integrazioni con comunicazioni obbligatorieS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 24 SISVSP2012 - Università Europea di Roma
  • Grazie per l’attenzioneS. Biffignandi-D. Toninelli 19 Aprile 2012«Gli sbocchi professionali dei laureati: occupazione e professionalizzazione» 25 SISVSP2012 - Università Europea di Roma