Briefing

3,927 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,927
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3,526
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Briefing

  1. 1. Il briefmartedì 15 novembre 2011
  2. 2. Cosa vogliamo dire. Per una serie di motivi, si sottovaluta e si tende a negare l’ormai radicata presenza delle mafie sul territorio milanese e lombardo. Noi vogliamo agire su questa percezione e modificarla, in modo da rendere sempre più difficile voltare le testa da un’altra parte, distogliere lo sguardo. Una campagna di sensibilizzazione.martedì 15 novembre 2011
  3. 3. A chi vogliamo parlare. Abbiamo individuato due possibili target: da una parte la più larga opinione pubblica milanese e/o lombarda. Dall’altra la popolazione più giovane, gli adolescenti e i post adolescenti.martedì 15 novembre 2011
  4. 4. Con quali mezzi. Abbiamo deliberatamente scelto di non indicare un mezzo specifico attraverso il quale veicolare la comunicazione, lasciando agli studenti la libertà di individuare i mezzi più consoni per parlare con il target scelto. In questo senso il brief è “neutrale” rispetto alla scelta del mezzo.martedì 15 novembre 2011

×