Cartografia e narrazioni Veneziacamp2012 DIAL
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Cartografia e narrazioni Veneziacamp2012 DIAL

on

  • 817 views

Presentazione per DIAL Informatica al VeneziaCamp 2012,

Presentazione per DIAL Informatica al VeneziaCamp 2012,

Statistics

Views

Total Views
817
Views on SlideShare
711
Embed Views
106

Actions

Likes
2
Downloads
5
Comments
0

4 Embeds 106

http://www.veneziacamp.it 97
http://www.veneziacamp.org 6
http://www.linkedin.com 2
https://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Cartografia e narrazioni Veneziacamp2012 DIAL Presentation Transcript

  • 1. Cartografie digitali e narrazioni del territorio Martina Toneatto, Giorgio Jannis
  • 2. Relatori Giorgio Jannis Esperto di culture digitali. Martina Toneatto Fa parte dell’area comunicazione di DIAL Informatica s.r.l., azienda friulana esperta nelle tecnologie di Cloud Computing applicate al turismo. Si occupa della divulgazione dei risulatati raggiunti dai progetti europei e delle relazioni e delle alleanze con i partner strategici quali università e altre aziende attive in settori complementari.
  • 3. Obiettivi della relazioneRoadmap delle attività di ricerca e sviluppo sulla narrazione di territori genti e culture Knowing places through Communication Geography and Augmented Reality techniques Mex Project Promoting territories, peoples and cultures in mountain areas using collaborative communication geography techniques Exploring and Experiencing the World from afar
  • 4. Main Projects Partners and Contributors
  • 5. Project leaderDIAL Informatica Partnership with Microsoft • Early adoption of most technologies • Collaboration with European External Research Centers on Digital Mapping Platforms • Collaboration with Microsoft Verticals on Tourism Industry New Technologies • Next Gen Web Applications • RIA • Cloud Computing
  • 6. Project leaderDIAL Informatica 2 Business Units (20 employees) Our Competencies • Information Worker Solutions • Business and Service Web sites • Special Projects development Our value • Highly skilled resources • Positive working relationships with customers • Commitment • Creativity • Methodologies
  • 7. MapsStrumento per la conoscenza e narrazione del territorio • Strumento primario per la conoscenza e l’esplorazione del territorio • Mezzo per rendere accessibile e leggibile ciò che è complesso, visibile ciò che è nascosto
  • 8. Digital Maps (Google Maps, Bing Maps, Open Street Map)Nei progetti considerati: medium primario per la comunicazione • Medium sul quale realizzare rappresentazioni schematiche del mondo fisico • Dispositivo unificante che consente la lettura di materiali informativi diversi all’interno di una esperienza comunicativa percepita in modo unitario • «Consentono scritture e rappresentazioni differenti tra loro, corrispondenti a differenti livelli comunicativi, che possono dare origine ad un unico palinsesto comunicativo multimodale» (1) 1) Prof. G. Baule Politecnico di Milano
  • 9. Communication Geographies “How does communication produce space, and how does space produce communication? Communication Geography terrain cuts across disciplines like media studies, urban studies, tourism studies …” André Jansson (PhD) Media and Communication Studies, Karlstad University - Sweden DIAL Informatica s.r.l.
  • 10. Cartografie digitali per il turismo, cultura, sportEsempi di utilizzo
  • 11. Cartografie digitali per il turismo, cultura, sportEsempi di utilizzo
  • 12. Scenario di riferimento - stakeholders Enti per la promozione Esperti di settore del turismo Proprietari di dati Comunità locali Intermediari di Turismo Istituzioni Culturali Integratori di Portali Viaggiatore Erogatori di servizi Turistici e non per il turismo Organizzatori di ‘grandi Strutture Turistiche eventi’ Costruisce i suoi itinerari basandosi sui Cercano nuovi approcci al marketing territoriale. Valuta attentamente suoi interessi pacchetti turistici ed i servizi correlati Vuole Studia ed analizza Cercano soluzioni attentamente i luoghi la «massimizzare» innovative Locali mirano alla Le Comunità da raggiungere Travel Experience per una comunicazione elementi che valorizzazione degli Utilizza propriapiù a fondo le esperienza di Maximizer territoriale efficaceterritori, il loro connotano i loro recenti tecnologie viaggio per stile e la loro cultura informarsi sulla sua destinazione Le Agenzie Regionali Sempre più spesso sceglie vogliono promuovere il loro mete ‘provinciali’ dove poter territorio come un sistema effettuare esperienze turistico integrato rispettose dell’ambiente ed attento agli aspetti culturali e sociali
  • 13. Dove innoviamoConoscenza di un territorio: Dati + Information Design + Collaborazione Coordinamento dei contenuti generati dagli utilizzatori con i processi di comunicazione a Information Design Livello Regionale e Format per la Immagini aeree Comunicazione a livello Regionale, Territoriale Immagini aeree a scala urbana, Rappresentazioni Schematiche Informazioni Semantiche Informazioni Fotografiche Cartografie storiche Dati specifici Valico Altri corridoi Città (anche in real time) Regione Bacino Fiume Bosco Ponte Lago Corridoio
  • 14. Information design: format e microformat Micro- Dati formats Territorio Communication Medium + Format and Microformat Management Dispositivo unificante che consente la lettura di materiali informativi diversi all’interno di una esperienza comunicativa percepita in modo unitario
  • 15. Microformat: esempioSito archeologico: informazioni generali e di contesto
  • 16. Microformat: esempioSito archeologico: casi e percorsi di esplorazione, tipologia di informazioni
  • 17. Microformat: esempioSito archeologico: definizione formale degli elementi geomorfologici
  • 18. Microformat: esempioSchema per la raccolta dei dati
  • 19. Risultati
  • 20. Risultati
  • 21. Risultati
  • 22. Enters the Japanese...
  • 23. Indirizzi utili Indirizzi di e-mail dei relatori giorgiojannis@gmail.com martina.toneatto@dialinformatica.com Web site del progetto MEX http://www.mexproject.it