• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Social Media per le Pmi (R2)
 

Social Media per le Pmi (R2)

on

  • 4,678 views

Importanza dei social media per le PMI italiane. L'outsourcing puo' essere un mezzo per stabilire e mantenere una presenza sui principali social network in maniera efficace.

Importanza dei social media per le PMI italiane. L'outsourcing puo' essere un mezzo per stabilire e mantenere una presenza sui principali social network in maniera efficace.

Statistics

Views

Total Views
4,678
Views on SlideShare
4,307
Embed Views
371

Actions

Likes
13
Downloads
0
Comments
1

15 Embeds 371

http://comunicazionedigitale.wordpress.com 205
http://www.robertogrossi.net 46
http://networkfanclub.blogspot.com 26
http://valoriprimilab.blogspot.com 21
http://www.pranista.com 19
http://augmendy.it 12
http://www.cristianmazz.com 9
http://www.slideshare.net 9
http://historiadacomunicacaoecomtemporanea.blogspot.com.br 6
http://smeblog.altervista.org 6
http://www.socialmediaeasy.it 4
http://networkfanclub.blogspot.it 3
http://socialmediaeasy.amplify.com 3
http://cgmarketing.blogspot.com 1
http://webcache.googleusercontent.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-NoDerivs LicenseCC Attribution-NonCommercial-NoDerivs LicenseCC Attribution-NonCommercial-NoDerivs License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel

11 of 1 previous next

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Social Media per le Pmi (R2) Social Media per le Pmi (R2) Presentation Transcript

    • http://www.socialmediaeasy.it Roberto Grossi | Social Media Easy
    • Definizioni (da Wikipedia) Una rete sociale (in inglese social Social media è un termine generico che network) consiste di un qualsiasi indica tecnologie e pratiche online che gruppo di persone connesse tra loro gli utenti adottano per condividere da diversi legami sociali, che vanno contenuti testuali, immagini, video e dalla conoscenza casuale, ai rapporti audio. di lavoro, ai vincoli familiari.
    • In altre parole… Conversazioni che avvengono su: • Blogs • Microblogs • Wikis • Siti di condivisione foto • Siti di condivisione video • Social Networks • RSS • Forum • Chat • Podcast • Bookmarking • Mondi virtuali E’ come essere ad un “cocktail” di lavoro senza limiti di tempo o spazio. http://theconversationprism.com/
    • Miti e realtà I Social Media sono per i I Social Networks sono giovani diffusi solo in USA • La fascia di età con maggiore • Circa il 70% dei 250 milioni di crescita su Facebook è quella dai utenti Facebook sono fuori degli 35 anni in su. USA. • 80% degli utenti Twitter ha più di • Secondo una ricerca pubblicata 25 anni ad ottobre 2009 da Weber Shandwick, il 50% degli • Negli USA poco meno di 1/3 della intervistati in Italia è interessato popolazione visita i social ad interagire con i "brand" networks almeno una volta al tramite Social Media. mese.
    • 18 Milioni di italiani sono sui Social Networks
    • PERCHÈ PREOCCUPARSI DEI SOCIAL MEDIA ?
    • 2/3 DEGLI UTENTI INTERNET MONDIALI VISITANO QUOTIDIANAMENTE I SOCIAL NETWORKS Nielsen, Global Faces & Networked Faces, 2009
    • IL TEMPO UTILIZZATO SUI SOCIAL NETWORKS CRESCE TRE VOLTE DI PIÙ DELL’INTERA RETE INTERNET ED AMMONTA A ~10% DEL TOTALE Nielsen, Global Faces & Networked Faces, 2009
    • ACCEDERE AI SITI DI SOCIAL NETWORKING È L’ATTIVITÀ ON-LINE PIÙ POPOLARE – PIÙ DELL’EMAIL PERSONALE Nielsen, Global Faces & Networked Faces, 2009
    • 13 Milioni articoli disponibili su Wikipedia 100.000.000 Il numero di video visti ogni giorno su YouTube Fonte: Universal McCann Comparative Study on Social Media Trends, April 2008 - Nielsen, Global Faces & Networked Faces, 2009
    • 1382% è stata la crescita mensile di utenti Twitter da gennaio a febbraio 2009 3.000.000 il numero di messaggi (“Tweets”) scambiati in media ogni giorno su Twitter
    • 93% DEGLI UTENTI DI SOCIAL NETWORKS CREDE CHE UN’AZIENDA DEBBA AVERE UNA PRESENZA SUI SOCIAL MEDIA Cone, Business in Social Media Study, Settembre 2008
    • Impatto sul consumatore Vendita consulenziale 1:1 • WWW • Relazioni • Word of mouth (WOM)
    • Nuovi tipi di relazione comunicativa Fonte: Impresa 4.0, Franco Giacomazzi – Marco Camisani Calzolari
    • Le nuove sfide per l’impresa • Migliorare le comunicazioni verso dipendenti, mercato e shareholders • Ascoltare (da comunicazione a conversazione) • Monitorare le conversazioni (fuori dal suo controllo): • Mercato  Mercato (Fuori – Fuori) • Stakeholders  Stakeholders (Fuori – Fuori) • Dipendenti  Dipendenti (Dentro – Dentro) La comunicazione d’impresa non può ignorare i nuovi strumenti di Social Media Fonte: Impresa 4.0, Franco Giacomazzi – Marco Camisani Calzolari
    • Servizio Clienti
    • Public Relations
    • Collaborazione & fidelizzazione
    • Innovazione (applicazione Facebook) Fonte: http://www.flickr.com/photos/digitalpr/3391103619/
    • Non solo per le grandi aziende
    • Come i Social Media possono aiutare una PMI? • Monitorare il proprio “brand” • Ricevere feedback & testare nuovi prodotti • Alternativa economica a campagne PPC • Incrementare le visite al proprio sito • Diffusione del brand in modo virale tramite “network friends” • Informare tramite brevi messaggi strategie marketing complementari e non alternative a quelle “tradizionali”
    • La situazione italiana Indagine (9/2009) della Bocconi su 100 aziende italiane: • 35% approccio tradizionale al web • 23% utilizza web per migliorare il dialogo con l’utente • 22% usa social media come ambito specifico di comunicazione • 20% usa approcci differenziati e comunque “reattivi” Puoi ancora avere il vantaggio del “First to Market” ! Fonte: Social Media Monitor, Cento aziende nella rete, di Paola Dubini e Martino Garavaglia
    • Social Media Marketing per la PMI: Fattori critici di successo • Compatibilità con il mercato target • Capacità di dialogo continuo (essere presenti sui Social networks non è sufficiente) • Conversazioni coerenti con i messaggi ed il brand/mission aziendale • Misurare il ritorno dell’investimento • Tempo e risorse da dedicare
    • http://museumtwo.blogspot.com/2008/04/how-much-time-does-web-20-take.html L’outsourcing potrebbe essere la soluzione!
    • Se vuoi sapere come possiamo aiutarti Web: http://www.socialmediaeasy.it Twitter: @socialmediaeasy Email: info@socialmediaeasy.it Questa presentazione si trova in: http://www.slideshare.net/socialmediaeasy Roberto Grossi Social Media Easy Viale Colli Portuensi 10 00151 Roma Tel.: 06 452215417