Social Media Marketing - Web 2.0 Temporary Manager

1,635 views

Published on

E' in costante aumento il numero di Aziende
che investono nel Web 2.0 e nei canali
Social Media come nuove frontiere della
Comunicazione. La crescente pressione
economica spinge le Pmi a utilizzare
strumenti informativi sempre più alternativi.
Le piccole imprese e le startup, che non
possono permettersi l'acquisto di spazi
pubblicitari tradizionali, stanno dunque
scoprendo i Social Network, come strumenti
per promuovere il proprio Brand e le proprie
attività.
Trovare nuovi Clienti e testare i loro gusti,
selezionare nuovi Fornitori, Partners e
Personale, sfruttando le nuove tecnologie via
Internet, adottando una nuova mentalità.
Purtroppo una tra le piu' grosse scommesse
rimane per il momento come colmare il
divario fra i New Media e le Aziende: lo
scontro con un realta' manageriale non
sempre pronta ad abbracciare questa
innovazione chiamata Web 2.0.

Published in: Business, Career
0 Comments
8 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,635
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
377
Actions
Shares
0
Downloads
112
Comments
0
Likes
8
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social Media Marketing - Web 2.0 Temporary Manager

  1. 1. E' in costante aumento il numero di Aziende Trovare nuovi Clienti e testare i loro gusti, che investono nel Web 2.0 e nei canali selezionare nuovi Fornitori, Partners e Social Media come nuove frontiere della Personale, sfruttando le nuove tecnologie via Comunicazione. La crescente pressione Internet, adottando una nuova mentalità. economica spinge le Pmi a utilizzare Purtroppo una tra le piu' grosse scommesse strumenti informativi sempre più alternativi. rimane per il momento come colmare il Le piccole imprese e le startup, che non divario fra i New Media e le Aziende: lo possono permettersi l'acquisto di spazi scontro con un realta' manageriale non pubblicitari tradizionali, stanno dunque sempre pronta ad abbracciare questa scoprendo i Social Network, come strumenti innovazione chiamata Web 2.0. per promuovere il proprio Brand e le proprie attività.
  2. 2. Il Manager Temporaneo in “affitto” lavora  Team Management: seleziona e rende operativi in Azienda i vari Tools per il lavoro presso Piccole e Medie imprese mettendosi a collaborativo mantenendo vivo lo spirito di disposizione per un periodo di tempo concordato squadra. Assegna Attività e Traguardi ai vari collaboratori del Team, controllando il atto allo sviluppo di un progetto specifico: raggiungimento degli Obiettivi. - Riorganizzazione del SITO WEB Aziendale - Pianificazione / lancio Campagna SOCIAL MEDIA  Gestione Campagna Web 2.0: seleziona e crea i materiali in Azienda: (Video, Articoli, - Sviluppo Corporate BLOG e ENTERPRISE 2.0 Comunicati Stampa, Foto, Presentazioni) per essere - Sviluppo Software Gestionale SALES SUPPORT divulgati nei Social Media. Monitorizza Affiancando, istruendo, lavorando in prima linea, costantemente i risultati ottenuti. fornisce il proprio know-how agli addetti  Accounting e PR: coinvolge con il dell'azienda coinvolti nel lavoro di gruppo “passaparola” nuove Aziende, potenziali Clienti e il Network di Contatti in Rete lavorando in (Formazione, Sviluppo, Consulenza, Team sinergia e supportando l' Area Commerciale. Coaching)
  3. 3. Poter monitorare costantemente costi e Ottimizzare il Flusso della Comunicazione avanzamento lavori del progetto in corso. interna dell' Azienda (Enterprise 2.0) Trasferimento immediato del know-how dal Ottimizzare la Comunicazione da e verso i manager temporaneo al Team di lavoro. Clienti e Fornitori. (Accounting) Visione strategica Online a 360° Sviluppo Software Gestionale personalizzato (Sales Support) Vantaggio tecnologico sui Competitors Gestione delle Campagne di Promozione Coordinamento del Team interno / esterno Online (Web Marketing) (Web Project Management) Installazione e Formazione per l'uso di Tools Motivare il Team a raggiungere gli Obiettivi. (Social Media Marketing & Analytics)
  4. 4. Definizione del Progetto Coordinamento del Team  Costi  Meetings  Tempi  Analisi dei Requisiti  Qualità  Stesura dei Prototipi  Work Planning Interazione con il Cliente  Briefing Analisi Preliminare  Raccolta materiali  Company Profile  Presentazione prototipi  Target  Competitors Definizione dei ruoli  Categorie  Gruppo di lavoro Interno  Meta Tags  Consulenti e Freelance esterni
  5. 5. 1. Briefing Questa fase include la documentazione di tutte le idee che vengono alla mente e che possono tornare utili per il progetto. L'ordine non ha un importanza fondamentale. La cosa importante in questa fase è scrivere. Scrivere il più possibile e trovare nuove idee utili. Brainstorming per studiare la mappa del sito: FreeMind esempio
  6. 6. 2. Progettazione Questa nuova fase si apre con la definizione della struttura gerarchica del progetto ed ha lo scopo di trasformare tutto quello che si è individuato durante la fase di brainstorming in un progetto ordinato, documentato e fattibile. Le idee sono trasformate in contenuti, e gli approfondimenti vengono organizzati nei rami della struttura gerarchica. Descrizione dei contenuti delle varie pagine in modo discorsivo:
  7. 7. 3. Raccolta Materiali Dopo aver messo per iscritto come sarà sviluppato il Progetto Web si passa alla Raccolta dei Materiali per selezionare i Contenuti, Testuali e Multimediali: - Documenti MS Word - Fogli Elettronici MS Excel - Documenti PDF - Presentazioni PowerPoint - Fotografie - Panografie (fotografe 360°) - Video - Mp3
  8. 8. 4. Studio Ergonomico Interfaccia Questa fase serve per organizzare e distribuire nello spazio (pagina web, A4, ecc.) i contenuti individuati sino ad ora e già distribuiti nella sezione gerarchica. Normalmente questa fase dovrebbe essere costituita dalla stesura di bozzetti senza concentrarsi in alcun modo sull'aspetto estetico del risultato. L'importante è studiare ed individuare la posizione più adatta per i vari elementi.
  9. 9. 5. Studio Elementi Grafici Il grafico/creativo elaborerà sulla base dello studio ergonomico e sulla base del progetto un design adatto. Lo stile dev'essere in seguito approvato e conforme alle esigenze del cliente. Il grafico/creativo fornirà poi gli elementi individuati durante lo studio ergonomico già pronti per essere combinati nella grafica definitiva per ogni singola pagina/sezione. - Logo - Header (Top Banner) - Bottoni - Box laterali - Box interni - Menù (Orizzontale / Verticale) - Divisori - Background - Bordi I singoli elementi grafici vengono esportati in formato vettoriale (svg,eps,ai)
  10. 10. 6. Sviluppo Lo sviluppatore procede ad assemblare gli elementi forniti dal grafico secondo lo studio ergonomico e si occupa di implementare tutte le funzionalità previste e documentate in fase di progettazione. La fase di sviluppo si chiude con un controllo generale che assicura la piena funzionalità del prodotto. L'accessibilità nel Web Nel web, un sito web accessibile facilita l'accesso ad individui con ogni tipo di disabilità, ma anche ad individui non affetti da patologie. Più nello specifico: - Utilizza un codice semanticamente corretto, logico e validato secondo i parametri del W3C - Utilizza testi chiari, fluenti e facilmente comprensibili - Utilizza testo alternativo per ogni tipo di contenuto multimediale - Sfrutta titoli e link che siano sensati anche al di fuori del loro contesto - Ha una disposizione coerente e lineare dei contenuti e dell'interfaccia grafica - Inoltre dovrebbe essere compatibile col maggior numero di browser e PC e utilizzare colorazioni standard e ad alto contrasto. XHTML e CSS L'XHTML (acronimo di eXtensible HyperText Markup Language) è un linguaggio di markup che associa alcune proprietà dell'XML con le caratteristiche dell'HTML: un file XHTML è un pagina HTML scritta in conformità con lo standard XML. Il linguaggio prevede un uso più restrittivo dei tag HTML; solo la struttura della pagina è scritta in XHTML, mentre il layout è imposto dai fogli di stile a cascata (CSS, Cascading Style Sheets).
  11. 11. 7. Attività Web Marketing Il webmarketing è quella parte della strategia di marketing dell’azienda che si traduce e si realizza tramite il suo sito internet ed è l'insieme delle tecniche e degli strumenti che consentono di sviluppare i rapporti commerciali (acquisti, pubblicità, vendite, assistenza alla clientela, etc.) tramite il Web. Il Flusso di lavori da attuare in un progetto di Webmarketing
  12. 12. Definizione del Social MediaPlan Raccolta Media  Strategia  Foto / Immagini  Setup  Video / Presentazioni  Creare Contenuti  Articoli / Comunicati Stampa  Ottenere fiducia Diffusione  Integrare  Gestione del Blog / Microblog  Promuovere  Social News / Comunicati Stampa  Valutare  Video / Foto / Slide Sharing  Raccogliere  Social Networking  Misurare  Community Management Gestione della Reputazione Online Social Media Analytics
  13. 13. A chi è utile il Community Manager? Caratteristiche del Community Manager  Alle Aziende che vivono “attivamente” il Web  Predisposizione alle Relazioni Pubbliche  Per promuovere il Brand oltre il Sito  Capacità di lavoro in Team  Per “dialogare” attivamente con i Clienti  Capacità organizzative e gestione progetti  Per rafforzare il legame con i Clienti  Capacità di leadership  Per fornire nuove prospettive e mercati  Conoscenza degli Strumenti Web 2.0  Per migliorare il lavoro di squadra  Creatività e capacità di stimolare il gruppo  Per ottimizzare il senso di appartenenza  Capacità di valorizzare il lavoro del gruppo  Per identificare raccogliere in Gruppi  Passione per il proprio lavoro e per il Brand appassionati del Brand  Capacità di trasmettere passione 
  14. 14. YOUS Spa Agenzia per il Lavoro ha iniziato  Online Magazine: Profumo di Carriera - L’attenzione alla comunicazione costruita il percorso Web 2.0 avvalendosi di un Temporary attorno al concetto di web 2.0, l’interesse ad Manager in Azienda raggiungendo gli obiettivi ampio spettro per la multimedialità, la curiosità per l’universo aziendale e le figure prefissati come di seguito. manageriali che lo dirigono e lo strutturano, il  RSS Feeds: Annunci di Lavoro in tempo desiderio di fare da tramite in modo sinergico reale. Grazie ai feed Rss, è possibile fra l’azienda e il lavoratore, fanno di questo ricevere sul proprio computer aggiornamenti magazine uno strumento interessante. sugli ultimi annunci pubblicati  Social Media: Distribuzione dei  ENTERPRISE 2.0 per la comunicazione Comunicati Stampa nei siti Social News interna tra le Filiali MYOUS è una sorta di Italiani ed Esteri. Intranet su piattaforma Wordpress dove gli utenti possono utilizzare i Documenti Aziendali di tutte le tipologie in una sorta di lavoro collaborativo sfruttando appieno le potenzialità del Blog ...
  15. 15. Claudio Ancillotti { Social Media Marketing Web 2.0 Temporary Manager } For more information please contact Claudio Ancillotti at 3487289513 - Skype (ancillotti) or claudio.ancillotti@gmail.com

×