• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
 

Jupiter

on

  • 575 views

il pianeta giove e i suoi satelliti

il pianeta giove e i suoi satelliti

Statistics

Views

Total Views
575
Views on SlideShare
575
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-ShareAlike LicenseCC Attribution-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Jupiter Jupiter Presentation Transcript

    • JUPITER
      • CENNI STORICI
      • CARATTERISTICHE
      • COMPOSIZIONE
      • I VENTI DI GIOVE
      • LA GMR
      • TEMPERATURA
      • MAGNETOSFERA
      • GLI ANELLI
      • I SATELLITI
    • CENNI STORICI
      • Giove ( Zeus per i Greci) era il re degli Dei e il patrono dei Romani. Zeus era il figlio di Crono (Saturno).
      •     Giove è il quarto oggetto più luminoso nel cielo. Era conosciuto fin dalla preistoria. La scoperta da parte di Galileo nel 1610 dei quattro satelliti principali di Giove Io, Europa, Ganimede e Callisto (oggi conosciuti come i satelliti Galileiani ) fu la prima osservazione di un sistema orbitante attorno ad un centro diverso dalla Terra. Giove fu visitato per la prima volta nel 1973.
    • CARATTERISTICHE
      • Giove è il quinto pianeta del sistema solare e di gran lunga il più grande. Giove è quasi due volte più pesante di tutti gli altri pianeti messi insieme (318 volte la Terra).
      • orbita: 778.330.000 km (5.20 UA) dal Sole
      • diametro: 142.984 km (all'equatore)
      • massa: 1,900 e 27 kg
      • periodo di rivoluzione (anni): 11.862
      • accelerazione di gravità (m/sec2): 22,88
      • periodo di rotazione: 9h 50m 28s
    • COMPOSIZIONE
      •   Giove è composto per il 90% da idrogeno e per il 10% da elio con tracce di metano, acqua, ammoniaca e "roccia".
      •     Probabilmente Giove possiede un nucleo roccioso pari ad una massa di circa 10 - 15 volte quella terrestre.
    • I VENTI DI GIOVE
      • Su Giove come sugli altri pianeti gassosi soffiano venti ad altissima velocità confinati all'interno di bande poste a differenti latitudini . In bande adiacenti soffiano venti di opposta direzione. Le differenze di temperatura e di composizione chimica tra queste bande sono responsabili delle bande colorate che caratterizzano la superficie del pianeta. Le bande colorate vengono chiamate zone ; quelle scure fasce .
      • L'atmosfera gioviana si è quindi rivelata essere molto turbolenta; Questo indica che i venti sono mossi per la maggior parte dal calore interno al pianeta piuttosto che quello proveniente dal Sole come accade per i venti terrestri. I colori sono correlati all'altitudine delle nubi: blu per le più basse, seguite da marrone e bianco, con il colore rosso per le più alte…
    • LA GRANDE MACCHIA ROSSA
      • La Grande Macchia Rossa (GMR) viene osservata dalla Terra da più di 300 anni. La GMR è un ovale grande abbastanza da contenere due volte la Terra. La GMR è una regione di alta pressione le cui nubi sono molto più alte e fredde rispetto a quelle delle regioni circostanti.
    • TEMPERATURA
      • Le regioni più interne di Giove sono caldissime: la temperature del nucleo raggiunge probabilmente i 20.000 gradi Kelvin. Il calore è generato dalla lenta compressione gravitazionale del pianeta.
      • Giove possiede un diametro che rappresenta il massimo raggiungibile dai pianeti gassosi.
    • MAGNETOSFERA
      • Giove possiede un enorme campo magnetico, molto più forte di quello terrestre. La sua magnetosfera si estende per più di 650 milioni di chilometri (oltre l'orbita di Saturno!) e non è sferica. L'ambiente attorno a Giove è composto di particelle ad alta energia intrappolate nel campo magnetico del pianeta.
    • GLI ANELLI
      • Come Saturno anche Giove possiede degli anelli, ma molto più piccoli e deboli. A differenza degli anelli di Saturno, quelli di Giove sono scuri. Essi sono probabilmente composti da piccolissimi grani di materiale roccioso, e a differenza di quelli di Saturno non sembrano contenere ghiaccio.
      • Le particelle che si trovano negli anelli probabilmente non vi rimangono a lungo (a causa delle correnti magnetiche ed atmosferiche).
    • I SATELLITI
      • Attorno al pianeta ruotano 63 satelliti, di cui solo 16 hanno un nome. I più importanti sono:
      • Io: caratterizzato da un'intensa attività vulcanica, provocata dalla piccola distanza che lo separa da Giove e dalla sua orbita eccentrica.
      • Europa: ha un nucleo roccioso ricoperto da una spessa coltre di ghiaccio, priva di crateri.
      • Ganimede: il più grande dei satelliti, formato da ghiaccio e rocce.
      • Callisto: composto da ghiaccio e roccia, ha una superficie intensamente craterizzata.
      • Un altro importante satellite è Amaltea, rosso, di forma irregolare, è probabilmente un asteroide catturato.