A. Silvestrini, M. Albani - Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi

26,784 views
26,660 views

Published on

La relazione presenta lo stato di avanzamento e i principali risultati raggiunti dai Comuni con la revisione dell’anagrafe a seguito del XV Censimento generale della popolazione. Sono stati analizzati i dati relativi alle persone non censite ma successivamente “ritrovate” e per le quali si è confermata la dimora abituale e quelle che invece si sono rese irreperibili, non solo al Censimento, ma anche ai successivi controlli anagrafici e che quindi sono state cancellate dall’anagrafe della popolazione residente. Le due tipologie sono state caratterizzate in base al genere, all’età, alla cittadinanza.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
26,784
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
41
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

A. Silvestrini, M. Albani - Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi

  1. 1. Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi Angela Silvestrini – Maura Simone Istat DCSA - Direzione centrale delle statistiche socio-demografiche e ambientali 33° Convegno Nazionale ANUSCA Abano Terme 27 novembre 2013
  2. 2. I grandi numeri di Sirea A livello nazionale sono state individuate più di 3 milioni di persone da sottoporre a revisione anagrafica: • 2.383.071 risultavano presenti in LAC alla data del censimento ma non censite: di queste 1.634.839 già revisionate (68,6%) • 713.349 risultavano non presenti in LAC alla data del censimento ma censite: di queste 522.137 già revisionate (73,2%) • 102.152 risultavano de-duplicate dal comune di appartenenza in LAC alla data del censimento: di queste 68.145 già revisionate (66,7%) dati al 25 novembre 2013 Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  3. 3. Persone da revisionare sul totale Popolazione Legale (%) Persone revisionate sul totale da revisionare (%) Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  4. 4. Comuni per numero di casi da revisionare 1400 Tutti i comuni la maggior parte dei comuni aveva un numero di casi compreso tra 3 e 300 (78 % dei comuni) 1200 1000 800 600 400 200 0 0 1 2 3-10 11-20 21-30 31-50 51-100 101-200 201-300 301-400 401-500 501-600 601-700 701-800 801-900 901-1.000 1.001-1.500 1.501-2.000 2.001-3.000 3.001-4.000 4.001-5.000 5.001-10.000 10.001-50.000 più di 50.000 (95 nessun caso) Comuni con più di 20mila abitanti Il 44,6% dei comuni con più di 20mila abitanti aveva tra 1.000 e 3.000 casi da revisionare Il 76,3% meno di 3.000 casi da revisionare Solo 5 comuni più di 50.000 3 Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  5. 5. 5.287 Stato della revisione (L2 + L3) La maggior parte dei comuni (66,1%) non ha più casi da revisionare Un altro 21,6% ha tra il 70 e il 99,9% dei casi da revisionare. Sono 168 i comuni che non hanno ancora iniziato, ma che hanno in media 60 casi a testa da revisionare. 168 In tutto sono stati revisionati 2.156.976 casi Revisione lista 2 Sono 5.433 i comuni che hanno concluso la revisione della lista 2 (non censiti presenti in LAC) revisionando 501.684 record. Di questi si analizzeranno i risultati nel dettaglio Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  6. 6. La lista dei non censiti per chi ha finito la revisione di L.2 Esito revisione Cancellati prima del 9/10/2011 Cancellati a partire dal 9/10/2011 Conferma dimora abituale Cancellati per irreperibilità censuaria Totale L2 revisionati L2 Per 100 revisionati revisionati 62.196 13,1 136.519 130.926 28,8 27,6 143.959 473.600 30,4 100,0 Errore di aggiornamento LAC Errore di censimento Errore di sovracopertura APR Dati al 25 novembre 2013, riferiti a 5.434 comuni per 501.684 casi. Al netto di 28.084 errori di lista (5,6% del totale) Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  7. 7. La lista dei non censiti per chi ha finito la revisione di L.2 L2 revisionati Motivo Morte Emigrazione in altro comune Emigrazione all'estero Cancellazione per scadenza del permesso di soggiorno Cancellazione per altro motivo Totale L2 revisionati Pre censimento 6.320 49.685 3.258 Post censimento 3.817 80.627 14.263 167 2.766 62.196 2.133 35.679 136.519 Per 100 revisionati Totale 10.137 130.312 17.521 Pre censimento 10,2 79,9 5,2 Post censimento 2,8 59,1 10,4 2.300 38.445 198.715 0,3 4,4 100,0 1,6 26,1 100,0 Totale 5,1 65,6 8,8 1,2 19,3 100,0 Dati al 25 novembre 2013, riferiti a 5.434 comuni per 501.684 casi. Al netto di 28.084 errori di lista (5,6% del totale) Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  8. 8. La lista dei censiti non in LAC per chi ha finito la revisione di L.3 Esito re visione Iscritti prima del 9/10/2011 Iscritti a partire dal 9/10/2011 Non iscritti T ota le L3 re visiona ti L3 re visiona ti Pe r 100 re visiona ti 52.102 92.334 41.861 186.297 28,0 49,6 22,5 100,0 Errore di aggiornamento LAC Errore di sottocopertura APR Errore di censimento Dati al 25 novembre 2013, riferiti a 5.703 comuni per 236.353 casi. Al netto di 50.056 errori di lista (21,2% del totale) Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  9. 9. La lista dei censiti non in LAC per chi ha finito la revisione di L.3 Motivo Nascita Iscrizione da altro comune Iscrizione dall'estero Ricomparsa Altro motivo T ota le L3 re visiona ti L3 re visiona ti Pre censimento 7.934 71.885 9.299 1.095 2.106 92.319 Post censimento 26 39.529 9.303 1.530 1.714 52.102 Pe r 100 re visiona ti Totale 7.960 111.414 18.602 2.625 3.820 144.421 Pre Post Totale censimento censimento 8,6 0,0 5,5 77,9 75,9 77,1 10,1 17,9 12,9 1,2 2,9 1,8 2,3 3,3 2,6 100,0 100,0 100,0 Dati al 25 novembre 2013, riferiti a 5.703 comuni per 236.353 casi. Al netto di 50.056 errori di lista (21,2% del totale) Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone– Abano Terme, 27 novembre 2013
  10. 10. Cancellati per irreperibilità censuaria Italiani Conferma dimora abituale Italiani Cancellati per irreperibilità censuaria Stranieri Conferma dimora abituale Stranieri Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone– Abano Terme, 27 novembre 2013
  11. 11. Cancellati per irreperibilità censuaria Conferma dimora abituale Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone– Abano Terme, 27 novembre 2013
  12. 12. Cancellati per irreperibilità censuaria per 100 non censiti per alcune cittadinanze Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone– Abano Terme, 27 novembre 2013
  13. 13. Revisionati stranieri per 100 non censiti per alcune cittadinanze per motivo revisione Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone– Abano Terme, 27 novembre 2013
  14. 14. Conclusioni La revisione attraverso un sistema unico e informatizzato consente ai comuni di documentare e spiegare le differenze tra il censimento e l’anagrafe in modo uniforme. La possibilità di sfruttare dati individuali consente di avere una mappatura e una caratterizzazione delle persone non più reperibili sul territorio comunale. Le oltre 300mila cancellazioni per irreperibilità censuaria effettuate in un anno e mezzo hanno portato le anagrafi a un aggiornamento rapido e contestuale. I controlli tra i diversi esiti della revisione, incrociando le persone nella L2 e nella L3 di tutti i comuni, ci permettono di individuare casi di errore nelle iscrizioni/cancellazioni (es. iscritto dall’estero che invece è già iscritto in altro comune). Tale metodo di lavoro può essere esteso anche allo sfruttamento delle LAC. L’esito delle risultanze evidenzia che un terzo della popolazione non censita (32%) ha come motivazione uno spostamento di residenza intorno alla data censuaria. Gli effetti della mobilità con la durata nel tempo dell’evento censuario si manifesta anche nei doppi censiti (31% in movimento). Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013
  15. 15. Grazie per l’attenzione Grazie a quanti hanno già concluso la revisione e la sua documentazione su Sirea Grazie e buon lavoro a quanti porteranno a termine il lavoro entro il 31 dicembre 2013 A. Silvestrini (ansilves@istat.it) M. Simone (simone@istat.it) Lo stato della revisione post censuaria e i risvolti per la qualità delle anagrafi , Angela Silvestrini, Maura Simone – Abano Terme, 27 novembre 2013

×