G. Gallo: Il ruolo delle liste ausiliarie nel Sistema di gestione della Rilevazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

G. Gallo: Il ruolo delle liste ausiliarie nel Sistema di gestione della Rilevazione

on

  • 41,266 views

La presentazione illustra modalità e tempi di costruzione delle Liste integrative ausiliarie centrali e locali (LIFA e LIAC) che saranno utilizzate nel corso del 15° Censimento Generale della ...

La presentazione illustra modalità e tempi di costruzione delle Liste integrative ausiliarie centrali e locali (LIFA e LIAC) che saranno utilizzate nel corso del 15° Censimento Generale della Popolazione come informazioni di controllo delle Liste Anagrafiche Comunali. A tal fine, vengono presentati i principali archivi amministrativi centrali e locali che consentono di rinvenire a livello di singolo Comune “segnali di presenza” di individui dimoranti abitualmente sul territorio e non registrati nei registri locali di popolazione.

Statistics

Views

Total Views
41,266
Views on SlideShare
41,266
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
24
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

G. Gallo: Il ruolo delle liste ausiliarie nel Sistema di gestione della Rilevazione G. Gallo: Il ruolo delle liste ausiliarie nel Sistema di gestione della Rilevazione Presentation Transcript

  • 5 Marzo 2007 Il ruolo delle liste ausiliarie nel Sistema di Gestione della Rilevazione (SGR) a cura di: G. Gallo [email_address] Istat - Direzione Centrale dei Censimenti Generali 30° Convegno Nazionale ANUSCA Merano, 29 novembre – 3 dicembre 2010
  • Le implicazioni del censimento 2011 assistito da liste anagrafiche comunali (Lac) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 Consente la correzione della sovra copertura anagrafica (mancate cancellazioni) contestualmente alla rilevazione censuaria Comporta il recupero della sottocopertura della lista anagrafica comunale ( famiglie, convivenze e individui non iscritte in anagrafe ) Richiede l’impiego di fonti ausiliarie integrative ( Lifa, Rnc e Liac ) per reperire informazioni di controllo sulle liste anagrafiche (persone dimoranti abitualmente ma non iscritte in anagrafe) Le liste anagrafiche comunali devono essere aggiornate alla data di riferimento del censimento per consentire ai Comuni il confronto tra Censimento e Anagrafe
  • Fasi operative previste per la costruzione e l’impiego delle liste anagrafiche comunali (Lac) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 Piano delle attività dell’Istat Tempi di realizzazione delle attività Data di riferimento delle informazioni 1 gennaio 2011 Compilazione dei questionari con riferimento alla data del 9 ottobre 2011 Entro il 31 gennaio 2011 Entro 30 giugno 2011 Entro 1 a settimana di ottobre 2011 Entro marzo 2011 Entro 31 luglio 2011 Acquisizione LAC Rilevazione dei numeri civici Normalizzazione e geocodifica sezioni censimento, Selez. campione LF Invio dei questionari Caricamento delle Lac in SGR Fine 2010-inizio 2011
  • A cosa servono le liste ausiliarie … 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 Le liste anagrafiche comunali possono essere incomplete per le mancate iscrizioni nei Registri di popolazione di persone abitualmente dimoranti nel Comune Il recupero della sottocopertura anagrafica sarà effettuato attraverso l’intervento mirato del rilevatore sulla base di liste integrative ausiliarie alle Lac … le cosiddette LIFA costruite dall’ISTAT Ciascun Ufficio comunale di censimento sarà dotato di una lista ausiliaria di individui NON iscritti in Anagrafe ma per i quali sussistono segnali “ amministrativi” di probabile dimora o presenza nel territorio del Comune I segnali amministrativi sono desunti incrociando le informazioni delle Lac con quelle contenute nelle Basi di Dati amministrative in possesso di Ministeri e Agenzie Centrali
  • Come sono costruite le LIFA e come saranno impiegate nel corso delle operazioni censuarie? (1) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 L’ISTAT a partire dal 2008 ha effettuato numerose sperimentazioni per valutare il livello di copertura delle liste anagrafiche comunali Sono stati analizzati gli esiti delle operazioni di aggancio tra i dati individuali delle Lac e quelli della Base Dati dell’Anagrafe Tributaria (AT) e di altri Archivi economici già in possesso dell’ISTAT Gli altri archivi economici sono: il casellario dei Pensionati, le dichiarazioni fiscali, il registro dei lavoratori autonomi, l’archivio dei lavoratori dipendenti, l’anagrafe degli studenti, l’archivio delle imprese, ecc. Per i cittadini stranieri sono state effettuati agganci tra le Lac e i Permessi di soggiorno del Ministero dell’Interno e saranno acquisite anche le domande in attesa di primo rilascio o di rinnovo che hanno avuto esito positivo
  • Come sono costruite le LIFA e come saranno impiegate nel corso delle operazioni censuarie? (2) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 Residui di LAC ( sovra copertura anagrafica potenziale soggetta a verifica ) Record individuali di LISTA ANAGRAFICA COMUNALE Residui LIFA ( sotto copertura anagrafica potenziale soggetta a verifica) Record individuali di AT, ARCHIVI ECONOMICI ANAGRAFE STUDENTI INDAGINE NASCITE, PERMESSI DI SOGGIORNO RECORD LINKAGE LAC&ARCHIVI LIFA (1 a Chiave di aggancio: Codice Fiscale)
  • Come sono costruite le LIFA e come saranno impiegate nel corso delle operazioni censuarie? (3) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 ISTAT: Sistema di Gestione della Rilevazione (SGR) Caricamento delle LIFA e visualizzazione per gli UCC UCC: Confronto tra censimento e anagrafe e inserimento in SGR delle Persone censite come dimoranti abitualmente ma non presenti in LAC ISTAT: Determinazione della popolazione legale con inclusione delle unità LIFA censite come dimoranti abitualmente ISTAT: Normalizzazione degli indirizzi e geocodifica alla sezione di censimento 2011 ISTAT: Integrazione con i segnali (indirizzi) provenienti dalla Rilevazione dei numeri civici (RNC) ISTAT: LIFA COMUNALE (nome, cognome, data di nascita, cittadinanza, indirizzo di domicilio) UCC: Recupero sistematico da effettuare contestualmente al censimento tramite intervento mirato dei rilevatori (Inizio: 21 novembre 2011)
  • Fasi operative previste per la costruzione e l’impiego delle Liste integrative da fonti ausiliarie (LIFA) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 Piano delle attività dell’Istat Tempi di realizzazione delle attività Data di riferimento delle informazioni 1 gennaio 2011 Entro il 30 giugno 2011 Entro 30 settembre 2011 21 novembre 2011 Entro 31 gennaio 2011 Entro 9 ottobre 2011 Compilazione dei questionari con riferimento alla data del 9 ottobre 2011 Record linkage tra Lac e AT* e tra Lac e PS Acquisizione di AT, PS e archivi economici Creazione delle LIFA comunali, Normalizz.ne e geocodifica alle sezioni di censimento con RNC Recupero sistematico tramite rilevatore Caricamento delle LIFA comunali in SGR
  • 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 L’aggiornamento delle Lac e l’impiego delle Liste integrative autonome comunali (LIAC) Le Lac al 1° gennaio 2011 saranno normalizzate, geocodificate alle sezioni di censimento 2011 e caricate su SGR Ciò consentirà la spedizione postale, il monitoraggio on line della rilevazione e l’individuazione delle mancate risposte che richiederà l’intervento mirato dei rilevatori [a partire dal 21 novembre 2011]
    • Tuttavia, le Lac al 1° gennaio 2011 dovranno essere
    • aggiornate al 8 ottobre 2011 per:
    • Rilevare le famiglie e le convivenze anagrafiche
    • iscritte nei registri di popolazione nel periodo
    • 1° gennaio-8 ottobre 2011 (variazioni anagrafiche)
    • b) Consentire le operazioni di confronto tra Censimento
    • e Anagrafe
    Nelle variazioni anagrafiche 1°gennaio-8 ottobre 2011 sono da considerare anche i cambi di abitazione nello stesso comune
  • Liste integrative autonome comunali (LIAC) nei Comuni con almeno 20.000 abitanti (508 enti) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 ISTAT: Sistema di Gestione della Rilevazione (SGR) Caricamento delle LAC (Entro 31 luglio 2011) ISTAT: Sistema di Gestione della Rilevazione (SGR) Caricamento delle LIAC (Entro 23 ottobre 2011) ISTAT: Normalizzazione degli indirizzi e geocodifica alle sezioni di Censimento 2011 ISTAT: 1° SCARICO LAC COMUNALI (entro 31 gennaio 2011) RIFERIMENTO DEI DATI : 1° GENNAIO 2011 ISTAT: LINKAGE TRA 1° & 2° SCARICO LAC COMUNALI ISTAT: Ottenimento delle LIAC come residui del linkage 1° & 2° SCARICO LIAC: Normalizzazione degli indirizzi e geocodifica alle sezioni di Censimento 2011 UCC: Recupero sistematico delle LIAC da effettuare tramite intervento mirato dei rilevatori (Inizio: 21 novembre 2011) ISTAT: 2° SCARICO LAC COMUNALI (entro 15 ottobre 2011) RIFERIMENTO DEI DATI : 8 OTTOBRE 2011
  • Liste integrative autonome comunali (LIAC) nei Comuni con meno di 20.000 abitanti 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 ISTAT: Sistema di Gestione della Rilevazione (SGR) Caricamento delle LAC (Entro 31 luglio 2011) ISTAT: Sistema di Gestione della Rilevazione (SGR) Aggiornamento on line delle LAC al 8 ottobre 2001 ISTAT: Determinazione della popolazione legale con inclusione delle unità LIAC censite come dimoranti abitualmente ISTAT: Normalizzazione degli indirizzi e geocodifica alla sezione di censimento 2011 ISTAT: 1° SCARICO LAC COMUNALI (entro 31 gennaio 2011) RIFERIMENTO DEI DATI : 1° GENNAIO 2011 UCC: INSERIMENTO MANUALE IN SGR DEGLI EVENTI VERIFICATISI DAL 1° GENNAIO AL 8 OTTOBRE 2011 (Entro 23 ottobre 2011) UCC: Recupero sistematico delle LIAC da effettuare tramite intervento mirato dei rilevatori (Inizio: 21 novembre 2011) UCC: Confronto tra censimento e anagrafe
  • Fasi operative previste per la costruzione e l’impiego delle Liste integrative autonome comunali (LIAC) 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 Piano delle attività dell’Istat Tempi di realizzazione delle attività Data di riferimento delle informazioni 8 ottobre 2011 Entro il 23 ottobre 2011 Entro 23 ottobre 2011 21 novembre 2011 Entro 15 ottobre 2011 Entro 23 ottobre 2011 Compilazione dei questionari con riferimento alla data del 9 ottobre 2011 Record linkage tra Lac 1.1.2011 e Lac 8.10.2011 Acquisizione del 2° scarico delle LAC Normalizzazine e geocodifica alle sezioni di censimento delle LIAC Recupero sistematico tramite rilevatore Caricamento delle LIAC comunali in SGR
  • 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 30° Convegno Nazionale ANUSCA, Merano 1 dicembre 2010 L’aggiornamento delle Lac e l’impiego delle LIAC… la necessità di rispettare i tempi delle operazioni Per i Comuni con almeno 20.000 abitanti assume rilevanza il rispetto dei tempi per il 2° scarico delle Lac Il 2° scarico sarà gestito tramite STARLAC e l’acquisizione dei dati si realizza su web hosting esterno…richiedendo tempi di lavorazione molto lunghi L’ISTAT dovrà effettuare il linkage con le Lac del 1° scarico, normalizzare e geocodificare i residui (LIAC) e caricarle nel Sistema di gestione della rilevazione I Comuni con meno di 20.000 abitanti, dato il numero ridotto di variazioni anagrafiche, procederanno al caricamento manuale in SGR o invio tramite STARLAC delle LIAC, considerando anche i cambi di abitazione nello stesso Comune