R. Rossetto - Una rete informativa per conoscere l’agricoltura veneta
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

R. Rossetto - Una rete informativa per conoscere l’agricoltura veneta

on

  • 23,677 views

Il lavoro presenta la rete informativa sviluppata dall’Osservatorio Economico Agroalimentare di ...

Il lavoro presenta la rete informativa sviluppata dall’Osservatorio Economico Agroalimentare di
Veneto Agricoltura per monitorare il settore agricolo e agroalimentare del Veneto e creare “altra”
conoscenza rispetto alle potenzialità informative del Censimento generale dell’agricoltura 2010.
Vengono presentati alcuni dati e informazioni relative ai mercati ortofrutticoli, alle cooperative
agroalimentari, ai prodotti di qualità (DOP/IGP), agli agriturismo e alle fattorie didattiche del
Veneto.

Statistics

Views

Total Views
23,677
Views on SlideShare
23,677
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

R. Rossetto - Una rete informativa per conoscere l’agricoltura veneta R. Rossetto - Una rete informativa per conoscere l’agricoltura veneta Presentation Transcript

  • UNA RETE INFORMATIVA PER CONOSCERE L’AGRICOLTURA VENETA Renzo Rossetto Settore Economia, Mercati e Competitività Venezia, 3 aprile 2014
  • COS’ALTRO SI PUÒ DIRE ANCORA?!?… DOPO IL PROFILO ECONOMICO… DOPO GLI SCATTI DAL CENSIMENTO… DOPO GLI ORIENTAMENTI PRODUTTIVI…
  • REGIONE VENETO ORGANISMI PAGATORI (AVEPA, …) PROVINCE MERCATI ORTOFRUTTICOLI COOPERATIVE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA AGRICOLE ISTAT ASSOCIAZIONI DI PRODUTTORI ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI AZIENDE AGRICOLE CONSORZI DI TUTELA ENTI DI CERTIFICAZIONE UNA RETE INFORMATIVA PER CREARE ALTRA CONOSCENZA INDAGINI DIRETTE
  • LA RETE DEI MERCATI ORTOFRUTTICOLI 19 MERCATI ORTOFRUTTICOLI DEL VENETO • UNA SCHEDA DI RILEVAZIONE ANNUALE DAL 2004 • INFORMAZIONI SU: TIPOLOGIA PRODOTTI, QUANTITÀ, PROVENIENZA E DESTINAZIONI DELLE MERCI (DETTAGLIO REGIONI E STATI ESTERI), OPERATORI, MEZZI DI TRASPORTO. 1.001.558 1.046.878 1.058.194 1.071.524 1.107.349 1.128.163 1.136.128 1.020.557 1.018.783 996.879 997.409 1.104.258 1.116.125 0 200.000 400.000 600.000 800.000 1.000.000 1.200.000 1.400.000 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 t Fonte: rilevazione diretta Veneto Agricoltura dati mercati ortofrutticoli
  • Fonte: rilevazione diretta Veneto Agricoltura dati mercati ortofrutticoli 83% delle merci viene veicolato dai primi TRE MERCATI ORTOFRUTTICOLI DEL VENETO (VERONA, PADOVA E TREVISO)
  • 111,8 118,8 121,4 110,4 66,2 99,1 122,4 120,1 123,0 106,6 106,3 111,6 113,0 110,9 67,2 72,077,3 83,9 92,898,1 101,4 60,9 56,2 61,5 61,3 103,8102,7 104,9 109,2 91,0 107,8 97,1 100,0 81,4 86,1 70,1 63,7 40 50 60 70 80 90 100 110 120 130 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 % Mercati di redistribuzione Mercati terminali Mercati alla produzione Fonte: rilevazione diretta Veneto Agricoltura dati mercati ortofrutticoli ANDAMENTO DIFFERENZIATO NEGLI ANNI (DAL 2000 AL 2012) - Mercati di redistribuzione (Verona, Padova e Treviso) hanno aumentato le merci veicolate - Mercati alla produzione e terminali in forte calo
  • Emilia Romagna 13% Friuli Venezia Giulia 13% Lombardia 21% Trentino Alto Adige 48% Altre regioni 2% Piemonte 2% Liguria 1% Altri paesi 14% Ucraina 4% Bosnia 4% Romania 5% Austria 7% Ungheria 6% Russia 9% Slovenia 15% Croazia 17% Germania 17%
  • LA RETE DEI PRODOTTI DI QUALITÀ BANCA DATI ISTAT, ISMEA, AVEPA, AGEA, SIAN, ENTI DI CERTIFICAZIONE (CSQA,..), CONSORZI DI TUTELA, CLAL… DOP IGP TOTALE DOP IGP TOTALE DOP IGP TOTALE DOP IGP TOTALE DOP IGP TOTALE DOP IGP TOTALE DOP IGP TOTALE Piemonte - - - 2 3 5 9 - 9 1 4 5 - - - 1 - 1 13 7 20 Valle d'Aosta / Vallée d'Aoste - - - 2 - 2 2 - 2 - - - - - - - - - 4 - 4 Lombardia - - - 3 7 10 12 - 12 - 2 2 2 - 2 - - - 17 9 26 Bolzano - - - - 1 1 2 - 2 - 1 1 - - - - - - 2 2 4 Trento - - - - 1 1 4 - 4 2 - 2 1 - 1 - - - 7 1 8 Trentino Alto Adige / Südtirol - - - - 2 2 5 - 5 2 1 3 1 - 1 - - - 8 3 11 Veneto - - - 3 4 7 8 - 8 3 14 17 2 - 2 1 - 1 17 18 35 Friuli Venezia Giulia - - - 2 1 3 1 - 1 1 - 1 1 - 1 - - - 5 1 6 Liguria - - - - - - - - - 1 - 1 1 - 1 - 1 1 2 1 3 Emilia-Romagna - 1 1 7 5 12 6 - 6 2 9 11 2 - 2 2 2 4 19 17 36 Toscana 1 1 2 2 2 4 2 - 2 3 5 8 4 1 5 2 1 3 13 11 24 Umbria - 1 1 1 1 2 1 - 1 1 1 2 1 - 1 - - - 4 3 7 Marche - 1 1 2 2 4 2 - 2 1 1 2 1 - 1 - - - 6 4 10 Lazio - 2 2 1 3 4 3 - 3 4 3 7 4 - 4 2 1 3 14 9 23 Molise - 1 1 1 - 1 2 - 2 - - - 1 - 1 1 - 1 5 1 6 Abruzzo - 1 1 1 - 1 - - - 1 1 2 3 - 3 1 - 1 6 2 8 Campania - 1 1 - - - 3 - 3 4 7 11 5 - 5 1 - 1 13 8 21 Puglia - - - - - - 3 - 3 1 5 6 5 - 5 2 - 2 11 5 16 Basilicata - - - - - - 2 1 3 2 2 4 1 - 1 - 1 1 5 4 9 Calabria - - - 4 - 4 1 - 1 1 4 5 3 - 3 2 - 2 11 4 15 Sicilia - - - - 1 1 4 - 4 5 9 14 6 - 6 1 1 2 16 11 27 Sardegna - 1 1 - - - 3 - 3 1 - 1 1 - 1 1 - 1 6 1 7 ITALIA 1 3 4 21 15 36 43 1 44 33 65 98 42 1 43 14 7 21 154 92 246 Altri prodotti (2) Totale Prodotti di qualità REGIONI Carni fresche Preparazioni di carne (1) Formaggi Ortofrutticoli e cereali Oli extravergine di oliva Nota: (1) Per ciascuna Preparazione di carne, si considerano solamente le regioni, indicate nei relativi Disciplinari di produzione, ove si realizza la trasformazione della materia prima in prodotti finiti. (2) - Gli altri prodotti comprendono: Altri prodotti di origine animale, Aceti diversi dagli aceti di vino, Prodotti di panetteria, Spezie, Oli essenziali, Prodotti ittici e Sale. Fonte: Istat, Banca dati sull'agricoltura e la zootecnia. http://agri.istat.it/ IL VENETO CON 35 PRODOTTI DOP/IGP è AL 2° POSTO IN ITALIA DIETRO SOLO ALL’EMILIA-ROMAGNA (36),… …E CON I VINI, ALTRE 52 DENOMINAZIONI (14 DOCG, 28 D0C, E 10 IGT)!
  • …ma quanto attraggono LE PRODUZIONI CERTIFICATE? PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI Solo 4 prodotti hanno un’incidenza inferiore al 10% delle superfici potenziali, ma SOLO 3 hanno un’incidenza superiore a 10% in termini di produzione PRODOTTI LATTIERO-CASEARI Il PIAVE questo “super-attraente”, meglio di Grana Padano e Asiago! Scarso appeal per gli altri formaggi. Tra le province (esclusa Venezia), Treviso, Rovigo, Padova e Verona destinano a formaggi a DO tra il 30% e il 50% del latte prodotto; Belluno e Vicenza circa il 90% e oltre.
  • LA RETE DELLE COOPERATIVE AGROALIMENTARI 5 CENTRALI COOPERATIVE (CONFCOOPERATIVE-FEDAGRI, LEGACOOP, UNCI, AGCI, UNICOOP) DATI DELLE COOPERATIVE AGROALIMENTARI DEL VENETO (363 NEL 2011, 412 NEL 2009) RELATIVI A FATTURATO, NUMERO SOCI, NUMERO ADDETTI PER PROVINCIA E SETTORE PRODUTTIVO. ALCUNI DATI…DELLA SERIE: “NON TUTTI I MALI VENGONO PER NUOCERE!”
  • I POLI DI SPECIALIZZAZIONE DELL’AGROALIMENTARE VENETO
  • LA RETE DEGLI AGRITURISMO ISTAT, REGIONE VENETO, PROVINCE, ASSOCIAZIONI AGRITURISTICHE, AGRITURISMI DEL VENETO INDAGINE DIRETTA PRESSO GLI AGRITURISMO DEL VENETO 840 885 1.012 1.124 1.198 1.222 1.338 1.376 1.305 1.261 0 200 400 600 800 1.000 1.200 1.400 1.600 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 n.agriturismo Fonte: elaborazione Veneto Agricoltura su dati Istat +64% Gli agriturismo sono 1,2% sul totale aziende agricole regionale SAU agriturismo in Veneto: circa 25.000 ettari, 3,2% del totale SAU regionale SAU media per agriturismo: 18,7 ettari Agriturismo con sito web: 48% (rispetto al 2,3% di aziende agricole venete) Percentuale agriturismo con e-mail aziendale: 71%
  • Rovigo 54 4%Padova 186 13% Venezia 143 10% Treviso 304 22% Belluno 122 9% Vicenza 232 17% Verona 354 25% Distribuzione per provincia degli agriturismo in Veneto I maggiori incrementi negli ultimi dieci anni si sono registrati a Verona, dove il loro numero è quasi raddoppiato, Venezia (+91%) e Rovigo (+77%) Fonte: elaborazione Veneto Agricoltura su dati Istat Andamento arrivi e presenze in agriturismo e alloggi del turismo rurale in Veneto Cresce anche il numero di presenze medie annue (455 persone, +170%) 194.741 179.248 22.819 625.702 576.762 97.207 0 100.000 200.000 300.000 400.000 500.000 600.000 700.000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 Arrivi Presenze +685% +753%
  • 505 +59,3% 595 +203,6% 749 +28,5% 794 +96,5% 0 100 200 300 400 500 600 700 800 All'alloggio Alla ristorazione Alla degustazione Altre attivita' 44 38 59 48 56 69 23 31 0 10 20 30 40 50 60 70 80 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 % All'alloggio Alla ristorazione Alla degustazione Altre attivita' Agriturismo in Veneto per tipologia di attività autorizzata Si sta modificando l’offerta sia in termini di alloggio (diminuisce la pensione completa, aumenta il pernottamento con 1° colazione) che ristorazione, sempre più abbinata alla degustazione Cresce anche il numero di agriturismo con altre attività: si tratta principalmente di e giochi e svaghi presso il locale, di corsi vari o dell’attività di fattoria didattiche. Fonte: elaborazione Veneto Agricoltura su dati Istat
  • 100.000 - 500.000 26% 40.000 - 100.000 24% 20.000 - 40.000 30% Meno di 20.000 16% oltre 500.000 4% Oltre il 40% 29% Dal 30% al 40% 17% Dal 20% al 30% 12% Dal 10% al 20% 11% Dal 5% al 10% 15% Meno del 5% 16% ALCUNI DATI DALL’INDAGINE DIRETTA EFFETTUATA Fasce di reddito degli agriturismi veneti intervistati Incidenza dell’attività agrituristica sul fatturato aziendale Fonte: elaborazione Veneto Agricoltura su dati indagine diretta
  • LA RETE DELLE FATTORIE DIDATTICHE REGIONE VENETO, FATTORIE DIDATTICHE INDAGINE DIRETTA PRESSO LE FATTORIE DIDATTICHE DEL VENETO (129 QUESTIONARI SU 243 FATTORIE RICONOSCIUTE) +321% +10% ANDAMENTO NEGLI ANNI A DUE VELOCITÀ: 2003-2007 E 2008-2013 DISTRIBUZIONE TERRITORIALE: Vicenza leader regionale (65 FD, 27%), appaiate Padova (41), Venezia (39) e Treviso (38), più indietro Verona e Rovigo (27 FD, 11%)
  • Nessuna visita 10% Meno di 5 visite 32% Tra 5 e 15 visite 22% Tra 15 e 30 visite 18% Tra 30 e 50 visite 10% Oltre 50 visite 8% non dichiarato 5% in diminuzione 35% stabili 41% in crescita 19% ALCUNI DATI DALL’INDAGINE DIRETTA EFFETTUATA Fattorie Didattiche in Veneto per classe di visite effettuate Oltre il 40% ospita meno di 5 visite scolastiche all’anno L’80% dei visitatori ospitato nel 20% delle FD Il 60% nell’8% (meno di 20 aziende) Andamento delle visite scolastiche Prevalgono le aziende che indicano una stabilità delle visite negli ultimi tre anni (rapporto fidelizzati) Ma la percentuale delle FD che indicano una diminuzione delle visite è superiore a quelle che dichiarano una crescita. Fonte: elaborazione Veneto Agricoltura su dati indagine diretta
  • Non dichiarato 5% Oltre 500.000 euro 7% Tra 100.000 e 500.000 euro 13% Tra 40.000 e 100.000 euro 22% Tra 20.000 e 40.000 euro 26% Sotto 20.000 euro 27% tra 30% e 40% 1,6% oltre 40% 0,8% tra 20% e 30% 4,7% tra 10% e 20% 6,2% tra 5% e 10% 10,1% non dichiarato 1,6% sotto il 5% 75,2% Fonte: elaborazione Veneto Agricoltura su dati indagine diretta Fasce di reddito delle Fattorie didattiche: oltre il 50% con meno di 40 mila euro di fatturato. Fondamentale e vincente la sinergia con altre attività integrative (agriturismo, vendita diretta). Ampliamento offerta: agrinidi, settimane verdi, centri estivi… Incidenza dell’attività di fattoria didattica sul fatturato aziendale: per il 75% delle FD questa attività integrativa incide per meno del 5% totale Professionisti dell’offerta didattica: progettazione e cura
  • Grazie per l’attenzione Renzo Rossetto Settore Economia, Mercati e Competitività Tel. 049 8293861 E-mail: renzo.rossetto@venetoagricoltura.org