Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
  • Save
Relazioni ed esperienze: dal marketing dei prodotti al marketing delle persone
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Relazioni ed esperienze: dal marketing dei prodotti al marketing delle persone

  • 283 views
Published

Le slide dell'intervento di Federico Rossi - direttore strategia Sintesi Comunicazione e consigliere nazionale Unicom - al workshop "relazioni ed esperienze: dal marketing dei prodotti al marketing …

Le slide dell'intervento di Federico Rossi - direttore strategia Sintesi Comunicazione e consigliere nazionale Unicom - al workshop "relazioni ed esperienze: dal marketing dei prodotti al marketing delle persone" nell'ambito del Global Marketing Forum di Lazise - 19 marzo 2013

Published in Business
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
283
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
2

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Relazioni ed esperienza: dal marketing dei prodotti al marketing delle personeFederico Rossi Global Marketing ForumDirettore Strategia Sintesi Comunicazione snc Lazise – VeronaConsigliere Nazionale Unicom 19 marzo 2013
  • 2. Come il marketing vedeva il cliente cervello   da convincere razionalità   prodotto   e persuadere  
  • 3. Ma il cliente è anche cuore   da sedurre e emozioni   esperienza   far innamorare  
  • 4. Qualcosa è cambiato abbassamento globalizzazione   barriere tecnologiche   prodotti sempre più imitabili accesso e internet   condivisione info
  • 5. Qualcosa è cambiato prodotti sempre più imitabili La promessa funzionale e le features sono dati. Sono il punto di partenza e non di arrivo. Se il prodotto non assicura le prestazioni funzionali non viene neanche preso in considerazione dal cliente.
  • 6. Qualcosa è cambiato: dalle 4P alle 4C customer product   wants & needs   customer experience   marketing mix   price   customer value   customer place   convenience   promotion   customer communication/relation   centralità del prodotto centralità del cliente imitabilità   unicità  
  • 7. Qualcosa è cambiato razionalità   VS   emozione   razionalità   &   emozione  
  • 8. Qualcosa è cambiato posizionamento USP ESP esperenziale   Impatto sensoriale affettivounique selling experential cognitivo proposition   selling promessa di comportamentale paradigm   valore relazionale   esperenziale  
  • 9. Le leve dell’esperienza sense   feel   think   Strategic Experential Module   act   relate   Fonte: Ferraresi - Schmitt
  • 10. Le leve dell’esperienza sense   sfera sensoriale   attira l’attenzione  Strategic experential module   feel   sfera emotiva/sentimentale   genera legami affettivi   think   sfera razionale/pensiero   aggiunge interesse cognitivo   induce un impegno act   sfera azione/interazione   comportamentale   estende l’esperienza a un relate   sfera sociale/relazionale   contesto sociale più ampio  
  • 11. L’importanza della relazione face to face intimità telefono azienda - cliente   dell’esperienza   mail-internet  relazioni socializzazione passaparola forti   cliente - cliente   social network   dell’esperienza   le leve esperenziali non sono totalmente gestione catena azienda-supply chain   retail   controllabili dall’azienda  
  • 12. L’importanza della relazione maggior valore gruppi di perché condivisa   riferimento  esperienza esperienzadi consumo   sociale   digital e social amplificazione network (positiva/negativa) (facebook, perché condivisa   tripadvisor) gruppi di riferimento digital e social network  
  • 13. Una case history:Nespresso
  • 14. L’evoluzione del cafféPrima era il pacchetto Poi arrivarono le cialde Infine fu Nespresso
  • 15. La PVE Nespresso bere   degustare   momento momento abituale   Rich gratificante   Intense Sensual Unique democratico   esclusivo   (non solo il prodotto ma anche il cliente e la relazione/esperienza che si instaura tra familiarità   eleganza   marca e persona)   casa   locale esclusivo   altri competitors   nespresso  
  • 16. L’advertising • Rich • Intense • Sensual • Unique George Clooney What else? Rischio brand dilution • Nespresso what else? • Fastweb. Immagina, puoi
  • 17. La boutique • Arredamento raffinato • Design moderno • Colori caldi e avvolgenti • Personale attento • Tecniche di vendita • Degustazione on site
  • 18. Il prodotto • Alta qualità • Ampia scelta • Naming evocativi • Ogni caffé ha una storia • Cialde colorate e di design • Pack raffinato • Edizioni limitate e premium
  • 19. Il design • Design ricercato ed esclusivo • Macchine e capsule da esposizione (collaborazione con i principali produttori Krups, De Longhi) • Accessori per la degustazione
  • 20. La community • Nespresso club • Magazine • Social network e storytelling • Eventi riservati
  • 21. Gli eventi e le sponsorizzazioni • Eventi esclusivi • Sport elitari • Coerenza col posizionamento
  • 22. Promessa funzionale E il prodotto? Tutto il sistema esperenziale “crolla” se alla base non c’è il mantenimento della promessa funzionale: • ottimo caffè • facilità di preparazione Nespresso mantiene la promessa.
  • 23. E il prezzo? Comprando un’esperienza complessa e non più del semplice caffè, il cliente è disposto a riconoscere un premium price, fidelizzandosi alla marca e alimentando la valenza positiva del brand nel suo ambiente di riferimento (reale e virutale).
  • 24. Una case history:Frecciarossa
  • 25. La PVE Frecciarossa Non più trasporto Ma esperienza di viaggio
  • 26. Pre-viaggio • Frecciaclub • Shop in stazione (non più ambiente di passaggio ma da vivere) • Biglietterie dedicate (anche al binario) • Personale di servzio dedicato • Biglietteria on-line
  • 27. In viaggio • Quattro classi di viaggio • Servizio di benvenuto e quotidiano • Wifi • Magazine • Cinema a bordo • Massimo comfort
  • 28. Post viaggio • Noleggio auto • Agevolazioni hotel • Sconti eventi
  • 29. Fidelizzazione • Cartafreccia • Carte di credito dedicate • Raccolte a punti • Concorsi ed eventi esclusivi • Offerte speciali
  • 30. E la promessa funzionale?• Puntualità • Velocità di collegamento• Pulizia • Frequenza di collegamento
  • 31. E la promessa funzionale?• La promessa funzionale è la condizione base. Se questa viene meno tutto il mondo esperenziale crolla.• L’esperienza diventa negativa e viene condivisa.• La sfera del “relate” in questo caso diventa un’amplificazione della “spirale negativa”
  • 32. RelatoreFederico RossiConsigliere Nazionale UnicomDirettore Strategia Sintesi Comunicazione – Padovawww.sintesicomunicazione.it