Internet e social network - 2010

332 views
280 views

Published on

Maggio 2010 Istituto Don Bosco Verona - Unione Exallievi Don Bosco

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
332
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Questa presentazione illustra le nuove capacità di PowerPoint ed è consigliabile visualizzarla nella modalità Presentazione. Queste diapositive sono progettate per illustrare alcune ottime idee per la creazione di presentazioni in PowerPoint 2010.Per visualizzare altri modelli di esempio, fare clic sulla scheda File e nella scheda Nuovo fare clic su Modelli di esempio.
  • Aneddoto del marito e moglie
  • Aneddoto del marito e moglie
  • Wikipedia supporta oltre 270 lingue – accurata come l’enciclopedia brittanicaLa versione inglese ha oltre 3 milioni di articoli ma nemmeno un Messaggio pubblicitario. Più di 400 Servers sparsi per il mondo e ridontati (Florida, Amesterdam, Seoul)la versione in inglese è quella con il maggior numero di voci) e contiene voci sia sugli argomenti propri di una tradizionale enciclopedia sia su quelli di almanacchi, dizionari geografici e di attualità. Il suo scopo è quello di creare e distribuire un'enciclopedia libera e ricca di contenuti, nel maggior numero di lingue possibile.
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • Twitter… 96 milioni di utenti registrate
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • PODCAST: sono dei file digitali disponibili su Internet caratterizzati da tempo e spazio indipendenti. Fare vedere esempio di Radio 24. Aprire Ipod ed entrare nella sezione
  • Citare il video delle iene
  • Citare il video delle iene
  • Citare il video delle iene
  • Citare il video delle iene
  • Citare il video delle iene
  • Internet e social network - 2010

    1. 1. Internet e Social NetworkOpportunità o insidie?25 Maggio 2011 – Istituto Don Bosco Verona
    2. 2. IL 75% dei giovani tra i 18 e i 34 anni usa i Social Network In Italia il 58% della popolazione guarda meno TV e più video sulla rete internet.INTRODUZIONE Il 71% delle persone racconta di aver stretto amiciezie a New York grazia ai social Network Il segmento a maggior crescita su Facebook è costituito dalle donne tra i 55 e 65 anni Obama farà campagna elettorale usando anche i Social Network.
    3. 3. Social Network o Seciàr Nèto?Comicità dialettale Veronese Par restar in contatto con ‘i amici ghe vol el seciàr neto? Mi pensava bastasse un bar onto. (Dino da Sandrà)
    4. 4. Che cos’è INTERNET? Negli Stati uniti molti esami medici (radiografie, risonanze, tomografie, ecc.), vengono inviate attraverso Internet in India dove vengono studiate eInternet è una rivoluzione analizzate e rispedite all’indomani sempre via Internet all’ospedale. Se provate a chiamare Microsoft, per l’attivazione di una licenza software Facendo il relativo numero verde, molto probabilmente risponderà Un centralinista di Bangalore o Mumbai. Il taglio professionale di una foto digitale in India costa 1 $ contro i 24 € In Italia. 24 € corrispondono a 33 $
    5. 5. Internet mi ha risolto un problema
    6. 6. Internet mi ha risolto un problema Internet mi ha creato un problema
    7. 7. Internet Internet e il Internet e il Quale Web 1.0 Web 2.0 futuro? L’evoluzione di Internet dagli anni ‘90 ai giorni nostri
    8. 8. Internet negli anni ‘90 Siti statici, Chat line, Newsgroup
    9. 9. Il Web è stato originariamente utilizzato per visualizzare documenti statici; in particolare, i primi siti Web erano formati da un insieme di pagine statiche con testo e immagini, concatenate da semplici link incrociati, esclusivamente realizzate in linguaggio HTML. Tali siti erano creati sulla base di un progetto iniziale, modificabile e aggiornabile soltanto operando direttamente su sorgenti HTML; le pagine erano realizzate una ad una ed allo stesso modo modificate, in caso di necessità, dagli sviluppatori. Questo, in estrema sintesi, il Web 1.0.Web 1.0
    10. 10. Chat Line: primi sistemi diinterazione tra gli utenti
    11. 11. Il Web 2.0 Blog, Forum, Wiki, Youtube, Social network: UGC
    12. 12. Blog Il termine deriva dalla contrazione di web e log e, in termini pratici, è unoUn po’ di definizioni: blog e spazio personale autogestito dove vengono pubblicati e condivisi pensieri e riflessioni. Questo diario online è costituito da una serie di messaggi (denominati post) organizzati secondo un ordine cronologico che chiunque può leggere e decidere di commentare; spesso un blog è condiviso da diversi utenti che pubblicano pensieri relativi ad uno stesso tema. http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/ Forum di discussione Contengono discussioni e messaggi scritti dagli utenti che, previa iscrizione, possono creare “argomenti” o “temi” di discussione invitando altre persone a esprime la propria opinione su di essi. Gli interventi vengono inseriti in sequenza cronologica collegati in modo diretto al tema oggetto del dibattito. I forum possono contenere molti argomenti di discussione, ordinati secondo una gerarchia di categorie e sotto categorie tematiche selezionateForum da amministratori e moderatori. Queste figure sono i gestori del forum e hanno la facoltà di modificare, cancellare o spostare qualsiasi messaggio. http://www.finanzaonline.com/forum/mercato-italiano/1298499-elargizioni-di- un-banco-divenuto-im-popolare-49.html
    13. 13. Wiki Letteralmente significa “veloce e facile”, ed è un termine provenienteUn po’ di definizioni: Wiki e dall’hawaiano che si utilizza per indicare quei software che si basano sull’idea di poter unire contenuti differenti con lo scopo di realizzare dei documenti complessi. La caratteristica principale di questi social media è che agli utenti è permesso di aggiungere dei contenuti che però possono venire successivamente modificati da altre persone; questo dovrebbe permettere di giungere ad una completa conoscenza dell’argomento di cui si scrive. http://it.wikipedia.org/wiki/Web_2.0Social Network Siti di Social network I servizi di social networking sono applicazioni online che permettono di collegare le persone attraverso legami costituiti da valori di amicizia, lavoro, scambio, visione, commercio, odio, contrapposizione ed idee. Agli utenti è permesso condividere informazioni con tutto il loro network di conoscenze attraverso il proprio profilo dove ogni singolo pezzo corrisponde ad un link. Di fatto sono delle vere e proprie reti digitali dove le relazioni degli individui vengono amplificate e la comunicazione non richiede più la presenza fisica dei soggetti e nemmeno la loro effettiva conoscenza.
    14. 14. http://www.theatlantic.com/magazine/archive/2008/07/is-google-making- us-stupid/6868/Internet. Quale effetto su di Mentre usiamo a piene mani i vantaggi della rete, stiamo forse sacrificando la nostra capacità di pensare in modo approfondito? Il nostro cervello cambia in risposta alle nostre esperienze: mentre un libro incoraggia il pensiero profondo e creativo, Internet favorisce l’assaggio rapido e distratto di piccoli frammenti di informazione tratti dalle fonti più disparate. La rete ci stanoi? riprogrammando a sua immagine e somiglianza?
    15. 15. Social Network Nel 2009 negli stati uniti il 12,5% delle coppie sposate si sono conosciute sui social network
    16. 16. Evoluzione Quantità di ANNI per raggiungere i 50 Milioni di Utenti Radio 38 anni Televisione 13 anni Internet 4 anni FACEBOOK 200 milioni in meno di un anno
    17. 17. è connessocon 80 paginedi gruppi ed eventi 55 minuti Ha 130 amici
    18. 18. Perché non mi vuoi Come amico su Facebook?!?
    19. 19. Linkedin ha più di 100 milioni di utenti nel mondoL’80% delle aziende usano Linkedin per assumere personaleOgni secondo un nuovo utente sottoscrive linkedin
    20. 20. Twitter è un servizio gratuito di socialnetwork e microblogging che fornisce agli utenti unapagina personale aggiornabile tramite messaggi ditesto con una lunghezza massima di 140 caratteri. Gliaggiornamenti possono essere effettuati tramite ilsito stesso, via SMS, con programmi di messaggisticaistantanea, e-mail, oppure tramite varie applicazionibasate sulle API di Twitter. Twitter è stato creato nelmarzo 2006 dalla Obvious Corporation di SanFrancisco.Il nome "Twitter", corrispondente sonoro della 96 milioni diparola tweeter, deriva dal verbo inglese to tweet che utenti registratisignifica "cinguettare". Tweet è anche il terminetecnico degli aggiornamenti delservizio.[1] I tweet che contengono esattamente 140caratteri vengono chiamati twoosh. Gliaggiornamenti sono mostrati istantaneamente nellapagina di profilo dellutente e comunicati agli utentiche si sono registrati per riceverli. È anche possibilelimitare la visibilità dei propri messaggi oppurerenderli visibili a chiunque
    21. 21. http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2011/05/16/vi sualizza_new.html_869099981.htmlChe Succede 1 di 3?
    22. 22. http://www.youtube.com/watch?v=s2WEo2iYjChe succede (2 di 3) ? 1U&feature=fvsr
    23. 23. Da uno dei maggiori Blog ItalianiChe succede (3 di 3) ? … BASTANO 1000 DIPENDENTI DELLE AGENZIE GOVERNATIVE BEN ADDESTRATI E 12 MESI DI LAVORO PER SOBILLARE LE MASSE DI GIOVANI TRAMITE COMPUTERS E SOCIAL NETWORKS.... Basta controllare lazionariato dei social network per bloccare i profili scomodi.. basta poco per controllare le menti labili....
    24. 24. Tempo medio speso su Internetin Italia
    25. 25. Tempo medio speso su Internetin Italia
    26. 26. Tempo medio speso su Internetin Italia
    27. 27. Tempo medio speso su Internetin Italia
    28. 28. Tempo medio speso su Internetin Italia
    29. 29. Tempo medio speso su Internetin Italia
    30. 30. Tempo medio speso su Internetin Italia
    31. 31. I Social Network sono una Risultato per: Bill Keller, direttore del New York Times, il quotidiano più letto su Internet, sostiene che Twitter e i social network sono una trappola per i nostri giovani perché influenzano le loro capacità cognitive e affettive. Secondo voi ha ragione? Si (82,25%) No (17,75%)trappola?
    32. 32. E’ il secondo motore di ricerca nel mondoYouTube - Caratteristiche Da quando è iniziata questa presentazione sono stati pubblicati su Youtube almento 1000 video Youtube riceve ogni giorno più di due miliardi di visitatori al giorno Bisognerebbe vivere 1000 anni per guardare ogni video pubblicato su youtube Sono stati caricati più video su youtube negli ultimi 60 giorni che proiettati video dai maggiori network americani in 60 anni
    33. 33. Quale Futuro?A cura dell’equipe del prof. De MasiUniversità degli studi di Roma – La Sapienza Tecnologia e vita nel 2020
    34. 34. 2020 Nel 2020 ogni ventenne avrà davanti a séUna sbircitaina al futuro 600.000 ore di vita. Gli addetti a mansioni flessibili o ripetitive lavoreranno per 60.000 ore, dedicheranno 240.000 ore al “care” e 300.000 ore al tempo libero. Queste costituiranno il problema più assillante: come occuparle? come evitare la noia, la violenza, la droga? Come riuscire a crescere intellettualmente? Si sfocerà in maggiore violenza o in maggiore pace sociale? e la violenza, sarà virtuale o reale?
    35. 35. 2020 Potremo portare in un taschino tutta laUna sbircitaina al futuro musica, i film, i libri, l’arte e la cultura del mondo. Esisteranno elaboratori mille volte più potenti di quelli attuali, capaci di svolgere tutte le mansioni ripetitive e molte mansioni flessibili.
    36. 36. Una sbircitaina al futuro 2020 Nel 2020 la rete avrà trasformato il mondo intero in un’unica agorà capace di rappresentare tutto l’amore e tutto l’odio del mondo. Potremo metterci in contatto ovunque e con chiunque, in qualsiasi punto del pianeta, senza muovere un passo. Tele- apprenderemo, telelavoreremo, tele-ameremo, ci tele-divertiremo.
    37. 37. Qual è per l’attenzioneGrazie il messaggio?

    ×