Your SlideShare is downloading. ×
0
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Puntoedu  Vs  Mit C
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Puntoedu Vs Mit C

987

Published on

confronto tra le piattaforme eLearning Puntoedu e MIT

confronto tra le piattaforme eLearning Puntoedu e MIT

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
987
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Puntoedu Vs OCWmit Elaborato n° 2 modulo 2 Simonetta Leonardi Metodi di ricerca in ambiente multumediale IULINE
  • 2. OCWmit <ul><li>Fornisce 1900 corsi </li></ul><ul><li>Liberamente fruibili, non è richiesta l’iscrizione </li></ul><ul><li>I corsi sono suddivisi in lezioni tematiche </li></ul><ul><li>Le lezioni tematiche vengono erogate in diverse modalità </li></ul><ul><li>Dispensa da scaricare e stampare </li></ul><ul><li>Videolezione da scaricare </li></ul><ul><li>Videolezione in streaming </li></ul><ul><li>Podcasting formato MP3 </li></ul><ul><li>Trascrizione della videolezione </li></ul><ul><li>È possibile ricevere feed sull’aggiornamento dei corsi </li></ul>
  • 3. Vasta offerta formativa <ul><li>Legenda del materiale fornito per ogni singola lezione </li></ul>
  • 4. OWCMIT <ul><li>Eroga lezioni universitarie e preparatorie ai corsi universitari </li></ul><ul><li>Test di autovalutazione </li></ul><ul><li>Simulazioni di esami </li></ul><ul><li>Tutto il materiale è liberamente fruibile </li></ul><ul><li>Non vi sono indicazioni sull’utilizzo dei contenuti, la filosofia sottesa è: ”come vuoi,dove vuoi, quando vuoi” </li></ul><ul><li>Non rilascia nessun riconoscimento </li></ul>
  • 5. Puntoedu <ul><li>offre corsi di formazione e aggiornamento rivolti ai docenti italiani </li></ul><ul><li>Si accede attraverso una iscrizione e una password </li></ul><ul><li>All’interno dei singoli corsi la fruizione dei contenuti didattici proposti è totalmente libera , il corsista può scegliere nell&apos;ambito dell&apos;offerta formativa assecondando le proprie inclinazioni, le proprie curiosità e tenendo conto delle conoscenze pregresse. </li></ul><ul><li>Ciascuna area tematica è articolata in macro-obiettivi , i quali, a loro volta, rimandano alle risorse digitali che ne costituiscono l&apos;impianto didattico </li></ul><ul><li>molteplici le risorse fornite </li></ul><ul><li>- Attività operative ,studi di caso, web quest, simulazioni - Materiali di studio teorici - Risorse di rete o schede dal mondo della scuola </li></ul>
  • 6. Puntoedu fornisce <ul><li>Community- forum nazionale aperto a tutti i docenti che seguono i corsi sulla piattaforma </li></ul><ul><li>Classe virtuale, ambiente dove compaiono le informazioni su tutti i docenti e tutor coinvolti nella formazione </li></ul><ul><li>Forum di classe- strumento per discutere e approfondire i temi trattati nel percorso di formazione tra i momenti in presenza e l&apos;interazione on line. </li></ul><ul><li>Portfolio- riepilogo di tutte le attività svolte e dei crediti assegnati </li></ul>
  • 7. riassumendo <ul><li>PUNTOEDU </li></ul><ul><li>Ambiente a legami deboli </li></ul><ul><li>permette di personalizzare il percorso formativo </li></ul><ul><li>Centrato sulle attività e sulle competenze da acquisire </li></ul><ul><li>Predilige la metodologia del learning by doing </li></ul><ul><li>Permette di creare comunità di pratiche </li></ul><ul><li>Si avvale della facilitazione di un tutor </li></ul><ul><li>Si svolge in modalità blended </li></ul><ul><li>Rilascia un attestato di partecipazione spendibile in campo lavorativo </li></ul><ul><li>OWCMIT </li></ul><ul><li>Ambiente prevalentemente erogativo, centrato sui contenuti </li></ul><ul><li>Non sono presenti ambienti di interazione quali forum, chat. </li></ul><ul><li>non permette l’instaurarsi di una comunità di pratiche </li></ul><ul><li>Non rilascia certificati </li></ul>
  • 8. Considerazioni finali <ul><li>Le due esperienze confrontate, seppur molto diverse nei loro obiettivi e nella loro realizzazione, offrono entrambe elementi apprezzabili. </li></ul><ul><li>Il ocwmit offre un ottimo supporto allo studio universitario e di preparazione all’università. Allarga la possibilità di usufruire dei contenuti a chiunque lo voglia, il target di riferimento è comunque l’università. </li></ul><ul><li>Nel caso di Puntoedu,il target di riferimento è la classe docente italiana, dalla scuola dell’infanzia alla superiore di secondo grado. </li></ul><ul><li>Rispetto al ocwmit l’offerta formativa è più limitata poiché assolve ad esigenze di formazione di una target ben definito. Puntoedu permette lo scambio e l’interazione tra i partecipanti e promuove la diffusione di buone pratiche e la creazione di una comunità. </li></ul><ul><li>Puntoedu può essere ricondotta a un modello costruttivista della conoscenza, mentre ocwmit ha una impostazione puramente trasmissiva. </li></ul>
  • 9. &nbsp;
  • 10. <ul><li>METODI DI RICERCA IN AMBIENTE MULTIMEDIALE </li></ul><ul><li>Prof. Giovanni Biondi </li></ul><ul><li>Tutor dott.sa Giusy Cannella </li></ul><ul><li>dott.sa Elena Mosa </li></ul><ul><li>elaborato da Simonetta Leonardi e disponibile in rete per </li></ul><ul><li>chiunque ne abbia bisogno </li></ul><ul><li>Su licenza </li></ul>

×