Conferenza sugli inquinanti delle acque e su nuove soluzioni di detergenza ecologica

431 views

Published on

Si parla delle principali categorie di inquinanti idrici, spiegando i principali effetti sulla salute e l'effetto subdolo della bioaccumulazione.
Gli effetti peggiori sulla salute si hanno dalle tossicità a lungo termine: mutagenicità (capacità di danneggiare il patrimonio genetico), tossicità per il sistema riproduttivo o per il sistema endocrino, allergenicità.
Si fanno esempi di sostanze naturali tossiche, spiegando che esse non debbano essere considerate “sicure” solo perché di origine naturale.
La lotta all’inquinamento si fa "curando" l'ambiente tramite depurazione e bonifiche, ma anche facendo prevenzione con la “chimica verde”, come cerca di fare Bensos.
Un prodotto “ecologico” dovrebbe rispettare criteri ben precisi sia di basso impatto ambientale sia di bassa tossicità, escludendo le sostanze non biodegradabili e quelle per le quali è stata rilevata e quantificata una tossicità a lungo termine.

Published in: Environment
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
431
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Conferenza sugli inquinanti delle acque e su nuove soluzioni di detergenza ecologica

  1. 1. Un approccio innovativo alla detergenza ecologica Open Air Expo 25 aprile 2014 dr.ssa Silvia Palladini chimico L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni www.bensos.com
  2. 2. Acque superficiali e sotterranee: ● metalli pesanti (Cr, As,...), solventi clorurati ● inquinanti persistenti (sostanze non biodegradabili) ● catena alimentare e molecole bioaccumulabili ● Problematiche: le falde sotto i fiumi non sono stabili, bensi' si alzano o abbassano di livello, con sversamenti dall'una all'altra, rimettendo in circolo inquinanti importanti che sembravano in diminuzione. www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  3. 3. Suolo: ● inquinanti persistenti (idrocarburi, metalli pesanti, solventi clorurati, etc.) ● tossici persistenti (sostanze tossiche non biodegradabili e bioaccumulabili): PCB, diossine, alcuni pesticidi, etc. ● rilascio delle sostanze tossiche nelle falde acquifere www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  4. 4. CHE COS'E' LA BIOACCUMULABILITA'? concentrazione residua misurata di DDT acqua (estuario nell'East Coast U.S.A.) 0,00005 mg/L fitoplancton 0,04 mg/L Cyprinodon variegatus (pesce che si nutre di plancton) 0,94 mg/L Esox niger (pesce predatore) 1,33 mg/L Egretta (uccello predatore) 3,57 mg/L Larus argentatus (gabbiano) 6,00 mg/L Aquila pescatrice 13,80 mg/L Smergo (uccello di zone umide) 22,80 mg/L Cormorano 26,40 mg/L www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  5. 5. I problemi dei fiumi della provincia di Brescia: ● scorie industriali nelle valli (metalli pesanti, pesticidi, solventi clorurati) riversate nei fiumi e nelle falde acquifere ● pochi depuratori (il 30% degli scarichi in provincia di Brescia NON e' depurato, ma nell'industrializzata Val Trompia si arriva al 90%!!!) e quelli esistenti sono spesso malfunzionanti ● reflui zootecnici nella Bassa Bresciana (eutrofizzazione) Brescia stessa è oggetto attualmente di problematiche importanti sia per la contaminazione delle acque da metalli pesanti, sia per la presenza di cancerogeni non bonificati nel sottosuolo della città. www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  6. 6. Un problema ambientale: l'eutrofizzazione www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  7. 7. www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini Un esempio di impatto sulla salute: il cromo esavalente (Cr VI) Il Cr VI è provatamente cancerogeno se respirato, il che avviene solo durante le lavorazioni industriali, mentre va ancora provata la cancerogenicità per l'Uomo per via orale (è provata la cancerogenicità orale per ratti e topi). Studi tossicologici hanno però dimostrato che è mutageno e tossico per il ciclo riproduttivo in diversi organismi e tipi cellulari, quindi è comunque auspicabile che l'esposizione (e quindi l'assunzione) avvenga alle dosi più basse possibile, anche per non abbassare le nostre difese immunitarie e non compromettere l'attività dei nostri sistemi di detossificazione ed eliminazione, naturalmente attivi contro mutageni e cancerogeni.
  8. 8. Le sostanze inquinanti possono essere rimosse dall'ambiente mediante le bonifiche. Tuttavia:  sono costose, spesso vengono posticipate (es.: il SIN Caffaro dopo 15 anni è ancora non bonificato)  per alcuni inquinanti sono ancora poco efficienti www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  9. 9. Primum: NON INQUINARE! www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  10. 10. Per tutelare sia la Natura che ci ospita, sia la nostra salute è quindi opportuno: 1) NON ACCUMULARE NELL'AMBIENTE (biodegradabilita' rapida); 2) NON RIDURRE LA BIODIVERSITA' (bassa tossicita' organismi acquatici); 3) NON ACCUMULARE NELL'ORGANISMO (no sostanze bioaccumulabili); 4) NON ESPORSI A SOSTANZE DANNOSE (no mutageni, no tossici a lungo termine, no allergeni) www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  11. 11. Detersivi per le pulizie e detergenti per la persona sono fra i responsabili dell'inquinamento ambientale e inoltre possono presentare tossicità a lungo termine. Un prodotto “ecologico” dovrebbe rispettare i 4 criteri. Gli ingredienti di origine naturale sono sempre garanzia di questo rispetto? La risposta è: non sempre... www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  12. 12. Esempi di sostanze naturali tossiche: www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini Sostanza / estratto Tipo di tossicita' / principale organo target Note tossina botulinica neurotossica (sistema nervoso) Dose tossica: LD50 0,00001 mg/Kg aflatossine cancerogene (fegato) Carc1; bioaccumulabili Mais e latte possono essere contaminati ptaquiloside (felce) cancerogeno (Uomo: probab, esofago; animali: vescica, intestino), mutageno, teratogeno Il latte puo' essere contaminato. In Giappone la felce viene utilizzata come alimento.
  13. 13. Sostanza / estratto Tipo di tossicita' / principale organo target Note potassio coccoato (sapone di cocco) tossico per il ciclo riproduttivo; sospetto mutageno 600 mg/Kg (topi) sodio lauril solfato (da sodio coccoil solfato) mutageno; tossico ciclo riproduttivo 100 mg/Kg (linfociti umani); 480 mg/Kg (topo) Eugenolo Altamente mutageno. Citotossico. Allergene. Tessuti vari a partire da 0,3 mg/Kg Isoeugenolo Bioaccumulabile. Altamente mutageno. Allergene. 40 mg/Kg (linfociti umani); cancerogeno topi (75-300 mg/Kg, fegato) Esempi di sostanze tossiche di origine naturale utilizzate nella detergenza: www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  14. 14. Il progetto a cui Bensos dedica da anni il proprio impegno ha come finalità il rispetto di tutti i 4 criteri: 1) biodegradabilita' rapida; 2) bassa tossicita' organismi acquatici; 3) no sostanze bioaccumulabili; 4) no mutageni, no tossici a lungo termine, no allergeni. Con attenzione anche per l'efficacia... www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  15. 15. 14,9 14,922 61,3 4,9 TOSSICO CICLO RIPRODUTTIVO (potassio coccoato) MUTAGENO, TOSSICO CICLO RIPRODUTTIVO (sodio coccoil solfato) NON BIODEGRADABILE (Bitrex) ALLERGIZZANTE (Essenza di Lavanda con Linalool) Altro TOSSICO CICLO RIPRODUTTIVO, TERATOGENO (fosfonati) www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini Detersivo liquido per bucato a mano e lavatrice altra marca ecologica 100 RAPIDAMENTE BIODEGRADABILI, NON ALLERGIZZANTI, A BASSA TOSSICITA' Lavabiancheria Bensos
  16. 16. Bensos affianca al rigoroso studio della letteratura scientifica validata anche la collaborazione con ricercatori universitari (Brescia, Padova) e la fornitura di campioni per ricerche e sperimentazioni, con pubblicazione dei lavori su riviste scientifiche prestigiose (“Ecotoxicology and Environmental Safety”, 2012; “Igiene e Sanità pubblica”, 2009). Bensos, cresciuta con i Gruppi d'Acquisto Solidali, applica gli stessi criteri ecologici e tossicologici anche per i prodotti per uso professionale. Collabora con enti locali di assistenza (Centro Diurno Disabili, Comunita' Montana Vallesabbia) e ha scelto i propri enti di credito (Banca Etica, Cassa Rurale) ed assicurativi (CAES Assimoco) secondo rigorosi parametri etici. www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  17. 17. BIBLIOGRAFIA: http://www.epa.gov/gateway/learn/ * http://chem.sis.nlm.nih.gov * http://europa.eu/legislation_summaries/environment/index_it.htm * http://www.isprambiente.gov.it * http://ita.arpalombardia.it * http://scienzacommestibile.blogspot.it/ * http://www.isoambiente.it/ * http://www.corriere.it/ (articolo 22 aprile 2012) * http://toxics.usgs.gov (U.S. Geological Survey – USGS) * "Principles of Environmental Toxicology" I.C.Shaw, J. Chadwick [Taylor & Francis – 1998] * "Science" G.M.Woodwell, C.F.J.Worster, P.A.Isaacson (1967) * WHO World Health Organization: "Chromium in Drinking-water, Background document for development of WHO Guidelines for Drinking-water Quality" (2003) * RTECS database (agg. 2009) * NIOSH database (agg. 2004) * ISPESL Ist. Sup. Prevenzione e Sicurezza del Lavoro: "Cromo esavalente" (dic. 2008) * California Environmental Protection Agency: "Public Health Goal for Hexavalent Chromium (Cr VI) in Drinking Water" (July 2011) * dati ASL di Brescia * UsEPA: "Toxicological Review of Hexavalent Review" - DRAFT (sept 2010) * IARC Monographs www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni Open Air Expo, Venezia 25 aprile 2014, Dr.ssa Silvia Palladini
  18. 18. GRAZIE PER L'ATTENZIONE! Dr.ssa Silvia Palladini webmaster@bensos.com +39 328 6250852 www.bensos.com L'acqua: inquinamento e nuove soluzioni

×