Your SlideShare is downloading. ×
0
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Costruire curricoli plurilingui nell'anno europeo della Lotta alla Povertà e all'Esclusione Sociale

1,174

Published on

presentazione fatta in occasione della giornata di avvio del gruppo lend di PISA (4 dicembre 2010)

presentazione fatta in occasione della giornata di avvio del gruppo lend di PISA (4 dicembre 2010)

Published in: Education, Business
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,174
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Costruire curricoli plurilingui nell’anno europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale Silvia Minardi PISA 4 dicembre 2010
  • 2. scenari
  • 3. Scenario 1 – la crisi “ la grande crisi non colpirà i ceti sociali in maniera omogenea ma lascerà un marchio particolarmente doloroso e duraturo specie sui ceti più deboli .” “ il rischio povertà permanente nei Paesi con un’alta correlazione intergenerazionale dei redditi” “ disuguaglianza delle opportunità” “ disuguaglianza dei redditi” Anthony Atkinson
  • 4. Il ruolo della conoscenza Il ruolo dell’istruzione
  • 5. Scenario 2 – Anno Europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale “ La mancanza di competenze e di qualifiche di base adatte alle sempre nuove esigenze del mercato del lavoro costituisce un ostacolo importante all’integrazione nella società. Esiste un rischio crescente di nuove spaccature nella società tra coloro che hanno accesso all’apprendimento permanente per migliorare la loro capacità di inserimento professionale e di adeguamento e per facilitare il loro sviluppo personale e la loro cittadinanza attiva, e coloro che rimangono esclusi e subiscono varie forme di discriminazione . Le persone che non posseggono le competenze adeguate incontrano maggiori difficoltà ad accedere al mercato del lavoro e a trovare un’occupazione di qualità, sono maggiormente soggette a lunghi periodi senza lavoro o, qualora ne trovino uno, ad occupare posti di lavoro a bassa retribuzione”
  • 6. parole
  • 7. <ul><li>Indice dello sviluppo umano </li></ul>functions - capabilities <ul><li>Povertà relativa </li></ul><ul><li>Povertà assoluta </li></ul>
  • 8. DIRITTI RISORSE CAPACITÀ
  • 9. RISORSE Il multilinguismo : una risorsa per l'Europa e un impegno comune comunicazione Commissione Europea (COM 2008-566 del 18 settembre 2008)  “ politica di multilinguismo positiva&quot; &quot;Migliori opportunità di comunicazione, di inclusione, di occupazione e attività economica&quot; Occorre “sensibilizzare al valore e alle opportunità della diversità linguistica dell'UE e incoraggiare l'eliminazione delle barriere al dialogo interculturale&quot;.
  • 10. RISORSE Il plurilinguismo come risorsa
  • 11. La via italiana per la scuola interculturale e l’integrazione degli alunni stranieri Valorizzazione del plurilinguismo “La situazione di plurilinguismo che si sta sempre più diffondendo nelle scuole rappresenta un’opportunità per tutti gli alunni oltre che per gli alunni stranieri. L’azione riguarda: 1) il plurilinguismo nella scuola , cioè di sistema: […] anche nelle scuole primarie, gli insegnanti possono valorizzare il plurilinguismo dando visibilità alle altre lingue e ai vari alfabeti, scoprendo i “prestiti linguistici” tra le lingue ecc.” RISORSE
  • 12. RISORSE Progetto del Consiglio d’Europa les langues de scolarisation languages of schooling http://www.coe.int/t/dg4/linguistic/Schoollang_EN.asp
  • 13. La via italiana per la scuola interculturale e l’integrazione degli alunni stranieri Valorizzazione del plurilinguismo “La situazione di plurilinguismo che si sta sempre più diffondendo nelle scuole rappresenta un’opportunità per tutti gli alunni oltre che per gli alunni stranieri. L’azione riguarda: […] 2) il plurilinguismo individuale : il mantenimento della lingua d’origine è un diritto dell’uomo ed è uno strumento fondamentale per la crescita cognitiva, con risvolti positivi anche sull’Ital2 e sulle LS studiate nella scuola. L’insegnamento delle lingue d’origine, nella loro versione standard, può essere organizzato insieme a gruppi e associazioni italiani e stranieri, mentre saranno le famiglie e le collettività ad esporre i figli alle varietà non-standard da loro parlate. RISORSE
  • 14. RISORSE Il plurilinguismo come risorsa per l’economia “ Migliorare le competenze per il XXI secolo: un ordine del giorno per la cooperazione europea in materia scolastica   ” (Comunicazione della Commissione, 2008) “I cambiamenti sociali ed economici nell'Unione europea sono forieri di nuove opportunità e di nuove sfide. Oggi i giovani hanno bisogno di una gamma di competenze più ampia che mai per potersi realizzare in un'economia globalizzata ed in società sempre più diversificate. Molti faranno lavori che oggi non esistono ancora. Molti avranno bisogno di capacità linguistiche, interculturali ed imprenditoriali avanzate . La tecnologia continuerà a cambiare il mondo in modi che oggi non possiamo immaginare.”
  • 15. RISORSE Il plurilinguismo come risorsa per le imprese 2006: Commissione Europea – inchiesta 2007: Commissione Europea – forum delle imprese sul multilinguismo Relazione del forum: “Più lingue più affari. Le conoscenze linguistiche migliorano l'efficienza delle imprese”
  • 16. DIRITTI
  • 17. CAPACITÀ
  • 18. PLURILINGUISMO “ capacità che una persona, come soggetto sociale, ha di usare le lingue per comunicare e di prendere parte a interazioni interculturali , in quanto padroneggia, a livelli diversi, competenze in più lingue ed esperienze in più culture ”
  • 19. Competenze in più lingue SAPERE SAPER AGIRE SAPER ESSERE SAPER APPRENDERE
  • 20. Competenze interculturali Apprendimento precoce CLIL Intercomprensione Competenze parziali plurilinguismo
  • 21. Il plurilinguismo nell’anno europeo della lotta alla povertà e all’esclusione sociale + RISORSE + DIRITTI + CAPACITÀ
  • 22. percorso che si fa insieme <ul><li>per far evolvere le conoscenze </li></ul><ul><li>per sviluppare competenze </li></ul>curricolo
  • 23. Alcune indicazioni <ul><li>Far fare con la lingua </li></ul><ul><li>Far fare esperienze “interculturali” </li></ul><ul><li>Lavorare con i docenti della scuola e con i docenti di educazione linguistica </li></ul><ul><li>In più lingue </li></ul><ul><li>I processi </li></ul><ul><li>Come si imparano le lingue </li></ul>
  • 24. Alcune indicazioni <ul><li>Trasversalità dell’educazione linguistica integrata </li></ul><ul><li>Lessico </li></ul><ul><li>Enciclopedie di riferimento </li></ul><ul><li>Alcune strutture sintattiche </li></ul>
  • 25. www.slideshare.net/silviaminardi «E’ solo la lingua che fa eguali. Eguale è chi sa esprimersi e intende l’espressione altrui. Che sia ricco o povero importa di meno» . don Lorenzo Milani

×