• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
costruire curricoli plurilingui
 

costruire curricoli plurilingui

on

  • 1,565 views

Presentation used on April 29th 2011 to launch a new lend group (Monza - Brianza)

Presentation used on April 29th 2011 to launch a new lend group (Monza - Brianza)

Statistics

Views

Total Views
1,565
Views on SlideShare
1,565
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    costruire curricoli plurilingui costruire curricoli plurilingui Presentation Transcript

    • COSTRUIRE COMPETENZE DI CITTADINANZA ATTRAVERSO CURRICOLI PLURILINGUI Silvia Minardi Liceo Classico Statale “Salvatore Quasimodo” – Magenta (Milano) lend – Lingua e Nuova Didattica
      • Cittadinanza
      Cittadinanza europea Cittadinanza plurilingue Il curricolo … … di educazione linguistica
    • CITTADINANZA “ cittadino: una persona che coesiste in una società” cf. Glossario di termini per l’Educazione alla cittadinanza democratica, Strasburgo 2003
    • CITTADINANZE 1. di BASE
      • Costituzionale
      • Politica
      • Sociale
      2 . TERRITORIALI
      • Locale
      • Nazionale
      • Europea
      • Mondiale
      3. NUOVE cittadinanze
      • Multimediale
      • Naturale
    • Essere CITTADINI CONDIZIONE AZIONE si appartiene ad una collettività si agisce insieme in uno spazio pubblico
    • Essere CITTADINI: come? CONDIZIONE AZIONE
      • Occorre
      • Conoscere la realtà
      • Essere capaci di: - ascoltare e di osservare - negoziare - collaborare - riconoscere punti di vista diversi dal proprio - gestire conflitti
      • Imparare a capire il mondo, ovvero a capire gli altri per guidare il mondo verso una maggiore comprensione reciproca
    • Cittadinanza europea
    • “ L’Unione rispetta la diversità culturale, religiosa e linguistica” Carta dei diritti fondamentali (2000), art. 22 (Diversità culturale, religiosa e linguistica) l’Europa “[is] not a melting pot in which differences are rendered down, but a common home in which diversity is celebrated and where our many mother tongues are a source of wealth and a bridge to greater solidarity and mutual understanding.” COE, Quadro strategico per il multilinguismo, 2005 Cittadinanza europea
    • Cittadinanza europea plurilinguismo
    • PLURILINGUISMO “ capacità che una persona, come soggetto sociale, ha di usare le lingue per comunicare e di prendere parte a interazioni interculturali , in quanto padroneggia, a livelli diversi, competenze in più lingue ed esperienze in più culture ”
    • Le lingue nella scuola
      • Parlano tra loro?
      • Qual è il rapporto tra le lingue nella scuola e il curricolo?
      • Come si insegnano / imparano le lingue?
      • Come si impara in più lingue?
    •  
    • Il plurilinguismo come punto di partenza
    • La via italiana per la scuola interculturale e l’integrazione degli alunni stranieri Valorizzazione del plurilinguismo “ La situazione di plurilinguismo che si sta sempre più diffondendo nelle scuole rappresenta un’opportunità per tutti gli alunni oltre che per gli alunni stranieri. L’azione riguarda: 1) il plurilinguismo nella scuola , cioè di sistema: […] anche nelle scuole primarie, gli insegnanti possono valorizzare il plurilinguismo dando visibilità alle altre lingue e ai vari alfabeti, scoprendo i “prestiti linguistici” tra le lingue ecc.”
    • La via italiana per la scuola interculturale e l’integrazione degli alunni stranieri Valorizzazione del plurilinguismo “ La situazione di plurilinguismo che si sta sempre più diffondendo nelle scuole rappresenta un’opportunità per tutti gli alunni oltre che per gli alunni stranieri. L’azione riguarda: […] 2) il plurilinguismo individuale : il mantenimento della lingua d’origine è un diritto dell’uomo ed è uno strumento fondamentale per la crescita cognitiva, con risvolti positivi anche sull’Ital2 e sulle LS studiate nella scuola. L’insegnamento delle lingue d’origine, nella loro versione standard, può essere organizzato insieme a gruppi e associazioni italiani e stranieri, mentre saranno le famiglie e le collettività ad esporre i figli alle varietà non-standard da loro parlate.
    • Progetto del Consiglio d’Europa les langues de scolarisation languages of schooling http://www.coe.int/t/dg4/linguistic/Schoollang_EN.asp
    • Il plurilinguismo come finalità
    • percorso che si fa insieme
      • per far evolvere le conoscenze
      • per sviluppare competenze
      curricolo
    • Curricoli plurilingui esperienze approcci obiettivi
    • Competenze interculturali Apprendimento precoce esperienze linguaggi CLIL Intercomprensione Competenze parziali Imparare ad imparare (una lingua)
    • EVLANG - EOLE approcci metodologici CARAP AUTOBIOGRAPHY OF INTERCULTURAL ENCOUNTERS CLIL GALATEA GALANET
    • OBIETTIVI
      • SAPERE
      • Sapere che ci sono meccanismi di funzionamento delle lingue
      • (ri)Conoscere la diversità linguistica e culturale
      • Sapere che la variabilità è un elemento costitutivo della lingua
      SAPER FARE - Saper usare le proprie conoscenze (esperienze) in una lingua per… - Saper confrontare fenomeni linguistici - Tenere conto del repertorio dei miei interlocutori per comunicare in modo efficace con loro - Saper riconoscere e riprodurre elementi linguistici non familiari SAPER ESSERE -Avere un atteggiamento di apertura per la diversità -Essere curioso -Accettare la diversità linguistica e culturale -Essere disposti ad apprendere nuove lingue -Rendersi conto della pluralità presente nel proprio vissuto
    • contesto
      • La lingua dell’istruzione: italiano
      • La lingua inglese obbligatoria (13 anni)
      • CLIL
      • Gli studenti non italofoni
      • La certificazione delle competenze (un curricolo per competenze?)
    • contesto
      • Necessità di
      • La lingua inglese
      • La metodologia CLIL
      • La pedagogia di progetto
      • Il curricolo per competenze
      • Compiti di apprendimento + Esperienza + Attività di riflessione su…
      • “ Tout apprentissage d’une langue met en jeu des compétences transférables à l’apprentissage d’autres langues dès lors que ces compétences
      • sont clairement identifiées
      • ne s’exercent pas forcément à propos des seules langues curriculaires” ( Daniel Coste)
    • Alcune indicazioni
      • Far fare con la lingua
      • Far fare esperienze “interculturali”
      • Lavorare con il consiglio di classe
      • In più lingue
      • I processi
      • Come si imparano le lingue
    • Alcune questioni aperte
      • Trasversalità dell’educazione linguistica integrata
      • La didattica del plurilinguismo
      • L’articolazione e la differenziazione del curricolo
      • La valutazione
      • La formazione dei docenti
    • www.slideshare.net/silviaminardi «E’ solo la lingua che fa eguali. Eguale è chi sa esprimersi e intende l’espressione altrui. Che sia ricco o povero importa di meno» . don Lorenzo Milani