Rimini scotti

401 views

Published on

Relazione a Federanziani sulla riorganizzazione delle Cure Primarie

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
401
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Rimini scotti

  1. 1. RIORGANIZZAZIONE DEL TERRITORIO E RIORGANIZZAZIONE DEI COSTI : ANALISI Silvestro Scotti silvestroscotti@fimmg.org
  2. 2. Motivazioni all’organizzazione • Approccio sanitario complesso, articolato e multi- professionale • Gestione domiciliare della non autosufficienza e della fragilità • Aumento efficacia ed efficienza della medicina di prossimità • Aumento disponibilità in termini di tempo e di risorse umane per interventi su prevenzione e stili di vita
  3. 3. Aree di intervento • Programmazione del governo del territorio • Approccio olistico alla persona • Univocità del rapporto di fiducia medico-paziente • Diffusione capillare della rete dei servizi • Produzione ed erogazione dei servizi • Medicina di attesa • Medicina di iniziativa • Lavoro in team
  4. 4. MICROTEAM DELLA MG USMG  Unità semplice  Comprende i medici di Medicina Generale a Ruolo Unico  Definisce modello di transizione delle forme associative  Negoziazione intraprofessionale
  5. 5. MEDICINA GENERALE AFT Non meno di 20 MMG compresi i medici a quota oraria 30.000 PAZIENTI relazione fiduciaria RETE CLINICA DI AFT  continuità cura H24/H16  migliore assistenza pre-condivisione dati  migliore efficacia ed efficienza PDTA  migliore performance individuali (self audit e audit tra pari)  expertise funzionali al gruppo •Diagnostica I° livello •Gestione primo livello principali patologie croniche (first opinion) • Gestione proattiva prevenzione •Ulteriori PDTA •Risposta a problematiche a bassa complessità
  6. 6. MEDICINA GENERALE RISORSE TECNOLOGICHE E DI PERSONALE:  Diagnostica “semplice” non invasiva: ecg, holter cardiaco, holter pressorio, spirometria, strumenti di “prossimità” per le funzioni vitali  Ecografia generalista  Telemedicina ed interoperabilità con cloud  Personale di studio appositamente formato
  7. 7. MEDICINA GENERALE Risorse informatiche e di rete Cloud Interoperabilità di applicativi diversi Continuità delle cure per i pazienti della AFT Self audit, peer revew Piattaforma ICT regionale
  8. 8. TEAM MULTIDISCIPLINARE UCCP FUNZIONALE      USMG AFT gestione complessità, fragilità e cronicità gestione dimissioni difficili integrazione socio-sanitaria assistenza a domicilio (ADI) assistenza in strutture intermedie (RA, RSA, Ospedale Comunità, ecc)
  9. 9. FUNZIONALE (TEAM ALLARGATO) TERRITORO TEAM MULTIDISCIPLINARE MEDICINA GENERALE USMG MMG RUOLO UNICO ASMF RETE CLINICA AFT CdS DIAGNOSTICA UCCP FUNZIONALE SEDI CURE INTERMEDIE SPECIALISTI - PEDIATRI - FISIOTERAPISTI INFERMIERI - ASSISTENTI SOCIALI ALTRI PROFESSIONISTI    SERT SERVIZIO DI IGIENE MENTALE SERVIZI AMMINISTRATIVI (ANAGRAFE, CUP, ECC) STRUTTURALE AMBULATORIO DEL SINGOLO MEDICO e/o MEDICINA DI GRUPPO SEDI DI RIFERIMENTO (UNICA O CON ESSA COLLEGATA) UCCP STRUTTURA MULTISERVIZI (ES: CASE DELLA SALUTE) DISTRETTO FACILITATORE FUNZIONALE
  10. 10. Sistema territoriale multiservizi • 5000/20000 abitanti • Medicina Generale organizzata per copertura H16/H24 • Integrazione personale di studio della Medicina Generale (ASMF) • Attività specialistica e/o telemedicina e/o telemonitoraggio per pazienti fragili • Infermieristica domiciliare e ambulatoriale • Amministrativi per la gestione del front-office • Assistenza sociale integrata
  11. 11. Risorse • • Umane Economiche • Organizzative Finanziarie
  12. 12. 12 FONDO SANITARIO PER I SERVIZI SANITARI REGIONALI (ex FSN) Livello Assistenziale 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 5% 5% 5% 5% 5% 5% 5% Assistenza distrettuale 49% 50% 50% 50% 51% 51% 51% Assistenza agli anziani 4,1% 5% 5% 12,1% 12,1% 17,1% 18,1% 18,1% 18,1% 6% 6% 0,9% 0,9% 6,9% 6,9% 6,9% 6,9% Assistenza collettiva Assistenza territoriale Medicina di base 19,7% Pediatria L.S. Specialistica 12,2% 13% 13% 13% 13% 13% 13% Farmaceutica 13% 13% 13% 13% 13% 13% 13% Assistenza ospedaliera 46% 45% 45% 45% 44% 44% 44%
  13. 13. 13 Ridimensionamento dei Fondi Statali di carattere sociale Manovra finanziaria 2011 - Bilancio di previsione dello Stato - milioni di euro FONDI STATALI DI CARATTERE SOCIALE Fondo per le politiche della famiglia Fondo pari opportunità Fondo politiche giovanili Fondo infanzia e adolescenza Fondo per le politiche sociali (*) Fondo non autosufficienza Fondo affitto Fondo inclusione immigrati Fondo servizi infanzia Fondo servizio civile TOTALE (variazione % sull'anno precedente) 2008 2009 2010 2011 2012 2013 346,5 64,4 137,4 43,9 929,3 300,0 205,6 100,0 100,0 299,6 2520,0 186,6 30,0 79,8 43,9 583,9 400,0 161,8 0,0 100,0 171,4 1750,6 -30,5% 185,3 3,3 94,1 40,0 435,3 400,0 143,8 0,0 0,0 170,3 1472,0 -15,9% 52,5 2,2 32,9 40,0 75,3 0,0 33,5 0,0 0,0 113,0 349,4 -76,3% 52,5 2,2 32,9 40,0 70,0 0,0 33,9 0,0 0,0 113,0 344,5 -1,4% 31,4 2,2 26,1 40,0 44,6 0,0 14,3 0,0 0,0 113,0 271,6 -21,2% •al netto degli oneri relativi ai diritti soggettivi (agevolazioni a genitori di handicappati, assegni di maternità, assegno ai nuclei familiari, indennità per i lavoratori affetti da talassemia major) Fonte: Corriere della sera, 19 novembre 2010
  14. 14. “UN MODELLO PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO DELLE AZIENDE SANITARIE”(DATI FIASO) Tabella 1: Costi pesati per residente senza ripartizione tra gli ambiti assistenziali dei costi non attribuiti. COSTI PESATI PER RESIDENTE SENZA RIPARTIZIONE TRA GLI AMBITI ASSISTENZIALI DEI COSTI NON ATTRIBUITI Indicatore Ricoveri ospedalieri Mediana € 583 Media € 598 Deviazione Standard Numero risposte € 80 12 ... Specialistica ... € 437 ... € 394 ... ... € 139 12 Medicina di Famiglia (MMG e PLS) e continuità assistenziale ... Pronto Soccorso ... Totale € 93 ... € 48 ... - € 96 ... € 47 ... € 1689 €9 12 ... ... € 26 12 ... ... - -
  15. 15. La concorrenza tra le norme costituzionali • Art. 32 Tutela della Salute • Art. 81 Pareggio di bilancio Sentenza Consiglio di Stato del 25 Maggio 2013 n.01930/2013 (Caso Omega 3) “…Risulta prevalente l’interesse pubblico al contenimento della spesa farmaceutica…”
  16. 16. 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2020 2021 2022 2023 2024 2025 2026 2027 2028 2029 2030 2031 Andamento % quiescenza 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% Attivi Pensionati
  17. 17. Proposta andamento % ingressi
  18. 18. Grazie per l’attenzione

×