progettazione concettuale database

6,347 views
6,051 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
6,347
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
151
Actions
Shares
0
Downloads
88
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

progettazione concettuale database

  1. 1. La teoria dello schema concettuale Entity Relationships I° parte Presentazione del Prof Silvano Natalizi fatta per la classe VA liceo tecnico Itis A.Volta 17 ottobre 2008
  2. 2. Schema di modellizzazione di dati <ul><li>Che cosa è uno schema di modellizzazione di dati ? </li></ul><ul><li>E' un metodo concettuale che ci permette di illustrare e descrivere in astratto un database </li></ul><ul><li>Quando cominciamo a discutere sui contenuti di un database, il modello dei dati ci aiuta a decidere quale pezzo dei dati va con quale altro pezzo su di un livello concettuale </li></ul><ul><li>Più lontani si sta dai dettagli concreti della realizzazione fisica del database, tanto più facile è progettare il modello e modificarlo </li></ul>
  3. 3. mappatura <ul><li>Che cosa è la mappatura </li></ul><ul><li>Il mapping è quel processo che ci consente di ottenere le tabelle logiche a partire dallo schema concettuale </li></ul><ul><li>È il ponte tra il disegno concettuale e la realtà fisica </li></ul>
  4. 4. Lo schema concettuale <ul><li>Il diagramma Entity Relationships è uno strumento di modellizzazione dei dati usato per raggiungere l'obiettivo di descrivere i dati di un database </li></ul><ul><li>Questa descrizione è astratta perchè non è coinvolta nella descrizione dei dettagli della realizzazione fisica del database </li></ul><ul><li>Per questo si chiama modello concettuale </li></ul><ul><li>Uno schema implica una descrizione permanente della struttura dei dati </li></ul><ul><li>Pertanto quando siamo d'accordo di aver catturato la corretta descrizione della realtà all'interno del nostro schema concettuale, il nostro diagramma ER, possiamo chiamarlo “schema” </li></ul>
  5. 5. Diagramma ER <ul><li>Un diagramma ER modellizza i dati come ENTITA' e RELAZIONI </li></ul><ul><li>Le Entità hanno degli ATTRIBUTI </li></ul><ul><li>Le Relazioni possono avere degli attributi </li></ul>
  6. 6. ENTITA' <ul><li>Un entità è una cosa concreta od astratta della quale vogliamo memorizzare dei dati </li></ul><ul><li>Un entità è una cosa che può essere distintamente identificata </li></ul><ul><li>Un entità può essere una persona, un posto, un oggetto, un evento, un concetto del quale si voglia immagazzinare dei dati </li></ul>
  7. 7. Criterio per riconoscere un'entità <ul><li>Un'entità è una cosa della quale si vogliano memorizzare almeno due proprietà </li></ul>
  8. 8. Relazione <ul><li>Una relazione è un link, un collegamento, un legame, un'associazione tra entità </li></ul>
  9. 9. Attributo <ul><li>Un attributo è una proprietà o una caratteristica di un'entità </li></ul>
  10. 10. Metodologia di progetto: entità primaria <ul><li>La modellizzazione del database inizia con una descrizione, dalla quale cerchiamo l'entità primaria, dominante, più importante, rilevante... </li></ul><ul><li>Dopo aver scelto questa entità primaria, cerchiamo i suoi attributi (ossia le proprietà da memorizzare per essa) ‏ </li></ul>
  11. 11. Metodologia di progetto: gli attributi dell'entità primaria <ul><li>Dopo aver scelto questa entità primaria, cerchiamo i suoi attributi (ossia le proprietà da memorizzare per essa) ‏ </li></ul>
  12. 12. Metodologia di progetto: esamina attributi dell'entità primaria <ul><li>Esamina gli attributi dell'entità primaria per verificare se per alcuni di questi devono essere memorizzati dei dati </li></ul><ul><li>Se è necessario memorizzare dell'informazione per un attributo, allora trasforma quell'attributo in entità </li></ul><ul><li>definisci la relazione tra questa nuova entità con l'entità originaria </li></ul><ul><li>Ripeti la procedura a ripartire dal punto 1. per ogni nuova entità generata. </li></ul>

×