• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Telemedicina
 

Telemedicina

on

  • 734 views

 

Statistics

Views

Total Views
734
Views on SlideShare
734
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
9
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Telemedicina Telemedicina Presentation Transcript

    • Possibili orizzonti futuri: la telemedicina? Dr. Dino Sgarabotto Malattie Infettive e Tropicali Azienda Ospedaliera di Padova
    • Applicazioni di telemedicina
      • A Padova le TAC cerebrali urgenti per le notti ed i weekend vengono refertate da casa da parte del neuroradiologo reperibile: monitor ad alta definizione e collegamento ad internet ADSL
      • A Palermo all’ISMET c’è un collegamento diretto con Pittsburg USA per il servizio di Anatomia Patologica
      • Vari esempi di conferenze “live” via internet con possibilità di domande in diretta
    • Cavi in fibra ottica nel mondo
    • Rete telecomunicazioni
      • La gran parte della rete di telecomunicazioni nel mondo non avviene via satellite bensì attraverso cavi sottomarini in fibra ottica
      • Sono cavi del diametro appena inferiore a 10 cm ricoperti di guaine di acciaio e di rame contenenti fibre ottiche immerse in un gel di silicone
    • Cavi telegrafici a fine 800
    • Cavi in fibra ottica intorno all’Africa
    • St. Francis Nsambya Hospital
      • Non può basarsi sul sistema dei cavi sottomarini in fibra ottica
      • Attualmente è possibile solo attivando un sistema di comunicazione via satellite
      • Questi sistemi sono stati sviluppati dalle forze armate, dalla protezione civile ed è coinvolta l’Agenzia Spaziale Europea ( )
      La telemedicina in Africa
    • Telemedicina per la diagnosi e formazione a distanza con l’Ospedale St. Francis Nsambya a Kampala Uganda
      • Nel 2005-2007 fra L’Azienda Ospedaliera di Padova e St. Francis Nsambya Hospital di Kampala
      • 30.000 Euro
      • Le comunicazioni internet via satellite offerte dall’ESA (Agenzia Spaziale Europea) attraverso un programma di collaborazione che ha fornito una parabola installata come antenna satellitare per accesso a internet a banda larga
      • Teleanatomia patologica attraverso un microscopio con annessa macchina fotografica digitale collegato ad un computer dotato di un software di gestione delle immagini
      • Teleradiologia
      • Teleoftalmologia
      Telemedicina per la diagnosi e formazione a distanza con l’Ospedale St. Francis Nsambya a Kampala Uganda
    • Evoluzione del progetto
      • Molte difficoltà tecniche che hanno comportato varie reinstallazioni del software di gestione delle immagini
      • Accesso gratuito attraverso WHO a oltre 1000 riviste scientifiche mediche con circa 20 contatti al giorno
      • Parziale raggiungimento dell’obbiettivo di telemedicina
    • Evoluzione del progetto
      • Teleradiologia non è mai stata attivata per mancanza di fondi
      • Teleoftalmologia non è stata attivata per mancanza di fondi
      • La manuntenzione tecnica delle apparecchiature è stata fatta con personale italiano senza trovare in loco alcuna capacità di fare altrettanto e neppure le risorse finanziarie per continuare autonomamente
    • Problemi pratici
      • L’installazione di apparecchiature complesse presenta problemi comuni:
        • Scarsa preparazione di base per il loro utilizzo
        • Scarsa accettazione di apprendere il loro uso con un adeguato training da parte di personale medico che ritiene concluso il periodo di apprendimento
        • Disponibilità ad utilizzare le apparecchiature senza training creando problemi di malfunzionamento o peggio di rotture vere e proprie
    • Attuabilità
      • Connessioni internet che non richiedono banda larga. Posta elettronica e Skype. Ricerche online e connessioni a riviste mediche
      • Telemedicina vera e propria è possibile ma richiede di finanziamenti specifici durevoli per quinquenni
      • Parabola e antenna satellitare sono molto costosi se non sono offerte dall’ESA
    • Priorità
      • Le priorità mediche locali sono molte altre
      • L’ambiente remoto in grado di beneficiare della telemedicina deve essere in realtà molto avanzato per molti altri aspetti che invece mancano in gran parte dell’Africa
      • Ci possono essere problemi etico-professionali che sono ancora più prioritari rispetto a quelli medico-professionali: corruzione!!
    • Il problema della corruzione
      • Apparentemente esula dalla pratica medica ma talora ne influenza i risultati
      • La soluzione non è solo nell’etica professionale ma anche nella fantasia e nell’intelligenza:
        • Alcuni esempi dall’Ospedale di Beira in Mozambico
    • Motivazioni etiche
      • Sono molto importanti!!
      Muito obrigado, senohr!