Gazzetta 30 8-2011

2,170 views

Published on

Published in: Health & Medicine, Sports
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,170
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gazzetta 30 8-2011

  1. 1. www.gazzetta.it martedì 30 agosto 2011 1,20 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO Anno 115 ­ Numero 203 anno n ITALIA O MERCAIT ULTIM 2 AFFARI DIECI MILIONI PER IL LATERALE OLANDESE CHE GIA’ OGGI SARA’ A TORINO MERCATO BORRIELLO DICE NO AL PSG GIORNI La Roma su Pjanic Colpo Juve, preso Elia accordo per Kjaer 3 Eljero Elia, 24 Il club bianconero con 10 milioni brucia il rilancio dell’Arsenal Il brasiliano Rhodolfo a gennaio. Krasic diventa un problema Napoli: c’è Fideleff anni, olandese CATAPANO, MALFITANO ALLE PAGINE 1O E 11 BRAMARDO, GRAZIANO ALLE PAGINE 8­9 dell’Amburgo IPP 3 Miralem Pjanic, 21 anni, bosniaco LIVERANI EXTRATIME NELL’INSERTO DI 16 PAGINE ESCLUSIVO IN VOLO CON L’URUGUAGIO Sanchez in gol «Manita» Barça FORLAN 3 Diego Forlan, 32 anni, in aereo e allo sbarco a Milano contro Pepito All’interno il 5­ 0 blaugrana. In HO UN CUORE copertina Riquelme e Ronaldinho, la ITALIANO rivincita dei numeri 10 Al centro del giornale Oggi si sottoporrà alle visite mediche e PANCHINE ZAMPARINI PENSA AL CAMBIO firmerà un contratto fino al 2013 Pioli a Palermo: «Trentenni e giovani, che bella sfida in questa Inter ». Sneijder: siamo già al capolinea «Resto, ma con lo United...» C’è l’ipotesi Rossi CARUSO A PAGINA 13 l’Intervista MILAN DUELLO PER UNA MAGLIA DI FILIPPO MARIA RICCI Cassano e Pato: sfida A 14 anni Diego Forlan era già stato alla scuo­ la francese, come i fratelli, e a quella inglese, rossonera attraverso più vicina a casa. «Però i miei amici migliori, e le ragazze più belle di Montevideo andava­ l’Italia e la Seleçao no alla scuola italiana. Così chiesi a mia ma­ PASOTTO A PAGINA 12 dre di cambiare». L’ARTICOLO ALLE PAGINE 2 E 3 SERIE B STASERA SECONDA GIORNATA La Reggina sprint Poli arriva, Santon va a Newcastle all’esame del Padova 3 Andrea Poli, 21 anni, nuovo nerazzurro e Davide Santon 20 in uscita LAUDISA E TAIDELLI A PAGINA 5 Zeman anti nazionali LONGHI A PAGINA 20 LA POLEMICA DURO IL PORTIERE AZZURRO ATLETICA DOPO BOLT UN NUOVO CASO SCUOTE I MONDIALI IN SUD COREA Buffon sullo sciopero Prova tv per l’oro dei 110 hs «Noi usati per coprire Vince Robles ma intralcia Liu Xiang e viene squalificato i problemi del Paese» Il campione olimpico urta e ALLE PAGINE 18 E 19 aggancia il polso sinistro del cinese che perde il passo (sarà argento). Intanto si apre il dibattito per L’INIZIATIVA GAZZETTA IN EDICOLA cambiare la regola che ha escluso Usain dopo la prima falsa partenza Speak Easy nei 100. E lui rilancia: «Nei 200 sarete orgogliosi di me» Imparare l’inglese10 8 3 0> BUONGIOVANNI, MOLINARO, MERLO DA PAGINA 28 A PAGINA 31 diventa un gioco w 9 771120 506000 IL ROMPI PALLONE DI GENE GNOCCHI Dvd, cd e libro Bolt spiega la falsa a € 2,80 più il prezzo partenza: «Avevo l’auto del quotidiano in doppia fila e c’erano in arrivo i vigili» 3 Dayron Robles, 26 anni, strattona visibilmente il cinese Liu Xiang AP
  2. 2. LA GAZZETTA DELLO SPORT MARTEDÌ 30 AGOSTO 20112 L’affare Forlan si è passata stagione. Oggi Forlan si Forlan comunque non si fermerà PRIMO PIANO LE CIFRE DELL’ACCORDO Biennale da 3,5 sbloccato dopo che l’agente dell’attaccante uruguaiano, Daniel sottoporrà alle visite mediche e poi firmerà con l’Inter un a lungo a Milano visto che deve rispondere alla convocazione milioni a stagione Bolotnicoff, ha ottenuto contratto biennale, sino al giugno dell’Uruguay, con cui ha appena dall’Atletico una buona uscita di 2013. L’accordo prevede che vinto da capitano la Copa Ora va in Ucraina 800mila euro, che altro non l’uruguaiano guadagnerà 3,5 America in Argentina (nella foto con l’Uruguay erano se non le mensilità che i milioni netti a stagione (all’Atletico PHOTOPRESS), per l’amichevole Colchoneros dovevano ancora erano 4,5) cui andranno aggiunti che si giocherà il 2 settembre in corrispondere al giocatore dalla 500mila euro di bonus all’anno. Ucraina. ForlEsclusivoSul Madrid-Milanocon il nuovoattaccante IN VIAGGIO CONdei nerazzurri L’arrivo all’aeroporto di Linate Assediato da telecamere e microfoni Appena atterrato, Forlan viene accolto da un plotone di telecamere BOZZANI no di voglia. «Grande sfida, «Sono in Italia, FILIPPO MARIA RICCI grande esperienza. Nuovo Pae- IL RETROSCENA MADRID se, nuova cultura, nuovo cal- cio, nuovo campionato dopo Quel patto A 14 anni Diego Forlan Premier League e Liga. Motiva- zioni al massimo». Diego ha nato intorno all’asado (c.lau.) Il Cuchu e il era già stato alla scuola france- se, come i fratelli, e a quella in- glese, più vicina a casa. «Però i miei amici migliori, e le ragaz- ze più belle di Montevideo, an- passato la mattina ad aspetta- re, poi all’ora di pranzo è anda- to al Calderon, la casa dell’Atle- tico Madrid, per i saluti, quindi di nuovo a casa a fare le valigie il mio destino Cacha si sono conosciuti all’Independiente: tre anni belli e un’amicizia che dura ancora. Non stupisca, allora, se davano alla scuola italiana. Co- sì chiesi a mia madre di cambia- re. In fondo l’italiano era la lin- gua dei suoi nonni o comunque di qualche parente lontano. e all’aeroporto. «Era il momen- to giusto per cambiare. All’Atle- tico ho passato 4 anni pieni di storie, quasi tutte positive, la- scio indietro ricordi, vittorie, Questa Inter può vincere Cambiasso in queste "Ok - mi disse mia madre - ma a trofei, gol, amici, però l’offerta settimane ha spinto per una condizione. La sera dopo dell’Inter è arrivata al momen- l’arrivo di Forlan in gli allenamenti vai a lezione to opportuno: non sempre a 32 nerazzurro. Ma questo si d’inglese". Accettai: mattina a anni si ricevono proposte da sapeva. La storia è scuola, pomeriggio col Peña- squadre grandi, e per questo ancora tutto» un’altra. All’Inter da rol, la sera l’inglese. Dura era ringrazio il presidente Moratti onni ormai il clan dei dura, però vuoi mettere? Do- per la fiducia». All’aeroporto sudamericani ha vresti vedere la scuola italiana Diego mangia uno yogurt, in ae- costruito le sue fortune di Montevideo». reo nulla (se uno ha gli addomi- con il rito dell’asado. nali che ha lui qualche sacrifi- Davanti a della buona A scuola Gli occhi azzurri di cio lo dovrà pur fare), trova i carne gli argentini, i colombiani e gli Diego si accendono come i ri- primi tifosi interisti che se ne «Giovani e 30enni, che sfida con Gasp cordi. «Nel barrio migliore di vanno con la sua foto, uno ju- uruguaiano dell’Inter hanno cementato un Montevideo, il Carrasco: enor- me, classica, con un gran carat- ventino che gli dice che doveva andare in bianconero e lo Sono cresciuto guardando la A» rapporto straordinario. E negli anni la loro tere e strutture di prim’ordine, steward dell’Atletico che non parola ha preso sempre a cominciare dal campo da cal- gli vuole dare la carta d’imbar- più peso. In positivo e in cio. E la grande lupa che allatta- co: «Suerte, Diego, però mi negativo. Un anno fa di va Romolo e Remo all’entrata, piange il cuore a vederti andar questi tempi il patto che bellezza! Rimasi lì 4 anni, via». C’è anche il tempo per un dell’asado chiuse le poi mi diplomai in un altro isti- casuale amarcord: passa di lì porte all’acquisto di tuto. Per dare un’idea dell’am- un agente, Alexis Papasan (uno Mascherano e rese biente, stamattina ho ricevuto di quelli che hanno portato Ca- subito difficile la vita di una mail del preside, contentis- vani a Palermo), in viaggio ver- S Rafa Benitez. simo per il fatto che andassi in so l’Olanda con due ragazzi gio- Diego Forlan, Quest’estate già Italia. "Ora finalmente potrai vani che guardano Forlan con 32 anni, a l’ingaggio di Alvarez ha mettere in pratica tutto quello occhi sognanti: baci e abbracci Linate. In avuto l’imprimatur di che hai imparato da noi", mi di- con Alexis, compagno di squa- carriera Zanetti e Cambiasso. ceva. C’è anche un’altra profes- dra nel Danubio, e messaggi di l’attaccante Ora la storia s’è ripetuta soressa che mi scrive spesso, so- speranza per i ragazzini. dell’Uruguay ha con Forlan. Un fatto è no rapporti bellissimi». vinto 6 trofei certo: Massimo Moratti In viaggio Diego viaggia solo di club e si fida di loro, Come Saluti all’Atletico Stiamo viag- con Daniel Bolotnicoff, il suo l’ultima Copa dargli torto... giando verso l’Italia. Diego For- procuratore, il fratello Pablo America lan è emozionato, contento, pie- non ha trovato posto sul volo e BOZZANIle soluzioni Tridente stile Uruguay col dubbio Pazzini-MilitoLUCA CALAMAI Il maestro Tabarez ha co-struito il suo Uruguay dei mira-coli partendo da questo proget-to: «Il nostro schema ideale èdieci uomini più Forlan». Una Da sinistra, Wesley Sneijder, Diego Forlan, Giampaolo Pazzini e Diego Militolibertà d’azione che ha permes-so al «Rubio» di conquistare il ama entrare e uscire dalla ma- vare la posizione giusta. Il tecni- in più. Forlan potrebbe funzio- avere qualche punto di vantag- per farlo ballare ancora di piùtitolo di miglior giocatore del novra e che cerca il gol attraver- co nerazzurro farà bene a guar- nare nel 3-4-3 nerazzurro se gio rispetto a Pazzini che, inve- nell’aria e farlo arrivare in areaMondiale 2010 e di trascinare so due strade: con l’uno-due in dare i filmati delle ultime parti- l’altro esterno fosse un giocato- ce, è micidiale in una squadra a piena velocità e carico di effet-la «Celeste» nell’ultima trionfa- velocità dialogando con il cen- te della Celeste. In Coppa Ame- re di sacrificio, oppure potreb- che cerca il fondo e il cross. to. E quando la distanza dallale Coppa America. Forlan è diffi- travanti oppure con improvvisi rica Tabarez è partito dal 4-3-3 be alternarsi con Sneijder nel porta è ragionevole il fuoriclas-cile da catalogare tatticamen- tagli da sinistra verso il centro. per trovare spazio al rampante ruolo di seconda punta e rifini- Micidiale L’arrivo di Forlan rega- se sudamericano cerca il golte. Segna tanto ma non è un Il tutto condito da una freddez- Cavani. Ma El Matador si è ritro- tore in un 4-3-1-2 o in un la all’Inter di Gasp un’arma mi- provando, quasi sempre, a sca-punta classica; parte da sinistra za da killer davanti al portiere. vato a fare il tornante a tutto 4-2-3-1. Una cosa però è certa: cidiale: i calci piazzati. L’Uru- valcare la barriera. L’Inter gra-ma non è un esterno (i suoi mo- Una lucidità che ricorda il mi- campo per dare equilibrio alla per rendere al meglio Diego ha guay ha segnato tanto grazie al- zie alla coppia Forlan-Sneijdervimenti non sono mai finalizza- glior Robi Baggio. squadra. L’Uruguay è diventato bisogno di un centravanti dai le esecuzioni, anche dalla tre- può mettere in pista due specia-ti al cross); ha un fisico impor- imbattibile quando Cavani è piedi buoni (come Suarez nel- quarti, del suo uomo-leader. listi micidiali nei calci piazzati.tante ma non va mai a guerreg- Come l’Uruguay Nel 3-4-3 nudo stato bloccato da un problema l’Uruguay) che sappia dialoga- Diego ha un modo speciale di Qualità e piedi buoni: è l’Intergiare in area avversaria. Forlan e puro di Gasperini il campione al ginocchio e Tabarez ha potu- re negli spazi stretti. Con que- calciare. Nel sistemare il pallo- del dopo Eto’o.è un giocatore d’attacco che uruguaiano faticherebbe a tro- to inserire un centrocampista sto scenario Milito potrebbe ne cerca sempre la «valvola» © RIPRODUZIONE RISERVATA
  3. 3. MARTEDÌ 30 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 3MORATTI (f.c.) Massimo Moratti ieri dell’eventualmente si cambia. allenatore a valutare altre «Forlan ha vinto molto in questi era a Mazara del Vallo per «Gasperini dice Moratti ? soluzioni». anni racconta il numero uno«Forlan perfetto, ricevere un Oscar dello Sport. Il Quest’anno con lui abbiamo Poi, eccoci al mercato: Diego interista e proprio per questo èho fiducia in Gasp presidente interista ha cercato di un’altra impostazione, c’è piena Forlan è arrivato a Milano ed è il perfetto per giocare nell’Inter. Lui tranquillizzare Gasperini dopo le fiducia, può lavorare Grande Acquisto dell’estate è l’uomo che cercavamo». Per ilLa difesa a tre? O fa parole rilasciate a Forte dei tranquillamente. Se la difesa a tre interista che va a sostituire dopo Re Leone e per dare forzarisultati o si cambia» Marmi, ha zoomato su Forlan ed è mi convince? Non devo essere Samuel Eto’o: due giocatori nuova a un’Inter che dopo i k.o. tornato a parlare della difesa convinto io: se funziona bene, diversi, ma l’uruguaiano è in precampionato non può più a tre ribadendo il concetto altrimenti sarà lo stesso certamente definibile vincente. sbagliare. vlan & CARRIERA identiKit I primi autografi interisti Sorriso con sciarpa Subito al lavoro per i nuovi tifosi L’Inter, un punto d’arrivo Sbarcato a Linate attorno alle 22, Forlan ha firmato i primi autografi nerazzurri BOZZANI Forlan sbuca dagli arrivi di Linate REUTERS prende quello dopo: «Mia ma- vuole sempre essere corretto. E poi avete fatto la più bella dre arriverà presto. Voglio tro- Si parla di verbi irregolari, di canzone mai composta per un vare una casa in centro, sono «falsos amigos», quei termini Mondiale, "Notti magiche". An- la fotonotizia solo, in campagna ho paura che in italiano e in spagnolo cora oggi mi viene la pelle di annoiarmi e poi per ami- suonano uguali ma hanno si- d’oca ad ascoltarla». ci e familiari è meglio». In gnificati diversi, le parti s’inver- viaggio verso l’Italia, parlia- tono: è il «Cacha» a fare le do- Ricordi di Inter Gli chiediamo mo d’Italia. «In vacanza so- mande e non il giornalista. La- dell’Inter: «Ricordo ancora la no venuto solo una volta: ai sciamo per un attimo la lezione prima partita di Recoba: i ne- tempi di Manchester con Veron d’italiano, riprendiamo la pal- razzurri perdevano con il Bre- andammo a Roma, a casa del la. Ancora Italia: «Al Villarreal scia, lui era in panchina, entra Piojo Lopez. Che città! Tre gior- Tacchinardi era il mio compa- e fa due gol, uno su punizione. ni di puro turismo, poi andai a gno di stanza. All’Atletico ho E poi Ruben Sosa...». Ok, però Milano a giocare contro l’Italia, giocato con Motta e Abbiati. l’Inter di oggi? «Una grande un pareggio. Per lavoro sono ve- Poi all’Inter ci sono due grandi squadra, piena di grandi gioca- nuto una volta a Firenze per amici, che in questi giorni ho tori. Se uno confronta le ulti- un’amichevole contro l’Ar- sentito varie volte: Cambiasso me due stagioni è chiaro che la gentina, e poi con il Villar- e Milito. Col primo eravamo in- prima è stata migliore, però real in Champions con- sieme all’Independiente, in Ar- non è che in un anno ci si di- tro l’Inter: segnai e al gentina, insieme a Gabi Milito. mentica come si vince. Abbia- ritorno passammo È grazie a lui che sono diventa- mo chance di far bene in ogni noi». Primo dispiace- to amico di suo fratello Diego». competizione». Gasperini non re nerazzurro: «Sì, il Flirt di mercato? «Non ufficiali lo conosce, però si documenta secondo un anno con Roma e Lazio, più palese leggendo l’intervista sul Cor- fa a Monaco in quello con la Juventus, nel gen- riere della Sera. «Mi piace la Supercoppa. naio scorso». Musica italiana? risposta sui trentenni — dice Per noi dell’Atle- «Adoro Bocelli, come tanti su- ridendo —. Io mi sento in gran- tico una gioia im- damericani mi piacciono Ra- de condizione. E poi in fami- mensa, batte- mazzotti e la Pausini, da bambi- glia dimostriamo tutti molti re i cam- no spopolava Raffaella Carrà. meno anni di quelli che abbia- pioni di mo...». La Serie A in Spagna tutto. Co- viene bistrattata: «Perché non me si dice, devo farmi Gazzetta.it accettano il fatto che ogni cam- pionato, e ogni nazionale, ha perdonare, il suo stile, la sua maniera di no?». Questa essere, le sue caratteristiche. frase esce in ita- L’ADDIO A MADRID Voi avete vinto il penultimo I NUOVI COLORI liano, come molte L’ARRIVO A MILANO GUARDA I VIDEO Mondiale, loro l’ultimo, ciascu- Diego posa con la maglia nerazzurra altre durante la chiac- no a modo suo. Lo stesso vale chierata. «L’italiano lo Sul nostro sito tutto per i campionati. Io con la Se- Potrebbe prendere il «9» di Eto’o parlavo, ora devo recu- sull’arrivo di Diego Forlan a rie A sono cresciuto, quando perarlo. Io sono un per- Milano. Dal commuovente ero ragazzino c’erano più uru- Nel cielo sopra l’Europa, ha lasciato libero quando ha fezionista: sentiamoci addio dall’Atletico Madrid di guayani in Serie A che in Liga. Diego Forlan ha cominciato a firmato con i russi dell’Anzhi. tra un mese, e vedrai. ieri pomeriggio, al suo Può essere vero che c’è stata prendere confidenza con i Non sarebbe l’unica eredità Le lingue mi piacciono arrivo ieri sera a Milano. una flessione, un po’ di turbo- colori nerazzurri. Sul volo che Forlan è chiamato a e voglio riprendere Inoltre tutti gli lenza, però io continuo a gua- Iberia 3626 Madrid-Milano raccogliere dal camerunese: l’italiano in fretta». aggiornamenti in tempo darla con piacere». Educato è Linate, ecco il «Cacha» con la ci sarebbe infatti da colmare reale sul mercato dell’Inter educato, questo si sapeva, alla maglia dell’Inter: sulle sue un «buco» da 37 gol, quelli Lezioni di italiano Non mente, e delle altre squadre di scuola italiana di Montevideo spalle potrebbe finire il segnato da Eto’o l’anno Diego: nelle 4 ore passate insie- serie A hanno fatto un ottimo lavoro. numero 9, che Samuel Eto’o scorso... me l’italiano la fa da padrone, e © RIPRODUZIONE RISERVATA Jeep® Wrangler. Consumi: da 7,1 a 12,4 litri/100 Km (ciclo combinato). Emissioni: CO2: da 187 a 288 g/Km. Jeep® Compass Cons mi da 6 1 a 6 6 litri/100 Km (ciclo combinato) Emissioni CO2: da 161 a 172 g/km. STORIA DI JEEP. C’È UNA STORIA FERMATA. È LA CHE INIZIA LÀ D O V E F I N I V A NO LE STRADE E NON SI È PIÙ Jeep® Ch kee. Consumi: 7 9 lit i/100 K (ciclo combi nato) . E mi ssi oni : CO2: da 206 a 208 g/Km. 06 /K Jeep® è un marchio Chrysler Group LLC ). n t (ci Nuovo Jeep® Compass i 7,9 litri/100 Km i 6,1 6,6 Nuovo Jeep® Cherokee Compass. Consumi: Nuovo Jeep® Wrangler J Chero
  4. 4. LA GAZZETTA DELLO SPORT MARTEDÌ 30 AGOSTO 20114
  5. 5. MARTEDÌ 30 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 5 MERCATO DOMANI SI CHIUDE IL 21ENNE CENTROCAMPISTA ARRIVA DALLA SAMPDORIA Poli nerazzurro in Duomo 4 MUNTARI: C’E’ IL FULHAM «Mi meriterò questa maglia» I NUMERI Bye Santon Da talento 18 MILANO (lu.tai.) Andrea Poli stata una trattativa improvvisa, (foto INTER.IT) è ufficialmente un ma sono davvero felice. E’ una giocatore dell’Inter. Arriva dalla Sampdoria in prestito oneroso (1 grande occasione per me e farò di tutto per meritarmi la maglia gli anni a emigrante: milione) con diritto di riscatto dell’Inter. Zanetti è l’emblema del fissato a 6. «E’ un sogno che si vero professionista». Al canale che aveva Andrea Poli è a Newcastle realizza dice in sede, prima a tematico aveva spiegato di essere quando ha Inter Channel, poi ai cronisti che lo «un centrocampista centrale in esordito MILANO attendono in strada assieme ad un grado di fare entrambe le fasi. A in serie A centinaio di tifosi , vestire questa chi mi ispiro? Pirlo e De Rossi con la maglia maglia è un onore. Prometto il sono grandi campioni. Io devo Davide Santon è di fatto della un giocatore del Newcastle. Ie- massimo impegno e non vedo l’ora ancora crescere e migliorare, Sampdoria: di poter iniziare ad allenarmi con i spero di farlo qui all’Inter, anche ri alle 16 il 20enne difensore il 4 novembre esterno, accompagnato dal tanti campioni nerazzurri e con se dovrò stare fermo 20 giorni per 2007 Gasperini, un grande allenatore. E’ un problema muscolare». suo agente Renzo Contratto, è sostituì Volpi volato in Inghilterra per chiu- a Cagliari dere con i Magpies. L’accordo controPalacio all’ultimo respiro tra i bianconeri e l’Inter era già i rossoblù stato trovato nei giorni scorsi sulla base di 6 milioni più bo- 16 nus. Questa mattina Santon si sottoporrà alla visite mediche,Ma Moratti gioca al ribasso superate le quali arriveranno i gol annuncio ufficiale e firma. realizzati da Palacio in A Alti e bassi Il difensore, appe- con il Genoa na convocato dal c.t. dell’Un- in due der 21 Ciro Ferrara per la sfidaDefinito lo scambio con il Genoa: Viviano per Kucka, ma non subito campionati: 7 nel 2009-2010 del 6 settembre contro l’Un- gheria, valida per le qualifica-Offerta la seconda metà del portiere per la punta. L’alternativa è Zarate e 9, suo record zioni all’Europeo 2013, si sepa- ra dunque definitivamente dal- italiano, l’Inter dopo due stagioni e scambio di comproprietà di Vi- nella scorsa mezza davvero particolari.CARLO LAUDISA viano e Kucka, con i nerazzurri stagione Dall’esplosione con MourinhoLUCA TAIDELLI che aggiungono tre milioni per nel 2008-09, quando dopo 103MILANO arrivare al centrocampista slo- l’1-3 in casa dell’Atalanta il vacco a gennaio, in una sorta di portoghese lanciò il «Bambi- Ranocchia-bis. «Kucka per ora no» e ne fu ripagato con un gi- Ultime battute di merca- resta a Genova» ha infatti rispo- le presenzeto e l’Inter rimane tra Palacio e rone di ritorno da protagoni- sto Capozucca a chi gli chiede- collezionate sta, sino al calo della stagioneZarate. Con l’esterno offensivo va se il ragazzo poteva arrivare da Zarate in tredel Genoa che rimane tra i ne- successiva, culminato con il subito all’Inter. «Per ora sono stagioni in A, pianto dopo un 5-3 al Paler-razzurri e la Roma. Ieri nella se- un giocatore del Genoa e credo dal 2008-2009,de nerazzurra di Corso Vittorio mo, con Davide mandato in che lo sarò sino a gennaio - ha tutte con campo sul 4-0 e additato ingiu-Emanuele è andato in scena detto lo stesso Kucka a una ra- Rodrigo Palacio, la maglia della stamente come responsabilel’ennesimo incontro con i diri- dio slovacca -. Quello che mi 29 anni, attaccante Lazio. della rimonta rosanero. Poi ilgenti rossoblù. Sul fronte Pala- onora è l’interessamento di un esterno, argentino L’argentino brutto infortunio al ginocchiocio non è arrivata la fumata club come l’Inter». del Genoa LIVERANI ha anche del novembre 2009, con labianca perché il Genoa, che pu- © RIPRODUZIONE RISERVATA realizzato 25 gol stessa Under, e il recente pre-re è sembrato ammorbidito ri- stito al Cesena. Ora l’addio.spetto all’intransigenza mostra- Dopo quella dell’anno scorsota nel «round» di venerdì scor- del «gemello» Balotelli, finitoso, insiste nel chiedere 9 milio- al Manchester City di Mancini.ni (trattabili) e l’Inter non sismuove dalla propria posizio-ne. Anzi, vorrebbe pagare il car- YA C H T M A N 3 Muntari verso il Fulham Destina- I D E A - C O N C E P T - I C O N to alla Premier sembra anchetellino di Palacio con la secon- Sulley Muntari. Il 27enne cen-da metà di Viviano, già entrato trocampista ghanese nei gior-nell’ambito dell’affare Kucka. ni scorsi sembrava nel mirinoNon è comunque escluso che la dello stesso Newcastle, ma orasituazione si sblocchi nelle sta trattando con il Fulhamprossime ore. L’argentino però per una terza esperienza ingle-rimane nel mirino anche della se, dopo quelle con il Port-Roma, che avrebbe un gran bi- smouth e con il Sunderland.sogno di un attaccante esterno, Non è ancora chiaro se e quan- to l’Inter incasserebbe per il cartellino di Muntari, il cui Sul rossoblù c’è contratto scadrà nel giugno anche la Roma, prossimo. Di certo i nerazzurri risparmierebbero i quasi 6 mi- ma lui avrebbe lioni lordi dell’ingaggio. Nel- fatto capire di son Rivas infine è vicino ai gre- preferire l’Inter ci del Paok. lu.tai. © RIPRODUZIONE RISERVATAvisto che ha perso Menez e Vu-cinic e preso due punte centralicome Bojan e Osvaldo. Palaciocomunque avrebbe fatto inten-dere di preferire Milano.Alternativa Zarate Dopo la par-tenza di Eto’o e Pandev, l’Interquasi sicuramente non si accon-tenterà di Forlan e se non do-vesse arrivare al genoano po-trebbe fare un ultimo tentativoin extremis per Mauro Zarate.Ma, a meno di colpi di scena,l’ostacolo Lotito appare insor-montabile. Il presidente dellaLazio valuta l’argentino 20 mi-lioni e accetterebbe una formu-la diversa dalla cessione soltan-to se si trattasse di un prestitooneroso a 4 milioni con riscat-to fissato a 16. I conti a quelpunto tornerebbero alla Lazio,ma non certo per l’Inter, che an-che qui insiste per il prestito. Solo un cerchio ed una linea retta. Non servono altri elementi decorativi per tracciare uno stile che rimarrà immutato nel tempo. Dopo 25 anni il concetto innovativo di orologio subacqueo resta fedeleKucka e Viviano Tornando a In- allidea originale e diventa icona di stile. Yachtman 3 presenta una lunetta in zaffiro che crea, in-ter e Genoa, nell’incontro tra sieme al vetro, unampia superficie inscalfibile. Subacqueo 200 mt. Pulsanti e corona a vite. Movi-Branca e Ausilio da una parte, mento automatico day-date. Quadrante nero o blu, lunetta in tre versioni: nera/blu - nera/bianca - Il mancinoil ds genoano Capozucca e l’ad blu/gialla. Cinturino caucciù e bracciale metallo. Anche in versione solo tempo. www.paulpicot.ch MILANO - Via Gesù, 7 - 02 76002121 DavideZorbano dall’altra, se non altro Santon, 20si è messo nero su bianco lo anni LIVERANI
  6. 6. LA GAZZETTA DELLO SPORT MARTEDÌ 30 AGOSTO 20116 MERCATO DOMANI SI CHIUDESneijder inquieto le tappe WESLEY SNEIJDER 27 ANNI«Inter, per ora resto TREQUARTISTA Da Pechino ai «rumors» di Manchester, passando per Ibiza, ilma con lo United...» presunto fastidio al ginocchio prima del Chievo, la passerella a Utrecht per l’esordio del fratello e la Nazionale: mercato ed equivoci. nell’estate di Wes.Spera che Gasp ascolti Moratti e lo schieri Il mercato Il Malaga e i duetrequartista. Intanto apre a un addio a gennaio club di Manchester lo vogliono, lui conferma: «Sì, sono in vendita». Poi va a Ibiza. azzerare l’inquietudine dopo es-MATTEO DALLA VITE sersi già visto lontano dall’In- Dubbi tattici Gasp lo provaMILANO ter. Wes rivorrebbe il suo ruolo «A Manchester? esterno nel tridente, centrale di di sempre, quello da trequarti- Tutto è possibile. centrocampo e, a Pechino, sta. Se non succederà nulla di rifinitore dietro Eto’o. Moratti «Resto all’Inter - ha detto clamoroso, Wes lo dirà appena Ma a questo punto domenica dice: «Wes dietro dueWes a Nos Tv - non penso che del mercato non rientrerà ad Appiano: ha saltato punte? Non fatemi parlare...».me ne andrò a questo punto delmercato. Il Manchester United? le ultime due amichevoli, ieri si penso di andar via» è allenato, il ginocchio sta me- L’infortunio Salta leTutto è possibile, ma non credo glio. La testa, invece, elabora de- amichevoli con l’Olympiacosche questa volta accadrà qualco-sa». E a gennaio - a meno di col- sideri di campo non corrisposti Il presidente (motivi personali) e quella di da Gasperini. interista lo ha domenica scorsa contro ilpi estivi e improvvisi dell’ultima Chievo per un fastidio alora - se ne riparlerà: per capire Era già Chelsea L’estate frastor- fatto capire bene: ginocchio. Poi va a Utrecht perse l’inquietudine del momento vuole Wes dietro nata di Wes racconta di un ra- applaudire il fratello, s’aggregasvanirà con giocate super. O sesi acuirà ancor più di oggi. gazzo che via via sente attorno alle due punte all’Olanda e si allena. a sè sibilare voci sempre più insi- L’olandese Wesley Sneijder, 27 anni, è arrivato all’Inter nell’estate 2009 AFP stenti di mercato. Tutte le gran-Il mio ruolo Perché di certo il pro- di inglesi sono state una alla vol- c.t. della Turchia. Alla fine i sempre prima della «Bomba» muel Eto’o: Gasp va avanti col cho. E senza Sneijder.blema esiste: per lui perché non ta avvicinate al suo nome: qual- Blues hanno preso Villas Boas Eto’o - solo con lui. Così Wes si suo 3-4-3, piazza una volta solagioca dove vuole, per Moratti cosa c’è stato, qualche chiac- perché la federcalcio turca non crea nella mente l’attesa dell’ad- Sneijder da trequartista e poi lo Ma lo staff di Ferguson... Mache lo vorrebbe dietro 2 punte e chiera concreta è stata fatta ma ha liberato Guus, ma l’unione dio: a Milano sta bene, ma capi- mette interno di regia o punta Sneijder c’è. E Moratti lo vuoleper Gasp che a forza di chiedere senza mai raggiungere la cifra era già fatta: il primo acquisto sce che il club nerazzurro valu- esterna. Tutti aspettano che da dove Gasp non lo contempla:attaccanti esterni sembra pro- che l’Inter ha sempre stabilito di Hiddink sarebbe stato Wes. ta se arriva l’offertona. «So che un momento all’altro arrivi l’of- trequartista. Wes è luce impre-prio non contemplare volontà per un’eventuale cessione pri- al prezzo giusto vado via, l’Inter fertona con proposta di ingag- scindibile dell’Inter e queste ul-del giocatore e del presidente, ma della «Bomba» Eto’o, una ci- L’attesa disattesa Nel momen- è stata chiara - fa Wes - . Se ho gio pari a 6 milioni: nada. E Wes time 48 ore di mercato sarannocioè Wes sulla trequarti. Ed è fra attorno ai 40 milioni di euro. to in cui Hiddink salta, Sneijder parlato ufficialmente con le comincia a non sapere cosa suc- da antenne dritte o da Ricomin-poi questa non-localizzazione Eppure, c’è stata una squadra entra nella giostra-Malaga (de- squadre di Manchester? No». cederà. Perché nel frattempo ciamo: o arriva l’offertona (per-la fonte del suo Grande Malesse- che realmente lo ha avuto vici- clinata) e di Manchester. Uni- Però sa. Ed è pronto ai saluti. l’Inter - capito l’andazzo - accet- ché il tattico di Ferguson, Meu-re. Da più parti, Wes viene defi- no, il Chelsea. Era ancora giu- ted e City parlano con l’Inter, ta l’offerta dell’Anzhi che spari- lensteen, dice che ancora si po-nito un separato in casa. Eccessi- gno e tutti - a Londra e non - da- Wes sa benissimo che il club ne- Colpa... di Eto’o Nel frattempo glia previsioni ed espressioni di trebbe fare) o si ricomincia davo. Perché Wes credeva di do- vano come successore di Ance- razzurro ha deciso di fare cassa Gasp è convinto che sia proprio Gasp che aveva chiesto Lavezzi Wes. Da trequartista, spera lui.ver andare via e sta cercando di lotti l’olandese Guus Hiddink, e che la cassa può essere fatta - Wes ad andare via, e non Sa- per un tridente Eto’o-Milito-Po- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  7. 7. MARTEDÌ 30 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 7
  8. 8. LA GAZZETTA DELLO SPORT MARTEDÌ 30 AGOSTO 20118# MERCATO DOMANI SI CHIUDEJuve, preso EliaL’olandese oggi a TorinoRhodolfo a gennaioCon 10 milioni Marotta brucia l’ultimo rilancio dell’ArsenalFrenata su Bruno Alves: lo Zenit vuole 7 milioni e Bonucci milioni di euro in contanti, «ma BrunoDAL NOSTRO INVIATOMIRKO GRAZIANO escludiamo qualsiasi possibili- Alves, 29FIRENZE tà di trattativa per il cartellino anni, e a di Rhodolfo in questa finestra destra Laffare si è chiuso nella di mercato», ha fatto sapere il Rhodolfo,notte. La Juve ha definito lac- club brasiliano. Abbiamo già in- 25 anniquisto di Eljero Elia, esterno of- contrato il ragazzo e gli abbia- LIVERANI-IPPfensivo olandese (e nazionale) mo spiegato la sua importanzache nellultima stagione ha gio- per il gruppo. Lui è fondamenta-cato con lAmburgo. Marotta le per raggiungere i nostri obiet-ha abbandonato la pista del pre- tivi, ha capito e si è trovato dac-stito oneroso con diritto di ri- cordo con noi». Già, in questascatto mettendo sul piatto i con- finestra di mercato. Ma a genna-tanti ed a quel punto la trattati- io, quando il campionato brasi-va si è chiusa in tempi anche liano andrà in vacanza, Rhodol-stretti, nonostante il rilancio fo sarà bianconero. Marotta edellArsenal - salito a 9 milioni - Paratici perfezioneranno lope-e le dichiarazioni del giocatore razione subito dopo la chiusurache in tv parlava più di Premier del mercato italiano, quindi a poi i Giochi olimpici, il Brasile difensore della Nazionale. Fache di Serie A. Poco dopo si è settembre. «Sì — confermano sarà al centro dello sport mon- bene la Juve a non andare oltreconvinto che la Juventus e gli da corso Galileo Ferraris —, il diale nei prossimi 5 anni. Arri- uno scambio alla pari: Bruno Al-schemi di Conte fossero il me- ragazzo ci interessa anche per vano investimenti, sono finiti i ves non è certo Franz Becken-glio per il suo futuro. Oggi sali- gennaio. Ci piace e vogliamo tempi in cui era scontato che i bauer. Oggi, comunque, ultimorà su un aereo per raggiungere portarlo a Torino». Si farà: sem- migliori talenti lasciassero Rio contatto con i dirigenti russi, at-Torino. pre per 8 milioni. O magari ha de Janeiro, San Paolo o Porto tesi a Torino. Kjaer? Può essere ragione chi in Brasile parla di Alegre per trasferirsi in Europa. la carta dellultimo minuto soloRhodolfo a gennaio? Una trattati- manovra della Juve, che in sera- se non si accorda con la Roma.va si chiude e unaltra slitta: lar- ta avrebbe rilanciato per portar- Russi esosi Giornata decisiva, In difesa, la Juve potrebbe quin-rivo di Rhodolfo. Il San Paolo si a casa subito il giocatore. An- poi, sul fronte Bonucci-Bruno di anche restare così, con linne-ha detto no al trasferimento di che se è difficile trattare con i Alves. Non cè molto ottimi- sto al massimo di un elementoRhodolfo a Brasilerao in corso. club brasiliani in questo mo- smo, perché lo Zenit chiede per di medio profilo (si parla di Ga-La Juve era pronta a sborsare 8 mento: il Mondiale alle porte, il portoghese 6-7 milioni più il staldello o Bonera).

×