Your SlideShare is downloading. ×
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Gazzetta 29 8-2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Gazzetta 29 8-2011

2,184

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,184
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. www.gazzetta.it lunedì 29 agosto 2011 1,20 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO Anno 115 ­ Numero 202 anno n ITALIA la Polemica DI FAUSTO NARDUCCI il Commento DI UMBERTO ZAPELLONI A volte basta una pistola caricata a salve per tentare il suicidio. Ma Non è l’anno di Rossi e della IL SUICIDIO IN DIRETTA se Bolt ci è riuscito lo deve al concreto contributo di quei lungimi- ranti dirigenti dell’atletica che due anni fa avevano inventato la ROSSI E LA ROSSA Rossa. Questo lo avevamo capito fin troppo presto, ap­ DI BOLT E DELL’ATLETICA nuova regola delle false partenze per salvaguardare lo spettacolo. UNA STAGIONE pena le Rosse (Ferrari & Du­ cati) avevano messo le ruo­ 3 Usain Bolt, quarto da sinistra, stacca in anticipo AP L ARTICOLO A PAGINA40 DA DIMENTICARE te in pista. Dopo 12 gare Alonso ha 102 punti di di­ stacco da Vettel e Valentino 3 La grinta di Alonso ne ha 119 da Stoner. nel GP del Belgio AFP L ARTICOLO A PAGINA32 3 Giampaolo MORATTI AVVISA GASP Pazzini, 27 anni, in basso a sinistra Diego Forlan 32 IL CALCIO DEGLI ALTRI PAZZINI 3 Il City festeggia Dzeko (4 gol) AFP DEVE Goleade di City United e Real Perdiamo anche stando fermi GIOCARE «E uno che segna valanghe di gol», dice il presidente dell Inter. E su Sneijder l’Analisi DI ALESSANDRO DE CALO’ Se l’estate è una lunga dome- nica senza calcio — come dice qualcuno — questo weekend di fine agosto riassume perfet- tamente la situazione made in Italy. Perdiamo anche senza giocare. dietro le punte: «Non fatemi parlare...». L ARTICOLO A PAGINA25 Intanto l olandese va in nazionale w IL ROMPI DALLA VITE, ELEFANTE ALLE PAGINE 2­3 PALLONE DI GENE GNOCCHI FORLAN E FATTA. E ORA PALACIO Totti passa alle minacce nei confronti di Luis Enrique: «Gli farò LAUDISA, TAIDELLI A PAGINA 5 togliere gli sms gratuiti dal piano tariffario». MERCATO LAST MINUTE VALZER DEGLI ATTACCANTI: ALL ARSENAL PIACE ZARATE CASA BIANCONERA Sì di Rhodolfo Gilardino verso Genoa alla Juve Borriello: c’è il Psg che stringe per Elia 3 Marco Borriello 29 anni, Amauri 31, Alberto Gilardino 29 e Mauro Zarate 24 DI CHIARA, DI FEO ALLE PAGINE 8­9 GRAZIANO A PAGINA 610 8 2 9> 9 771120 506000 www.chanel.com
  • 2. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 20112# PRIMO PIANODAL NOSTRO INVIATOMATTEO DALLA VITEFORTE DEI MARMI (Lucca) E’ arrivato qui sabato se-ra, nella notte di un sabatonon proprio qualunque. Massi-mo Moratti è approdato al suoBuen Retiro versiliese con ne-gli occhi un’altra sconfitta,quella un po’ scontrosa e ruvi-da contro il Chievo. Un kap-paò che lo ha fatto riflettere,pensare, ragionare sul da farsie sul... non da farsi. Con qual-che avviso ai naviganti indiriz-zato a Gian Piero Gasperini.Ma noooo Il presidente dell’In-ter ha sentito quei fischi del«Brianteo» che non aveva udi-to - ma letto dalle cronache - aGinevra, dopo quel 2-2 riac-ciuffato otto giorni fa control’Olympiacos proprio con quelgiocatore che lui vorrebbesempre vedere in campo: Il presidente Massimo MorattiGiampaolo Pazzini, «quello e, a destra, Gian Pieroche deve giocare perché fa Gasperini. Tra i due,una montagna di gol». Ha il Giampaolo Pazzini, 27 annivolto sereno il numero uno ne-razzurro, arriva al Bagno Pie-ro alle 16.30 e dice «Adesso Gasp non fareno, grazie, ora non parlo».Non ha voglia di chiacchierareinsomma, ma dopo due ore siferma qualche minuto per zoo-mare non sullo sciopero, nonsulla Lega, non su Calciopoli,non sulla domenica da sostacoatta, no; Massimo Moratti, a IL PAZZOcavallo della bici vintage, trepassi fuori dallo stabilimentobalneare, camicia azzurra e oc-chiale da sole, si sofferma bre-vemente a riflettere sull’Interche sta nascendo con qualcheproblema, con troppi gol presi(10 nelle ultime quattro gareda 90’), con qualcosa che nonva e un mercato che a tre gior-ni dalla chiusura ancora nonvede le stelle. «Se sono preoc-cupato della sconfitta di ieri -fa il presidente interista rife-rendosi al k.o. contro il Chievo «Pazzini deve giocare-? Ma nooo». La non-preoccu-pazione è reale ma non defini-tiva, è un po’ affrettata ed è so-prattutto delle 16.30, quandoMoratti entra al Bagno Piero Fa una montagna di gol»sfrecciando in bicicletta. Per-ché due ore dopo - quando Moratti è preoccupato per l’Inter e manda avvisi al tecnico:prende la bici e vola verso casa- c’è la disponibilità nel fermar- «Sneijder sta meglio dietro due punte? Non fatemi dire...» si e nel riflettere brevemente e Su Forlan non ci sono più dub- Battute a parte, non crede che che forse dovrà essere rivista,« La difesa a tre? Gasperini sta lavorando a voce alta. Mettendo qualche paletto e spargendo qualche avviso a Gasperini in vista del bi, arriva di sicuro? «Arriva arriva». sarebbe meglio vederlo dietro due punte, far sì che abbia in mano le chiavi dell’Inter? a Milito che sembra rinato e a Pazzini. Che deve giocare. Tro- vi Gasp la soluzione. Ma facen- campionato. E chi altro può diventare un «Non mi faccia dire...». do i conti anche con i tempi, su quella. Poi, giocatore dell’Inter entro mer- visto che dopo la falsa parten- magari, cambierà Presidente, vista anche la coledì? Ovviamente le due punte sa- za del campionato, i nerazzur- sconfitta contro il Chievo di sa- «Beh, direi Poli». ri sono attesi da un avvio di sta- rebbero Milito e Pazzini... gione con la trasferta di Paler-« bato sera a Monza, pensa che «Pazzini è uno che deve gioca- Forlan? la difesa a tre sia la migliore Cosa succederebbe se arri- re, perché è un attaccante che mo (11 settembre), l’esordio Arriva, arriva. vasse un’offerta megagalatti- in Champions League contro i per questa squadra? ca per Wesley Sneijder che lei fa una montagna di gol...». turchi del Trabzonspor (il 14) Forse Sneijder «Gasperini sta lavorando su già il 16 agosto e poi sabato se- Poi attraversa l’incrocio di via- e la supersfida, sempre a San piacerebbe questo e facendo questo tipo ra ha definito incedibile? le Carducci, uno sguardo a de- Siro, contro la Roma di Luis al Milan di difesa... poi eventualmente Ride. «Eh, magari piacerebbe stra e uno a sinistra, pensando Enrique. cambierà». al Milan...». a Forlan che verrà, alla difesa © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 3. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 3# «Lui sa cosa serve ma io ho visto una bella Inter» La replica di Gasperini: «Il guaio non è in difesa ma davanti: va aumentata la pericolosità» sciuto a Sneijder, anche perché ANDREA ELEFANTE MILANO Eppure a lui è piaciuta, e « In attesa di Cordoba, posso considerare il suo progetto tattico non con- templa il trequartista, ruolo «doc» per l’olandese. Il tecnico lo ha adattato a lungo da cen- ci si riconosce anche. «Quando Zanetti come trocampista, quando la coper- si vedrà la mia Inter? A me quel- quinto centrale ta in quel settore era corta, ma la di stasera è sembrata già una ora, in base alle sue idee, la de- bella Inter», ha detto Gian Pie- stinazione più naturale per ro Gasperini sabato, parole ben scandite e orecchie imper- meabili ai fischi post sconfitta « Alvarez non ha solo un ruolo, Wes pare essere quella di ester- no offensivo, posizione in cui lo ha visto benissimo nelle pas- Tre nodi da sciogliere con il Chievo: «Forse erano per l’arbitro, ci ha anche annullato un gol regolare di Milito: dire nel Velez ha fatto anche l’esterno nel 4-4-2 sate stagioni. Facile prevedere che sarà questo uno dei «nodi» tattici principali, forse il princi- per il tecnico che questa squadra ha dei limi- ti così grandi significa capovol- gere la realtà delle cose». può essere una cosa sola. Pren- pale, per la costruzione dell’In- ter che sarà. Più dell’adatta- mento della squadra alla difesa diamo Mascherano: è un cen- a tre, dice Gasperini: «Il proble- Moratti sa quello che mi serve In trocampista o un difensore? Be- ma non è sicuramente dietro: i attesa di misurare anche la sua ne, Alvarez nel Velez ha fatto gol presi (10 nelle ultime 4 par- Quale difesa Il trequartista All’attacco impermeabilità alle parole di anche l’esterno a destra e a sini- tite) vanno anche valutati e Moratti, realismo per realismo stra in un 4-4-2: con lui sto fa- contro il Chievo abbiamo subi- La linea a tre Sneijder crede Milito-Pazzini Gasperini non nasconde di cendo degli esperimenti, an- to gol solo per infortuni (Castel- lazzi non impeccabile, soprattut- fa progressi: in un futuro una coppia aspettarsi ancora qualcosa dal mercato. Perché Poli va bene che per verificare la sua duttili- tà». to sull’1-1) e contropiede presi definitivi? da esterno? che scoppia? («Mi piace? Tutti i giocatori del- nel finale: per il resto loro non hanno messo neanche piede in l’Inter mi piacciono»), ma un al- Che solidità in difesa Dote che tro esterno d’attacco andrebbe Gasperini ha sempre ricono- area, io ho visto una solidità im- portante». meglio: «Con Moratti, Branca e Ausilio sono stato chiaro: loro Quanto gli manca Maicon E uno sanno quello che mi serve, poi DA OGGI CON L’OLANDA «Zanetti strepitoso» nel ruolo bisogna vedere quello che of- di centrale difensivo: non più fre il mercato». Sembra non po- Altro che Chievo: tanto esperimento, visto che ter offrire — almeno per ora — Lavezzi, che era in cima alla Wesley va a l’altro ieri il capitano è entrato solo nella ripresa e per giocare sua lista delle preferenze: «Lui vedere il fratello lì, come già nel trofeo Tim e è un giocatore del Napoli». contro l’Olympiacos. A costo di Sembra poter offrire ancora Pa- Wesley Sneijder lasciare Caldirola per altri 90’ lacio, e Gasp non disdegnereb- ha passato il fine settimana in panchina. «Perché avevo bi- be, anzi. in famiglia, a Utrecht, sogno di far giocare tutta la par- e ha portato fortuna al fratello tita a Samuel», ha argomenta- Alvarez da interno Perché lui ai minore Rodney, che esordiva to Gasp, ma che il giovane cen-Javier Zanetti, 38 anni PIERANUNZI Wesley Sneijder, 27 anni IMAGE SPORT Diego Milito, 32 anni NEWPRESS tre davanti — come alla difesa nella Eredivisie con l’Utrecht trale non lo abbia finora convin- a tre — almeno per ora non ha (dove è arrivato in prestito to più di tanto si capisce quan- Gasperini crede nella difesa Trequartista sì o no? In attesa di Forlan-Palacio, intenzione di rinunciare. La dall’Ajax) contro il Roda do il tecnico spiega: «In attesa a tre: per lui soluzione ideale, Per Gasp è no: per lui 3-4-3 che possono far quadrare coppia Milito-Pazzini viene ca- e ha segnato anche un gol. di Cordoba, oggi ho solo quat- ma non dogma, tanto e 3-4-1-2 pari non sono. il cerchio del 3-4-3 nella sua talogata alla voce «alternativa» Da oggi Wesley è impegnato tro centrali: in questo momen- che contro squadre con tre E allora Sneijder dove lo fase offensiva, uno fra Milito dal tecnico, che comunque non con la nazionale olandese: to posso considerare Zanetti punte chiede sempre a uno mette? L’olandese riesce ad e Pazzini finora è parso si nasconde un obbligo, dun- è stato convocato dal c.t. Van anche il quinto per questo ruo- degli esterni di centrocampo esprimere le sue vere qualità di troppo: nei test estivi, que un’urgenza: «Dobbiamo Marwijk per il doppio impegno lo». Oltre che una carta da gio- di arretrare. solo libero di muoversi dietro la convivenza è quasi sempre aumentare la nostra pericolosi- contro San Marino e Finlandia. care come esterno di centro- E’ un modulo che richiede le punte, o, come sostiene il stata provata nella ripresa, tà offensiva». Il fatto è che an- L’Olanda cerca punti per campo, perché «riavrò Maicon tempo per essere assimilato tecnico, può fare molto bene spesso con un cambio del che il Chievo ha detto che Ca- qualificarsi, come ormai è sua più o meno solo a fine settem-e il tecnico lo ha sempre difeso, anche da esterno offensivo sistema di gioco, visto che dei staignos e Alvarez non sono abitudine negli ultimi anni, bre, e con Jonathan (fastidio al come anche l’utilizzo da (se non da centrocampista)? due solo Diego può adattarsi (ancora?) gli esterni di cui ha in largo anticipo, e Wesley ginocchio da riverificare) biso- centrale di Zanetti: Gasp lo ha La convinta adesione di Wes da esterno. Ma non è lì bisogno. Tanto che nel secon- vorrebbe esserci, nonostante gna andare con i piedi di piom- fatto anche sabato, gara in cui alle idee di Gasp sarà la chiave che il tecnico lo vede meglio, do tempo Gasperini ha arretra- i fastidi al ginocchio accusati bo. Però ho ritrovato Nagato- in effetti certi automatismi decisiva: senza quella, Pazzini non si vede nei panni to l’argentino nel ruolo di inter- venerdì durante l’allenamento mo, e visto come cresce Farao- hanno funzionato meglio, il suo rischia di diventare della punta da ripresa no di centrocampo, «perché alla Pinetina. ni?». al di là dei tre gol subìti. un nodo difficile da sciogliere e Moratti ha già detto la sua... non è vero che un giocatore © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 4. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 20114 Offerta valida fino al 31/08/2011 per Ka+ 1.2 benzina e per Fiesta+ 5 porte 16V 1.2 benzina 60CV. Solo per vetture in stock, grazie al contributo dei FordPartner. IPT esclusa. Ka: consumi da 4,9 a 4,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 115 a 109 g/km. Fiesta: consumi da 4,1 a 7,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 107 a 129 g/km. Le vetture in foto possono contenere accessori a pagamento. Fino a 4 .000 euro di vantaggio su Ka e Fiesta. Ford Ka Ford Fiesta 5 porte ESP, Start&Stop, Clima e Radio CD 5 airbag, ESP, Clima e Radio CD € 8.500 € 9.750 È arrivato il momento di acquistare la tua nuova Ford. Non aspettare, è ora di muoversi.
  • 5. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 5 MERCATO LAST MINUTEFatta per Forlan 4 Offerta I NUMERI IN USCITA Newcastle:Oggi lo sbarco le squadre 4 di Diego Forlan, 6 milioni per SantonOra sprint Palacio che in carriera ha giocato con Independiente, Manchester United, Villarreal e AtleticoL’uruguaiano si libera dall’Atletico e firma MadridLinea aperta col Genoa per la punta argentina 7 i trofei vinti da Forlan: l’ultima Copa America con l’Uruguay, Premier, Community Shield e Coppa d’Inghilterra con il Manchester United, Intertoto con il Villarreal, Davide Santon, 20 anni LIVERANI Europa League e Supercoppa MILANOCARLO LAUDISA europea conLUCA TAIDELLI l’Atletico MadridMILANO Non soltanto Forlan, Pa- lacio e Poli. Sono ore freneti- Sulla parola Diego Forlanè già un giocatore dell’Inter. Ierisera l’attaccante uruguaiano ha Rodrigo Palacio, 29 anni, attaccante argentino del Genoa ANSA Opzione Zarate In questi fran- non appare disposta ad approfon- 31 le reti che anche per il mercato neraz- zurro in uscita. I nomi caldi ri- mangono quelli di Davide San- ton e Sulley Muntari.strappato all’Atletico Madrid le genti non è stata abbandonata la dire questo discorso con l’attac- segnatecondizioni che, più o meno, lo pista Zarate, ma ogni contatto è cante salentino. da Forlan nelle Offerta Newcastle Il 20enne di-soddisfano. E oggi alle 13 salute- stato sinora vano. Il presidente 82 gare giocate fensore ha diverse richiesterà i sui tifosi spagnoli prima di della Lazio Claudio Lotito, infat- Poli ufficiale Ieri Branca ha an- con l’Uruguay dall’estero, ma mentre Dina-mettersi in viaggio per Milano, ti, vincola la formula del prestito che definito l’intesa con la Samp- mo Kiev, Lione e Bordeaux vor-dove è atteso in serata. L’opera- ad un obbligo di riscatto che la doria per l’acquisizione di An- rebbero prenderlo in prestito,zione ha ormai chiari tutti i con- società nerazzurra non intende drea Poli dalla Sampdoria. Il ven- il Newcastle ha messo sul piat-torni economici. L’Inter spende 5 concedere. tunenne centrocampista veneto to 6 milioni più bonus per ilmilioni di euro per il cartellino e arriva in prestito e sottoscrive un cartellino e 800mila euro di in-riconosce all’attaccante un bien- Contatto Miccoli Nelle ultime contratto quinquennale in vista gaggio per il giocatore. San-nale da 3,5 milioni netti a stagio- ore è emersa anche la candidatu- del riscatto. ton preferirebbe andare allane cui vanno aggiunti bonus da ra di Fabrizio Miccoli, ma l’Inter © RIPRODUZIONE RISERVATA Diego Forlan, 32, con la maglia dell’Uruguay PHOTOVIEWS Roma, ma anche i giallorossi si muoverebbero soltanto per un prestito e comunque prima I nerazzurri devono sciogliere il nodo Kja- d’accordo con er (oggi è in programma un in- Palacio. Voci su contro con il Wolfsburg). La pi- Miccoli. Le firme sta che porta ai giallorossi sem- bra tra l’altro essersi raffredda- di Kucka e Poli ta, anche perché a Luis Enri- que gli esterni difensivi non mancano e anche Cicinho sem-500 mila euro all’anno. bra poter recuperare dall’infor- tunio prima del previsto.Filo diretto Il suo agente, DanielBolotnicoff ha tenuto costante-mente informato il d.t. nerazzur- Risvolto Champions Santon co-ro Marco Branca che nella sede munque pare destinato a la-di Palazzo Saras ha lavorato a sciare Milano. Come dimostra360 gradi. Il club nerazzurro, in- il fatto che l’Inter si tiene stret-fatti, ha spinto molto perché i Gil to Luca Caldirola (che purechiudessero la pratica in tempi non ha giocato nemmeno unbrevi. Del resto a Forlan erano minuto neanche nel test di sa-stati ancora pagate le prime due bato a Monza contro il Chie-mensilità di questa stagione, in vo) perché nella lista di Cham-tutto un milione di euro. Alla fi- pions League da presentare ane l’attaccante ha fatto un picco- fine mese dovrà inserire alme-lo sconto ed è riuscito ad avere il no quattro giocatori con 36via libera che verrà sottoscritto mesi consecutivi di apparte-stamattina. Con quest’affare nenza al settore giovanile. GliMassimo Moratti porta a casa un altri saranno Orlandoni, Obi eattaccante dal sicuro rendimen- Crisetig.to a condizioni economiche van-taggiose. E, particolare non di se- Muntari last minute Diverso ilcondo piano, verrà accolto con discorso legato a Muntari. Perentusiasmo dalla nutrita colonia il centrocampista ghanese c’èsudamericana in nerazzurro. un’offerta dei greci dell’Olym- piacos, ma visto che l’ex Udine-Telenovela Palacio E potrebbe se andrà in scadenza di con-non finire qui. Anche ieri dal Ge- tratto nel giugno 2012 in que-noa sono arrivati segnali di aper- sti casi è quasi consuetudinetura per il passaggio di Rodrigo che sia il giocatore stesso haPalacio alla società interista. Ve- portare una soluzione last mi-nerdì il discorso s’era arenato di nute. Un’opzione potrebbe es-fronte alla valutazione di 8 milio- sere lo stesso Newcastle, cheni per l’attaccante esterno che Ga- secondo i media inglesi sareb-sperini ha già avuto modo d’ap- be pronto a mettere sul piattoprezzare in rossoblù. Ma poi Bran- 15 milioni complessivi per laca e Capozucca hanno deciso di coppia nerazzurra. Dopo l’ad-limitarsi allo scambio Vivia- dio di Joey Burton il managerno-Kucka: a proposito, ieri lo slo- dei Magpies Alan Pardew sa-vacco ha raggiunto l’intesa con rebbe deciso a puntare fortel’Inter per un quadriennale. Co- su due giocatori in cerca di ri-munque sia oggi può essere il gior- scatto. Muntari in fondo hano della svolta. L’Inter ha un’inte- già fatto due esperienze in Pre-sa di massima con Palacio e ciò mier, prima con il Portsmouthl’avvantaggia con la Roma, a cac- nel 2007 e poi, nella primave-cia di un sostituto di Borriello. Ma ra scorsa, con il Sunderland.se Genoa e Inter non s’intendono lu.tai.sul prezzo del cartellino... © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 6. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 20116 MERCATO LAST MINUTE 4 I NUMERI ARRIVANO TUTTE LE FIRME gli acquisti 8 della Juventus fino a questo momento: Estigarribia, Giaccherini Lichtsteiner, Estigarribia, 23 anni LAPRESSE Pazienza, Pirlo, Vidal, Vucinic e Ziegler E’ ufficiale Estigarribia 38,7 i milioni è della di euro che la Juve Juventus ha investitoRhodolfo, difensore centrale del San Paolo, 25 anni IPP Eljero Elia, mancino dell’Amburgo, 24 anni PHOTOVIEWS Bruno Alves, difensore dello Zenit, 29 anni LIVERANI sul mercato «Arrivo in uno per acquistare a titolo dei cinque club piùRhodolfo dice sì definitivo Vucinic dalla forti del mondo» Roma (15), Vidal dal Bayer Leverkusen MILANO (10,2), Lichtsteiner La Juventus tornerà al la-Notte di trattative stito oneroso con diritto di ri- scatto obbligatorio da esercita- re entro il prossimo giugno: in- somma, 3 milioni subito e 5 l’an- no prossimo. Nel frattempo, dalla Lazio (10), e per avere la metà di Giaccherini dal Cesena (3) e il voro domani. In programma una doppia seduta, natural- mente senza i vari nazionali. Anche Krasic partirà per il riti- ro della Serbia, ma solo per leper l’ok del San Paolo Marotta non abbandona le va- rie piste alternative. Su tutte, quelle di Diego Perotti e Ibrahim Afellay: per il primo il Siviglia continua a chiedere 20 prestito di Estigarribia dal Newell’s Old Boys (0,5, con diritto di visite di controllo, poi farà ri- torno a Torino, visto che il pro- blema all’adduttore non gli permetterà di giocare almeno per una decina di giorni. LoJuve ottimista: «Oggi si può chiudere». L’Amburgo milioni; il secondo vorrebbe la- sciare il Barça, che al momento riscatto fissato a 5 milioni) staff medico bianconero spera di riconsegnarlo a Conte peralza il prezzo di Elia. Bonucci-Alves, avanti piano non intende però privarsi del- l’esordio in campionato con- 3 l’ex Psv. Vargas resta sempre la tro il Parma. Da verificare, possibilità dell’ultimissimo mi- poi, le condizioni di Alessan- nuto, mentre Farfan sarebbe il dro Matri, che nel «Berlusco- volta ha presentato al San Pao- più semplice da prendere, per- gli arrivi ni» era uscito per una distorsio- lo un’offerta di circa otto milio- ché in scadenza di contratto a costo zero: ne di primo grado alla caviglia ni per il colosso di Bandeiran- con lo Schalke 04. Pazienza (ex destra. L’attaccante lombardo tes. Si è discusso fino a tardi di Napoli), Pirlo (ex dovrebbe comunque farcela ogni dettaglio, soprattutto del- Bonucci-Alves Procede lenta la Milan) e Ziegler anche per l’inaugurazione del le varie quote del cartellino del trattativa con lo Zenit San Pie- (ex Samp) nuovo stadio: 8 settembre, giocatore, non tutte concentra- troburgo per lo scambio Bonuc- grande festa prima della sfida 3 te in un unico soggetto giuridi- ci-Bruno Alves. I russi continua- con il Notts County. co. Intorno a mezzanotte, co- no a pretendere anche un con- munque, l’ad Marotta mostra- guaglio economico, Marotta Esti ufficiale Ufficializzato ieri va ottimismo in attesa del- non va oltre uno scambio alla le cessioni l’acquisto di Marcelo Estigarri- l’okay del club di Juvenal Juvên- pari. Oggi nuovo confronto. del club bia. La Juve paga al Cerro Por- cio. Rhodolfo, colosso di 193 «Credo che le parti siano ferme bianconero teño 500mila euro subito, conMIRKO GRAZIANO centimetri, è nel mirino bianco- sulle proprie posizioni — con- finora a titolo la facoltà «di esercitare, a giu-MILANO nero da almeno un mese e dopo ferma l’agente di Bonucci, Davi- definitivo o in gno 2012 — si legge sul sito una serie di valutazioni era sta- de Torchia, intervenuto a Sky prestito: ufficiale bianconero —, il dirit- Ventiquattro ore di relax to preferito a Coates, 20enne —. Leonardo è comunque feli- Grygera al to di opzione per l’acquisizio-a Genova, in famiglia. Tanto si nazionale uruguaiano, ora a un ce alla Juve. Poi, il mercato è Fulham, Felipe ne a titolo definitivo del calcia-è concesso Beppe Marotta pri- passo dal Liverpool. Gli agenti talmente un tritatutto che da Melo al tore a fronte di un corrispetti-ma di rientrare precipitosamen- del brasiliano sono a Torino da L’a.d. della Juve, (nel 2009 pagarono al Twente un momento all’altro possono Galatasaray (in vo di 5 milioni di euro, da pa-te a Torino nel pomeriggio di ie- tre giorni, pronti già oggi a for- Beppe Marotta, 9 milioni): niente contropartite cambiare le carte in tavola. Due prestito gare in tre esercizi». Così il pa-ri. Ore roventi su tre fronti pa- malizzare ogni accordo. è rientrato al tecniche. Oltretutto, a compli- mesi fa avrei scommesso la ca- oneroso), raguaiano a Juventus Chan-ralleli: Rhodolfo, Elia e lo scam- lavoro dopo un care la trattativa ci si è messo sa contro chi mi parlava di un Sissoko al Psg nel: «E’ una grande emozione,bio Bonucci-Bruno Alves. Insidia Elia Continua il discorso giorno di relax anche il Galatasaray, promet- trasferimento di Eto’o in Rus- sono orgoglioso di vestire la con l’Amburgo per Elia. In cor- LIVERANI tendo un’offerta sostanziosa sia. Ora sarei sotto un ponte...». maglia di uno dei cinque clubMaratona E’ proseguita nella so Galileo Ferraris non nascon- per il 24enne olandese. Si parla Sembra infine definitivamente più importanti del mondo. Vi-notte la trattativa con il San Pa- dono che il 24enne olandese pure di due club inglesi interes- saltata la trattativa per Pepe. vo un sogno e non vedo l’ora diolo per Luiz Rhodolfo Dini Gaio- sia in pole nella corsa all’ester- sati a Elia. La Juve è comunque L’esterno romano non andrà al- dimostrare alla gente juventu-to. Il difensore ha di fatto già no offensivo, ma ora i tedeschi molto avanti con il ragazzo e lo Zenit. Conte lo vuole tenere. na di essere degno di un onoredetto sì alla Juventus, che a sua chiedono 11 milioni in contanti continua a spingere per un pre- © RIPRODUZIONE RISERVATA simile».LA STORIA ERA STATO INGAGGIATO PRIMA DELL’ARRIVO DEL TECNICO. RESTA GROSSO COME VICE DE CEGLIE 19 delle quali in campionato.Conte boccia Ziegler, la Juve ci guadagna Soluzione Chiellini Facile, poi, che a sinistra Antonio Conte si affidi più di una volta a Gior-Il Trabzonspor pescato in Champions al posto dal Milan (andandoci, avreb- gio Chiellini. Non è infatti un del Fenerbahçe e inserito nel be poi vinto lo scudetto), deci- mistero che il tecnico leccesepagherà 4 milioni girone dell’Inter) ha offerto se invece di aspettare la Lazio, preferisca avere i terzini bloc- 2,5 milioni, ma finirà per ac- per poi scegliere la Juventus. cati, e in questo senso il gigan-per lo svizzero contentare la Juve che ne chie- te toscano sarebbe perfetto:preso 2 mesi fa de circa quattro. Un’operazio- ne tutto sommato vantaggiosa L’eroe di Berlino Dietro, dun- que, la fascia sinistra diventa un difensore puro, che però co- nosce bene i movimenti del ter-a costo zero per i bianconeri, che faranno proprietà di De Ceglie. Come zino; posizione ricoperta più plusvalenza e incasseranno «tutor» avrà Fabio Grosso, che volte fra club e Nazionale. contante fresco da girare im- in assenza di proposte convin-MILANO mediatamente sugli ultimi centi ha deciso di restare a To- Iaquinta ci pensa Oltre a Zie- obiettivi di questo mercato. rino fino al prossimo giugno, gler, infine, potrebbe uscire Fabio Grosso torna a tut- Via libera anche da parte di An- quando gli scadrà il contratto. anche Vincenzo Iaquinta, oggiti gli effetti a disposizione di tonio Conte, che in questa pri- Anche nella scorsa stagione ai box per un guaio muscola-Antonio Conte. E allora parte ma fase della stagione non ha l’eroe di «Berlino 2006» partì re. «Stiamo valutando delleReto Ziegler, arrivato a costo mai mostrato particolare entu- ai margini del gruppo, ma stra- proposte che arrivano dal-zero giusto un paio di mesi fa. siasmo per le caratteristiche da facendo, soprattutto dopo l’estero, Russia e non solo —Il Trabzonspor ha superato di dello svizzero, preferendogli il grave infortunio di De Ce- ha detto l’agente di Iaquintaslancio la concorrenza di Gala- quasi sempre De Ceglie. Stra- glie, si mostrò più affidabile —. E’ un momento di riflessio-tasaray, Paris Saint Germain e no destino quello di Ziegler: lo dei vari Traoré e Grygera, tota- ne».Dinamo Kiev. Il club turco (ri- scorso gennaio fu a un passo lizzando alla fine 21 presenze, Reto Ziegler, 25 anni PIERANUNZI Fabio Grosso, 33 anni, LAPRESSE m.gra.
  • 7. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 7
  • 8. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 20118 MERCATO LAST MINUTE bomber Parma Psg Genoa Roma 20% SEI ATTACCANTI 20% IN VENDITA: 40% ECCO DOVE FINIRANNO 20% 20% 60% 20% Amauri Borriello 31 anni, 65 gol in Serie A 29 anni, 56 gol in serie A Di proprietà della Juve, l’anno scorso Palermo Galatasaray Un discreto anno alla Roma, adesso Genoa ha chiuso in prestito al Parma dovrebbe cambiare aria Valzer di punteFILIPPO DI CHIARAGIULIO DI FEO A tre giorni dalla fine delmercato, gli attaccanti sono «Isoliti sospetti». Ma proprio co- E’ l’ultimo girome nel film, tutti in fila con lesquadre che li scrutano e incro-ciano i loro file per capire qual èquello giusto. E non a caso i de-stini si incrociano, perché ma-gari se ne sistema uno, e quellache non l’ha preso si butta sul- lia. E con la pista Inter in calo, Gila aspetta il Genoal’altro. Anche perché pure gliidentikit sono simili: trentenni non è da escludere che resti Alberto Gilardino, 29 anni, biancoceleste, tanto più che lui alla Fiorentina dal 2008:o poco meno, punte centrali, vi- non è che smani dalla voglia di i viola all’epoca lo pagaronozio del gol. Fa eccezione Zara- partire. A meno che non arrivi al Milan 14 milioni, adessote, che però fa (bene) altre co- l’offertona last minute dall’este- per cederlo chiedono una Amauri: Parma c’èse. E non a caso ha in oroscopo ro. Una c’è già: ieri l’Arsenal ha cifra simile. Con il Genoaaltri lidi. messo 10 milioni sul piatto. Poi si tratta EPA ci sono lo Zenit, dove c’è Spal-Zarate Tra Maurito e Reja la letti a cui piace parecchio, e,frattura pare insanabile, e an- più staccato, il Tottenham. Borriello per il Psgche il mercato, con gli arrivi diKlose e Cissé, lascia intendere Gilardino E’ la prima tessera delche la Lazio è stata pensata su domino delle punte. E non è unaltre architravi. Zarate, però, è mistero che ci sia sotto il Ge-l’investimento più oneroso del- noa. Preziosi ci lavora da un pa-la gestione Lotito, che due esta-ti fa lo riscattò per 20 milioni Per l’attaccante viola la chiave è Kharja io di settimane: l’accordo con il bomber c’è (quinquennale condall’Al Sadd. Ecco perché ora laLazio non lo valuta un euro in Zarate: pronti 10 milioni dall’Arsenal opzione per il sesto anno), avanzata pure l’offerta alla Fio-meno, e non vuole cederlo in rentina: 10 milioni più bonus le-prestito, men che meno in Ita- gati al rendimento. I viola il gio- MaxSym 400 i Messaggio pubblic tario con finalità promozionale Offerta valida dal 01/09/2111 al 30/09/2011 Al fine di gestire le tue spese in modo responsabile e di conoscere eventuali altre offerte disponibili, Findomestic ti ricorda, prima di sottoscrivere il contratto, di prendere visione di tutte le condizioni economiche e contrattuali, facendo riferimento alle Informazioni Europee di Base sul Cred to ai Consumatori presso il punto vendita “Sanyang Italia” Salvo approvazione di Findomestic Banca S p A “Sanyang Italia” è fornitore di beni e servizi, per la promozione e il collocamento di contratti di finanziamento di Findomestic Banca S p A per l’acquisto dei propri beni e servizi ed è legato da rapporti contrattuali con uno o più finanziatori Top scooter. Top class. Il nuovo scooter top di gamma SYM vi aspetta negli oltre 300 concessionari SYM di tutta Italia, con design made in Italy ed eleganti dettagli di stile. Perfetto in ogni occasione, come city scooter o granturismo, MaxSym vi sorprenderà con tutte le sue caratteristiche al top di categoria. speciale finanziamento a interessi ZERO!* www.preference.it m MaxSy io rata Esemp 0, e 1 € 174 m4si r2 pe ,00% TAN 0 ,92% 3 TAEG *Prezzo del bene € 4.990. Esempio con importo totale del credito di € 4.090, spese SANYANG Italia S.r.l. Assistenza istruttoria pratica € 90, TAN fisso 0,00%, TAEG 3.92% in 24 rate da € 170,41 ciascuna oltre stradale inclusa foratura le seguenti spese già incluse nel calcolo del taeg : € 2,50 di spese di incasso e gestione Via delle Industrie, 12 http://www.sym-italia.it SYM sceglie ubrificanti Motorex per l’intero periodo di ogni singola rata, € 10,23 di imposta sostitutiva, spese per comunicazioni periodiche Arese - Milano di garanzia € 1,03 (almeno una all’anno). Telefono 02 9345641 Importo totale dovuto dal Consumatore per il finanziamento: € 4.162,13.
  • 9. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 9 Psg Brescia Fiorentina Arsenal Celtic Parma Zenit 10% 10% 30% 30% 30% 30% 40% 20% 20% 20% 25% 15% 20%Caracciolo Floccari Zarate29 anni, 55 gol in serie A 29 anni, 45 gol in serie A 24 anni, 25 gol in serie AIl Brescia, retrocesso, lo cederà Parma Sampdoria Chiuso da Klose, Rocchi e Kozak alla Lazio Genoa Tra lui è Reja il rapporto è ai minimi: Lazio Interper fare cassa: è vicino il Chievo Lazio, cerca un posto da titolare altrove ma la Lazio per Maurito non fa sconti catore lo darebbero via, ma Borriello Altro pensiero di Pre- che ha sondato pure Rolando non lo svendono: richiesta di ziosi, che però difficilmente si Per il bomber Bianchi, lo ha in lista al secon- 15, pochi margini di trattativa. La chiave però è già a Firenze materializzerà per vari motivi. Non ultimo l’ingaggio, poco me- Preziosi mette nella trattativa do posto dopo Gila. E l’ingag- gio? Resta solo un anno, facile clic ed è Kharja: il Genoa inserirà no di 3 milioni annui, che il Psg la spalmatura su almeno 3 sta- l’altra metà del centrocampista di Leonardo è disposto a sborsa- l’altra metà del gioni in caso di acquisto. DA OGGI A MERCOLEDI’ nell’affare, sperando che con re per intero, senza sconti. Ecco centrocampista TRATTATIVE 10 milioni a conguaglio (senza perché l’affare è tutto in disce- Floccari La Lazio non ha solo Za- ALL’ATA EXECUTIVE bonus) Corvino dica sì. Ieri c’è sa: oggi incontro con Leonardo rate da piazzare. C’è anche lui, DI MILANO stato anche un contatto col Pa- (che al Milan l’ha visto cresce- Per il brasiliano che i gol li sa fare e un anno fa lermo, che sul piatto mettereb- re), dovrebbe farsi in prestito c’è il Galatasaray. costò a Lotito 8,5 milioni di ri- Ultimi giorni di be Pinilla più soldi. Già, ma con diritto di riscatto intorno scatto al Genoa. Piace a Corvi- quanti? E Gila poi che fa, accet- agli 8 milioni, le previsioni sul- Piace anche al no se parte Gila, e al Parma se trattative serrate all’Atahotel Executive ta? la fumata tendono al bianco. Palermo, che non torna Amauri. E non molla sonda Gila il Genoa, dove il ritorno sareb- di Milano per la chiusura Amauri Anche qui esubero con be clamoroso ma tutt’altro che della sessione estiva di GILARDINO nodo ingaggio, stavolta di 3,8 impossibile. Anche perché i co- calciomercato con la milioni. Il Parma lo rivuole, ma- Caracciolo: sti non sarebbero altissimi. kermesse organizzata gari contando di strapparlo alla il Chievo è in pole come di consueto da Genoa Juve nelle ultime ore di merca- Caracciolo L’airone non volerà to, quando lo sconto aumenta. ma manca a Brescia. Ok, ma dove? Il Chie- Master Group Sport. Palermo Macchinina ducale in pole, ma l’accordo, la Samp vo lo chiude a 3 milioni, ma Ultimi affari possibili da l’insidia viene dalla Turchia: il intanto offre Pozzi non ha l’accordo con il giocato- oggi a mercoledì, fino alle Galatasaray ci pensa da una set- re, che viaggia a cifre altine per ore 19. Per i calciatori timana, e a breve potrebbe pre- i veneti. Può essere un last mi- svincolati al 30 giugno, 60% 5% sentare un’offerta alla Juve. E il nute per il Parma (a Colomba invece, c’è tempo per il giocatore? Il ritorno a Parma non dispiace), così come può tesseramento fino al 31 non gli dispiace, ma sotto sotto aprirsi la pista estera (Russia e marzo. I battenti della sogna la Ville Lumiére. Se con Ucraina le ha rifiutate, il Celtic 35% sessione invernale del Borriello non va in porto, Leo- però ha un altro appeal). Nelle mercato, invece, nardo potrebbe andare su di ultime ore però è spuntata lui. Alternative? Idea viola se l’idea Samp, con Pozzi che fa il apriranno il 3 gennaio parte Gilardino, pista Palermo percorso inverso. Per ora è solo 2012, per poi chiudere le Fiorentina (dove la gente lo ama, e Zampa- una suggestione, ma vuoi vede- trattative il 31, sempre alle rini un colpo «di nome» lo fareb- re che alla fine è lui Kaser Soze? ore 19. GDS be) o il solito Genoa. Preziosi, © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 10. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201110 MERCATO LAST MINUTEDe Rossi blindato 4 Napoli boom I NUMERIE la Roma punta 26 Per la difesa i gol segnati da Cavanianche su Diarra arriva Juan nell’ultima stagione in Serie A. L’uruguaiano ha giocato 35 partite.Il City prova l’ultimo assalto per il giallorosso, C’è il brasiliano dell’Internacionalma il club, in attesa del rinnovo, non lo molla 5 i gol Così Ruiz ha via libera per il Valencia Frenata rinnovo Prima di settem- incassati bre, però, la firma di De Rossi contro il MIMMO MALFITANO Barcellona nel NAPOLI (in scadenza di contratto) non arriverà, anche se la dirigenza si Trofeo Gamper. diceva ottimista che giungesse Potrebbe essere soltanto la settimana scorsa. Il club offre circa 5,5 milioni a stagione (pre- mi compresi) contro gli attuali 5,2 ma — nonostante DiBene- 14 settembre: è una questione di ore l’annun- cio, da parte del Napoli, dell’ac- quisto di Juan Guilherme Nu- nes Jesus. Il difensore dell’Inter- detto abbia lanciato un prende- il giorno nacional di Porto Alegre (20 an- re o lasciare («noi vogliamo che dell’esordio del ni) completerà l’organico che è resti, ma tocca a lui decidere») Napoli in in procinto di perdere pure con la chiusura del mercato il Champions Victor Ruiz: per lui, il Valencia vantaggio sarà tutto per il gioca- League. spenderà 8 milioni di euro. Per tore, che a quel punto potrà Giocherà in Juan, ci sono stati diversi con- spuntare condizioni migliori. trasferta contro tatti in questi giorni, tra i due Domanda: ma in mediana chi lo il Manchester club. Uno scambio continuo di affiancherà sul piano della quali- City di Roberto mail e fax partiti da Castelvoltu- tà? Nella rosa di nomi spicca Las- Mancini. rno per presentare all’Interna- sana Diarra (Real Madrid), an- cional l’offerta per il ragazzo, che perché il Tottenham, dopo il neo campione del mondo un- ko di ieri, frena su Modric al der 20, col Brasile. Il Napoli sta Chelsea. La Roma però vorreb- pressando, perché restano an- be il francese solo in prestito, vi- cora due giorni prima che il cal- sto che il francese guadagna ciomercato chiuda. E Mazzarri ha la necessità di avere un di- fensore mancino soprattutto Si riapre per Kjaer dopo l’infortunio di Britos (sta- Occhi anche su rà fuori un paio di mesi) e l’an- Juan Guilherme il giocatore possa essere opzio- nunciata cessione di Ruiz, il gio- Nunes Jesus, nato per la prossima stagione. Pjanic, Gago e vane nazionale Under 21 spa- 20 anni, Guarin. In avanti gnolo, che in 9 mesi non è riusci- difensore Cessione Ruiz L’arrivo di Juan, c’è Hernandez to a convincere l’allenatore. Per brasiliano che dunque, darà via libera alla ces-Lassana Diarra, 26 anni, gioca nel Real Madrid dalla stagione 2009-10 AFP Juan la trattativa dovrebbe gioca sione del giovane nazionale Un- sbloccarsi a momenti: la diffe- nell’Internacio- der 21 della Spagna che De Lau- quasi 5 milioni. Come carta di renza tra domanda e offerta s’è nal di Porto rentiis aveva bloccato subito do-MASSIMO CECCHINI riserva c’è sempre l’onnipresen- ridotta. Con 5 milioni di euro, il Alegre po l’infortunio di Britos. NeiROMA IL POST-SLOVAN te Gago (Real Madrid), anche Napoli potrà mettere sotto con- REUTERS programmi della società era già DiBenedetto: perché le piste Guarin (Porto) e tratto il difensore con un accor- contemplata la sua partenza Che sia un grande amore, Pjanic (Lione) sono difficilmen- do quinquennale. Sempre dal che porterà un introito di 8 mi-a questo punto non possono es- «Senza Europa te battibili perché la Roma (co- Brasile è arrivata la notizia che lioni di euro.serci dubbi. D’altronde, mette- ancora più forti» me sempre) ha problemi a trova- alcuni emissari del Napoli han- © RIPRODUZIONE RISERVATAtevi nei panni di De Rossi. Se re garanzie bancarie in tre gior- no visionato Rafel Toloi, difen-gli sarà capitato ieri di sbirciare (pug) «L’eliminazione ni. L’ultimo nome è quello di sore del Goias, che con la nazio-in tv l’impressionante prova di dall’Europa League? A conti Tomecak (D. Zagabria). nale brasiliana ha vinto il Suda- IN GIRO PER IL MONDOforza del Manchester City in fatti, potrebbe anche essere un mericano Under 20 nel 2009. Iltrasferta contro il Tottenham, vantaggio». Thomas Difesa e attacco Su Palacio e suo cartellino appartiene metà Che record: dieci giocatoriavrà pensato: cavolo, e io dico DiBenedetto, proprietario della Borriello parliamo nelle pagine al Goias e metà ad un gruppodi no all’opportunità di diventa- Roma, evidentemente ha precedenti, ma resta il nodo del- d’investitori e costa 5 milioni di convocati con le nazionalire un punto fermo di quella co- digerito bene il flop con lo la caccia all’eventuale mister X euro. Due brasiliani per rinfor- Ma Lavezzi resta a casarazzata, con l’allenatore (Ro- Slovan Bratislava. E prova a se nessuno dei due vestisse il zare la difesa.berto Mancini) che stravede guardare oltre, alla sua prima giallorosso. E allora torna d’at- NAPOLI (g.m.) Dieci giocatori del Napoliper me e la possibilità di anda- stagione al timone giallorosso. tualità Hernandez (Palermo). Idea Astori Aurelio De Laurenti- convocati con le rispettive nazionalire a guadagnare fino a 9 milio- «Senza l’Europa, i giocatori più Per la difesa, oggi è in program- is sta tentando di convincere rappresentano un record per la squadrani a stagione? Eppure il matri- anziani potranno riposare di più ma un vertice col Wolfsburg per Massimo Cellino a cedergli Da- azzurra. L’unico ad essere deluso è Ezequielmonio non si farà, nonostante e recuperare dagli infortuni, Kjaer. Stavolta la Roma non ac- vide Astori. L’ingaggio del di- Lavezzi, che Sabella, neo c.t. della Seleccion,ieri il «Sunday Express» abbia mentre l’allenatore avrà più cetta equivoci: 2 milioni per il fensore era tra le priorità del non ha chiamato per la doppia sfida controrilanciato l’idea del Manche- tempo per preparare le partite. prestito e riscatto solo facoltati- presidente napoletano fino a Venezuela e Nigeria. In compenso, ci sarà il neoster City di tentare ancora la Grazie a questa eliminazione, vo. Con l’aria che tira su bilanci quando l’operazione Juan non acquisto Fernandez, al quale il Pocho haRoma con un’offerta di 28 mi- potremmo essere più forti». futuri, meglio non rischiare. è entrata nella fase decisiva. mandato un «in bocca al lupo» via Twitter.lioni. © RIPRODUZIONE RISERVATA Non è escluso, comunque, che
  • 11. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 11 MERCATO LAST MINUTEKakà-Balotelli, 100 milioni in pancaIl brasiliano riserva nel Real, Mario ha perso il posto nel City. Ma chi li vuole deve spendere na, ha timbrato subito, da vero mezzi per mettere Ricky nel mo- Samir Nasri. Mario ha giocato Kakà. Insomma sta bene, ed es- tore, se non fosse che in quel soltanto il Community Shield sendo considerato una riserva ruolo ha già preso Pastore, un perso con lo United, quando il è facile pensare che adesso po- simil-Kakà. Alla lista delle pre- Kun era in vacanza e Nasri in- trebbe essere lui a voler cambia- tendenti si sono aggiunte le in- dossava ancora la maglia del- re aria. Ma anche se il suo valo- glesi Tottenham e Arsenal, ma l’Arsenal. Poi, basta. Risultato: re di mercato è in perdita rispet- anche per loro l’operazione è fi- Manchester City a punteggio to a due anni fa, il Real non vuo- nanziariamente difficile. Intan- pieno dopo tre partite di Pre- le rimetterci troppo. Il Milan, to, Kakà parte dalla panca. mier, Dzeko capocannoniere, da sempre sensibile al richiamo Aguero imprendibile e Nasri uo- affettivo degli ex in difficoltà Il bad boy In panca rischia di fi- mo assist. Minuti giocati da Ma- (ricordate Shevchenko?), non nirci spesso anche Mario Balo- rio in tre partite di campionato: ha mai smesso di pensarci («Se telli. È arrivato in Inghilterra zero. E vicino a sé, in panchina, tornasse saremmo tutti felice», un anno fa con la fama di bad ha pure Tevez, che se restasseALEX FROSIO ha ammesso capitan Ambrosini boy ma anche come uno dei più sarebbe il primo cambio in at- pochi giorni fa). Ma i costi sono limpidi talenti prodotti dal cal- tacco. «A Manchester non sto Cento milioni parcheggia- quasi proibitivi. L’Inter, a inizio cio italiano. Una Premier dopo, bene, non mi piace la città», è ilti in panchina. Anche di più, se estate, stava progettando il cla- è rimasto solo il bad boy. E Ro- giudizio di Balo che presuppor-alla somma si aggiungono i mo- moroso scippo al Milan, su sug- berto Mancini, ormai costretto rebbe un addio già scritto. Mastruosi ingaggi. È il conto in per- gerimento di Leonardo: non se a vincere, non può più aspettar- chi se lo prende un piantagranedita che riguarda Ricardo n’è fatto nulla perché l’ex tecni- lo. Così nel frattempo ha porta- che guadagna come un topKakà, pagato complessivamen- co poi ha scelto il Paris Saint to al City Dzeko (a gennaio), player?te 67 milioni due stagioni fa dal Germain. Ora Leo avrebbe i poi Sergio Aguero e per ultimo Ricardo Kakà, 29 anni LAPRESSE Mario Balotelli, 21 anni IMAGE SPORT © RIPRODUZIONE RISERVATA Mou a Ricky «Özil è la prima scelta» E ieri il brasiliano si è consolato segnando un gol NIENTE MALE Mancini è primo in Premier, FINIRE IN PANCHINA. l’ex interista non ha giocato un minuto in 3 partite milkadv.itReal Madrid (a 9 milioni nettiall’anno), e Mario Balotelli, fini-to al Manchester City dodici me-si fa per 28 milioni (con uno sti-pendio da 3,5 milioni). Il bonifi-co a fine mese continua ad arri-vare puntuale, ma il campo or-mai lo vedono poco: per loro,non sembra esserci più posto.Ma cederli non è semplice.Riserva d’oro Il ruolo di Kakànel Real Madrid lo ha definitochiaramente José Mourinho al-la vigilia dell’esordio nella Liga2011-12: «Kakà quest’estatenon ha saltato un allenamento,ha giocato molto nelle amiche-voli, poco nelle partite ufficiali.La mia prima scelta è Özil, masono felice di avere un giocato-re come Kakà al mio fianco inpanchina». Dove Ricky si è or-mai accomodato stabilmenteda un annetto: un infortunio alginocchio, nell’agosto 2010, loha tenuto fuori quattro mesi, enel frattempo è arrivato Özil,che gli è passato davanti. Appe-na 14 presenze nell’ultimo cam-pionato, anche se condite da 7gol. E ieri, partito dalla panchi-TaccuinoEURORIVALI / 1Cska, pari nel derby Il Cska Mosca, avversariodell’Inter in Champions, pareggia2 2 (gol di Doumbia e Tosic) il derby in casa dello Spartak e aggancialo Zenit di Spalletti in testa alla classifica del campionato russo con 46punti dopo 22 giornate.EURORIVALI / 2Male il Sion, Zurigo ok Il Sion, che sfiderà l’Udinesenella fase a gruppi di Europa League, in campionato è stato travoltoin casa 4 0 dal Servette, facendosi Kronos. Dal calcio al quotidiano, con la stessa passione.agganciare al terzo posto. Vittoria www.kronos-italia.com FROM SPORT TO LIFEin rimonta invece per lo Zurigo (avversario della Lazio): sotto 1 0 e2 1, ha vinto 3 2 (gol di Djuric, autorete di Affolter e gol di Alphonse).
  • 12. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201112 SERIE ADa Boateng ad Aquilani 4 I NUMERI NAZIONALILa forza del Milan tuttofare 3 i gol segnati nelGiocatori intercambiabili in mediana, attaccanti flessibili sulla campionato scorso da Kevintrequarti: così Allegri può trovare alternative anche senza rinforzi Prince Boateng, in 27 presenze Thiago Silva a Pechino BOZZANIMARCO PASOTTOMILANO QUANTE SOLUZIONI PER IL TECNICO ROSSONERO le presenze 9 Thiago & C. Un guardaroba ricco.Con vestiti adatti a tutte le oc- di Urby Emanuelson in a Milanellocasioni. Massimiliano Allegridovrà semplicemente decide- serie A. L’olandese era Poi a Londrare quale far indossare al Milanlungo la stagione, a seconda arrivato a gennaio con il Brasiledello stato di forma dei suoi 403giocatori e delle caratteristi-che dell’avversario. C’è una co- MILANOsa, in particolare, che confortail tecnico. Questa abbondanza le presenze I brasiliani sono già al la-è presente soprattutto nelle di Clarence voro da oggi a Milanello, gli al-due zone di campo che sono il Seedorf con la tri milanisti riprenderanno adfulcro del suo sistema di gio- maglia del allenarsi domani. Thiago Sil-co: mediana sinistra e trequar- Milan. Seedorf va, Pato e Robinho hanno anti-ti. E’ lì che è stato essenzial- gioca nel Milan cipato il ritorno perché poi do-mente costruito lo scudetto, dal 2002 vranno partire per Londra, do-ed è da lì che il nuovo Milan ve si riuniranno alla loro nazio-passerà per provare a ripeter- 4 nale in arrivo mercoledì sera.si. Al momento Allegri può Lunedì 5 settembre a Cravencontare su otto giocatori, quat- Cottage, lo stadio del Fulham,tro per ognuno dei due ruoli. Champions giocheranno Brasile-Ghana,Un calcolo per difetto, se vo- League vinte da un’amichevole alla quale nongliamo, perché ci sono quattro Seedorf con tre parteciperà invece il loro com-elementi in grado di giocare in club diversi: pagno ghanese Boateng, cheentrambe le posizioni. Ajax, Real vuole recuperare bene dopo la Madrid e Milan contusione riportata nel tro-Tutti diversi L’anno scorso Alle- (due) feo Berlusconi. Thiago Silva,gri ha cambiato la zona storica Pato e Robinho sono fonda-di costruzione di gioco rosso- mentali nel progetto del c.t.nera, esportandola dalla parte Menezes, che li aveva convoca-centrale di centrocampo (do- ti anche per l’amichevole gio-ve agiva il «vecchio» Pirlo) alcentro-sinistra. Secondo il suo cata subito dopo la coppa Ame-pensiero, centralmente è più rica. Un superlavoro che nonopportuno avere una diga ro- dispiace ai brasiliani di Alle-busta, mentre piazzare il regi- gri, in particolare a Pato, che sista decentrato gli permette sta prendendo qualche soddi-maggiore libertà di manovra e sfazione dopo essere statomarcature meno asfissianti. I messo da parte da Dunga.papabili per il ruolo sono See-dorf, Aquilani, Ambrosini ed Feste Uno che non è mai statoEmanuelson, citati in un ordi- lasciato a casa negli ultimi tem-ne gerarchico chiaramente su- GDS pi è Mark van Bommel, capita-scettibile di variazioni. Tutti no della nazionale olandese: ilgiocatori con caratteristiche Kevin Prince atletico. Ambrosini un po’ di te Allegri dispone di materiale nel calcio di Allegri. In caso di centrocampista è stato costret-diverse l’uno dall’altro. Al mo- Boateng, 24 tempo fa aveva mormorato eterogeneo. Il titolare è Boa- emergenza, ci si può rivolgere to a saltare il trofeo Berlusconimento il titolare è Seedorf, anni, nazionale «per la sinistra ci sarei an- teng, super incursore dalla tec- anche a El Shaarawy: a lui pia- per problemi muscolari, ma ilche si è comportato bene nel ghanese, è uno ch’io...»: vero, ma più facile nica pregevole e grande corsa. ce giocare da seconda punta, c.t. Van Marwijk lo ha convoca-precampionato e sta interpre- dei giocatori che accada se Allegri dovrà ri- L’alternativa più affidabile ma dietro gli attaccanti non sa- to ugualmente per il doppiotando il ruolo con l’atteggia- più duttili a correre al famoso centrocam- sembra sempre il solito Ro- rebbe una cosa nuova, e le impegno contro San Marinomento giusto (lui in realtà ado- disposizione di po dei mediani utilizzato qual- binho, che in una sola stagio- grandi qualità farebbero il re- (il 2 a Eindhoven) e Finlandiara giocare vicino alle punte): Massimiliano che volta l’anno scorso. Infine, ne ha saputo costruirsi un se- sto. (il 6 a Helsinki). Partite pococon l’olandese in palla è assicu- Allegri Emanuelson: i piedi non sono condo ruolo. La sorpresa po- importanti per la qualificazio-rata la fantasia e anche la co- PHOTOVIEWS affatto male e l’olandesino è trebbe essere Cassano: dopo il I bivalenti Boateng, Seedorf, ne agli Europei, ma speciali,pertura. Si giocherà il posto molto bravo a inserirsi. Dovrà Trofeo Berlusconi il Premier Aquilani ed Emanuelson: tutti soprattutto la prima in casa,con Aquilani, prelevato dal Li- migliorare nella cattiveria e ti- ha detto che lo vedrebbe bene e quattro possono essere collo- perché ci sarà da festeggiare ilverpool appositamente per si- rar su qualche chilo di muscoli sulla trequarti. Ok, ma a patto cati sia in mediana che sulla primo, storico posto raggiuntostemarlo in quella zona di cam- in più. che entri davvero in una condi- trequarti. Gli scudetti si costru- nel ranking Fifa.po. Rispetto a Seedorf, Alber- zione atletica ottimale: il tre- iscono anche così. al.bo.to ha un gioco più dinamico e Sorprese Anche dietro le pun- quartista-boa non è concepito © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA NAZIONALE QUALIFICAZIONI EUROPEE straordinaria, visto che ha tra-Italia, Prandelli richiama Gilardino scinato il suo Villarreal nel ta- bellone principale della Cham- pions League. L’altra variabile la guida è Balotelli, che ieri ha visto dal- Oggi raduno eContro Far Oer Match-ball qualificazione Dopo seconda partita a Firenze col la panchina la goleada del suo primo allenamento il successo con la Spagna ed i centravanti viola sarà l’occasio- Manchester City contro il Tot-e Slovenia per passi avanti nel gioco, per i ra- ne per un auspicabile bagno di tenham. Inutile dire che l’attac- Venerdì le Far Oer gazzi di Prandelli l’occasione è folla, che al solito coinvolgerà cante, magari già venerdì con-la qualificazione ghiotta per chiudere in antici- anche lo stesso c.t. tro le Far Oer, insegua il suo Questi i convocati di Prandelli. Portieri Buffon (Juve); De Sanctis (Na-Davanti confermati po il discorso della qualificazio- ne per l’Europeo in Polo- Mosaico Ancora una volta sarà primo gol con la maglia della Nazionale poli), Sirigu (Paris Saint Germain). Difen- sori Astori (Cagliari), Balzaretti (Paler-Cassano e Rossi nia-Ucraina, anche perché i una Nazionale mosaico, con mo), Bonucci (Juve), Cassani (Fiorenti- match con le Far Oer in trasfer- ben 13 club rappresentati, ma Ipotesi Questa potrebbe essere na), Chiellini (Juve), Criscito (Zenit), Mag- ta e con la Slovenia in casa non sembra che per il nuovo corso la probabile formazione che gio (Napoli), Ranocchia (Inter). Centro-MASSIMO CECCHINI paiono insormontabili. Per non sia un problema, visto che Prandelli potrebbe schierare campisti Aquilani (Milan), De Rossi (Ro-ROMA ma), Marchisio (Juve), Montolivo (Fio- questo impegno, come previ- aver puntato su un centrocam- venerdì prossimo utilizzando rentina), Thiago Motta (Inter), Nocerino sto, il commissario tecnico con- po di qualità e ricco di palleg- l’ormai classico 4-3-1-2. Buf- (Palermo), Pirlo (Juve). Attaccanti Balo- Almeno loro il pallone lo ferma il blocco che ha battuto i giatori consenta parecchie so- fon; Maggio, Ranocchia, Chiel- telli (Manchester City), Cassano (Milan),faranno rotolare. L’Italia della campioni del Mondo un mese luzioni offensive alla squadra. lini, Criscito; Thiago Motta, Gilardino (Fiorentina), Giovinco (Par- ma), Pazzini (Inter), Rossi (Villarreal).pedata, perciò, da oggi torna a fa, con sole due novità: il ritor- Pirlo, De Rossi; Aquilani (Mon- Raduno stamane entro le 12.30 a Co-stringersi attorno alla Naziona- no di Astori (anche se acciacca- Cassano & Rossi Da questo pun- tolivo); Cassano, Rossi. Ce n’è verciano, allenamento nel pomeriggio.le, generalmente trattata da ce- to: oggi le verifiche) e Gilardi- to di vista è sempre sarà anco- abbastanza per sperare che, Giovedì mattina, partenza per le Isolenerentola dai brillanti mana- no al posto di Ogbonna e Pa- ra l’Italia di Cassano e Rossi. Il nonostante le malinconie del- Far Oer, dove l’Italia giocherà venerdìger del calcio italiano (per veri- lombo, entrambi impegnati milanista nelle ultime uscite è la serie A, il calcio italiano nei alle 20.45 (ora italiana). Sabato la Na- zionale tornerà in Italia e riprenderà lafiche, basta guardare gli ottimi nel campionato di serie. Mossa apparso in progresso dal pun- prossimi dieci giorni possa tor- preparazione in vista del match del 6bilanci generalmente licenzia- utile e intelligente da parte di to di vista fisico. Pepito, a sua Alberto Gilardino, 29 anni, con nare a sorridere. contro la Slovenia, in programma a Fi-ti a fine anno). Prandelli, visto che giocare la volta, appare in condizione Cesare Prandelli, 54 IMAGE SPORT © RIPRODUZIONE RISERVATA renze alle 20.45.
  • 13. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 13
  • 14. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201114
  • 15. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 15 L’INTERVISTA dHA Taccuino PALERMO DETTO Benussi fermo, lieve infortunio Contusione al quadricipite della gamba sinistra per France sco Benussi. Il portiere rosanero ha riportato il lieve infortunio a cau sa di un fortuito scontro di gioco con Ezequiel Lavezzi, durante lin S contro amichevole contro il Napoli su Totti Rimpiango le di sabato sera. Ulteriori accerta poche volte che menti sulle condizioni di Benussi siamo scesi in saranno effettuati nei prossimi campo assieme giorni. A comunicarlo è la società con la maglia rosanero attraverso il proprio sito. della nazionale. I gol che feci in SIENA azzurro Mercoledì nacquero dai test con lo Spezia suoi assist Il Siena riprenderà domani la preparazione con una doppia seduMarco Di Vaio, 35 anni, al Bologna dal 2008, nello scorso torneo ha segnato 19 reti LAPRESSE ta di allenamento sul campo di Col le val dElsa. Da valutare gli infortu nati Contini, Angella e Grossi, cui siDi Vaio è aggiunto sabato pomeriggio Ter S zi, vittima di una distorsione alla ca su Luis viglia. Mercoledì è in programma Enrique unamichevole a La Spezia per il se Non abbia dubbi condo trofeo «Ilaria e Mattia» al su Totti. La sua Picco alle ore 20,30. sola intenzione«Basta girare: è di mettersi a disposizione della squadra e del tecnico, per il bene della DONNE Così in Champions le due italianeBologna, Roma Anche nel calcio femminile tempo di sorteggi per la Cham pions League che si svolge con la formula dell’eliminazione diretta. Due le squadre italiane impegnatecon te a vita» S sullo nei sedicesimi di finale, in program ma il 28 29 settembre (andata) e il 5 6 ottobre (ritorno). Le campio nesse d’Italia della Torres esordi ranno fuori casa sul campo delleLa punta: «I 35 anni? L’età non sciopero E’ vero, siamo israeliane dell’Asa Tel Aviv. Partirà, invece, in casa il Tavagnacco, conc’entra. Ho le motivazioni giuste» privilegiati. Ma nessuna tro le svedesi del Malmoe. categoria si metterebbe al v stione del nuovo allenatore Lu- E’ MORTO IL PAPA’ ANDREA TOSI is Enrique. Ne avete parlato? lavoro senza BOLOGNA «Sì, proprio di recente. Totti è aver firmato il Gravissimo lutto molto tranquillo e intende as- contratto collettivo per il collega & CARRIERA identiKit Tra i danni collaterali secondare l’allenatore spagno- dello sciopero, al Bologna ol- lo che vuole portare idee nuo- Stefano Cazzetta tre ai motivi di cassa, registra- ve. Il clamore è solo mediatico no la mancata sfida tra Marco perchè Francesco non si sente Il nostro vicedirettore Di Vaio e Francesco Totti che diverso dagli altri e non vuole Stefano Cazzetta è stato doveva reggere il cartellone essere giudicato diversamen- colpito da un gravissimo della prima partita di campio- te». lutto. Ieri, a Ginosa (Taranto), nato al Dall’Ara. Coetanei e ri- è deceduto il padre, vali dai tempi delle giovanili, A 35 anni è normale sentirsi in S Francesco. Aveva 85 anni. quando erano avversari in tan- discussione? sui tifosi I funerali si terranno oggi alle ti Lazio-Roma, da qualche an- «Non c’entra l’età. Se a questi Ho girato tanto 16.30 nella chiesa di San no i due bomber-capitani han- livelli credi di potere vivere di nella mia Martino a Ginosa. no stretto una solida amicizia rendita per quello che hai fat- carriera, in Italia La famiglia della Gazzetta passando insieme le vacanze to fino a ieri, vuol dire che non e all’estero. Se è affettuosamente vicina sul litorale di Sabaudia. «In- t’importa di quello che stai fa- ho deciso di a Stefano e ai suoi cari. tanto lo sciopero non l’abbia- cendo oggi. Allora è meglio fermarmi a mo voluto noi giocatori - dice smettere». Bologna è Di Vaio, alla quarta stagione perché in in maglia rossoblù -. Ma era lo- Voltandosi indietro cosa ve- questa città mi La Direzione, le Redazioni e le Segreterie de La gico che non si cominciasse il de? trovo benissimo Gazzetta dello Sport, Sportweek e Gazzetta.it partecipano con grande affetto al dolore di Ste- campionato perchè altrimenti «Un ragazzo profondamente fano e dei suoi familiari per la scomparsa del pa- dre saremmo l’unica categoria al laziale, per estrazione familia- Francesco Cazzetta mondo a svolgere la propria at- re, che sperava di sfondare nel- - Milano, 28 agosto 2011. tività senza avere firmato il la propria squadra del cuore e Partecipano al lutto: contratto collettivo di lavoro. che prima o poi pensava di tor- – Sergio Gavardi. – Lodovico Maradei. Anche se siamo dei privilegia- narci ma che per tanti motivi – Rita Redaelli. – Edi Signati. ti, teniamo ai nostri diritti. non c’è riuscito». – Carlo Verdelli. Andrea e Angelica Monti si stringono con sin- Inoltre, l’ipotesi di cambiare cera amicizia a Stefano e alla sua famiglia nel l’art. 7 non è ammissibile. I fuo- E’ il suo maggiore rimpianto? dolore per la perdita del caro papà ri rosa non devono essere pe- «Lo metto insieme a quello di Francesco - Milano, 28 agosto 2011. nalizzati e accantonati. Non è avere giocato poco al fianco di Gianni Valenti, Franco Arturi, Ruggiero Palom- la nostra associazione ad im- Totti in nazionale, tanto per bo, Umberto Zapelloni e Daniele Redaelli sono vicini al caro amico Stefano nel dolore per la porre ai club di formare orga- tornare all’argomento di pri- scomparsa del papà nici di 30-35 giocatori». ma. I miei due gol in azzurro Francesco sono arrivati grazie agli assist - Milano, 28 agosto 2011. di Francesco». Pier Bergonzi, Diego Antonelli, Lorenzo Astori, Questa vicenda ha rinviato il Antonello Capone, Alessandro De Calò, Luca Gialanella, Erminio Marcucci, Nino Minoliti, Vito duello con Francesco Totti. Le Schembari, Chicca Speroni abbracciano forte Dieci club in carriera, due al- lamico Stefano in questo triste momento per la dispiace? scomparsa di l’estero, cosa vogliono dire? «E’ un peccato ma ci sarà un’al- Francesco «Se ho cambiato tanto è per- - Milano, 28 agosto 2011. tra occasione. Ho giocato tan- chè ho sempre pensato che l’er- Gli amici di Aigg si stringono con affetto a Ste- te volte contro Francesco che ba del vicino fosse sempre più fano, Consigliere dellAssociazione, nel giorno della perdita del suo caro papà ormai ho perso il conto. La pri- verde. Anche se a Parma e alla Francesco ma volta risale a quando ave- Juventus sono stato benissi- - Milano, 28 agosto 2011. vamo 8 anni, io militavo nel La- mo». Gabriella abbraccia Stefano Cazzetta e fami- glia per la perdita del papà storta, una squadretta del mio quartiere, lui nella Lodigiani. Francesco E l’erba di Bologna com’è? - Milano, 28 agosto 2011. Già allora era forte». «E’ buonissima. Perciò ho scel- Gabriella partecipa al dolore di Luigi e famiglia to di chiudere qui la mia carrie- per la scomparsa del papà Adesso il numero 10 gialloros- ra». Augusto Garlando - Milano, 27 agosto 2011. so è in discussione sotto la ge- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 16. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201116 TUTTE LE TRATTATIVE COSÌ IN CAMPO LE 20 DI APER OGNI SQUADRA, GLI OBIETTIVI E QUELLO CHE MANCA PER COMPLETARE LA ROSA. NEI CAMPETTI EVIDENZIATI I NUOVI ACQUISTIATALANTA BOLOGNA Peluso Bonaventura Marilungo 4-4-2 Morleo Della Rocca 4-3-1-2 Milanovic a Siena Musacci al Parma Di Vaio LUCCHINI Carmona ANTONSSON Consigli GILLET Mudingayi DIAMANTI Capelli Barreto Portanova ACQUAFRESCA Cagliari: Capuano MORALEZ Perez A. MASIELLO Padoin CRESPO All. Colantuono All. BISOLIACQUISTI ACQUISTI Rodriguez (a, Genoa), Gillet (p) e Pulzetti (c, Bari),Schelotto (c, Catania fp), Gabbiadini (a, Cittadella), Ardemagni(a, Padova fp), Caserta (c, Cesena, fp), Lucchini (d, Samp), A.Masiello (d, Bari), Moralez (c, Velez), Denis (a, Udinese). Rickler (d, Piacenza), Vantaggiato (a), Agliardi (p) e Crespo (d, Padova), Antonsson (d, Copenaghen), Vitale (d, Napoli), Acqua- fresca (a, Cagliari), Taider (c, Grenoble), Diamanti (c, Brescia), Ma l’esterno resterà a Pescara. Ai toscaniCESSIONIDelvecchio (c, Catania, fp), Dalla Bona (c, Napoli fp), Amoruso(a, fine contratto), Ruopolo (a, Padova), Talamonti (d, Rosario Raggi (d, Bari), Loria (d, Roma). CESSIONI Lupatelli (p, Genoa), A. Esposito (d, Lecce), Meggiori- ni (a) e Radovanovic (c, Novara), Viviano (p, Inter), Buscé (c, anche Gonzalez. Cesena: sprint per GhezzalCentral), Pieroni (a, Targu Mures), Defendi (c, Bari).OBIETTIVICigarini (c, Siviglia), Pasquato (a, Modena), H, Postiga (a, Spor- Empoli), Britos (d, Napoli), Ekdal (c, Cagliari), Mutarelli (c) e Mo- ras (d, f.c.). OBIETTIVI Sorensen (d, Juve), Tissone (c) e Dessena (c, Udinese: arriva Pereyra, spunta Fideleffting), Yacob (c, Racing Avellaneda). Samp), Caserta (c, Cesena).COSA MANCA COSA MANCAPreso Denis, la priorità è sfoltire. Ma chissà che non arrivi la Sistemata la difesa col tesseramento di Loria, arriverà qualcu- smesso di pensare a Ghezzal re Pasquato in prestito dalla Ju- CALVI-D’ANGELO-DI CHIARA del Bari: l’algerino, che Giampa- ventus, anche se la Lazio po-ciliegina sulla torta... no soltanto in caso di partenze. olo ha già allenato a Siena, si trebbe decidere di partecipare Un doppio colpo del Sie- avvicina ai romagnoli, che stan- all’oneroso ingaggio di Foggia.CAGLIARI CATANIA na dà il via alle ultime, caldissi- me, ore di questa sessione di no lavorando per averlo in com- proprietà per 1,5 milioni. In ca- Sempre con la Juventus resta praticabile la pista Sorensen: 4312 433 mercato. Oggi il d.s. Perinetti so di un’offerta per il portiere se il Palermo non investirà per Agostini Capuano incontra i dirigenti del Palermo Ravaglia, si cercherà di prende- la comproprietà del difensore Lodi LANZAFAME per chiudere il prestito di Gon- re, come vice Antonioli, Benus- danese, il Lecce potrebbe acqui- EKDAL Nenè zalez: c’è già l’intesa col gioca- si dal Palermo, altrimenti si sire anche lui con Pasquato. Astori LEGROTTAGLIE tore ex Novara, manca l’ultimo punterà sul ritorno dello svinco- sì del Palermo che arriverà og- lato Calderoni. Varie Il Cagliari mette a segno Agazzi Conti Cossu Andujar ALMIRON Maxi Lopez gi. Ma soprattutto, nell’ambito un colpo importante in prospet- Canini Spolli della stessa operazione, il Sie- Punto Lecce Piazzato Cacia al tiva futura: Cellino si è assicura- na dovrebbe ottenere dai rosa- Padova, il Lecce attenderà l’arri- to il difensore Under 21 Capua- Nainggolan THIAGO RIBEIRO Biagianti Gomez nero anche il prestito del difen- vo in Italia di Muriel (Udine- no del Pescara, che con ogni Pisano Alvarez probabilità resterà ancora un al- sore centrale Milan Milanovic, se), extracomunitario, che sarà All. FICCADENTI All. MONTELLA talentuoso serbo classe ’91, tesserato dal club salentino. tro anno in prestito al club strappato a febbraio dal Paler- Per il ruolo di esterno offensi- abruzzese. Parma e EmpoliACQUISTI ACQUISTI hanno definito lo scambio che mo alla concorrenza di Juve e vo, il d.s. Osti è pronto a prende-El Kabir (a, Mjallby), Ibarbo (c, Atletico Nacional), Avramov (p, Moretti (c, Ascoli), Delvecchio (c, Atalanta fp), Barrientos (c, Estu- ha portato Musacci in Emilia diantes fp), Terracciano (p, Nocerina), Keko (c, Girona), Lanzafa- altri club europei. (arriva mercoledì) in prestitoFiorentina), Gozzi (d, Modena), Thiago Ribeiro (a, Cruzeiro),Ekdal (c, Bologna), Eriksson (c, Goteborg). me (a, Brescia), Paglialunga (c, Rosario Central), Suazo (a, Inter), con diritto di riscatto della me-CESSIONIAcquafresca (a, Bologna), Missiroli (c, Reggina fp), Pelizzoli (p, Legrottaglie (d, Milan), Almiron (c, Bari). CESSIONI Sprint Udinese L’Udinese ha de- finito l’arrivo di Pereyra dal Ri- Gazzetta.it tà, fissata a 500 mila euro, e Coppola (lo scorso anno al Lec- Schelotto (c, Atalanta fp), Terlizzi (d, Varese), Carboni (c, fc), Mori-fine contratto), Marchetti (p, Lazio), Lazzari (c, Fiorentina). moto (a) e Pesce (c, Novara), Martinho (c, Cesena), Silvestre (d, ver Plate per 4 milioni, il gioca- ce) in prestito in Toscana; intan-OBIETTIVI tore oggi sarà in Italia per le visi- Palermo). to il Parma segue per l’attaccoParolo (c) e Bogdani (a, Cesena), Frison (p, Vicenza), Ardema- OBIETTIVI te mediche. Sempre in Argenti- AFFARI IN CORSO: Emeghara, nigeriano della Ste-gni (a, Atalanta), Floccari (a, Lazio), Rui Sampaio (c, Beira Mar), Kone (c, Brescia), Mori (d, Empoli). SEGUI IL MERCATOCapuano (d, Pescara). na, l’Udinese punta anche il cen- aua Bucarest, naturalizzato COSA MANCA IN TEMPO REALECOSA MANCA Oltre Legrottaglie, un altro difensore. E anche qualcos’altro a cen- trale del Newell’s Old Boys Fi- svizzero. Atalanta: si intensifi-Principalmente un attaccante. trocampo. deleff, passaporto comunita- Quali saranno gli ultimi cano i contatti con il Racing rio, già seguito dal Parma: l’of- colpi Juve? L’Inter ingaggerà Avellaneda per Yacob, per il ferta è intorno ai due milioni, si Palacio? Quali saranno i quale c’è già un’offerta di 1,5CESENA CHIEVO aspetta una risposta che potreb- be essere positiva. rinforzi della Roma? Su gazzetta.it, in tempo reale le milioni. Il Catania stringe per Kone (Brescia) e Mori (Empo- 433 4-3-1-2 trattative di mercato, con la li). La Lazio tiene vivo l’interes- Lauro DRAME Cesena non stop Nonostante l’ar- cronaca degli affari e tutte le se per Biondini (Cagliari) e CANDREVA MARTINEZ rivo di Martinez nell’affare ultime novità. Kranjcar (Tottenham). VACEK PALOSCHI Giaccherini, il Cesena non ha © RIPRODUZIONE RISERVATA RODRIGUEZ Cesar Antonioli Colucci MUTU PUGGIONI Rigoni CRUZADO Von Bergen ACERBI Pellissier HETEMAJ Parolo EDER COMOTTO Sardo All. GIAMPAOLO All. DI CARLOACQUISTI Mutu (a, Fiorentina), Rennella (a, Grasshopper), M. ACQUISTI Acerbi (d) e Puggioni (p, Reggina), A. Bassoli (d, Foli-Rossi (d, Bari), De Feudis (c, Torino, fp), Eder (a, Brescia), Gilni- gno), Hetemaj (c, Brescia), Bentivoglio (c, Bari, fp), Carretta (c,cs (d, Athl. Fc), Comotto (d, Fiorentina), Candreva (c, Parma), Andria), Viotti (p) e Dettori (c, Triestina), Fatic (d, Cesena), Cruza-Guana (c, Chievo), Martinho (c, Catania), G. Rodriguez (d, Peña- do (c, J. Aurich), Franco (c, Salernitana), Paloschi (a, Genoa), Va-rol), Martinez (c, Juve p). cek (c, S. Praga), Drame (d, Sochaux), Sammarco (c, Cesena),CESSIONI Appiah (c, f.c.), Caserta (c, fp) e Pellegrino (d, Atalan- Grandolfo (a, Bari).ta fp), Dellafiore (d, Novara), Santon (d, Inter fp), Gorobsov (c, CESSIONI Constant (c, Genoa), Bogliacino (c, Napoli fp), MarcoliniTorino, fp), Felipe (d, Fiorentina fp), Jimenez (c, Al Ahli), Giacche- (c, Padova), Mantovani (d, Palermo), Guana (c, Cesena), Fernan-rini (a, Juve). des (c, St. Etienne fp), Granoche (a, Novara), Tallo (a, Roma).OBIETTIVI OBIETTIVIGhezzal (a, Bari), Frison (p, Vicenza), Guarna (p, Ascoli), Benus- Caracciolo (a) e Zoboli (d, Brescia), Bradley (c, Borussia M.), Man-si (p, Palermo), Rubinho (p, Torino). none (p, Arsenal).COSA MANCA COSA MANCAMancano un vice Antonioli e forse un difensore mancino. Ancora un centrocampista. E magari un’altra punta.FIORENTINA GENOA INTER JUVENTUS 433 4-3-1-2 343 4-2-4 Pasqual Antonelli Zanetti De Ceglie Pepe Vargas Jovetic CONSTANT PRATTO Chivu ALVAREZ Marchisio Natali Kaladze Cambiasso Chiellini VUCINIC Boruc Montolivo Gilardino FREY Veloso BIRSA Julio Samuel Milito Buffon Cesar Gamberini Dainelli Thiago Motta Bonucci Matri PIRLO Behrami Cerci Kucka Palacio Ranocchia Sneijder CASSANI Mesto Maicon LICHTSTEINER Krasic All. Mihajlovic All. MALESANI All. GASPERINI All. CONTEACQUISTI Nastasic (d, Partizan), Felipe (d, Cesena fp), Papa ACQUISTI Ze Eduardo (a, Santos), Birsa (c, Auxerre), Pratto (a, ACQUISTI ACQUISTIWaigo (a, Grosseto fp), Romulo (d, Atletico Paranaense), Muna- U. Catolica), Jorquera (c, Colo Colo), Seymour (c, U. Chile), Ri- Castaignos (a, Feyenoord), Muntari (c, Sunderland fp), Santon Pirlo (c, Milan), Ziegler (d, Sampdoria), Pazienza (c, Napoli), Amau-ri (c, Lecce), Lazzari (c, Cagliari), Kharja (c, Inter), Silva (a, Ve- bas (a, Digione), Merkel (c, Milan), Lupatelli (p, Bologna), Gran- (d, Cesena fp), Viviano (p, Bologna), Jonathan (d, Santos), Cal- ri (a, Parma fp), Lichtsteiner (d, Lazio), Pasquato (a, Modena fp),lez), Cassani (d, Palermo), Campanharo (c, Juventude). qvist (d, Groningen), Constant (c, Chievo), Frey (p, Fiorentina), dirola (d, Vitesse fp), Alvarez (c, Velez), Poli (c, Sampdoria). Vidal (c, Bayer Lev.), Vucinic (a, Roma), Giaccherini (a, Cesena),CESSIONI Donadel (c) e Santana (c, Napoli), Mutu (a) e Comotto Bovo (d, Palermo). CESSIONI Estigarribia (c, Newell’s Old Boys, p).(d, Cesena), Avramov (p, Cagliari), D’Agostino (c, Siena), Secu- CESSIONI Criscito (d, Zenit), Destro (a, Siena p), Rodriguez (a, Kharja (c, Fiorentina), Suazo (a, Catania), Mariga (R. Sociedad), CESSIONIlin (p, Juve Stabia p), Frey (p, Genoa). Bologna), Boakye (a, Sassuolo), Paloschi (a, Chievo), Rafinha Eto’o (a, Anzhi), Pandev (a, Napoli). Salihamidzic (d, Wolfsburg), Rinaudo (d, Napoli, fp), Aquilani (c,OBIETTIVI (c, Bayern), Floro Flores (a, Udinese fp), Konko (c, Lazio), Eduar- OBIETTIVI Milan), Traorè (d, Arsenal, fp), Felipe Melo (c, Galatasaray p), Sis-Arouca (c, Santos), Ramirez (c, Bologna), Floccari (a, Lazio), do (p, Benfica), Chico (d, Maiorca), Milanetto (c, Padova). Tevez (a, Manchester City), Palacio (a) e Kucka (c, Genoa), M’Vi- soko (c, Psg), Grygera (d, Fulham), Martinez (c, Cesena).Damiao (a, Internacional), Bacinovic (c, Palermo), Maxi Lopez OBIETTIVI la (c, Lilla), Lavezzi (a, Napoli), Forlan (a, Atletico Madrid). OBIETTIVI(a, Catania), Lopez (a, Nacional). Gilardino (a, Fiorentina), Amauri (a, Parma), Borriello (a, Roma), COSA MANCA Alex (d, Chelsea), Bruno Alves (d, Zenit), Afellay (a, Barcellona),COSA MANCA Urretaviscaya (a, Benfica). Preso Poli, due attaccanti. E con la partenza di Eto’o, uno dovrà Farfan (a, Schalke 04), Elia (a, Amburgo), Rhodolfo (d, San Paolo).Un bomber coi fiocchi se parte Gilardino, ma in ogni caso la COSA MANCA essere un top player. COSA MANCAsensazione è che una sorpresa arriverà. La ciliegina sulla torta: un centravanti. Un centrale, e forse ancora un esterno d’attacco.
  • 17. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 17 LAZIO LECCE ALL’ESTERO 4231 433 Radu Mesbah Campbell al Lilla Brocchi CISSÉ Giacomazzi Piatti Dias CARROZZIERI via Arsenal: MARCHETTI Hernanes KLOSE JULIO SERGIO OBODO Corvia svolta Hazard? Biava Ledesma ESPOSITO STRASSER Di Michele Anzhi tenta Vidic KONKO Mauri All. Reja Tomovic All. DI FRANCESCO D’ANGELO-GRANDESSO ACQUISTI ACQUISTI Klose (a, Bayern), Lulic (d, Young B.), Cavanda (d, Torino fp), A. Esposito (d, Bologna), Cacia (a, Piacenza), Carrozzieri (d, Palermo), Konko (d, Genoa), Cana (c, Galatasaray), Marchetti (p, Caglia- Strasser (c, Milan p), Diamoutene (d, Pescara fp), Cuadrado (c, Udine- Rudi Garcia si mette di traverso. L’allena- ri), Carrizo (p, River Plate, fp), Stankevicius (d, Valencia), Cis- se p), Obodo (c, Torino p), Julio Sergio (p, Roma p), Muriel (a, Granada). tore del Lilla blinda Eden Hazard. Lo fa dalle sé (a, Panathinaikos). CESSIONI CESSIONI Coppola (c, Empoli), Munari (c, Fiorentina), Sini (d, Roma fp), Rosati (p, colonne di un settimanale, azzerando i rumors Bonetto (d, fine contratto), Meghni (c, Umm Salal), Lichtsteiner Napoli), Rispoli (d, Samp), Giuliatto (d, fine contratto), Chevanton (a, degli ultimi giorni che davano in partenza per (d, Juventus), Muslera (p, Galatasaray), Berni (p, Braga), Man- Colon), Fabiano (d, Shandong), Vives (c, Torino), Jeda (a. Novara). Arsenal il talento belga: «Eden deve giocare la fredini (c, Sambonifacese), Bresciano (c, Al Nasr). OBIETTIVI Champions, non guardarla dalla panchina. Gli OBIETTIVI Sorensen (d) e Giandonato (c, Juventus), Koulibaly (d, Metz), Pasqua- ho fissato degli obiettivi, segnare e far segnare Parolo (c, Cesena), Kone (c, Brescia), Koch (d, Zurigo). to (c, Modena). COSA MANCA COSA MANCA di più, tirare le punizioni e le statistiche confer- A rosa sfoltita, forse, un centrocampista di qualità. Dopo Muriel e Bertolacci, ancora una pedina per reparto. Ma senza mano che sta già avendo più impatto sul gioco. fretta: l’ossatura c’è. Mi sembra complicato mollarlo adesso. E ve- dremo anche a fine stagione se può fare un al- tro pezzo di strada con noi». Intanto però il Lilla sta per avere in prestito dall’Arsenal il co- MILAN NAPOLI staricano Campbell: l’attaccante che aveva 4312 3421 conquistato l’occidente mettendosi in mostra TAIWO Dossena nell’ultima coppa America, infatti, non ha otte- Seedorf Ibrahimovic FERNANDEZ Lavezzi nuto ancora il permesso di lavoro per giocare in Premier e questo costringerebbe i Gunners a Thiago Silva DZEMAILI girarlo in prestito. Può essere la svolta? Per il Abbiati Van Bommel Boateng De Sanctis Cannavaro Cavani Psg, dov’è ufficiale Lugano, la priorità assolu- ta è un attaccante, anche se l’operazione è lega- Nesta INLER ta alla cessione di Erding al Rennes, e il gioca- tore franco-turco ieri ha ripreso quota con un Gattuso Pato Campagnaro Hamsik gol e un assist nell’1-3 a Tolosa. E tra i rumors, Abate Maggio c’è anche l’interessamento di Leonardo per Bal- All. Allegri All. Mazzarri zaretti (Palermo) e Tissone (Samp). ACQUISTI ACQUISTI Fernandez (d, Estudiantes), Donadel (c) e Santana (c, Varie Dopo la sonora sconfitta col Manchester Mexes (d, Roma), Taiwo (d, Marsiglia), Zigoni (a, Genoa), El Shaa- Fiorentina), Dzemaili (c, Parma), Bogliacino (c, Chievo, fp), Rosati City, il Tottenham stringe per nuovi innesti: il rawy (a, Padova), Comi (a, Torino), Aquilani (c, Juventus). (p, Lecce), Cigarini (c, Siviglia, fp), Rinaudo (d, Juve, fp), Britos (d, CESSIONI Bologna), Inler (c, Udinese), Dalla Bona (c, Atalanta, fp), Colombo primo colpo dovrebbe essere Parker del West Pirlo (c, Juve), Jankulovski (d, Banik), Sokratis (d, Genoa fp), (p, Triestina), Chavez (a, San Lorenzo), Pandev (a, Inter p). Ham. In Germania dicono che il Manchester Merkel (c, Genoa), Didac (d, Espanyol p), Albertazzi (d, Getafe), CESSIONI Pazienza (c, Juve), Blasi (c, p) e Santacroce (d, Par- United abbia già bloccato Subodic (Borussia Verdi (a) e Oduamadi (a, Torino), Legrottaglie (d, Catania), Beret- ma), Yebda (c, Benfica fp), Cribari (d, Cruzeiro), Iezzo (p) e Gianel- Dortmund). Forse per sostituire Vidic, che se- ta (a, Ascoli), Strasser (c, Lecce). lo (p, fine contratto), Vitale (d, Bologna), Dumitru (a, Empoli), Sosa condo il Daily Star ha ricevo dall’Anzhi una OBIETTIVI (a, Metalist), Ruiz (d, Valencia). Ganso (c, Santos), Montolivo (c, Fiorentina), Balotelli (a, Man- OBIETTIVI super offerta da 10,5 milioni l’anno, mentre chester City). Vazquez (c, Belgrano), Ogbonna (d, Torino), Bocchetti (d, R. Ka- per le casse dello United sarebbero pronti 28 COSA MANCA zan), Juan (d, Internacional). milioni di euro: ma il difensore croato al mo- Aquilani non è Mister X, ma la famosa mezz’ala sinistra invocata COSA MANCA mento non sembra orientato a lasciare la Pre- da Allegri. Un difensore mancino e soprattutto sfoltire la rosa. mier. L’Arsenal stringe per Lucho Gonzales, ma il Marsiglia vuole 8 milioni. Due laziali in uscita: Makinwa ha rifiutato il Vasluj, mentre NOVARA PALERMO Garrido piace al Betis. Ufficiale all’AEK Atene Vargas dall’Almeria, svincolato. Il Braga pren- 4312 4312 de Merida dall’Atletico Madrid. Trabzonspor Gemiti BalzarettiIl serbo Milan Milanovic, 20 anni, difensore PIERANUNZI acquista il nazionale turco Sen dal Bursaspor. Rigoni MORIMOTOSotto Gianluca Musacci, 24 anni, centrocampista LIVERANI Nocerino © RIPRODUZIONE RISERVATA Pinilla DELLAFIORE CETTO Ujkani Porcari MAZZARANI TZORVAS Bacinovic Ilicic PACI SILVESTRE Hernandez Migliaccio GIORGI MEGGIORINI Morganella AGUIRREGARAY All. Tesser All. PIOLI ACQUISTI ACQUISTI Gonzalez (a, Novara fp), Zahavi (c, Hapoel TA), Labrin Paci (d, Parma), Meggiorini (a, Bologna), Mazzarani (c, Modena), (d, Huachipato), Milanovic (d, Lokomotiv), Simon (c, Haladas), Morimoto (a) e Pesce (c, Catania), Granoche (a, Chievo), Coser Pisano (d, Varese), Cetto (d, Tolosa), Di Matteo (c, Vicenza), Di (p) e Giorgi (c, Ascoli), Massaccesi (c, Rimini), Garcia (d, Palermo), Chiara (c, Reggiana), Mantovani (d, Chievo), Lores (c, Defensor), Dellafiore (d, Cesena), Radovanovic (c, Bologna), Jeda (a, Lecce). Silvestre (d, Catania), Aguirregaray (d, Penarol), Tsorvas (p, Pa- CESSIONI nathinaikos). Gonzalez (a, Palermo fp), Gheller (d, Pavia), Parola (c), Strukelj CESSIONI Liverani (c, f.c.), Paolucci (a, Siena fp), Darmian (d, (p), Drascek (c, fine contratto), Bertani (a, Sampdoria), Gigliotti Torino), Carrozzieri (d, Lecce), Garcia (d, Novara p), Kasami (c, (a, San Lorenzo). Fulham), Goian (d, Rangers), Sirigu (p) e Pastore (c, Psg), Kurtic OBIETTIVI (c, Varese), Bovo (d, Genoa), Cassani (d, Fiorentina). Aristeguieta (a, Caracas), Djokovic (c, Monza). OBIETTIVI COSA MANCA Arouca (c, Santos), Yacob (c, Racing), Vazquez (c, Belgrano). Rosa al completo. Ma se esce qualcuno, può arrivare un colpo COSA MANCA giovane. Manca un centrocampista. E forse una sorpresa...PARMA ROMA SIENA UDINESE 442 433 442 3421 RUBIN Modesto ANGEL Del Grosso Brienza Armero Perrotta BOJAN Calaiò Domizzi Giovinco A. Lucarelli Galloppa Burdisso CONTINI D’AGOSTINO Asamoah Pinzi Mirante STEKELENBURG De Rossi Totti BRKIC Handanovic DANILO Di Natale Paletta Morrone Juan Rossettini Vergassola Badu TORJE PELLÈ Basta Taddei LAMELA DESTRO Zaccardo Valiani Cassetti BELMONTE MANNINI Isla All. Colomba All. LUIS ENRIQUE All. SANNINO All. GuidolinACQUISTI ACQUISTI Okaka (a, Bari), Cicinho (d, Villarreal), Curci (p, ACQUISTI Tziolis (c, Racing fp), Angelo (c, Parma), Codrea (c, ACQUISTIPellè (a, Az), Borini (a, Chelsea), Sansone (a, Bayern), Danilo (c, Samp), Sini (d, Lecce fp), Bojan (a, Barcellona), Nego (d, Nan- fp), Belmonte (d) e Gazzi (c, Bari), Paolucci (a, Palermo fp), San- Danilo (d, Palmeiras), Fabbrini (c, Empoli), Barreto (a, Bari), Flo-Aris fp), Brandao (d, Siena p), Blasi (c, p) e Santacroce (d, Napo- tes), Angel (d, Sporting G.), Lamela (c, River Plate), Heinze (d, sone (c, Frosinone), Destro (a, Genoa, p), Brkic (p, Vojvodina), ro Flores (a, Genoa fp), Orellana (c, Granada fp), Doubai (c,li), Biabiany (a, Sampdoria p), Valdes (c, Sp. Lisbona), Fabio Nu- Marsiglia), Stekelenburg (p, Ajax), Tallo (a, Chievo), Osvaldo (a, Grossi (a, AlbinoLeffe), Angella (d, Udinese, p), D’Agostino (c, Young Boys), A. Sissoko (c, Troyes), Neuton (d, Gremio), Torjenes (a, Portimonense), Rubin (d, Torino), Musacci (c, Empoli). Espanyol). Fiorentina), Pesoli (d, Varese), Mannini (c, Samp), Contini (d, (c, Dinamo Bucarest).CESSIONI CESSIONI Saragozza), Acosta (a, Boca J.). CESSIONIAngelo (d, Siena), Amauri (a, Juve fp), Dzemaili (c, Napoli), Paci Mexes (d, Milan), Castellini (d, Samp), G. Burdisso (d, Arsenal CESSIONI Coppola (p, Torino), Brandao (d, Parma p), Cacciato- Beleck (a, Aek), Corradi (a, fine c.), Angella (d, Siena p), Zapata(d) e Galassi (c, Novara), Bojinov (a, Sp. Lisbona), M. Pisano (d, S.), Loria (d, Bologna), Riise (d, Fulham), Doni (p, Liverpool), re (d, Samp fp), Coulibaly (a, Tottenham), Kamata (a, rescissio- (d, Villarreal), Romero (c, Granada), Inler (c, Napoli), Sanchez (a,Vicenza), Candreva (c, Cesena). Menez (a, Psg), Julio Sergio (p, Lecce p), Vucinic (a, Juve). ne), Mastronunzio (a, Spezia). Barcellona), Cuadrado (c, Lecce p), Denis (a, Atalanta).OBIETTIVI OBIETTIVI OBIETTIVI OBIETTIVIFloccari (a) e Zauri (d, Lazio), Bianchi (a, Torino), Mehmedi (a, Dempsey (c, Fulham), Gago (c, Real M.), Palacio (a, Genoa), Tis- Marrone (c, Juve), Gonzalez (a, Novara), Cacia (a, Lecce), Ru- Padelli (p, Bari), G. Dos Santos (a, Tottenham), Carcela (c, St.Zurigo). sone (c, Samp), Kjaer (d, Wolfsburg). dolf (a, Bari), Milanovic (d, Palermo). Liegi), Hamouma (a, Caen), G. Silva (d, Palmeiras), ParshivlyukCOSA MANCA COSA MANCA COSA MANCA (d, Spartak), Stefanatto (c, All Boys), Pereyra (c, River Plate).Un centravanti di peso: la prima scelta è il ritorno di Amauri. Servono un paio di centrocampisti. Un fiore all’occhiello per l’attacco: in cima alla lista c’è Gonzalez COSA MANCA Un centrale e un attaccante.
  • 18. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201118
  • 19. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 19 AUTOGOL yPRIMA DELL’ASSEMBLEA DI LEGA LA GUIDA Tommasi e Beretta La tv non porta pace Ferma la Serie A, in campo la B e la Nazionale. S 30 E 31 AGOSTO Turno Faccia a faccia a Sky. I calciatori: «Senza firma non si gioca» infrasettimanale di Serie B per la I club: «Disponibili sul contributo di solidarietà? Scrivetelo!» seconda giornata. MAURIZIO GALDIGianni Petrucci, 66 anni, e Giancarlo Abete, 61 anni IPP S VALERIO PICCIONI ROMA 2 SETTEMBREIl chiarimento L’Italia di Prandelli affronta in «Sciopero». «No, serra- ta». «Trattativa». «Macché c’è solo da rispettare l’accordo,tra i presidenti trasferta le Far Oer per le qualificazioni a senza firma non si gioca». Da- miano Tommasi e Maurizio Be- retta si sono affrontati ieri amercoledì Euro 2012. S Sky Calcio Show senza fare so- stanziali passi avanti ma riba- dendo le posizioni di calciatorial ristorante SETTEMBRE 3E4 Ancora la Serie e Lega di A in attesa della ripar- tenza della mediazione previ- sta per oggi in Federcalcio. Il match, arbitrato da Ilaria È necessario che giovedì l’assemblea della B, c’è la terza D’Amico e con diversi ospiti sulLega di serie A voti la firma dell’accordo colletti- giornata. ring, gli ex Billy Costacurta evo e per arrivare a questa soluzione si sta muo- Massimo Mauro, Mario Scon-vendo la diplomazia del pallone a tutti i livelli. S certi e Federico Buffa, era co-Ieri, mentre Beretta e Tommasi incrociavano le 6spade (ne parliamo a fianco), i telefoni dei presi- minciato con due zavorre nien- SETTEMBRE te male sulla schiena. Da unadenti di società erano bollenti e alla fine nasceva A Firenze c’èl’idea di un incontro chiarificatore alla vigilia del- parte il sondaggio popolare Italia-Slovenia, con forte maggioranza anti-cal-l’assemblea: per questo mercoledì sera — appe- sempre per lena chiuso il mercato — tutti a cena, nessuna defe- ciatori sulle «colpe» della man- qualificazioni cata partenza del campionato.zione sarà ammessa. all’Europeo. Un muro davanti al quale Tom- masi è ribellato subito: «Biso-Qui Coni Intanto questa mattina il presidente del S gnava chiedere prima se si co-Coni Gianni Petrucci ha in agenda l’incontro con 10 E 11i massimi giuristi che frequentano l’Ente sporti- noscono le ragioni di quello SETTEMBRE che è successo». Quanto a Be-vo. Lui è fortemente convinto (e le telefonate di Parte la Serie A Da sinistra il presidente della Lega di A Maurizio Beretta, 56 anni, e Damiano Tommasi, 37 anni PHOTOVIEWSquesti giorni con alcuni presidenti di calcio ne ha retta, ha incassato il «vada a ca- con la seconda sa» pronunciato da Cellino,rafforzato l’idea) che non si possa arrivare alla giornata (da 80 mila e 22 Tommasi si è ribel- Niente commissario Beretta è in-seconda giornata di campionato senza un accor- uno dei due bastian contrarido. I vertici dell’Alta corte di giustizia sportiva, decidere (l’altro è stato Giorgio Perinet- Il presidente della lato all’idea del calciatore vizia- tervenuto anche, per la verità anticipi e ti, d.s. del Siena) della famosa Lega di A: «Non to e strapagato con un approc- con il freno a mano tirato par-del Tnas, oltre ai legali del Coni dovranno esami- posticipi): lando di Petrucci, sull’ipotesi assemblea che ha detto l’ulti- cio tutt’altro che buonista. «Senare le strade percorribili per arrivare comun- Catania-Siena; ci sono motivi un architetto fa uno stadio do- che il Coni non fa mistero di stu- mo no. Rifugiandosi però nelleque a una soluzione anche se l’assemblea di Lega Cesena-Napoli; regole della Lega in cui «tutte per mandare il ve ci stanno 80 mila posti a se- diare, di un commissariamen-non finisse con la fumata bianca. Chievo-Novara; le decisioni sono dell’Assem- commissario» dere e soltanto 22 in piedi, e to della Lega. «Non mi pare che Fiorentina-Bolo- blea». Morale: quel 18-2 rende- quegli 80 mila a sedere vorreb- il presidente abbia detto que-Qui Figc Nel pomeriggio il presidente federaleGiancarlo Abete ha convocato, separatamente, il gna; Genoa- va obbligata la strada della rot- bero stare tutti in piedi, ci sarà sto. Anche perché si commissa-presidente della Lega di serie A Maurizio Beretta Atalanta; tura. una ragione». Cioè: arrivare a ria qualcosa che non funziona Juve-Parma;(che arriverà per primo) e quello dell’Assocalcia-tori Damiano Tommasi. Abete sa benissimo che Lecce-Udinese; «Eravate d’accordo» Il cuore del Gazzetta.it giocare in serie A non è uno scherzo. E sull’articolo 7, il fa- e la Lega funziona». Dopo aver provato a sottolineare in rossoBeretta non ha nessun potere di trattativa e che Milan-Lazio; match è stato il momento in cui moso scontro su allenamenti l’atteggiamento dei calciatoritutto passa per l’assemblea, ma vuole arrivare a Palermo-Inter; Tommasi ha accusato la Lega differenziati o rischio mob- sul famoso contributo di solida-presentare un definitiva proposta ai presidenti, Roma-Cagliari. di avere in sostanza imbroglia- TOMMASI ALLE 12.30 rietà. «Nessun calciatore ha OSPITE DELLA PRIMA bing, a seconda di come la si ve-assicurandosi il parere favorevole dell’Aic. to le carte. «Da dicembre abbia- detto che non lo vuole pagare», DI GAZZA OFFSIDE da, la risposta a Beretta, che mo giocato sulla fiducia, era dice Tommasi. Che però non fa Oggi alle 12.30 andrà parlava della «necessità da par- di questa disponibilità un’offer-Commissario Al momento la possibilità che il pre- stato trovato l’accordo, doveva te dei tecnici di organizzare glisidente Abete possa nominare un commissario esserci solo la firma. E invece in onda in diretta la prima di ta. «Perché non c’entra con l’ac- una nuova trasmissione di allenamenti secondo priorità cordo, da parte dei presidenti èad acta per la firma del contratto è da escludere, l’impegno preso è stato dimen- ticato». Ma chi l’aveva data que- Gazzetta.it, Gazza Offside, tecniche e non tutti insieme», è stato solo un pretesto. E nonanche se al Coni l’ipotesi non viene scartata, men- stata dura: «Volevate scriveretre è categoricamente escluso un commissaria- st’assicurazione? «Beretta, Abe- una rubrica settimanale c’è nessuna trattativa». «Ma semento della Figc. Il vicepresidente vicario Carlo te: tutti erano d’accordo». «No, sulla serie A italiana qualcosa di offensivo sull’accor- ci fosse stato un impegno scrit-Tavecchio è chiarissimo: «Abbiamo detto al presi- era un accordo di massima, sen- condotta da Diego Antonelli do. Cioè che l’allenatore dirige to su questo non si sarebbe arri-dente che non voteremo mai un commissario». E za testo», ha cercato di contro- e Alberto Cerruti. Per gli allenamenti. Allora vuol di- vati a questo punto», ha rilan-probabilmente parla per il 70 per cento dei voti battere Beretta, ribadendo che l’occasione sarà ospite re che di solito li dirige qualcun ciato Beretta. Dunque le partidel consiglio dopo l’ultimo incontro che ha sanci- comunque «tutti i giocatori, negli studi di Gazzetta Tv altro». Che tradotto dovrebbe sono ancora distanti. Ora si spe-to il patto di sindacato delle quattro Leghe (serie pur in assenza di contratto col- Damiano Tommasi, per una significare: nessuna ragione ra che senza telecamere, da og-A, serie B, Lega Pro e Dilettanti). lettivo, hanno ricevuto la retri- intervista in esclusiva sui tecnica, piuttosto qualche con- gi in Federcalcio, vada un po’ galdi-piccioni buzione e hanno lavorato con motivi dello sciopero della A tratto da allungare o da rescin- meglio. © RIPRODUZIONE RISERVATA un’assicurazione». dere... © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 20. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201120# AUTOGOLUna bella domeniIl Novara gioca, tremila al Piola La versione di Jimmy Alberto Maria Fontana, da non confon- dersi con l’Alberto Fontana ex Inter, è il portiere di riserva«Per scioperare bisogna lavorare» del Novara. Come il suo omo- nimo lo chiamano Jimmy, in onore del cantante degli anni Sessanta, quello che urlava «il mondoooo». Il Fontana nova- rese si è raccontato in un libro DAL NOSTRO INVIATO sulla sua condizione di nume- LA PARTITA SEBASTIANO VERNAZZA ro 12 permanente e alla pre- NOVARA sentazione c’era Paolo Sollier, Pesce-Jeda Avevano lavorato a Fer- centravanti-compagno del Pe- e il Como ragosto per far sì che lo stadio fosse pronto alla prima giorna- rugia anni Settanta, oggi libra- io a Vercelli. Fontana è il dele- va al tappeto ta, partita contro il Palermo. gato Aic del Novara. Anche lui dice che lo sciopero non è scio- Avevano autorizzato i negozi (g.madd.) Il Novara ad aprire la domenica. Misure pero: «E’ una giornata rinviata supera il Como davanti a 3.000 eccezionali per un evento stra- e basta. Tutti lo chiamano scio- spettatori. Dopo un primo ordinario, il ritorno del Nova- pero per convenzione, ma le tempo imballato, nella ripresa ra in Serie A dopo 55 intermi- società che faranno le trattenu- ci pensano Pinardi e Jeda ad nabili anni. Niente, tutto salta- te nelle buste paga perderan- accendere la partita. Apre le to causa sciopero. Centro città no le cause intentate dai gioca- marcature Pesce, con un gran semi-deserto. Tranquilla do- tori, come nel ’96». Il Fontana sinistro da fuori, chiude la gara di Novara aggiunge una rifles- menica di fine agosto, da con- Jeda, di testa su assist di sione: «Pagherò il contributo tro-esodo, molto italiana. E al Meggiorini. In campo per circa di solidarietà, come cittadino Piola uno spettacolo in mino- sento il dovere di farlo. Spero un’ora Lisuzzo, che dimostra di re, l’amichevole col Como aver completamente smaltito che il governo scriva una legge squadra di Prima Divisione, chiara e metta la "tassa" a cari- l’infortunio. l’ex serie C1, dove il Novara co del dipendente, dei giocato- giaceva fino a due stagioni fa. ri nel nostro caso. Come Aic, NOVARA–COMO 2-0 MARCATORI Pesce (N) al 23’, Jeda però, non possiamo imporre (N) al 30’ s.t. Gratis Ingresso gratuito, limita- niente. In assenza di chiarezza NOVARA (4-3-1-2) Fontana (dal 1’ to alla tribuna coperta. Posti La tribuna dello stadio di Novara piena e, sopra, lo striscione di protesta dei tifosi BOZZANI-PATRUCCO legislativa, ci saranno scelte s.t. Coser); Dellafiore, Paci (dal 16’ esauriti in 5 minuti, con strari- personali». s.t. Morganella), Lisuzzo (dal 10 pamento sui nuovi banchi del- me da queste parti usa. Dentro non è uno sciopero». Come? E s.t. Ludi), Gemiti (dal 28’ s.t. Radovanovic); Giorgi (dal 10’ s.t. la tribuna stampa. Ragazzini il «Piola» clima di festa, la ser- che cos’è allora? «Non ho rice- L’a.d. De Salvo: Post scriptum La bandiera del Pinardi), Porcari, Rigoni (dal 1’ s.t. che per un pomeriggio gioca- rata non guasta la felicità per vuto nessuna comunicazione «Niente trattenute Novara è Carloalberto Ludi, di- Pesce); Mazzarani (dal 25’ s.t. no a fare i giornalisti, scherza- la A ritrovata. di sciopero. Mi è stato detto fensore, ieri in campo. Da Ludi Meggiorini); Granoche (dal 10’ s.t. no e gridano «non copiare!» co- per via ufficiale che la partita sugli stipendi: a Ludd il passo è breve. Ned Rubino), Motta (dal 1’ s.t. me a scuola. Tremila e più spet- «Non siamo crumiri» Se sono in veniva posticipata. Nient’al- questo sciopero Ludd era l’operaio inglese che Jeda). All. Tesser. COMO (4-3-3) Giambruno (dal 24’ tatori, secondo approssimati- sciopero, perché giocano, sia tro». E quindi? «Non farò trat- non esiste» nel Settecento ruppe un telaio s.t. Conti); Dumbia, Nieddu (dal 21’ ve stime. Striscione giallo con pure in amichevole, unica tenute sugli stipendi dei gioca- per protestare contro l’indu- s.t. Bonati), Romani (dal 16’ s.t. Di scritta nera in bella vista, sulla squadra tra le 20 di Serie A nel- tori. Anche perché, se fosse strializzazione. Da qui la nasci- Lernia), Ambrosini; Ardito (dal 6’ cancellata dei distinti: «Per la giornata di ieri? Domanda sciopero, dovrei togliere una Fontana, delegato ta del movimento del luddi- s.t. Tonetto), Ciotola (dal 18’ s.t. scioperare bisogna prima lavo- legittima, che più d’uno si po- settimana di paga, visto che al- smo. Che c’entra Ludi con Vicedomini), Lewandowski (dal 33’ rare». Sarcasmo piemontese, ne. Crumiri, forse? La prima ri- la domenica si concentra il la- Aic del Novara Ludd? Nulla, ma nella giorna- s.t. Buzzone); Asiedu (dal 35’ s.t. con aggiunta di protesta per il sposta arriva da Massimo De voro dei sei giorni preceden- «Io pagherò ta dello sciopero dei calciatori Ciboldi), Miello, Filippini (dal 1’ s.t. Toledo). All. Ramella. caro parcheggi sul piazzale an- Salvo, vicepresidente, a.d. e ti». E adesso? «Troviamo una il contributo questa assonanza di cognomi ARBITRO Penno di Nichelino. tistante: «P 5 e... E io pago». proprietario del Novara: «Non soluzione, stabiliamo che co- di solidarietà» ci pare un segno singolare. Pungenti, ma senza eccessi, co- siamo crumiri perché questo s’è mobbing». © RIPRODUZIONE RISERVATAIn spiaggia I calciatori in riva al mare, ma senza pallone Sole e cocomeri dalla Romagna alla VersiliaDAL NOSTRO INVIATO ti anche Parolo, Malonga e compagna Ilaria: «Che dovevoFRANCESCO VELLUZZI Von Bergen. Il Bicio Papao, A Cervia Floro fare? Mi godo due giorni di ma-MILANO MARITTIMA (Ravenna) quest’anno targato Gazzetta, Flores, Belardi, re. Ma volevo giocare». Come è il bagno dei calciatori, ma so- dire: le colpe non sono nostre, Chi pensava che i calcia- prattutto il fortino di Ceccarel- Munari e il ma di altri. L’aria è sempre te-tori in sciopero fossero tutti lì, li che gioca in casa perché di presidente sa, soprattutto per i giornali-nel tempio del divertimento queste parti. Ieri c’erano pure del Cesena sti. Al bagno Sauro, che sta traestivo notturno è rimasto delu- l’ex Torrisi e alcuni ragazzi del il Fantini e I Figli del Sole, c’è ilso. Sabato notte al Pineta di Gubbio e del Perugia. Ma è sta- presidente del Cesena IgorMilano Marittima si è visto so- to avvistato Bobone Vieri con A Forte dei Marmi Campedelli con signora. Poilo il calciatore che contende a l’amico Davide Bombardini, Di Natale, Pirlo e giocatori di serie minori. Libe-Matri lo scettro di più invidia- compagno della vincitrice del- ri, dopo il sabato di visibilità. l’Isola dei Famosi Giorgia Pal- rimpatriata tra ito dell’ambiente: Luca Cecca-relli del Cesena che, dopo aver mas. Bobo non passa inosser- giocatori (ed ex) Forte dei Marmi Il resto dei cal-preso una casa in affitto per un vato, ma qui non ha problemi: della Fiorentina ciatori balneari si è spiaggiatomese con gli amici, ha fatto sta tranquillo al Pineta, gioca a Forte dei Marmi in vari ba-bingo fidanzandosi con Linda a ping pong e fa il bagno in pi- gni, con gran finale al Twiga. scina all’hotel Saraceno da Ga- E’ stata soprattutto una rimpa-Santaguida, nota per alcune briella, cena in pizzeria da nese, in relax con le compagne triata di vari fiorentini: ex, dis-performance televisive, ma so- Gianluca Savoldi. Cerchiamo davanti a una fetta di anguria. sidenti, amati, sopportati, ar-prattutto per il legame con l’ex calciatori anche al bagno Papa- Ottimo umore, l’Arsenal è di- rabbiati, partenti. Montolivo,tronista Costantino Vitaglia- razzi, quello preferito da Pip- menticato. «Riposiamo fino a Natali, Gilardino, Donadel,no. Per quelli del Cesena Mila- po Inzaghi, ma c’è solo l’elezio- martedì, poi pensiamo a una Dainelli, D’Agostino. E poi Dino Marittima è l’approdo natu- ne di Miss Milano Marittima. bella stagione». Altro giro: ec- Natale e Pirlo che hanno casa,rale. Già sono cominciate le coci ai Figli del Sole, il bagno come Massimo Moratti, men-leggende su Adrian Mutu: si A Cervia Per scovare gli sciope- di Cristiano Doni e Nicola San- tre Adriano Galliani è di casanarra di una baruffa in due lo- ranti bisogna dirigersi a Cer- toni di cui si è parlato tanto al «Fortino». Ma stavolta noncali del centro, il Salino e la via. E al Bagno Fantini, da per la vicenda delle scommes- ha cenato con Allegri che haCantinazza, e solo l’intervento Claudio, il regno degli sporti- se. Ci sono il team manager scioperato come la maggiordel compagno Bogdani gli vi, troviamo, Antonio Floro del Cesena Fiorenzo Treossi e parte dei protagonisti della A Domenica al mare: in alto Antonio Floro Flores ed Emanuele Belardiavrebbe evitato nuovi guai. Ie- Flores ed Emanuele Belardi, Gianni Munari, centrocampi- a casa sua, a Livorno. dell’Udinese. Sotto, da sinistra, Gianni Munari della Fiorentina e ilri in spiaggia sono stati avvista- attaccante e portiere dell’Udi- sta della Fiorentina, con la © RIPRODUZIONE RISERVATA presidente del Cesena Igor Campedelli con la moglie POLARIS
  • 21. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 21 #ica da scioperati Com’è strano questo San Siro to» intorno alle 20. Stendono uno striscione che non ha biso- gno di commenti: «Noi qui no- nostante i vostri capricci». E poi un altro: «Scioperi, processi, di- Silenzioso dentro, arrabbiato fuori vieti e scommesse: ma quale gioco più bello del mondo... Questo è il business più inde- gno d’Italia!». Quelli della Nord, alle 20.45 in punto, dan- no il fischio d’inizio: leggono ANDREA SCHIANCHI un comunicato nel quale parla- MILANO no della loro passione tradita, definiscono «triste commedia» Il signor Jan Hein Nikkels questo sciopero e aggiungono viene dall’Olanda. Ha qua- riferendosi ai loro eroi in cal- rant’anni e tiene per mano i zoncini e maglietta: «Forse si suoi due bambini: Harm vestito sta avvicinando il momento di con la maglietta di Sneijder, e voltargli le spalle, di dire basta Hein che indossa quella di Afel- e di lasciarli soli!». Non succede- lay. Girano, con lo sguardo un rà mai, e lo sanno anche loro, però questa sera la rabbia di po’ sperduto, nel piazzale da- questi cinquecento ragazzi è la vanti a San Siro. Non c’è altra rabbia di un’intera nazione che anima viva. Sono le 19.30. Man- ancora non si capacita di ciò ca un’ora e un quarto alla parti- che sta succedendo. ta che non ci sarà, Inter-Lecce. Il signor Nikkels estrae dalla ta- Stranieri spaesati In mezzo al sca tre biglietti, li controlla e in- Due striscioni di protesta che la Nord ha esposto ieri pomeriggio ai cancelli dello stadio Meazza. gruppo che urla insulti alla Le- dica ai figli l’ingresso del cancel- La partita Inter-Lecce non si è giocata, fuori si sono presentati in 500 a urlare la loro rabbia KINES ga e ai potenti del pallone ci so- lo 8. «Ecco, dobbiamo andare no anche Sergy e Artur Saro- lì!». Forse non ha ancora capi- niamo a dicembre? Ma no, mi di frustrazione. Un pullman di do? E soprattutto: perché que- yan, fratelli venuti da Los Ange- to, forse s’illude, forse non cre- sa che chiederò il rimborso, turisti indonesiani parcheggia sto sciopero? Il popolo non capi- les, California. Quattro giorni de che lo sciopero più assurdo sempre che me lo diano...». Pro- vicino alla Curva Nord, quella sce e non c’è nessuno che riesca fa hanno comprato due bigliet- sia stato davvero proclamato o babilmente gli euro gli torne- dei tifosi interisti. Cancelli sbar- a spiegargli questo silenzio, ti, hanno pagato 96 euro e ades- forse non se la sente di raccon- ranno indietro. Le emozioni rati, ovviamente. Si accontenta- questo campo che resta vuoto. so non sanno come riavere i lo- tare a Harm e Hein la verità. perdute, invece, non gliele può no di prendere dalle borse le lo- Dov’è il capitano Zanetti? Do- ro soldi: quando si recupererà Poi, sempre più amareggiato in restituire nessuno. E a lui rimar- ro fotocamere digitali e si rega- v’è il «Pazzo» Pazzini? E dove la giornata loro saranno dall’al- questo paesaggio surreale, si ar- rà addosso la peggiore sensazio- lano un ricordo davanti allo sta- sono finiti Stankovic e Cambias- tra parte del mondo a lavorare. rende: «Eravamo partiti dal La- ne che possa provare un padre: dio chiuso per sciopero. Non c’è so, gli eroi del Triplete e gli al- E non ci saranno neppure Arno, go di Garda dove eravamo in va- aver deluso i propri figli (anche nemmeno un pallone che roto- tri? «In spiaggia, a spendere il Gregory e Katie, venuti apposta canza. Volevamo vedere l’In- se non per colpa sua). la sul piazzale, nessuno ha vo- loro milione!» tuona uno della da Charleroi (Belgio): pure lo- ter. Non sapevo dello sciopero. glia di giocare e di scherzare. Curva Nord. ro lavorano. Tutta gente che ha Avevo comprato i biglietti su in- Dove sono? Storie di una dome- Da un cartellone pubblicitario L’invito di Milito su un cartellone perso soldi, tempo e passione. ternet: 111 euro per tre taglian- nica che doveva essere di festa, Milito chiama la gente: «Ci ve- Parole di rabbia I tifosi interisti nei pressi di San Siro. Risposta: Chi glieli farà ritrovare? di. E adesso che facciamo? Tor- ma alla fine è stata di rabbia e diamo a San Siro». Sì, ma quan- si radunano davanti al «Baret- «Sì, ma quando?» PHOTOVIEWS © RIPRODUZIONE RISERVATA www.quattroruote.it Le novità del Salone di Francoforte La prova completa della DS4 Confronto Mini vs Ypsilon Inoltre 7,00, solo Quattroruote € 5,00 a solo € 2,00* in più Usato € *Quattroruote + Volume Quotazioni Edizione aggiornata
  • 22. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201122 SICURA DEL SUO APPEAL. Più accattivante nel design, più grintosa nel carattere, più ricca di dotazioni: climatizzatore, radio CD, ESP, cerchi in lega, fendinebbia, volante in pelle e 7 anni di garanzia. La nuova cee’d Platinum oggi è ancora più sicura di sé. Tua con motori benzina e turbo diesel common rail. www.kia.it Garanzia: 7 anni/150.000 km. Dettagli e condizioni sul sito www.kia.it e nei concessionari. *Con incentivo Kia di 3.000 €. I.P.T. esclusa. Versione 1.4 CVVT Platinum benzina 5 porte. Consumo combinato (l x 100 km) da 4,2 a 6,6. Emissioni CO2 (g/km) da 110 a 158. Le foto sono inserite a titolo di riferimento. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. È un’offerta dei concessionari che aderiscono all’iniziativa, valida per le auto disponibili in rete fino al 31/08/2011. Non cumulabile con altre iniziative in corso.
  • 23. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 23 MONDO IL PERSONAGGIO leyman Kerimov, proprietario dell’Anzhi e senatore in rappre- sentanza del Daghestan, per Forbes 118esimo uomo più ric- co al mondo alla pari con Berlu- sconi, è un discusso ma formi- dabile uomo d’azione. Il presi- dente del Daghestan gli ha rega- lato la squadra in cambio di una promessa a investire e lui è partito a 434 km/h, come la Bu- gatti Veyron che ha omaggiato a Roberto Carlos: in otto mesi, ha preso Carlos, Boussoufa dal- l’Anderlecht, Jucilei dal Corin- thians, Zhirkov dal Chelsea ed Eto’o dall’Inter. Ora spiega: «Il progetto Anzhi è a lungo termi- ne. Abbiamo un obiettivo spor- tivo e uno sociale». Il secondo è il più misterioso: in Daghestan il salario medio è di 300 euro al mese e, stando alle ricerche del Comitato Antiterroristico Na- zionale, nella regione ormai av- viene il 50% degli attacchi ter- roristici dell’intero Caucaso. Se- condo il Financial Times, nel- l’ultimo mese sono stati uccisi 53 agenti di polizia. Banane e fischi Il calcio però ap- passiona anche in posti del ge- I 20 milioni a stagione sono per una sua campagna elettorale in Camerun?Samuel Eto’o, 30 anni, all’arrivo all’aeroporto di Rostov con la divisa dell’Anzhi, la sua nuova squadra REUTERS nere: il primo stock di maglie diEto’o in viaggio Eto’o è andato esaurito, come i biglietti per lo stadio. A Makha- chkala l’Anzhi piace quasi a tut- ti, ma non è la squadra più po- polare di Russia. A Samara han-Dopo la prima no tirato una banana a Roberto Carlos – il solito razzismo, pro- blema a cui Eto’o è storicamen- te sensibile – mentre Zhirkov prende fischi ovunque, anchesi va all’inferno quando gioca con la nazionale di Advocaaat. Lo stesso olande- se che dieci anni fa rifiutò di portare i Rangers a Makhachka- la. Forse però il c.t. della Russia cambierà idea quando KerimovLa prossima del suo Anzhi a Makhachkala, completerà «Anzhi City», una città satellite in riva al Caspio con stadio da 50mila posti, al-città dove regnano paura e terrorismo berghi a cinque stelle e un nuo- vo centro sportivo. Pare ci vo- giorno non l’ha più usata nessu- gliano ancora sei mesi e sembraDAL NOSTRO INVIATO che l’Anzhi, alla fine dei lavori,LUCA BIANCHIN no. smetterà di vivere a Mosca perROSTOV (Russia) trasferirsi definitivamente in In Iran a 434 Km/h Avessero pre- Daghestan. La vita nuova è venti ore so la strada nella direzione op-d’auto più a Sud. Si va da Ro- posta, i 300 sarebbero arrivati a Samuel for president Eto’o sa tut-stov, dove Samuel Eto’o ha gio- Teheran, in Iran, e questo è il to e deve averlo valutato. Per-cato la sua prima partita con contesto in cui l’Anzhi è cresciu- ché ha accettato? Per il proget-l’Anzhi, fino a Makhachkala, to in silenzio prima di esplode- to-Anzhi, dice lui, anche se inpieno Daghestan, Russia di con- re sui giornali. Fondato nel Russia gira questa versione: ifine. 1999 con i soldi del petrolio, ha 20 milioni a stagione servireb-Tra venerdì e sabato 300 tifosi, giocato le coppe solo nel 2001: bero per finanziare una sua fu-guidati dal capopopolo Rama- Glasgow Rangers-Anzhi 1-0 in tura campagna elettorale in Ca-zan Gaziev, si sono messi in campo neutro a Varsavia, per- merun. Un colpo alla Weah chemacchina e hanno fatto quelle ché l’allenatore olandese dei tutto sommato ci può stare, per-venti ore per andare a vedere Rangers convinse l’Uefa che ché l’uomo è intelligente e ha ilEto’o. Speravano fosse forte, Makhachkala era troppo perico- sorriso del politico carismatico.magari al livello di Ibrahim Ga- losa. Se l’Anzhi arrivasse fino al- Anche sabato sera, a Rostov, insanbekov, 153 gol in 223 parti- la Champions, tra undici mesi una conferenza stampa improv-te con l’Anzhi, gloria locale, per non finirebbe allo stesso modo. visata in corridoio, ha sorriso asempre nei cuori gialloverdi. Igor Monichev, un giornalista tutti i giornalisti. Come se allaLui morì come i grandissimi, al- russo, la vede così: «Il proble- vita chiedesse solo di segnarel’improvviso: incidente d’auto ma della sicurezza a Makha- 30 gol a stagione e imparare ila Makhachkala nel 1999. chkala è acuto ma altri campio- La nuova maglia di Eto’o con la cirillico in sei mesi.La maglia numero 11 da quel ni arriveranno». Probabile. Sou- scritta in cirillico KONOVALOVA © RIPRODUZIONE RISERVATA no dall’Anzhi di Kerimov». La molto bella, parla solo russo 3 domande a... classica situazione in cui ci ma è molto gentile. Si vedono RINO vuole coraggio a dire sì e a dire ancora i segni dell’incidente GATTUSO no. d’auto che ha avuto a Nizza Centrocampista Milan nel 2006 ma ha la classica fac- 1 Ci fu davvero quell’incon- cia d’angelo. Mi ha stupito la tro? sua semplicità, nel vestire e«Ho rifiutato «Intorno al 20 febbraio di que- nei discorsi». st’anno, a Mosca. Eravamo a10 milioni per cena, io, Kerimov, qualche per- 3 Allora perché non c’è an-non spostare sona dello staff e German Tka- chenko, l’uomo mercato del- che Gattuso nell’Anzhi? «Da ragazzo una scelta così,la mia famiglia» l’Anzhi che è stato anche a Mi- un’esperienza forte all’estero, lano per la trattativa con si può fare. Io però ormai hoIn Rostov-Anzhi, Roberto Car- Eto’o. Abbiamo parlato dell’of- una famiglia, e non mi andavalos ha giocato a centrocampo, ferta, del Daghestan, delle mi- di spostare i bambini dall’Ita-davanti alla difesa. Un ruolo sure di sicurezza: sono stato lia. Poi l’Anzhi voleva chiude-in cui starebbe bene Gattuso, ospite a casa sua». re subito, mi chiedeva di anda-di cui in primavera si è scritto: re in Russia a febbraio, abban-«Ha scelto di rimanere al Mi- 2 Che persona è Kerimov? donando il campionato italia-lan rifiutando 10 milioni all’an- Gennaro Gattuso, 33 anni LAPRESSE «Chiaramente ha una casa no in corso».
  • 24. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201124 MONDO INGHILTERRAUnited e City, che show ATOP MANCHESTER UTD ARSENAL GIUDIZIO 7777 8 2 A TOP TOTTENHAM MANCHESTER CITY GIUDIZIO 7777 1 5 E FLOP E FLOP PRIMO TEMPO 3-1 PRIMO TEMPO 0-2 MARCATORI Welbeck (MU) al 22. Young MARCATORI Dzeko (MC) al 34 e 41’ p.t., (MU) al 28, Rooney (MU) al 41, Walcott 10 e 48 s.t.; Aguero (MC) al 15, Kaboul (A) al 48 p.t; Rooney (MU) al 19’, Nani (T) al 22 s.t. (MU) al 22, Park (MU) al 25, Van Persie TOTTENHAM (4-4-2) Friedel 5; Corluka (A) al 29 s.t., Rooney (MU) su rigore al 5, Dawson 5, Kaboul 5,5, Assou-Ekotto 37’, Young (MU) al 46’ s.t. 6; Lennon 5 (dall8 s.t. Defoe 6,5), MANCHESTER UNITED (4-4-1-1) De Kranjcar 5, Modric 5 (dal 20 s.t. Livermo- S Gea 6; Smalling 6, Evans 6, Jones 6, Evra S re 5), Bale 5,5; Van der Vaart 5, Crouch Ashley 6,5; Nani 7 (dal 23 s.t. Park 6), Cleverley Samir Nasri 5,5. Young 6,5, Anderson 6,5 (dal 23 s.t. Giggs 6), Debutto PANCHINA Cudicini, Huddlestone, Pa- Un nuovo Young 8; Rooney 8,5; Welbeck 6,5 (dal splendido per il vlychenko, Bassong, Walker. 35 p.t. Hernandez 6). PANCHINA Linde-acquisto che sta gaard, Ferdinand, Fabio, Berbatov. ALLE- centrocampista ALLENATORE Redknapp 5. confermando le NATORE Ferguson 8. appena arrivato attese: al City MANCHESTER CITY (4-2-3-1) Hart 6; ARSENAL (4-2-3-1) Szczesny 4,5; Zabaleta 6 (dal 19 s.t. Richard 6), Kom- doppietta Jenkinson 4, Djourou 4, Koscielny 4, Tra- dall’Arsenal pany 6, Lescott 6, Clichy 6,5; Touré 7, oré 4; Ramsey 4, Rosicky 4; Walcott 5 Barry 6,5; Silva 6,5, Nasri 7,5, Aguero (dal 38 s.t. Lansbury sv), Coquelin 5 (dal 6,5 (dal 30 s.t. Savic sv); Dzeko 9. 17 s.t. Oxlade-Chamberlain 5,5), Arsha- PANCHINA Pantilimon, Milner, Johnson, vin 4; Van Persie 4 (dal 38 s.t. Chamakh Balotelli, Tevez. sv). PANCHINA Fabiansky, Miquel, Oz- yakup, Sunu. ALLENATORE Wenger 4. ALLENATORE Mancini 8. ARBITRO Webb 6. ARBITRO Dowd 6,5. ESPULSO Jenkinson al 31 s.t. per doppia S ammonizione. S AMMONITI Zabaleta (MC) e Yaya Touré (MC) per gioco scorretto, Assou-Ekotto Arsene AMMONITI Evans (MU) e Arshavin (A) per Younes (T), Van der Vaart (T), Barry (MC) e Savic Wenger gioco scorretto, Djourou (A) per compor- Kaboul (MC) per comportamento non regolamen- Questa tamento non regolamentare, Young (MU) Il difensore del tare. sconfitta per proteste. Tottenham NOTE spettatori 36.150. Tiri in porta: 10-12. Tiri entrerà nella NOTE spettatori 75.448. Tiri in porta: segna ma vive fuori: 5-10. Angoli: 10-5. In fuorigioco: 1-1. Recu- storia 15-13. Tiri fuori: 10-6. Angoli: 3-5. In fuori- un incubo peri: 3 p.t.; 3 s.t. dell’Arsenal gioco: 2-0. Recuperi: 4 p.t.; 3 s.t. Wayne Rooney, 25 anni, Manchester Utd AFP chiamato Dzeko Edin Dzeko, 25 anni, Manchester City AFP Rooney-Young Dzeko spazza via S Alex la nuova coppia Roberto S il Tottenham FergusonRaccoglie la sfida di Mancini e risponde al City è devastante Mancini La sua mano si vede: il City unisce ai campioni Nasri fa tre assist con un risultato la ricerca sensazionale Otto gol all’Arsenal: 3 di Wayne, 2 del compagno del bel gioco La squadra di Mancini segna 5 gol a Londra: di reparto, a segno pure Wellbeck, Park e Nani quattro del bosniaco. E Aguero completa la festa Mago Rooney Con il 3-0, è salito in catte- fronzoli per inserirsi in un contesto nuo- MANCHESTER (Gran Bretagna) dra Rooney: punizione maradoniana, STEFANO BOLDRINI vo. I piedi parlano un linguaggio univer- pallone all’incrocio. Un capolavoro, ed LONDRA (Gran Bretagna) sale e quelli del francese sono poliglot- Il City chiama, lo United rispon- anche in questo caso è arrivato il re- ti. Dopo Marsiglia ed Arsenal, questa de. E’ una sfida a suon di gol, quella dei play, con un tiro a scavalcare la barrie- Nove in pagella come i punti del tappa potrebbe rappresentare la consa- due club di Manchester: cinque il City, ra e Szczesny di marmo. A completare City. Quattro gol per entrare nella sto- crazione definitiva. addirittura otto i ragazzi di Ferguson, il trittico, che porta a quota 152 il botti- ria del club e trascinare la squadra di con Rooney (tripletta) e Young (dop- no dei gol di Rooney con lo United, il Mancini alla terza vittoria di fila in cam- La mano di Mancio C’è molto di Roberto pietta) protagonisti assoluti. A comple- rigore. Rooney si è poi travestito per pionato: il supervoto in pagella per Mancini, in questo City. La sua mano si tare l’opera, le reti di Welbeck, Park e il un attimo da uomo assist: tocco per Na- Edin Dzeko ci sta tutto. «E’ un giorno vede perché il City non si limita ad esse- cucchiaio di Nani: calcio spettacolo. Ri- ni e cucchiaio del portoghese. Il gol più Sergio Aguero speciale per me. Il poker mi era riuscito re una banda di campioni: c’è una ricer- sultato da capogiro, ma nella sua sto- normale è stato quello di Park: un raso- 23 anni, una volta in Germania, in Coppa, ma ca costante del bel gioco, attraverso pos- ria il Manchester United ha fatto di me- terra senza pretese. L’Arsenal ha spre- attaccante non ricordo neppure quale partita fos- sesso palla, triangolazioni brevi, accele- glio: 9-0 all’Ipswich nel marzo 1995. cato un rigore con Van Persie sull’1-0: del City ANSA se. Stavolta è diverso, siamo in Pre- razioni improvvise. Sul 4-0, per tre mi- Siamo solo alla terza giornata, ma la tiro fiacco dellolandese e respinta di mier», racconta il centravanti bosniaco, nuti il City ha nascosto il pallone agli Premier sembra una faccenda privata De Gea. Sembrava la fine dei tormenti, con il pallone in mano. Ha ragione: è il Spurs. Sessanta passaggi: una scena im- tra le due squadre di Manchester, ma- per lo spagnolo, ma il gol di Walcott, primo poker di un giocatore del City barazzante, per il Tottenham. Il gol de- gari con il Liverpool terzo incomodo. con il pallone sfilato tra le gambe, ha in trasferta. E’ stato pagato al Wolf- gli Spurs, una capocciata di Kaboul, ha Londra affonda: dopo il crollo del Tot- riaperto il dibattito: è il portiere l’uni- sburg 35 milioni di euro, in genna- fatto infuriare Mancini. La scenetta è tenham, la resa senza condizioni del- co problema del Manchester? Sulla re- io. Per tre mesi, il prezzo è sta- stata divertente: il maxischermo tra- l’Arsenal. Dal 1986 i Gunners non rime- te di Van Persie, poco da fare: sven- to una zavorra. «Ora ho smetteva il replay dell’azione e Mancio diavano una batosta di queste propor- tola all’incrocio. Rooney, uomo preso confidenza con la indicava la dormita della difesa ai suoi zioni. LArsenal sta affondando: un partita, ha rilanciato la sfida al Ci- Premier e va meglio». assistenti. Mancity, ooooh, Mancity, ooo- punto dopo tre partite. Perdere Fabre- ty: «Noi dobbiamo pensare a noi Va benissimo: Edin ha oh, cantano i tifosi dei Citizens, accomu- gas e Nasri è stato devastante. Il succes- stessi. Se giochiamo sempre così, segnato in tutte le gare nando squadra e allenatore. La parodia so di Udine e l’accesso alla Champions non ci batte nessuno». ufficiali della nuova an- di volare. Il City vola davvero: solo lo non devono ingannare: così non si va bold nata, in campionato è United può riportarlo a terra. lontano. © RIPRODUZIONE RISERVATA già a quota 6, il totale di © RIPRODUZIONE RISERVATA agosto è di 7. Spettacolo Nel primo tempo, lo United ha demolito l’Arsenal. Nella ripresa, ha LA SITUAZIONE Nasri, tris d’assist Quattro gol, DIMESSO DALL’OSPEDALE passeggiato sulle macerie. La squadra quattro gesti tecnici diversi. di Ferguson ha aggredito i Gunners dal Liverpool e Chelsea L’1-0, un tiro in spaccata su invi- Drogba sta meglio primo secondo: ritmo, pressing, veloci- all’inseguimento to di Nasri. Il 2-0, una capocciata Tra 20 giorni in campo tà. Welbeck ha lanciato i suoi con un in acrobazia su cross partito sem- tocco di testa. Il secondo gol di fila del- 3a GIORNATA Newcastle Fulham pre da Nasri. Il 3-0, facile nell’ese- (bold) Ha dormito a casa con il mal l’attaccante di origine ghanese, su as- 2 1, Tottenham Manchester City 1 5, cuzione — tocco lieve con la porta di testa, Didier Drogba, dopo lo scontro di sist formato palombella di Anderson, West Bromwich Stoke 0 1, Manchester spalancata su invito rasoterra di Ya- gioco con il portiere del Norwich, Ruddy. non ha portato fortuna: Welbeck si è Utd Arsenal 8 2 ya Touré —, ha ribadito la furbizia ne- Il centravanti del Chelsea, che aveva infortunato e salterà la Nazionale. Per CLASSIFICA Manchester Utd e gli inserimenti. La rete del 5-1, una perso conoscenza ed era stato soccorso Fabio Capello, pronto a convocarlo per Manchester City 9; Liverpool, Chelsea, pennellata: pallone a girare. Il bosnia- in campo con la maschera ad ossigeno, è la doppia sfida con Bulgaria (2 settem- Wolverhampton e Newcastle 7; Aston co è un gigante tra i tre piccoletti, stato dimesso sabato sera dal Marys bre) e Galles (6 settembre) un proble- Villa, Wigan e Stoke 5; Bolton, Everton e Aguero, Silva e Nasri: classe in salsa la- hospital con una diagnosi rassicurante: ma di cui avrebbe fatto a meno. Il 2-0 QPRangers 3; Sunderland, Norwich e tina. Nasri, sbarcato a Manchester solo leggera commozione cerebrale, ma niente di Young è stato bellissimo: tiro a gira- Swansea 2; Fulham ed Arsenal 1; West martedì, ha calato un tris d’assist. Ha di rotto. Drogba non ricorda l’incidente: il re e Old Trafford in delirio per festeg- Bromwich, Blackburn e Tottenham 0. ispirato anche il 4-0, firmato da Ague- pugno alla tempia gli ha fatto perdere giare il nuovo acquisto. Young conce- MARCATORI 6 Dzeko (Man.City); 5 ro: fuga dell’argentino, dribbling su conoscenza prima di ricadere a terra. Tra derà il bis nella ripresa: stessa dinami- Rooney (Man.Utd) Dawson e sinistro implacabile. I giocato- 20 giorni, potrebbe tornare in campo. ca, stesso tiro a girare, stessa festa. ri di classe non hanno bisogno di tanti
  • 25. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 25 # MONDO SPAGNA SARAGOZZA REAL MADRIDGIUDIZIO 7777 0 6 y ATLETICO l’AnalisiPRIMO TEMPO 0-2 PARI (0-0) di ALESSANDRO DE CALO’MARCATORI Cristiano Ronaldo al 24, Perdiamo ancheMarcelo al 28 pt; Xabi Alonso al 19, Cri-stiano Ronaldo al 26, Kakà al 37, Cristia- 2a giornatano Ronaldo al 42’ st Sporting Gijon-SARAGOZZA (4-3-3) Roberto 6; Juarez4.5, Da Silva 4, Meira 4, Paredes 4; Pon-zio 4, Zuculini 5.5 (7 st Pinter 5), R. Sociedad 1-2 Valencia- senza giocare Santander 4-3Abraham 5 (7 st Edu Oriol 5); Barrera 6(38 st Valencia s.v.), Uche 6, Lafita 5 Granada- Se l’estate è una lunga domenica senza Betis 0-1 calcio — come dice qualcuno — questoPANCHINA Leo Franco, Lanzaro, Ortì, Ke-vin Atletico Madrid- weekend di fine agosto riassume Osasuna 0-0 perfettamente la situazione made in Italy.ALLENATORE Aguirre 4 Athletic Bilbao- Perdiamo anche senza giocare. Banalmente:REAL MADRID (4-2-3-1) Casillas 6; Ser- R. Vallecano 1-1 l’Arsenal, squadra che nei preliminarigio Ramos 7, Pepe 6.5, Carvalho 6.5, Mar-celo 7.5; Xabi Alonso 7.5, Coentrao 7; Di Maiorca- Champions ha appena eliminato l’Udinese,Maria 7.5 (26 st Callejon 6), Özil 8 (33 st Espanyol 1-0 quarta forza del nostro campionato, ne haKakà 7.5), Cristiano Ronaldo 8; Benzema Getafe- presi otto dal Manchester United. Cosa5 (30 st Higuain 5.5). Levante 1-1 significa? Nel football non esiste la proprietàPANCHINA Adan, Arbeloa, Albiol, Varane Real Saragozza- transitiva, però l’accostamento mette paura.ALLENATORE Mourinho 7 R.Madrid 0-6ARBITRO Muñiz Fernandez 6 Siviglia- C’è un altro dato da sistemare sulla bilancia. Malaga 2-1 Il Tottenham di Bale, Modric e Van derNOTE ammoniti Meira (S), Abraham (S), Car-valho (R). Spettatori 33.000 circa. Tiri in porta Oggi Vaart, che nello scorso marzo aveva3-16, tiri fuori 1-8, angoli 5-7, fuorigioco 1-0. Re- Barcellona- cancellato il Milan dalla Champions, ne hacuperi 1 e 2 Cristiano Ronaldo, 26 anni, segna il secondo gol al Saragozza. Un debutto travolgente per il Real REUTERS Villarreal presi cinque dall’altro Manchester, quello di Mancini. Di nuovo: non vale la proprietà battuto Roberto intervenendo ClassificaCosì tanto Real transitiva, ma se tanto mi dà tanto, i brividi acrobaticamente su un cross di Real Madrid 3 aumentano in modo esponenziale. Sergio Ramos. Mentre il brasi- Valencia 3 Diciamola tutta. Quanti 8-2 avremmo visto, liano faceva le capriole, i tifosi Real Sociedad 3 tra ieri e sabato, se la Serie A non si fosse del Saragozza facevano il ver- Betis Siviglia 3 fermata? Nessuno, probabilmente. Ci tocca so della scimmia. Il Madrid ha Maiorca 3che va in gol consolarci applaudendo lo spettacolo degli continuato a spingere, il Sara- Siviglia 3 altri. Per fortuna esistono i due Manchester, gozza ad affogare, affossato Ath. Bilbao 1 la Premier, la Liga e, persino, la Bundesliga. nella ripresa da altri 4 gol: un Getafe 1 C’è tanto da imparare. tiro da fuori di Xabi Alonso, un Levante 1 tap in servito a Ronaldo da Di R. Vallecano 1persino Kakà Maria, un’azione personale di Sono quasi venticinque anni che Alex A. Madrid 1 Kakà, in gol 5 minuti dopo il Ferguson guida i Red Devils. Una vita. Il Osasuna 1 suo ingresso in campo e festeg- guru scozzese non sa più dove mettere i Barcellona 0 giato con vistosa enfasi dai trofei che continua a collezionare: la moglie Villarreal 0 compagni. Affetto e stima sem- gli ha vietato di portarli a casa. Ormai ha Malaga 0 una certa età, eppure il tempo non ha brano palesi, e per ringraziarli Santander 0Sei reti della squadra di Mourinho a Saragozza Ricky ha poi contribuito alla tri- pletta di Ronaldo: un suo tiro è Sporting Gijon 0 Espanyol 0 consumato la sua capacità di rigenerare lo United tenendolo sempre molto in alto. Con stato rimpallato da Roberto l’ultima infornata dei Welbeck, Smalling,Tripletta di Ronaldo, il brasiliano torna a galla sui piedi del portoghese per il definitivo 0-6. Granada 0 Saragozza 0 Evans, Jones, Young, ha dato una lezione storica al buon Wenger e una risposta imperiale all’assalto al potere di Mancini. mentalità. Guidato da un Ro-FILIPPO MARIA RICCI Spietato Madrid spietato, co- naldo deciso a spaccare il mon- IL POSTICIPOSARAGOZZA do e un Özil poetico il Madrid me il suo tecnico che ieri ha Il duello United-City si annuncia lungo, messo un altro dito in un oc- spettacolare e affascinante, quasi come prende in mano la gara dopo Oggi il Barcellona chio: stavolta al suo capitano l’interminabile testa a testa fra Barça e Real 10 minuti e non la molla più. Per l’epilogo si vedrà, in- sfida il Villarreal Casillas. Dopo aver visto in- nella Liga. Ieri, a Saragozza, Ronaldo hatanto la seconda Liga di Mou chiodato alla panchina non me-comincia molto meglio della Il portiere In porta col Saragoz- di Pepito Rossi no di 21 compagni giocare il firmato una tripletta, Kakà ha partecipato za cè Roberto, portiere che la con un golazo e Mou si è portato avantiprima. Il 29 agosto di un anno Trofeo Bernabeu ieri Iker non (oltre 30 tiri, per il 6-0). Oggi Messi deve squadra aragonese, 122 milio- (f.m.r.) Un rivale avrà trovato granché gradevo-fa Mou debuttò in Spagna con rispondere contro il Villarreal di Pepito ni di debiti, 11 dei quali ai gio- scomodo, una difesa da le la lettura dell’intervista rila-un appiccicoso 0-0 alle Baleari Rossi. La differenza è che, in Premier, c’è catori in stipendi arretrati, ha inventare. Dopo aver alzato sciata dal suo allenatore al Kakà in golcol Maiorca, ieri a Saragozza è comprato dal Benfica per 8 mi- l’ennesima coppa il Barcellona per il Real anche il Chelsea con i pozzi di Abramovich earrivato un facile 6-0. Partita Mundo. Mou dice che Iker i gingilli di Villas Boas. Il 5-1 del Mancio — lioni. Grazie a un fondo d’inver- questa sera (ore 21) comincia «non è intoccabile, che il suomai in discussione, dominata e sione che mantiene la proprie- la difesa della Liga tra euforia che tiene in panca Tevez, Balotelli e ilschiacciata sotto il peso dell’au- posto non è come l’abbona- corrispettivo di un centinaio di milioni — tà del cartellino, fondo control- e preoccupazione per la difesa mento che ho comprato a miotorità e della voglia del Mou te- lato, tra gli altri, da Jorge Men- da opporre allo spumeggiante lancia in orbita Nasri: è il valore aggiuntoam, superiore, risoluto, affa- figlio, che si paga ed è tuo per che serviva per accendere Dzeko. des, procuratore di Mourinho potenziale offensivo del sempre». Curiosamente circamato, mai pago, e condiziona- e altri 5 giocatori del Madrid. Villarreal, guidato da un Rossi un anno fa lo stesso Mou si ave-ta dall’inferiorità del Saragoz- Roberto ha fatto un piacere al in gran forma. Dani Alves è Tanti gol non contano solo per lo spettacolo: va definito Iker un intoccabileza. L’impressione è che la po- suo padrone facendo alzare la squalificato, Piqué, Puyol, in un’altra intervista: «E non decidono la classifica. Con l’impresatenza del Madrid e la pochezza sua quotazione di mercato con Adriano e Maxwell infortunati: perché lo ho deciso io, ma gra- sull’Arsenal, lo United scavalca il City.di molti avversari quest’anno diverse belle parate, ma il Ma- Pep può contare su Abidal, zie a se stesso, al suo lavoro». Hanno 9 punti ma la differenza reti (+10 aoffriranno diverse partite co- drid ha chiuso la gara rapida- Mascherano, il giovane Fontas Le cose cambiano, come le rela- +9) spinge in alto i Red Devils. Questame questa. Rispetto a un anno mente: al 24 Özil ha servito e i rinforzi del Barça B, zioni: a Mou non è piaciuta differenza, in mezzo a tanto equilibrio,fa Mou cambia 4 giocatori (fuo- Cristiano con un taglio perfet- Montoya, Bartra e Jonathan. lidea di Casillas di ricucire lo alla fine potrebbe decidere la corsa alri Arbeloa, Lass, Canales e Hi- to e il portoghese ha immedia- «Meglio averli tutti sani, però strappo con i compagni di na- titolo. Sembra una stupidaggine, maguain) e schiera solo uno dei 5 tamente riaperto il conto dei non mi lamento», ha detto zionale del Barça e il rapporto certe regole, se interpretate bene,nuovi acquisti, (Coentrao rici- gol in Liga che lo scorso anno Pep, che ha anche elogiato il tra i due sembra oggi più fred- determinano i comportamenti inclato centrale di centrocampo) aveva chiuso a quota 40. Quat- Milan e difeso Wenger. do di una cattiva notizia. campo e la qualità del gioco. Nonma a fare la differenza è la tro minuti dopo Marcelo ha © RIPRODUZIONE RISERVATA ci resta che inseguire. FRANCIA GERMANIA OLANDA NEGLI SPOGLIATOI DEL NEUCHATEL Lilla tris al Marsiglia Borussia M. a picco Twente al comando Il patron ceceno Pastore: primo show Lo Schalke in vetta Sneijder jr in gol terrorizza i giocatori (a.g.) In attesa degli ultimi botti del Dopo dieci risultati utili consecutivi, AMSTERDAM (m.v.) L’Ajax, dopo il 4 1 al GINEVRA (Svizzera) L’uomo d’affari ceceno Bulat mercato, il Psg con Borriello nel mirino si impone compresi gli spareggi salvezza, il Borussia Vitesse sabato, è rimasto capolista solo per un Chagaev, principale azionista del Neuchatel a Tolosa grazie al pezzo pregiato della gestione Moenchengladbach cade (1 0 in casa dello giorno, scalzato dal Twente che si è imposto sul Xamax, ha terrorizzato i suoi giocatori dopo il Leonardo: Pastore, mister 42 milioni, ha dato Schalke) e fallisce la possibilità di riportarsi in campo Venlo per 4 1, con reti di Ruiz, Janko e una match pareggiato in casa 2 2 contro il Losanna: è spettacolo ribaltando la rete di Capoué, servendo testa da solo. Il gol di Raul manda così i blu alla doppietta di Luuk de Jong. L’unico gol dei padroni quanto riporta il sito internet 20minutes.ch. due assist (Gameiro e Erding) e sfiorando un gol. pari di Bayern (primo per la differenza reti) e di casa lo ha segnato la rivelazione Musa, senza Arrabbiato per l’incapacità della sua squadra di Il tris porta la firma dell’ex giallorosso Menez, Werder. QUARTA GIORNATA. Ieri: bere né mangiare tutto il giorno per il Ramadan. vincere contro gli ultimi in classifica, Chagaev è segno che il Psg versione Serie A (con Sirigu Hannover Mainz 1 1; Schalke 04 Borussia L’Utrecht, decimato dagli infortuni, ha battuto 3 1 entrato con le sue guardie del corpo armate negli sicuro) prende forma. Al Marsiglia non basta la Monchengladbach 1 0. Sabato: il Roda Kerkrade grazie anche a una rete del neo spogliatoi. Conferme da un portavoce del club doppietta di Valbuena. Il Lilla (Inter/Champions) Friburgo Wolfsburg 3 0; Amburgo Colonia 3 4; acquisto Rodney Sneijder, fratello dell’interista, secondo cui Chagaev si era recato negli replica con un doppio Sow e Chedjou. Hoffenheim Werder Brema 1 2; che esultava in tribuna. spogliatoi per «mettere le cose a posto» con i QUARTA GIORNATA Auxerre Ajaccio 4 1; Kaiserslautern Bayern 0 3; 4a GIORNATA Ajax Vitesse 4 1, Nimega Heracles giocatori e l’allenatore. Visibilmente shockati, Evian Digione 0 1; Lorient Nancy 2 1; Nizza Brest Norimberga Augsburg 1 0; Bayer 2 1, Twente Venlo 4 1, Utrecht Roda 3 1, alcuni giocatori hanno detto di temere il peggio: 0 0; Valenciennes Bordeaux 1 2; Leverkusen Borussia Dortmund 0 0. Venerdì: Waalwijk Breda 2 1, De Graafschap Den Haag «Un giorno ci uccide» ha sussurrato uno. Lione Montpellier 2 1; Rennes Caen 3 2; Hertha Stoccarda 1 0. 0 3, Psv Excelsior 6 1, Groningen Alkmaar 0 3, Sochaux St Etienne 2 1; Tolosa Psg 1 3; CLASSIFICA: Bayern, Werder e Schalke 9; Feyenoord Heerenveen 2 2 BRASILE Ricardo Gomes, 46 anni, allenatore del Lilla Marsiglia 3 2. CLAS.: Montpellier 9; Lione 8; Hannover 8; Borussia Dortmund, Bayer CLASSIFICA Twente 12; Ajax 10; Psv Eindhoven Vasco da Gama, ha accusato un malore dopo il Psg, Rennes, Sochaux, Lilla, Tolosa, St Etienne, Leverkusen, Mainz, Borussia Moenc. 7; e Alkmaar 9; Feyenoord 8; Vitesse, Waalwijk e derby col Flamengo ed è uscito in ambulanza Lorient 7; Caen, Digione 6; Auxerre, Bordeaux, Hoffenheim, Norimberga 6; Hertha 5; Friburgo, Nimega 7; Heracles e Utrecht 5; Groningen e Den dallo stadio Engenhão per recarsi in ospedale: c’è Evian 5; Brest 4; Marsiglia 3; Nizza, Ajaccio 2; Stoccarda, Colonia 4; Wolfsburg 3; Augsburg, Haag 4; Roda 3; De Graafschap, Venlo e tanta preoccupazione, dal momento che il tecnico Nancy, Valenciennes 1. Kaiserslautern 2; Amburgo 1. Heerenveen 2; Excelsior e Breda 1 già lo scorso anno è stato vittima di un ictus.
  • 26. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201126
  • 27. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 27 SERIE BWIN IN VETRINAOdu&Verdi, che coppia 4 I NUMERI MERCATO IN B E LEGA PROIl Toro è anche giovane 5 Le vittorie del Torino allaArrivati dal Milan, sono stati subito protagonisti al debutto prima giornata in B: 1-0 col«Ventura ha creduto in noi, ma adesso comincia il difficile» Cesena (1996-97), 3-1 Khouma Babacar, 18 anni, attaccante senegalese PEGASO ad Avellino (2003-04), 3-2FRANCESCO BRAMARDOTORINO col Verona (2004-05), 2-0 Bari scatenato: «Lucidi, sereni, incoscien- a Pescara (2005-06), 3-0 a Grosseto Babacar vicinoti, sono i tre aggettivi usati daGiampiero Ventura per defini-re la prestazione dei Green (2009-10) Cacia-Padova sìboys, i giovani di scuola Milanche al Del Duca hanno cambia-to volto alla gara, decisivi per 4 I giocatori Empoli: Coppolala vittoria finale. Oduamadi, ni-geriano dal nome impronun- del Milan Polenta e Struna da Torrente arrivati inciabile, Nnamdi Chidiebere, estate al Torino: Tutta la Triestina ad Aletti:più semplicemente “Odu”, ha oltre a Verdi efirmato il gol partita. Simone Oduamadi, ci Discepoli il nuovo allenatoreVerdi, 20 anni come il compa- sono Matteogno granata, ha dato l’assalto Darmian (era aal fortino bianconero fino a far- Palermo) e BINDA-CALVIlo capitolare costringendo l’av- Ferdinandoversario al fallo da rigore. Una Coppola (era a Dopo aver presentato De Falco e De Paulaserata da incorniciare, festeg- Siena) (nelloperazione Grandolfo è andato in prestitogiata ieri mattina alla ripresa al Chievo), il Bari è pronto a piazzare due altridegli allenamenti alla Sisportcon i salatini e la promessa di 2 I titolari del colpi: Polenta e Babacar. Il d.s. Angelozzi ha già un accordo di massima col Genoa per il pre- stito del difensore Polenta (Torrente lo ha alle- nato nella Primavera rossoblù), che però vuole Torino ad Ascoli Così il tecnico sui che erano in attendere il rilancio da parte del Barcellona: il due protagonisti granata anche club catalano, che preleverebbe luruguaiano del 2-1 ad Ascoli: in prestito per 300 mila euro, offrirà al Genoa Oduamadi Verdi la scorsa quasi 5 milioni per il diritto di riscatto a titolo «Lucidi, sereni Nnamdi Oduamadi, 20 anni, nigeriano, è arrivato Simone Verdi, 20 anni, è arrivato dal Milan in stagione: definitivo. Se non andrà al Barcellona, Polenta e incoscienti» dal Milan in comproprietà per 1,8 milioni PIERANUNZI prestito con diritto di riscatto per 1,5 milioni IPP Bianchi e preferirà il Bari alla Reggina. E poi Babacar Ogbonna (Fiorentina), sin qui restìo a scendere di catego- ria, alla fine dovrebbe cedere alla proposta delpizza pagata alla squadra alla Guberti. Scelta obbligata quel- demy, la scuola calcio nigeria- Bari, che deve fare i conti con la concorrenzaprima occasione. Anche se in LA SITUAZIONE la di Simone Verdi con Pagano na. del Vicenza. In più, per la difesa, spunta lo slo-verità, visto lo stipendio, do- ancora un mese fuori squadra veno Struna (classe 1989, gioca nel Cracovia).vrebbero offrirla i compagni, Si gioca domani per infortunio, bloccato alla vi- Obiettivo promozione La magliala cena: 100 mila euro il con- gilia della trasferta ad Ascoli granata era nel destino di Ver- Cacia-Padova fatta Padova e Lecce sono dac-tratto ereditato dal Milan, da Due posticipi da una distorsione alla cavi- di. «Il Toro mi cercava già l’an- cordo: Cacia passa al club veneto in prestitoridiscutere alla scadenza, a giu- mercoledì sera glia Alen Stevanovic, altro 20 no scorso, poi finalmente l’ope- per 650 mila euro, con diritto di riscatto dellagno. enne in cerca di riscatto. «So- razione si è concretizzata. comproprietà (fissato a 1,5 milioni) obbligato- La classifica: Reggina, no molto felice per il gol, è sta- L’obiettivo è tornare in A e con- rio in caso di promozione in A del Padova. NellFuturo granata «C’è tempo per Sassuolo, Brescia, Grosseto, to un debutto stupendo – le pa- quistare la maglia dell’Under incontro di sabato tra Cipollini, a.d. del Lecce,parlare di futuro, ora conta vin- Cittadella, Empoli, Livorno, role del nigeriano di Lagos-. So- 21. Gioco da trequartista o da e Foschi, d.s. del Padova, era emersa la difficol-cere la prossima partita e tutte Pescara e Torino p. 3; Padova, no contento anche per la bella attaccante esterno, anche se tà da parte del Padova a soddisfare sino in fon-quelle che serviranno per tor- Sampdoria, Bari e Varese 1; prestazione del mio amico Ver- quest’ultimo è il ruolo che pre- do Cacia, che ha un ingaggio di 600 mila euro enare in serie A». Oduamadi AlbinoLeffe, Verona, Nocerina, di, un giocatore di grande ta- ferisco». I ragazzi terribili del non gradiva la soluzione del prestito. Ma tuttinon si esalta, nonostante i com- Gubbio, Vicenza e Modena 0; lento. E stato bello che sia sta- Milan sono arrivati in estate in- gli scogli sono stati limati. Padova può sognare.plimenti dei tifosi granata su Crotone e Juve Stabia 1; to proprio lui il primo a venir- sieme al portiere Coppola confacebook e di quelli rossoneri Ascoli 7. Così domani (20.45): mi ad abbracciare dopo il gol: formule diverse, prestito con Altre di B E questione di dettagli, ormai Surracointeressati ad un ritorno all’ovi- AlbinoLeffe Grosseto, Gubbio prima ancora che un compa- diritto di riscatto (1,5 milioni) è vicinissimo al Torino, che prova a limare lale, campioni fatti, lui come Ver- Ascoli, Livorno Sampdoria, gno di squadra, lui per me è un per Verdi nello scambio con Co- richiesta dellUdinese di 300 mila euro per ildi. «Il difficile arriva adesso, vo- Modena Bari, Nocerina amico. Non posso che ringra- mi, o compartecipazione (1,8) prestito e ad ottenere il diritto di riscatto per lagliamo conquistare un posto Brescia, Padova Reggina, ziare Ventura. Da tempo il To- per Oduamadi. Intanto a due comproprietà, che il club di Pozzo valuta circastabile in squadra, e non sarà Pescara Empoli, Varese ro mi voleva, ma il Milan non giorni dalla chiusura del mer- un milione; tutto tace sul fronte Bian-facile», spiega Odu, in campo Crotone, Vicenza Sassuolo. mi riteneva ancora pronto». Il cato è il momento di chiudere chi-Ogbonna: parte uno, entrambi o nessuno?ad Ascoli nel finale, per dare Mercoledì (20.45): Juve Stabia nuovo Martins è arrivato alla con l’Udinese per il prestito del- Derby veneto per Paolucci (Siena): è uno deglifreschezza sulla corsia di sini- Verona, Torino Cittadella. Primavera del Milan a gennaio l’esterno Ignacio Surraco. obiettivi del Verona (che segue su tutti Budanstra al posto di uno stremato 2009, dalla Pepsi football aca- © RIPRODUZIONE RISERVATA del Palermo, ma anche Coda del Bologna e Cel- lini del Varese) e piace pure al Vicenza. Da Sie- na parte anche Del Prete, con destinazione No-Coppa Italia Lega Pro PRIMA E SECONDA DIVISIONE cerina che tenta un colpo impossibile: Italiano dal Padova. Il Sassuolo ha ufficializzato l’arri-Si è giocata la quarta giornata nella fa-se eliminatoria della Coppa Italia di Le- rigore al 35 s.t. Sambonifacese-Man- tova 1-0: Brighenti al 33’ s.t. Classifi- 5-0: Nolè al 15 su rigore e al 26, Do- cente al 44 p.t.; Lacheheb al 4, Siniga- Domenica si parte vo di Marzoratti dall’Empoli, che a sua volta ha preso Coppola (ex Lecce) dal Parma. A Gubbioga Pro, che sarà completata mercole-dì con il quinto e ultimo turno (ore 17). ca Sambonifacese e Cremonese p. 6; Alto Adige 5; Lecco 4; Mantova 1. glia al 23 s.t. Classifica Ternana p. 9; Chieti 6; Giulianova 4; Foligno 2; Cela- Il clou è a Barletta è invece arrivato Maccarrone (Milazzo, via Ca- tania) e si tratta per Conti (Bari, ex Como), Pao- nessa (Parma)e il ritorno di Casoli (Spezia),Ci sono le prime qualificate: Cuneo (A), Prossimo turno Lecco-Sambonifa- no 1. Prossimo turno Celano-ChietiPro Vercelli (B), Ternana e Chieti (G) e cese, Mantova-Cremonese. (20.30), Foligno-Ternana (20.30). Domenica iniziano Prima e Seconda mentre dal Genoa potrebbe arrivare in prestitoAndria (I). Ricordiamo che passano il divisione: ecco il programma della prima giornata Pelè. Per l’attacco del Livorno torna a girare ilturno le prime due di ogni girone più la GIRONE D Spal-Giacomense 1-0: Ar- GIRONE H Campobasso-Isola Liri 1-1: nei quattro gironi (inizio alle ore 15). nome di Bjelanovic (Atalanta).miglior terza (21 squadre in tutto). Ec- ma su rigore al 32’ p.t. Treviso-Rimini Martinelli (IL) su rigore al 26’, Cirillo (C) PRIMA DIVISIONE GIRONE A Avellino Folignoco la situazione. 1-1: Gallon (T) al 31’ p.t.; Zanetti (R) al al 48’ s.t. Fondi-Normanna 2-1: Ricciar- (lunedì, ore 20.45, diretta su Rai Sport); Carpi Triestina ad Aletti Fantinel ha lasciato tutta la 25’ s.t. Classifica Spal p. 7; Treviso 6; do (F) al 16’, Varsi (N) al 45’ p.t.; Vacca- ro (F) al 41’ s.t. Classifica Fondi e Apri- Tritium; Como Pro Vercelli; Foggia Benevento; società a Sergio Aletti, che ha acquisito ancheGIRONE A Casale-Savona 1-1: Rossi Rimini 5; Bassano 2; Giacomense 0. Prossimo turno Giacomense-Bassa- lia p. 6; Campobasso 5; Isola Liri 4; Lumezzane Taranto; Monza Sorrento; la seconda metà delle quote. Aletti trasferisce a(S) al 28’, Siega (C) al 31’ s.t. Pavia-Cu-neo 2-4: Ingari (C) all’8’, Fantini (C) al no (a Portomaggiore), Rimini-Spal. Normanna 1. Prossimo turno Apri- Pavia Reggiana; Spal Pisa; Ternana Viareggio. Trieste lo staff che aveva a Ravenna: dopo il25’ p.t.; Ingari (C) al 2’, Meza Colli (P) lia-Campobasso (a Fondi), Isola Li- PRIMA DIVISIONE GIRONE B Alto Adige d.s. Recchi, come allenatore arriva Giancesare ri-Fondi. Piacenza; Barletta Frosinone; Bassano Lanciano;all’8’ e al 25’, autorete di Caidi (P) al 27’ GIRONE E Gavorrano-Viareggio 0-0. Discepoli e con loro ci saranno alcuni giocatoris.t. Classifica Cuneo p. 7; Pavia 6; Va- Entella-Borgo a Buggiano 1-0: Staiti al Cremonese Carrarese; Latina Siracusa; che erano stati presi dal club romagnolo primalenzana 4; Casale e Savona 2. Prossi- 42’ p.t. Classifica Gavorrano p. 6; En- GIRONE I Andria-Paganese 1-0: Inno- centi al 25’ s.t. Neapolis-Arzanese 1-1: Portogruaro Pergocrema; Spezia Andria; della mancata iscrizione.mo turno Cuneo-Casale, Savona-Va- tella 4; Poggibonsi e Viareggio 3; Bor- Moxedano (N) al 6’, Fragiello (A) al 40’ Trapani Prato; Triestina Feralpi Salò.lenzana. go a Buggiano 2. Prossimo turno Borgo a Buggiano-Viareggio (a Viareg- s.t. Classifica Andria p. 9; Arzanese e SECONDA DIVISIONE GIRONE A Alessandria Altre di Prima Se lo Spezia cede Casoli (Gub- gio), Entella-Poggibonsi. Neapolis 5; Paganese 2; Melfi 0. Pros- Renate; Bellaria Entella; Casale San Marino; bio?), per sostituirlo pensa a Zecchin (Varese)GIRONE B Montichiari-Pergocrema simo turno Arzanese-Andria (ad4-1: Florian (M) al 13’, Filippini (M) al Cuneo Borgo a Buggiano; Lecco Valenzana; o Sestu (Siena). Il nuovo portiere del Monza Aversa), Paganese-Melfi.29’, Florian (M) al 32’, Muchetti (M) al GIRONE F San Marino-Fano 2-1: Pieri Mantova Giacomense; Poggibonsi Treviso; sarà Lombardi (Bologna). Il Pavia ha chiesto46’ p.t.; Pezzotta (P) rig. al 4’ s.t. Mon- (SM) al 45’ p.t.; Villanova (SM) al 20’, GIRONE L Catanzaro-Vibonese 2-1: Pro Patria Santarcangelo; Cesarini e Fissore allo Spezia, che sta cedendoza-Pro Vercelli 0-2: Iemmello al 24’ Puerini (F) al 44’ s.t. Santarcange- Rimini Sambonifacese; Savona Montichiari. Chianese al Lanciano. A Frosinone ufficiale Carboni (C) al 28’, Maisto (C) al 38’ p.t.;p.t.; Masi al 49’ s.t. Classifica Renate lo-Bellaria 0-0. Classifica Bellaria p. SECONDA DIVISIONE GIRONE B Chieti Milazzo; l’arrivo di Fautario (al Como va Tavares), oggi De Francesco (V) su rigore al 35’ s.t.e Pro Vercelli p. 7; Monza e Montichia- 7; Perugia e San Marino 6; Santarcan-ri 4; Pergocrema 0. Prossimo turno gelo 2; Fano 1. Prossimo turno Bella- Vigor Lamezia-Milazzo 2-2: Mancosu Fondi Arzanese; Gavorrano Ebolitana; firma Ganci (Pescara). Il Siracusa ha ripreso (VL) al 6’, Mangiacasale (M) al 45’ p.t.; Giulianova Aprilia; LAquila Campobasso; Mancosu, che era rientrato al Cagliari dal pre-Pro Vercelli-Montichiari (20.30), Rena- ria-San Marino (a Serravalle di San N’Ze (M) al 12’, Romero (VL) su rigorete-Monza (a Meda, 20.30). Marino), Perugia-Santarcangelo. al 50’ s.t. Classifica Catanzaro p. 7; Melfi Catanzaro; Neapolis Vibonese, stito. Seconda divisione: il Fano ha preso Anto- Milazzo 6; Ebolitana 5; Vibonese e V. Normanna Perugia; Paganese Celano; nioli (Lanciano), al Chieti arriva Anastasi (exGIRONE C Cremonese-Alto Adige 3-0: GIRONE G Chieti-Foligno 2-0: Rosa al Lamezia 1. Prossimo turno Ebolita- Vigor Lamezia Fano; riposa Isola Liri. Alto Adige) dal Chievo.Musetti al 25 e al 46 p.t.; Bocalon su 32 p.t. e al 14 s.t. Ternana-Giulianova na-Catanzaro, Vibonese-V. Lamezia. © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 28. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201128 FORMULA 1 GP BELGIOCAMPIONATO 2011 - 12a GARAIl filmdi Spa Aria MondialePartenza/1Senna che erroreAl via Senna (estrema sinistra) sbagliala frenata alla prima curva e centraAlguersuari (al centro) COLOMBO Sebastian Vettel, 24 anni, davanti a Mark Webber, 35:Partenza/2 la Red Bull ha vinto 7 delleAlguersuari è k.o prime 12 gare del 2011 REUTERSAlguersuari rimbalza sulla Ferraridi Alonso e rompe la sospensioneanteriore sinistra, ritirandosi AP lendoci anche il giro più veloce Vettel azzarda DAL NOSTRO INVIATO ANDREA CREMONESI del GP, festeggiando la confer- SPA (Belgio) ma in squadra con un secondo posto. E senza la partenza al ral- Il Mondiale pare davvero lentatore e la Safety Car, forse giunto al capolinea. Non tanto sarebbe salito lui sul gradino vince e allunga e non solo perché vincendo su più alto del podio. Un dubbio una delle piste più impegnative che ha avuto anche Button: per- e affascinanti del calendario Se- ché è vero che la Safety Car lo bastian Vettel ha interrotto un ha aiutato a rimontare da 14˚ digiuno che durava da tre gare (dove si trovava dopo la prima Alonso lotta: 4o tornando a guadagnare punti sosta) a 3˚, ma Jenson girava sugli avversari (Webber ora è a sugli stessi tempi di Vettel e 92 punti, Alonso a 102, Button Webber malgrado la paratia la-5˚ giro a 110). Quanto per la dimostra- terale dell’alettone posterioreFernando passa Massa zione di forza, calma e audacia danneggiato in partenza.Uscito illeso dal contatto, Alonso prima della Red Bull in un fine setti-si libera di Hamilton, poi attacca condecisione e passa Massa IPP DA TV mana che stava prendendo una piega sbagliata. Sabato sera i La Red Bull con l’assetto sbagliato fa doppietta Rimonta Tra coloro che hanno lasciato Spa con il sorriso sulle labbra ci sono Michael Schuma- tecnici si erano accorti di aver sbagliato la regolazione del Il tedesco ha 92 punti di vantaggio su Webber cher, che ha corso come ai vec- chi tempi rimontando da ulti- camber (succede se non si dà mo a 5˚ e il suo compagno Ro- retta ai suggerimenti della Pirel- sione tra Hamilton e Kobayashi me avevano solo 4 giri e se si sberg (6˚) che in crisi con le li) e di conseguenza sulle gom- Ferrari ok solo che ha tolto di mezzo l’inglese a fosse fermato, Fernando sareb- gomme nel finale ha dovuto la- me anteriori si erano formate con le morbide. 314 km/h — è apparsa provvi- be finito dietro Massa», è stata sciare la posizione a Michael, delle preoccupanti bolle. denziale perché ha consentito a la spiegazione di Domenicali. Hamilton che Vettel, che vedeva il vantaggio «Non avremmo comunque vin- dopo aver firmato una gran par- spavento: sbatte tenza ed essere stato in testa un Rischio Che fare? Dopo aver inu- su Alonso calare (1" tra l’11˚ e to, il sorpasso da parte delle paio di giri. Non era invece alle- tilmente tentato di forzare la a 314 orari il 12˚ giro), di montare un altro Red Bull era solo questione di gro il volto di Massa: l’8˚ posto mano al fornitore di pneumati- treno di gomme fresche con le tempo», ha tagliato corto Alon- (rimediato in extremis per un ci, affinché chiedesse una dero- quali in soli 5 giri ha recuperato so. testa coda di Petrov) è magra ga regolamentare che consen- ta la seconda opzione, la più pe- il comando. consolazione dopo una gara re- tisse per ragioni di sicurezza di ricolosa. «Si è discusso a lungo, Crollo La Ferrari è stata protago- sa faticosa dalla mancanza di18˚ giro sostituire i pneumatici al via, abbiamo vissuto momenti di Strategie La Ferrari ha invece nista sino a quando ha girato aderenza delle gomme (morbi-Sebastian torna in testa Horner e soci si sono trovati da- tensione» ha rivelato Vettel. E deciso di non richiamare Fer- con le morbide poi con le medie de) anteriori. E nel finale, quan-Dopo la Safety Car, Vettel sfrutta le vanti a un bivio: modificare il le lacrime liberatorie versate nando, che aveva ancora un tre- è calato il buio, mentre le Red do con le medie aveva risolto ilgomme fresche e a Les Combes torna camber (l’inclinazione sull’asse da Adrian Newey dopo la corsa no nuovo di morbide (rimasto Bull sono andate sempre come problema, ci si è messa una fora-in testa passando Alonso COLOMBO verticale delle ruote), partendo lo hanno confermato. Certo la inutilizzato). Mossa giusta o palle di fucile. Al punto che tura alla posteriore sinistra. dai box o non intervenire sulla Safety Car — entrata in pista sbagliata? «Corretta, non l’ab- Webber ha percorso ben 41 giri Quando non è il tuo anno... monoposto e rischiare. Si è scel- dopo 13 giri in seguito alla colli- biamo fatto perché le sue gom- (su 44) con le Medium, stabi- © RIPRODUZIONE RISERVATAIL PERSONAGGIO UNA DOMENICA SPECIALE: PARTE 24O E ARRIVA 5O burante. Un aiutino? Niente diSchumi festeggia passando Rosberg tutto questo, assicura il tede- sco: «Mi si è presentata la possi- bilità di superarlo. Nico ha cer- cato di difendersi nell’ambitoMichael: «Un fine settimana meraviglioso». Nico: «Ma quale regalo, andava molto più veloce di me» delle sue possibilità, sono sicu- ro che in quel momento andas- vece, la Mercedes non ha tradi- sorpassare. Sono potuto anda- se a tutto gas. Ma io ero più ve-MARCO DEGL’INNOCENTI to Michael, permettendogli di re a caccia di quasi tutto il grup- loce ed ho potuto sfruttare la si-SPA apporre l’ennesimo sigillo su po. Così anche la situazione ne- tuazione». In totale sintonia le quella pista che il 7 volte cam- gativa di partire per ultimo si è parole di Rosberg: «No, non gli Il premio speciale per la pione del mondo considera il sa- trasformata in positiva. È stato ho fatto nessun regalo. Sì, dove-fantastica rimonta, dal 24o ed lotto di casa. un fine settimana meraviglio- vo risparmiare carburante, allaultimo al 5o posto in classifica, a so». fine. Ma ho cercato di difender-Michael Schumacher lo ha rega- Anniversario La festa per il giubi- mi dall’attacco di Michael, chelato il suo primo «team princi- leo, che sabato era stata un po’ Sorpasso Il prezioso casco d’oro era però molto più veloce dipal» in F.1, Eddie Jordan, oggi rattristata dall’incredibile inci- di Schumi sembrava luccicare me». Nessun aiuto a Schumi, locommentatore della BBC: «Do- dente in qualifica per colpa di ancora di più. Anche in omag- ha sottolineato, quasi sdegna-po 20 anni gli ho portato quella una ruota mal montata, era sal- gio all’ultimo capolavoro nel fi- to, anche il responsabile dellafrizione che gli sarebbe servita va: «Non avevo nulla da perde- nale: il sorpasso del compagno Mercedes, Norbert Haug alla tvallora», ha detto, in tono semi- re — ha detto Schumi — senti- Nico Rosberg. Una manovra tedesca Sky: «Chi ci conosce saserio, l’irlandese. Fu proprio la vo che avrei potuto fare qualco- dietro la quale qualcuno ha in che non faremmo mai una cosafrizione della Jordan con la qua- sa di speciale. Mi sono divertito effetti malignato, perché, men- Merckx, una bici per Schumacher del genere. E chi conosce Mi-le debuttò in F.1 a Spa nel 1991 molto, è stata una bellissima tre Michael gli stava in scia, dai Incontro tra fenomeni a Spa. Eddy Merckx, 66 anni, a destra, ha chael sa che non accetterebbea tradire Schumi dopo appena corsa. Ho avuto tante possibili- box Mercedes avevano suggeri- regalato una bici da corsa della sua azienda a Schumi per i 20 anni mai un regalo del genere».500 metri di gara. Stavolta, in- tà di mettermi in mostra e di to a Rosberg di risparmiare car- di Formula 1. A sinistra, il boss della F.1 Bernie Ecclestone AFP © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 29. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 29 iridato se Vettel ha 259 punti: può diventare campione già a Singapore, il 25 settembre, con 5 gare d’anticipo. d) Fa due volte 6˚: arriva a 183 punti, cioè a 126 punti da Vettel La corsa su Alonso 4 IL RITORNO DI RAMBO La corsa al secondo Mondiale Per farlo deve guadagnare almeno 33 punti a Webber, 24 ad Alonso, 15 a Button e 13 ad Hamilton. Alonso invece non deve raccogliere più di 26 punti. Ovvero: a) Fa 2˚ e 6˚: arriva a 183 punti, I NUMERI Lewis, scuse Può diventare campione Prendiamo l’ipotesi più semplice: Vettel vince a Monza e Singapore. cioè a 126 da Vettel b) Fa 3˚ e 5˚: arriva a 182 punti, cioè a 127 da Vettel 7 a Kobayashi: già a Singapore: ecco come La corsa su Webber A quel punto è campione se Webber non raccoglie in queste due c) Fa due volte 4˚: arriva a 181 punti, cioè a 128 da Vettel Le vittorie stagionali di Vettel (17 quelle «Colpa mia» gare più di 17 punti. Ovvero: La corsa su Button a) Fa 3˚ e 9˚: arriva a 184 punti, Se Vettel vince due volte Button complessive). Il pentimento via Twitter ma non deve raccogliere più di 35 Quest’anno è cioè a 125 punti da Vettel che però punti. salito sul podio subito dopo la gara si era è campione per il maggior numero ben 11 volte di vittorie La corsa su Hamilton rifiutato di ammettere 13 l’errore. Il giapponese: «Mi b) Fa 4˚ e 8˚: arriva a 183 punti, Se Vettel vince due volte Hamilton è cioè a 126 punti da Vettel comunque fuori gioco, anche se c) Fa 5˚ e 7˚: arriva a 183 punti, arriva due volte 2˚. dovevo buttare sul prato?» cioè a 126 punti da Vettel Giovanni Cortinovis I successi dalla pole di Vettel: Seb, ragioniere volante quest’anno ci è riuscito 6 volte e nelle altre tre occasioni (Cina, «Il titolo è più vicino Canada e Ungheria) è arrivato 2˚ Ora basta con i rischi» 10 Le doppiette Red Bull «Una partenza disastrosa, poi che divertimento tutti i duelli quest’anno sono state due: in Sono orgoglioso di avere il mio nome tra i vincitori di Spa» Turchia e ieri in Il primo impatto di Lewis Hamilton contro le barriere AFP Belgio. La ma eravamo fiduciosi che la classifica assolutaINVITI PER 50 LETTORIC’è l’incontro MARCO DEGL’INNOCENTI SPA Le lacrime di Adrian « Quando Mark ha passato Alonso ho chiuso gli nostra strategia di condurre una gara non troppo aggressi- va avrebbe funzionato. Infatti ha pagato: sono molto felice». delle doppiette è guidata dalla Ferrari con 81 poi SPA Rambo Hamilton è tornato. Quell’Hamil- McLaren (47) e ton un po’ indisponente e presuntuoso, che pri-con la Fota: Newey, il progettista poco occhi: ci vogliono Williams (33) ma cerca di passare per innocente, poi, davanti amante della ribalta, chiama- due palle così...» Via no Il GP del Belgio non era all’evidenza, è costretto a scusarsi. Anche stavol-prenotatevi to, anzi sollevato a viva forza, sul podio dai suoi piloti Vettel cominciato bene per Seba- stian, che pur scattava dalla po- a cura di ta l’irruenza è costata cara all’inglese, che già nelle qualifiche aveva avuto un incontro troppo Giovanni Il terzo Fans Forum e Webber, sono l’immagine le: «La partenza è stata un disa- Cortinovis ravvicinato con la Williams di Maldonado. Indella stagione organizzato che suggella la doppietta Red stro, poi mi sono divertito mol- gara, nel tentativo di sorpassare la Sauber didalla Fota si terrà in Italia in Bull, tornata alla vittoria dopo to, anche per i tanti duelli che Kamui Kobayashi, a 314 orari ha chiuso la stra-occasione del GP di Monza. 3 GP di astinenza. «Adrian si è ho sostenuto. La macchina era da al giapponesino e ha avuto la peggio, perden-L’appuntamento è per il 7 tolto un grosso peso, è stato fantastica da guidare». Neppu- do il controllo della McLaren, semidistrutta do-settembre alle ore 17, presso lui a prendersi la responsabili- re l’entrata della Safety-Car po l’urto contro le protezioni. Un’altra corsa but-la sede della Pirelli in viale tà di non cambiare l’assetto dopo l’incidente di Hamilton tata via da Hamilton. Ma subito dopo il ritiroSarca 222 a Milano. Sul palco delle ruote anteriori, che ha condizionato troppo la sua non si è preso responsabilità: «Ero davanti alsaliranno il responsabile della avrebbe costretto i nostri pilo- corsa, anche se ammette: «Ho mio concorrente, sono stato urtato e così la mia Christian Horner (Red Bull)Ferrari, Stefano Domenicali, i ti a partire dai box», gli rende sul sorpasso all’Eau Rouge IPP potuto cambiare le gomme, gara è finita. Non so di preciso cosa sia succes-piloti Nico Rosberg onore Christian Horner, re- ma ho anche perso il 1o posto. so. Ma le corse sono così. Sfortuna». sponsabile del team. Che, do- Poi è stato importante ripassa-(Mercedes) e Jarno Trulli po aver elogiato il vincitore, re Alonso. Così ho ripreso il co- La versione di Kamui Di parere diverso ovviamen-(Lotus), il direttore del to, il suo primo successo qui: Vettel, rende merito anche a mando: da lì bastava portare a te Kobayashi: «Sapevo che non potevo lottareMotorsport Pirelli, Paul «Sono orgoglioso di avere fi- casa l’auto». Il vantaggio di Mark Webber, 2o: «Quando al con lui perché era molto più veloce di me. Mi haHembery, l’ing. Giampaolo nalmente iscritto il mio nome Vettel in classifica è ora au- superato usando l’ala mobile, io usavo solo ilDall’Ara, responsabile Track 9˚ giro ha passato Alonso ab- nella lista dei vincitori su que- biamo tutti chiuso gli occhi: mentato a 92 punti sul compa- Kers, ma grazie al carico aerodinamico mi sonoEngineering della Sauber e sta pista. Ma le strada verso la gno Webber. Ma non per que- ritrovato sotto di lui. Ma sono rimasto sulla miaNicolò Petrucci, responsabile per fare una cosa del genere ci vittoria è stata molto diffici- sto lui si ritiene al sicuro: «Ho linea, sulla sinistra e mi sono sorpreso nel vede-aerodinamica Toro Rosso. vogliono due palle così!». le». Spiega il tedesco: «Prima solo più punti rispetto all’ulti- re che anche lui, dal centro della pista, si è spo-A disposizione dei lettori della della gara avevamo notevoli ti- mo GP. Ciò mi avvicina all’ob- stato a sinistra. Cosa dovevo fare? Finire nel pra-Gazzetta ci sono 50 posti. Per Rischio Anche per gareggiare mori, perché dopo la qualifica biettivo. Ma la strada per il tito- to per lui?» Qualche ora più tardi sono arrivate,prenotarsi si deve telefonare con l’incubo delle gomme che gli pneumatici anteriori si era- lo è ancora lunga e le cose pos- via Twitter, le scuse di Hamilton: «Dopo averoggi allo 02-20.40.03.33 dalle possono disintegrarsi da un no deteriorati moltissimo, ave- sono cambiare ancora rapida- rivisto le immagini in tv ho capito che è stata9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 momento all’altro ci vuole co- vano addirittura perso diversi mente, basta non finire un pa- colpa mia al 100 per cento. Non gli ho dato abba-alle 18.00. Ci sarà anche la raggio. Come conferma il vin- grossi pezzi. Temevamo che io di GP». Ora però non può stanza spazio. Mi scuso con Kamui e con il miopossibilità di fare una citore Vettel: «Abbiamo corso non avrebbero retto ed abbia- non dire: «Se mi si presenta la team, che meritava molto di più da me». Duro,domanda a uno dei un grosso rischio, ma ora pos- mo discusso se prendere il via possibilità di vincere ci prove- come sempre, il commento di Niki Lauda: «Ha-partecipanti: anticipatela oggi so festeggiare il mio migliore con l’assetto che avevamo o se rò sempre, ma è ovvio che non milton ha esagerato: ha fatto una cosa stupida eal telefonista che vi GP della stagione». Per l’irida- fosse stato meglio cambiarlo, è più necessario prendere trop- inutile. Poteva arrivare tranquillamente terzo».risponderà. to è la 7a vittoria stagionale, la a costo di partire dalla corsia pi rischi». m.d.i. 17a in carriera. Ma, soprattut- box. Il rischio è stato grosso, © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 30. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201130 FORMULA 1 GP BELGIO Calendario: tra due settimane c’è Monza AUSTRALIA TURCHIA CANADA GERMANIA 11 SETTEMBRE GIAPPONE GP INDIA SAN PAOLO 1. VETTEL 1. VETTEL 1. BUTTON 1. HAMILTON ITALIA SUZUKA NUOVA DELHI** MALESIA SPAGNA EUROPA UNGHERIA MONZA 16 OTTOBRE 13 NOVEMBRE 1. VETTEL 1. VETTEL 1. VETTEL 1. BUTTON 25 SETTEMBRE COREA SUD ABU DHABI CINA MONACO G.BRETAGNA BELGIO SINGAPORE* YEONGAM 27 NOVEMBRE *in notturna 1. HAMILTON 1. VETTEL 1. ALONSO 1. VETTEL 9 OTTOBRE 30 OTTOBRE BRASILE ** da omologareButton, la rimonta è uno showDal caos viene fuori sempre l’inglese. Webber un vero leone: tiene giù il piede all’Eau Rouge pagelle di ANDREA CREMONESI numeri Chiude il digiuno CAMBIO GOMME Seb si ferma sulla pista più dura per 3 pit stop Pilota per pilota, ecco tutti i pit stop effettuati. S=soft; M=media; U=usata; h 10 Sebastian 10 Jenson Button Partendo più avanti avrebbe reso vita dura a Vettel e Webber. La 9 Michael Schumacher 8 Mark Webber Onora la gara del ventennale con una prestazione degna dei bei Un vero duro quando tiene giù il piede all’Eau Rouge, rischiando il N=nuova; DT=drive through. Tra parentesi il giro della sosta. SEBASTIAN VETTEL SU SN (5) SN (13) MN (30) rimonta (14˚ al primo stop), con la tempi: da ultimo a quinto. Che per contatto con Alonso. Perde la gara Vettel McLaren danneggiata è uno show. la Mercedes di ieri era il massimo con una partenza al rallentatore, MARK WEBBER SU MN (3) MN (31) Il podio il giusto premio REUTERS risultato possibile LAPRESSE ma pare non sia colpa sua ANSA Adesso l’impresa JENSON BUTTON MN SN (3) SN (13) SN (32) sarebbe perderlo FERNANDO ALONSO questo Mondiale! SU SN (8) MN (29) Sebastian MICHAEL SCHUMACHER interrompe un MN SN (4) SN (13) SN (31) digiuno che durava NICO ROSBERG da due mesi e tre SU SN (11) MN (30) gare, lo fa sulla pista ADRIAN SUTIL più affascinante e SN SN (13) MN (31) impegnativa del FELIPE MASSA Mondiale e in una gara SU SN (9) MN (30) MN (32) che la Red Bull affrontava in un clima 8 Fernando Alonso 7 Nico Rosberg 5 Lewis Hamilton VITALY PETROV SN SN (12) MN (30) di tensione e di Corre all’attacco sino al 30˚ giro, Una grande partenza: passa Vettel Nel weekend ha esagerato con i PASTOR MALDONADO per cinque resta al comando della e resta 3 giri in testa. Costretto a contatti. Non avesse preteso di SN SN (12) MN (29) incertezza dopo che i gara, poi quando monta le gomme risparmiare benzina e in crisi con prendere la traiettoria migliore a PAUL DI RESTA tecnici si erano accorti SN SN (14) MN (30) che, per una esasperata più dure cala il buio e non può le gomme medie, lascia passare Les Combes, avrebbe scampato difendere la posizione IPP Schumacher nel finale AP quello con Kobayashi LAPRESSE KAMUI KOBAYASHI regolazione del camber, le SN SN (14) MN (29) gomme anteriori BRUNO SENNA tendevano a consumarsi SU SN (1) DT (8) MN (21) in maniera anomala. JARNO TRULLI Vettel è stato bravo a SN SN (13) MN (31) gestire le gomme, abile a HEIKKI KOVALAINEN sfruttare la Safety Car, SN SN (1) SN (13) MN (33) preciso nello sfruttare 7 6 6 6 5,5 4,5 RUBENS BARRICHELLO SN SN (13) MN (31) SN (40) un errore di Webber e Sutil Massa Petrov Trulli Kobayashi Senna determinato nel JEROME D’AMBROSIO Gara solida per Per lottare, Resta in scia Vince la D’accordo, Getta via SN SN (13) MN (36) passare di forza il tedesco della lotta (anche alle Mercedes battaglia con Hamilton la gara con TIMO GLOCK Alonso Force India con Alonso!) sino a quando Kovalainen lo stringe, una partenza SN SN (1) DT (6) SN (14) MN (35) XPB senza errori ma soffre non si (i due erano ma lui pensava scriteriata VITANTONIO LIUZZI dopo prove come un cane manifesta un finiti in testa davvero che mette SN SN (11) MN (27) al di sotto con le gomme guaio ai freni. coda alla prima di poter subito fine SERGIO PEREZ delle attese. morbide e alla Per questa curva) replicare al alla gara SU SN (5) MN (22) DT (23) Raccoglie punti fine recupera ragione finisce ed è il primo sorpasso di Alguersuari DANIEL RICCIARDO importanti per con le medie. in testa coda dei team di... dell’inglese e gli costa un SN SN (13) la sua squadra Mah! all’ultima curva! serie B della McLaren? drive through LEWIS HAMILTON AFP LAPRESSE EPA LAPRESSE REUTERS EPA SU SN (10) SEBASTIEN BUEMI SU gara classifiche JAIME ALGUERSUARI SUARRIVO GENERALE DISTACCO PILOTI GIRI VELOCIPOS PILOTA NAZ TEAM1. VETTEL GER Red Bull-Renault (PIT STOP) in 1h26’44"893(3) POS NOME 1. VETTEL NAZ GER PUNTI 259 AUS 25 MAL 25 CIN 18 TUR 25 SPA 25 MON 25 CAN 18 EUR 25 GB 18 GER 12 UNG 18 BEL 25 Red Bull è l’unica media 213,066 km/h 2. WEBBER AUS 167 10 12 15 18 12 12 15 15 15 15 10 18 che va sotto 1’50"2. WEBBER AUS Red Bull-Renault a 3"741 (2) 3. ALONSO SPA 157 12 8 6 15 10 18 - 18 25 18 15 123. BUTTON GB McLaren-Mercedes a 9"669 (3) 4. BUTTON GB 149 8 18 12 8 15 15 25 8 - - 25 154. ALONSO SPA Ferrari a 13"022 (2) 5. HAMILTON GB 146 18 4 25 12 18 8 - 12 12 25 12 -5. SCHUMACHER GER Mercedes a 47"464 (3) 6. MASSA BRA 74 6 10 8 - - - 8 10 10 10 8 46. ROSBERG GER Mercedes a 48"674 (2) 7. ROSBERG GER 56 - - 10 10 6 - - 6 8 6 2 87. SUTIL GER Force India-Mercedes a 59"713 (2) 8. SCHUMACHER GER 42 - 2 4 - 8 - 12 - 2 4 - 108. MASSA BRA Ferrari a 1’06"076 (3) 9. PETROV RUS 34 15 - 2 4 - - 10 - - 1 - 29. PETROV RUS Renault a 1’11"917 (2) 10. HEIDFELD GER 34 - 15 - 6 4 4 - 1 4 - - -10. MALDONADO VEN Williams-Cosworth a 1’17"615 (2) 11. KOBAYASHI GIA 27 - 6 1 1 1 10 6 - - 2 - -11. DI RESTA GB Force India-Mercedes a 1’23"994 (2) 12. SUTIL GER 24 2 - - - - 6 - 2 - 8 - 612. KOBAYASHI GIA Sauber-Ferrari a 1’31"976 (2) 13. BUEMI SVI 12 4 - - 2 - 1 1 - - - 4 -13. SENNA BRA Renault a 1’32"985 (3) 14. ALGUERSUARI SPA 10 - - - - - - 4 4 1 - 1 - Mark Webber, 35 anni AFP14. TRULLI ITA Lotus-Renault a 1 giro (3) 15. PEREZ MES 8 - - - - 2 - - - 6 - - -15. KOVALAINEN FIN Lotus-Renault a 1 giro (3) 16. DI RESTA GB 8 1 - - - - - - - - 6 - 1. Mark Webber 1’49"883 (33˚) 116. BARRICHELLO BRA Williams-Cosworth a 1 giro (3) 17. BARRICHELLO BRA 4 - - - - - 2 2 - - - - - 2. Jenson Button 1’50"062 (39˚)17. D’AMBROSIO BEL Virgin-Cosworth a 1 giro (2) 18. MALDONADO VEN 1 - - - - - - - - - - - 1 3. Rubens Barrichello 1’50"424 (42˚)18. GLOCK GER Virgin-Cosworth a 1 giro (4) 19. DE LA ROSA SPA 0 - - - - - - - - - - - - 4. Sebastian Vettel 1’50"451 (36˚)19. LIUZZI ITA HRT-Cosworth a 1 giro (2) 20. TRULLI ITA 0 - - - - - - - - - - - - 5. Fernando Alonso 1’51"107 (41˚)RITIRATI: l 1˚ giro ALGUERSUARI (SPA/Toro Rosso-Ferrari) 21. LIUZZI ITA 0 - - - - - - - - - - - - 6. Michael Schumacher 1’51"137 (34˚)incidente; al 7˚ BUEMI (SVI/Toro Rosso-Ferrari) incidente; al 22. SENNA BRA 0 - - - - - - - - - - - - 7. Felipe Massa 1’51"564 (42˚)13˚ HAMILTON (GB/McLaren-Mercedes) incidente; al 14˚ RIC- 23. D’AMBROSIO BEL 0 - - - - - - - - - - - - 8. Nico Rosberg 1’52"263 (39˚)CIARDO (AUS/HRT-Cosworth) vibrazioni; al 28˚ PEREZ 9. Vitaly Petrov 1’52"432 (34˚) 24. KOVALAINEN FIN 0 - - - - - - - - - - - -(MES/Sauber-Ferrari) asse posteriore. -DISTANZA: 44 giri, pari a 308,052 km 25. GLOCK GER 0 - - - - - - - - - - - 10. Adrian Sutil 1’52"591 (33˚)GIRO PIÙ VELOCE: il 33˚ di WEBBER in 1’49"883, media 26. KARTHIKEYAN IND 0 - - - - - - - - - - - - 11. Paul Di Resta 1’53"223 (32˚)229,465 km/h 27. RICCIARDO AUS 0 - - - - - - - - - - - - 12. Pastor Maldonado 1’53"362 (43˚)LEADER DELLA CORSA: dal 1˚ al 2˚ giro Rosberg, dal 3˚ al 5˚ 28. CHANDHOK IND 0 - - - - - - - - - - - - 13. Bruno Senna 1’53"585 (39˚)Vettel, il 6˚ Rosberg, il 7˚ Alonso; dall’8˚ al 10˚ Hamilton; COSTRUTTORI 14. Kamui Kobayashi 1’53"871 (35˚)dall’11˚ al 13˚ Vettel; dal 14˚ al 17˚ Alonso; dal 18˚ al 30˚ Vettel; 1. RED BULL 426 35 37 33 43 37 37 33 40 33 27 28 43il 31˚ Button; dal 32˚ all’arrivo Vettel. 15. Heikki Kovalainen 1’54"051 (35˚) 2. MCLAREN 295 26 22 37 20 33 23 25 20 12 25 37 15 16. Sergio Perez 1’54"244 (26˚)PENALITÀ: drive through a Senna e Glock per avere causato 3. FERRARI 231 18 18 14 15 10 18 8 28 35 28 23 16collisioni al via. 17. Jarno Trulli 1’54"571 (38˚) 4. MERCEDES 98 - 2 14 10 14 - 12 6 10 10 2 18 18. Lewis Hamilton 1’55"647 (8˚) 5. RENAULT 68 15 15 2 10 4 4 10 1 4 1 - 2 6. SAUBER 19. Jerome d’Ambrosio 1’56"319 (38˚) 35 - 6 1 1 3 10 6 - 6 2 - - 7. FORCE INDIA 32 3 1 - - - 6 - 2 - 8 6 6 20. Timo Glock 1’56"540 (37˚) 8. TORO ROSSO 22 4 - - 2 - 1 5 4 1 - 5 - 21. Sébastien Buemi 1’56"790 (4˚) 9. WILLIAMS 5 - - - - - 2 2 - - - - 1 22. Vitantonio Liuzzi 1’58"061 (42˚) 10. LOTUS 0; 11. HRT 0; 12. VIRGIN 0 23. Daniel Ricciardo 1’59"831 (10˚)
  • 31. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 31 FORMULA 1 GP BELGIO 4 TEST 2012 Mal di gomme I NUMERI 16 I punti in più La Ferrari ospita in maggio tutti i team al Mugello (a.cr.) Sarà il Mugello a ospitare i test che si terranno Rispetto al 2010 dall’1 al 3 maggio 2012: la Fernando decisione è stata assunta ieri Alonso vanta 16 dalla Fota (l’associazione delle punti in più in scuderie) dopo che la Ferrari classifica. Dopo si è accollata l’onere di 12 GP aveva 141 ospitare gli altri team punti ed era 5˚ gratuitamente sul tracciato in classifica ma toscano. L’introduzione di una a soli 20 sessione di... riparazione lunghezze dal primaverile avrà come leader Webber. conseguenza quella di avere Ora ne ha 157 tre sessioni invernali, anziché ma il ritardo da le consuete quattro. A farne le Vettel è di 102 spese sarà il circuito di punti Valencia, poco significativo dal punto di vista tecnico: 14 vedremo le nuove macchine in pista dal 7 al 10 febbraio 2012 a Jerez, quindi ci si trasferirà a No podio Montmelò dove si girerà dal 21 Sono le gare al 24 di febbraio e poi dall’1 al consecutive di 4 marzo. In totale le giornate di Felipe Massa prove restano 15 ma saranno senza podi. Da soltanto 12 quelle pre quando corre in stagionali. Dunque... vietato Ferrari è la sua sbagliare. astinenza più lunga re a Monza. Sarà possibile ripe-«Più di così non potevo fare Piazzato 4 Tanti sono i tere il trionfo del 2010? «Le prossime gare dovrebbero es- sere favorevoli — rassicura Fernando —. Monza è un cir- cuito con forti frenate e aerodi-a Monza torniamo in gioco» quarti posti di namica al minimo. Ed è il no- Alonso con la stro GP. Singapore, invece, è Ferrari: 2 nel un tracciato cittadino simile a 2010 e 2 Monaco. E a Montecarlo, sia- quest’anno mo andati bene».Alonso: «Vincere era impossibile, con le medie perdevo 1"5 ogni giro! 1 Massa Costretto ad una sosta ai box di troppo a causa di unaLe prossime gare sono favorevoli, anche a Singapore andremo forte» foratura, Felipe Massa ha chiu- so solo 8˚ dopo aver duellato Le vittorie cambiato le gomme da pochis- La Ferrari nei primi giri con Alonso e Ro-DAL NOSTRO INVIATO sberg. «Con Fernando — rac-ALESSIA CRUCIANI Massa: «Con simo ed ero a 6" da Vettel, mi quest’anno ha conta — forse ci siamo ancheSPA (Belgio) Fernando forse sarei ritrovato nel traffico. La vinto soltanto un gran premio, toccati. Ma è stata una batta- Safety Car è stata un gran col- Fernando Alonso ha do- ci siamo toccati po di fortuna per Vettel e per tre gare fa a glia corretta. Poi ho avuto pervuto cedere il posto e scendere ma è stata una Button». Dopo il sorpasso da Silverstone con tutta la corsa problemi con le gomme morbide anteriori chedal podio al 42˚ giro. Peccato, lotta corretta» parte di Vettel al 18˚ giro, l’in- Alonso si degradavano e mi creavanoperché con il sorpasso di Jen- gegnere di Alonso lo ha tran- problemi nelle curve lente».son Button si è chiusa per il fer- quillizzato via radio: «Non èrarista una serie consecutiva non ne ha fatti nemmeno un disastro per la nostra strate- Domenicali Parla di una gara adi podi che durava da quattro quando era in testa: «Forse dal- gia». Cosa si aspettavano? «Se- «due volti» il responsabile delgare. D’altra parte lo spagnolo l’esterno avete avuto un’altra bastian aveva già usato tutte team Stefano Domenicali:è stato chiaro a fine gara: sensazione, ma ho sempre sa- le gomme morbide, le più com- «Non possiamo essere conten-«Una volta montate le gomme puto che non avrei potuto vin- petitive, quando mancava an- ti, ma con le gomme morbidemedie perdevo circa un secon- cere. Infatti via radio mi dava- cora tanto alla fine della gara. abbiamo lottato in maniera ef-do e mezzo a giro. Il quarto po- no i tempi di Button che era ficace. Invece con le medie il Ma la sorpresa è stata che an-sto finale è stato il massimo 11˚ e stava rimontando. Che gap era troppo». Guardando che con le più dure ha tenuto le Red Bull mi avrebbero supe- al futuro, il n.1 del team an-che potevo ottenere». lo stesso ritmo». Di gettare la rato era solo questione di tem- nuncia: «A Maranello siamo po. La loro monoposto è una spugna, Alonso non vuol sen- tirne parlare: «Anche se ades- già proiettati sulla monopostoNessuna chance L’analisi di palla di fucile». so c’è una gara di meno, 25 2012 ma per Monza avremoAlonso non risparmia nemme- un pacchetto specifico. Però alno la prima parte di gara, ini- Strategia In italiano, spagnolo punti in meno da giocarci men- GP d’Italia non cercheremo unziata con una buona partenza: e inglese è stata posta a Fer- tre il gap da Vettel è cresciuto successo di consolazione. Il no-«Al via ho guadagnato qual- nando la stessa domanda: ma a 102 punti, io non mollerò fin- stro obiettivo è di vincere del-che posizione ma sono anche non poteva imitare Vettel e fer- Occhio al buco I meccanici Ferrari ché la matematica non ci con- le gare ed è ancora possibile».stato toccato da qualcuno. Per marsi ai box quando è entrata sostituiscono la posteriore sinistra di Massa danna». Se lo fosse a Monza sarebbe an-fortuna la 150 non si è danneg- la Safety Car al 13˚ giro? «No bucata. In alto, il cambio di Alonso COLOMBO cora meglio.giata». Sogni di gloria, però, — risponde sicuro —. Avevo Futuro Tra due settimane si cor- © RIPRODUZIONE RISERVATAGP2 IL NEO CAMPIONE GROSJEAN È 4˚, VALSECCHI 10˚ OPERAZIONE AL GOMITO Taccuino Kubica, 8o interventoFilippi 1 : «Visto come guido?» o Tra un mese e mezzo RALLY/IRC Il Barum a Kopecky la data del rientro (g.r.) Già in vantaggio dopoIl piemontese del lippi si è classificato il francese la 1ª tappa, Jan Kopecky (Skoda Fa della Ferrari Jules Bianchi, au- «L’intervento è perfettamente riuscito e bia) si è imposto nel Barum Czeckteam Coloni vince tore di una gara grintosa che lo Robert Kubica sta bene». Lo ha detto ieri il Rally con 1"2 su Freddy Loix (id.) e ha visto dominare il testa a te- manager Daniele Morelli ai microfoni della Rai, 37"4 su Juho Hanninen (id.). Giandogara-2 scattando sta con il ceco Josef Kral, terzo. commentando l’ultima operazione subita in menico Basso (Proton) ha chiusodal quarto posto Il franco-svizzero Romain Gro- sjean, fresco vincitore del titolo mattinata dal pilota Renault per ripristinare l’articolazione del gomito. Sono 8 in totale gli 14˚, Luca Betti (Peugeot) 25˚. Fra le 2 ruote motrici, successo di SteSecondo Bianchi 2011, ha chiuso al quarto po- interventi cui il polacco si è sottoposto dal 6 fano Albertini (Clio R3). sto. Decimo Davide Valsecchi, febbraio data del grave incidente subito in un rally alle prese con problemi tecnici. in Liguria. «Adesso inizierà l’ultima fase di RALLY/TROFEO ASFALTOROBERTO CHINCHERO A Stefano Coletti, il monegasco recupero funzionale del braccio, poi si allenerà inSPA Michelini che errore vittima di un incidente nella ga- modo specifico. C’è la certezza che abbia ra 1 di sabato, è stata riscontra- ritrovato la completa capacità per tornare a (g.r.) Finale amaro per Rudy Luca Filippi ha vinto gara ta la frattura composta della ter- correre, ora deve trovare la forza fisica. Nel giro Michelini al Rally di Proserpina, vali po il rientro della safety car, Luca Filippi, za e quarta vertebra dorsale: ne di un mese e mezzo si capirà quando potrà do per il Trofeo Asfalto. Più veloce2 a Spa. Il piemontese della Scu- uscita in precedenza per l’inci- 26 anni, è alla avrà per un mese e sarà costret- rientrare». «Questo è l’ultimo intervento — ha detto nelle prime 7 speciali, il toscano delderia Coloni ha rimontato dalla dente dello svizzero Leimer. «È sesta stagione to a saltare la prova conclusiva il responsabile Renault Eric Boullier — poi partirà la Ford Focus si è autoeliminatoquarta posizione sulla griglia, una vittoria che ha dimostrato in GP2 del campionato, in programma la riabilitazione finale. Per il rientro ai GP nel 2012 con una toccatina in quella succesgrazie a una corsa praticamen- tutto il mio potenziale, ma che PELLEGRINI a Monza nel weekend dell’11 useremo il simulatore visto il divieto di test». siva. Ha vinto Luca Pedersoli (Cite perfetta. Filippi ha preso il co- ha anche fatto vedere di cosa è settembre. © RIPRODUZIONE RISERVATA troën C4) con 1’31" su Tobia Cavallimando nell’11˚ giro subito do- capace il mio team». Dietro Fi- © RIPRODUZIONE RISERVATA ni (Subaru Impreza) e 157"..
  • 32. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201132 MOTOMONDIALE GP INDIANAPOLISCAMPIONATO 2011 - 12a GARA d Stoner IlPunto Casey Stoner, 25 anni, australiano della Honda, sale sul HANNO podio da dieci gare di fila EPA di UMBERTO ZAPELLONI DETTORossi e la Rossaanno da dimenticare senzaNon è l’anno di Rossi e della Rossa. Questo loavevamo capito fin troppo presto, appena le Ros-se (Ferrari & Ducati) avevano messo le ruote inpista. Dopo 12 gare Alonso ha 102 punti di distac- Simoncelli S «Ho fatto solo cinque giri belli. avversarico da Vettel e Valentino ne ha 119 da Stoner. Unanno da cancellare, figlio di scelte tecniche sba-gliate, troppo conservative da una parte, troppoavveniristiche dall’altra e evidenziate ancor dipiù dalla forza della concorrenza, si chiami Red Nel warm up pensavo di aver migliorato, invece è stato Vale 10˚Bull o McLaren, Honda o Yamaha.Dopo 4 podi consecutivi Fernando Alonso hainterrotto la sua serie positiva a Spa, sulla pistapiù bella del campionato. Cinque giri in testa, un vero e proprio calvario» un incubofrutto di una tattica azzeccata e nulla di più, conle gomme più dure la Ferrari non ha potuto op- L’australiano precedeporre resistenza agli avversari, in una gara com-plicata anche dall’ingresso della Safety Car chenon ha certo favorito lo spagnolo. Alonso era in Pedrosa e Spies. Lorenzo 4ogrande forma anche ieri. Ha dato spettacolo finquando ha potuto. Ma l’uomo non basta se la Dovizioso S si allontana nel Mondiale.macchina non è all’altezza. La Ferrari sembravaessersi rimessa in carreggiata dopo Montecarlo, «Il 5˚ posto non era certo il Caos gomme in casa Ducatiinvece dopo il successo di Silverstone non ne nostro obiettivo.sono arrivati altri. All’orizzonte c’è Monza, lapista di casa, l’ultima chance per salvare la sta- Ho perso tempo alla Simoncelli crolla 12˚gione. prima curva e la gomma INDY AVOLA Indianapolis, sulla pista più famosa del mondo anteriore(dopo Monza), Valentino partendo 14˚ è arrivato si è distrutta10˚, ma ha perso due posizioni in classifica mon- dopo 2 giri»diale. Davanti Stoner e Pedrosa lottavano sullacresta dell’Honda per la vittoria, con l’australia-no sempre più vicino al titolo (7 successi fin qui),laggiù in fondo lui remava per non affondare,ma a metà gara era tristemente ultimo. Alla fineha recuperato anche ieri 4 posizioni(53 in 12 gare,nessuno come lui!) tra sorpassi, ritiri e rotture , DAL NOSTRO INVIATO con la Honda dopo le gioie Du- (ma in negativo) di questa ga-segno che il pilota c’è ancora e l’uomo ha sempre FILIPPO FALSAPERLA Casey all’inizio fa cati. ra americana, un po’ abbando-voglia di combattere. Ma a Bologna, come a Ma- INDIANAPOLIS (Stati Uniti) sfogare Dani, poi nata dal suo pubblico (sabatoranello, a mancare è il mezzo meccanico. Un an- Delusioni La Yamaha pensava sera in città c’erano più Harleyno terribile che non lascia intravedere vie d’usci- Più che una certezza era lo infila e fugge. al colpaccio e aveva soprattut- che ieri spettatori sulla enor-ta nonostante pure per Vale il prossimo appunta- una speranza: forse qualcuno Ora Jorge è to in Spies il candidato princi- me tribuna principale) sonomento sarà a Misano, sulla pista di casa. — Ben Spies, Jorge Lorenzo, lontano 44 punti pale al «golpe». Invece l’ameri- state le gomme. Per essere pre- magari Dani Pedrosa — pensa- cano, tesissimo sulla linea di cisi l’anteriore che già in provaNiente da fare. I GP di auto e di moto sono diven- va di fermare la corsa inarre- partenza, ha sbagliato al sema- aveva fatto penare un po’ tutti.tati una sofferenza per i tifosi italiani. Zero sogni, stabile di Casey Stoner. Ma Marco all’inizio foro e poi per recuperare si è L’asfalto nuovo, liscio, moltozero soddisfazioni. Proprio nell’anno in cui la F.1 era una pia illusione. L’austra- lotta con i migliori anche toccato con Andrea Do- caldo, poco abrasivo ma di-ha ritrovato il gusto dello spettacolo e dei sorpas- Fernando liano vola in pista, facendo lo vizioso, naufragando fino al struttivo, ha messo in crisi piùsi, la Ferrari ha marcato visita. In MotoGP c’era il Alonso slalom tra i problemi degli al- poi la copertura 9˚ posto. La furiosa rimonta fi- di un pilota. Soprattutto gli ita-dubbio che Vale non avesse più l’età per reggere e Valentino tri, e soprattutto vola nel Mon- anteriore lo no al podio, alle spalle di una liani. In realtà, Andrea Dovi-il confronto con Stoner e Lorenzo, poi dando Rossi LAPRESSE diale. Tre vittorie di fila, 7 in spinge in fondo Pedrosa implacabile allo scat- zioso, che aveva lottato con iun’occhiata alle sue rimonte il cattivo pen- totale, 44 punti di margine sul- to e poi giudizioso a resistere a problemi durante le prove, lisiero è svanito. l’inseguitore Lorenzo che a distanza di sicurezza col trion- ha risolti almeno in parte: haBasterebbe dar- questo punto sembra alzare la Male i ducatisti: fatore, se possibile aumenta- fatto una gara giudiziosa, an-gli un mezzo bandiera bianca, o bianca e Capirossi, no l’amarezza. Forse questo che se un po’ dissennata. È par-guidabile. rossa, giusto per rimanere in Stoner non sarebbe stato batti- tito male e ha dovuto rimonta-A Vale come tema con i colori della sua mo- Abraham, Hayden bile, però almeno ci avrebbe re, così ha dato il suo meglioa Fernando. to versione anniversario an- sono costretti a provato. Il suo compagno Lo- (in fatto di tempi) quando i che per questa seconda gara rientrare ai box renzo, invece, ha capito che al giochi erano fatti e il 5˚ posto americana. Con 6 gare davan- massimo avrebbe potuto pun- gli va un po’ stretto. Decisa- ti — ormai il Giappone sembra tare al podio e lo ha mantenu- mente disastrosa, al contrario, praticamente confermato, an- to fino a quando è stato rag- la gara all’indietro di Simon- che se Valentino Rossi potreb- giunto e infilzato (17˚ giro) celli. Marco era preoccupato, be rinunciare alla trasferta —, proprio dal compagno. ma pensava di aver risolto i davvero non si vede come Sto- problemi. L’inizio sembrava in- ner potrebbe perdere questo Disastri Ma ieri, insieme a Ca- coraggiante: ha infilato Loren- suo secondo titolo, il primo sey, le grandi protagoniste zo al 4˚ giro, poi ha fatto unLE ALTRE CLASSI TEROL VOLA VERSO IL TITOLO 125 TaccuinoMarquez attacca, gli italiani in crisi MINIGP Vince Rossi junior Un’altra vittoria per Luca MaLa vittoria in Dopo aver fatto sfogare Simo- Intanto la Spagna festeggia la rini (RMU) nella 4ª tappa del Campio ne Corsi, Marquez ha preso il prima tripletta in Moto2, con ilMoto2 permette comando all’8˚ giro e da lì in 2˚ posto di Pol Espargaro e il nato italiano di MiniGP. A Viterbo, il fratello di Valentino Rossi ha dominaallo spagnolo di poi ha impresso alla corsa un ritmo insostenibile. «È stato dif- 3˚ di Esteve Rabat. to la gara della Classe 80 tagliando il traguardo in solitaria. Nella 50 Juavvicinare Bradl ficile mantenere la concentra- Italiani Le speranze della vigilia nior si sono imposti Arbolino (RMU) zione» la sua unica preoccupa- di vedere gli italiani protagoni-Iannone affonda zione, mentre i rivali dovevano sti sono svanite velocemente: in gara 1 e Romeo (MR) in gara 2; nella Senior 70 Manzi (Metrakit) in lottare con il consumo delle Corsi ha chiuso 14˚, Andrea gara 1 e Castellini (RMU) in gara 2. gomme. Ora lo spagnolo è a so- Iannone 11˚, in crisi per il con-GIOVANNI ZAMAGNI li 28 punti da Stefan Bradl, bra- sumo delle gomme. Il miglioreINDIANAPOLIS SPEEDWAY vo a risalire da 22˚ a 6˚, con è stato Mattia Pasini, 8˚. una rimonta che ha messo in Jonsson 1˚in Polonia Un dominio schiacciante, mostra la buona tenuta psicolo- Sigillo Terol ha invece messo ilper Marc Marquez in Moto2 e gica. Il finale di stagione, però, sigillo sul Mondiale 125: il pilo- (i.m.) A Torun (Pol) lo svedeseNico Terol in 125: la Spagna si annuncia incandescente: ta del team Martinez ha ora 26 Jonsson ha vinto l’8˚ GP mondiale dicontinua a dominare nelle clas- Marquez è più veloce, ha già punti di margine su Johann speedway su Hampel (Pol) che recusi minori. Per Marquez è il 5˚ vinto un titolo e sa cosa signifi- Marc ne ha vinte 5... ...e Nicolas è a quota 6 Zarco, 5˚, mentre Maverick Vi- pera 5 punti al leader iridato Hansigillo stagionale, per Terol il ca sopportare la pressione, Bra- Marc Marquez, spagnolo, 18 anni, Nicolas Terol, 22 anni, in 125 ha nales e Sandro Cortese hanno cock (Usa) quinto. Classifica: Han6˚: entrambi guardano la clas- dl per la prima volta lotta per campione del mondo in 125 nel vinto la 6a gara stagionale. Guida il completato il podio. cock 117, Hampel 100, Jonsson 92,sifica con un’ottica differente. un traguardo così importante. 2010, 5 vittorie nel 2011 LAPRESSE Mondiale con 26 punti su Zarco IPP © RIPRODUZIONE RISERVATA tutti su motore italiano Gm.
  • 33. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 33 alti e bassi 4 I PROTAGONISTI SPIES, CHE RISCOSSA: SBAGLIA LA PARTENZA I NUMERI «Con questa moto POI FINISCE TERZO 37 faccio davvero Le vittorie iridate quello che voglio» di Casey Stoner ha firmato ieri a Indy il 37˚ successo nel Casey è entusiasta quello che voglio. Non posso Mondiale: chiedere di più». Lo fa invece eguaglia della Honda Lorenzo, in difficoltà come po- Pedrosa e che volte da quando guida la Lorenzo Lorenzo s’arrende: Yamaha. «Ho provato l’assetto «Così io non posso di Edwards e corso con quello 10˚ di Spies, ma la mia gomma ante- giocare alla pari» riore si è distrutta, mentre quel- la di Ben era perfetta. In queste Il risultato condizioni è già un miracolo di Rossi GIOVANNI ZAMAGNI aver chiuso al quarto posto». INDIANAPOLIS Valentino in Un risultato che ha il sapore del- questo 2011 la resa, così come le sue parole. L’illusione tormentato non L’esaltazione di Casey Sto- «Ho vinto due gare (Spagna e era mai arrivato ner va di pari passo con la de- Italia, ndr), entrambe in condi- Dani prova a scappare così indietro in pressione di Jorge Lorenzo: il zioni particolari. La realtà è che Nei primi giri è Pedrosa a fare l’andatura: lo spagnolo gara. Prima di Mondiale, ormai, ha preso una non sono mai stato sufficiente- della Honda prova ad allungare, ma dietro di lui rimangono Indy, il peggior piega ben precisa e il campione mente competitivo per giocar- incollati Lorenzo e Stoner. L’australiano, in particolare, risultato era del mondo sa perfettamente mela alla pari con la Honda, lascia sfogare gli avversari per poi fare il vuoto AFP stato il 9˚ posto che recuperare i 44 punti di che ha due piloti fortissimi e in Germania svantaggio sarà un’impresa un’ottima moto». quasi impossibile. «Finché l’arit- 3 metica dice che c’è ancora spe- Scoraggiato Ancora più scorag- ranza, bisogna continuare a lot- giato è Valentino Rossi. «Visto tare», afferma il pilota della come sta andando dall’inizio I podi 2011 Yamaha. Ma il primo a non cre- dell’anno — commenta sarca-ATO di Spies derci è proprio lui. stico — non sono poi tanto sor- Grazie al 3˚ preso da un fine settimana così posto di ieri, Straordinario Anche perché Sto- negativo. In gara ho anche avu- salgono a 3 i ner sta attraversando un mo- to un problema con il cambio, podi stagionali mento di forma straordinaria, mi è finito in folle un sacco di di Ben Spies: un iniziato, per la verità, da quan- volte: così è veramente faticosa primo e due do a novembre è salito per la andare avanti. Ma non bisogna terzi posti prima volta sulla Honda. Ca- mollare». sey sta dando il meglio di sé, © RIPRODUZIONE RISERVATAerrore e da allora non c’è più a cura di come confermano i nu-stato fino a quando non è stato L’ALLARME La rimonta Giovanni meri: sette vittorie, le Casey Stoner,risucchiato perfino da Rossi, Cortinovis ultime tre consecuti-chiudendo addirittura 12˚. Voli a rischio Ben scala sei posizioni ve, sempre sul podio australiano, 25 anni IPP Spies sul circuito di casa fa e disfa a piacimento. quando è arrivato al tra-Rosse Per il pesarese e per la rientro-rebus Scatta dalla seconda posizione, si ritrova nono dopo guardo, un solo zero in classi-Ducati ieri è stata una gara da per l’uragano una partenza disastrosa ma riesce a risalire fino al fica, a Jerez, quando venne ab-incubo. Valentino non è mai terzo posto con una rimonta di gran carattere AP battuto da Valentino Rossi.riuscito a risalire dagli inferi in INDIANAPOLIS (f.f.) «Un successo importante —cui si era cacciato in prove disa- Finita la gara MotoGP è iniziata commenta l’australiano —, mastrose, è uscito di pista per il la solita corsa contro il tempo non so se sia già decisivo per ilcambio che faceva i capricci, è perché tutto il materiale deve campionato. In gara ho iniziatoretrocesso, ma poi è riuscito a arrivare velocemente in prudente, poi quando ho supe-recuperare fino al 10˚ posto Europa a bordo degli aerei rato Pedrosa (al settimo giro,soprattutto grazie ai disastri cargo: venerdì si torna in pista ndr) ho preso un rischio pazze-delle altre moto di Borgo Pani- a Misano. Non dovrebbero sco: mi si è chiuso lo sterzo e hogale. Capirossi, Abraham e an- esserci problemi. Qualche temuto di cadere. Superato ilche Nicky Hayden (che all’ini- apprensione, invece, c’è per pericolo ho preso un buon rit-zio sembrava brillante) si so- piloti, team e seguito che mo, ma non è stata una ga-no fermati con l’anteriore ko, devono rientrare con aerei di ra scontata, perché ri-Barbera stava facendo una ga- linea. La possibile chiusura manere in sella era tut-ra discreta (8˚) prima di but- degli aeroporti di New York e t’altro che semplice».tarsi per terra in vista del tra- Washington per l’uraganoguardo, De Puniet è riuscito a Irene può scombussolare i Moto Una superiorità chechiudere con un discreto 8˚ po- piani di qualcuno. Per ora è Peggio di così... ha tante spiegazioni: secondosto. Certo, gomme e asfalto a stato cancellato qualche volo: Stoner, però, l’elemento più im-parte, c’è bisogno di una ster- la prima «vittima» è il team Il Dottore sbaglia strada portante è la sua Honda.zata perché arriva Misano, la Yamaha, che aveva scelto di Nel nono giro Valentino conosce anche l’onta dell’ultimo «È molto competitiva, an-gara di casa, e i tifosi incalza- partire dall’aeroporto posto (17˚ su 17), dopo aver sbagliato traiettoria ed che quando non siamono. Serve una risposta forte. newyorkese di Newark. essere finito fuori pista. Poi si riscatterà risalendo fino completamente a posto. © RIPRODUZIONE RISERVATA alla 10ª posizione finale. Nella foto è dietro Crutchlow IPP Con la RCV posso fare
  • 34. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201134 “Mi avete preso per un ……..!”
  • 35. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 35 MOTOMONDIALE GP INDIANAPOLIS Il calendario: domenica si corre a Misano QATAR FRANCIA OLANDA STATI UNITI* 4 SETTEMBRE GIAPPONE MALESIA 1. STONER 1. STONER 1. SPIES 1. STONER SAN MARINO MOTEGI SEPANG SPAGNA CATALOGNA ITALIA R.CECA MISANO 16 OTTOBRE 6 NOVEMBRE 1. LORENZO 1. STONER 1. LORENZO 1. STONER 18 SETTEMBRE AUSTRALIA VALENCIA PORTOGALLO G.BRETAGNA GERMANIA INDIANAPOLIS ARAGON PHILLIP ISLAND 1. PEDROSA 1. STONER 1. PEDROSA 1. STONER 2 OTTOBRE 23 OTTOBRE *solo MotoGPRossi, i progressi sono sparitiA Brno aveva fatto sperare, stavolta è stato un disastro. Simoncelli fa una corsa da gambero MotoGP Il belloGARA MONDIALE il brutto DI MARIO LEGA PILOTA NAZ MOTO TEMPO PILOTI POS. PILOTA NAZ PUNTI QAT SPA POR FRA CAT GB OLA ITA GER USA R.CEC INDY1. STONER AUS Honda 46’52"786 1. STONER AUS 243 25 - 16 25 25 25 20 16 16 25 25 25 media 151,086 km/h 2. LORENZO SPA 199 20 25 20 13 20 - 10 25 20 20 13 132. PEDROSA SPA Honda a 4"828 3. DOVIZIOSO ITA 174 13 4 13 20 13 20 16 20 13 11 20 11 4. PEDROSA SPA 130 16 20 25 - - - - 8 25 16 - 203. SPIES USA Yamaha a 10"603 5. SPIES USA 125 10 - - 10 16 - 25 13 11 13 11 164. LORENZO SPA Yamaha a 16"576 6. ROSSI ITA 124 9 11 11 16 11 10 13 10 7 10 10 65.6. DOVIZIOSO BAUTISTA ITA SPA Honda Suzuki a 17"202 a 30"447 7. HAYDEN 8. EDWARDS USA USA 105 84 7 8 16 - 7 10 9 3 8 - 13 16 11 9 6 7 8 6 9 8 9 8 2 9 Lorenzo7. EDWARDS USA Yamaha a 39"690 9. SIMONCELLI 10. AOYAMA ITA GIA 80 77 11 6 - 13 - 9 11 8 10 - - 7 7 8 11 5 10 1 - 6 16 7 4 7 questa volta8.9. DE PUNIET AOYAMA FRA GIA Ducati Honda a 53"416 a 53"790 11. BARBERA 12. BAUTISTA SPA SPA 62 49 4 - 10 - - 3 7 4 5 4 5 11 4 5 9 3 5 9 7 - 6 - - 10 va al tappeto 13. ABRAHAM R.CEC 46 3 9 - 6 6 9 - 4 4 5 - -10. ROSSI ITA Ducati a 55"345 14. ELIAS SPA 46 - 7 5 5 3 8 6 1 - 3 5 3 Jorge le prende pure dal11. CRUTCHLOW GB Yamaha a 57"184 15. CRUTCHLOW GB 39 5 8 8 - 9 - 2 - 2 - - 5 16. CAPIROSSI ITA 29 - 5 4 - 7 6 - - - 4 3 - compagno di squadra12. SIMONCELLI ITA Honda a 1’00"141 17. DE PUNIET FRA 27 - - 6 - - 4 - 2 3 - 4 8 Sorprendente Bautista13. ELIAS SPA Honda a 1’02"169 18. HOPKINS USA 6 - 6 - - - - - - - - - -14. HAYDEN USA Ducati a 2 giri 19. AKIYOSHI GIA 3 - - - - - - 3 - - - - - IL BELLO COSTRUTTORIRITIRATI CAPIROSSI (ITA-Ducati) al 17˚ giro; ABRAHAM(R.CEC-Ducati) al 21˚ giro; BARBERA (SPA-Ducati) al 28˚ giro 1. HONDA 285 25 20 25 25 25 25 20 20 25 25 25 25 16 Incontentabile Stoner non èGIRO PIU’ VELOCE Il 20˚ di STONER in 1’39"807 2. YAMAHA 233 20 25 20 13 20 16 25 25 20 20 13 3. DUCATI 135 9 16 11 16 11 13 13 10 8 10 10 8 contento della moto, simedia 152,069 km/hDISTANZA GARA 28 giri per 118,048 km 4. SUZUKI 55 - 6 3 4 4 11 5 3 9 - - 10 affretta a completare la gara per protestare con i tecnici della Hrc, che però subito gli pagelle di FILIPPO FALSAPERLA fanno notare di essere arrivato primo... In casa Spies fa una Macchina da titolo partenza disastrosa seguita da una rimonta furiosa. La spinta del pubblico di casa è Chi lo ferma più? un grosso incentivo. Il prossimo GP sarà a Misano: a questo punto incrociamo le h 10Casey Stoner 9 Spies Pasticcia al via, poi 8 Pedrosa Tenta di resistere alla 6 Lorenzo Martello spuntato. dita per gli italiani. Inchino Pedrosa si inchina allo strapotere di Stoner, fa una bella gara ma non recupera come un furia di Stoner, ma la Lotta come un basta. Chi lo può fermare un Casey è perfetto. E Stoner così in forma? Non è questo fa anche demonio. Del resto era manciata di secondi mastino, ma adesso Sorpresa Bautista è la sembrato il candidato di ritardo all’arrivo, a l’australiano si tanto come riesce a vincere i dimenticare ai sorpresa positiva della GP, quanto piuttosto la suoi uomini del più plausibile alla parità di moto, la dice allontana dal mirino vittoria AFP lunga EPA dell’iridato REUTERS giornata. Con una Suzuki in perfetta strategia che lo guida box Honda certi come una oliatissima nervosismi (durante crisi economica più delle macchina da Mondiale. le prove) che arrivano altre Case, lo spagnolo guida L’australiano della Honda Hrc anche quando le cose molto bene e si toglie (in non prende mai rischi quando vanno più che bene. Ma ieri ritardo) una bella c’è la bagarre, poi allunga, va Casey dopo l’arrivo sorrideva soddisfazione. in testa e non si lascia radioso come un bambino riacchiappare più da nessuno. felice: e ti credo! Adesso Stoner fa paura tanto AP IL BRUTTO 6 4 4 Pugile suonato Lorenzo si GLI ALTRI Alvaro Bautista 7 Ancora una volta ha disputato una bella gara. Sarà un caso che siamo entrati in Dovizioso Simoncelli Rossi difende come può. Ma è in zona-mercato? Colin Edwards 7 Deve essersi gasato allInno cantato con la mano sul cuore prima della partenza. Randy De Puniet 6 Nei disastri di gomme Ducati si prende un buon 8o posto. Hiroshi Aoyama 5 Inizia male poi Se inizi così male, Gara da gambero. Un disastro. Mai in difficoltà per tutto il recupera un po’. Hector Barbera 4 Aveva in mano un bel decimo posto, ma si stende in vista dell’arrivo... Loris girare forte alla fine Arrivato in zona podio gioco, come anche in weekend e le prende pure Capirossi 4 Vittima della gomma anteriore: siamo al capolinea? Nicky Hayden 4 Male in prova, riesce a partire conta poco. Ma è rischia e si perde. Ma il prova, naufraga: sono dal compagno di squadra. bene ma si perde per strada. Toni Elias 4 Non è ultimo, ma questa volta non può essere un merito. Cal Crutchlow 4 La sua è l’unica Yamaha che finisce nei bassifondi della classifica d’arrivo. Karel Abraham 4 Il pilota ceco è bravo a non mollare fine settimana non era lontani i progressi di Sembra un pugile che apparso completamente perso insieme alla sua gomma anteriore. mai e recuperare un nato bene, per la solita Brno, soltanto 2 aspetta il lancio della po’ di posizioni AP gomma anteriore EPA settimane fa EPA spugna. Formichina Dovizioso ci Moto2 125 aveva promesso di puntare al podio con la tattica della formichina. In effetti allaGARA MONDIALE GARA MONDIALE fine va veloce, ma le HondaPOS. PILOTA NAZ MOTO TEMPO PILOTA MOTO PUNTI POS. PILOTA NAZ MOTO TEMPO PILOTA MOTO PUNTI di Stoner e Pedrosa fanno un1. MARQUEZ SPA Suter 45’50"601 1. BRADL Kalex 193 1. TEROL SPA Aprilia 42’11"978 1. TEROL Aprilia 191 altro mestiere. media 143,465 km/h 2. MARQUEZ Suter 165 media 137,870 km/h 2. ZARCO Derbi 165 Tristezza Rossi sprofonda.2. P. ESPARGARO SPA Ftr a 1"889 3. IANNONE Suter 96 2. VIÑALES SPA Aprilia a 3"633 3. VIÑALES Aprilia 152 Cade, va piano in prova, non3. RABAT SPA Ftr a 2"310 4. DE ANGELIS Motobi 96 3. CORTESE GER Aprilia a 3"737 4. CORTESE Aprilia 147 reagisce in gara, non è più4. SMITH GB Tech 3 a 3"389 5. CORSI Ftr 93 4. GADEA SPA Aprilia a 4"227 5. FOLGER Aprilia 117 la prima Ducati in pista, non 6. SMITH Tech 3 92 5. ZARCO FRA Derbi a 14"186 6. FAUBEL Aprilia 112 trova più conigli nel cilindro5. REDDING GB Suter a 5"674 7. LUTHI Suter 88 7. VAZQUEZ Derbi 100 di Burgess, ed è giustamente6. BRADL GER Kalex a 9"134 6. VAZQUEZ SPA Derbi a 14"200 8. TAKAHASHI Moriwaki 62 8. GADEA Aprilia 95 triste: certo che quando7. SIMON SPA Suter a 9"347 7. FAUBEL SPA Aprilia a 18"477 9. RABAT Ftr 62 9. SALOM Aprilia 76 scelse la rossa di Borgo8. PASINI ITA Ftr a 15"010 8. OLIVEIRA POR Aprilia a 23"992 10. SIMON Suter 58 10. KENT Aprilia 499. KALLIO FIN Suter a 15"031 9. FOLGER GER Aprilia a 24"239 Panigale non si aspettava 11. A. ESPARGARO Pons Kalex 54 11. KORNFEIL Aprilia 4910. A. ESPARGARO SPA Pons Kalex a 15"339 10. KORNFEIL R.CEC Aprilia a 38"748 questi risultati. 12. KRUMMENACHER Kalex 52 12. MONCAYO Aprilia 4411. IANNONE ITA Suter a 17"447 13. SOFUOGLU Suter 45 11. GROTZKYJ ITA Aprilia a 39"194 13. OLIVEIRA Aprilia 38 Peso Simoncelli parte bene12. AEGERTER SVI Suter a 21"727 14. AEGERTER Suter 45 12. ROSSI FRA Aprilia a 40"203 14. GROTZKYJ Aprilia 32 ed è subito aggressivo e13. SIMEON BEL Tech 3 a 24"279 15. PIRRO Moriwaki 43 13. KENT GB Aprilia a 44"088 15. MARTIN Aprilia 30 competitivo. Poi viene14. CORSI ITA Ftr a 25"714 21. PASINI Ftr 26 14. MASBOU FRA Ktm a 45"201 16. KHAIRUDDIN Derbi 20 penalizzato, forse per il suo15. DE ANGELIS RSM Motobi a 26"894 24. BALDOLINI Suter 18 15. MORCIANO ITA Aprilia a 46"037 17. ROSSI Aprilia 18 peso. Porta a casa una20. PIRRO (ITA-Moriwaki) a 29"362; 22. CORTI (ITA-Suter) a 32"030; 23. 26. CORTI Suter 9 16. IWEMA (OLA-Aprilia) a 58"451; 18. MAURIELLO (ITA-Aprilia) 25. MORCIANO Aprilia 6 posizione della quale nonDE ROSA (ITA-Suter) a 32"100; 34. BALDOLINI (ITA-Pons Kalex) a 1’37"102 a 1’12"898; 23. TONUCCI (ITA-Aprilia) a 1’34"296 potrà certo vantarsi con iGIRO PIÙ VELOCE Il 3˚ di IANNONE in 1’44"329, media 145,478 km/h GIRO PIÙ VELOCE Il 6˚ di TEROL in 1’48"380, media 140,040 km/h nipoti.
  • 36. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201136
  • 37. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 37 CICLISMO VUELTA, 9ª TAPPAgli Sconfitti ADESSO y Appunti VINCENZO GIRO DEL COLORADORodriguez cede 50" E’ 3˚ A 9" Viviani, che bise perde la maglia per 1" Per scalare E a DenverScarponi crolla: 1’50" la salita della Covatilla c’è gloria per OssGli audio su Gazzetta.it (18,2 km, dislivello 1.070 metri), l’irlandese Joaquin Rodriguez (Spa) Michele Scarponi Daniel Martin «Quando è iniziata la parte dura, mi è mancato il ritmo, «Il morale non è al massimo, ma devo restare concentrato (che ha vinto) ha non so se sia stata una crisi di fame o cosa. Sono triste, e pensare a un giorno alla volta, so che posso dare ancora impiegato ho perso tutto quello che avevo guadagnato» EPA molto. Il terreno c’è, e a crono non vado piano» BETTINI 40’34", media 26,918 km/h, con una VamNibali «Nel tratto più duro (velocità ascensionale media) di 1582 metri/ora. Heras nel 2002 salì conmi sono risentito forte» una Vam di 1.900, Di Luca nel 2006 con 1.680 Ormai è diventato unIl siciliano e Wiggins grandi protagonisti sulla salita di La Covatilla: ARRIVO S marchio di fabbrica che ha conquistato il Giro del Colorado.oggi nella crono si giocano la maglia. Vince Martin, nipote di Roche 1. Daniel MARTIN (Irl, Garmin) km Elia Viviani (foto BETTINI) vince e alza il dito indice; Daniele Oss, 183 in 4.52’14", dopo avergli tirato la volata, urla eDAL NOSTRO INVIATO media 38,1; 2. saluta come un rocker. Dopo laCIRO SCOGNAMIGLIO Mollema (Ola); 3. doppietta del veronese, la corsaLA COVATILLA (Spagna) Cobo (Spa) a 3"; statunitense si è chiusa ieri notte 4. Wiggins (Gb) a a Denver con la vittoria proprio di La tappa l’ha vinta Da- 4"; 5. Froome Oss, trentino di Borgo Valsugana,niel Martin, l’irlandese nipote (Gb) a 7"; 6. 24 anni, che ha battuto Viviani e lodi Stephen Roche, che in Italia Nibali statunitense Rodriguez. Cheabbiamo già visto conquistare a 11"; 7. coppia della Liquigas CannondaleTre Valli Varesine e Giro di To- Taaramaee (Est) per il Mondiale (25/9)! Classifica:scana. Il primato se l’è preso a 12"; 8. primo l’americano Levi LeipheimerBauke Mollema, ragazzone Menchovolandese da sempre alla Rabo- (Rus); 9.bank, classe 1986 come Mar- Zubeldia (Spa); IN FRANCIA 10. Kessiakofftin, che per 1" ha spodestato (Sve); 13. Van Gp Plouay, colpoJoaquin Rodriguez. Ma il pro-tagonista è stato Vincenzo Ni- Den Broeck (Bel) dello sloveno Bolebali. All’attacco, poi ripreso, e a 19"; 25. Rodriguez (Spa) Lo sloveno Grega Boleesausto negli ultimi metri, a 50"; 30. (Lampre Isd) ha vinto il Gpquando ha lasciato 11" sul- Capecchi a Plouay, in Francia, con un allungol’asfalto. Ma più che mai vivo, 1’27"; 32. in contropiede ai 1200 metri. Hae ora terzo a 9" dal primato. Scarponi a 1’50" preceduto Gerrans, Voeckler, l’iridato Hushovd e il neopro’Attacchi Pure il secondo arrivo S Nizzolo: 13˚ Ponzi, 57˚ Gilbertin salita «vero» della Vuelta, ai A 4,3 km Daniel Martin, e i due ai meno stando per un po’ appoggiato gno. E nei chilometri finali CLASSIFICA e Cunego 61˚. Ulissi ritirato.1.970 metri di La Covatilla dall’arrivo, 3 avevano 13" di margine sui a testa bassa sulla bici, prima c’era tantissimo vento, anche 1. Bauke(18,2 km di ascesa), ha fatto nel tratto più più immediati inseguitori. La di andare al controllo antido- laterale. Sì, il vento ha fatto MOLLEMA (Ola,danni. Purtroppo tra quelli impegnativo. maglia rossa Rodriguez cede- ping: «Eh sì, l’abbiamo fatta a tanta selezione, andavamo a Rabobank); 2. J. VAL D’AOSTA DILETTANTIche hanno pagato dazio c’è Mi- l’attacco di va, mentre Wiggins — molto tutta ed ero finito. Ma è stata ventagli come in pianura... Rodriguez (Spa)chele Scarponi: che pure due Vincenzo in palla — trovava nel grega- una giornata molto positiva, Una giornata molto buona per a 1"; 3. Nibali Aru, missile sardovolte, ai meno 6 e ai meno 4,5, Nibali. Il re del rio Chris Froome, keniano na- dopo quella di sabato che ho me, e non era certo questo il a 9"; La corsa è suaci aveva provato dando l’im- 2010, 26 anni, turalizzato britannico, un aiu- passato male. Sì, avevo soffer- momento di prendere la ma- 4. Kessiakoffpressione di poter fare il vuo- riprende to fantastico. Così ai 1500 me- to le botte della caduta di ve- glia. Quello verrà più avanti». (Sve) a 18"; 5. (f. bocca) All’ultimo assalto,to. «Pensavo di giocarmela — l’irlandese tri dalla linea bianca Martin, nerdì, ma ora va meglio e la Van den Broeck Fabio Aru ce l’ha fatta. Il cagliariha confessato il 31enne mar- Daniel Martin, Nibali, Wiggins, Froome, Mol- condizione è in crescita». La crono I 47 chilometri contro (Bel) a 27"; 6. tano della Palazzago, che primachigiano della Lampre-Isd, 25, e infiamma lema e Cobo si ritrovavano as- La decisione di attaccare non è il tempo di Salamanca, oggi, Moreno (Spa) a della cronoscalata era 2˚ a 30’’ da32˚ a 1’50" e ora 18˚ a 1’54" in la corsa. sieme, ma senza abbassare il stata casuale: «Dopo che ave- sono una prova-verità per tut- 35"; 7. Fuglsang Novikov, si è scatenato e in 9,2 kmclassifica —. Le sensazioni era- Il pubblico si ritmo. Chi ne aveva di più era va provato Scarponi, e Van ti. Wiggins, Nibali e Menchov, (Dan) a 37"; 8. ha rifilato ben 2’38’’ al russo. Sulno buone, invece mi sono ritro- scatena BETTINI proprio Martin, al primo suc- den Broeck aveva chiuso, era- per esempio, dovrebbero gua- Seeldraeyers podio, a 1’22’’ Dombrowsky (Usa)vato a dovere limitare i danni. cesso in un grande giro. no tutti al gancio. E ho capito dagnare sugli scalatori puri. (Bel) a 42"; 9. e a 2’08’’ lo sconsolato Novikov.Una prestazione negativa che che toccava a me, era il tratto «Sono sicuro che Wiggins farà Zubeldia (Spa);non mi aspettavo». Impressioni Qualcuno aveva più duro della salita, quello grandi cose — conclude il lea- 10. Cobo (Spa) a pensato che Nibali avesse po- che ha fatto più male di tutti. der della Liquigas —, ma io a 46"; 12. Martin GRANFONDO IN AUSTRIASqualo Vincenzo Nibali è entra- tuto avere un problema mecca- Ho ripreso Martin, siamo anda- cronometro non sono fermo. (Irl) a 55"; 13.to in azione a poco più di 4 chi- nico nel finale, invece era «so- ti forte, ma Wiggins ha trovato Non voglio fallire». Wiggins (Gb) a 1’;lometri dalla fine. Ha ripreso lo» esausto e lo confermava re- in Froome un grande compa- © RIPRODUZIONE RISERVATA 16. Bruseghin a 1’12"; 18. Scarponi a dietro la notizia CRONO DETERMINANTE IL PRIMO TRATTO 1’54"; 21. Menchov (Rus) a 2’18" Wiggins, allenamenti a 42 gradi massimo a 42 gradi. In una sorta di capannone che ho S in un capannone riscaldato in giardino, ho messo OGGI cinque elementi 10ª tappa, crono Bradley Wiggins ha riscaldanti e un a Salamanca, cominciato a pensare a umidificatore. Non è una 47 km. Diretta questa Vuelta in un giorno novità, perché fecero una Eurosport, 16 preciso: l’8 luglio. Una cosa simile gli atleti caduta l’aveva costretto al britannici della mtb prima ritiro dal Tour: era uno dei di Pechino 2008, per favoriti — sulla scia del simulare le condizioni di successo al Delfinato — e caldo e umidità che Lo riconoscete? secondo Dave Brailsford, il avrebbero trovato in Cina». E’ Ullrich: 182˚ team manager di Sky, «si Sia quel che sia, Wiggins trovava nella forma della Bradley Wiggins, 31 anni BETTINI non ha mostrato particolari «Molto dura, ma è stata una sua vita». «E adesso che disagi soprattutto nei primi bella giornata. E’ fantastico essere cosa posso fare? Andare iridata, quando tenterà di giorni di corsa, quando la tornato nel mondo del ciclismo». alla Vuelta», si è detto detronizzare Cancellara. temperatura ha superato i Parole di Jan Ullrich (foto AP), 37 l’eccentrico Bradley, 31 Si è preparato in maniera 40˚. «E’ chiaro che, nella anni, che aveva lasciato il ciclismo anni, già pluri-iridato e specifica anche per cronometro di Salamanca, dopo il coinvolgimento olimpionico su pista, ora abituarsi alle calde devo guadagnare. E’ un nell’Operacion Puerto. Ieri ha alla ricerca di una grande temperature che avrebbe giorno per me: mentre, per disputato la Ötztaler, una delle più corsa a tappe (4˚ al Tour trovato in terra iberica. esempio, l’Angliru non lo importanti granfondo al mondo, 2009). E dunque non è «Un giorno sì e un giorno sarà». che si corre in Austria. Il tedesco venuto in Spagna soltanto no, mi sono allenato per ci. sco. ha coperto i 238 km della gara a preparare la cronometro un’ora e mezza al © RIPRODUZIONE RISERVATA (con 5500 metri di dislivello) in FONTE: LA VUELTA.COM GDS 8h12’29", chiudendo 182˚.
  • 38. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201138
  • 39. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 39 A soli€ 2,80*
  • 40. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201140 MONDIALI IL FILM Primo dai blocchi DI ATLETICA poi la disperazione FOTOSERVIZIO DI GIANCARLO COLOMBO ilcommento di FAUSTO NARDUCCIIL SUICIDIO Bolt shockDELL’ATLETICAIN DIRETTA Falsa partenzaA volte basta una pistolacaricata a salve per tentare ilsuicidio. Ma se Bolt ci èriuscito — uscendo di scena Usain squalificato I 100 vanno a Blakenella maniera al tempostesso più scioccante eridicola che la storia deiMondiali ricordi — lo deve alconcreto contributo di queilungimiranti dirigentidell’atletica che due anni fa Dopo il solito show anticipa lo sparo ed èavevano inventato la nuovaregola delle false partenze fuori, l’oro al compagno di allenamento (9"92)per salvaguardare lospettacolo. Via al primo pensava di dover lottare dall’ar- DAL NOSTRO INVIATOerrore, al primo movimento PIERANGELO MOLINARO gento in giù si è trovate spalan-sbagliato! La squalifica di DAEGU (Sud Corea) Sul podio gli cate le porte del cielo. Qualcu-Bolt, nei 100 metri che aveva no l’ha pagata di più, soprattut-dimostrato di poter vincere Un po’ di umiltà non fa esperti Dix e to i giovani. Non per niente si-con una gamba sola, si può mai male, migliora l’immagine Collins. no ai settanta metri stava perleggere e metabolizzare in e aiuta a rimanere concentrati. Da giovedì notte vincere il più scafato del grup-molti modi: come una Ieri nello stadio di Daegu è suc- rivincita nei 200 po, Kim Collins, 36 anni, che sipunizione divina alla cesso quanto nessuno avrebbefaciloneria con cui il è mosso in linea con le presta- osato pensare: Usain Bolt non zioni fornite in batteria e in se-superfavorito si era ha vinto i 100. Anzi, non li ha dalla telecamera della direttapresentato al via di una mifinale. Il titolo invece è anda- neppure corsi, si è fatto squalifi- in primo piano, indicava, prima to a Yohan Blake, 21 anni, chefinale che valeva pur sempre care per una falsa partenza. a destra e poi a sinistra, gli av-un oro mondiale, come la la scorsa stagione è stato sospe- Lui, che meno di ogni altro al versari scrollando la testa come so per tre mesi perché positivocavolata (ma qui ci vorrebbe mondo dovrebbe speculare su a dire: «Non saranno loro a vin-l’epiteto che Usain ha rivolto a uno stimolante, che ha chiuso questo momento tecnico visto cere». Venti secondi dopo era in 9"92, ottimo tempo se si con-a se stesso buttando all’aria che dal primo passo in poi ha senza maglietta con le mani ap-la maglietta) di un eroe sidera l’1.4 metri a secondo di tutto più degli altri, è caduto poggiate al muro azzurro dello vento contrario. In partenza ilviziato; come uningiustificato atto di nella trappola. La regola è in- stadio sul quale avrebbe voluto più lesto è stato l’altro giamaica-nervosismo di un campione flessibile, da due stagioni, per picchiare una testata, mentre i no Carter (0.154) a cui ha rispo-che temeva il «delfino» accelerare i tempi televisivi, chi suoi ex scudieri stavano accoc- sto Collins (0.155). Ma è statoBlake al suo fianco. sbaglia è fuori. E Bolt l’ha fatto colandosi sui blocchi per giocar- il veterano a piazzare l’accelera- in modo plateale, 104 millesi- si il «suo» titolo. zione migliore. Le sue misurePerò l’omicidio-suicidio mi di secondo prima dello spa- ridotte (1.74 per 64 kg) glidell’atletica in diretta, questo ro. Era inutile rischiare, manca- L’errore Solo alla concentrazio- hanno permesso di trovareboccone amaro infilato nel va Powell, gran partente e centi- ne o a un’esplosione di quella sta più veloce dell’anno; sabato tensione nascosta dietro al tea- prima degli altri la massimapiatto dei telespettatori che a velocità e prendere un me-ora di pranzo pregustavano nel primo turno e due ore pri- trino può essere addebitato il ma in semifinale Usain aveva di- suo errore. Ma non è «caduto tro e mezzo di vantaggio.il momento clou degli interi Bravo è stato Blake a nonMondiali, non sarebbe stato mostrato di aver ritrovato tutto sullo sparo», lo ha anticipato. E quanto era mancato nella pri- lo ha capito. Dopo tre passi rab- scomporsi, e con l’ordinepossibile se a monte non ci nell’azione ha trovatofosse stata quella regola ma parte della stagione. biosi e di ottima fattura, ha alza- to la testa al cielo e si è sfilato la una velocità superioremoralmente ingiusta, che con cui ha superato Col-secondo i bookmaker inglesi Lo show Dietro ai blocchi prima maglietta. E’ stato onesto, non del via era un contrasto striden- ha pensato di poter essere salva- lins, battuto di un cen-verrà rivista in tempi brevidalla federazione mondiale. te l’espressione al limite dello to, l’idea dell’impunità non l’ha tesimo anche da Dix.E la legge del contrappasso svenimento di Cristophe Lemai- sfiorato e prima ancora che il La grande occasionein una giornata così ce la dà tre e l’atteggiamento come al so- giudice lo raggiungesse per mo- l’ha persa Lemai-l’impresa di Pistorius: lito un po’ sbruffone di Bolt. Il strargli il cartellino rosso, è usci- tre, una medagliaproprio mentre cade il campione mimava un direttore to dalla pista, prendendosela era alla sua porta- 2009campione «superdotato», la d’orchestra rivolto ai giamaica- con se stesso e quella leggerez- ta. La cercheràgrande atletica fa un bagno ni in tribuna dietro alla parten- za, sotto lo sguardo di fuoco del- nei 200, dovedi umanità concedendo la za, poi apriva le braccia a mo’ di l’allenatore Mills. Bolt rientreràsemifinale iridata a un uomo aeroplanino, quindi stringeva in pista furioso A Berlino Bolt fece una falsasenza gambe che la Iaaf la mano al compagno di allena- La finale I sette sprinter rimasti e forse più at- partenza in semifinale prima diaveva fatto di tutto per mento Blake, il futuro campio- sui blocchi di partenza, come tento. vincere il titolo, allora la primaespellere dal contesto degli ne, tra il serio e il faceto. Una gli spettatori, sono rimasti © RIPRODUZIONE non era punita con la squalificaatleti normodotati. volta sui blocchi, inquadrato scioccati. All’improvviso chi RISERVATAL’ALTRA SORPRESA ANCHE NEL MEZZOFONDO CADONO I FAVORITI un 10.000 dal 2003, si è ritira-Nei 10.000 Bekele e Farah k.o., vince Jeilan to al sesto chilometro ormai sfiancato. L’affondo Ha pensato che sareb-A 20 metri dal origine somala, campione eu- L’errore Era fra lo stupito e il be stato sufficiente prendere ropeo di 5000 e 10.000, pare- disperato lo sguardo fermato la testa a 500 metri dal traguar-traguardo il va sicuro del successo tale era al rallenty di Farah quando, a do. E’ andato in testa, ma sen- stata nella stagione la superio- 20 metri dal traguardo si è vi- za affondare mai il colpo. Inbritannico supera- rità dimostrata. Il 26’46"57, sto superare senza avere più questi 500 metri ha cambiatoto dall’etiope d’oro miglior tempo stagionale, con cui aveva stupito il 3 giugno al energie per rispondere all’at- tacco del ventiduenne etiope tre volte ritmo, dopo l’ultimo cambio il serbatoio era ormaiin 27’13"81 meeting di Eugene pareva ren- Ibrahim Jeilan, ragazzo semi- vuoto per rispondere all’attac- derlo inattaccabile sul piano sconosciuto cresciuto in Giap- co di Jeilan. L’etiope ha chiuso del ritmo e le progressioni vin- pone, dove le maratone a staf- in 27’13"81 contro 27’14"07DAEGU (Sud Corea) centi esibite sui 5000 a Mona- fetta con le squadre delle gran- del britannico, mentre il bron- co a fine luglio e sui 3000 a di aziende rendono ricche mol- zo è andato all’altro etiope In 45 minuti è girato il Londra il 6 agosto, lo metteva- te gazzelle africane. Il britanni- Merga (27’19"14) alla fine dimondo. Forse Bolt avrebbe po- no al riparo dagli sprinter del co lo ha sottovalutato. Pensa- una gara a strappi effettuati so-tuto trarre una lezione da mezzofondo. Poteva soltanto va che l’unica variabile sareb- prattutto dall’eritreo Tadese.quanto era successo tre quarti battersi da solo. E lo ha fatto. be stata Kenenisa Bekele, il re Il nostro Daniele Meucci si èd’ora prima della finale dei Troppa sufficienza, troppa vo- al rientro dopo due anni di as- piazzato dodicesimo in100. Nulla è scontato a questi glia di spendere meno energie senza, ma ha capito ben presto 28’50"28 alla fine di una garaMondiali. Lo stesso errore di possibili in vista dei 5000 e ri- che non era un pericolo e ne è condotta in gran parte da solo.Usain l’ha commesso Mo Fa- petere le doppiette olimpiche stato sicuro quando il fuori- pa.m.rah nei 10.000. Il britannico di Ibrahim Jeilan, 20 anni, sorprende Mo Farah nel finale dei 10.000 AFP e mondiali di Bekele. classe etiope, che non perdeva © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 41. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 41Da sinistra, i 10 LE FINALI DI OGGIsecondi di follia ORA GARA ITALIANI FAVORITIdi Usain Bolt. Il 12.15 martello U Vizzoni Murofushi (Giap), Pars (Ung)favorito dei 100 12.25 asta U - Lavillenie (Fra), Mohr (Ger)parte prima 13.40 peso D - Adams (Nzl), Lijiao Gong (Cina)dello sparo, 14.05 400 D - Montsho (Bot), Felix (Usa)capisce l’errore 14.25 110 hs - Robles (Cuba), Liu Xiang (Cina)e si dispera 14.45 100 D - Jeter (Usa), Campbell B. (Giam) Visto da vicino Sempre Cannibale Usain Bolt riesce a essere grande anche negli errori. L’ipotesi che potesse autoeliminarsi non l’avevamo prevista. Non ci era mai capitato di vederlo partire in anticipo in passato in una finale, così ci ha fulminato, ma ha continuato a essere il Cannibale. Perché? Chi parlerà di Blake, compagno di allenamento e ora campione mondiale? E’ destinato a gustarsi l’oro, nell’ombra diUsain Bolt, 25 anni, parte 104 millesimi prima dello sparo nella finale dei 100 AFP Yohan Blake, 21 anni, compagno di allenamento di Bolt, ha vinto i 100 in 9"92 COLOMBO Usain. lato del rischio delle partenze Si sono sentiti commenti Il pasticcio e la fuga più volte e adesso è successo davvero. E sì che nello stadio c’era silenzio, nessun fattore esterno che potesse distrarci». Ha vinto dopo che, per motivi pungenti: «Così la smetterà di fare il pagliaccio prima della partenza!». Queste sono opinioni di anime «Non vedrete lacrime» diversi, sono usciti di scena i va- ri Powell, Gay, Mullings, Rod- gers e, appunto, Sua Maestà Bolt. Il suo non può essere un successo pieno. «Non credevo frustrate, scusate se siamo così severi. Bolt è figlio di un’isola particolare. I suoi avi erano schiavi, lui è Dalla pista di riscaldamento scappa al Villaggio atleti: lo avrebbero buttato fuori — ag- giunge lo statunitense Walter aperto al mondo, è sempre gentile, ama «Non ho niente da dire». Polemiche sul regolamento Dix, fino a ieri imbattuto nella stagione e ora d’argento — pre- scherzare, che senso ha crocefiggerlo? ferivo di gran lunga la regola ti, a est della città. Probabilmen- che concedeva le due partenze Adesso ripartirà la DAL NOSTRO INVIATO te per sparire nella sua stanza, false». Anche Ricky Simms, il polemica sulla regola ANDREA BUONGIOVANNI che non ammette più DAEGU (Sud Corea) sul suo letto. Con il volto den- Collins: «Regola manager irlandese di Usain, vi- errori allo start. Lui tro il cuscino per l’imbarazzo e da rivedere». E i ve momenti tristi. «Non oso im- Un fantasma si aggira nel- la rabbia. maginare come possa sentirsi aveva vinto a Pechino e bookmaker inglesi — sentenzia —: non credo che Berlino, quando il primo l’immensa pancia dello stadio di Daegu. Il nome di Usain Bolt Reazioni In sua assenza ci sono puntano su una l’errore dipenda dal fatto che ar- avvio anticipato era solo riecheggia ovunque. Qui come parole in libertà di tanti, forse nuova norma rivava da mesi un po’ così, né un peccato veniale, in ogni angolo del mondo. Il di troppi. Di Grace Jackson, per dall’eccesso di confidenza. Cer- stavolta ha pagato duro. fantasma salta, rimbalza, fa le esempio, argento olimpico sui ti atteggiamenti li ha sempre Nel 2009 si era distratto capriole, corre come un fulmi- 200 a Seul 1988 e a Daegu te- stiene pure Kim Collins, uno avuti, sin da quando era un ra- in semifinale, ma il am leader della Nazionale gia- che al nono Mondiale della car- gazzino e non aveva ancora vin- regolamento l’aveva ne. Ma lui, quello vero, l’Usain maicana. Non ha alcuna investi- riera e otto anni dopo l’oro di to niente. Quel che è successo, graziato. Stavolta è in carne e ossa, non c’è. Dopo tura ufficiale, ma in qualche Parigi, non ha finito di stupire. comunque, nulla toglie al cam- andato in cortocircuito, quel che tutti han visto, dopo il modo diventa la portavoce del- «L’atletica ha bisogno delle tv e pione che è e non avrà riflessi può capitare. Avesse patatrac, s’è dileguato, con la l’ex campione del mondo dei se alle tv togli Usain, il castello sulla sua carriera». Il fantasma, vinto in 9”80, c’è chi faccia lunga e la testa piena di avrebbe detto che non pensieri marci. «Vi aspettate 100. Sì, esatto: ex. «Immagino non sta più in piedi — dice il intanto, non smette di compari- che Usain sia devastato — so- vecchio saggio — la regola va re. Si mostra persino durante la era più lui, che andava delle lacrime? Non le vedre- piano… te. Sto bene». Una bugia stiene — il suo progetto legato rivista. Per assurdo, in un pri- conferenza stampa dei meda- alla possibilità di diventare una mo momento, ho sperato si fos- gliati del decathlon: «Noi — di- A noi è più simpatico detta uscendo di pista da adesso, e perché non dare in pasto a chi vorreb- leggenda, replicando prima i se trattato di un malfunziona- ce lo statunitense Trey Hardee, due titoli individuali iridati e mento. Gli starter, in verità, fresco di conferma d’oro iridato andiamo invece a be sapere tanto di più e criticare quei giovani poi addio. O arrivederci. poi quelli olimpici, è almeno hanno lavorato benissimo». Il — siamo fortunati: abbiamo an- leoni che si sono fatti Bolt passa dalla pista di temporaneamente tramontato. dibattito è aperto. Il «povero» cora la regola che permette la battere da Kim Collins, 9"88 riscaldamento, via di fu- E per colpa di cosa? Di una stu- Yohan Blake, erede di Usain sul doppia falsa». E non per niente 36 anni di bronzo? ga obbligata. «Non ho pida falsa. Sarà una belva, coi tetto del mondo, non se lo fila in vista dei Giochi di Londra ie- Usain ha solo sbagliato niente da dire — bisbiglia 200 e la staffetta ci sarà da di- nessuno. Se non per domandar- ri la casa di scommesse inglese un facile rigore, ma è Il miglior tempo da quelle parti — datemi vertirsi. Certo che se la regola è gli come ha vissuto il dramma William Hill quotava 5 a 2 la entrato nella storia lo stagionale di Usain tempo. I primi turni dei 200 stata imposta dalle tv, non cre- del compagno d’allenamento... possibilità che la Iaaf cambi ora stesso. Bolt. Blake ha vinto sono venerdì, giusto? Vedremo do che le tv siano soddisfatte di in tempi brevi la regola della fal- l’oro in 9"92 lì, allora». Poi sale su un’auto non aver avuto Bolt in finale». La regola «E’ stato uno shock - sa partenza. di GIANNI MERLO che lo porterà al Villaggio atle- Già, ovvietà ben detta. Lo so- ammette Blake — abbiamo par- © RIPRODUZIONE RISERVATALA REGOLA IN VIGORE DAL 1˚ GENNAIO 2010 IL RE 2003 IL PIÙ VECCHIO SUL PODIO DELLO SPRINT Collins, nonno velocitàBasta un errore, richiesta delle tv A 36 anni bronzo e recordTutto cominciò degli atleti sui blocchi di par- ta che durò più di mezz’ora. Kim Collins, 36 anni e 144 tenza. L’attrezzatura elettroni- giorni, col bronzo nei 100 di ieri ècon Drummond in ca è tarata su un decimo di se- Com’era Prima era concesso diventato il più anziano atleta a condo, convenzionalmente un errore a tutti, al secondo in- salire sul podio nella gare dipista per mezz’ora considerato il tempo minimo vece si veniva espulsi dalla ga- sprint ai Mondiali (100, 200 ea Parigi. Decide umano di reazione allo sparo del via. ra. Nel 2006 la federazione in- ternazionale stabilì che per tut- 400 metri). Il nonno dello sprint ha fatto meglio di campioni comeuna macchina to il lotto dei concorrenti sa- Christie (100, 33 anni e 135 Tempi tv L’esigenza di varare rebbe valsa una sola falsa par- giorni) Lewis (200, 32a e 50 g) e La regola che ha punito il questa norma è nata su richie- tenza ed alla seconda, chiun- Johnson (400, 31a e 347g).campione del mondo e olimpi- sta delle televisioni per taglia- que fosse il colpevole, sarebbe Collins, che sui 100 ha un persoco in carica Usain Bolt nella fi- re i tempi morti. I vari network stato squalificato. Questo per- nale di 9"98 del 2002, è statonale mondiale dei 100 è in vi- l’hanno chiesta a viva voce do- ché, soprattutto nei 100 e 110 iridato a sorpresa dei 100 fra igore dal primo gennaio 2010. po che ai Mondiali di Parigi ostacoli, dove la partenza è an- mostri, lui che è un frugolinoDa allora chiunque anticipi la 2003 lo statunitense Jon cora più determinante, molti (1.75 per 64 kg), ai Mondiali dipartenza è automaticamente Drummond fece sballare i pa- atleti per penalizzare gli avver- Parigi 2003 e bronzo due annisqualificato. Non è un uomo linsesti del mondo intero rifiu- sari più lesti al via commette- dopo in quelli di Helsinki. Ache decide, ma un congegno vi- tandosi di uscire di pista, anzi, vano di proposito una falsa Daegu ha vinto batteria in 10"13cino allo starter, che registra i sdraiandosi sulla stessa dopo per indurli a speculare il meno ( 1.7), semifinale in 10"08 ( 0.8)tempi di reazione in base alla la squalifica seguita alla sua possibile allo sparo. prima del 10"09 della finale ( 1.4). Kim Collins, 36 anni AFPpressione esercitata dai piedi falsa partenza. Una sceneggia- pa.m. Jon Drummond ai Mondiali 2003
  • 42. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201142 I 4.60 della qualificazione non in 50"19 ai 400, il sudanese è MONDIALI ASTA Isinbayeva in finale sono neppure stati affrontati. L’unica sicura come Yelena è IL MEDAGLIERE NAZIONE O A B SEMIFINALI 800 Kaki rischia il k.o. stato superato dal 17enne etiope Mohammed Aman (1’44"57) e dal DI ATLETICA con un salto (4.55) stata la Murer (Bra), la Rogowska è entrata in gara a 4.40 (2 salti); Kenya Stati Uniti 2 2 2 2 2 - Rudisha sul velluto polacco Lewandowski (1’44"60) e si è qualificato per la finale solo Russia 1 2 - Grande prova di sicurezza la tedesca Strutz ha affrontato i Tentativo di suicidio ieri del grazie al ripescaggio. Tranquille Etiopia 1 - 1 di Yelena Isinbayeva ieri nelle 4.50. Grande rischio per la Suhr sudanese Kaki nella prima qualificazioni di Rudisha (primo in Cina 1 - - qualificazioni dell’asta. Alla russa (Usa): ha superato 4.50 al 3o semifinale degli 800: dopo un 1’44"20) e Borzakovskiy (1’45"73 Giamaica 1 - - è stato sufficiente un salto a 4.55. tentativo. Oggi finale alle 12.25. passaggio in 23"86 ai 200 metri e alle spalle di Symmonds).La storica corsa di PistoriusII primo paralimpico dei Mondiali passa il turno: «Una liberazione». Oggi semifinali dei 400DAL NOSTRO INVIATO so, non lo dà a vedere. A far sali- re l’adrenalina, arriva una falsaANDREA BUONGIOVANNIDAEGU (Sud Corea) partenza: è del nigeriano Rabo i risultati Samma, squalificato. Il secon- Per la storia e nella sto- do sparo è buono: la reazione E Merritt firmaria. Oscar Pistorius non si ac-contenta di essere il primo pa- di Oscar non è da manuale (0"212), la messa in moto mac- il miglior 400ralimpico a partecipare, in atle- chinosa come sempre. Le prote- dell’anno: 44"35tica, a una rassegna globale. si, almeno in questo frangente,Nel primo turno dei 400 vola in certo non lo aiutano. Femi Ogu- Finali. Uomini. 100 (-1.4): 1. Blake (Giam)45"39, secondo miglior tempo node del Qatar, che gli sta a 9"92; 2. Dix (Usa) 10"08; 3. Collins (St.K) 10"09; 4. Lemaitre (Fra) 10"19; 5. Baileydella carriera a 32/100 dal per- fianco, recupera in fretta il de- (Ant) 10"26; 6. Vicaut (Fra) 10"27; 7. Cartersonale e, con pieno merito, con- calage. E così, dalla sesta cor- (Giam) 10"95; Bolt (Giam) sq. 10.000: 1. Jei-quista la semifinale. Il 24enne sia, fa lo statunitense Tony Mc- lan (Eti) 27’13"81; 2. Farah (Gb) 27’14"07; 3.sudafricano oggi torna sui bloc- Quay. La vera gara di Pistorius Merga (Eti) 27’19"14; 4. Tadese (Eri)chi alle 13.16 italiane (in 7a cor- comincia sul primo rettilineo. 27’22"57; 5. Mathathi (Ken) 27’23"87; 6. Ki-sia), insieme alla crème del gi- rui (Ken) 27’25"63; 12. MEUCCI 28’50"28. Decathlon: 1. Hardee (Usa) 8607ro di pista mondiale. Un altro Obiettivo centrato L’accelerazio- (10"55/-0.5; 7.45/+0.1, 15.09, 2.02, 48"37,capitolo della sua favola mera- ne è di qualità, la seconda curva 13.97/-0.8, 49.89, 4.80, 68.99, 4’45"68); 2.vigliosa, intanto, è già stato anche. All’ingresso sulla retta Eaton (Usa) 8505; 3. Suarez (Cuba) 8501;scritto. Il ragazzo senza gam- d’arrivo si presentano in cinque 4. Drozdov (Rus) 8313; 5. Sintnicolaas quasi appaiati. La volata fa tene- (Ola) 8298; 6. Dudas (Ser) 8256. Marcia 20 km: 1. Borchin (Rus) 1h19’56"; 2. Ka- re il fiato sospeso. Il bahamense naykin (Rus) 1h20’27"; 3. Lopez (Col) «Mi sono allenato Chris Brown vince in 45"29, il 1h20’38"; 4. Zhen Wang (Cin) 1h20’54"; 5. due anni a britannico Martyn Rooney fa Emelyanov (Rus) 1h21’11"; 6. Hyunsub Kim 45"30, poi c’è l’uomo sul quale (S.Cor) 1h21’17"; Rubino sq. Grosseto e uno a tutto il mondo sta puntando lo Donne. Lungo: 1. Reese (Usa) 6.82 (+0.1); Gemona, ho l’Italia sguardo: 45"39, appunto, 2. Kucherenko (Rus) 6.77 (0.0); 3. Radevi- ca (Let) 6.76 (-0.3); 4. Mironchyk-Ivanova nel cuore» 3/100 meglio di Ogunode e 14o (Bie) 6.74 (+0.2); 5. Klüft (Sve) 6.56 (+0.4); tempo complessivo sui 24 pro- 6. DeLoach (Usa) 6.56 (+0.3); 11. Maggi mossi. Solo nella magica notte (Bra) 6.17 (+0.6). di Lignano del 19 luglio scorso Disco: 1. Yanfeng Li (Cina) 66.52; 2. Müller ha fatto meglio. Dalla curva di (Ger) 65.97; 3. Barrios (Cuba) 65.73; 4. Glanc (Pol) 63.91; 5. Trafton (Usa) 63.85; uno stadio in verità semivuoto, 6. Jian Tan (Cina) 62.96. si alza un «Oscar, Oscar». Lui fa QUALIFICAZIONI. Uomini. 100. Sem. I un inchino, abbraccia un paio (-0.4): 1. Blake (GIam) 9"95. II (-1.0): 1. Bolt di rivali, recupera e sorride. Sor- (Giam) 10"05. III (-0.8): 1. Collins (St.K) ride largo. Non immagina che Oscar Pistorius, 24 anni, precede di 3 centesimi il qatarino Femi Ogunode, 20, e chiude in 45"39 REUTERS 10"08; 4. Gatlin (Usa) 10"23 (el.). 400. lo attende una seconda gara, Batt.. I: 1. Bartholomew (Gren) 44"82; 2. forse più dura della prima... Tra Quow (Tri) 44"84. II: 1. Gonzales (Giam) OSCAR PISTORIUS 45"12. III: 1. L. Merritt (Usa) 44"35; 2. K. 24 anni, sudafricano tv e microfoni vari, è condanna- to a un 1h05’ di interviste a raffi- Lucisu Borlée (Bel) 44"77. IV: 1. James (Gren) 45"12. V: 1. Brown (Bah) 45"29; 3. Pisto- ca. Disponibile con tutti, non ne- rius (Saf) 45"39 (q.). 800. Sem. I: 1. Aman AVVISTAMENTO DEL GIORNObe, al di là di ogni polemica, ga una battuta ad alcuno. «Pro- (Eti) 1’44"57; 3. Kaki (Sud) 1’44"62. II: 1.continua a far correre brividi vo un senso di liberazione — Symmonds (Usa) 1’45"73. III: 1. Rudishalungo la schiena.Tensioni La «prima volta» avvie- spiega — ho dimostrato di sa- permi esprimere al meglio in un’occasione così importante. o (Ken) 1’44"20. 110 hs. Batterie. I (+1.0): 1. Liu Xiang (Cina) 13"20. II (-0.2): 1. Richard- son (Usa) 13"19. III (+1.4): 1. Oliver (Usa) 13"2. IV (-0.3): 1. A. Merritt (Usa) 13"36; 2.ne in una tarda mattinata su- Sapevo che McQuay mi avreb- Visto di nuovo Usain Bolt al Robles (Cuba) 13"42. Donne. 100. Batte-dcoreana, calda e umida. Pisto- be presto ripreso, così ho fatto «warm up»: gli altri rie. I (+0.3): 1. Jeter (Usa) 11"21. II (+1.4): 1.rius è nella 5a e ultima batteria, gara su di lui. Son qui con l’at- sprintavano tesi, lui Stewart (Giam) 11"13. III (+1.0): 1. Lalova (Bul) 11"10. IV (+0.1): 1. Baptiste (Tti) 11"27.confinato in 8a e ultima corsia. teggiamento dello studente che dormicchiava ascoltando V (+0.9): 1. Okagbare (Nig) 11"10; 2. S.A.Passano i primi 4 e gli autori deve imparare. Ho pregato il Si- musica; gli altri erano Fraser (Giam) 11"13. VI (+2.2): 1. Soumarédei 4 migliori tempi tra gli gnore perché mi facesse rimane- preoccupati, lui sembrava (Fra) 11"12. VII (+0.5): 1. Campbell-Brownesclusi. Oscar, tra gli avversari re calmo. Ha esaudito la mia ri- divertito. Ma stavolta il suo (Giam) 11"19. 400. Sem. I: 1. Felix (Usa)diretti, vanta la 5a prestazione. chiesta. Non mi sento un pionie- mantra dei gesti non ha 50"36; 2. Williams-Mills (Giam) 50"48. II: 1.Dovrà dare il meglio, anche se re, ma sono orgoglioso di aver McCorory (Usa) 50"24; 2. S. Williams funzionato, in pista Bolt è (Giam) 50"46; 5. MILANI 51"86 (el.). III: 1.dopo le prime 4 batterie, si è ri- contribuito a sgretolare un mu- inciampato su stesso. E così Montsho (Bot) 50"13; 2. Kapachinskayapescati con un 46"62 che, nono- ro. Per una seconda promozio- il marziano è tornato sulla (Rus) 50"41.stante gli alti e i bassi ai quali ne non basterà il mio 45"07». terra. 1500. I: 1. England (Gb) 4’13"45. II: 1. Ka-ha abituato, è alla sua portata. Poi una dedica: «Mi sono allena- rakaya (Tur) 4’10"38. III: 1. Jamal (Bahr)Nella 3a LaShawn Merritt, cam- to due anni a Grosseto e uno a 4’07"04. Asta: 1. Isinbayeva (Rus), Murer USAIN BOLT (Bra), Rogowska (Pol), Strutz (Ger) 4.55;pione uscente al rientro da uno Gemona — ricorda — ho l’Italia AL CAMPO DI ALLENAMENTO 6. Suhr (Usa) 4.55; 22. Giordano Brunostop per doping di 21 mesi, ha nel cuore. Tornerò presto». Sa- 4.40 (el.). Peso: 1. Adams (N.Zel) 19.79; 4.stampato un 44"35, miglior cro- rà sempre il benvenuto. di Lucilla Andreucci Ostapchuk (Bie) 19.11; 5. Camarena-Wil-no 2011. Pistorius, se è nervo- © RIPRODUZIONE RISERVATA Pistorius ha realizzato il 14o tempo sui 24 dei promossi in semifinale AFP liams (Usa) 19.09; 14. ROSA 18.28 (el.). 29 AGOSTO - 11 SETTEMBRE IN ESCLUSIVA, OGGI DALLE 17 ONLINE SU EUROSPORT.YAHOO.IT
  • 43. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 43 DECATHLON E DISCO (8505) e al cubano Suarez (8501). LUNGO DONNE statunitense Brittney Reese (6.82), IN TV ALLE 12 E ALLE 3 sem. 13: 400 U, sem. 13.35, epta Il punteggio del vincitore è il più l’argento della russa Olga thlon, 200. 13.40: peso D, finale. Hardee si conferma basso nella storia dei Mondiali. Reese oro a sorpresa Kucherenko (6.77) e il bronzo, con Alle 12.15 martello 14.05: 400 D, finale. 14.25: 110 Impresa Yanfeng L’Asia festeggia per la prima volta Podio in 6 centimetri un exploit all’ultimo tentativo, della Speriamo in Vizzoni hs, finale. 14.45: 100 D, finale. un successo nel disco femminile: lettone Ineta Radevica (6.76). Mai il 4ª g. (notte): 3, eptathlon, lungo. Lo statunitense Trey il merito è della 32enne cinese Li Gara modesta nei contenuti titolo era stato assegnato con una Oggi (ora italiana). Ore 12, 3.10: alto U, qual. (Chesani). 3.20: Hardee, con 8607 punti, s’è Yanfeng (66.52 e sei lanci sopra i tecnici, ma vibrante per quelli misura così modesta, ma mai tra 110 hs, sem. 12.05: eptathlon, peso. 5000 D, batt. 4.20: 1500 U, batt. confermato iridato del decathlon 64.32). Solo una volta l’oro è agonistici: il lungo femminile regala la prima e la terza c’era stata così 12.15, martello U, finale (Vizzoni). 4.40: eptathlon, giavellotto. 4.45: davanti al connazionale Eaton arrivato con una misura inferiore. un podio a sorpresa. L’oro è della poca differenza (6 centimetri). 12.25: asta U, finale. 12.30, 100 D, triplo D, qual. (La Mantia).Riecco Schwazer A La Milani si migliora ORO DAL ARGENTO ADelusione Rubino 2008 Rosa prima esclusa EUROPEONella 20 km di marcia, Alex è 9o: «Ho reimparato a La bergamasca (51"86) fa il personale nellasoffrire». L’altro azzurro squalificato al 13o km semifinale dei 400. La pesista (14ª) fuori dalla finale S SDAL NOSTRO INVIATO Alex rante la gara». «Ho marciato a Tripletta DAL NOSTRO INVIATO Marta Milani, molto sul finale e ha dato i suoi La MantiaPIERANGELO MOLINARO Schwazer, 26 un ritmo che potevo sostenere Borchin ANDREA BUONGIOVANNI 24 anni frutti. Ma, a 24 anni, voglio cre- in pedanaDAEGU (Sud Corea) anni COLOMBO — è la difesa di Rubino — sape- Il campione DAEGU (Sud Corea) COLOMBO scere ancora. Ora un po’ di ripo- Domani, stanotte vo che Borchin e Zhen avrebbe- mondiale della so e poi pensiamo alla 4x400». in Italia (alle Nel giorno in cui il cam- ro cambiato su ritmi altissimi e 20 km di In attesa della finale del 4.45), con lepione olimpico e mondiale del- in quel momento era meglio tro- marcia, il russo martello di Nicola Vizzoni (og- Qualificazioni mancate Mentre qualificazioni della 20 km di marcia Valery Bor- varsi avanti. Non mi squalifica- Valery Borchin, gi alle 12.15 italiane), è di Mar- Daniele Meucci, 12o e terzo eu- triplo, entra inchin ha confermato il titolo vano dal 2005...». è nato a ta Milani — ancora una volta ropeo nei 10.000 (28’48"62), scena Simona Lairidato, l’Italia vive la co- Povodinovo l’11 grande combattente — l’unica lamenta «la non abitudine a cer- Mantia. Lacente delusione della squa- Esausto Schwazer ha disputato settembre 1986 nota positiva in casa azzurra ti cambi di ritmo», ai tre azzurri palermitana,lifica di Giorgio Rubino, ma una gara intelligente e un e si allena a nella seconda giornata di gare. impegnati in qualificazione va argento europeoè sicura di aver ritrovato Alex metro dopo il traguardo si Saransk, la La quattrocentista bergama- peggio: vengono tutti elimina- all’aperto e oro alSchwazer, 9o come 4 anni fa a è inginocchiato a terra «Saluzzo» della sca, dopo la bella qualificazio- ti. Le prestazioni tecniche non coperto, dovràOsaka, quando la 20 fu un col- esausto. «Ragazzi, che marcia russa ne di sabato (in 51"94, 12o tem- sono lontane dai personali superare 14.45laudo prima del bronzo della suonata gli ultimi 2 giri sotto il guru po complessivo), si ripete in se- stagionali, ma a un Mondia- (due cm più dello50 km. Rubino si è trovato in (4 km, ndr); sapevo di Viktor Tchegin. mifinale. Con una prima fase di le serve altro. Emanuele stagionale) otesta subito insieme al giappo- non poter sostenere Nel 2005 è gara un po’ più accorta, ma Abate è 4o nella propria bat- entrare tra lenese Suzuki; marciava a 4’/km, un finale velocissimo. stato sospeso un irresistibile finale, chiu- teria dei 110 hs in 13"63 prime dodici.nulla di trascendentale, mentre Ma sono contento se pen- un anno perché de in 51"86, 5a nella sua bat- (-0.3), è complessivamente 21o «Sonoalle sue spalle il gruppo andava so che non avrei dovuto essere positivo teria con il 13o crono generale, e manca la promozione per consapevolepiù lento temendo la forte umi- qui. Sino a un anno fa non sarei all’antidoping. E’ il quinto europeo e il primato 10/100. Anna Giordano Bru- delle miedità (82% al via). Ma la marcia mai venuto per prendere una tornato e ha personale, nonché la propria se- no, nell’asta, finisce ventiduesi- possibilità e unadell’azzurro era brutta, rigida, suonata, adesso è un’altra sto- vinto il titolo sta prestazione italiana all-ti- ma: supera 4.10 e 4.25 alla pri- volta in finale nontroppo aerea, e la prima ammo- ria, ho reimparato a soffrire, la olimpico a me, limato di un centesimo. Per ma prova, 4.40 alla terza, ma starò a guardarenizione è arrivata dopo pochi ripartenza verso la 50 km. Il pri- Pechino 2008 e entrare tra le otto elette sareb- poi si arena a 4.50, misura-limi- le altre. Sonochilometri, la seconda poco do- mo ottobre riprendo gli allena- Mondiale a be servito un 50"66 fuori porta- te per l’accesso in finale se otte- pronta a giocarepo il decimo. Si è lasciato sfila- menti pensando ai Giochi di Berlino 2009. ta: cosa chiederle di più? «In nuta con un percorso netto. le mie carte»re, è rientrato nel gruppo, ma Londra. Mi spiace per Giorgio, queste manifestazioni — com- Nemmeno Chiara Rosa, nel pe-lo stesso è stato fermato al 13o. si era allenato come un matto, menta la portacolori dell’Eserci- so, entra le migliori dodici: con ma quando ci sono queste con- to — bisogna aver coraggio. Mi la qualificazione posta a 18.65,La difesa «Avevamo pensato tut- dizioni climatiche non si posso- sono migliorata anche rispetto è quattordicesima e prima del-ta l’altra gara — dice il tecnico no tenere come punto di riferi- agli Europei di Barcellona, va le escluse. Il suo 18.28 arrivaDamilano — ma Giorgio non mento i tempi dei test». bene così. Quest’anno col mio dopo un 17.69 e un 18.27.sentiva neppure i consigli du- © RIPRODUZIONE RISERVATA tecnico Saro Naso ho lavorato © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 44. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201144
  • 45. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 45 BASKET ESORDIO MERCOLEDI’ IN LITUANIA y Appunti IL 31 C’E’ LA SERBIA AMICHEVOLI La Nazionale ha Vincono Lettonia raggiunto ieri e Germania Siauliai allenandosi sul Ultime amichevoli prima campo che da dell’Europeo. In campo, due mercoledì la avversarie del girone dell’Italia: la vedrà impegnata Lettonia ha battuto la Gran nell’Europeo. Bretagna 74 51 (Freimanis 12; Luca Vitali è Freeland, Boateng 8), la Germania stato l’ultimo ha vinto controla Macedonia 81 65 taglio prima (Schwethelm 19, Kaman 17, della partenza. Nowitzki 12; McCalebb 24). Le Gli azzurri: altre: Francia Belgio 74 44 (Batum Bargnani, 19; Beghin 13), Lituania Georgia Belinelli, 88 80 (Jasikevicius 19; Pachulia Carraretto, 19), Turchia Montenegro 74 72 Cinciarini, Cusin, (Kanter 13; Vucevic 14). La Lituania Datome, ha dovuto rinunciare a Darius Gallinari, Lavrinovic per infortunio, il Belgio Hackett, ha perso nell’ultima amichevole il Maestranzi, centro Hervelle e ha richiamato Mancinelli, Didier Mbenga. Mordente, Renzi. SERIE A PARTITE A Montegranaro 31/8 Italia- lo scout è NbaPianigiani e l’Europeo sieme, il modo in cui la squa- dra ha cercato di mettere non solo loro, ma anche Mancinel- li, nella condizione di esprime- re il loro talento. Di certo non Serbia (ore 14.15), 1/9 Italia-Germania (20), 2/9 Italia- Lettonia (16.45), Finora avevamo importato giocatori e tecnici. Stavolta Montegranaro ha ingaggiato dalla Nba un dirigente, Jared Ralsky,«Tutto in sei giorni hanno giocato tanto assieme e anche la lunga assenza di Mor- dente ha rappresentato un ri- tardo nel testare situazioni e rotazioni». 4/9 Italia- Francia (16.45), 5/9 Italia- Israele (14.15). 28 anni, di Chicago nominato direttore delle operazioni basket e scout internazionale della società. Ha esperienze Nba ai MilwaukeePer tornare grandi» Favorite? «La Spagna è sopra tutti. Mi impressiona la stazza della Russia, il talento della Litua- FORMULA Le prime tre del nostro gruppo (girone B) passano alla Bucks e ai San Antonio Spurs, ove ha operato nella scorso campionato. «E un professionista giovane ma già di livello assoluto ha detto il d.g. Vacirca — che ci ha nia che gioca in casa ma ha seconda fase fatto compiere un incredibile«Entrata dalla porta di servizio, sarò felice se l’Italia avuto problemi e deve riuscire ad incanalare la pressione con le prime tre del girone A. salto di qualità in pochi mesi per relazioni, competenza e credibilità enorme nel modo giusto. Lane uscirà più credibile e considerata ad alto livello» Francia è l’unica che ha lampi da Spagna, la Turchia ha fati- Le prime 4 del nuovo internazionale acquisita dal nostro club". Prima amichevole raggruppamento per la Treviso di Sasha zio di una lunga stagione, di- «Non credo che conti l’avversa- Il c.t. Simone cato tantissimo a ritrovarsi do- vanno ai quarti Djordjevic: a Domegge ha persoLUCA CHIABOTTI rei che l’Italia ha margini di mi- rio quanto il fatto che nelle al- Pianigiani, 42 po l’argento mondiale ma è di di finale. Le contro i russi del Samara 75 68 glioramento spaventosi, ma ci tre partite è uscita la nostra anni, sopra con quel livello, la Serbia è esem- finaliste si con 17 punti di Alessandro Pianigiani, finalmente è giochiamo tutto in 5 gare in 6 mancanza di esperienza e fur- la Nazionale e plare per continuità e solidità qualificano ai Gentile, 15 di Moore e Adrien e 2 qui sotto con in un sistema. Poi, sotto, c’è unin Lituania. Sensazioni? giorni». bizia nel gestire i vantaggi che Giochi di di Scalabrine (1/7 al tiro). Fuori grande equilibrio diffuso».«Molto onestamente, ne ho avevamo accumulato. Noi dob- Marco Belinelli, Londra, dalla per infortunio Bulleri etante positive perché la squa- Molte avversarie non sembra- biamo giocare sempre al mas- 25 CIAMILLO- terza alla sesta Motiejunas, solo ieri è arrivato Come si sente?dra ha entusiasmo, voglia, sta no ancora la massimo, l’Italia? simo del nostro sforzo, contro CASTORIA vanno al torneo Moldoveanu. «In sintonia con la squadra e ilbene assieme, ha fatto di tutto «Visto il girone che abbiamo, le big siamo sempre dovuti sta- suo entusiamo, consapevole preolimpico.per accorciare i tempi e presen- dove è impensabile che Fran- re attaccati alla gara». di vivere come tecnico un’espe- AFRICANItarsi all’Europeo con una iden- cia e Serbia restino fuori, sia- I GIRONItità e stile di gioco, pronta a mo in 4 a giocarci il posto che Gli scout scrivono che l’Italia rienza nuova, dove rispetto al- Girone A: Tunisia: oro storico l’Eurolega le squadre sono me-proteggere la nostra taglia pic- resta: noi, la Germania di ha il gioco più Nba di tutti. Ve- no preparate e vivono più su Spagna, Angola battutacola in difesa. D’altra parte, ve- Nowitzki e due squadre con ro o falso? situazioni estemporanee, do- Lituania,dendo tutti gli avversari, non cui l’anno scorso abbiamo "pa- «Tutte e due. Non avendo la ve devi riuscire ad accettare e Turchia, Gran La Tunisia ha battutoso se il nostro entusiasmo ba- reggiato" 1-1 nelle qualifica- stazza per fare tanti blocchi e arrabbiarti di meno per Bretagna, l’Angola 67 56 e ha vinto adsterà per colmare la mancanza zioni. Dovremo giocare subito andare a scavare nell’area av- un errore perché lo fa- Polonia, Antananarivo (Madagascar) la 26adi esperienza e vissuto a que- alla morte, il nostro Europeo versaria coi lunghi, cerchiamo ranno anche gli avver- Portogallo. edizione dei campionati d’Africa.sto livello. La nostra durezza per il momento non va oltre di allargare il campo e isolare i sari». Girone C: Miglior realizzatore in finale, ilmentale è tutta da verificare». queste prime sfide». nostri giocatori di talento e Grecia, Croazia, tunisino nato in Francia Marouan questo richiama la Nba. Ma Sarà felice e avrà rag- Macedonia, Kechrid, 21 punti, play di 1.78 cheAvere 5 reduci, tra cui tre big Avete giocato meglio contro da loro è la fine del gioco, giunto il risultato se... Montenegro, gioca in Marocco. È la primacome Bargnani, Belinelli e le avversarie più forti come da noi è l’inizio di quello «Siamo entrati all’Eu- Bosnia, medaglia d’oro per i tunisini e laMancinelli dell’Europeo del Grecia e Russia. Bello o perico- che di positivo deve ac- ropeo dalla porta di Finlandia. prima sconfitta per l’Angola che2007 non basta? loso? cadere con un paio di servizio, sarò felice se Girone D: aveva conquistato il titolo«La nostra sensazione è di ver- passaggi in più». l’Italia esprimerà un Russia, continentale per sei edizioniginità in queste situazioni, il si- gioco e una mentalità Slovenia, consecutive, dal 1999 a oggi. Constema di gioco e i ruoli stessi diquesti giocatori sono cambiatirispetto al passato e ci siamo « Visto il girone, oggi il nostro torneo non va Soddisfatto dell’intesa e l’efficacia raggiunta dal trio Bargnani-Galli- che le dia una credibili- tà in Europa anche in fu- turo. Che torni a essere Ucraina, Belgio, Georgia, Bulgaria. l’oro, la Tunisia si è anche qualificata per l’Olimpiade di Londra. Bronzo alla Nigeria che haevoluti anche nei confronti del- nari-Belinelli, la nostra considerata, che resti al battuto la Costa d’Avorio 77 67.l’anno scorso non solo per la oltre il giocare grande novità? massimo livello. Qui Miglior marcatore del torneo, ilpresenza di Gallinari ma an- subito alla morte «Si, per il bilanciamen- non si bluffa». senegalese Mouhammad Fayeche di Hackett. Fossimo all’ini- to, la voglia di giocare as- © RIPRODUZIONE RISERVATA con 21.7 punti di media.TELEVISIONE NOTEVOLE COPERTURA DELL’EUROPEO PER LA RETE CHE HA ACQUISTATO I DIRITTI ANCHE DEL CAMPIONATO dra. «Ci sarà una rete olimpica,Azzurri e 37 partite: RaiSport si scalda per la serie A Rai 2, con il meglio dei Giochi, e in symulcast andremo in on- da anche sul digitale». evento senza i paletti di tele- te anni torna su RaiSport: ogni tà che diamo noi altri non laGABRIELLA MANCINI giornali o altri programmi: fi- domenica sera sarà di scena il danno e, ripeto, con il digitale La7 Basket in chiaro anche sul- no a un anno fa cera soltanto posticipo su RaiSport 1 alle terrestre, che non costa nulla, la tv generalista La7, che ha fir- Come si piazzerà lItalia RaiSport 1, ed ero costretto a 20.30 e il lunedì alle 23, sem- possiamo permetterci di dare mato un contratto biennale. Sidel basket all’Europeo? Cè concentrare tutto su una rete, pre su RaiSport1 è previsto una partita intera senza inter- parte il 1˚ ottobre con la Super-grande attesa per gli azzurri di adesso cè anche RaiSport 2 uno speciale con gli highlights ruzioni e cambi di canale. Il da- coppa da Forlì tra MontepaschiSimone Pianigiani, dal 31 ago- quindi possiamo coprire leven- di tutti gli incontri. I playoff sa- to che ci ha colpito di più è la Siena e Bennet Cantù. La retesto li vedremo su RaiSport 1 e to completamente, sfruttarlo ranno in esclusiva in diretta. «Il finale mondiale degli azzurri di Telecom Italia Media si è as-RaiSport 2 che garantiranno di più e meglio. Rai Sport 2 era rientro del campionato di della pallanuoto: in onda con- sicurata anche le Final Eight di37 partite dei campionati tra di- nata quasi clandestina, allini- basket è il colpo più bello di Rai- temporaneamente su Rai 3 e Coppa Italia, l’All Star Game erette e differite. zio avevamo quasi timore di Sport — continua il direttore RaiSport 1 ha conquistato 1 mi- dall8 ottobre, ogni sabato, tra- guardare gli ascolti, invece la —. Sinceramente non labbia- lione 900mila spettatori con il smetterà lanticipo delle 18 del-Digitale Il direttore di RaiSport gente ci viene a cercare». mo inseguito, non ci pensava- 9% di share in ogni canale. Se- la serie A. Dopo anni giocati «aEugenio De Paoli spiega: «Con mo. Quando abbiamo visto che gno che il digitale terrestre è in nascondino», una pacchia peril digitale terrestre finalmente Campionato E questa stagione il non interessava più a Sky lab- forte ascesa». Con grandi aspet- gli appassionati.possiamo mandare in onda un campionato di basket dopo set- Gallinari intervistato dalla Rai CIAM biamo preso al volo. La visibili- tative per lOlimpiade di Lon- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 46. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201146
  • 47. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 47 TENNIS US OPEN BASEBALL ySerena retrocessa Diretta tv EurosportUna minaccia in più Programma Artur Ashe (dalle 17): Kvitova (Cec) c. Dulgheru (Rom); (dalle 19) KamkeFavorita dai bookmaker, ma gli organizzatori le hanno dato la (Ger) c. Fish (Usa); (dall’1)testa di serie numero 28: «Dopo gli infortuni, voglio solo divertirmi» Dolonts (Rus) c. V. Williams; Mirco Caradonna, 4/5 in gara-2 FIBS Federer (Svi) c. più importante torneo di casa. Giraldo (Col). SERIE SUL 2-0 Serena Williams, 29 Così come, negli ultimi due an- Louis ni, ha disertato la finale di Fed Armstrong anni, due Us Open AP Cup (contro l’Italia). (dalle 17): Harrison (Usa) Nettuno, Minaccia Serena è già tornata dopo assenze più o meno forza- c. Cilic (Cro); Foretz (Fra) c. la grinta vale te: «Ma stavolta è totalmente di- verso, lo stop mi ha dato una to- Zvonareva (Rus); Bartoli già mezzo tale e nuova prospettiva della mia carriera e non do niente (Fra) c. Panova (Rus); (dalle 23) scudetto per garantito. Prima, ho pensa- Dimitrov (Bul) c. to: "Oh, un altro match", oppu- Monfils (Fra). re: "Questo è davvero duro". Grand Stand MAURIZIO CALDARELLI Adesso penso: "Sì, sono ancora (dalle 17): in ballo e ho ancora una chan- Berdych (Cec) Le Italian Series hanno ce, e pensavo che non ce l’avrei Jouan (Fra); preso una piega inaspettata, più fatta". Perciò apprezzo di Craybas (Usa) con una doppia affermazione più le cose. Anche se ho sempre c. Keys (Usa); del Nettuno sul diamante della adorato vincere, ora vedo le co- Falla (Col) c. superfavorita San Marino. I la- se in un’altra prospettiva». Do- Troicki (Ser); ziali hanno battuto i sammari- Mattek (Usa) c. nesi vincitori della stagione re- Hercog (Slo) golare utilizzando la loro arma La Evert non ha Altri match migliore, la battuta. I ragazzi dubbi: «Ora che uomini: di Bagialemani hanno messo in- Stakhovsky sieme 22 punti, grazie a 32 vali- sta bene, è (Ucr) c. Gasquet de (6 doppi, due tripli ed un tornata davanti (Fra); Nishikori fuoricampo) e con una grinta a tutte le altre» (Giap) c. impressionante hanno messo CIPOLLA; in tasca mezzo scudetto, con Stepanek (Cec) tre gare casalinghe a disposizio-DAL NOSTRO INVIATO russa «made in Usa», Maria Sha- po l’embolia polmonare di mar- c. Kohlschreiber ne, da giovedì a sabato prossi-VINCENZO MARTUCCI rapova, ritemprata dal numero zo (davvero dovuta al piede (Ger); Llodra mo. «Siamo abituati a soffrire – 1 della classifica stagionale e SI COMINCIA ALLE 17NEW YORK (Usa) operato due volte?), ha lavora- (Fra) c. dice Bagialemani - noi giochia- sempre regina della pubblicità Controcorrente. Prepo- (25 milioni l’anno di valore Oggi cinque azzurri to molto su capacità respirato- rie e condizione fisica (con Hanescu (Rom); Karlovic (Cro) c. mo sempre sotto pressione». Dopo aver permesso al San Ma-tente. Arrogante. E perciò peri-colosa, e da punire. Meglio se commerciale, 90 assicurati solo dalla Nike per 8 anni), ma pena- e la sfida in famiglia Mackie Shilstone, dietista e nu- trizionista doc), finché, dopo i Gonzalez (Cile); Monaco (Arg) c. rino di segnare sette punti tra la seconda e terza ripresa di ga-con una bella scusa. Solo Wim-bledon, fra gli Slam, interpreta lizzata dal servizio, cioè dalla spalla destra operata. E peral- tra le Radwanska test di Eastbourne (k.o. al 2˚ SEPPI; FOGNINI ra-1, Nettuno ha dato una di- turno) e Wimbledon (4˚), l’ex c. Zeballos mostrazione di forza, sfruttan-la classifica e promuove per pe- tro già sbranata (6-1 6-3) dalla Non saranno le Williams, però fa un certo numero 1 del mondo ha rivin- (Arg); Andujar do le magagne di un montedigree e caratteristiche tecni- pantera del tennis a Stanford. effetto vedere che oggi nel primo turno del torneo to, a Stanford e Toronto, per fer- (Spa) c. Ferrero sammarinese diventato im-che. E, poiché la legge è uguale Che il 3 dicembre sarà l’attrazio- femminile si affronteranno le sorelle polacche marsi poi (per precauzione?) a (Spa); provvisamente corto ed incer-per tutti, Serena Williams, la ne, a Milano, insieme alla sorel- Radwanska, Agnieszka, la maggiore, 22 anni e Cincinnati: «A Stanford ho ritro- Dolgopolov to. Sabato sera, in gara-2, Net-prima favorita agli Us Open che la Venus e alle nostre Schiavo- Ursula, 20. Sarà la terza sfida in famiglia dopo le vato la fiducia e la forza menta- (Ucr) c. Gil tuno ha messo subito la testascattano oggi, parte appena co- ne e Pennetta. due del 2009, quando ne vinsero una ciascuna. La le. Ora tutti sanno che posso an- (Por). Altri avanti, firmando tre punti sume testa di serie numero 28, co- classifica, peraltro, è nettamente a favore di cora vincere. Io favorita a New match donne: Granados, poi, dopo l’unico ac-me da ranking Wta (29). Con Schiaffo Come dimenticare Agnieszka, vincitrice di 5 tornei in carriera ed York? Mi sento sempre la possi- Arvidsson (Sve) cenno di rimonta locale su unslogan di John McEnroe (me- l’azionaccia di due anni fa a attualmente numero 13 Wta (ma è stata 8 nel bile sorpresa, favorita solo co- c. Stosur (Aus); Richetti in serata, ha ripreso ilmorandum dello scivolone di New York? In semifinale, Sere- febbraio 2010), contro il 116 della sorella. Oggi me quella che può dare il massi- Barrois (Ger) c. largo, fino ad arrivare a quotaSerenona al numero 179 mon- nona ingiuriò la giudice di li- gioca anche Fernando Gonzalez (contro Karlovic), mo. Non è che mi diverto di me- Goerges (Ger); dieci punti contro i rilievi Marti-diale dopo i guai al piede, l’em- nea che le aveva chiamato un con un occhio speciale degli osservatori italiani, no, me la godo in modo diver- U. Radwanska gnoni e Palanzo. «Siamo avan-bolia polmonare di marzo e la doppio fallo, minacciò di infilar- visto che il cileno ex numero 5 del mondo (ora è so». I bookmaker la danno vin- (Pol) c. A. ti 2-0 – sottolinea Bagialemanivacanza di 11 mesi): «Se Sere- le la palla giù per la gola, al se- 294), 6 partite sul circuito principale quest’anno, cente 11/8, contro Sharapova Radwanska – ma il San Marino ha tutto ilna vincerà qui il tredicesimo condo richiamo, fu espulsa dal ha comunicato che disputerà i playoff di Davis del a 4. La signora del tennis Usa, (Pol); Oudin tempo per recuperare energieMajor, diventerà la più grande campo contro Kim Clijsters, 16/18 settembre. Esordio anche per 5 italiani: sul Chris Evert, non ha dubbi: «Si è (Usa) c.atleta afroamericana di sem- chiese scusa solo dopo aspre po- numero 4, Romina Oprandi affronterà la Oudin dedicata, si è allenata, ha vinto OPRANDI;pre». Con risata di scherno del- lemiche, una multa salatissima (Usa); sul 7, Andras Seppi se la vedrà con due tornei, è incredibile. Ades- Medina Bagialemani:l’interessata: «Non capisco per- e la minaccia di successive squa- Monaco; sull’8 Fabio Fognini incrocia un altro so che sta bene, Serena è di nuo- Garrigues c. «Finale troppoché la gente è tanto arrabbiata, lifiche Slam se avesse continua- argentino, Zeballos, mentre sul 10 e sul 13, Karin vo avanti, la numero 1». Per tut- KNAPPil mio unico obiettivo era essere to. L’anno scorso, si ripresentò Knapp e Flavio Cipolla giocano con la Medina ti meno che per il computer e i In tv dilatata, Santesta di serie, e ce l’ho fatta». Al- a Flushing Meadows come Vip, Garrigues e il giapponese Nishikori. boss del tennis Usa. Diretta dalle 17 Marino ha tempola faccia dell’altra favorita, la come se non volesse giocare il © RIPRODUZIONE RISERVATA su Eurosport ed per recuperare» Eurosport 2 mentali e fisiche. Con una fina- sto in ciascun tabellone ai ten- Novak mero 38). Come sempre ci ten- le in dieci giorni, come in passa- nisti di questi due paesi. Alle Djokovic, 24 gono a galla le donne. Per to, avremmo potuto sfruttare laRibalta fine gli Stati Uniti avranno in anni, una Schiavone, che tutto som- I MIEI FAVORITI l’entusiasmo derivante dalla campo 29 giocatori. Seguono quest’anno ha mato rimane con buoni margi- TENNISTA QUOTA doppietta. Ma così giovedì si ri- Francia e Russia con 21, Spa- vinto 57 partite ni tra le prime dieci, e per una UOMINI parte daccapo e tutto può suc- di RINO TOMMASI gna con 20, Germania e Italia perdendone Pennetta che perde qualche DJOKOVIC (Ser) 5/2 cedere». con 12. Repubblica Ceca con 11 solo due AFP posizione c’è una Vinci che è FEDERER (Svi) 4/1 ed Argentina con 9. Com- entrata tra le prime venti. In NADAL (Spa) 4/1 SAN MARINO-NETTUNO 3-10Italia, tra gli plessivamente ci sono 42 definitiva quello che ci man- MURRAY (Gb) 6/1 NETTUNO: Caradonna 4 (4/5), Retrosi 8 (2/3), Camilo bd (1/5), Mazzanti 5 (1/5), paesi rappresentati nel ca è un buon giocatore se DEL POTRO (Arg) 8/1uomini manca tabellone maschile, 39 i pensiamo che l’ultimo italia- BERDYCH (Cec) 8/1 Rosario 6 (1/5), K.Ramos 2 (1/5), Spara- gna 9 (2/5), R. Imperiali 3 (1/4), Ambrosi- quello femminile men- no ad essere classificato tra i TSONGA (Fra) 12/1 no 7 (3/4).un traino tre sono 29 i paesi pre- primi dieci è stato Corra- FERRER (Spa) 20/1 SAN MARINO: Avagnina 7 (2/5), Panta- leoni 5 (0/4), Duran 8 (0/5), J.Ramos bd senti in entrambi i set- do Barazzutti nel 1978 SODERLING (Sve) 20/1 (3/4), Vasquez 6 (3/5), Chapelli 3 (1/5),I tabelloni dei tornei del Gran- tori. Poiché ci sono sol- e che nel 1977, rag- FISH (Usa) 20/1 F. Imperiali 4 (1/4), Suardi 9 (1/4), Alba-de Slam sono un’ottima occa- tanto quattro paesi giungendo le semifi- DONNE nese 2 (0/2)(Reginato 0/1).sione per misurare lo stato di (Stati Uniti, Francia, nali, ha ottenuto la S. WILLIAMS (Usa) 3/1 PUNTI: Nettuno 210.102.022: 10salute dei vari movimenti Russia e Spagna) con migliore prestazione SHARAPOVA (Rus) 4/1 (16bv-3e); San Marino 002.000.001:tennistici. Quelli del prossimo una presenza supe- italiana in questo tor- 2(11-0). LANCIATORI: Granados (p.) KVITOVA (Cec) 5/1 5.2rl-6so-2bb-8bv, MartignoniOpen degli Stati Uniti restitui- riore alla nostra po- neo. In questa edizio- ZVONAREVA (Rus) 5/1 2.1-0-0-5, Palanzo 0.2-0-0-3, Stahelyscono, secondo logica e meto- tremmo essere an- ne siamo presenti con JANKOVIC (Ser) 8/1 0.1-1-0-0; Richetti (v.) 7-1-2-7, Pezzullodi di ammissione, la leader- che soddisfatti, alme- cinque giocatori e sette STOSUR (Aus) 12/1 2-0-0-4.ship del tennis mondiale ai pa- no sul piano numeri- giocatrici dopo che Ka- LI NA (Cina) 12/1 NOTE: triplo Caradonna; doppi Suardi,droni di casa che, grazie alle co. Meno brillante è la rin Knapp e Romina Ambrosino, Camilo, Caradonna, Maz- SCHIAVONE 15/1wild card. hanno potuto situazione in campo ma- Oprandi sono riu- zanti, Sparagna, F. Imperiali. KUZNETSOVA (Rus) 20/1 ITALIAN BASEBALL SERIES. San Ma-inserire sei giocatori e sei gio- schile dove ci sono 17 pae- scite a qualificar- PETKOVIC (Ger) 20/1 rino-Nettuno 0-2 (11-12 al 12˚, 3-10). Se-catrici locali lasciando, per un si con un giocatore classi- si. rie: 1-2-3/9 a Nettuno; 9-10/9, se neces-accordo con le Federazioni ficato davanti al migliore © RIPRODUZIONE sario, a San Marino.francese ed australiana. un po- degli italiani (Fognini, nu- RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
  • 48. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201148 GOLF JOHNNIE WALKER CHAMPIONSHIP IN SCOZIASIMONE BATTAGGIA 4 CHALLENGE A GINEVRA Maledetto putt «Sono due settimane chegioco bene dal tee al green, eche poi pago con il putt. Non so NUMERO Rolex Trophycosa dire, questi punteggi sono Tadini quinto Pavan chiude 18o 5inaccettabili». Lorenzo Gagli Gagli scivola giùparla dalla stanza dell’albergo,dopo aver chiuso il JohnnieWalker Championship, e dal to- Chiusureno di voce si capisce che non è nella Top 10affatto soddisfatto. Non può es- Quest’annoserlo: solo venerdì sera era se-condo nel torneo scozzese —dove l’anno scorso Edoardo Mo- Gioca male sul green e dal 2˚ posto finisce al 22˚ Lorenzo Gagli si è piazzato nella Top 10 di cinquelinari trionfò, costringendo il ca-pitano europeo Colin Montgo- Show al playoff: dopo cinque buche trionfa Bjorn tornei dellEuropean Alessandro Tadini, 37 SCACCINImerie a riservagli un posto in Tour: 5˚ Un 66 nell’ultimo giro haRyder Cup — con sette colpi sot- all’Open di permesso ad Alessandroto il par, ma dopo il quarto giro Sicilia e a Tadini di chiudere al quintosi ritrova lontano dai migliori, Saint-Omer, 3˚ posto del Rolex Trophy,per colpa di un fine settimana all’Open di torneo del Challenge Tourdi difficoltà sul green. E così, Scozia, 8˚ disputato a Ginevra (Svi; pardalla possibilità di vincere il pri- all’Open 72) e vinto dal francesemo torneo in carriera da profes- d’Irlanda e 5˚ Hebert con 19. Nell’ultimosionista — o per lo meno di cen- all’Open della giro, il piemontese ha centratotrare il sesto piazzamento sta- Repubblica un eagle, cinque birdie e un Ceca. bogey. Andrea Pavan, è invece precipitato al 18˚ posto Per il fiorentino dopo due ultimi giri difficili, sfuma così la chiusi rispettivamente con 74 colpi e 73. Più indietro possibilità del 6˚ Federico Colombo, 25˚ con 4. piazzamento nei Classifica finale: 1. Hebert primi 10 nel 2011 (Fra, 66 65 71 67) 19; 2. Campillo (Spa, 70 67 67 66), Fleetwood (Ing, 66 65 74 65) «Non c’era verso 18; 4. Hutsby (Ing, 65 70 66 di imbucare: 72) 15; 5. Praegant (Aut, 65 67 72 71), TADINI (68 68 73 66) l’erba era cattiva, 13; 18. PAVAN (66 69 74 73) faceva saltare la 6; 25. COLOMBO (72 69 70 pallina, la sviava» 73) 4.gionale tra i primi dieci, risulta- Sopra, Lorenzo contento del salto che ho fatto zee, lo spagnolo Larrazabal e tre gli altri tre chiudevano con 5to di tutto rispetto — l’azzurro Gagli, 25 anni: — spiega —. Merito del mio l’austriaco Wiesberger. colpi, il suo putt per salvare il LPGA TOURsi è ritrovato ventiduesimo a -4. quest’anno è nuovo caddie, Eduardo par non entrava. La bravura dei stato 3˚ allo Vazquez (ex di Edoardo Molina- A oltranza Si è giocato ad oltran- tre rimasti — Bjorn, Coetzee e Open del CanadaErba amara «Eppure anche qui Scottish Open, ri, ndr) e del lavoro con il mio za alla 18, un par 5 che ha pro- Foster —, tutti autori di un bir-ho giocato per vincere — rac- 5˚ la scorsa maestro, Philippe Allain, ma so- tratto il gioco per oltre un’ora. die, portava a un nulla di fatto alla Lincicomeconta —. La settimana scorsa in settimana allo prattutto della tranquillità che Nella prima buca di playoff è ca- dopo la terza buca di spareggio, La Sergas è 23aRepubblica Ceca ho finito quin- Czech Open e mi danno la mia famiglia e la duto Wiesberger, costretto a mentre alla quarta lasciava lato, questa volta sono ancora 8˚ a luglio mia fidanzata, Arianna». droppare e incapace di salvare compagnia l’inglese, finito perpiù indietro. Per tutti i quattro all’Irish Open. il par, mentre gli altri quattro due volte nell’erba alta e costret-giri sono arrivato al green con Sotto, Edoardo Fratelli in risalita Al fianco di Lo- chiudevano con cinque colpi, to a un bogey, quando gli altridei colpi ottimi, ma nel terzo e Molinari renzo Gagli, al 22˚ posto ha sfiorando solo il birdie della vit- due erano invece capaci di unnel quarto non c’era verso di im- AP chiuso anche Edoardo Molina- toria. Alla seconda buca è usci- birdie. Tutto si decideva allabucare: la pallina saltellava sul ri, in risalita dopo le difficoltà to invece lo spagnolo Lazzara- quinta: dopo un brutto tee-shotgreen, ho trovato un sacco di del primo giro: i quattro birdie e bal: finito nell’erba alta di bor- per entrambi, Bjorn pescava ilPoa (l’erba fienarola, un’in- tre bogey di ieri gli hanno per- do green col terzo colpo, col jolly con il terzo colpo, un fer- Giulia Sergas, pro’ dal 2002festante, ndr) che me la svia- messo di recuperare altre sette quarto in uscita ha rischiato la ro-8 finito un metro oltre la ban-va, un disastro». Nelle prime posizioni. Più indietro invece il vittoria, ma la pallina ha percor- dierina, decisivo per il birdie Giulia Sergas ha chiusonove buche Lorenzo ha li- fratello Francesco, che ha chiu- so il bordo della buca per poi al- della vittoria su Coetzee. al 23˚ posto l’Open del Canada,mitato i danni, rispon- so sul par al 44˚ posto grazie a lontanarsi di quattro piedi. Men- © RIPRODUZIONE RISERVATA torneo dell’Lpga Tour giocato adendo ai bogey della 5 un 70 finale (quattro birdie, Mirabel (par 72) e con une della 6 con i bogey al- due bogey). montepremi di 2.250.000 $.la 8 e alla 9, ma nella se- La triestina, alla caccia di unconda parte del percor- I migliori Intanto i migliori dava- la guida buon piazzamento perso sono arrivati i tre colpi no vita a una battaglia memora- mantenere la carta del tourpersi alla 12, alla 15 e alla bile. Mentre lo spagnolo Garri- Edoardo Molinari 22o, Francesco 44o (porta a casa 21.197 dollari), ha18, che l’han fatto affonda- do, uno dei due leader del saba- reso uno score di 5 (71 71 69re. to, trovava sei bogey (contro Classifica finale del Johnnie Walker 73), Van Zyl (Saf, 68 73 72 68), Warren 72). Più indietro Silvia quattro birdie) e spariva dal ver- Championship a Gleneagles, Scozia (Sco, 70 69 70 72) -7; 15. Carlsson Cavalleri, che dopo un ottimo (European Tour; par 72, montepremi (Sve, 67 72 70 73), Del Moral (Spa, 72La migliore annata A 25 an- tice, l’inglese Mark Foster incre- 1.600.000 e). 1. Björn (Dan, 68 69 71 70 69 71), Dyson (Ing, 70 71 69 72), primo giro ha rallentato ed èni, il fiorentino sta portando mentava il vantaggio con un ea- 69) -11, e 266,629; 2. Coetzee (Saf, 77 Lawrie (Irl, 68 69 71 74), Noh finita 53ª a +1 (68 75 73 73).avanti la migliore stagione gle alla 2, per poi bloccarsi. E 66 67 67), Foster (Ing, 66 71 68 72), Seung-yul (S.Cor, 72 71 68 71), Wood La vittoria è andata allada quando è diventato profes- se il bogey alla 12 metteva Larrazábal (Spa, 70 68 70 69), Wie- (Ing, 69 73 70 70) -6; 21. Morrison (Ing, statunitense Brittanysionista, nel 2006: cinque piaz- in discussione la sua lea- sberger (Aut, 69 71 68 69) -11; 6. Galla- 69 69 71 74) -5; Lincicome ( 13), che ha cher (Sco, 74 68 67 69), Sjöholm (Sve, 22. Doak (Sco, 71 72 68 73), GAGLI (69zamenti tra i primi dieci nell’Eu- dership, quello alla 18 fi- 70 71 69 68) -10; 8. Dubuisson (Fra, 69 68 72 75), E. MOLINARI (74 70 69 71), preceduto di un colpo leropean Tour e uno stato di for- nale lo costringeva a un 70 73 67), Ferrie (Ing, 68 69 73 69), Gar- Parry (Ing, 69 74 69 72) -4, e 17,358; connazionali Stacy Lewis ema che i fratelli Molinari e Ma- mega playoff a cinque, con il da- rido (Spa, 67 69 69 74) -9; 11. Boyd 44. F. MOLINARI (70 74 74 70) par, e Michelle Wie.nassero gli invidiano. «Sono nese Bjorn, il sudafricano Coet- (Ing, 70 71 72 68), Kang (Usa, 73 66 69 8,319; 68. Canonica +1 (71 74). Il successo del golf italiano? Il segreto è nel movimento. La Federazione Italiana Golf ringrazia gli sponsor, i campioni e tutti gli appassionati che giorno dopo giorno contribuiscono a far crescere il movimento golfistico italiano.
  • 49. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 49 TUTTENOTIZIE & RISULTATI Baseball Pallavolo GLI AZZURRI VINCONO IL MEMORIAL WAGNER COPPA ITALIA (m.c.) Saranno Bologna e Parma a contendersi un posto per le eliminatorie di Coppa Campioni 2012 nel- la semifinale di Coppa Italia. Parma ha su- perato in due gare Rimini, i campioni d’Eu- L’Italia batte anche la Rep. Ceca ropa hanno dovuto aspettare il nono in- ning di gara-3 per piegare, con una vali- da di Sabbatani, un Grosseto rigenerato da una schiarita sul futuro societario. Se- Lasko è super, bene Zaytsev conda fase Coppa Italia Ibl: Cariparma-Te- lemarket Rimini 8-3, 6-4; Unipol Bolo- gna-Montepaschi Grosseto 7-3, 1-6, 9-8. Scherma Beach volley (a.a.) E’ una bella Italia, che rodi che Zaytsev». rotta solo sul 38-36: muro di ITALIA-REP. CECA 3-1 WORLD TOUR (c.f.) Doppietta brasiliana torna da Katowice con la vit- Nel successo 3-1 di ieri sui ce- Travica e poi errore decisivo (27-25, 38-36, 23-25, 25-21) a LAja (Ola), nella penultima tappa dello ITALIA: Lasko 27, Zaytsev 22, Bu- toria nell’8ª edizione del me- chi eccellente prova del muro di Stokr. Ceduto il terzo set, ti 5, Travica 5, Savani 14, Birarel- Swatch World Tour. Tra gli uomini 2˚ cen- tro in 4 tornei per Ricardo-Cunha, 2-1 in TAGLIARIOL morial Wagner. Dopo Russia e Polonia, ieri gli azzurri han- (16). Ottimo Lasko, autore di 27 punti, convincente anche comunque equilibrato, l’Ita- lia è poi andata via tranquilla li 13; Giovi (L). Parodi 1, Sabbi, Baro- ne. N.e: Boninfante, Kovar All.Berru- finale su Nummerdor-Schuil (Ola), per la 1a volta sul podio in stagione nel circuito Bacio alla spada no completato l’opera batten- il rientro di Zaytsev (22). A ri- nel quarto, condotto fin dal- to REP.CECA: Popelka 14, P.Konec- mondiale. Al 3˚ posto Semenov-Koshka- tev (Rus), 2-1 a Benes-Kubala (R. Ceca). per scaramanzia do anche la Repubblica Ceca. poso Mastrangelo, con Buti l’inizio (5-2, 8-3). «Dopo mol- Nel femminile 6˚ successo nel 2011 per ny 6, Vesely 10, Stokr 28, Plate- E non c’è solo la vittoria, a far rientrato al centro. Nel primo te settimane di allenamento nik 20, Tichachek 2; Krystof (L). Juliana-Larissa, le quali in finale 2-0 han- I tifosi di Matteo sorridere il c.t. Mauro Berru- set l’Italia ha recuperato dal avevamo una gran voglia di no piegato May-Walsh (Usa). Tagliariol hanno votato Mach 1, Hudecek, Zapletal, Konecny to, che infatti ha commenta- 12-17 e poi chiuso ai vantag- giocare e penso lo si sia vi- D. N.e: Hrazdira. All.Svoboda «bacio alla spada» come to: «La cosa che mi rende più gi. Il secondo è stato una vera sto», ha commentato Lasko. NOTE - Durata set: 29’, 43’. 28’, 26’; Boxe gesto scaramantico che il felice è aver avuto di nuovo a maratona, con gli azzurri Venerdì a Monza ultimo test tot. 126’. Italia: b.s. 13, v. 4, m. 16, e. MONDIALI A Erfurt (Ger) Alexander Po- campione olimpico di 26. R.Ceca: b.s. 15, v. 5, m. 12, e. 26. vetkin, 22 vittorie senza sconfitte, stori- disposizione tutti. Per questo avanti 16-11 e poi anche con la Serbia. Poi, il 10 set- Ieri: Polonia-Russia 0-3 (22-25, co rivale di Cammarelle tra i dilettanti, di- Pechino 2008 utilizzerà per dedico il successo al mio 24-21. Raggiunti a quota 24, tembre a Innsbruck sarà de- 16-25, 19-25) venta campione del mondo Wba dei mas- i Mondiali di Catania per staff, che ha lavorato sodo è cominciata una lunga se- butto all’Europeo, contro il Classifica: Italia 8; Russia 7; Re.Ce- simi (dopo che Wladimir Klitschko è stato darsi la carica tutte le volte per rimettere in campo sia Pa- quenza di cambi palla inter- Belgio. ca 3; Polonia 0. designato supercampione) battendo ai che salirà in pedana. punti Ruslan Chagaev (Uzb, 27-2-1): è il 37˚ oro olimpico a centrare l’iride tra i professionisti. A Guadalajara (Mes) prima difesa vittoriosa nei minimosca Ibf per DONNE: GRAND PRIX TRIONFO STATUNITENSE Ulises Solis (34-2-3) sul filippino Oliva (17-1-1) ai punti 12 e sorpresa nei paglia Scacchi Hooker e Tom fanno paura Wbo dove lo sfidante Moisés Fuentes (14-1) ha battuto il campione Raúl Garcia CARUANA OK Buon avvio di Fabiano Ca- ruana in Coppa del Mondo a Khanty Man- Gli Usa schiantano il Brasile (30-2) con verdetto non unanime: Fuen- tes è stato contato nella 9a. siysk (Russia), il torneo con 128 parteci- panti che dà l’accesso al prossimo Mon- BARBIE La campionessa mosca Wbc diale: ieri il 19enne azzurro ha vinto la pri- (v.b.) Ieri a Macao gli Stati 31’, 27’, 28’; tot. 86. Usa: b.s. 8, Mariana «La Barbie» Juarez (30-5-3) che ma delle due partite contro il russo Prido- Uniti hanno vinto il World Grand v. 2, m. 8, s.l. 7, errori 22. strappò il titolo alla Galassi ha aggiunto rozhni, ipotecando il passaggio del tur- un’altra vittoria al record battendo facil- no. Oggi la rivincita. Prix battendo il Brasile in finale. Brasile: b.s. 9, v. 4, m. 2, s.l. 4, mente ai punti 10 Asami Shikasho (Giap, STATI UNITI-BRASILE 3-0 e. 20. 5-3) a Tlaxcala. (26-24, 25-20, 25-21) Ieri: finale 3˚ Russia Serbia 0 3 RANKING AZZURRO (i.m.) Otto pugili ita- Sci nautico STATI UNITI: Berg 1, Tom 14, (21 25, 20 25, 16 25), liani inseriti dall’Aiba nel ranking mondia- EUROGIOVANI (m.l.) È di 8 medaglie (4 Akinradewo 7, Hooker 16, Classifica: 1. Stati Uniti, 2. le dilettanti biennale reso noto in vista ori, 2 argenti e 2 bronzi) il bottino dell’Ita- dei Mondiali di Baku (Aze) al via il 23/9. Al lia agli Europei Eame (Europa & Africa) larson 11, Bown 7; Davis (L), Brasile, 3. Serbia, 4. Russia, 5. 1˚ posto delle rispettive categorie con Giovani, disputati a Dnipropetrovsk Glass A., Glass K. N.e. Giappone, 6. Thailandia, 7. Italia, 1800 punti ci sono l’olimpionico Roberto (Ucr). Ieri gli azzurrini sono saliti altre 4 Miyashiro, Tamas, Hodge. All. 8. Cina. Cammarelle (+91) e l’iridato Domenico Va- volte sul podio: tra gli Under 14, Alice Ba- lentino (60). Gli altri: 52 Picardi 4˚; 56 Par- gnoli ha vinto la finale di figure con 5260 McCutcheon Premi individuali: Mvp Hooker (3˚ oro personale), mentre tra gli Under rinello 33˚, Di Savino 34˚; 64 Mangiaca- BRASILE: Natalia 11, Fabiana (Usa); Attaccante Rasic (Ser); pre 28˚; 81 Fiori 81˚, 91 Turchi 18˚. Non 17 Brando Caruso si è piazzato 2˚ nelle 3, Dani Lins, Garay 8, Thaisa Muro Morozova (Rus): Servizio c’è Russo, già qualificato per l’Olimpiade. figure con 7800 e Gianmarco Pajni 3˚ nel- 9, Sheilla 10; Fabi (L), Welissa, Thaisa (Bra); Ricezione Garay le figure (7670) e nel salto (47.7). Fabiola, Tandara 2. N.e.Juciely, (Bra); Libero: Kuzyakina (Rus). Ippica Softball Adenizia. All. Zè Roberto Regista Dani Lins (Bra). Miglior OGGI QUINTÉ A MODENA Al Ghirlandina NOTE - Spett. 4580. Durata set realizzatrice Brakocevic (Ser). (inizio alle 20.30) scegliamo Natalia (19), QUATTRO DI COPPA (m.c.) La Coppa Ita- Narkita (4), Ninguno (14), Naval Vessel lia ha scelto le quattro regine, che sabato Festa Italia a Katowice: Michal Lasko ieri ha chiuso con 27 punti si contenderanno il trofeo. Prima fase. A (18), Nabluz (20) e Nelumbo Ok (17) Caronno: Rhibo Lo Loggia-Titano Hor- SI CORRE ANCHE San Giovanni Teatino nets 3-0, Titano Hornets-Rheavendors (20.35), SS Cosma e Damiano (20.40) e Caronno 0-8 (6˚), Caronno-La Loggia 0-7 Corridonia (20.45). (5˚). A Macerata e Montegranaro: AmgaVela VINCE BRIBON Canottaggio MONDIALI Equitazione EUROPEI COMPLETO Ippica QUINTÉ SABATO A Treviso comb. 17-20-19-18-15. Quinté: e 10.586,27. Legnano-Unione Fermana 11-2 (5˚), Fore- si Macerata-Museo d’Arte Nuoro 1-4,Azzurra chiude Olimpiche: tre Che Germania! Quarté: e 76,15. Tris: e 70,82. Nuoro-Legnano 5-2, Macerata-Fermana 9-10, Fermana-Nuoro 1-2, Legnano-Ma- cerata 9-2 (5˚). Alla Final Four (3/9): La2a a Cartagena barche avanti Brecciaroli 5˚ Judo MONDIALE A SQUADRE A Parigi Bercy i Loggia, Caronno, Legnano e Nuoro. Mondiali si chiudono con la gara a squa- Tre barche azzurre già in dre e un doppio successo francese tra il Sport invernali semifinale nelle specialità visibilio del pubblico: gli uomini, trascina- BRAVO PITTIN (g.v.) Gran prestazione olimpiche ai Mondiali di Bled. ti da Riner, battono 3-2 il Brasile, le don- di Alessandro Pittin nella tappa di Obe- ne si impongono 4-1 sul Giappone. rwiesenthal (Ger) del Summer Grand Avanza il due senza di Morna- Prix di combinata nordica (salto HS106 e ti e Carboncini, che lascia sfo- 10 km con skiroll): ha chiuso 5˚, 1˚ Johan- gare la Grecia e poi la domina Nuoto nes Rydzek (Ger) su Schmid (Nor) e De- FERRETTI E BRUNI (al.f.) Luca Ferretti si mong (Usa). Altri azzurri: 30. Michielli, negli secondi 1000 metri otte- aggiudica la coppa Byron di Lerici (Sp), 39. L. Runggaldier e 41. Bauer. nendo il secondo miglior tem- gara di 7,5 km che gli azzurri hanno sfrut- po complessivo (semifinale ve- tato come test per gli Europei, davanti ad IERI A SAN SIRO Andrea Vanelli e Simone Ercoli. Tra le Squash nerdì); passa da primo anche il quattro senza pl di Goretti, Cracker e Jakka donne, successo di Rachele Bruni davan- ti a Martina Grimaldi e Alice Franco. MONDIALI Si chiude con il 6˚ posto fina- le, il migliore nella storia azzurra, la parte-Azzurra, 2 in classifica generale a Stefano Brecciaroli, 36 anni ANSA Miani, Caianiello e Danesin che con un gran passo non la- fratelli show Pallapugno cipazione della nazionale maschile ai Mondiali di Paderborn (Ger). L’Italia è sta- ta superata nella finalina dalla Malaysia (r.ra.) Gli spagnoli di Bri- scia scampo alla Svizzera (se- Dominio assoluto dei padroni COPPA ITALIA (c.f.) La Terme di Vinadio per 2-1: Bianchetti ko 3-0 contro Iskan-bon (a bordo anche i grinder di casa della Germania agli Eu- San Siro riapre nel mifinale giovedì); bene anche Subalcuneo (Campagno, Busca, Bolla, dar, successo di Swelim su Nafilzwan ropei di completo che si sono segno di Crackerjack King eitaliani Federico Giovanelli e il quattro di coppia, in batteria Stiran), leader in campionato, ha vinto a (3-2) e nuova sconfitta al quinto per Ber- chiusi a Luhmuhlen e per l’Ita- Jakkalberry. Entrambi Canale (Cn) la Coppa Italia, Trofeo 150˚ rett contro Hee. Ottimo il bilancio finale,Francesco Scalici) si aggiudi- con la Croazia (cioè la prima e lia il sorriso arriva da un gran- favoritissimi, il primo (foto Unita d’Italia, 11-5 sulla Torronalba Cana- con cinque vittorie e due sole sconfitte.cano a Cartagena (Spa) il Tro- la seconda degli ultimi Mon- lese (Corino, Rigo, Alossa, El Kara). dissimo Stefano Brecciaroli. Il DE NARDIN) vince il Pr.feo Regione Murcia, 4a tappa diali) che alla fine si impone Castellini di 6 lunghezze, il Tennistavolodell’Audi MedCup. Ottimo 2˚ cavaliere romano ha chiuso 5˚ Pallanuoto dopo una regata punta a pun- nell’individuale e si candida ad secondo lo Zanocchio con ITALIA OLÈ (c.f.) Successo per 4-1 dellaposto per Azzurra che confer- ta (semifinale venerdì). lo stesso margine. AZZURRINE (pe.m.) A Madrid, la Grecia nazionale maschile azzurra sulla Spagnamando lo stesso piazzamento essere protagonista a Londra ha vinto l’Europeo femminile Under 17, nel 44˚ Meeting internazionale di Bordi- Va ai quarti (in programma 2012. Per l’Italia, che era sesta Crackerjack è allenato daottenuto a Cagliari a luglio di- battendo 11-4 l’Ungheria. Terza la Spa- ghera (Im), dopo un’intensa settimana di mercoledì) il doppio leggero dopo la prova di cross country, Stefano Botti, Jakkalberry gna (12-8 sulla Russia). L’Italia di Paolo ritiro. Nei 5 singoli disputati, due afferma-mostra di poter puntare alla da Endo e tutti e due sono Zizza ha chiuso al 5˚ posto. zioni Stoyanov (3-2 su Carneros e 3-1 suvittoria del circuito 2011 riser- di Luini e Bertini, che domina il sesto posto è rimasto. Gli az- della scuderia Effevi. Ma Duran) ed una a testa per Bobocica (3-0vato ai TP52 che si concluderà facilmente la sua batteria. Ai zurri hanno però chiuso dopo su Robles) e Crotti (3-1 su Diez), mentre recuperi, nelle barche olimpi- la prova di salto ostacoli con soprattutto in comune Pallavolo Tomasi è stato piegato 3-0 da Duran.a Barcellona a metà settem- hanno una splendida PREQUALIFICAZIONE OLIMPICA (a.a.)bre. Lo scafo dello Yacht Club che, vanno il doppio maschile, 209.20 punti, appena 10 in me- madre: Claba di San Jore, Uomini andata: Danimarca-Spagna 1-3,Costa Smeralda dopo 4 eventi il quattro di coppia femminile, no della Svezia, finita quarta e già mamma di Awelmarduk Romania-Olanda 1-3, Israele-Ucraina Varieoccupa la 2a posizione in classi- il due senza femminile, il sin- qualificatasi all’Olimpiade. 0-3, Ungheria-Lettonia 2-3, Montene- BERRUTO & SANZO (fr.vell.) L’allenato- L’Italia è stata preceduta anche (Derby 2007) e Kidnapping gro-Macedonia 3-1. Donne andata e ritor- re della nazionale di pallavolo Mauro Ber-fica generale a una manciata golista Sansone e il quattro (Italia 2010). Crackerjack dall’Irlanda. Il podio: Germa- no: Danimarca-Bosnia 3-1, 2-3. Le altre ruto, che sbarca dalla Polonia dopo il Me-di punti dagli americani di senza senior. King ha vinto il Nastro gare: 3-4/9, Svezia-Georgia, 2-3/9. Au- morial Wagner, sarà ospite oggi del dibat-Quantum. «Siamo contentissi- Tra i non olimpici, approdano nia prima su Francia e Gran stria-Portogallo. tito-working group Caossport al conve- Azzurro 2011, Jakkalberry il Bretagna. I 4 cavalieri tedeschi gno VeDrò alla centrale Fies di Dro (Tn).mi per come abbiamo regatato in semifinale il singolista Ruta Milano 2010: ieri a San Siro hanno occupato i primi 4 posti Rugby Partecipano anche Francesco Botrè, di-- ha dichiarato il tattico di Az- e il due senza leggero di Del- nell’individuale: campione eu- hanno dato spettacolo in un rettore laboratorio antidoping del Coni,zurra Francesco Bruni - termi- l’Aquila e De Maria. ropeo è Michael Jung su San- convegno disputato in pista CAMBIO IRLANDA Al posto di David Wal- Adriano Panatta, Salvatore Sanzo e lexniamo secondi ma soprattutto media (quella grande è lace, che deve rinunciare al Mondiale per arbitro di calcio Gianluca Paparesta. dra Auffarth, Frank Ostholt e l’infortunio a un ginocchio patito sabatosiamo a ridosso di Quantum, Dirk Schrade. Poi Brecciaroli, inutilizzabile a causa di contro l’Inghilterra, il c.t. dell’Irlanda De-con soli tre punti e mezzo che lavori per un prossimo clan Kidney ha convocato il flanker del Vela che ha chiuso la prova di salto Leinster Shane Jennings. Dubbi anche OPTIMIST (r.ra.) Argento per l’Italia alci separano dalla vetta del cir- stand enogastronomico!) e in sella ad Apollo van de Wendi per il pilone Healy, colpito all’orbita ocula- campionato europeo a squadre Optimistcuito Audi MedCup». Nella con uno scarsissimo Kurt Hoeve senza commettere re: partirà per la Nuova Zelanda quattro sul lago di Ledro. Oro alla Spagna e bron-classe Soto 40 vittoria degli in- numero di partenti. giorni dopo la squadra. zo Turchia. 15 le nazioni partecipanti. errori: un quinto posto che va-glesi di Ngoni. le tantissimo, è lui il primo dei A VARESE Ancora una volta, non tedeschi, meglio anche del-CLASSIFICA FINALE 1˚ Bribon p. l’inglese William Fox-Pitt! Bra- c’era tanta gente sabato CITTA’ DI CAPRI - PROVINCIA DI NAPOLI Avviso25, 2˚ Audi Azzurra Sailing Team p. notte alle Bettole: il GP Città E’ stato pubblicato sulla G.U.C.E. del 12 agosto 2011, il bando di gara, procedura aperta, per “Fornitura generi alimentari e gestione servizio di refezione28, 3˚ Quantum Racing p. 38.5, 4˚ vi anche gli altri azzurri: 4 pe- scolastica” per le scuole “IV Novembre” e “Tiberio” per gli anni scolastici 2011/2012 e 2012/2013 - visionabile sul sito internet: www.cittadicapri.it. nalità per Biasia e Magni, men- di Varese (m 2250) è stato Durata: anni 2 (3 ottobre 2011 - 31 maggio 2012 - 1° ottobre 2013). Importo annuo a base di gara con offerte in diminuzione: € 6,50 per singolo pasto.Audi by All4One p. 39, 5˚ Container vinto da Storming Loose (D. Responsabile del procedimento: Signora Vilma Coppola. Tel. 081 838 61 11 - 081 838 62 15 FAX 081 838 62 46 e-mail: affarigenerali@cittadicapri.it - www.cittadicapri.it. Termine di presentazione delle offerte 28 settembre 2011, ore 12.00.p. 43, 6˚ Synergy Russian Sailing tre Susanna Bordone è stata fer- Capri, 29 Agosto 2011Team p. 43.5, 7˚ Ran p. 48,5 Il 2 senza Mornati-Carboncini FIC mata dalla visita veterinaria. Vargiu, B. Brizzetti). Il Responsabile del procedimento - Vilma Coppola
  • 50. LA GAZZETTA DELLO SPORT LUNEDÌ 29 AGOSTO 201150 VENDITORI E PROMOTORI 2.3 PORTO ROTONDO quadrilocale angolare LAST MINUTE settembre euro 40,00 bevan- 1 S.P.A. ricerca venditori 35/50enni. Portfolio IMMOBILI 6 con veranda panoramica e giardino 295.000 euro. 0789.66.575 www.euroin- de, spiaggia compresi - Cervia direttamen- te mare Hotel tre stelle, ogni confort, cli-Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 OFFERTE DI nazionale. Alti guadagni annui. RESIDENZIALI vest-immobiliare.com matizzato. Tel. 0544.71.776. COLLABORAZIONE 015.25.58.215. AFFITTI SARDEGNA NORD Euro 59.000 nuovissimoall’indirizzo internet: www.piccoliannunci.rcs.it IMPIEGATI 1.1 ADDETTI PUBBLICI ESERCIZI 2.5 OFFERTA 6.1 spettacolare villaggio sul (nel) mare di Stin- tino case ad un piano giardino esclusivo AZIENDE 12oppure tutti i giorni feriali a: CIRCUITO di centri fitness ricerca personale CENTRO STORICO affittiamo prestigiosi ap- vista spettacolare arredo corredo tutto nuo- CESSIONIMILANO : tel.02/6282.7555 - ACQUISTI commerciale esperta 49enne in- commerciale, receptionist. Inviare cv: clau- vo compreso e poi? Guardiania sala Tv sala E RILIEVI glese tedesco offresi part-time verticale. partamenti ristrutturati, elegantemente ar- 02/6282.7422, fax 02/6552.436. dio.depadua@20hours.it redati. Monolocali, bilocali, trilocali, quat- lettura sala colazione parco mediterraneo Telefonare 346.84.23.726. e poi? Spiaggia spettacolare nº 1 dellisola, ATTIVITÀ da cedere/acquistare artigianali,BOLOGNA : tel. 051/42.01.711, INGEGNERE elettronico esperto HW - SW PRESTAZIONI TEMPORANEE 2.7 tro locali. 02.88.08.31. fax 051/42.01.028. costa poco? E uno scherzo? No, tutto vero, industriali, turistico alberghiere, commer- microprocessori e automazione industria- RICHIESTA 6.2 meraviglioso, consegna primavera 2012.. ciali, bar, aziende agricole, immobili. Ri-FIRENZE : tel. 055/55.23.41, le, cerca lavoro. 348.72.12.639. A Brescia ricerchiamo 4 addetti alla clientela. cerca soci. Business Services BANCHE multinazionali necessitano di ap- scelta finiture! E poi? No mediazione red- fax 055/55.23.42.34. RESPONSABILE amministrativo esperienza Invia cv a Ufficio personale bs@libero.it dito garantito erano 49 ne restano 25 Chi 02.29.51.80.14. partamenti o uffici. Milano e provinciaBARI : tel. 080/57.60.111, decennale controllo gestione fiscalità dirit- fax 080/57.60.126. to societario inglese fluente. 3 02.29.52.99.43. STUDENTESSE referenziate cercano biloca- prenota entro il 30/08/2011 notaio gratis. Basta più di così non si può! Tel per vedere 18NAPOLI : tel. 081/497.7711, 334.34.46.843. le/trilocale in Milano zona servita. 035.47.20.050. VENDITE fax 081/497.7712. AGENTI RAPPRESENTANTI 1.2 DIRIGENTI 02.67.47.96.25. SUD SARDEGNA impresa vende da euro ACQUISTIBERGAMO : SPM Essepiemme s.r.l. PROFESSIONISTI 149.000,00 realmente sul mare nuovi bi- E SCAMBI tel. 035/35.87.77, fax 035/35.88.77. CAPE TOWN Sudafrica, agente accetta in- carichi di rappresentanza e analisi di mer- RICERCHE 3.2 7 trilocali personalizzabili, pronta consegna, classe A, finiture luxury, piscina, anche se-COMO : tel. 031/24.34.64, cato. Tel. +39.348.13.81.699. fax 031/30.33.26. IMMOBILI mindipendenti. 800.090.100. VENDITORI E PROMOTORI 1.3 STUDIO notarile zona Milano ovest selezio- TURISTICICREMONA : Uggeri Pubblicità s.r.l. tel. 0372/20.586, fax 0372/26.610. COSMETICA professionale, 37enne, esperta in studio sviluppo di linee prodotti, training na collaboratori per predisposizione atti con precedente esperienza. Corriere COMPRAVENDITA 7.1 IMMOBILI 8 ACQUISTIAMOLECCO : SPM Essepiemme s.r.l. 907-XZ - 20132 Milano tel. 0341/357400 fax 0341/364339 forza vendita/clientela professionale, di- ABBAGLIANTE Lago Garda fronte spiaggia COMMERCIALI Brillanti, Oro, Monete, E INDUSTRIALIMONZA : Pubblicità Battistoni tel. 039/32.21.40 — 039/38.07.32, ploma superiore e massiofisioterapista, of- fresi per posizione analoghe in aziende IMMOBILI 5 Sirmione. Attichetto tutto nuovo, classe "B". Prezzo da saldi euro 199.000. (Anche di- • SUPERVALUTAZIONE, pagamento Lombardia - Emilia. E-mail: cosmo- RESIDENZIALI lazionati) piscina, solarium. Solo per inten- OFFERTA 8.1 contanti. Gioielleria Curtini, via Unione fax 039/32.19.75. rand@yahoo.it ditori. 030.91.40.277. 6. - 02.72.02.27.36 - 335.64.82.765.OSIMO-AN : tel. 071/72.76.077 - OPERAI 1.4 COMPRAVENDITA CAIROLI adiacenze Bonaparte nuovi uffici ADESSO borse giù - casa su - alle 5Terre 071/72.76.084. regalatevi comoda casa mediterranea re- informatizzati alta rappresentanza. 373PADOVA : tel. 049/69.96.311, fax 049/78.11.380. AUTISTA dirigenziale, patenti C-D, referen- ziato, inglese francese, esperto Italia este- VENDITA MILANO CITTA 5.1 staurata ottime finiture giardino 2 passi mare euro 189.900,00 www.immobilia- mq. divisibili, 02.88.08.31. personalizzabili. 19 ro, offresi. 339.49.68.408. ACCURSIO adiacenze vendiamo pied-à-ter- re5terre.com 0187.92.09.70.PALERMO : tel. 091/30.67.56, CITTÀ STUDI adiacenze vendiamo 200 mq. fax 091/34.27.63. ADDETTI PUBBLICI ESERCIZI 1.5 re di 90 mq. su due livelli. Ristrutturato e DIANO MARINA da impresa, appartamenti ufficio/laboratorio ristrutturato ingresso in- AUTOVEICOLI condizionato. Possibilità posto auto. in costruzione da Euro 230.000,00. Picco- dipendente 250.000,00 euro.PARMA : Publiedi srl ERBORISTA diplomato 48enne, lunga espe- 02.88.08.31. rienza negozio, offresi. Preferibilmente da lissima palazzina, interessante autonomia 02.88.08.31. AUTOVETTURE 19.2 tel. 0521/46.41.11, fax 0521/22.97.72. ADIACENZE MM Maciachini vendiamo ap- degli appartamenti, pannelli solari, coiben- settembre. 02.76.11.09.59 - MACIACHINI adiacenze vendiamo ottimiRIMINI : Adrias Pubblicità di Rimini partamenti, varie metrature. Ottimo inve- tazioni eccezionali, terrazzi, giardini. Tel. box, singoli e doppi. Da 25.000,00 Euro. 338.89.60.847. tel. 0541/56.207, fax 0541/24.003.ROMA : In Fieri s.r.l. COLLABORATORI FAMILIARI 1.6 stimento.Terrazzi. Box. Pronta consegna. 348.88.72.838 - 035.32.23.45. 02.88.08.31. A CQUISTANSI automobili e fuori- 02.88.08.31 - http://murat.filcasa.it FORTE DEI MARMI elegante villa mq. 300 MISSAGLIA adiacenze vendiamo nuovi strada, qualsiasi cilindrata, pagamento tel. 06/98184896 fax 06/92911648 COLLABORATORE autista, disponibile tra- MM ZARA nuova costruzione splendido at- giardino mq. 1.500, piscina. Oggiano 3.200 mq. uffici palazzina indipendente contanti. Autogiolli, Milano.SONDRIO : SPM Essepiemme s.r.l. sferimenti, ottima presenza, custode, ma- tico 3 locali con riservati terrazzi. Box. 347.27.80.687. 600 mq. parcheggi privati ampio spazio di 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14. tel 0342/200380 fax 0342/573063 nutenzioni, giardiniere, amante animali. 02.88.08.31. LIGURIA Albenga pochi passi dal mare re- manovra. 02.88.08.31.TORINO : telefono 011/50.21.16, 338.64.68.647. COPPIA referenziatissima offresi come cu- NELLA cornice di corso Sempione, nuova co- cente costruzione trilocale con giardino. 329.000 euro. 035.75.11.11. MM ROVERETO vendiamo laboratorio con permanenza di persone 78 mq. 85.800,00 PALESTRE 21 fax 011/50.36.09. struzione, elegante appartamento 4 locali,VARESE : SPM Essepiemme s.r.l. stodi, lui pratico domestico, cuoco, giardi- doppi servizi con ampie logge. Alti stan- MONTECARLO confine esclusiva. In antepri- Euro. 02.88.08.31. SAUNE tel 0332/239855 fax 0332/836683 niere, autista, lei guardaroba, cucina, pu- dard energetici e costruttivi. Disponibilità ma lussuosi appartamenti, terrazza, pisci- PIAZZALE LODI adiacenze (via Tito Livio) E MASSAGGI lizie. Telefonare 0546.56.02.03 - na, climatizzazione. Da euro 253.000 ital- vendiamo / affittiamo comodo box doppio.VERONA : telefono 045/80.11.449, 333.56.54.773. box. 02.88.08.31 www.filcasaservice.it gestgroup.com 0184.44.90.72. 02.88.08.31. A fantastici trattamenti olistici, associamo ac- fax 045/80.10.375. PRESTAZIONI TEMPORANEE 1.7 PAOLO LOMAZZO 52 direttamente il co- PORTO ROTONDO Marinella, sulla spiag- coglienza, riservatezza, professionalità per QUADRONNO prestigioso contesto vendia- struttore propone edificio prestigioso nuo- gia in residence attrezzato appartamento mo nuovo splendido ufficio 100 mq. Pos- totale benessere. 02.29.52.60.35.Per la piccola pubblicità all’estero telefono AMMINISTRATIVO/ contabile neopensio- va realizzazione varie metrature, terrazzi, con veranda e giardino. 0789.66.57502/72.25.11 sibilità box. 02.88.08.31. ABBANDONA ansia e fatica con piacevoli nato, autonomo fino bilancio, programma box. 02.88.08.31 www.52greenway.it www.euroinvest-immobiliare.com massaggi olistici. Sauna, idromassaggio, AS400, offresi Milano. 328.68.59.679 - SANTAMBROGIO in prestigioso stabile ri-Le richieste di pubblicazione possono esse- strutturato ufficio alta rappresentanza 230 relax. 02.58.10.54.01. 02.70.12.70.74. re inoltrate da fuori Milano anche per mq. Pianta regolare, flessibile. Finiture di ABBANDONATI a massaggi ayurvedici, per- telefax e corrispondenza a Rcs Pubblicità BABY SITTER 1.8 pregio. 02.88.08.31. corsi bellezza scontati. 02.91.43.76.86. agli indirizzi di Milano sopra riportati.TARIFFE PER PAROLARubriche in abbinata obbligatoria: OFFRESI tata italiana seria, automunita, di buona cultura, amante dei bambini. Con- tattare 331.59.49.997. DA OGGI IL TUO ANNUNCIO O N SARPI posizione prestigiosa vendiamo ne- gozio angolare, quindici vetrine 665 mq. ristrutturato. Posti auto. 02.88.08.31 - www.body-spring.it AGOSTO promozioni idrorelax. Centro cli- matizzato, massaggi olistici, rilassanti. Zo- BADANTI 1.9 na fiera. 02.33.49.79.25. DIVENTA MULTIMEDIALE... M http://sarpi.filcasaservice.itCorriere della Sera - Gazzetta dello Sport: CENTRO benessere, ambiente raffinato, n. 0: euro 4,80; n. 1: euro 2,50; n. 2 - 3 - 14 : euro 9,50; n. 5 - 6 7 - 8 - 9 - 12 - 20: ASSISTENZA anziani. Srilankese 12 anni in Germania, inglese, tedesco, italiano. 10 massaggi olistici. 50,00 Euro unora. Mila- no 02.27.08.03.72. Amante animali. Anche domestico/cucina. euro 5,60; n. 10: euro 3,50; n. 11: euro Offresi villa Milano/hinterland. VACANZE CENTRO italiano, ambiente raffinato. Mas- 3,90; n. 13: euro 11,00; n. 15: euro 5,00; 389.17.48.427. E TURISMO saggi olistici, rilassanti, tantissime promo- TABLET n. 17: euro 5,50; n. 18 - 19: euro 4,00; n. zioni. Porta Venezia 02.39.66.45.07. 21: euro 6,00; n. 24: euro 6,50.Rubriche in abbinata facoltativa: 2 ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE 10.1 CINQUE GIORNATE ambiente climatizzato un mondo di relax trattamenti olistici. Clas- A CESENATICO fine Agosto Settembre conn. 4: euro 5,30 sul Corriere della Sera; euro RICERCHE DI • PUBBLICA il tuo annuncio offerta famiglia 4 3 tutto compreso. Hotel se. 02.54.01.92.59. 2,00 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00 COLLABORATORI Cavour tel. 0547.86.290. Climatizzato. Pi- ELEGANTE centro olistico esegue trattamen- sulle due testate. multimediale su Corriere della Sera scina. Gestione proprietario. www.hca- ti rilassanti, aromaterapia. Professionalità,n. 22: euro 4,90 sul Corriere della Sera; IMPIEGATI 2.1 e La Gazzetta dello Sport. vour.it cortesia. Fieracity Milano 02.43.91.26.05. euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; A azienda forte espansione assume 3 perso- HADO SPA leleganza per il tuo corpo, mas- euro 5,60 sulle due testate. ne gestione clienti. Età max 45 ottima pre- Tablet, Smartphone e Mobile... ADRIATICO saggi olistici con percorso termale. Tel. 02.29.53.13.50.n. 23: euro 4,90 sul Corriere della Sera; senza. Tel. 02.29.53.74.35. L’ANNUNCIO SI RINNOVA! Cesenatico - www.hotelwivien.it - Of- euro 3,50 sulla Gazzetta dello Sport; euro 6,00 sulle due testate. SOCIETÀ zona Ripamonti cerca per assun- zione presso i propri uffici: impiegata/o con ferte settembre, piscine, spiaggia, animazione, ottima cucina. Tel. 24 provata esperienza ufficio vendite e assi- 0547.19.30.040.Gli importi sopracitati sono comprensivi di stenza post vendita. Indispensabile buona CLUB I.V.A. E ASSOCIAZIONI INVIACI TESTO FOTO E VIDEO I conoscenza lingua inglese e ottima com- ADRIATICO Lidi Ferraresi. La vacanza con- Si precisa che tutte le inserzioni relative a petenza per utilizzo programmi office e ge- veniene. Residence, appartamenti fronte mare, da 400 settimanali agosto, 200 set- A MILANO distinta agenzia presenta ele- ricerche di personale debbono intendersi rife- stionale. Non saranno prese in considera- ganti accompagnatrici, affascinanti model- rite a personale sia maschile sia femminile, zione candidature di non provata esperien- tembre. Tutto incluso. 0533.37.94.16. www.vear.it. le ed interessanti hostess. 335.17.63.121. essendo vietata ai sensi dell’ art. 1 della legge za professionale. Inviare curriculum al fax. 02.56.92.864. AGENZIA accompagnatrici alta classe, bella 9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fon- data sul sesso per quanto riguarda l’accesso al AGENTI RAPPRESENTANTI 2.2 Per informazioni chiamaci allo CATTOLICA presenza, fotomodelle, in tutta Italia. Mi- 02.6282.7555 / 7422 Hotel Columbia tre stelle superiore. lano. 333.49.59.762. lavoro, indipendentemente dalle modalità di assunzione e quale che sia il settore o ramo di AZIENDA imballaggi industriali cerca agenti Piscina. Tel. 0541.96.14.93. Signorile, CASALINGHE intriganti 899.89.79.72. Esi- attività. L’inserzionista è impegnato ad osser- plurimandatari per mercato nazionale, agenzia.solferino@rcs.it sulla spiaggia. www.hotelcolum- bizionista 899.00.41.85. Euro 1,80 vare tale legge. gradita minima esperienza. Inviare CV a bia.net min./ivato. Solo Adulti. Mediaservizi, Go- info@duefp.it betti 54 - Arezzo. Produced under l cense of Fer ari Spa FERRARI he PRANCING HORSE dev ce a l associated ogos and dist nct ve des gns a e property of Ferrari Spa The body designs of the Ferrari cars are p o ected as Ferrari proper y under design t ademark and trade dress regulat ons
  • 51. LUNEDÌ 29 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 51 ALTRI MONDI Il fatto del giorno _non solo crisi d notizie Tascabili DEL GIORNO lafrase DI GIORGIO DELL’ARTI gda@gazzetta.itQuanto conta il vertice In un’intervista in Brasile Battisti: «Non mi pento» Bufera sul terroristatra Berlusconi e Bossi? Bufera dopo l’ultima intervista di Cesare Battisti. Al settimanale brasiliano «Istoè», l’ex militante dei Proletari armati per il comunismo, libero dal 9 giugno, ha detto di non essere «pentito di nulla» e ha accusato l’Italia di aver torturato iPremier e leader sa dovremmo dire allora del balletto che si danza intorno al LA CHIESA responsabili degli omicidi di cui è stato accusato. Ieri la politica ha reagito: «Disprezza la giustizia», ha PAGA GIÀdella Lega si prezzo della benzina senza che LE TASSE detto il Pdl Gasparri; «Un pugno allo stomaco», ha nessuno di quelli che sta in alto aggiunto D’Ulisse del Pd. E il ministro della Difesa,vedono stasera: dica mezza parola? Ma l’atteso «Da almeno La Russa, ha lanciato l’idea di un’azione diplomaticaparleranno della incontro tra Bossi e Berlusconi quattro anni «per evitare che dopo il danno della mancata di questa sera ha anche un al- dimostriamo, estradizione ci sia la beffa della sua propaganda».Manovra e degli tro significato, più squisitamen- te politico. dati allaeventuali cambi, mano, che gli enti Al via l’udienza preliminaree il Cavaliere 4 religiosi che Il delitto di Avetranaribadirà che resta Quale? produconolui il capo del Pdl