Gazzetta 25 8.2011

2,052 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,052
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gazzetta 25 8.2011

  1. 1. www.gazzetta.it giovedì 25 agosto 2011 1,20 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE TALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO Anno 115 ­ Numero 199 anno ITALIA CHAMPIONS 1 GLI INGLESI RIMONTANO, VINCONO PER 2­1 E PASSANO AL TABELLONE PRINCIPALE CHAMPIONS 2 L’Udinese sfiora il miracolo Milanesi e il Napoli: L’Arsenal spietato la punisce rischio City Oggi a Montecarlo i Di Natale protagonista: prende un palo, segna un gran gol, ma sbaglia un rigore sorteggi dei gironi. Fenerbahçe Handanovic grandissimo. La squadra di Guidolin esce tra gli applausi del pubblico escluso per lo scandalo turco VELLUZZI E VERNAZZA ALLE PAGINE 10­11­12 3 Totò Di Natale, 33 anni, la delusione disegnata sul volto, saluta il pubblico IPP ARCHETTI E LICARI A PAGINA 13 ! I motivi: tassa di solidarietà e fuori rosa NON Ultimo tentativo del presidente Abete: «Ma è molto difficile essere ottimisti» SCIOPERATE La Lega non firma il nuovo contratto collettivo e il caso MERCATO 1 OGGI LE VISITE MEDICHE il campionato di A sabato E Ulivieri s incatena per protesta Milan, guarda rischia seriamente di non Clamoroso gesto del Aquilani low cost partire: i calciatori non presidente degli allenatori scenderanno in campo. nella sede della Federcalcio SCHIANCHI A PAGINA 2 «Grande qualità» Galliani esalta l’ultimo Con ciò che accade in Italia 3 Renzo Ulivieri, 70 LIVERANI acquisto arrivato in prestito con e nel mondo pare follia... obbligo di riscatto fissato a sei milioni a patto che il giocatore disputi almeno venticinque partite GALDI, GARLANDO, IARIA, LAUDISA DA PAG. 2 A PAG. 9 DELLA VALLE A PAGINA 19 l’Editoriale 3 Alberto Aquilani, 27 anni D’ANGELO DI ANDREA MONTI MERCATO 2 BONUCCI­PEPE VERSO LO ZENIT ALL’ULTIMO STADIO Juve, sorpresa Estigarribia Ci mancava solo lo sciopero del pallone: mentre Bruno Alves più vicino GRAZIANO E OLIVERO A PAGINA 16 infuria una crisi finanziaria e politica epocale, nel giorno in cui il Paese segue col cuore in gola w la vicenda di quattro giornalisti rapiti in Libia (a ALTRI MONDI EUROPA LEAGUE OSVALDO NELLA CAPITALE cui si rivolge ogni nostro pensiero di solidarie- IL ROMPI PALLONE tà), tocca occuparsi delle convulsioni di un si- DI GENE GNOCCHI Caos in Libia, sequestrati Roma, assalto allo Slovan stema calcio giunto, per sua colpa e insipienza, Problemi per Aquilani al Milan: quattro giornalisti italiani all’ultimo stadio. Berlusconi vuole anche il prestito Lazio: passerella a Skopje della Quattrociocche. DELL’ARTI A PAGINA 23 SEGUE A PAGINA 2 CECCHINI, CIERI, PUGLIESE ALLE PAGINE 32­3310 8 2 5> 9 771120 506000
  2. 2. LA GAZZETTA DELLO SPORT GIOVEDÌ 25 AGOSTO 20112 PRIMO PIANO LA VOTAZIONE Sì all’accordo IL CASO soltanto da Cellino e Perinetti No da tutti gli altri d MA CHE SCI l’Editoriale HANNO DI ANDREA MONTI DETTOALL’ULTIMOSTADIOsegue dalla primaA meno di un miracolo, sabato e domenica non Giancarlo S Blocco dei clubsi giocherà. Le arene rimarranno mestamentevuote proprio nel momento in cui avrebberopotuto fornirci una modica dose di sollievo, labanale sensazione che la vita continuanonostante... Assurdo e, aggiungo, vergognoso. Abete (pres. Figc) Essere ottimisti con questi chiari di luna diventa contro la firmaUna follia che la gente non può capire e chela Gazzetta non può in alcun modo giustificare.Provate voi, signori del pallone, a spiegare aitifosi gli intrichi dellarticolo 4 e la capitale complesso. Mi sembra che ci sia una forte volontà di scontro del contratto Via ad alto rischioimportanza dellarticolo 7 nel contratto di unlavoratore che, se va male, piglia mezzomilione di euro allanno. Sentirete ununicarisposta: ma di che cosa ci state parlando?Scoprirete che vi considerano tutti responsabili.Tutti ugualmente colpevoli: la Figc,lassociazione dei calciatori, la Lega A.Colpevoli di giocare sui destini del calcio come Soltanto due società favorevoli all’intesa Sfosse cosa vostra mentre è un affare di tutti noi.Di quelli, e sono decine di milioni, che Pietro Leonardi con i calciatori. Stamattina ultimo tentativopartecipando sugli spalti o davanti alla tvinvestono lamore e i denari necessari per fargirare la giostra dei sogni. Il loro messaggio è il (a.d. Parma) Qualcuno ha su contributo di solidarietà e fuori rosanostro: inventatevi quello che volete ma non strumentalizzatofermate il calcio. Non dategli un altro colpo una mia battuta ("erano due punti MAURIZIO GALDI STADI DESERTImentre già soffre di mali profondi. Nessuno MARCO IARIAsarebbe disposto a perdonarvi. stupidi"). Rispetto ROMA NEL WEEKEND? i giocatori, mi Sabato e domenica gli stadiSe ci troviamo a ribadire oggi concetti già rimetto potrebbero restare vuoti: seespressi in occasione della prima minaccia di all’assemblea Per la seconda volta nella non si troverà un accordo insciopero è perché in un anno nulla, ma proprio storia i calciatori di Serie A si extremis tra società di A enulla, si è mosso. Il presidente della Figc fermano. La prima giornata di calciatori, la prima giornata delGiancarlo Abete ha lasciato che la questione campionato, in programma sa- campionato non si giocherà.del contratto scivolasse per mesi senza una bato e domenica, non si gioche-soluzione e ora è il chiaro bersaglio della rà, a meno che non vada asfiducia dei club di serie A relegati da un buon fine l’ultimo, disperato derà e si prepara a trascorrere Colpo di scena «Qui stiamo fal- calci in c...». Il voto era statoassurdo statuto federale al ruolo di comparse. tentativo del presidente della una notte di trattative, ma de- lendo tutti», le voci alterate nel- quasi unanime, con 18 presi-I giocatori, che pure hanno il sacrosanto diritto S Figc Giancarlo Abete. Il consi- ve ammettere: «C’è una forte la successiva assemblea di Le- denti (in realtà ne erano pre-alla rappresentanza collettiva, ripropongono Aurelio glio federale, tavolo delle trat- volontà di scontro che si evi- ga, da parte di chi voleva chiu- senti solo tre: Cellino, De Lau-una difesa rigida dei propri privilegi e una De Laurentiis tative tra Lega e Aic sul rinnovo denzia anche nella comunica- dere la vicenda. «Non vendia- rentiis e Igor Campedelli) favo-concezione dei rapporti di lavoro che altri (pres. Napoli) del contratto collettivo, è rima- zione». Non nasconde la sua ir- mo uno straccio di abbonamen- revoli alla linea dura e solo duesindacati hanno superato da tempo. La Figc è un sto aperto e tornerà a riunirsi ritazione nei confronti della Le- to e stiamo pure a discutere se contrari, lo stesso Cellino e ilI presidenti chiedono flessibilità e animale alle 11, ma lo stesso Abete non ga di Serie A quando si lamen- si gioca o no?», incalzava Celli- Siena, rappresentato da Gior-vagheggiano rivoluzioni alla Marchionne preistorico, ma ci spera più: «Con questi chiari ta che anche la Nazionale sarà no. «Basta farsi prendere in gi- gio Perinetti.scordandosi le responsabilità che molti di loro se vuole di luna è difficile essere ottimi- costretta a giocare le qualifica- ro dall’Aic, risparmino sullaportano, come imprenditori e come manager, sopravvivere a sti». Via, quindi, allo sciopero zioni europee senza aver gioca- barca da due milioni di euro: io Richieste Al ritorno della dele-nel disastro che sta sotto i nostri occhi. tutto e tutti deve dei calciatori: l’unico preceden- to nemmeno una giornata di ho il gommone...», la replica in- gazione di Lega in Figc il climaCerto, quanto accade in questi giorni è il cambiare te nel 1996, in piena era Bo- campionato e sbotta: «Vista diretta di Pietro Leonardi, d.g. era già segnato. Subito si è deci-prodotto di una crisi che colpisce lo sport nel atteggiamento sman. Oggi il Consiglio «ratifi- l’assenza alle partite dei presi- del Parma. E alla fine il presi- so di aggiornare la discussionemondo intero. In Spagna la Liga è ferma, negli cherà» le posizioni e valuterà denti, non mi sembra che la Na- dente del Cagliari era il più ar- a questa mattina. Abete dopoStati Uniti lNba non parte. Ma il caso italiano se far slittare la prima giornata zionale tocchi i cuori dei vertici rabbiato. Mentre Beretta stava chiarirà: «Almeno ora si sa uffi-ha una sua qualità bizzarra e mortificante. Una (proposta dal vicepresidente vi- societari». Le perplessità di comunicando ai giornalisti la cialmente la Lega cosa vuole.soluzione sarebbe possibile, le energie per cario Tavechio e dal consiglie- Abete sono frutto di un inizio posizione della Lega che avreb- Abbiamo le quattro righe delleriemergere non mancano: purtroppo nei palazzi re Mormando) o accettare che di consiglio federale che sem- be portato in Consiglio federa- loro proposte. Ma non abbia-e negli spogliatoi manca un Napolitano che la prima giornata salti e venga brava andare in tutt’altra dire- le (inserire nel nuovo contratto mo capito se qualcuno abbia larichiami tutti al buon senso e alla coesione. recuperata in altra data. zione: «Esisteva una forte con- l’obbligo del calciatore di paga- titolarità alla firma». In realtàDobbiamo sperare che almeno prevalgano sapevolezza degli sforzi fatti, si re il contributo di solidarietà e non lo hanno capito neanche ipaura e convenienza. La consapevolezza che, se La Figc «Assolutamente incom- parlava di passi avanti impor- la libertà dello staff tecnico di delegati dell’Assocalciatori.non scende in campo, il calcio italiano perderà prensibile», così Abete defini- tanti. Poi purtroppo gli esiti del- organizzare allenamenti diffe- Quando il presidente Damianouna partita fondamentale. E, temo, non ci sarà sce la situazione che si è venuta l’assemblea di A sono stati di- renziati), Cellino gli ha urlato: Tommasi scende in conferenzaun ritorno. a creare. Dice che non si arren- versi». «Andiamo a farci prendere a dice: «Non si sa neanche chi ab-IL MOTIVO IN PRIMA E SECONDA CATEGORIA SI POTRA’ ALLENARE SENZA PATENTINO Mediazione Carlo Tavecchio,Ulivieri protesta e s’incatena alla Figc presidente della Lega Dilettan- ti, spiega: «La norma è propo- sta dalle 15mila società della Lega. Noi riteniamo che i gioca-Clamoroso gesto è come Pannella che inizia lo zione Ulivieri. Nei panni del sin- tori di Seconda e Terza catego- sciopero della fame in Piazza dacalista e, quindi, del difenso- ria (in realtà si tratta di Prima edel presidente Montecitorio. Gesto eclatante, re dei suoi associati, il presiden- Seconda, ndr) possano avere la sicuramente meditato da gior- te degli allenatori si preoccupa possibilità di allenare senza pa-degli allenatori. ni, anche se obiettivamente, di tenere calma la base: tutti tentino. Non diciamo di manda-In serata la media- con tutto il mondo del calcio in subbuglio, le ragioni della pro- mugugnano, tutti sono scon- tenti, tutti vogliono che questa re via gli allenatori. Anzi, li vo- gliamo nei settori giovanili e inzione di Abete testa di Ulivieri finiscono a fon- norma non venga cambiata e al- D, non è una lotta contro la ca- do pagina. lora ecco che, a metà pomerig- tegoria». Ulivieri la pensa diver- gio, dopo il consiglio federale samente: sa che in queste oreANDREA SCHIANCHI Sindacalista Il motivo del con- durante il quale non ha avuto lo sciopero dei calciatori è un tendere è una modifica di nor- modo di trattare l’argomento, argomento ben più caldo, ma Una protesta alla Pannel- ma proposta dalla Lega Dilet- Renzo prende una catena e si sa anche che senza un gesto cla-la. E pazienza se a lui, Renzo tanti per permettere alle squa- lega all’inferriata. «Resterò qui moroso il problema non sareb-Ulivieri, 70 anni, uno degli ulti- dre di Prima e Seconda catego- notte e giorno, la catena non fa be stato preso in considerazio-mi comunisti rimasti in Italia, ria di essere guidate anche da male, ma è una catena che sol- ne. In tarda serata il presidentefarebbe più piacere essere acco- allenatori senza il tesserino. La tanto gli allenatori possono to- Abete e altri dirigenti federalistato a Lenin (di cui, in casa, norma, che non sembra avere gliere». Come dire: io sono il lo hanno convinto a slegarsi e aconserva gelosamente un pic- l’appoggio della Federazione, rappresentante di una catego- discutere attorno a un tavolo.colo busto) che al leader radica- è stata annunciata dal presiden- ria di lavoratori e soltanto que- E’ un piccolo passo avanti: ci sile. Renzaccio che si incatena al- te Tavecchio oltre un mese fa e sti stessi lavoratori mi possono deve accontentare.la cancellata della Federcalcio questo ha mandato in fibrilla- Renzo Ulivieri, 70 anni, incatenato al cancello della Federcalcio LAPRESSE far tornare indietro. © RIPRODUZIONE RISERVATA
  3. 3. GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 3LA GIORNATA IN BILICO Ecco come doveva essere Napoli Genoa IL PRECEDENTE legge 91, il rinnovo dell’accordo la prima giornata di Serie A (nella Domenica ore 20.45 collettivo, la previdenza, iEcco le partite foto Lapresse a destra il portiere Atalanta Cesena L’unico sciopero parametri dopo l’entrata in vigoreche potrebbero della Juve, Gianluigi Buffon). Bologna Roma in A risale al 1996 della legge Bosman, la Sabato ore 18 Inter Lecce ristrutturazione dei campionati, lesaltare tra sabato Siena Fiorentina Lazio Chievo L’unico sciopero realizzato in situazioni di morosità, lee domenica sera Sabato ore 20.45 Novara Palermo A dalla nascita dell’Assocalciatori aggressioni ai calciatori e la Cagliari Milan Parma Catania (’68) risale al 17 marzo ’96. Motivi: il richiesta del diritto di elettorato Domenica ore 18 Udinese Juventus Fondo di Garanzia, la modifica della attivo e passivo.IOPERO È? IL RETROSCENA Perché la Lega si è impuntata su rose e soldi Tra le società no». Quel calcio italiano che è al- l’anno zero e assiste, impotente, anime diverse ma all’avanzata dei nuovi ricchi, con un fatturato troppo dipendente tutte cercano più dai diritti tv (il Manchester Uni- flessibilità per ted, per dire, si è fatto persino sponsorizzare i kit di allenamen- essere competitive to per 46 milioni in 4 anni!) e una governance che non riesce a guar- dare al medio-lungo termine. Da MARCO IARIA qui l’intenzione, più o meno cela- ROMA ta, di rimettere in discussione le relazioni istituzionali e sindacali: Cosa sarà mai accaduto tra non a caso ieri in assemblea è sta- la mattina e il pomeriggio di to preso ad esempio il contratto un’afosa giornata romana? Per- di secondo livello della Fiat a Po- ché la Lega, inizialmente compia- migliano. «Marchionizziamo» pu- ciuta per «le aperture della contro- re il calcio, insomma. Più flessibili- parte» (copyright Beretta), ha poi tà, più libertà di manovra, meno compiuto un ulteriore salto in privilegi. Un uomo di rottura co- avanti, spostando l’asticella più me De Laurentiis, che ai media ha in là e aprendo la strada allo scio- più volte consegnato i suoi pero dei calciatori? L’esito del cahiers de doléances, ha cavalcato consiglio federale aveva indotto a l’onda: «Il contratto collettivo è un certo ottimismo: niente limiti vecchio, bisogna fare tabula rasa. temporali agli allenamenti diffe- La Figc? Un animale preistorico». renziati, era stata l’apertura di La fusione Seguendo questo ra- Abete, autore del testo interpreta- tivo dell’articolo 7. La successiva gionamento, le rivendicazioni puntuali sugli articoli 4 e 7 non assemblea dei club, a pochi passi sono altro che il grimaldello per di distanza, è stata la rappresenta- rompere certi schemi e far capire zione plastica di una Lega dalle agli interlocutori Abete e Tomma- anime diverse — le tre big stori- si, anche grazie al patto stretto che, i club emergenti, le nuove con le altre Leghe (che pesanobia la possibilità di firmare l’ac- sia qualcosa che va oltre i due maggioranze collaudate nella bat- per il 70% in consiglio federale),cordo se pure si dovesse accet- punti al centro della discordia. QUANTO COSTA UN GIORNO DI SCIOPERO taglia sui diritti tv — che, alla resa che non si scherza più. Paradossal-tare la proposta della Lega». In Tommasi dice: «A qualcuno in- dei conti, si è ricompattata (18 vo- mente, la vecchia aristocrazia del-verità la situazione è più com- teressa non avere un accordo ti a 2) perché quando si tratta di la Serie A ha recitato da protago-plessa. Maurizio Beretta spie- collettivo. A me preoccupa la si- combattere nemici esterni è me- nista in questa battaglia d’avan-ga ai giornalisti: «Se le due ri- tuazione dell’ambiente in cui glio essere tutti dalla stessa parte. guardia. Prima è rimasta silente,chieste della Lega verranno ac- lavoriamo». Una preoccupazio- poi si è saldata con gli altri club. Ilcolte senza la minima modifi- ne che ha anche Abete che si la- Pugno duro Così è successo che le Milan, seguendo il grido d’allar-ca, allora io potrò firmare l’ac- scia scappare un «è un falso pro- vie diplomatiche, al lavoro alla vi- me di Galliani, si è accalorato percordo». Insomma, nessuna pos- blema», parlando del comma gilia, e condotte sull’asse Paler- il contributo di solidarietà che ri-sibilità di trattare. Ma Abete, sul contributo di solidarietà. E mo-Fiorentina-Inter-Roma si sia- schia di costargli 12 milioni; la Ju-parlando di «titolarità», si riferi- sul fatto che si sia disatteso l’ac- no spente in nome della ragion di ventus ha speso fiato sugli allena-va a un soggetto della Lega col cordo del 7 dicembre ricorda: Stato. Firmare il contratto? Non menti differenziati, preoccupataquale intavolare oggi una trat- «La Lega ha avuto un problema se ne parla neppure. Proprio a di gestire chi non rientra più neitativa. di temporaneità. Non ci piace conferma degli equilibri variabili piani tecnici; l’Inter è apparsa più che non ci sia stato il rispetto della Serie A, a muovere le danze defilata. Le big avrebbero accetta-Il sindacato E spiazzata è sem- dell’impegno scritto. Non c’è è stata l’ambiziosa borghesia. Ste- to un semplice accordo scrittobrata anche l’Aic. Tommasi un filtro decisionale. Sembra fano Campoccia, vicepresidente con l’Aic per far pagare ai calciato-chiarisce: «La nostra intenzio- come aveva fatto Ponzio Pila- dell’Udinese, ha fatto un discorso ri l’extra-prelievo. Ma l’assem-ne è di iniziare il campionato to, chi volete libero Gesù o Ba- di sistema: «C’è un mondo che è blea è andata oltre: va inserito nelcon il contratto firmato. Il fatto rabba?». In chiusura un ringra- cambiato, le vecchie rivendicazio- contratto collettivo (mossa forseche non si firma è legato a moti- ziamento al presidente del Co- ni sindacali vanno superate. Dob- inutile, perché non avrebbe effet-vi spesso pretestuosi. Non gio- ni Petrucci «che ci è sempre vici- biamo essere una famiglia unita to retroattivo). Tutto questo sen-care è un dispiacere per tutti, no e al quale quotidianamente che lavori per razionalizzare i co- za margini di mediazione. Alme-sono allibito». Comunque da riferisco sulla vicenda». sti sproporzionati del sistema e in- no per ora.più parti si fa largo l’idea che ci © RIPRODUZIONE RISERVATA DARCO novare veramente il calcio italia- © RIPRODUZIONE RISERVATAChe cinema! Woody Allen nell’hotel del calcio di Bananas Cosa dovrebbe dire il presi- «Provate a trovare un idraulicoLUIGI GARLANDOMILANO Woody Allen, che sta giran- « Atleta? Ho cattivi riflessi. Sono stato investito dente di Lega, Beretta? «Tutto questo non lo faccio per vi- vere. Potevo arricchirmi organiz- nei weekend». Serve abilità politica? zando visite guidate al mento di «I politici hanno una loro etica.do a Roma il suo film Bop Decame- da un’auto spinta Kirk Douglas». Ed è una tacca sotto quella di unron, alloggia al Parco dei Principi, da due tizi maniaco sessuale»dove si è svolta ieri la riunione di WOODY ALLEN E il suo consigliere Cellino?Lega sullaccordo collettivo. Il re- REGISTA AMERICANO «Non vorrei mai fare parte di un Cervello, allora?gista, incuriosito dalla vicenda, club che accetti tra i suoi iscritti «E’ il mio secondo organo preferi-non priva di lati comici, ha conces- un tipo come me». to».so una breve intervista, a patto di dicali, potrebbe essere la rinunciaricorrere solo a sue citazioni cele- ai sottaceti». Tommasi è in gamba. Fosse il presidente Abete, co-bri, per non interrompere la con- «Il vantaggio di essere intelligen- sa direbbe alle parti?centrazione artistica. I calciatori temono di impove- te è che puoi fare limbecille. Im- «Dora in avanti la lingua ufficiale rirsi col tributo di solidarietà. possibile il contrario». del Bananas sarà lo svedese. TuttiMaestro, lei è un atleta? «È bello essere poveri perché, i cittadini dovranno cambiarsi la«Ho cattivi riflessi. Una volta so- quando arrivi a 70 anni, i tuoi figli Prima lo scoglio dellarticolo biancheria ogni 30 minuti. Lano stato investito da unauto spin- non cercano di dichiararti insano 7, ora anche larticolo 4... biancheria sarà portata sugli indu-ta da due tizi». di mente per prendere il controllo «I guai sono come i fogli di carta menti. Per poter controllare. E tut- delle tue proprietà». igienica: ne prendi uno, ne vengo- ti i ragazzi sotto i 16 anni, a parti-Che ne pensa dello sciopero? no su dieci». re da ora, ne avranno 16».«Una forma di sciopero della fa- Che dire alla Lega calcio? Grazie, maestro.me, per chi non ha convinzioni ra- «Ti amo per come sei: ricca». Difficile trovare soluzioni? Woody Allen, 75 anni, si trova da settimane a Roma per girare un film EPA © RIPRODUZIONE RISERVATA
  4. 4. LA GAZZETTA DELLO SPORT GIOVEDÌ 25 AGOSTO 20114
  5. 5. GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 5 PRIMO PIANO Giancarlo Abete ad avere qual-Perché la rottura-1 che perplessità in più: «Non si può inserire in un accordo col- lettivo una clausola che fa rife- rimento a fatti retroattivi, pena la nullità della norma». Diver- 3 domande a... MASSIMO CELLINO PRESIDENTE DEL CAGLIARILe tasse e la paura so è il discorso, ha spiegato Abe- te, se diventa legge dello Stato. E l’Aic in caso di approvazione della legge in Parlamento è pronta anche a sedersi intornoche fa 55 milioni a un tavolo per mettere a punto un documento sul contributo di solidarietà. La situazione at- tuale prevede all’articolo 4 la possibilità di stipulare contrat- ti sia al lordo che al netto, ilOra la Lega cerca di difendersi dai contratti al netto nuovo testo firmato, però, solo dall’Aic prevede soltanto il lor- «Mi dissocio dai colleghi do e Abete ha preso l’impegno I calciatori sono statiPer Ibra il super prelievo vale 400.000 euro l’anno di aggiungere che non sia «de- rogabile» questa norma. Attual- più disponibili all’intesaMAURIZIO GALDI mente due club hanno stipula- to accordi al lordo, altri otto al rispetto ai presidenti»ROMA I CLUB SULL’ARTICOLO 4 lordo ma indicando anche il Una voce isolata nel fronte compatto dei netto. Gli altri hanno preferito «Questi soldi sottoscriverli al netto. Ai club presidenti di serie A: è quella di Massimo «Non è ammesso il patto Cellino, presidente del Cagliari.contrario. Eventuali contributi li devono versare l’extra prelievo pare possa co- stare 55 milioni l’anno. Per i cal-straordinari quali quelli previ- solo i giocatori» ciatori, invece, possiamo valu- 1 Perché ieri ha votato contro il documentosti dal dl 14 agosto 2011 e suc- tare che Ibrahimovic, che ha sottoscritto da 18 club di serie A?cessive modifiche intercorse o L’articolo 4 comma 2 del uno stipendio di 9 milioni, do- «Non sono d’accordo con la linea tenuta daianaloghi provvedimenti saran- contratto scaduto, diceva: «La vrà versare quasi 400 mila eu- miei colleghi. Purtroppo devo dirlo: ino comunque esclusivamente retribuzione deve essere ro per tre anni. calciatori si sono mostrati più disponibili deia carico del calciatore», è que- espressa al lordo, salva la rappresentanti delle società: L’accordo potevasto il testo che la Lega vuole in- facoltà delle parti di specificare, Sostituti d’imposta Le società di essere raggiunto facilmente. Invece andiamoserire all’articolo 4 dell’accor- oltre al lordo, anche il calcio, come tutte le aziende, a creare un problema che avremmo potutodo collettivo. Punto di contra- corrispondente netto e in tale versano allo Stato le tasse per facilmente evitare».sto più politico che sostanziale. ultimo caso se l’intesa tra le conto dei propri dipendenti. SiIl presidente della Lega di A parti è intervenuta sul lordo o dice che sono «sostituti d’impo- 2 Lei è consigliere federale. Oggi cosaMaurizio Beretta parla di «buo- sul netto». Il nuovo testo firmato sta», ma le tasse che versano so- ritiene di fare nella riunione convocata dana fede»: «Se ci fosse la volontà solo dall’Aic dice: «La no a nome dei propri dipenden- Abete?di pagare le tasse non ci sareb- retribuzione deve essere ti, quindi si tratta di pagamenti «Il problema non si pone. Io non mi presentobero problemi a inserire questa espressa al lordo». Abete vuole «per conto» dei calciatori e que- alla riunione, torno a Cagliari. Facciano quelpostilla al contratto». L’Aic sul aggiungere: «Non è possibile sto sia che il contratto sia sotto- cho vogliono, io mi dissocio.punto non ha problemi, il presi- derogare da questa norma». La scritto al lordo o al netto. Certa-dente Damiano Tommasi lune- Lega di Serie A vuole inserire: mente i contratti che garanti- 3 Qual è il problema maggiore secondo lei?dì, e ieri lo ha ribadito, ha di- «Non è ammesso il patto scono il netto al calciatore non «Fatico a individuarlo. Io so che l’accordochiarato: «Tutti devono pagare contrario. Eventuali contributi prevedevano il pagamento di collettivo ormai scaduto fu il frutto di unle tasse, se il contributo di soli- straordinari quali quelli previsti un eventuale contributo di soli- lungo e proficuo lavoro con l’Assocalciatori.darietà sarà legge dello Stato i dal dl 14 agosto 2011 e darietà, ma se, com’avvenuto Io ero il reggente della Lega e raggiungemmocalciatori lo pagheranno come successive modifiche e analoghi in Spagna per gli stranieri, l’ali- l’accordo con tanta buona volontà dain passato hanno pagato altri provvedimenti saranno quota da versare fosse scesa al entrambe le parti. Ora, invece, ogni giornoprelievi fiscali straordinari». comunque esclusivamente a 25% il risparmio sarebbe stato sorgono dei problemi differenti. E non so carico del calciatore» dei club. perché».Figc È il presidente federale Il milanista Zlatan Ibrahimovic, 29 anni ANDREOLI © RIPRODUZIONE RISERVATA c.lau.
  6. 6. LA GAZZETTA DELLO SPORT GIOVEDÌ 25 AGOSTO 20116# PRIMO PIANO ta annuncia: «La firma del nuo-Perché la rottura-2 vo contratto collettivo non pos- so escludere che avvenga già gio- vedì prossimo», ma alla firma si arriva solo a maggio di quest’an- no e l’appone solo Campana per GLI ALTRI SERRATA DI LIGA E NBAProblema fuori rosa l’Aic. Ieri Beretta ha detto: «È passato troppo tempo e non pos- siamo non cambiare quel punto per aspettare che si arrivi al rin- novo, va fatto subito».e il caso Pandev Antefatto Abete lunedì aveva presentato la sua interpretazio- ne, aprendo per la prima volta agli allenamenti differenziati (ieri ha fatto saltare anche il ter-Tutti i giocatori debbono lavorare insieme per l’Aic mine «temporaneamente» che limitava questa possibilità) eLa Lega vuole gruppi separati e il lodo Abete non basta l’Aic aveva accettato la decisio- ne. Aveva anche specificato che Si sciopera pure la «rosa della prima squadra»MAURIZIO GALDI nel campionato italiano non ha limiti (pur obbligando le socie- in Spagna e UsaROMA I CLUB SULL’ARTICOLO 7 tà ad avere almeno quattro ele- Il campionato italiano non è l’unico che «Allenamenti menti di formazione interna e rischia di veder saltare le prime giornate a causa La materia del contende- quattro di formazione naziona- dello sciopero dei suoi protagonisti. In Spagna sire sul «famigerato» (lo dice il differenziati: le, come stabilito dalle normati- sono già fermati, e rischia di saltare anche il 2˚presidente federale) articolo 7 decide il tecnico» ve Uefa) se non quelli fissati dal- turno della Liga. Nella forma la protesta è la stessadell’accordo collettivo riguarda le stesse dichiarazioni delle so- che in Italia, ma i motivi sono diversi: la rottura trail comma che la Lega vorrebbe Il testo dell’articolo 7 cietà alla Lega. Ma non è basta- l’Afe (il sindacato, nella foto EPA da sin. Cazorla,inserire nel testo andando oltre dell’accordo collettivo dice: to. Va ricordato che il 7 dicem- Llorente, Casillas, Alonso e Puyol) e la Lfp (la Lega)i patti di dicembre, e cioè che «La società si impegna a bre Abete aveva spiegato alla è nata dal debito dei club di 1a e 2a divisione con iAbete avrebbe scritto un’inter- curare la migliore efficienza stampa come si fosse arrivati al- tesserati. Ben 42 società hanno accumulato 50pretazione della norma (lo ha sportiva del calciatore, l’accordo e come questo fosse milioni di debiti nei confronti di oltre 200 giocatori:fatto lunedì) dopo la firma del- fornendo attrezzature idonee valido fino al 30 giugno 2013. la Lega ha deciso di creare un fondo di garanzia dal’accordo. Un comma «impre- alla preparazione atletica e Poi sarebbe stato rivisto, anche 10 milioni da destinare ogni anno per 4 stagioni aiscindibile» lo definisce il presi- mettendo a disposizione un alla luce di possibili novità che calciatori, ma la soluzione non è stata accettata edente della Lega di A Maurizio ambiente consono alla sua sarebbero potute emergere. si cerca ancora un accordo: ieri Afe e Lega hannoBeretta, «irricevibile» lo defini- dignità professionale. In ogni continuato a trattare fino a notte fonda.sce l’Aic. Ma cosa c’è dietro? È caso il calciatore ha diritto a Come nasce Abete nella sue in-lo scontro che nasce sin dalle partecipare agli allenamenti e terpretazione ha dato anche un Lockout Nba Tutto fermo anche negli Stati Uniti,prime battute degli incontri tra alla preparazione nome al caso più eclatante di ri- dove dal 1˚ luglio la serrata ha investito l’Nba, ilLega e Aic. precampionato con la prima corso di un calciatore per mob- campionato di basket professionistico più squadra». La Lega vuole bing in virtù dell’applicazione popolare al mondo. Quattro le cause del mancatoContesa I presidente vorrebbe- aggiungere: «Quanto previsto dell’articolo 7 che fino a oggi accordo tra proprietari e giocatori: la percentualero che fossero ammessi gli alle- al precedente comma non stabilisce che un calciatore ha di profitto che va ai giocatori (attualmente il 57%,namenti differenziati per i fuori impedisce allo staff tecnico diritto ad allenarsi con la prima ma i proprietari vogliono ridurla), il tetto salarialerosa, i calciatori si oppongono della società di organizzare squadra: Pandev-Lazio. Dal (che le squadre vorrebbero bloccare) e la durataper evitare il mobbing. Ci pensa allenamenti differenziati per 1986 sono meno di dieci i casi del contratto collettivo. Nell’Nba, il lockout si eraAbete a trovare una soluzione: tutto il tempo ritenuto di ricorso ai collegi arbitrali e ne- già verificato nel 1998 99, quando la regular«Firmiamo l’accordo e dopo necessario a soddisfare le gli ultimi 3 anni ci sono stati 6 season partì in ritardo, con 32 partite in meno.provvedo a fare un’interpreta- esigenze tecniche stimate casi: 5 riguardano la Lazio e ma.fa.zione della norma». Tutti accet- dallo staff». Goran Pandev, 28 anni, venne messo fuori rosa dalla uno il Cagliari (Marchetti). © RIPRODUZIONE RISERVATAtano e il 7 dicembre 2010 Beret- Lazio perché non rinnovava il contratto LAPRESSE © RIPRODUZIONE RISERVATA zie più calde dell’estate. fino al 31 agosto puoi avere fino a 500 € di extrabonus sulla gamma fiat in pronta consegna + una delle 3 offerte di fiat summer tris: m Finanziamento. ina SuperValutazione. 2 AD ESEMPIO, su fiat 500 anticipo zero 3 Su tutta la Gamma in pronta consegna Fiat supervaluta il tuo e in ressi zero (TAEG 4,49%), 12 mesi di inte usato rispetto alla quotazione Quattroruote, ad esempio assi urazione RC in omaggio E PAGHI DAL 2012. assic as su Punto ti offre fino a 1.000 € di supervalutazione. WWW.FIAT.IT Panda MyLife 1.2 bz. prezzo promo € 8.800 (IPT esclusa). Punto 150° 1.2 bz. 3p. prezzo promo € 9.900 (IPT esclusa) e per la versione 5p.+ € 800. Offerta valida fino al 31.08.2011 con il contributo dei Concessionari Fiat. • Fiat 500 1.2 Lounge prezzo promo con finanziamento € 13.550 (IPT esclusa). Es. Finanz. 12 and Panda fe prezzo me i di polizza RC omaggio: Ant. € 0, 60 mesi, 1ª rata a gennaio 2012, rate 56 mensili di € 271,88, imp. tot. del Credito € 15.026,64 (inclusi SavaDna e Prest to Protetto per € 1.162,02, spese pratica € 300, bo li € 14,62), imp. tot. dovuto € 15.238,39, spese incasso Rid pari a € 3,5/rata, spese invio e/c € 2,81 mes lizza ag aggio: n , fiss 0% anno, TAN fiss 0 , TAEG 4,49%. Salvo approvazione sso . Fino al 31/08/11, messaggio a scopo promozionale, fogli Inf. su sava.it, Doc. Precontrattuale in Concessionaria. • Punto MyLife 1.2 bz. 3p. prezzo promo con supervalutazione dell’usato € 12.350 ( PT esclusa). Offerta valida con il contributo dei Concessionari Fiat fino al 31.08.2011 riferi a alle quotazioni dell’usato Quattroruote per vetture cedute ai Concessionari. Punto MyLife e Punto 150°: consumi ciclo combinato 5,2 (l/100km). Emissioni CO2 123 (g/km). 500: consumi ciclo combinato max 5,8 (l/100km). Emissioni CO2 max 135 (g/km). Panda MyLife: fino 31.0 2011 riferi consumi ciclo combinato 4 (l/100km). Emissioni CO2 113 (g/km). Fino a € 500 di extra bonus: valido sulle vetture della Gamma Fiat in pronta consegna con il contributo dei Concessionari fino al 31.08.2011. Gamma Fiat: consumi ciclo combinato da 3,9 a 8,3 (l/100km). Emissioni CO2 da 92 a 173 (g/km). consumi cic com nsumi ciclo mbinato 4,9
  7. 7. GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 7
  8. 8. LA GAZZETTA DELLO SPORT GIOVEDÌ 25 AGOSTO 20118 Entra in un nuovo universo del gioco: GDCASINÒ Roulette, Black Jack, Video Poker, Giochi da Tavolo. Più spazio al gioco, più spazio al divertimento. Registrati ora su gdcasino.it e inizia subito a vincere! Riservato ai maggiori di anni 18. GDcasinò ti ricorda di giocare responsabilmente: il gioco è divertimento. I L N U O V O P I A N E TA D E L G I O C O .
  9. 9. GIOVEDÌ 25 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 9 PRIMO PIANOSciopero, le istruzioni per l’usoQuanto costa ai club, il nodo delle pay-tv, cosa perdono i giocatori e cosa succede alla Serie B Non si trattò formalmente di campionato spagnolo e il no- care?di CARLO LAUDISA uno sciopero e ai calciatori non stro? Anche il campionato di serie B venne trattenuta alcuna som- Partiamo dal presupposto che è nella stessa situazione della La concreta possibilità che ma di denaro. Innanzitutto bi- la contesa nella Liga ha contor- massima serie: l’accordo collet-slitti l’avvio della Serie A compor- sogna vedere se anche in que- ni economici simili, ma un con- tivo è in prorogatio, in attesata una serie di problematiche sto caso sarà il presidente fede- testo normativo differente. In che venga ratificato il nuovo.che meritano un approfondimen- rale a rinviare l’inizio del cam- Spagna i club stanno cercando Ma il campionato parte a pre-to a 360˚. Le ripercussioni sono pionato o se ci sarà la formale di pagare in più anni gli stipen- scindere perché per la primadi natura economica, ma hanno astensione della Serie A. Nel se- di che sinora non sono riusciti a volta i calciatori hanno decisoanche una valenza sociale. condo caso a ogni singolo tesse- pagare a circa 200 calciatori. di protestare da soli, senza coin- rato può essere detratta una Quindi le tutele per i professio- volgere le categorie inferiori. E giornata di lavoro, come per nisti della Liga sono molto infe- va chiarito che i presidenti di se-1 giornata verrà recupe-Questa ogni lavoratore dipendente. Ma anche su questo punto i riori a quelle garantite dalle no- stre società. Da noi si dibatte su rie B sono comunque solidali con i colleghi della A sulla que-rata? E quando? club s ostengono di avere il di- chi debba pagare il contributo stione del contributo di solida-Il campionato alle porte deve fa- ritto a considerare il danno per di solidarietà o sul mobbing, te- rietà. Non a caso la scorsa setti-re i conti con la ristrettezza di l’intera settimana di lavoro. Ma mi rilevanti ma che vanno chia- mana hanno sottoscritto il do-date a disposizione in vista del- è un’eventualità tutta da defini- ramente associati alle temati- cumento in cui tutte le Leghel’impegno della nazionale di re. che politiche sullo sfondo. hanno chiesto all’Aic di farsi ca-Prandelli nell’Europeo. Quindi rico del pagamento del 5% pre-è fatale che il recupero della visto dal contributo di solidarie-giornata coincida con un turnoinfrasettimanale in un mese in- Il pallone fa flop, in serie A si gioca o no? PHOTOVIEWS 4 differenza c’è tra lo stop al 5 la serie B continua a gio- Che Perché tà prospettato nel decreto al- l’esame del Parlamento.vernale. E di conseguenza saràun’altra giornata da giocare innotturna.2 costa uno sciopero aiQuantoclub?Quando una partita non si di-sputa chi ha acquistato il bigliet-to ha diritto al rimborso. E ciòvale ovviamente anche per gliabbonati. Ma il danno economi-co per le società è ugualmenterilevante, soprattutto per il co-siddetto indotto. E, non ultimo,c’è il capitolo televisivo: soprat-tutto con le pay tv. Non ci sono ipresupposti per un risarcimen-to, ma il danno d’immagine ècomplessivo. E sullo sfondo perla Serie A ci sono i contratti tvin scadenza a fine stagione. Giàper il calcio-scommesse Sky hamandato un segnale forte , invi-tando i club a vigilare sul feno-meno. Ora la partenza in ritar-do del campionato crea una ten-sione con i clienti privilegiatidel calcio: Sky e Mediaset. Letelevisioni di Murdoch e Berlu-sconi proprio in questi giorni so-no a caccia di abbonamenti perle relative piattaforme e questostop crea un’indubbia turbati-va. Ma non basta. Evidentemen-te le principali tv sono attentenel dare una valore economicoal prossimo contratto trienna-le.3I calciatori perdono soldi senon giocano?E’ una materia particolarmentescivolosa. L’ultimo precedenterisale al 17 marzo 1996 e inquell’occasione fu la presiden-za federale a decretare il rinvio. PASQUALIN «Il contributo toccherebbe ai calciatori» «Il contributo straordinario di solidarietà sarebbe pagato dai calciatori, SICURA DEL SUO APPEAL. che abbiano contratti al lordo o al netto: lo abbiamo chiarito noi avvocati del calcio, lo ha confermato il consiglio nazionale dei consulenti» Più accattivante nel design, più grintosa nel carattere, più spiega Claudio Pasqualin, ricca di dotazioni: climatizzatore, radio CD, ESP, cerchi in procuratore, ex vicepresidente Assocalciatori. «Prevalenza lega, fendinebbia, volante in pelle e 7 anni di garanzia. del netto vuol dire che si tiene La nuova cee’d Platinum oggi è ancora più sicura di sé. conto di eventuali variazioni di aliquote, non di situazioni Tua con motori benzina e turbo diesel common rail. www.kia.it straordinarie. E in ogni caso, di fronte a un contenzioso Garanzia: 7 anni/150.000 km. Dettagli e condizioni sul sito www.kia.it e nei concessionari. *Con incentivo Kia di 3.000 €. I.P.T. esclusa. qualsiasi autorità civile o Versione 1.4 CVVT Platinum benzina 5 porte. Consumo combinato (l x 100 km) da 4,2 a 6,6. Emissioni CO2 (g/km) da 110 a 158. tributaria darebbe ragione ai Le foto sono inserite a titolo di riferimento. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. È un’offerta dei concessionari club. La richiesta delle società che aderiscono all’iniziativa, valida per le auto disponibili in rete fino al 31/08/2011. Non cumulabile con altre iniziative in corso. mi pare pretenziosa».

×