Gazzetta 24 8-2011

3,477 views

Published on

Ecco a voi la Gazzetta di oggi!

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,477
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Gazzetta 24 8-2011

  1. 1. www.gazzetta.it mercoledì 24 agosto 2011 1,20 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB M LANO Anno 115 ­ Numero 198 anno ITALIA MERCATO 1 GATTUSO: «E SE KAKA’ TORNASSE?» MERCATO 2 ELKANN: «VOGLIAMO ANDARE AVANTI» IN EDICOLA CON LA GAZZA Milan, ecco Aquilani Juve, più Lugano di Alex CAMPIONATO DI A VENERDI’ SPECIALE Il Liverpool ha detto sì Marotta blinda Storari DI 28 PAGINE Numeri, storie, personaggi CECCHINI, DELLA VALLE, PASOTTO A PAG. 6 3 Aquilani, 27 anni BINDA, D’ANGELO, OLIVERO PAGG. 12­13 3 Diego Lugano, 30 anni e interviste del torneo che è al via MERCATO SVOLTA PER L’ATTACCO NERAZZURRO CHAMPIONS INTER 3 Totò Di Natale, 33 anni, durante la partita d’andata PLP IL TORO Udinese credici Batti l’Arsenal! E Pepito è super FORLAN Serve una vittoria anche per l’Italia In campo al «Friuli» alle 20.45. Doppietta Rossi: il Villarreal passa VELLUZZI E MARTORANO ALLE PAGINE 10 E 11 IlCommento Moratti ha scelto la punta DI PAOLO CONDO’ della nazionale uruguaiana per il dopo Eto’o che già LE MINE VAGANTI Quarantotto ore dopo la lezione subita dal Na- domani sarà in Russia. poli al Camp Nou, il calcio italiano si gioca sta- sera una posta molto più rilevante di quanto sembri. Se l’Udinese eliminasse l’Arsenal l’Italia Trovato l’accordo con iscriverebbe quattro squadre alla Champions. l’Atletico Madrid: L’ARTICOLO ALLE PAGINE 8 E 9 IL CASO cinque milioni Tempesta Mou BIANCHIN, BREGA, DALLA VITE, LAUDISA E SCHIANCHI ALLE PAGINE 2­3­5 «Va via dal Real» 3 Diego Forlan 32 anni, record di presenze nella Celeste AP «Macché, resto» Nel giorno in cui finisce sotto w TRATTATIVE CORVINO: GILA? 15 MILIONI IL ROMPI PALLONE CONTRATTO GIORNATA DECISIVA A ROMA inchiesta per la ditata a Villanova al Camp Nou, il suo portavoce fa DI GENE GNOCCHI Fiorentina, doppio colpo Scambi in vista fra Juve e Manchester La Lega è per la linea dura filtrare e poi smentisce l’addio Silva El Tanque e Cassani United: Conte e Rooney si sono passati Torna il pericolo sciopero RICCI A PAGINA 14 3 Josè Mourinho, 48 anni IPP GOZZINI A PAGINA 18 il numero di cellulare del tricologo. GALDI E IARIA A PAGINA 3110 8 2 4> 9 771120 506000
  2. 2. LA GAZZETTA DELLO SPORT MERCOLEDÌ 24 AGOSTO 20112PRIMO PIANO v Story & CARRIERA identiKit Europa League e Coppa America Sempre decisivo con i suoi gol 12 maggio 2010 10 luglio 2010 Firma il trionfo dell’Atletico in Europa League Capocannoniere del Mondiale sudafricano Nella finale di Amburgo Forlan stende il Fulham con una Con 5 reti, Diego trascina l’Uruguay alle semifinali. Ecco il gol doppietta (2-1). Poi arriverà la Supercoppa contro l’Inter EPA nella finale per il 3˚ posto persa 3-2 con la Germania AFP L’INTER BATTE UN COLPO FORLAN Moratti, via al dopo Eto’o l’uruguaiano a un passo Kucka subito si può fare Intesa con l’Atletico Madrid per 5 milioni, c’è un biennale per la punta. Oggi vertice con il Genoa: si parla anche di Palacio Il pressing C’è, però, buona vo- Milito. Una richiesta rispedita Sponda Genoa Ma c’è dell’altro MATTEO DALLA VITE CARLO LAUDISA MILANO lontà da entrambe le parti. E tutto lascia credere che la fuma- ta bianca possa davvero arriva- re in tempi brevi. La sua candi- COSÌ NEL TRIDENTE subito al mittente. E anche con un certo fastidio. Del resto lo stesso Milito non appare inte- ressato a questa soluzione. 4 I NUMERI nei piani dei vertici di Palazzo Saras. E’ slittato ad oggi, infat- ti, l’atteso vertice con il Genoa. Nell’agenda dei due club sono C’è Diego Forlan per il do- datura ha preso consistenza ben in evidenza i nomi di 8 po-Eto’o. L’Inter ha scelto un con il passare dei giorni. So- Le mosse Di sicuro l’Inter vuol Kucka, Palacio, Viviano e Pan- vincente per raccogliere l’eredi- prattutto dopo l’uscita di scena fare altre valutazioni prima di dev. Le due società ne parlano tà del camerunese. Ieri il d.t. di Carlitos Tevez che due gior- muovere altre pedine per l’at- ormai da mesi e con varie for- nerazzurro Marco Branca ha ni fa ha fatto sapere di non gra- tacco. Le candidature di Lavez- gol mula, Manca però, la quadratu- raggiunto un accordo di massi- dire l’ipotesi del prestito. Se ci zi e Zarate sono sempre al va- nell’ultimo ra del cerchio. ma con l’Atletico Madrid per 5 aggiungiamo l’indisponibilità glio degli uomini di Moratti, campionato per milioni di euro. E tra oggi e do- del City... GDS ma bisogna fare i conti con il Forlan con Sprint Kucka Per il centrocampi- mani conta di chiudere anche budget. Un discorso a parte me- l’Atletico. sta slovacco c’è un accordo sul- con il rappresentante dell’attac- La pazienza Invece Forlan ha se- sposato questa soluzione. For- rita l’olandese Kuyt. «Per quan- Nel 2010 aveva la parola già da un paio di setti- cante uruguaiano, Daniel Bo- guito la vicenda con maggiore lan già in passato era stato sul to ne so io non cè nulla di vero chiuso a 18, mane. La formula originaria lotnicoff. Il trentaduenne go- disponibilità, forte anche del fe- punto di vestire la maglia ne- in questa storia. Sono felice di nel 2009 a 32 prevedeva il passaggio del por- leador di Montevideo è forte di eling con i senatori dello spo- razzurra. Ma questa sembra essere al Liverpool. Ho prolun- tiere nerazzurro ai rossoblù in un biennale da 4,5 milioni net- gliatoio nerazzurro. Soprattut- proprio la volta buona. gato il mio contratto per altre comproprietà in cambio della ti all’anno sino al 2013 con il to Cambiasso, suo compagno due stagioni solo tre mesi fa, è metà del centrale slovacco e un club spagnolo. E la società ne- di squadra all’Independiente, Incrocio Leo Sulle sue tracce ne- evidente che non ho alcuna in- indennizzo di tre milioni di eu- razzurra intende proporgli un ha spinto per questa soluzione, gli ultimi giorni s’era messo an- tenzione di andarmene». Ma è ro. Ma oggi c’è la possibilità biennale con una base fissa più giurando non solo sulle sue che il Paris Saint Germain, ma una situazione in chiara evolu- concreta che l’Inter ottenga la bassa, ma con dei bonus ade- qualità tecniche, ma anche su l’accelerazione nerazzurro ha zione, visto che il suo agente, disponibilità immediata del guati. Insomma c’è ancora una quelle umane. E il presidente indotto Leonardo ad una mos- Bob Jansen tiene aperto il dia- centrocampista. Ovviamente differenza da limare. Massimo Moratti da subito ha sa a sorpresa: chiedere Diego logo con i nerazzurri. alzando l’offerta in denaro che MASSIMO E VANESSA FERRERO PRESENTANO DAL REGISTA DI LARA CROFT: TOMB RAIDER E CON AIR THE MECHANIC DA OGGI AL CINEMA TAL A www.01distribution.it
  3. 3. MERCOLEDÌ 24 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 3 A E Reja allontana 17 ALTRI URUGUAGI Zarate dalla Lazio «Vuole andar via» ATTENTO AL LOOK 24 luglio 2011 Doppio sigillo sulla finale di Coppa America Al Monumental di Buenos Aires, contro il Paraguay, si sblocca Alvaro Recoba S attaccante Milano lo tenta Diego Forlan, attaccante e firma 2 dei 3 gol con cui la Celeste vince il trofeo IPP 261 presenze uruguaiano di 32 anni, in 72 gol Il tecnico furioso con l’argentino: «Si comporta carriera ha vinto una Premier, un Community Shield e una FA male perché vuol essere ceduto». I nerazzurri lo Cup con il Manchester United, il ritratto vogliono in prestito, ma c’è da convincere Lotito una Europa League e una Supercoppa europea con l’Atletico e una Coppa America DAL NOSTRO INVIATO STEFANO CIERI con l’Uruguay. Sempre FORMELLO (Roma) preparatissimo, e non solo in campo: eccolo dal parrucchiere mentre fa Punta esterna S Il suo futuro è sempre in le meches per ravvivare il biondo della sua chioma IPP che segna tanto Ruben Sosa bilico tra una permanenza (a questo punto controvoglia) nel- attaccante e regala assist 104 presenze 50 gol la Lazio ed una nuova avventu- ra lontano da Roma. Ma, intan- to, Edy Reja lo ha scaricato: ANDREA SCHIANCHI «Se resta non avrò alcun proble- ma a gestirlo, ma credo pro- Una volta il suo nome era stampato sul- prio che Zarate se ne voglia an- le magliette dei tifosi del Manchester United. dare. Altrimenti non si spieghe- C’era scritto, con ironia: «Io c’ero quando For- rebbero certi comportamenti, lan ha segnato un gol». Il fatto è che, stiamo come quello della settimana parlando del 2002, quello fu un periodo nero scorsa prima del match di Euro- per il cannoniere venuto da Montevideo: 8 pa League». mesi senza reti, un autentico incubo tanto che S un guru come Ferguson fu costretto ad am- Bibiano La goccia che... E’ stata la sera mettere l’errore. Una parentesi, niente di più, Zapirain della fuga dal ritiro di Zarate. perché Diego Forlan è sempre stato un bravo attaccante Una mossa che Reja non ha an- attaccante e, conti alla mano, ha fallito una 58 presenze cora digerito: «Era stato convo- sola volta. Stiano tranquilli i tifosi dell’Inter: 18 gol cato per la partita con i macedo- non rivedranno il fantasma di Manchester. ni, la sera a cena non l’ho visto. E’ stato Rocchi a dirmi che era Numeri da campione Diego è una punta ester- S andato via». Per Reja è stata la na, abbastanza atipica. Si muove da trequarti- Portieri classica goccia che ha fatto tra- sta, a esser sinceri: ama l’assist, chiede il trian- F. Carini boccare il vaso, peraltro già col- golo e va direttamente alla conclusione. I nu- 9 presenze mo («non è la prima volta che meri sono una conferma: lasciando perdere Difensori l’esperienza al Manchester United (17 gol in Zarate si comporta così»). Qual- Mascheroni che giorno dopo i due hanno 98 partite), ha timbrato il cartellino con pun- 63 pres./4 gol tualità sia con il Villarreal (59 reti in 128 ga- avuto un chiarimento, nel cor- M. Rivas so del quale l’argentino ha riba- re) sia con l’Atletico Madrid (96 reti in 195 3 pres./0 golDiego Forlan il presidente rossoblù Enrico gare). A queste cifre si aggiungano quelle di dito al tecnico la voglia di anda- Mauro Zarate, Zenit non sono ancora andatiha esordito in Preziosi è pronto a reinvestire Forlan con l’Uruguay: 31 centri con la maglia G. Sorondo re via dalla Lazio. E se non acca- 24 anni, oltre i sondaggi) che ha mostra-nazionale il 27 per l’ingaggio di Gilardino dal- della Celeste, primo della lista assieme al miti- 12 pres./0 gol drà? «Zarate resterà qui e farà in una delle to un interesse concreto neimarzo 2002, la Fiorentina. co Hector Scarone, uno degli eroi del Mondia- Centrocamp. parte del progetto. E’ un gioca- prime uscite confronti del giocatore. Interes-segnando le 1930. E anche Forlan è diventato un eroe: R. Faccio tore di grande qualità, ma quel- stagionali. se che non ha lasciato indiffe-contro l’Arabia Rincorsa Palacio In contempora- quarto al Mondiale 2010 e poi primo nella 92 pres./0 gol la da sola non basta. Per affer- Alla Lazio ha rente l’argentino. Zarate èSaudita. Nella nea, però, le due società potreb- Coppa America 2011. Praticamente un monu- R. Frione I marsi servono anche costanza segnato 13 gol pronto ad accettare un trasferi-Celeste vanta bero riparlare di uno scambio mento nazionale. 1 pres./2 gol di rendimento e testa. E lui da nella prima mento in prestito, cosa che in-82 presenze su cui si sta lavorando ormai da Pedemonte questo punto di vista è deficita- stagione, vece non farebbe per altri club.e 31 gol IPP mesi. Che Gasp sia un estimato- Cuore d’oro Dietro una carriera di successo c’è, 4 pres./0 gol rio». Un esempio? Eccolo: «Si è 3 nel 2009-10, Il problema (per l’Inter e per Za- re di Rodrigo Palacio non è un però, una storia di dolore. Forlan non aveva Attaccanti presentato in ritiro che pesava 9 nell’ultimo rate) è che a rifiutare una simi- mistero: nel Genoa l’argentino in mente di fare il calciatore: giocava a tennis Cacciavillani 81,7 chili, oltre cinque in più anno AG le ipotesi (la cessione in presti- ha già interpretato al meglio le e pare anche che fosse molto promettente. 2 pres./0 gol del peso-forma. Con Lavezzi a to) è Lotito, che accetta di pri- sue idee tattiche e arriverebbe Poi un dramma colpì la famiglia Forlan: F. Frione II Napoli avevo avuto lo stesso varsi dell’attaccante solo a tito- ad Appiano già rodato. Ma sino- Alejandra, la sorellina di Diego, rimase para- 62 pres./13 gol problema, ma il Pocho si è mes- lo definitivo e per non meno di ra Goran Pandev non ha voluto lizzata in seguito a un terribile incidente stra- so subito in riga. Se vuole di- 20 milioni. Da non trascurare, accettare lo scambio. Né l’Inter A. Pacheco ventare grande Mauro deve fa- poi, il peso negativo che potreb- dale. Lui promise al padre: «Diventerò un cal- 2 pres./0 gol ha premuto sull’acceleratore: ciatore e guadagnerò tanti soldi per poter cu- re altrettanto. Ma una cosa de- bero avere i difficili rapporti la valutazione di 14 millioni di rare Alejandra». E così fece, seguendo la stra- R. Porta ve essere chiara: io non ce l’ho tra il patron laziale e Massimo euro dei Palacio non convince i da che il nonno Juan Carlos Corazzo e il padre 57 pres./13 gol affatto con lui». Moratti (per gli strascichi della nerazzurri. E ciò sinora ha fre- Pablo avevano già disegnato: il primo fu una S. Ribas vicenda-Pandev). Insomma, il nato un po’ tutto. Ma in prossi- colonna dell’Independiente negli anni Tren- 1 pres./0 gol Scenario Sarà. Intanto le paro- quadro della situazione non è mità dello striscione del 31 ago- ta, il secondo un terzino del Peñarol e della H. Scarone le del tecnico allontano ulte- dei più incoraggianti. Ma negli sto anche gli affari più laborio- nazionale negli anni Settanta. 14 pres./0 gol riormente Zarate dalla Lazio. E ultimi giorni di mercato tutto si possono diventare realtà. © RIPRODUZIONE RISERVATA T.L. Volpi lo spingono tra le braccia del- diventa possibile. © RIPRODUZIONE RISERVATA 4 pres./0 gol l’Inter, l’unico club (Arsenal e © RIPRODUZIONE RISERVATA
  4. 4. LA GAZZETTA DELLO SPORT MERCOLEDÌ 24 AGOSTO 20114
  5. 5. MERCOLEDÌ 24 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 5 PRIMO PIANO VIA VAI A MILANOEto’o-Anzhi: è fatta 8 «E se KakàNel giro di 24 ore tornasse I PIÙ PAGATI Svisite, firma e addio al Milan?» Samuel Eto’o Anzhi 20 milioni S C. Ronaldo Real MadridTrattativa conclusa: all’Inter 22 milioni che con i 12 milioni Gattuso «Da noi in 2-3 mesi Sbonus possono salire a 27. Al giocatore 60 in tre anni L. Messi sarebbe di nuovo al top» Barcellona to venti minuti, al termine del 10,5 milioniLUCA BIANCHIN quale è arrivato l’annuncio.MATTEO BREGA SMILANO Il programma Stamattina alle 8 F. Torres Samuel si imbarca su un aereo Chelsea privato per effettuare le visite 10 milioni La puntualità, da ieri, mediche a Roma presso Villanon è soltanto una prerogativa Stuart (superate le quali arrive- Ssvizzera. E’ anche russa grazie rà il comunicato dell’Inter). Nel Y. Touréall’uomo mercato dell’Anzhi, pomeriggio torna a Milano per Man. CityGerman Tkachenko, che alle sottoscrivere il nuovo contrat- 10 milioni17.33 annuncia: «Eto’o è no- to. Forse in giornata Eto’o terràstro, tra 45 minuti dirameremo anche una conferenza stampa. Sun comunicato ufficiale». E 50 E domani prenderà un altro ae- W. Rooneyminuti dopo (trecento secondi reo: destinazione la Russia. Man. Unitedsi possono anche perdonare vi- © RIPRODUZIONE RISERVATA Samuel Eto’o, 30 anni: zaino in spalla e addio BONA 9,5 milioni Rino Gattuso (a destra) con Kakà in una partita di tre anni fa AFPsta la distanza Milano-Makha-chkala) eccolo sul sito dei russi: 28 S cora Galliani. Quando Gattuso«Eto’o è un giocatore dell’An- INCASSO VENDITA 25+ Kakà MARCO PASOTTO o il Milan pensano che uno pos-zhi». mln MILANO 27 27 BONUS 2= Real Madrid sa fare a meno dell’altro, si ac- mln mln 9 milioni corgono che non è così. E si sco-Estrema precisione Sono stati di TOTALE NETTO 27 Nei mesi caldi sente il can- pre che le offerte indecenti pos-parola Tkachenko e tutti gli in- S to delle sirene, ma alla fine rie- sono anche essere rifiutate, co-termediari. Samuel Eto’o firma STIPENDI 9+ Ibrahimovic sce sempre a resistere. Bavare- me ha raccontato ieri Rino inun triennale da 20 milioni di eu- BONUS 3= Milan si, greche, arabe, russe: non c’è un’intervista a Milan Channel.ro all’anno netti che lo rendono 9 milioni verso di convincere Rino Gattu-il calciatore più pagato al mon- 4,5 TOT. NETTO 12x3 stagioni= so a lasciare il Milan. Il suo Mi- Stima «La proposta dell’Anzhido (al lordo costerà 70 milioni mln era incredibile — racconta —. TOTALE FINO AL 2014 36 lan. Nemmeno quando la melo-al club russo). L’Inter incassa dia è accompagnata da (tanta) Non come quella di Eto’o, per-22 milioni di base che potranno TOTALE LORDI AL 2014 72 moneta sonante. Merito anche ché lui è molto più forte di me,arrivare a 27 con i bonus (cifra dal Real Madrid dal Maiorca dal Barcellona dallInter di chi ha usato le argomentazio- ma i soldi erano davvero tanti. 99che comprende anche un sacri- al Maiorca al Barcellona allInter allAnzhi A fine campionato ne ho parla- TOTALE milioni ni più adatte per farlo rimane-ficio di Eto’o). 1999 2004 2009 2011 re, come Galliani, Allegri e an- to con Galliani: mi disse che la decisione spettava a me, ma ri-Nuova vita, vecchi luoghi Ieri a badì che la volontà del club eraMilano si è girata la scena con- quella di farmi restare. Un enne-clusiva del film. Tkachenko è simo attestato di stima che misbarcato alla Malpensa in tarda ha fatto scattare nuovamentemattinata e ha raggiunto la con- la molla». Riflette il centrocam-sueta base del Four Seasons in pista: «E’ difficile lasciare un po-via Gesù. Dove lo hanno rag- sto e una società come questagiunto l’intermediario Peppino dopo tanti anni. Preferisco far-Tirri, Claudio Vigorelli, procu- lo quando non servirò più. Eratore di Samuel Eto’o, e Alber- poi anche la mia famiglia nonto Ziliani, legale italiano dell’at- gradiva la destinazione, e quitaccante. La delegazione si è ho intrapreso molte attività».riunita per un paio d’ore. Con- Se la ride: «Ho rifiutato Dubai,temporaneamente, Marco e c’è andato Cannavaro; poi ilBranca è tornato in sede per Daghestan, e c’è finito Eto’o. Siconcludere qualche telefonata, vede che sono io a fare dapoi è sceso per prendersi un caf- apri-pista...». A proposito difé e si è diretto negli uffici di Ri- mercato: Rino parla di «arrivinaldo Ghelfi (ministro delle Fi- importanti, anche se dopo il Lo- do Mondadori si sapeva che erananze nerazzurre) dove anche difficile arrivassero altri nomiTkachenko, Tirri e Vigorelli si di spicco», e poi tira di nuovosono spostati. Un incontro dura- fuori il nome di Kakà, aggiun- gendo una convinzione in più: «E’ brutto ricordare quanto ha INCERTEZZA WES fatto per noi e vedere che al Re- al non serve. Io dico che se riu- Sneijder si allena scisse ad allenarsi come prima, E Yolanthe: «Il in 2-3 mesi tornerebbe quello di una volta. E’ un ragazzo per- futuro? Non lo so» bene, sarebbe bello se tornasse anche solo per l’orgoglio di di- (m.d.v.) Ieri l’Inter ha mostrare che non è finito. Gal- ripreso gli allenamenti liani dice che è un’operazione (concludendo con l’annuale molto difficile, vedremo». grigliata organizzata dagli argentini). Lucio si è ripreso Sorprese Con la sua solita dalla botta subita nel Trofeo schiettezza Gattuso passa in ras- Tim, Stankovic ha smaltito la segna tutto l’ambiente Milan: febbre ed è a posto anche Ibrahimovic («una grande sor- Sneijder che aveva goduto di presa, ma quando s’arrabbia un permesso speciale per meglio stargli lontano»), Cassa- motivi familiari nei giorni di no («mi fa incavolare perché ha Inter Olympiacos 2 2. grandi qualità ma a volte non le L’olandese per il quale per ora sfrutta»), Allegri («anche lui non sarebbe arrivata una una sorpresa: da giocatore ave- proposta concreta di mercato va qualità ma pochissima vo- è pronto per la prima di A. Il glia, da tecnico è un martello, futuro? Del domani ne parla molto preparato e mai teso»). Yolanthe Cabau: intercettata su Lui di tensione preferirebbe Twitter dai tifosi che vogliono averne meno. «Ho sbagliato sapere se resterà all’Inter, la con quel coro su Leonardo, non moglie di Wes dice: «Mi lo rifarei. E’ una cosa che non dispiace non poter rispondere a mi sono mai perdonato, ho fat- tutte le domande perché io to una brutta figura anche per- semplicemente non ho le ché sono conosciuto per uno risposte...». Il giallo continua? che si arrabbia solo in campo». © RIPRODUZIONE RISERVATA
  6. 6. LA GAZZETTA DELLO SPORT MERCOLEDÌ 24 AGOSTO 20116# SERIE A -3 MERCATO 4Mister Aquilani IL PERSONAGGIO FRESCO PAPÀ I NUMERI 3C’è il sì del Liverpool i club italiani in cui ha giocato sino adIl Milan ha bisogno subito ora Aquilani: Roma (2002-03 e dal 2004 al 2009), Triestina (2003-04) Aquilani con Michela Quattrociocche, 22 anni LAPRESSEPrestito con diritto di riscatto, resta il nodo della buonuscita e Juventus (2010-11)Oggi forse a Milano per le visite, punta a esserci a Cagliari Per AlbertoMASSIMO CECCHINIFABIANA DELLA VALLE 4 i titoli è la prova vinti in carriera: Il grosso ormai è fatto,manca l’ultimo tassello e poi Mi- 3 con la Roma (2 Coppe Italia e 1 Supercoppa della maturitàster X avrà un volto: quello diAlberto Aquilani, che già oggi italiana) e un Europeo Dopo Roma e gli infortunipotrebbe diventare un giocato-re del Milan, mandando in naf- Under 19 si rimette in gioco con una bigtalina il tormentone dell’estate.Il sì del Liverpool Franco Zava-glia, procuratore del giocatore,ieri è volato in Inghilterra per 15 novembre MARCO PASOTTO MILANO 2006: Italia atto quarto. Dopo Roma — in duecercare di chiudere la trattati- è il giorno tranche —, Triestina e Juventus, Alberto Aquila-va. Il manager ha incontrato i dell’esordio con ni si rimette in gioco con la maglia del Milan.dirigenti del Liverpool e ha mes- la nazionale Sarà la prova di maturità per un giocatore cheso sul piatto l’offerta del Milan maggiore. avrà per missione la ricerca della vera consacra-(inviata lunedì da Adriano Gal- Alberto in zione. Quella che separa i buoni calciatori daliani) e le esigenze di Aquilani. precedenza quelli in grado di fare la differenza, per capirci.Il club rossonero è disposto a aveva fatto la Le qualità e la testa ci sono, il fisico parrebbe es-portare il centrocampista in ros- trafila di tutte le sersi messo sulla strada giusta.sonero con la formula del presti- giovanili azzurreto con obbligo di riscatto: se Al- Fresco papà Sì perché Alberto è il classico prede-berto giocherà almeno 20 parti- 5,94 stinato dai muscoli fragili. La sua carriera è statate tra campionato, Champions segnata da stop brutti e ripetuti. Quando parevae Coppa Italia, il Milan pagherà che il peggio fosse alle spalle, il destino si ripre-agli inglesi 6 milioni più uno di la sua sentava alla porta con ricadute pesanti. Per il cor-bonus. Aquilani, che ha un con- media voto po e soprattutto per la testa. Il Milan lo accoglietratto fino al 2014 per 3,8 milio- dello scorso con sé nel momento in cui tutto sembrerebbe fila-ni a stagione, guadagnerà due campionato con re per il verso giusto. Nella vita sportiva (la scor-milioni per quest’anno (perché la maglia della sa stagione alla Juve ha giocato con continuità,dal Liverpool ha già percepito Alberto Aquilani, 27 anni, è tornato a Liverpool dopo una stagione con la maglia della Juve FORNASARI Juve, dove ha venendo impiegato 33 volte in campionato) edue stipendi) e due e mezzo giocato 33 nella vita privata (la compagna Michela Quattro-per i successivi. Il Liverpool ha Il retroscena La vera alternativa pioni vinta dagli inglesi nel partite, ciocche ad aprile lo ha reso padre di Aurora).accettato la proposta milanista, Ecco perché la nuova avventura rossonera po-adesso però dovrà trovare un Aquilani è uno da al Milan per Aquilani aveva del 1984) e Juventus. Tra l’altro, la realizzando trebbe essere davvero la svolta della carriera. Milan, può giocare clamoroso: il ritorno alla Ro- Roma proponeva solo il presti- 2 golaccordo con il giocatore. ma. Il club giallorosso però non to, mentre il Milan ha assicura- dappertutto, si è mosso col Liverpool, ma di- to al Liverpool il riscatto auto- Niente intoppi La situazione è molto diversa rispet-La buonuscita Aquiliani è già en- sia a destra to ai tempi di Roma. Il Milan cercava un giocato- rettamente col giocatore, pro- matico. re con le sue caratteristiche e quindi è facile chetrato nell’ordine di idee di ridur- che a sinistra ponendogli un prolungamento Alberto riesca a ritagliarsi in poco tempo un ruo-si l’ingaggio e sa benissimo che di contratto di un anno (cioè fi- Oggi le visite? Ieri Aquilani era a lo da protagonista. Nella capitale, invece, nono-il Milan rappresenta un’oppor- no al 2015) per compensare un Liverpool e oggi potrebbe già ar- stante la trafila nel settore giovanile giallorossotunità da non lasciarsi scappa- ingaggio di 1,8 milioni netti a rivare a Milanello per sostenere (è nato a Montesacro, quartiere popolare di Ro-re, ma se la stagione non andrà stagione più bonus, per un tota- le visite mediche: sia il giocato- ma, ed è tifosissimo romanista) è sempre vissutoper il verso giusto chi lo garanti- le di circa 2,5 milioni. Non solo. re sia il Milan si augurano che senza sentirsi particolarmente amato dai tifosi.rà? Per questo il giocatore vor- Si è mosso anche l’amico Danie- la fumata bianca dalla Gran Bre- Non è mai stato Totti e De Rossi, insomma. Direbbe che il Liverpool contribu- le De Rossi, che lo ha chiamato tagna possa esserci in giornata. quest’ultimo anzi — suo grande amico —, nelisse con un incentivo economi- cercando di convincerlo ad ac- Se così sarà, il centrocampista settore giovanile Alberto era considerato ancheco di 1,8 milioni, che andrebbe cettare il ritorno nella Capitale. di Montesacro si metterà subito più forte in prospettiva, ma non è mai riuscito acosì a pareggiare il suo ingag- Inutile dire che Alberto nella a disposizione di Allegri, che godere della stessa considerazione, diventandogio attuale. Zavaglia è andato a SILVIO BERLUSCONI sua città ha lasciato il cuore, con gli infortuni di Flamini e un idolo di piazza. Poi, l’avventura a Liverpool,Liverpool proprio per discutere Proprietario del Milan ma è altrettanto vero che è al Van Bommel è in emergenza a due anni fa. Un’esperienza in chiaroscuro, con idi quest’aspetto. Se verrà trova- corrente di una certa prevenzio- centrocampo. Così Aquilani po- postumi dell’infortunio alla caviglia e un finaleto un punto di incontro (come ne di parte della tifoseria nei trebbe già essere convocato per di stagione in discesa. Adesso si riparte da Mila-si augurano tutte le parti in cau- confronti, tanto più dopo aver la prima di campionato a Ca- nello: è il momento di mettere da parte qualsiasisa), Aquilani diventerà rossone- vestito le maglie «nemiche» di gliari. intoppo.ro. Liverpool (finale di Coppa Cam- © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATAVERSO L’ESORDIO A CAGLIARI OBIETTIVO RECUPERO ANCHE PER BOATENG Mexes (in fase di riabilitazio-Allegri: «Con Ibra servono bastone e carota» ne dopo l’operazione al crocia- to). C’è ottimismo invece per Boateng, uscito nel primo tem- po del Trofeo Berlusconi perRientrati ieri a lenato subito con gli altri, Pato poi palestra) ma sta miglioran- una contusione al polpaccio si- invece ha svolto lavoro in pale- do e Allegri conta ancora di re- nistro.Milanello Pato e stra ma solo per continuare il cuperarlo per la prima. programma che aveva già ini- Bastone e carota A proposito diRobinho. Zlatan ziato in vacanza. I due brasilia- Quanti infortunati Di sicuro non Ibrahimovic, Allegri ha parla-ancora a parte, ma ni si sono ridotti le ferie per fronteggiare l’emergenza in at- ci saranno Van Bommel (con- trattura, da rivedere tra 10 to di lui in un’intervista a Set- te, il magazine del Corriere del-il tecnico ci crede tacco dovuta all’infortunio di giorni), Flamini (distorsione la Sera che sarà in edicola do- Ibrahimovic. «Sono pronto — al ginocchio destro da valuta- mani: «L’allenatore fa un po’ ha detto Binho ai microfoni di re: il giocatore ha ottenuto il lo psicologo, è la cosa fonda-MILANO Sky Sport 24 —. Se Allegri permesso di andare a farsi visi- mentale. Con Ibra per esem- avrà bisogno di me a Cagliari tare in Francia, si teme l’inte- pio servono sia carota che ba- Sono rientrati rilassati, io non mi tirerò indietro. Que- ressamento dei legamenti e di stone. E’ una personalità forte,in buona condizione e pronti a st’anno vogliamo vincere tut- conseguenza un lungo stop), deve essere accarezzato maricominciare a sudare. Pato e to». Taiwo (distorsione alla cavi- ogni tanto ha bisogno di qual-Robinho sono tornati ieri a Mi- glia sinistra, un mese di stop), che bastonata per essere stimo-lanello e hanno ripreso a lavo- Dubbio Ibra A Cagliari il tecni- Inzaghi (possibile stiramento lato, altrimenti si addormen-rare in vista del debutto in co rossonero non sa ancora se al polpaccio), El Shaarawy ta. Con Ringhio invece non cicampionato di sabato a Caglia- potrà contare su Zlatan Ibrahi- (sta recuperando dall’infortu- vuole niente. È già troppo Rin-ri. Oggi toccherà a Yepes e movic: lo svedese ieri si è alle- nio al tendine: ieri ha fatto test ghio per conto suo».Thiago Silva e poi il gruppo sa- nato ancora a parte (lavoro di performance, dovrebbe esse- f.d.v.rà al completo. Robinho si è al- specifico sul campo ribassato, re pronto dopo la sosta) e Alexandre Pato, 21 anni PIERANUNZI Robinho, 27 anni PIERANUNZI © RIPRODUZIONE RISERVATA
  7. 7. MERCOLEDÌ 24 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 7

×