www.gazzetta.it martedì 23 agosto 2011 1,20 €                                            REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO...
LA GAZZETTA DELLO SPORT        MARTEDÌ 23 AGOSTO 20112                                                                    ...
MARTEDÌ 23 AGOSTO 2011         LA GAZZETTA DELLO SPORT                                                                    ...
LA GAZZETTA DELLO SPORT   MARTEDÌ 23 AGOSTO 20114
MARTEDÌ 23 AGOSTO 2011    LA GAZZETTA DELLO SPORT                                                                         ...
LA GAZZETTA DELLO SPORT        MARTEDÌ 23 AGOSTO 20116 PRIMO PIANOConto alla rovesciaMilan-Aquilani                       ...
MARTEDÌ 23 AGOSTO 2011   LA GAZZETTA DELLO SPORT                                                   7
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Gazzetta 23 8-2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Gazzetta 23 8-2011

2,122

Published on

Ecco a voi la Gazzetta di oggi

Published in: Sports, Entertainment & Humor
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
2,122
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Gazzetta 23 8-2011"

  1. 1. www.gazzetta.it martedì 23 agosto 2011 1,20 € REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO Anno 115 ­ Numero 197 anno n ITALIA TROFEO GAMPER NETTA SCONFITTA AL CAMP NOU (0­5) CONTRO LO SQUADRONE DI PEP GUARDIOLA Napoli, che lezione dal Barça! Formidabile gol di Cavani annullato per fuorigioco. Poi monologo blaugrana e super Messi MANCINI: «CON NASRI De Laurentiis: «Investiremo sul settore giovanile». E attacca Abete: «Deve dimettersi» E DE ROSSI...» MALFITANO E RICCI ALLE PAGINE 12­13 All’interno 12 pagine 3 A destra Ezequiel Lavezzi, 26 anni RAMELLA di calcio internazionale GASP MERCATO 1 Allegri, nel Milan INTER ci sarà un posto TRATTAT ALLA SV IVE anche per Aquilani OLTA VUOLE 3 Alberto Aquilani, 27 anni GETTY LAVEZZI Offerta al Liverpool, il sì domani. «Grandi con Ibra, Pato e Cassano», dice Berlusconi. BOCCI E LAUDISA PAGG. 6­8­9 MERCATO 2 Juve, è il giorno (O ZARATE) Il Commento di Giaccherini DI LUIGI GARLANDO Poi Alex o Lugano Martinez è destinato al Cesena. Matri in dubbio TRE ALLENATORI per Udine: pronto Del Piero SULLE SPINE DI FEO, GRAZIANO, OLIVERO PAGG. 10­11 Il tecnico cerca esterni offensivi: Il sospetto viene: che certi allenatori siano stati estratti a sorte come i cavalli del Palio MERCATO 3 il Pocho è il primo della lista, in e siano capitati in quelle contrade per ca- so. Provochiamo, ma pensateci. Balotelli confida alternativa il laziale. Magari con L’organico della Juve e Vi- «Mi piacerebbe dal quanto c’entrano con giocare a Palermo» Palacio. Frenata su Tevez, sale il 4-2-4 di Conte? Può Gasperini fare il suo Mario lo ha rivelato a un Forlan. E torna la pista Kuyt calcio con i giocatori a disposizione? amico. Zamparini: «Tradito dai tifosi, sono pronto a lasciare» BOLDRINI E D’URSO A PAGINA 14 BIANCHIN, BREGA, DALLA VITE ALLE PAGINE 2 E 3 L’ARTICOLO A PAGINA 10 w PREPARA LA SFIDA CONTRATTO PROVE DI PACE FRA LEGA E AIC LOVE STORY LA NUOTATRICE IN CHAT COI FAN IL ROMPI Sei pronto PALLONE per la Abete mediatore Pellegrini ammette DI GENE GNOCCHI Crisi libica. I ribelli hanno Magic Cup? Evitato lo sciopero? «Frequento Magnini» catturato il figlio di Gheddafi: «Lo teniamo prigioniero fino Le quotazioni a pagina 27 GALDI E IARIA A PAGINA 31 POLI A PAGINA 39 a quando non impara a 3 Damiano Tommasi, 37 anni, presidente dell AicANSA 3 Federica Pellegrini, 23 anni AFP giocare a pallone».10 8 2 3> 9 771120 506000
  2. 2. LA GAZZETTA DELLO SPORT MARTEDÌ 23 AGOSTO 20112 E’ stata una giornata densa sbilanciato: «Manca solo che Tirri, all’uscita, ha spalancato le PRIMO PIANO LA CESSIONE DI LUSSO Eto’o all’Anzhi di incontri quella di ieri tra l’entourage di Eto’o e l’Inter. Il arrivino i russi dell’Anzhi per chiudere l’affare». Poi l’avvocato porte alla chiusura positiva della cessione: «Mancano alcuni E’ tutto pronto fulcro è stato l’ufficio di Ghelfi (ministro delle Finanze nerazzurre), Ziliani, uno dei legali dell’attaccante, ha parlato con dettagli, ma sono ottimista. Siamo molto vicini, già domani (oggi per Atteso per oggi nel cuore di Milano, dove sono l’Inter per sistemare alcuni dettagli. chi legge, ndr) si potrebbe l’annuncio transitati i protagonisti. Vigorelli, il manager del camerunese, è stato a Infine, sono arrivati anche Tirri e Lemic, gli intermediari che tengono chiudere». m.b. colloquio con Branca e Ghelfi e si è direttamente i colloqui con l’Anzhi. © RIPRODUZIONE RISERVATAMATTEO DALLA VITE Io vorrei...MILANO LETTERINA DI MERCATO AL PRESIDENTE Un anno fa esatto, RafaBenitez voleva tre giocatori:Kuyt, Mascherano e PatriceEvra. Zero su tre. Un anno do-po, Gian Piero Gasperini - ri-spetto a Rafa - non avrà piùEto’o (mica poco...) ma i fruttidegli acquisti di gennaio e lu-glio sì: Alvarez, Pazzini, Ranoc- La richiesta di Gasp a Morattichia, Jonathan e Nagatomo.Cinque tipi-tosti in più. Ma nonbasta. «Servono uomini e rinfor-zi - ha detto dopo il pallidissi-mo due a due contro l’Olympia- Serve uno fra Lavezzi e Zaratecos -: siamo contati e in più re-parti. Ci vogliono esterni d’at-tacco e un centrocampista».Lista, c’è anche Kuyt Ieri c’è sta-to il primo summit fra il tecnicoe gli uomini-mercato dell’Inter Gasperini ha lanciato l’allarme sugli esterni offensivi: vuole il Pocho(Branca e Ausilio) impegnatianche a sistemare le ultime que-stioni su Eto’o. Un summit vo- o in alternativa il laziale, magari insieme con il pupillo Palaciolante quindi, ma un vertice cheavrà un’altra puntata oggi e cheè stato comunque successivo atante chiacchiere concrete. Eda questo primo approccio so- LA LISTA I 5 ATTACCANTI MESSI IN FILA DAL TECNICO NERAZZURROno uscite delle indicazioni pre-cise, la cosiddetta lista delle pre- 1 2 3 4 5ferenze, cosa forse differente(oppure no?) da quello che poil’Inter riuscirà a pescare sulmercato. La Gasp’s List vede incima alla lista Lavezzi, seguitoda Zarate e Palacio, quindi daForlan e Tevez. Ma anche Kuytnon dispiacerebbe, perché èproprio un esterno d’attacco. Inverità, Gasp si accontenterebbedi due uomini, ovvero un cen-trale di centrocampo e una pun-ta: ovviamente senza altre ces-sioni, perché se per caso doves- Gasperini e i sogni di mercato per rinforzare la sua Inter. Ecco la lista di attaccanti che il tecnico vorrebbe in ordine di preferenza:se arrivare un bastimento di sol- 1 Ezequiel Lavezzi, 26 anni, argentino, gioca nel Napoli dal 2007 ANSA 2 Mauro Zarate, 24 anni, argentino, è alla Lazio dal 2008 GRILLOTTIdi (per ora invisibile) per 3 Rodrigo Palacio, 29 anni, argentino è arrivato al Genoa nel 2009 NEWPRESS 4 Diego Forlan, 32 anni, uruguaiano, è stato acquistatoSneijder se ne riparlerebbe. dall’Atletico Madrid nel 2007 IMAGE SPORT 5 Carlos Tevez, 27 anni, argentino, è di proprietà del Manchester City dal 2009 FOTOPRESSTevez e Forlan Ma intanto, serveseguire la lista del Gasp, nella far riaffiorare sempre gli stessi to del Napoli è chiuso: Lavezzi go Palacio, che Preziosi vorreb-quale non è appunto da esclude-re Dirk Kuyt. E in cima al «Vor-rei» del tecnico non ci sarebbeCarlos Tevez, che nel frattem- problemi. Gasp sa che l’Apache è giocatore di livello assoluto, ma se l’Inter decidesse di non svenarsi per averlo, beh, non « Siamo in pochi, servono rinforzi. Abbiamo bisogno costa 31 milioni di clausola re- scissoria, l’idea dell’Inter di da- re 15 milioni più Pandev è resi- be tenere nel Genoa a meno che non arrivi una controparti- ta tecnica succosa. Mauro Zara- stente. Del resto, Moratti e De te è giovane, di sicuro prospet-po ha fatto sapere di non voler ne farebbe un dramma. di almeno due o Laurentiis di Lavezzi ne hanno to, e in uno spogliatoio pieno diessere ceduto in prestito: un tre innesti parlato poco tempo fa, con il senatori argentini potrebbeblocco importante, e da valuta- Lavezzi, il top Perché Gasp chie- GIAN PIERO GASPERINI presidente interista che in ben presto dimenticare anar-re. Gasp è ovviamente conscio de gli esterni d’attacco, ali of- ALLENATORE INTER un’intervista rilasciata a Forte chia tattica e a volte comporta-della forza di Carlos Tevez, ma fensive, seconde punte allarga- dei Marmi disse «può essere mentale. Certo, magari le diffi-per la sua Inter sarebbe la terza bili, quelli che creano i giochi una questione chiusa come coltà potrebbero nascere daiprima punta da dislocare e ge- offensivi. Nella sua lista c’è ap- no...». Una preferenza antica in- rapporti fra Inter e Lazio, rap-stire assieme a Pazzini e Milito. punto un preferito: si chiama somma, un elemento di sicuro porto un po’ raffreddatosi aiE lo sarebbe anche un po’ per Ezequiel Lavezzi, perché sa fa- rendimento e valore che Gasp tempi del passaggio di GoranForlan, comunque abituato a fa- re quel tipo di lavoro, creare su- intende come perfetto. Pandev in nerazzurro.re l’esterno nell’Uruguay ma ti- periorità e saltare l’uomo, spar-po dal prezzo accessibile e gra- gere veleni nell’altrui area e ve- Prospetto Zarate Dietro l’argen- Rodrigo non tramonta E Rodrigodito a Moratti. Insomma: uscito dere la porta. E’ insomma il na- tino del Napoli ce ne sono altri Palacio? Si sa, l’Inter ha tentatoEto’o che doveva giocare a sini- poletano il numero uno per il due, Mauro Zarate, che Lotito di convincere Pandev a sceglie-stra ecco che l’inserimento di tecnico dell’Inter, senonché De sta cercando di vendere in In- re il Genoa, Pandev che via viaun altro centravanti potrebbe Laurentiis ha detto che il merca- ghilterra a 20 milioni, e Rodri- vede scivolare le proprie quota- Jeep® Wrangler. Consumi: da 7,1 a 12,4 litri/100 Km (ciclo combinato). Emissioni: CO2: da 187 a 288 g/Km. Jeep® Compass Cons mi da 6 1 a 6 6 litri/100 Km (ciclo combinato) Emissioni CO2: da 161 a 172 g/km. STORIA DI JEEP. C’È UNA STORIA FERMATA. È LA CHE INIZIA LÀ D O V E F I N I V A NO LE STRADE E NON SI È PIÙ Jeep® Ch kee. Consumi: 7 9 lit i/100 K (ciclo combi nato) . E mi ssi oni : CO2: da 206 a 208 g/Km. 06 /K Jeep® è un marchio Chrysler Group LLC ). n t (ci Nuovo Jeep® Compass i 7,9 litri/100 Km i 6,1 6,6 Nuovo Jeep® Cherokee Compass. Consumi: Nuovo Jeep® Wrangler J Chero
  3. 3. MARTEDÌ 23 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 3 IN USCITA I coetanei di Davide Santon, (Newcastle), adesso arrivano pure che ci sta pensando. Nell’Inter i Gian Piero classe ’91, mettono ora il naso fuori gli ucraini. La Dinamo Kiev lo vuole, giocatori nel ruolo ci sono, e lui, Gasperini, 53 La Dinamo Kiev dalle Primavere. L’esterno dell’Inter lo ha chiesto ieri all’Inter, con il atteso all’anno del rilancio anni, prima chiede Santon già da tre anni gioca ad alti livelli, tecnico Semin ha intenzione di definitivo, ha bisogno come il pane stagione all’Inter ha mezzi fisici importantissimi e utilizzarlo come jolly di fascia, in di una piazza dove giocare con NEWPRESS E l’esterno non stupisce che per lui le alternativa sia a Danilo Silva (a continuità e fiducia. Possibile che ci sta pensando richieste arrivino. Specialmente dall’estero. E dopo tedeschi destra) e Popov (a sinistra). Ai nerazzurri la proposta piace, e non arrivi il sì, in tal caso la trattativa si potrebbe chiudere velocemente. (Amburgo e Schalke 04) e inglesi dispiace nemmeno al giocatore, gdf LE ALTRE PISTE A NEL MIRINO Frenata su Tevez L’Inter vede Forlan Juraj Kucka, S 24 anni, è uno degli obiettivi dell’Inter. e rispolvera Kuyt Genoa e nerazzurri si incontreranno L’argentino: no al prestito. Branca incontra per lo scambio della sua metà l’agente dell’uruguaiano, scalda l’olandese, con quella di Viviano oggi tratta Kucka e Palacio. E spunta Jurado LUCA BIANCHIN MATTEO BREGA Dirk Kuyt da bambino vo- leva fare il pescatore, mica S l’astronauta. È un dettaglio, ma José Manuel significativo: anche in campo, Jurado, lui rema, corre, lotta. Quindi se- 25 anni, gna pochino ma piace agli alle- gioca nello natori e ai dirigenti. Nel caso Schalke e dell’Inter, buona la seconda: Gasperini l’olandese coi capelli oranje potrebbe averlo non è nella top 5 di Gasperini in prestito: 500 ma è l’ultima idea, forse la più mila euro e concreta, di Moratti, Branca e riscatto fissato a Ausilio. Sembra la macchina 6 milioni di euro del tempo: un anno fa, in questi Dirk Kuyt, 31 anni, olandese, attaccante del Liverpool ANSA giorni, Kuyt era la prima richie- sta di Benitez ai campioni d’Eu- co ha fissato il prezzo per la ces- ropa. Ieri invece il suo procura- Le quotazioni di sione, ed è basso: 5 milioni. tore, Robert Jansen, ha detto Casemiro in calo, Kucka, Palacio e Casemiro Oggi che «l’Inter ha mostrato un for- Si riparla dello intanto l’Inter incontrerà il Ge- te interesse e Kuyt sta rifletten- spagnolo dello noa per lo scambio delle metà do. C’è un 20% di possibilità S che il trasferimento si chiuda». Schalke 04 Viviano-Kucka e, tra una parola Casemiro, e l’altra, parlerà di Palacio, l’at- L’Inter in settimana comporrà 19 anni, taccante che piace tanto a Ga- il numero di telefono del Liver- centrocampista semplice, però a Milano posso- sperini e meno a Moratti. Il pre-zioni nelle scelte del campo di centrale del San pool per chiedere altre informa- no contare su due situazioni fa- sidente, si sa, preferisce Forlan.Gasperini. Ma il macedone non Paolo e fresco zioni, ma per ora non sono pre- vorevoli: Zarate non è titolare A proposito di Genoa, si allonta-vuole mollare l’Inter, anche sela situazione non è mai tramon- clic campione del mondo visti incontri. Lo assicura Jan- sen: «Dipende tutto dalle due squadre, anche perché Dirk è nel 4-2-3-1 di Reja e il suo agen- te Beppe Bozzo può essere un na Casemiro, giocatore che Mo- ratti e Preziosi hanno pensatotata nonostante i contatti per Under20. Al buon mediatore. di acquistare insieme. Il ragaz-Palacio ultimamente si siano BENITEZ E I RIMPIANTI NERAZZURRI momento piace un obiettivo di altri club. Una zo costa e soprattutto piace allaun po’ sgranati. Una volta anco- «COI RINFORZI, AVREMMO VINTO» più alla Roma possibile riduzione all’ingaggio Forlan Vantaggi e svantaggi: Za- Roma, che oggi sembra più de-ra, allora, vale quel che si dice che all’Inter per venire in Italia? Non parlo rate e Kuyt sono adatti al 3-4-3 cisa dell’Inter. In mezzo al cam- Un anno dopo, Rafa Benitez si fa di soldi».spesso: tutto sarà davvero deci- ancora sentire. Chiedeva tre rinforzi, un po’ di Gasperini ma hanno meno po, quindi, il rivale di Kucka po-so negli ultimi giorni di merca- esperienza di Forlan. Ieri si trebbe diventare José Manuel come Gasperini adesso... «L’Inter è stata una Zarate L’ultima parola è la piùto, del resto esistono varie stra- aspettavano novità nella tratta- Jurado, centrocampista più of- grande opportunità — dice il tecnico importante: Tevez costa 50 mi-de, anche di convincimento. tiva per l’uruguaiano e infatti... fensivo che lo Schalke può cede-Poi magari resta tutto quasi co- spagnolo al mensile inglese Four Four Two —, lioni, mentre De Laurentiis ha l’agente Daniel Bolotnicoff, un re: è già stato trattato due mesim’è e ne arriva uno solo, di mi promisero che avrebbero preso qualche scritto 31 sulla clausola rescis- signore coi baffi venuto dal Su- fa, si parla del prestito a 500mi-esterno offensivo. E a Sneijder giocatore per migliorare la squadra, ma non soria di Lavezzi e non fa sconti. damerica, ha pranzato con la euro con diritto di riscatto a 6toccherà coprire (con classe) le lo fecero. Sebbene noi lavorassimo in Per Kuyt invece si paga meno, Claudio Vigorelli, intermedia- milioni. Nel caso, come per l’ac-necessità: un po’ regista, un po’ maniera forte, non abbiamo avuto il come per Zarate, che è anche di- rio nella trattativa per Forlan, quisto di Tevez o Forlan, biso-ala, un po’ trequartista. Perché supporto che volevamo. Poi ci sono stati sposto ad accettare l’Inter in poi ha incrociato Branca: l’In- gnerà tornare da Gasperini:Gasp l’ha detto: niente privilegi vari infortuni, ma con quei supporti prestito. Trattare con la Lazio, ter, attraverso il suo d.t., ha un «scusi mister, ma quel 3-4-3 ètattici a nessuno. avremmo vinto tanto». considerati i rapporti non idil- po’ preso tempo ma l’affare si inderogabile?». © RIPRODUZIONE RISERVATA liaci tra Moratti e Lotito, non è può fare. Anche perché l’Atleti- © RIPRODUZIONE RISERVATA
  4. 4. LA GAZZETTA DELLO SPORT MARTEDÌ 23 AGOSTO 20114
  5. 5. MARTEDÌ 23 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 5 MERCATO toccato anche a Kakà, e da quiKakà diventa un saldo Real i famosi 15’ di cui parla Marca. Deus ex machina Ieri le voci sul- l’Inter. Che seguono quelle sul Milan. In Spagna continuanoLa Spagna lo rivuole a Milano a essere convinti che lunico che può risolvere questa situa- zione resta Adriano Galliani. Per i suoi rapporti con il gioca- tore e per i suoi rapporti conIl brasiliano fu pagato 67 milioni, due anni dopo si può comprare a 20 Florentino Perez. E Kakà? Di- ce che non se ne vuole andare,Madrid si divide tra Milan e Inter. E c’è chi spera nell’intervento di Galliani e probabilmente è vero. È con- vinto di potercela fare. Però la situazione comincia a farsi complicata. Per lui, per il club,FILIPPO MARIA RICCIMADRID la scheda per lo spogliatoio: il brasiliano è il più pagato della rosa, insie- me a Ronaldo. C’è tanta gente Siamo al paradosso. SEI STAGIONI IN ROSSONERO che gioca molto più di lui eKakà gioca poco o nulla, viag- HA VINTO UNO SCUDETTO guadagna molto meno. Mou-gia nella scomoda posizione E UNA CHAMPIONS LEAGUE rinho lo aspettava nel gennaiodi terzo cambio di Mourinho scorso, e lo aspettava a luglio,però, secondo quanto afferma- Ricardo Izecson dos sempre speranzoso. Evidente-to ieri da Marca, «i 15 minuti Santos Leite, meglio noto mente ciò che ha visto non locontro il Barça gli hanno solle- come Kaká, è nato a ha convinto, e per il momento Brasilia il 22 aprile 1982. nel Mou ranking Ricky occupavato il morale». Il quotidiano Centrocampista offensivo, una posizione di rincalzo.madrileno ha aperto afferman- ha vinto il Pallone d’oro e ildo che «L’Inter viene a prende- Fifa World Player nel 2007. Quindicesimo Nella classificare Kakà». Notizia già data il Nel 2002 faceva parte del dei più utilizzati dell’estate,passato 15 giugno, quando Le- Brasile mondiale guidata da Benzema con 613onardo stava per abbandona- minuti (Ronaldo, 573, e Coen-re la barca nerazzurra e pote- Kakà con il Milan ha sollevato trao, 556, completano il po-va in qualche modo rappresen- anche due Supercoppe dio) Kakà è addirittura 15˚tare un gancio per lamico. europee e un Mondiale per con 308 minuti. Dietro ad Al- club. Poi è arrivato il Real biol e davanti a Granero, dueIn saldo Su Marca affermano Madrid e nel 2009 ha cambiato che questanno giocheranno alche il Madrid è disposto a ven- nazione. Ma nella capitale massimo in Copa del Rey. Dadere il brasiliano, pagato 67 spagnola il brasiliano non ha qui l’esigenza di trovare unamilioni di euro due anni fa, mai ingranato. Un infortunio gli soluzione: l’Inter, per Marca,per una cifra intorno ai 30 mi- ha fatto perdere buona parte il Milan, per tutti gli altri. Si èlioni. A noi risulta che il prez- Ricardo Kakà, 28 anni, prende posto sulla panchina del Real Madrid come gli capita spesso PHOTOVIEWS della scorsa stagione, adesso parlato anche di Psg, San Pao-zo del cartellino sia già sceso vive ancora ai margini. Così ha lo, Arsenal. Florentino ha lotta-nella zona dei 20 milioni di eu- za fastidi, la prima con la pre- Ricky nelle amichevoli succes- perso anche la nazionale: non to per difendere Benzema daro. Perché Kakà non decolla e In tutta l’estate è parazione fatta dall’inizio. La sive resta in ombra, appare sfa- era fra i convocati nella Coppa Mourinho, che proprio non lotenere nell’hangar di Valdebe- partenza è stata lanciata: ami- sato, in ritardo, non a suo America, il nuovo corso di vedeva, e ha ottenuto soddisfa-bas un aereo da 9 milioni netti stato utilizzato chevole con i Los Angeles Gala- agio. E quando il gioco si fa du- Mano Menezes sembra non zione (anche grazie all’aiutoa stagione, contratto in scaden- soltanto 308 xy, Kakà titolare e brillantissi- ro, quando arriva il Barça per essere tagliato per lui. Con la di Zidane). La battaglia per sal-za nel 2015, tra 4 anni, non se minuti, 15˚ di tutta mo. I titoli su As e Marca sono la Supercoppa, Kakà resta in Seleçao, Kakà ha giocato 82 vare Kakà sembra più comples-lo può permettere nemmeno il la rosa spumeggianti, il futuro pare ombra. All’andata Mou ha fat- volte segnando 27 reti. Ma le sa, l’epilogo molto più incerto.Real Madrid di Florentino Pe- pieno di bollicine. Purtroppo to entrare Coentrao, Higuain colpe del fallimento al Mondiale E forse servirà l’aiuto dell’ami-rez. Questa doveva essere però le cose prendono unaltra e Callejon. Al ritorno prima 2010 lo hanno travolto. co Adriano.l’estate di Ricky. La prima sen- piega. Le bollicine scoppiano e Marcelo e poi Higuain. Al 79’ è © RIPRODUZIONE RISERVATA
  6. 6. LA GAZZETTA DELLO SPORT MARTEDÌ 23 AGOSTO 20116 PRIMO PIANOConto alla rovesciaMilan-Aquilani v & CARRIERA identiKitPartita l’offertaal LiverpoolIl sì entro domaniIl giocatore è disposto a ridursi l’ingaggio e ilclub inglese accetta il prestito con riscatto a7 milioni. Ma resta il nodo della buonuscita dio di circa 4 milioni netti a sta-CARLO LAUDISAclaudisa@gazzetta.it gione. Aquilani è già entrato Lungo summit ieriMILANO nell’ordine di idee di abbassar- in sede di Galliani si l’ingaggio. Ieri Zavaglia ha preso in considerazione l’ipote- con l’agente del La cottura è a buon pun- si di definire la base del salario giocatore,to. Entro domani il Milan aspet- a 2 milioni di euro netti, con Zavagliata buone notizie per l’ingaggio l’aggiunta dei premi, ovvia-di Alberto Aquilani: la svolta è mente. E anche questa è unamaturata nel lungo summit di buona notizia, un’apertura si- L’offertaieri in via Turati. Le parti, infat- gnificativa del giocatore. Un se-ti, si sono ritrovate attorno ad gnale che il Milan ha gradito. rossoneraun tavolo dopo settimane di Ma non basta. presentata viacontatti indiretti. Il faccia a fac- mail. Oggi blitz incia tra l’a.d. rossonero Adriano Paragone Ibra Un anno fa di InghilterraGalliani e l’agente del centro- questi tempi Galliani chiusecampista romano, Franco Za- con il Barcellona l’operazio-vaglia, è stato condito dai con- ne-monstre di Ibrahimovic a ne non si chiude in maniera fe- Alberto tagonista ai massimi livelli. Ba- tiva con la Fiorentina non ètatti via mail con il club ingle- condizioni molto simili a quel- lice? Sono queste le tematiche Aquilani, sti pensare che quasi un mese mai decollata per il veto postose. le ora in discussione con gli in- ancora appese e che rendono 27 anni, è fa il romano voltò le spalle alla dal club viola. Tanto è vero che glesi. Ma quell’affare fu chiuso necessaria una riflessione ap- cresciuto Fiorentina che gli proponeva d’attualità sul tavolo del d.s.Passo avanti Dando seguito con una stretta di mano che le- profondita nelle prossime ore. calcisticamente la stessa soluzione del presti- dei toscani Pantaleo Corvino ciagli accordi verbali già imbasti- gò il prestito gratuito all’impe- Per questa ragione va messo in nella Roma. Ora to. Stavolta. invece, tutto il dia- sono le offerte del Bayern Mo-ti nelle scorse settimane, ieri il gno morale al riscatto a fine preventivo che già oggi Zava- è del Liverpool logo prosegue in maniera più naco e dell’Arsenal. Così i ros-Milan ha chiesto in via formale stagione. In questo caso il Li- glia si metta in viaggio per Li- LINGRIA soft. Non ci sono paletti da par- soneri hanno scelto di defilar-l’acquisizione in prestito del verpool potrebbe chiudere la verpool: proprio per chiarire te del giocatore ed è un presup- si, nonostante la stima per ilnazionale di Prandelli reduce pratica con una clausola vera e di persona questi aspetti con i posto importante per la felice centrocampista di Caravaggio.da una stagione alla Juventus. propria nel contratto: legare il dirigenti inglesi. Magari riu- soluzione del caso.Nella proposta rossonera vie- riscatto alla disputa di 20 parti- scendo ad ottenere un incenti- Sfida azzurra Anche per questone prospettato anche il riscat- te di Aquilani in rossonero. E il vo economico dal Liverpool. Il pressing Dal suo canto il Mi- motivo Aquilani guarda al Mi-to per 7 milioni di euro. E il Li- Milan appare disposto a segui- lan vuol evitare brutte sorpre- lan con particolare interesse.verpool dà un assenso di massi- re questa via. Ma resta un no- La differenza Di sicuro Aquilani se e s’aspetta che il dilemma In palio con Montolivo c’è an-ma a questa soluzione. Nel do da sciogliere. è attratto dalla prospettiva di venga risolto in tempi brevi. Al- che una maglia azzurra e in vi-mezzo, però, c’è il contratto proseguire la carriera in rosso- trimenti? Galliani, non è un mi- sta dell’Europeo il prossimo in-del giocatore, legato agli ingle- Il riscatto Chi garantisce il gio- nero, in una squadra che gli of- stero, ha lavorato anche sul gaggio rappresenta strategico.si sino al 2014 con un stipen- catore se questa nuova stagio- fre l’opportunità di essere pro- fronte-Montolivo. Ma la tratta- © RIPRODUZIONE RISERVATALA COLLOCAZIONE TATTICA IL GIOCATORE DEL LIVERPOOL È FUNZIONALE AL GIOCO DEI ROSSONERI GIOVANE PROMESSA lan non hanno in molti, e volen- K. BoatengTempi giusti, qualità e tiro da fuori do può giocare anche come mezzala destra. In assenza di Boateng può traslocare pure prolunga fino al 2014È il jolly che serve ad Allegri sulla trequarti, anche se per la capacità di tenere palla e di im- postare nel gioco di Allegri è più funzionale come mezzala, Non è nemmeno un lontano parente, ma il cognomePerfetto come mezzala ma può stare così come Boateng è più funzio- nale dietro alle punte. A sini- è una garanzia. In questo DOVE PUÒ GIOCARE precampionato Kingsleyovunque: nel 4-4-2 faceva il regista, stra però Aquilani dovrà gio- carsela con Clarence Seedorf, Boateng, 17 anni compiuti ad aprile, si sta mettendo innella Nazionale gioca trequartista in gran forma in questo grande evidenza con la prima pre-campionato. squadra. Personalità, la giusta secondo tempo e ha segnato il dose di innocente incoscienza,FABIANA DELLA VALLE 2-1. Il ruolo naturale dell’ex ro- Scommessa per il futuro Aquila- molto dinamismo e piedi nienteMILANO ni finora ha giocato in tre gran- manista (che ai tempi delle gio- male: ecco il ritratto di questo vanili era considerato più forte di squadre (Roma, Liverpool e centrocampista offensivo, che Chiamatelo pronto inter- Juve) ma nessuna ha puntatovento Aquilani: se il centro- di De Rossi) è quello di mezza- fino a pochi mesi fa giocava su di lui: le prime due l’hanno la sinistra. Per questo Allegri negli Allievi rossoneri (suo il golcampo del Milan è in sofferen- lasciato partire e la terza non ha ribadito che per caratteristi- l’ha riscattato. In passato è sta- che ha regalato la finaleza (causa partenza di Pirlo) e che fa al caso del Milan. Alber- to frenato spesso dagli infortu- scudetto contro l’Empoli) ein emergenza (causa infortuni to è meno fisico ma più tecnico ni, ma nell’ultima stagione con l’altra sera ha sfiorato il gol,di Flamini e Van Bommel) arri- rispetto a Boateng, corre meno colpendo un palo, nel Trofeova il principino tuttofare, che a la Juve ha saltato solo tre parti- ma sa lanciare ed è bravissimo te per guai fisici (due per stira- Berlusconi. Il Milan sa di averecentrocampo può giocare un anche nei cambi di gioco. Non fra le mani un potenzialepo’ dovunque. mento e una per affaticamen- è un regista alla Pirlo, come ha to). Al Milan ha un’altra chan- talento, e infatti ieri gli ha sottolineato anche il tecnico ce per diventare un giocatore prolungato il contratto fino alTrequartista in azzurro Nel rossonero, però è più utile ad 2014. A Sky Sport il piccolo Boa importante anche in proiezio-4-4-2 bianconero di Delneri Allegri, che al centro ha già ne futura: il club rossonero a ha detto: «Giocare con tuttiAquilani faceva il centrale di scelto Van Bommel come tito- centrocampo ha 5 giocatori in questi campioni è sempre bello,centrocampo, accanto a Felipe lare inamovibile e a sinistra scadenza (quattro over 30), il Milan è la squadra favoritaMelo. Nella Nazionale di Pran- vuole una mezzala di qualità perciò un 27enne che può rico- per lo scudetto, è la società piùdelli, invece, viene utilizzato più che di quantità. Aquilani prire più ruoli è una buona ba- forte. Il palo colpito al Trofeoprincipalmente come trequar- ha i tempi giusti negli inseri- se da cui ripartire. Però dovrà Berlusconi? Sto lavorando pertista: nell’ultima amichevole menti e ha un buon tiro da fuo- Alberto Aquilani in borghese: dimostrare di essere da Milan. migliorare la mira».contro la Spagna è entrato nel ri, una caratteristica che al Mi- eccolo con la divisa della Nazionale GDS © RIPRODUZIONE RISERVATA
  7. 7. MARTEDÌ 23 AGOSTO 2011 LA GAZZETTA DELLO SPORT 7

×